Skip to content

JENNA ALL’HUFFPOST LIVE – II PARTE

11 febbraio 2013

Schermata 2013-02-11 alle 18.01.43

La Chiesa ha sempre rispettato l’unità familiare aiutando chi doveva crescere figli.

La Chiesa non svolge  nessuna attività volta al maltrattamento, al trascurare o forzare bambini nello svolgere alcun lavoro manuale.

La Chiesa segue tutte le leggi relative ai bambini.

E accuse che venga fatto il contrario sono false.

KARIN POUW

Portavoce della Chiesa di Scientology Internazionale

Ecco la seconda parte dell’intervista di Jenna Miscavige Hill all’Huffpost Live.

Jenna affonda ancor di più il coltello e ha una risposta perfetta alla dichiarazione fatta dalla Chiesa che abbiamo proposto in testata al post.

La Chiesa non si è “sprecata” più di tamto, ha fatto la solita dichiarazione in cui nega ogni accusa nella speranza che la “storia” di Jenna venga con il tempo sepolta e dimenticata.

Certamente una “tattica” che ha funzionato in passato, ma che ora con l’avvento di internet, di Youtube, di Google e così via risulta alquanto limitata ed inefficace.

Non sembra molto plausibile che decine e decine di persone corroborino trasversalmente dichiarazioni relative a David Miscavige e alla sua setta.

Di sicuro, come è stato fatto rilevare nei commenti anche Scientology il soggetto sta subendo una pubblicità negativa, visto che i media non differenziano. Sono assetati di notizie e quanto rivela Jenna fa notizia. La nipote del Leader Massimo? 

Mi piacerebbe sentire anche il punto di vista di Ronnie Miscavige il padre di Jenna e fratello di David che per anni è stato alla guida del “Marketing” di Scientology, e perchè no, anche del padre Ron Senior che potrebbe “strombettare” ai quattro venti quello di cui è stato testimone, e non sarebbe male se anche la nipote di LRH, la figlia di Diane Hubbard rivelasse come mai è fuggita da quel “paradiso” dopo esserci nata, cresciuta e vissuta.

Ma c’è chi preferisce tenere un basso profilo, oppure non ha ancora smaltito gli “incubi” instillati da anni ed anni di implanting sistematico.

Ma un giorno altre voci si leveranno e altri chiodi verranno martellati nella bara di David Miscavige, su questo possiamo esserne certi.

Ma quella bara nessuno l’ha costruita per lui, lui se l’è costruita tutta da solo, ed è foderata dei sogni infranti di tutti coloro a cui lui ha negato la vera Scientology, è foderata dalla disperazione di chi lui ha tradito, ed è foderata dagli incubi che impregnano le notti di chi  ha subìto le sue violenze , tutte le centinaia di Sea Org member abusati, maltrattati, lasciati senza sonno e senza cibo e senza un letto su cui dormire, ed è foderata dalle grida di Lisa McPherson, ma sopratutto è foderata dalle centinaia di crimini che ancora noi non conosciamo ma che dipingono di un nero profondo la sua anima.

Buona notte David!

E per voi buona visione.

GARY BALDI

Advertisements
34 commenti leave one →
  1. FRANK WOOL permalink
    12 febbraio 2013 10:33 AM

    Questa seconda parte è ancora più agghiacciante. Le dichiarazioni di Jenna sono molto forti, le accuse precise e circostanziate. E la replica di OSA è pateticamente debole e ridicola.
    Sarebbe interessante vedere un confronto tra la “debole” Jenna e la “fortissima” Karin Pouw, armata di centinaia di faldoni di dichiarazioni giurate e di affidavit, ma senza un briciolo di ARC.
    Con il suo tono da caporale delle SS, in perfetta valenza del suo SP (DM), sembrerebbe la strega cattiva che accusa Biancaneve di regalare mele avvelenate.
    Brava Jenna, mi dispiace che quanto hai ricevuto da SCN sia solo entheta.
    Grazie Zio David! E ancora buon anno!

  2. BiBi permalink
    12 febbraio 2013 11:10 AM

    Come va zio Miscavige?
    non te l’aspettavi dalla tua nipotina dopo tutti questi anni?
    quanto karma tutto in una volta!
    pensa se arriva anche il tuo paparino e il tuo fratellino…..

  3. David F. permalink
    12 febbraio 2013 1:41 PM

    Buono, anzi ottimo che denunci gli abusi.
    Questo gioca senz’altro a nostro favore.

    Ma che ridicolizzi anche la filosofia e tecnologia di Scn, questo non mi va giù (Cosa serviva dire “Urlare al portacenere”. E’ ovvio che se non lo spieghi a dovere a chi non ne sa nulla, sembra una pazzia).

    In my humble opinion questa Jenna di Scn ha capito veramente poco.
    E non penso che stia lottando per la nostra stessa causa.
    Non vedo nessun “distinguo” in lei. Da quel che si evince “tutta Scn è sbagliata”.
    Sta facendo di tutta l’erba un fascio.

    In definitiva, lei non è una scientologa Indipendente.
    Lei è contro Scientology.
    Ed in questo momento l’unica cosa che le sta a cuore è vendere il libro.
    Non illudiamoci che stia combattendo per noi per favore. E’ così chiaro dalle sue parole.
    Per lei Scientology potrebbe, anzi dovrebbe sparire dalla faccia della terra, perchè fa del male.

    E’ molto più scientologo Anderson Cooper di lei.

    • FRANK WOOL permalink
      12 febbraio 2013 3:40 PM

      Sono daccordo con te David “Lei è contro Scientology”.
      E’ contro la Scientology che le hanno fatto ingoiare a forza, è contro la Scientology che le hanno imposto senza alcuna ARC, e quindi ottenendo nessuna comprensione.
      Per lei tutto ciò, incluso lo zietto, E’ scientology, ed è logico che “dovrebbe sparire dalla faccia terra” come tu dici.
      “Non illudiamoci che stia combattendo a nostro favore”, anche qui sono daccordo. Sta combattendo contro una organizzazione che le ha rovinato la vita, e che ad oggi sta ancora rovinandola a migliaia di persone.
      E’ vero non fa distinzioni tra la filosofia e l’organizzazione, ma credo che non si potrebbe pretenderlo da chi ha una storia come la sua alle spalle, in cui non ha avuto la minima possibilità di scelta nella vita.

      • ABC permalink
        12 febbraio 2013 4:57 PM

        Sono d’accodo con Frank Jenna sta lottando con “Scientology di suo zio” non può neppure metterla a confronto con Scientology di LRH perchè non l’ha mai conosciuta e credo nemmeno i suoi genitori. Per cui è “quella” per lei Scientology. E’ più che comprensibile.

    • Luna permalink
      12 febbraio 2013 3:58 PM

      David se dici “Ed in questo momento l’unica cosa che le sta a cuore è vendere il libro”, vuol dire che sei disinformato.
      Jenna sta lottando in prima linea da anni per far conoscere gli abusi che ci sono alla Base di Int, facendo dimostrazioni, interviste e quant’altro. Se poi adesso ha scritto il libro è perchè ha trovato un altro canale per fare più informazione per quello che lei considera un pericolo e vuole avvisare gli altri a non cadere nella stessa trappola, il suo messaggio è non consegnate i ragazzi nelle mani dell’Orco.
      Ti consiglio di riascoltare tutte le interviste che Jenna ha fatto e di cogliere il vero senso e di non mettere la lente di ingrandimento sul portacenere. Il portacenere non era “il senso” di tutto il suo discorso.

      • Vanilla permalink
        12 febbraio 2013 5:02 PM

        Trovo anche io che è molto limitativo mettere l’accento sul “Portacenere” quando si ha avuto a che fare con violenze spicologiche molto invasive che hanno segnato Jenna spiritualmente.

      • David F. permalink
        13 febbraio 2013 4:09 PM

        Sì. Quella del libro probabilmente è stata una frase buttata di getto, senza pensarci troppo.
        E di sicuro non sono neanche troppo informato su Jenna M.
        Perciò sono disposto a concedere che sia in buona fede.
        Anzi, di sicuro lo è.

        Credo anche io che stia portando avanti una battaglia. Una giusta battaglia.

        Quello che però mi dispiace è che, anche se le sue motivazioni sono buone, gli effetti che essa causerà saranno dubbi.

        Questo sarebbe un’argomento interessante da discutere, e cioè: sono questi libri di denuncia positivi o negativi, in fin dei conti?

        Sarebbe da ragionarci su…

        Io personalmente penso che a conti fatti siano più dannosi.
        Penso che denuncino sì gli abusi, ma causino un danno persino maggiore, forse incalcolabile, che è: ma poi, come riusciremo a portare la vera Tecnologia di Lrh al mondo, dopo tutta questa cattiva pubblicità?

        La soluzione ottimale sarebbe denunciare gli abusi in modo da rimuovere il leader della chiesa, senza però danneggiare la reputazione di Scn. Colpire cioè il giusto bersaglio, limitando al massimo i “danni collaterali”.

        Perciò sono d’accordo con te, Luna che sia in buona fede.
        E anche d’accordo con Frank Wool, quando dice “la Scientology che le hanno fatto ingoiare a forza”.
        Unendo i tre nostri punti di vista probabilmente si ottiene quello che più si avvicina alla realtà.

        • Gladiatore permalink
          14 febbraio 2013 1:59 PM

          David, sono tutte cazzate quelle che dici!
          Chi ti manda?

    • Mario permalink
      12 febbraio 2013 4:15 PM

      Ciao David, mi ricordo di te. Non sei quello a cui piace unicamente uscire fuori dal coro?

      • David F. permalink
        13 febbraio 2013 3:49 PM

        Ciao Mario.
        Anche io mi ricordo di te.
        Sono contento che hai tirato fuori questo discorso, così mi dai l’occasione di esprimere quello che penso.

        Per me vale la regola del “chi tace acconsente”.

        Cosa significa ciò?
        Significa che leggo quotidianamente questo e altri blog, e mi trovo quasi sempre d’accordo con quello che trovo scritto. Di solito al 90% o anche più.
        Perciò semplicemente leggo e annuisco, senza sentire l’impulso di dire per forza la mia.
        Si solito perchè sono verità cosi evidenti che si spiegano da sole.
        E’ evidente e palese l’operato di Miscavige. Lo è anche se io non commento ad ogni nuovo post.
        Ma questo sono io, e il mio carattere.
        Sono d’accordo, e di solito non mi viene voglia di commentare su cose che per me sono ovvie.

        D’altro canto quando trovo dei disaccordi, allora sì che sento la pulsione a dire la mia. Ad esempio quando, nel tentativo di fermare una Chiesa corrotta, non si possa fare a meno di trascinare nel fango anche il suo Fondatore. Allora tendo a perdere un po’ le staffe.

        Ma penso sia una naturale caratteristica dell’uomo il tacere quando tutto va bene, e l’impulso a comunicare quando c’è qualcosa che non va.
        Anche il pc, quando tutto va bene, di solito non ha molto da dire.
        Ma quando è restimolato, o ha un disaccordo, potrebbe parlare per ore.

        Però forse hai ragione anche te, e dovrei qualche volta parlare anche quando sono d’accordo, e non solo quando ho qualche disaccordo.

      • Mario permalink
        13 febbraio 2013 5:57 PM

        David se volessi continuare questa diatriba con te ti direi, non parlare a generalizzazioni senza nessun fondamento con la frase “trascinare nel fango anche il suo Fondatore”, ma che cosa stai dicendo? di cosa stai parlando? ma hai le allucinazioni? per un portacenere? lo vedi che non ha senso quello che dici tranne se fossi di OSA allora sì avrebbe “un senso”.
        Non susciti in me nessun interesse mi dispiace tale da continuare questa diatriba.

        • 13 febbraio 2013 8:33 PM

          Mario sono d’accordo con te e comunque non sprecare le tue parole…..la logica porta da A a B e la fantasia porta ovunque.

        • Vortice permalink
          14 febbraio 2013 1:49 PM

          ++++++1
          non c’è nessun senso + abbiamo un fiuto speciale per i troll di OSA, altro che “uscire fuori dal coro”, è così che vi chiamate adesso?

  4. Ulisse permalink
    12 febbraio 2013 1:45 PM

    Beh, quello che è più sconcertante, non dal mio punto di vista, è la Continua Negazione della Verità che la chiesa dichiara. In nessun modo vuol prendersi il bel che minimo di responsabilità sulle dichiarazioni di Jenna (e di altri/e prima di lei).
    Potranno disfare tutti i Ranch e i Buchi che hanno per non far apparire vere le dichiarazioni di tante persone ma non possono cambiare e nascondere la Realtà di chi ha dovuto subire o confrontare tali abusi.
    E non possono nascondersi dietro la falsa idea che era di più sopravvivenza in relazione agli scopi di Scientology.
    Qui SCIENTOLOGY NON C’ENTRA PER NIENTE !!!!!!!
    Questa è ABERRAZIONE di GRUPPO molto comoda per chi si è trincerato dietro la momentanea protezione di david miscavige.
    In questi termini il GRUPPO E’ BANK (KSW1) e i risultati sono sotto gli occhi di tutti.
    La disaffezione ormai ha fatto breccia nel muro di contenimento della diga delle chiese di miscavige e come ben sappiamo tale breccia è incontrollabile e continuerà ad allargarsi.
    Le notizie negative corrono più veloci di quelle positive ma… la responsabilità di tali notizie è di coloro che non hanno seguito le direttive di LRH e producono cattivi risultati.
    Un SP che prima era nelle linee delle chiese è un prodotto delle stesse chiese, un prodotto del NON USO CORRETTO di SCIENTOLOGY, quindi, quasi ogni dichiarazione di SP è opinabile e andrebbe rivista con una corretta sequenza di dati e fatti.
    Qualunque GRUPPO cerca di sopravvivere e lo fa a discapito di qualunque capro espiatorio.
    Quindi finisce tutto li e TUTTA la responsabilità è delegata solo all’SP solo in base alle opinioni di qualcuno. Nessuna VERA Giustizia viene applicata.
    L’SP potrebbe davvero essere tale ma l’organo che l’ha dichiarato è altrettanto opinabile e quindi non ha valore specialmente dopo che la scena e le statistiche, dopo l’aver isolato l’SP, non sono cambiate e migliorate.

    Jenna è forte perchè si basa su una Realtà Realmente Vissuta sulla sua pelle e nessuna dichiarazione di qualunque chiesa potrà mai scalfire, anzi… ne danno ulteriore conferma!

    Brava Jenna, la tua famiglia aveva e ha più valore !!!

  5. Giada permalink
    12 febbraio 2013 2:23 PM

    Mi dispiace per tutto quello che ha passato Jenna soprattutto perchè adesso nel campo indipendente avrebbe potuto essere OT e non pensare che l’esercizio del portacenere sia ridicolo, se avesse conosciuto la vera Scientology di LRH quando era alla base di Int invece di ricevere implant o più popolarmente conosciuti come lavaggio al cervello.
    Sono contenta per lei che è riuscita ad essere autodeterminata per la prima volta almeno quanto bastava per poter prendere la decisione di andare via da int e dalla soppressione, perchè “fuori il mondo è bello!”

    • David F. permalink
      12 febbraio 2013 3:27 PM

      Giusto Giada. La penso come te.

      La Chiesa sta colando a picco.
      Ma quello che mi dispiace, e che ogni giorno scongiuro, è che trascini con se la reputazione del suo fondatore.

      Quando la Chiesa sarà definitivamente crollata, tutti noi, purtroppo, dovremo lavorare molto più duramente per portare la tecnologia di Lrh al pianeta.

      Per quello ogni giorno mi auguro che i vari personaggi pubblici che escono dalla Chiesa, facciano una netta distinzione fra la Chiesa stessa e la tecnologia di Ron.

      Ma a malincuore, continuo a non sentire una così netta presa di posizione.
      Ovvero una netta condanna della direzione della Chiesa e DM, ed una netta Difesa di Lrh e della disciplina di Scientology.

      • FRANK WOOL permalink
        12 febbraio 2013 5:18 PM

        Chi trascina la reputazione di LRH nel fango è la chiesa di Miscavige, con i suoi continui out tech, out ethics, out admin ed out PR (per non parlare dei crimini continui).
        Non puoi aspettarti una netta difesa di LRH da chi ha sperimentato SOLO reverse scientology.
        Ed anche di quello dobbiamo solo ringraziare lo zietto!

        • David F. permalink
          13 febbraio 2013 4:24 PM

          Già.
          Ed io non riesco a fare a meno di pensare ai danni incalcolabili, in termini di lavoro sprecato, auditing dannoso, famiglie rovinate e persino vite perse.

          Ero entrato nello staff per “chiarire il Pianeta”.
          Era già a quei tempi un lavoro spaventoso. Anche solo da immaginare.
          Era già abbastanza così…

  6. Lui&Lei permalink
    12 febbraio 2013 2:40 PM

    Siamo felici che Jenna adesso si è rifatta una vita, ha una bella famiglia e può esercitare tutto il potere di scelta che le è stato sempre vietato a INT.
    Se un giorno decidesse di assaggiare la Scientology pura e originale, sa che nel Movimento Indipendente può farlo.
    Intanto le auguriamo buona fortuna!

  7. Adelaide permalink
    12 febbraio 2013 3:45 PM

    KARIN POUW come fai a muoverti col naso che arriva 3 metri prima di te?
    Non puoi girarti intorno!

    • Vortice permalink
      12 febbraio 2013 10:48 PM

      Cambiano solo i nomi dei portavoci, ma non le sporche menzogne per coprire le sozzure di Miscavige & CO

  8. 12 febbraio 2013 5:38 PM

    Jenna Miscavige ha un coraggio da leone!
    E’ probabile che solamente chi è uscito allo scoperto con nome e cognome ed ha al contempo avuto il coraggio e/o la possibilità di rivolgersi ai media possa capire la portata del suo gesto.
    Come già ben precisato in altri articoli e commenti non sempre è possibile differenziare tra Scientology il soggetto e Scientology l’Organizzazione.
    Io e Renata siamo riusciti a farlo nelle nostre interviste, ma vi garantisco che non è stata cosa facile.
    Ritengo però che Jenna sia talmente disillusa anche sul soggetto che lei stessa non ha alcun interesse a differenziare.
    E in definitiva perchè dovrebbe?
    Quella che lei denuncia è la “Scientology” che lei ha sperimentato. Se ne esiste un’altra o se un’altra può essere concepita o idealizzata questo è un altro paio di maniche.
    Non penso che un bambino seviziato da un prete pedofilo tenga molto a precisare se le sevizie subite in un confessionale siano da attribuire solo alla Chiesa e non alla religione che quel prete pretendeva di praticare e insegnare.
    E’ lui che le ha subite, ed è lui che lancia questo appello.
    E lo stesso vale per Jenna. Se quella che lei rivela è la “SCIENTOLOGY” che lei ha sperimentato, chi siamo noi per condannarla o additarla perchè non differenzia.
    O forse era meglio che non rivelasse quello che le è accaduto per paura che…..?
    Se i suoi supervisori o tutor erano dei robot incapaci di osservare che lei non stava “assimilando” Scientology, questo è quanto ci ritroviamo ora, e se suo zio emerito SP è salito al potere supremo di Scientology, beh questo è quanto ci ritroviamo, e questo è quello che per il mondo è Scientology.
    E dov’è la Scientology Ideale?
    Chi punta il dito, ha subito le stesse sevizie?
    Chi punta il dito ha passato i migliori anni della propria infanzia in un “lager”?
    Penso proprio di no, perchè se lo avesse fatto userebbe più rispetto per chi ha comunque il coraggio di affrontrare un “gigante”, una multinazionale con a disposizione centinaia e centinaia di milioni di $ per annientarla.
    Userebbe più rispetto per chi ha avuto il corraggio di affermare davanti a milioni di telespettatori che DAVID MISCAVIGE è un uomo malvagio.
    CHI ha avuto questo coraggio?
    Jenna è disillusa? Ha tutto il diritto di esserelo!
    Ed è suo completo diritto ottenere la giustizia che merita ed il rispetto che merita.
    L’inverno è molto freddo per Scientology e dobbiamo veramente essere in grado di differenziare NOI in primo luogo chi contribuisce a smantellare il mostro o chi ha altri pesci da friggere….
    Ma entrtambi hanno pieno diritto di far ascoltare la loro voce.
    Io ringrazio Jenna per questi ’30 minuti, e la ammiro per essere riuscita, malgrado quello che ha subito, a mantenere una certa lucidità nello sferrare le sue critiche.
    I suoi video rimarranno, così come rimangono quelli di Debbbie Cook, quelli di Marty Rathbun, di Amy Scobee, Mike Rinder, e quelli di decine e decine di altri che hanno puntato il dito sul come una filosofia sia stata resa perversa da un uomo malvagio e perverso.
    Chi ha interesse a vedere la nostra filosofia nel futuro è meglio che si rimbocchi le maniche ed inizi a praticarla audendo, addestrando, audendosi o addestrandosi.
    Tutto il resto…. come diceva Califano.. è noia.

    • Tito Resco permalink
      12 febbraio 2013 10:35 PM

      Ben detto Claudio, parole d’oro.

    • Ankas permalink
      13 febbraio 2013 4:23 PM

      Io la penso come Claudio Lugli, che Jenna Miscavige ha un coraggio da leone!
      Dal di fuori è facile fare lo spettatore e giudicare ognuno dal punto da dove guarda, più difficile è l’abilità di comprendere, avere empatia per questa ragazza che, come Alexander Jentzsch, è cresciuta nella SO da orfana, senza dati stabili, affetti stabili, vicinanze stabili.
      Jenna è stata più fortunata di Alexander, si è costruita una famiglia ed ora, anche se ancora un pò provata, sembra che abbia recuperato a sufficienza il tempo di vita perso.
      Scientologyst o meno, Scientologyst di destra, di sinistra, quelli che pensano che…gli altri che propendono per….TUTTI dovrebbero dire “Jenna fa bene a denunciare quello che deve essere denunciato per fare in modo che in futuro i figli dei SO member non diventano “orfani”, che quel sistema deve crollare!!!
      Jenna merita rispetto per il coraggio di avere affrontato il “Gigante della Multinazionale della Fede” e avergli detto davanti a decine di milioni di telespettatori “David Miscavige sei un uomo malvagio”

  9. Artista permalink
    12 febbraio 2013 6:28 PM

    Poveretta la Karin bummbumm Pouw……

  10. Renata Lugli permalink
    12 febbraio 2013 7:05 PM

    Quando io ho lavorato nella SO come FSC dal 1978 al 1982, Flag pullulava di bambini che passavano molto tempo con i genitori. Innanzitutto vivevano negli stessi alloggi, al QI, dove stavamo anche io Claudio con i nostri figli quando ci recavamo alla base per fare il nostro Ponte, quindi sono cose che io ho visto personalmente. I bambini venivano accompagnati alle 8:30 di mattina alla nursery dai propri genitori per poi andarli a prendere per trascorrere il “tempo di famiglia” che era dalle 17:45 fino alle 19:45 tutti i santi giorni!!! Alle 22:30 orario di fine lavoro, i genitori andavano a riprendere i loro bambini alla nursery per riportarli ai propri alloggi. Poi una domenica ogni 15 giorni si aveva la Liberty (se le statistiche erano alte), per un intero giorno e allora si poteva trascorrere tutta la giornata insieme riempendola con qualcosa di veramente speciale.

    Suppongo abbiate già notato la differenza dal prima al dopo Miscavige, distruttore della famiglia!

    Poi nel 1982, ma guarda un pò il caso, data che coincide con la presa di potere per mezzo di un colpo di stato da parte del Tiranno David Miscavige, ricevemmo una telefonata da un “Missionario” di Flag mai visto e conosciuto, il quale ci diceva che, avendo due bambini di 4 e 5 anni non avevamo più le idoneità come Flag staff, perchè da quel momento i bambini non sarebbero più stati ammessi alla base.

    E così l’era di LRH era finita, l’era di Miscavige era cominciata e che Jenna ha potuto duramente sperimentare con la sua odissea maledetta. Peccato Jenna che tu non sappia che quello che hai passato non era voluto da LRH, lui amava molto e rispettava molto i bambini così come Tiziano e Flavio sono stati molto rispettati proprio in qualità di bambini per tutto il tempo che siamo stati alla Base di Flag. Per saperne di più sul mio tempo trascorso nella Sea Organization a Flag quando tutto era meraviglioso, lo è stato veramente per me, potete cliccare qui.

    https://indipendologo.wordpress.com/2011/10/04/bastardi-di-alta-classe-2/

    • Gina permalink
      12 febbraio 2013 10:43 PM

      Grazie Renata, lo sapevo che non poteva essere che così quando c’era Ron, ma fa molto piacere sentirlo dire oggi come oggi da una persona come te che è stata testimone, in confronto a tutta la mer… che è venuta dopo e che non abbiamo ancora finito di conoscere tutta la puzza.

  11. Eleonora permalink
    12 febbraio 2013 10:31 PM

    Un sincero grazie a tutto lo staff dell’Indipendologo per il lavoro di sottotitolazione in italiano dei video, è stato molto apprezzato da me e dai miei amici.

  12. ENNA permalink
    12 febbraio 2013 11:52 PM

    Brava Jenna ti ho ammirata molto per quello che hai fatto per denunciare le sevizie della multinazionale della fede.
    Tuo zio ha avuto una bella lezione da sua nipote.

  13. gerolamo pompetta permalink
    13 febbraio 2013 11:58 AM

    Grazie Renata

  14. Nigar permalink
    13 febbraio 2013 2:53 PM

    Spero e sono sicuro che dopo Jenna alla quale va tutta la mia stima per la lotta che sta facendo contro il tiranno di suo zio&Co, altri che hanno visto, sperimentato, sentito, vengano a galla per denunciare così che Miscavige non può più avere nessuna scappatoia “Ma un giorno altre voci si leveranno e altri chiodi verranno martellati nella bara di David Miscavige, su questo possiamo esserne certi.” Mi ha colpito quello che dice Gary da questo punto in poi, per me è un bel testo letterario:

    “Ma quella bara nessuno l’ha costruita per lui, lui se l’è costruita tutta da solo, ed è foderata dei sogni infranti di tutti coloro a cui lui ha negato la vera Scientology, è foderata dalla disperazione di chi lui ha tradito, ed è foderata dagli incubi che impregnano le notti di chi ha subìto le sue violenze , tutte le centinaia di Sea Org member abusati, maltrattati, lasciati senza sonno e senza cibo e senza un letto su cui dormire, ed è foderata dalle grida di Lisa McPherson, ma sopratutto è foderata dalle centinaia di crimini che ancora noi non conosciamo ma che dipingono di un nero profondo la sua anima.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...