Skip to content

PADOVA INAUGURA – GLI INDIPENDENTI CI SONO

30 ottobre 2012
*****

Il racconto dell’Inaugurazione dell’Ideal ORG di Padova

di

Nathan Hesse

Forse per curiosità, forse perché comunque ci sono persone a cui ho voluto bene e che volevo rivedere, forse perché avevo voglia di vedere Miscavige di persona e forse perché ero curioso di vedere tutto con i miei occhi, piuttosto che leggerlo su qualche giornale brandizzato o sponsorizzato.
Prendo l’invito che mi è giunto per posta, prendo il mio fidato navigatore, inserisco l’indirizzo ed inizia l’avventura. Arrivo a Padova, una bomboniera di città, arrivo nel pieno centro della città vicino alla stazione dove era posizionata la Vecchia ORG ed il navigatore mi dice che mancano ancora 20 minuti… bah… mi dico “sarà un pochino in periferia”. Continuo per i minuti richiesti e finalmente mi dice che manca 1 minuto all’arrivo, ma ancora non vedo nulla. Un grosso supermercato, un Mc Donald, una rotonda, la tangenziale, uno svincolo della tangenziale e… eccola li!!! Si, li dietro il ponte.
Effettivamente avverto del movimento, macchine parcheggiate lungo tutta la rotonda e tanta gente in giacca e cravatta che cammina verso lo svincolo-tangenziale-ingresso dell’ORG.
Parcheggio e mi incammino anch’io lungo questa processione. Passando sotto al cavalcavia della strada statale si inizia ad intravedere per bene l’edificio.
E’ ben pitturato e si presenta in tutto il suo splendore richiamando l’edificio importante che probabilmente un tempo era stato, ma non ha nulla a che vedere con le foto digitalizzate che si vedono sui vari depliant che hanno spedito in giro. Più bello? Più brutto? Semplicemente un’altra cosa, ma va bene, entriamo.
“Benvenuti” ovunque, protezione civile Scientologhese all’ingresso del cancello che fanno selezione: se hai l’invito entri, altrimenti nulla da fare, è un evento privato. Privato?!?
 Fortunatamente avevo il mio bellissimo e lucidissimo invito.
Avvicinandomi, oltrepassando la lunga fila di stand con caffè, acqua e tè, la struttura non appare grandissima, ma sarà sicuramente l’effetto prospettico con la vicinanza del ponte, forse.
Piove. All’ingresso principale non c’è molta gente, ma una signorina ben vestita dice a tutti che bisogna andare sul retro perché tra poco inizia lo show. Show?!?
 Un’altra simpatica signorina sempre ben vestita distribuisce ombrelli a tutti: verdi, rossi e bianchi e viva l’Italia.
Passo davanti all’insegna ufficiale – Padova ORG -, americanissima, stile lapide american-church nel prato ben tagliato, giro l’angolo ed effettivamente c’è tanta gente ammassata intorno ad un palco.
C’è la televisione locale, c’è la “Security” in giacca e cravatta che sposta le persona, un po’ di qua, di là, qui no, qui non si può stare, e cosi via. Dopo poco mi ritrovo trasportato in mezzo alla folla. 7.000 partecipanti? No, no, no… un migliaio si, ma non credo di più. La cosa strana è che pur avendo frequentato l’ORG per anni e pur avendo frequentato altre organizzazioni importanti sempre per anni, non vedo nessuna faccia conosciuta. Probabilmente saranno tutti sotto il palco.
Un palco in stile “inaugurazione-org-ideale” per intenderci, con tanto di rilievo con il simbolo locale, la corda con il fioccone rosso appeso ad una facciata ed il sindaco di Grantorto, Luciano Gavinche parla in un microfono. Il Sindaco? Ah, sono stupito … la cosa deve aver interessato le istituzioni.
E’ tutto molto rapido, il sindaco ringrazia tutti perché comunque fanno del bene alla comunità, si devono accettare le altre religioni, etc.. etc.. inizia a piovere, si aprono gli ombrelli con effetto tricolore-viva-l’Italia, finisce di parlare il sindaco, applausi, grida di gioia, sale una famosa giornalista che non avevo mai sentito prima, salgono due, tre, quattro scientologisti padovani che hanno raccolto le donazioni, applausi, grida di gioia e tanta acqua e finalmente… viene annunciato l’arrivo del Presidente di RTC!!!!
Grida, applausi e grida e tanta gente intorno a me, in maniera molto divertente si chiede chi possa essere mai questo personaggio. Una signora dice che potrebbe essere “Tom Kruis”. Sono perplesso, ma cerco di mantenere la concentrazione per non perdermi nulla e quindi inizio a fissare il palco.
Continuo a fissarlo. Applausi, grida e tanti ombrelli tricolore. Una porticina dal lato del palco si apre, un gruppo di uomini “Security-issimi” con ombrelli scuri, scorta qualcosa sul palco. Gli ombrelli si tolgono ed eccolo: David Miscavige in persona! Mmm…
Applausi, gente in piedi, grida e tre pensieri mi attraversano ripetutamente la testa: “è bassissimo”, “quelli non sembrano capelli”, “ha un’espressione da malvagio dei cartoni animati”. Non sono deluso, è che forse stavo aspettando anch’io che salisse Tom Kruis, comunque la signora era stata convincente.
Ma finalmente sono al cospetto del Papa di Scientology, quindi ritrovo la concentrazione ed osservo. E’ di nuovo tutto velocissimo, ha il suo traduttore, punta le mani e le braccia tesissime sul leggio? Podio?  Baldacchino? Help!… aiutatemi, non  mi viene la parola, però è una cosa su cui tutti quelli che sono saliti sul palco (compresa la famosissimissima giornalista) hanno puntato le mani a dita apertissime e teso le braccia come a volersi innalzare verso la folla, beh, chiamiamolo “tenditoio”. Presidente, tenditoio, traduttore, battute tradotte dall’americano che forse tradotte perdevano di senso o comunque un senso non ne avevano ma, tutti ridono, sono felici, urlano e applaudono. Si crea una piccola fila di personaggi che salgono sul paco accanto al presidente che comunque ora appare ancora più piccolino, si tende la corda, cade il nastro, vengono sparati in aria coriandoli, applausi, ringraziamenti, grida e… e…? E’ sparito. David si è volatilizzato. Ma… Non c’è più David.
Alcune porte si aprono da una facciata laterale dell’edificio e tutti iniziano ad entrare come risucchiati da un gigantesco aspirapolvere. Vengo aspirato anch’io.
Ok, non sono abbastanza autodeterminato da oppormi. Ma la curiosità si rianima dentro di me e seguo il flusso. Ingresso molto ben curato stile Liberty, la stanza di Ron, le vetrinette con i libri commemorativi del Book One di Dianetics in pelle in tiratura limitata, le vetrinette con i libri commemorativi del Book One di Dianetics in pelle in tiratura limitata, tavolini con panini e patatine, le vetrinette con i libri commemorativi del Book One di Dianetics in pelle in tiratura limitata, gente che si chiede di chi siano le foto appese sui muri raffiguranti un signorotto sorridente, le vetrinette con… HEY!!! Torniamo un secondo indietro… Le foto? LE FOTO APPESE? Di chi? Un signorotto sorridente? Ma è RON HUBBARD! Scusatemi ma dall’inizio dello Show mi ero completamente dimenticato di Ron, è il Fondatore… comunque non sono sicurissimo che le persone che nuotano da una stanza all’altra, e da un tavolino con i panini e patatine ad una vetrinetta, sappiano chi sia.
Un gruppo di anziani sembra molto interessato ad una stanza in particolare: “vedete che bella che è questa chiesa, qui permettono anche di fare dello sport e delle saune, ed è tutto gratis!”. Mi sento un pochino confuso. Gli spazi non sono grandissimi e si sta stretti, la “security” è confusa sulla gestione della folla, i tavolini con i panini sono già vuoti e le patatine sono finite, la gente inizia ad uscire. Esco anch’io.
Vado in giardino ed è già tutto finito. Sono triste e non sono sicuro neanche io di sapere il perché. Forse dovevo mangiare anch’io un panino, ma non ho fatto in tempo o forse dovevo comprare una copia di Dianetics in pelle a tiratura limitata o forse ho visto David Miscavige dal vivo.
Mi avvio verso la macchina e penso che era tutto estremamente artificiale. La maggior parte delle persone davano l’idea di essere capitate li per caso o comunque di essere estranee a tutto. Tutto era cosi rapido e senza amore. Era tutto cosi finto che forse sarebbe stato meglio andare al Mc Donald, tanto è proprio li davanti. Scusatemi, non me ne sono accorto, ho associato l’Org Ideale di Padova al Mc Donald.
Quel che è vero per me è quanto io stesso ho osservato ed ancora non ho perso ogni cosa.
  ARC, Nathan H.

Ed ecco le foto gentilmente fornite dalla agenzia Stampa Indipendent Day…..

*Marco Chiancianesi di spalle giacca a quadri batte il cinque con un altro fedele

* Franco Baggio abbraccia un altro fedele

* COB si chiede : “Ma io cosa faccio qui??? Con tutti questi DB???? (ndt Degraded Beings – esseri degradati) Ma dov’è Tom …….

Advertisements
16 commenti leave one →
  1. Nigar permalink
    30 ottobre 2012 8:00 AM

    Molto interessante sapere che

    “La cosa strana è che pur avendo frequentato l’ORG per anni e pur avendo frequentato altre organizzazioni importanti sempre per anni, non vedo nessuna faccia conosciuta. Probabilmente saranno tutti sotto il palco.”

    Come volevasi dimostrare…….
    Miscavige ora SA che se vuole avere “public” ai suoi sfarzosi event deve pagare le comparse perchè il public se n’è andatooooooo!!!!!!!!!

    Grazie Nathan

  2. Artista permalink
    30 ottobre 2012 9:31 AM

    ancora mi viene da pensare alle 7000 persone,……la scientology di miscavige dove tutto viene pompato. l’unico modo per far vedere che la truffa funziona.

    e si…..GLI INDIPENDENTI CI SONO, perche no? volevamo sentire, volevamo vedere,come la scientology di miscavige è scesa in basso.

    e non è servita a niente la security,….tanto un indipendente non lo fermi. i stop che produce DM per fermare la gente, funzionano solo in org,(tornare indietro sul ponte a fare oggettivi e purif, la GAT,e tutte l’altre cosette inventate da DM per fermare le persone.)

    fuori dalle mura di DM e i suoi lecca lecca, c’e solo una cosa, la tec di LRH, e quella caro leader……..la puoi distruggere solo fino a li dove arrivano le tue bracciette corte. qui fuori DEFINITIVAMENTE NO.

    mi dispiace per tutte le persone che hanno pagato, e hanno fatto i debiti per poter pagare……..VOI AVETE PAGATO,….E LUI VI HA FREGATO!!!
    LA ORG ADESSO È LA SUA, E IL TUTTO GRAZIE A VOI.

    • Vortice permalink
      30 ottobre 2012 10:29 PM

      Mi sono piaciute le ultime due frasi Artista!!

  3. FRANK WOOL permalink
    30 ottobre 2012 9:57 AM

    Grazie Nathan, è sempre interessante avere un punto di vista di “prima mano”, ed hai fatto bene ad andare e documentarci sull’event.
    Strano, non hai visto nessuna faccia amica? Tutti sembravano lì per caso?
    Non è vero, i due orsacchiotti sulle sedie sembravano vivi come due staff “ideali”, serafici e indifferenti alla vita come devono essere i “veri staff” delle “org ideali” by Miscavige.
    E sicuramente non faranno blow nei prossimi due mesi, come faranno invece gli altri pupazzi di carne che (purtroppo per loro) devono anche mangiare.
    Tutto come da programma.

  4. EZECHIELE IL LUPO permalink
    30 ottobre 2012 10:27 AM

    Ma ingrandendo la foto all’inizio dell’articolo, facendo un click sopra, appare il COB in tutta la sua magnificenza…. c’ha l’occhio un cicinin vitreo …. e poi il massimo è il pannello elettronico dove legge…. cosa farebbe senza Sherman??????
    La posa poi è quella classica.
    Veramente un’altro fantastico documento per i posteri.
    L’unica cosa che mi viene in mente è quella che Albanese diceva a Odette…. nella Fame e la Sete .. cosa a cui oramai i donatori sono abituati

    Alegher alegher…..

  5. 30 ottobre 2012 11:06 AM

    Bravo Nathan, bel colpo!
    Mentre leggevo il tuo resoconto, mi domandavo: chissà dopo quanto tempo dall’inaugurazione l’org di Padova dovrà pagare l’affitto a sua santità il papa? E visto che sarà vuota come tutte le altre org ideali, come farà a pagarlo? E visto che oltre all’affitto ci saranno tutte le spese di gestione IMU compresa, dove troveranno i soldi? Poi ho capito!
    Chiederanno altre donazioni dicendo che quello che ha scritto LRH, cioè che le stesse devono servire esclusivamente per i servizi che uno riceve ed assolutamente non per altre cose, Ron le ha scritte in un momento di follia e che Miscavige, dall’alto della sua infallibilità ha eliminato le relative Policy e ne ha riscritto altre per il bene di Scn.

    • Adelaide permalink
      30 ottobre 2012 4:33 PM

      ….per pagare le spese future si andranno a informare chi deve ricevere un’eredità…….
      e dopo lo tartasseranno. E’ successo a una mia amica.

  6. Renata Lugli permalink
    30 ottobre 2012 2:57 PM

    Io mi domando, se tutte le enormi quantità di energie e le unità di attenzione spese in 8 anni ad avere un MEST Ideale, fossero state indirizzare piuttosto a produrre Auditor, Auditor del Campo e Co-Auditor, Padova Org in questo periodo di tempo avrebbe potuto raggiungere la grandezza della vecchia Saint Hill così come era la richiesta di LRH, avrebbe ottenuto un bum nell’espansione e sarebbe diventata solo in questo modo un’Organizzazione veramente IDEALE.
    Ma noi sappiamo che David Miscavige ama fare l’opposto di LRH: importanza infinita al MEST e zero alla spiritualità. Di conseguenza c’è da aspettarsi una progressiva contrazione al posto di un’espansione. E’ matematico che ciò avvenga, perchè tutte le azioni che Miscavige fa, sono indirizzate verso un allontanamento dalla Scena Ideale di Scientology, sono indirizzate piuttosto ad un’avvicinamento alla sua propria scena ideale.

    • Federico G permalink
      30 ottobre 2012 4:00 PM

      Parole sante Renata!!!

    • Luna permalink
      30 ottobre 2012 4:12 PM

      +1

      “un’avvicinamento alla sua propria scena ideale”

      – SOLDI – CONTROLLO OSSESSIVO – POTERE –

    • pippo permalink
      31 ottobre 2012 4:34 PM

      Concordo pienamente.

  7. Isabella Marziani permalink
    30 ottobre 2012 7:59 PM

    Grazie Nathan per il tuo reportage…………
    Dalle tue parole traspare una certa tristezza..forse per cosa è diventata Scientology..anni luce lontano da ciò che voleva Ron..e poi la piccola marionetta bastarda che sale sul podio solo per fare p.r. …e queste facce nuove che sembra non sapessero neanche perchè erano lì..
    Davvero CHE TRISTEZZA !!!!!!!!!!!!

  8. Reflex permalink
    30 ottobre 2012 8:11 PM

    Parole Santissime Renata è esattamente quello che ho pensato io..un saluto.

  9. Kio permalink
    30 ottobre 2012 8:26 PM

    OSA si è lasciata passare sotto il naso gli Indipendenti sotto i radar???
    gli hanno anche mandato l’invito!!!
    Ma come, OSA non è quella che “sa sempre tutto” sugli Indipendenti???????

  10. General Burrasca permalink
    1 novembre 2012 12:30 PM

    il riferimento alla Mc Donald non è del tutto scorretto …. in effetti ci si aspetterebbe che uno scientologo, con la sua capacità di distinguere differenze e similarità, di questi tempi, sia almeno capace di distinguere il vero cibo dal cibo spazzatura ….
    … così “la posizione dietro il Ponte” sarebbe anche piuttosto azzeccata ….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...