Skip to content

REALTA’ O FANTASCIENZA…..

19 maggio 2013

scene_science_fiction_01

WIKIPEDIA

Hubbard scrisse la sceneggiatura nel 1977, mentre viveva in isolamento a Spark, Nevada con tre membri della Commodore Messenger Organization della Church of Scientology.

Si isolò nel Luglio del 1977 e a Dicembre aveva finito il suo lavoro di 140 pagine di sceneggiatura ed era pronto per iniziare la produzione del film. La sceneggiatura di Revolt in the Stars venne registrata come sceneggiatura presso lo United States Copyright Office nel Novembre del 1977, la proprietà del Copyright fu registrata a nome di  Diana Meredith Dewolf Hubbard, la figlia di Hubbard e venne anche registrata per essere pubblicata come racconto nel Maggio del 1978 con Hubbard stesso come proprietario del Copyright.

Hubbard si trasferì presso la struttura di Scientology a La Quinta, California ed iniziò la produzione dei “Film Tecnici” di Scientology ” che dimostravano la pratica dell’Auditing”. Nel 1980 Hubbard aveva stabilito piani per il rilascio e la realizzazione del film Rivolta tra le Stelle e pubblicizzare così la Teologia relativa a OT III.

La sceneggiatura di Hubbard cominciò così a circolare a Hollywood nel 1979.

E una casa di produzione denominata “A Brilliant Film Company”annunciò di avere piani per la produzione di Rivolta tra le Stelle nell’Ottobre del 1979 come produzione indipendente.

Il New York Post riportò che il film aveva un budget di 49 milioni di dollari. Ma la Brilliant Film fallì e altri sforzi per promuovere la sceneggiatura e farla diventare un film non ebbero successo, e Hubbard iniziò a scrivere “L’uomo una specie in pericolo” che poi divenne Battaglia per la Terra. Rivolta tra le Stelle non ricevette mai un finanziamento ed il film non venne mai realizzato.

Author Services Inc. la società che è diventata la proprietaria delle opere di fiction di Hubbard controlla anche Rivolta tra le Stelle. Nel 1983 un comunicato stampa annunciava che la società per la produzione di film indipendenti Salem Productions Inc. aveva acquistato il film ed anche i diritti per Battaglia per la terra siglando un affare con la Author Services Inc., Revolt in the Stars è iscritto nei “classici” di Hubbard.

Copie non ufficiali circolano sulla rete e questo è confermato da The Encyclopedic Sourcebook of UFO Religions di James R. Lewis, e dalla New Religions: A Guide, pubblicato dalla Christopher Partridge.

Ecco una lettera che è stata attribuita a Ron Hubbard relativa a Rivolta tra le Stelle:

Il Film RTS

3Maggio 1982

Il film RTS (Rivolta tra le Stelle) serve per far accadere parecchie cose sul pianeta terra. Innaznitutto, servirà a ricreare gli eventi che circondano l’engram di  4a Dinamica che ha  colpito questo Settore circa 75 millioni di anni fa.

Comunque presenterà i dati in modo da liberare carica e far aumentare la consapevolezza e lo stare di fronte.

Nessuno è stato veramente in grado di stare di fronte all’episodio originale e a soppravvivere – sino alla ricerca da me fatta nel 1966-1967.

In secondo luogo, conterrà parecchi simboli dell’epoca, molti dei quali esistono tutt’ora nel tempo presente, all’interno o al di fuori del pianeta, che creeranno una familiarità ed il posizionamento di questi simboli in modo che noi potremo utilizzarli – i bravi ragazzi indossano i cappelli bianchi, i cattivo hanno il cappello nero ecc. – come accade nella simbologia di Hollywood.

Un grande perimetro di attività di PR si aprirà immediatamente e si presenterà per essere usato basato sui simboli del film e sul risultato di indagini di mercato che faremo subito dopo.

Dovremo prepararci per questo.

L’appropriata tecnica del Posizionamento dovrà essere utilizzata in ogni cosa che avrà a che fare con i nostri affari, le nostre corporazioni, ecc. per fare in modo che aumento l’allineamento con i vettori mentali e spirituali che si svilupperanno.

Terzo, il film stesso si deve autosostentare a livello finanziario  e questo renderà possibile la creazione di una vasta gamma di letteratura e di cose che seguiranno al film stesso e si svilupperà una spinta da parte del pubblico che dovrà essere incanalata verso le org.

E cosa più importante, visto che gli eventi descritti sono veri, ci sarà un certo grado di as-isness della struttura del bank interconnesso sul pianeta, il che renderà il nostro lavoro un po’ più facile.

Qualsiasi progetto OT che sia stato sviluppato o che sia in corso deve essere portato a conoscenza dei punti che riguardano RTS.

L.Ron Hubbard

Fondatore

ESTRATTO DA

RIVOLTA TRA LE STELLE

UNA SCENEGGIATURA DI L. RON HUBBARD DEL 1977

“Mi chiamo Mish, sono un Ufficiale Leale della Gente della Confederazione Galattica.”

Spinse la mano dietro di lui sul muro. Una mappa stellare si accese ed iniziò a brillare.

“Forse non avete mai sentito parlare della Confederazione Galattica. Consisteva di 21 Stelle e dei loro 76 Pianeti abitati. Voi eravate su uno di questi Pianeti.

La Terra è un gioiello a quel tempo. Aveva città grandissime, foreste magnifiche e montagne e miliardi di abitanti. Ma non tutto era tranquillo. Delle cose erano successe, non solo sulla Terra ma in tutta la Confederazione.”

Uno schermo apparse sulla sua scrivania. Una folla apparve, una folla in tumulto che mostrava cartelli, accalcata e molto arrabbiata di fronte ad un edificio.”

Mish continuò, “In tutta la Galassia dei disordini, che fino ad allora non si erano mai visti nella Confederazione stavano avvenendo come potrete vedere in questi nuovi video.”

Una signora anziana veniva aggredita per la strada. La si vede cadere. Uno degli aggressori le porta via la borsa, l’altro le da un calcio in faccia.

“Il crimine stava diventando una cosa comune.”

Una strada piena di immondizia appariva sul video con negozi che avevano le vetrine distrutte.

“Durante la mancanza di elettricità in una delle città principali avvenne, migliaia di persone iniziarono a razziare, rubare e bruciare ogni cosa.”

Si vede il cortile di una scuola. Una giovane ragazza viene aggredita da una gang.

“Tutte queste condizioni erano cominciate otto anni prima.”

Un orda di polizia segreta vestita con uniformi grige e in assetto da sommossa caricaano delle persone.

“La popolarità del governo aveva raggiunto i suoi minimi storici”

Un carro armato attacca la folla. La folla lo ribalta.

Si vede un edificio governativo. Una grande insegna con scritto Ufficio Tasse viene improvvisamente oscurate dalle fiamme.

“Le parole “idealismo” e “patriottismo” non avevano più significato in tutti i 76 Pianeti.”

…….

“La Confederazione Galattica era molto vecchia. Durava da migliaia e migliaia di anni. Era un luogo felice, prospero e pacifico.”

“I Pianeti erano governati attraverso una democrazia. La gente eleggeva i governatori e i dirigenti locali e l’intera Galassia era governata da un Congresso di Ufficiali Leali alla Gente.

Erano persone addestrate, abili nella politica e nelle arti marziali.

Quando si diplomavano dalla loro accademia si presentavano alle elezioni per il Congresso e coloro che venivano scelti servivano lealmente la gente.

C’era anche una branca dirigenziale che era capitanata da un Capo Supremo, un uomo eletto dalla gente e responsabile della gestione corrente della Confederazione dovendo però sottostare sia alle leggi che agli stanziamenti del Congresso.”

Mish appoggiò le sue note.

“Il Congresso degli Ufficiali Leali alla Gente si riuniva ogni 10 anni. Questioni relative allo Stato, finanze, ed altre questioni erano state gestite senza alcun intoppo sino al 2053esimo Congresso.”

“L’Invasione dei Grigi accadde proprio prima di quel Congresso. Un invasore aveva tentato di distruggere la Confederazione, ed aveva sferrato un attacco ma venne in modo molto efficace distrutto. Venivano da un’altra Galassia. Ma trovarono la Confederazione preparata ed all’erta e questo fu la fine per loro.”

“L’Invasione dei Grigi vene debellata ancora prima che una completa mobilitazione avvennisse sulla Terra e sui nostri Pianeti e tutta la faccenda era oramai parte della Storia antica.”

“Il 2053esimo Congresso aveva fatto tutto quello che si era reso necessario per risolvere la cosa e il tutto era finito. E quindi fu con grande interesse che gli Ufficiali Leali si presentaro al 2054esimo Congresso. La Rivolta tra le Stelle stava crescendo. E fu in questa atmosfera che si incontrarono nel 2054esimo Congresso allo scopo di decidere quale corso dare alla situazione. Sul Pianeta Casa a parecchi anni luce dalla Terra, gli Ufficiali Leali alla Gente stavano arrivando da ogni parte della Galassia.”

SEA ORGANIZATION

FLAG ORDER 3879
19 Gennaio 1986

LA SEA ORG E IL FUTURO

Io, LRH, Commodore, assumo il grado di  AMMIRAGLIO.

Il grado di COMMODORE VIENE RITIRATO DAL SERVIZIO ATTIVO  nella Sea Organization in questo momento. Mano mano che andremo avanti il grado di Commodore verrà rimesso in vigore a secondo di quanto si renda necessario.

Un nuovo grao di UFFICIALE LEALE viene creato subito sopra il grado di Capitano.

Pat Broeker iviene promosso con il grado di primo UFFICIALE LEALE .

Annie Broeker viene promossa come seconda UFFICIALE LEALE .

Ci sono parecchi ufficiali della  Sea Org che loro vorranno promuovere.

La SEA ORGANIZATION sarà sempre la Sea Organization, non importa se lasceremo la superficie di questo pianeta quando avremo finito ed andremo ad operare su altri  (speriamo che abbiano il mare — scherzo) e non importa con cosa opereremo, in generale, attraverso l’universo — sia solido, liquido, gassoso, e sì, — ci sono altri stati della materia, che dobbiamo conquistare  perchè sembra che nessuno li conosca.

Io andrò in avanscoperta e farò le prime indagini nei porti. Mi aspetto il vostro continuo sostegno. Avete un pò meno di un miliardo da fare con questo contratto, e speriamo che firmerete di nuovo — i veterani sono di valore!

Quindi, eccoci qui. Sapete quello che dovete fare. Sapete come farlo. Mantenete la forma della S.O.! Adesso siete voi di guardia!!

Resteremo in comm.

Ci incontreremo di nuovo più tardi.

L. RON HUBBARD
AMMIRAGLIO

Fantascienza o realtà?

CAMILLO BENZ

Annunci
4 commenti leave one →
  1. temponi Roberto permalink
    19 maggio 2013 11:02 PM

    Non saprei definire esattamente i confini fra realtà e fantascienza o meglio ” immaginazione ”
    Certo che fatti sconcertanti ci sono rivelati nei materiali di OT 3 e OT 5 …
    Se quei dati fossero solo frutto della fantasia di L.R.Hubbard non funzionerebbero come veicolo di risanamento spirituale , nessun essere qui sulla Terra troverebbe la vera libertà .
    Lo scopo della tecnologia di Scientology e Dianetica è liberare gli esseri spirituali che noi definiamo thetans , questo è facilmente osservabile con un e- meter e dai risultati ottenuti ed ottenibili avanzando sul ponte … La grandezza di L.R.Hubbard la si può comprendere con il Clearing e da OT 3 in su . La preziosità ( per molti , non compresa ) della tecnologia verso la libertà spirituale , sorretta e raggiungibile con l’ ausilio della tecnologia di Etica ed Amministrativa ;
    Tecnologie complementari che La chies$a ufficiale di $cientology utilizza per impedire ai thetans di usufruire integralmente dell ‘ applicazione potentissima di Scientology come via d ‘ uscita da questo universo MEST…
    Come finirà non lo sò , Ammiraglio … ma sò quello che hai reso possibile e realizzabile nella mia vita … Grazie Ron …
    Credo che non vi sia crimine maggiore , qui sulla Terra , che impedire agli esseri che lo desiderano con la propria consapevolezza , raggiungere e percorrere il risanamento spirituale che in Scientology chiamiamo :
    LIBERTA’ TOTALE … che troviamo scritta e dichiarata da L.R.Hubbard alla cima del Ponte .

  2. 20 maggio 2013 2:15 PM

    Su questo soggetto ho un anedotto interessante.
    Nel 1982 verso la fine, quando MIscavige ad insaputa di tutti stava epurando e dichiarando migliaia di Scientologist, si andava formando il primo campo indipendente.
    Mayo a Santa Barbara con l’AAC (Advance Ability Center) e il Capitano Bill Robertson con la Galacta Patrol.
    Io e Renata al tempo lavoravamo per Flag ma eravamo dislocati in Italia – ricevemmo una telefonata che ci dava 24 ore di tempo per presentarci a Copenhagen – alzammo il dito medio ritenendo che la cosa aveva raggiunto un livello di pazzia troppo elevato.
    Sapevamo che come sempre era successo, LRH sarebbe poi intervenuto per sistemare le cose.
    Ricevetti però, sinceramente non ricordo da chi, una Direttiva della Galacta Patrol dove Robertson affermava di essere in comunicazione telepatica con LRH – il quale aveva oramai abbandonato il suo copro mortale e si trovava su una astronave vicina e, attraverso Robertson, impartiva le sue istruzioni.
    La cosa aveva un porfumo di insania totale, ma non solo, ricevetti anche una copia di Rivolta tra le Stelle.
    Iniziai a leggerlo e con eneorme stupore mi ritrovai completamente dentro l’episodio di OT III – sceneggiato in tutti i suoi particolari.
    Ancor di più pensai che la cosa fosse assurda, non sapendo che LRH intendeva farne un film, come spiegato nell’articolo.
    Il risultato di tutto questo fu che ritenemmo che gli “Indipendenti” fossero una banda di squinternati e quindi rientrammo subito nei ranghi.
    Perdemmo così una enorme occasione !
    La sceneggiatura venne da noi “consegnata” a Lucia Zangrandi che era in missione di “recupero” per Flag (che attualmente è Senior C/S di FSO) e la cosa venne sotterata nella memoria …. sino a che un giorno decenni più tardi …… a Hollywood in una visita ad Author Service INC., la sontuosa “reggia” ufficio che tutela e possiede tutto il materiale letterario di LRH, vidi in una teca di vetro proprio quella sceneggiatura:
    REVOLTS IN THE STAR.

  3. temponi Roberto permalink
    20 maggio 2013 6:38 PM

    Questo, caro Claudio non è solo un aneddoto , ma è storia vissuta …
    Quindi burattini e burattinai esistevano pure allora ? …
    Ritengo che la gerarchia e la disciplina in un soggetto come Scientology sia indispensabile ; ma non con fine a se stesso .
    Quando tutta l’ organizzazione è improntata a rallentare o addirittura fermare i Pc ed i Pre OT con arbitrari non scritti da L.R.H. per ” tenerli in caldo ” … è inevitabile che molti si brucino , abbandonando l’ intento di libertà …
    Quando togli la speranza ad un preOt , questo se sano di mente cerca un ‘ alternativa percorribile . Se poi scopre che l’ alternativa produce guadagni di caso maggiori e più veloci … Beh ! … Chi l’ abbandona più ? ….

  4. Marco permalink
    21 maggio 2013 9:50 AM

    Interessante il post.
    Questo libro di fantascienza “Rivolta tra le stelle” : è poi mai stato pubblicato?
    Mi chiedo come mai LRH ha voluto scrivere un libro che descrive OT3 (se questo è vero) quando invece OT3 dovrebbe restare confidenziale?
    Forse la risposta sta nel fattore: “la verità lava sempre via le menzogne, o gli equivoci su cui equivocare”.
    Potrebbe essere così!?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...