Skip to content

UN SOMMARIO DI SCIENTOLOGY

14 novembre 2012

IL PIU’ GRANDE NEMICO DELLA CONOSCENZA NON E’ L’IGNORANZA, E’ L’ILLUSIONE DELLA CONOSCENZA.

§§§§§§§

Può succedere che si perda lo scopo fondamentale per cui questo percorso chiamato “Scientology” sia stato intrapreso.

Può essere che serva rinfrescare nella nostra mente l’essenza dello scopo di Scientology e l’essenza del praticarla e dello studiarla.

Il SOMMARIO che segue ritengo possa fare un eccellente lavoro nell’illuminarci di nuovo.

CAMILLO BENZ

Scientology è la scienza del conoscere come fare per conoscere le risposte. E’ saggezza in linea con la tradizione della ricerca di decine di migliaia di anni in Asia e nelle Civiltà Occidentali. E’ la Scienza delle Relazioni Umane che tratta la vita e la condizione di essere dell’Uomo, e mostra a lui un percorso verso una più vasta libertà.

I soggetti che vennero consultati nell’organizzazione e nello sviluppo di Scientology includono i Veda; il Tao di Lao Tzu; il Dharma e i Discorsi di  Gautama Buddha; e le conoscenze generali in relazione alla vita che si trovano nei Monasteri dei Lama sulle colline occidentali cinesi; le tecnologie e le credenze di svariate culture barbare, i vari materiali che compongono la Cristianità, incluso San Luca; le metodologie matematiche e tecniche degli antichi Greci, Romani e Arabi; le scienze fisiche, incluso ciò che si conosce della fisica nucleare, incluse le varie speculazioni dei Filosofi Occidentali come Kant, Nietzsche, Schopenhauer, Herbert Spencer, e Dewey, e le varie tecnologie esistenti nelle civiltà sia d’Oriente che d’Occidente nate nella prima metà del 20esimo secolo.

Scientology è l’organizzazione di quelle cose rilevanti e ritenute vere dagli uomini da sempre, e lo sviluppo di tecnlogie che dimostrano l’esistenza di nuovi fenomeni sino ad ora sconosciuti, che sono utili nel creare stai di condizioni di essere considerati maggiormente desiderabili dall’uomo.

Ci sono due nette divisioni in Scientology. La prima è filosofica, la seconda è tecnica. Con la parte filosofica una persona scopre i modi ed i mezzi per formare un nuovo modo di vivere e valutare o creare standard di vita e di condizioni di essere.

Anche solamente con questa conoscenza, e senza i procedimenti, dovrebbe essere compreso chiaramente che un nuovo modo di vivere può essere creato, oppure un vecchio modo di vivere potrebbe essere meglio compreso, portato avanti meglio o modificato.

Nella divisione tecnica abbiamo una lunga serie di procedimenti che sono stati sviluppati i quali, applicati immediatamente e direttamente alla vita o ad un organismo vivente, producono cambiamenti secondo le volontà di chi li utilizza.

Scientology raggiunge e dimostra determinate verità. Queste verità possono essere considerate i comuni denominatori che stanno alla cima della stessa esistenza.

Il sommario che segue di queste verità sono il risultato di osservazioni precise piuttosto che degli azzardi filosofici. Quando vengono trattate come delle precise osservazioni, si ottengono moltissimi risultati. Quando vengono viste come delle opinioni filosofiche, ne deriva solamente dell’altra filosofia.  Le considerazioni sono superiori alle meccaniche dello spazio, dell’energia e del tempo. E con questo si vuole intendere che un’ idea o un’ opinione è fondamentalmente superiore allo spazio, all’energia e al tempo o all’organizzazione delle forme, visto che viene considerato che lo spazio, l’energia ed il tempo sono loro stessi delle considerazioni sulle quali esiste un vasto accordo.

Il fatto che così tante menti si mettano d’accordo crea la Realtà sotto forma di spazio, energia e tempo. Queste meccaniche, quindi, spazio, energia e tempo sono il prodotto di considerazioni sulle quali reciprocamente la vita è d’accordo.

Gli aspetti dell’esistenza quando vengono osservati dal livello dell’ Uomo, comunque sono al contrario di quanto viene espresso sopra  in quella verità più grande, perchè l’Uomo funziona in base ad un’ opinione secondaria per la quale  le meccaniche sono reali, e che le sue considerazioni personali sono meno importanti dello spazio, dell’energia e del tempo.

Questa è una inversione.

Queste meccaniche, lo spazio, l’energia, il tempo, le forme, gli oggetti e le loro combinazioni, sono riuscite ad avere una tale precedenza nell’Uomo dal divenire più importanti delle considerazioni in sè,  e così anche la sua abilità ridotta e lui non è in grado di agire liberamente all’interno di questa struttura fatta di meccaniche.

L’Uomo quindi ha una visione invertita, mentre, le considerazioni che lui fa giornalmente sono la vera sorgente dello spazio, dell’energia, del tempo e delle forme.

L’Uomo opera in modo da non alterare questa sua considerazione di base, e quindi lui si invalida supponendo che ci sia un altrui determinismo dello spazio, energia, tempo e forme.

Anche se lui è parte di ciò che le ha create, lui attribuisce loro una tale forza e validità che le sue proprie considerazioni devono quindi essere subordinate allo spazio, energia, tempo, forme e quindi non riesce a modificare l’Universo nel quale dimora.

La libertà di un individuo dipende dalla libertà di quell’individuo ad alterare le sue considerazioni di  spazio, energia, tempo e forme di vita e del ruolo che lui ha in esse. Se lui non può cambiare la sua mente in relazione a queste, allora lui si fissa e diviene uno schiavo nel mezzo di barriere come l’universo fisico, e barriere che lui stesso crea.

E quindi si vede che l’Uomo viene reso schiavo da barriere che lui stesso ha creato.

Lui stesso crea queste barriere, oppure entra in accordo con cose che fanno in modo che queste barriere diventino reali.

Esistono una serie di presupposti nei procedimenti, e tali presupposti non alterano la filosofia di  Scientology.

Il primo di questi presupposti è che l’Uomo può avere una libertà più grande.

Il secondo è che a condizione che rimanga relativamente sano, lui desidera un libertà più grande.

E il terzo di questi presupposti è che l’auditor desidera dare una libertà più grande alla persona con cui sta lavorando.

Se non si è in accordo con questi presupposti e se non vengono usati, allora l’auditing degenera in una “osservazione dell’effetto”, che naturalmente diventa una ricerca senza scopo e senz’anima ed è, in verità,  quella ricerca che è degradata e che viene chiamata scienza moderna.

Lo scopo dei procedimenti è quello di portare un individuo in una tale comunicazione con l’universo fisico in modo che lui si riappropri del potere e della capacità delle sue considerazioni (postulati). 

Uno Scientologist è una persona che comprende la vita.

Le sue capacità tecniche sono indirizzate alla risoluzione dei problemi della vita.

L. RON HUBBARD

Annunci
5 commenti leave one →
  1. Ifigenia permalink
    15 novembre 2012 11:04 PM

    Sono appena tornata a casa da un viaggetto durante il quale sono anche andata a trovare I miei cari Renata e Claudio, li ho invitati a pranzo e hanno pagato loro…….ma si può!!!!!
    Non mi hanno neanche chiesto una donazione…….mah?????
    Comunque non è di questo che volevo parlare ma del fatto che non avendo Internet mi sono potuta aggiornare di commenti dell’ indipendologo dei giorni passati solo questa sera.
    Ma come sono felice, ma è proprio questo il bello di avere studiato tanto nella chiesa$$$$ nonostante tutte le pressioni e le contradizioni, la libertà di usare uno strumento o una tecnologia, come la si voglia chiamare, semplice e potente e che funziona.
    Certo un po’ di coraggio ci vuole, ma se siamo un gruppo unito ci possiamo sostenere.
    Ma sapete che il mio primo PC(da auditor indipendente) si è messa ad audire di book one.
    Ma vi rendete conto……? Mi ha detto : “lo voglio farlo!!!!!”. E dopo avere studiato il libro e averne parlato con me, semplicemente, l’ha fatto. Ha già portato in seduta tre persone.
    Mi vengono le lacrime agli occhi per la commozione e la felicità.
    Una non Scientologa, che la prima volta che ha parlato con me mi ha detto di non voler mettere piede in una org. e che adesso audisce. Mi sembra un miracolo! Tutta la mia vita adesso sembra un miracolo!
    Mi è difficile frenare il mio entusiasmo e la gioia che provo perché adesso SONO LIBERA DI APPLICARE A ME ED AGLI ALTRI LA TECNOLOGIA DI RON.
    Grazie grazie di cuore Ron

  2. 15 novembre 2012 11:13 PM

    Ifigenia!!!!
    Wow….i tuoi risultati sono eccezionali.
    Stai facendo quello che LRH voleva che le persone facessero:
    USARE LA SUA TECNOLOGIA
    E stai anche facendo in modo che altri seguano il tuo esempio e questo è la garanzia che Scientology sopravviverà a David Miscavige.
    Sarà solamente grazie agli Indipendenti se il soggetto continuerà ad esistere nella sua forma così come descitto nel post “Sommario”.
    Come nota a parte ricordati che dobbiamo venire alla Sagra del Paese… formaggio fuso… uhhhmmmm uhmmmm

    con affetto,

    Claudio & Renata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...