Skip to content

IL POLVERONE MEDIATICO

4 luglio 2012

L’attenzione dei media sulla faccenda Tom Cruise e Katie Holmes ha raggiunto dimensioni enormi a tutti i livelli, nazionali e internazionali.

Non c’è testata giornalistica, network televisivo, radiofonico o quanta’altro che non si sia occupato o che non si stia attivamente occupando della faccenda.

E il tutto viene racchiuso in CINQUE parole:

TOM CRUISE 

KATIE HOLMES

SURI

SCIENTOLOGY

DAVID MISCAVIGE

Certamente ognuno di questi outlet mediatici cerca di arraffare la notizia più succosa, o più scabrosa e non presta molto interesse a quanto sia realmente accaduto o al succo della questione.

E’ inevitabile che sia così.

L. Ron Hubbard ci ha ben descritto l’attività dei media in relazione alle notizie:

HUBBARD COMMUNICATIONS OFFICE

SAINT HILL MANOR, EAST GRINSTEAD, SUSSEX

HCO POLICY LETTER DEL 14 AGOSTO 1963

LE POLICY SULLA STAMPA

……….

REGOLE PER UN ARTICOLO

Se volete fornirgli un articolo da pubblicare dovete conoscere queste regole,perché sono quelle da lui seguite.

Le regole seguite nello scrivere su un giornale sono oggi molto esatte.

Quella che segue è probabilmente un’analisi delle regole migliori di quelle che lui possiede, quindi potete senz’altro vincere.

Per essere pubblicato, un articolo deve contenere una o più di queste cose:

1. LESIONI (SANGUE, VIOLENZA, DANNI, MORTE, SCANDALO)

2. SESSO

3. DENARO

4. GROSSI NOMI

5. L’articolo dev’essere scritto per INVALIDARE qualcosa.

6. L’articolo deve contenere una CONTROVERSIA.

7. Un articolo deve contenere DUE FORZE IN OPPOSIZIONE.

Il materialismo dialettico è la filosofia di base usata, ora come ora, dalla società. Questa filosofia è espressa, in maniera poco elaborata, nella frase seguente: “Per produrre un’idea ci vogliono due forze in opposizione”.

Uno Scientologist riconosce in ciò l’item affidabile di una GPM, ma per i redattori questa è VERITÀ.

Quindi, per un giornalista un articolo fantastico contiene quasi tutti i punti da (1) a (4) di cui sopra, più i punti (5), (6) e (7).

Questa è la formula con la quale lavorano i giornali moderni.

Essi non pubblicano nessun altro tipo di “notizia”.

Una ragazza potrebbe essere eletta Reginetta di maggio e il titolo sarebbe: “Le polemiche lacerano l’elezione della Reginetta. Si sospettano implicazioni sessuali”.

Se aveste la fortuna di ereditare un miliardo da uno zio che vi voleva bene e vi accingeste a devolvere la somma in aiuti a milioni di persone, l’articolo direbbe:

“Sospetto omicidio nella morte dello zio. Messi in dubbio i diritti dell’erede. Vita sessuale sotto inchiesta”.

E questa è l’isness dell’entheta chiamato notizie.

Si direbbe una diffusione di pettegolezzi di natura criminale.

E lo è.

Ma è anche la formula delle notizie, in questo secolo.

È quello che il caporedattore crede faccia vendere i giornali.

Può anche darsi che non sia così, ma lui crede di sì. E il direttore, pressato dall’aspetto economico, deve pur vendere giornali per sopravvivere.

……

L. RON HUBBARD

FONDATORE

E quindi si può capire che gli elementi citati da LRH sono tutti presenti in questa SAGA.

E lo tzunami non si fermerà, e quello che succederà è che cercheranno sempre di più nel torbido e di torbido non ne manca.

Differenzieranno tra la filosofia di Scientology e David Miscavige?

Possibilità estremamente remota.

Chi ritenere responsabile? Esatto!

Sentiamo cosa ci dice Marty Rathbun nel suo articolo di oggi intitolato:

Media Che Cercano di Chiarire ed Edificare 

Ho speso quasi tutto il giorno ieri cercando di educare le dozzine di media che mi facevano domande sulla questione  della disputa tra Cruise/Holmes e di come si sarebbe sviluppata.  

La maggioranza di queste discussioni sono state un fallimento. Avendo un’ attenzione molto limitata, e vista la loro ossessione irrefrenabile per essere i primi ad avere una qualche accusa o notizia bizzarra, i media hanno ingolfato l’etere e le telescriventi con affermazioni contorte e false ( che a volte hanno persino ritrattato) e speculazioni.  

Dando un’occhiata a tutto quel materiale ho notato un paio di pezzi che emergono secondo me in quanto mi sembrano essere un giornalismo corretto ed informato che serve ad edificare.

Il primo è l’intervista rilasciata dal redattore capo del Village Voice, Tony Ortega a Current TV:

http://www.youtube.com/watch?v=_uTD1bMYOBg&feature=em-share_video_user

E poi il pezzo scritto da Guy Adams nel UK Independent:

http://www.independent.co.uk/news/world/americas/the-school-at-the-centre-of-cruise-split-7904497.html

Il resto è un sacco di fracasso.

Quindi di nuovo, per chiunque venga su questo Blog per scoprire dei retroscena, quelli che seguono sono gli articoli chiave pubblicati negli ultimi 3 anni che riguardano il livello innaturale di controllo che Miscavige ha esercitato nei confronti sia di Tom Cruise che Katie Holmes.

Sono pochi i media che hanno preso tempo ed hanno studiato l’ampia documentazione fornita e quali sono le dinamiche coinvolte tra  il Leader della Scientology Inc ed il suo amicone  Tom Cruise.

E così i media, anche per Marty Rathbun, prediligeranno lo scandalo dalla vera analisi di quanto sta succedendo e dal peso che realmente sta avendo “Scientology” nella faccenda.

Il minestrone non farà altro che proseguire l’onda di PR nera che David Miscavige è riuscito a portare su Scientology.

Una indagine a qualsiasi livello rivelerebbe che il posizionamento di Scientology non è certo dei più felici! E quanto sta accadendo affosserà ancora di più questa immagine.

Ma la fenice risorgerà grazie al lavoro Indipendente, su questo non ho nessun dubbio.

La vera Scientology quando usata correttamente produce i risultati che fanno in modo che sia richiesta come soluzione senza bisogno di molti sforzi.

E quando pretendi di far bere del rosolio e poi servi il chinino che la faccenda prende un’altro aspetto.

E questo è quanto viene fatto dalla Inc.

Ritengo comunque che ci sarà un risvolto positivo in questo fiume mediatico. Ogni Scientologist, inclusi i bevitori di Kool Aid, si ritroverà ad essere bombardato da notizie che parleranno del loro Caro Leader. Alcuni, specialmente coloro afflitti da tempo dal morbo del dubbio, curato con dosi massicce di Security Check si faranno alcune domande e la “censura” non potrà estendersi di base a NON GUARDARE PIU’ NIENTE, NON LEGGERE PIU’ NIENTE e così in qualche modo il messaggio arriverà. Per altri sarà invece l’ennesima conferma del loro Service Facsimile incallito ed irremovibile e troveranno altro che dìa loro ragione e “torto agli altri”, “Vedi i giornalisti…. vedi lei era un SP…. vedi… i suoi genitori… vedi vedi vedi……”.

Ma torniamo a parlare di quanto sta accadendo e tanto per rimanere in Italia, anche uno dei nostri “giornaletti”….. Il Corriere della Sera, si è occupato  della faccenda e a mio avviso ha messo l’accento su una sfumatura interessante:

LA FAMIGLIA DELL’ATTRICE ARRUOLA BODY GUARDS PER PROTEGGERLE

L’ombra di Scientology su Katie Holmes e Suri

Tom Cruise vorrebbe cominciare l’indottrinamento alla figlia
Murdoch su Twitter: una setta che «fa rabbrividire»

Dal nostro inviato DANILO TAINO 

NEW YORK

Se scende in campo Rupert Murdoch la faccenda deve essere seria.

In effetti, Katie Holmes che lascia Tom Cruise, chiede il divorzio e si circonda di guardie del corpo per difendere se stessa e la figlia Suri, 6 anni, è molto più di un pezzo di gossip a Manhattan.

Il problema si chiama Scientology, la setta che si definisce una religione, della quale Cruise è uno dei principali esponenti: avrebbe influenzato a livello insopportabile la coppia (assieme dal 2005), sarebbe stata in procinto di iniziare l’indottrinamento di Suri e ora starebbe assediando madre e figlia, rifugiate in un appartamento del quartiere newyorkese di Chelsea.

SU TWITTER– Murdoch – presidente del colosso dei media News Corporation – ha scritto su Twitter che Cruise è il numero due o tre nella gerarchia di Scientology e che c’è qualcosa «che fa rabbrividire, forse persino di malefico, in questa gente».

Attaccare un attore del calibro di Cruise – potente oltre che famoso – non è un passo da poco per un uomo d’affari che tra l’altro possiede studi cinematografici (20th Century Fox) e televisioni.

Segno che l’establishment cinematografico americano prende molto sul serio la vicenda.

………..

Ma più che queste stranezze ciò che fa vacillare l’organizzazione fondata negli Anni Cinquanta da Ron Hubbard sono le denunce che in qualche occasione effettuano ex membri che riescono a sfuggire dalla sottomissione: parlano di ricatti, di violenze psicologiche, di persecuzioni.

Se questo dovesse essere portato alla luce da Katie Holmes – famosa nel mondo e moglie di uno dei big boss – il guaio sarebbe non da poco. Cruise e l’organizzazione cercheranno di evitarlo. Murdoch, invece, le sta dando una mano.

Vi consiglio di leggere integralmente l’articolo. Alcune parti dell’articolo secondo me evidenziano dei fatti inequivocabili:

1. Se scende in campo Rupert Murdoch la faccenda deve essere seria.

2. un uomo d’affari che tra l’altro possiede studi cinematografici (20th Century Fox) e televisioni.

3. Segno che l’establishment cinematografico americano prende molto sul serio la vicenda.

4. Ma più che queste stranezze ciò che fa vacillare l’organizzazione fondata negli Anni Cinquanta da Ron Hubbard sono le denunce che in qualche occasione effettuano ex membri che riescono a sfuggire dalla sottomissione: parlano di ricatti, di violenze psicologiche, di persecuzioni.

5. Se questo dovesse essere portato alla luce da Katie Holmes – il guaio sarebbe non da poco.

E’ un’ analisi molto seria e edificante. Ma come mai uno come Rupert Murdoch prende una posizione così decisa e così contraria a Cruise e a Scientology?

Il 4 Maggio di quest’anno avevamo trattato la relazione tra Murdoch e Miscavige nel nostro articolo: “RUPHERT MURDOCH E DAVID MISCAVIGE” dove venivano evidenziate le similitudini di comportamento e di carattere dei due personaggi.

Una cosa veniva rilevata come inequivocabile similitudine: “sia che Rupert Murdoch e David Miscavige sono semplicemente identici in relazione all’odio che provano per L Ron Hubbard.”

Murdoch come ci fa sapere Marty Rathbun in quel post:

“Rupert Murdoch si è affilato i denti  attacando con critiche pesanti L Ron Hubbard e Scientology negli anni sessanta in Australia.”

Poi Marty Rathbun stesso ha cercato di tessere la trama per fare in modo che Rupert Murdoch prendesse posizione a favore di Scientology e quindi utilizzasse la potenza dei suoi media pro-Scientology. Il progetto passava attraverso un altro miliardario Australiano James Packer amicissimo del figlio di Murdock. Parker era amico di Tom Cruise ed è diventato Scientologist per un periodo, e quindi l’intenzione era quella di utilizzare Parker, disseminare il figlio di Murdock e così arrivare a Rupert.

La cosa come ci spiega Marty Rathbun era:

Il piano era quello di aiutare Jamie con Scientology ed influenzare Jamie in modo che portasse Murdoch dalla parte di Scientology (naturalmente questo ad insaputa di Jamie).

Io ero coinvolto nella parte del dare aiuto ed il farlo è stato gratificante.

Ma me ne andai prima che l’altro aspetto della transazione fosse portato a termine da Miscavige e da Cruise.

E’ evidente che la “transazione” non venne portata a termine, anzi la cosa sortì l’effetto opposto. E’ interessante leggere quanto viene scritto sul Daily Beast: l’articolo spiega cosa sia successo che ha fatto in modo che Murdoch sferrasse questo secondo attacco.

Rupert Murdoch Attaca Scientology Perchè Un Tempo Aveva Corteggiato Suo Figlio Lachlan

scritto da 
 
2 Luglio 2012

Se vi siete chiesti come mai Rupert Murdoch ha utilizzato l’occasione del divorzio tra Tom Cruise-Katie Holmes per attaccare  Scientology, non dovete guardare più in là del figlio più vecchio del barone, Lachlan, che un tempo era stato corteggiato dalla chiesa, scrive Paula Froelich.

Domenica Rupert Murdoch, che sembra essere senza ombra di dubbio l’uomo più potente al mondo essendo padrone dei media, ha stupito i lettori quando si è intromesso nel tormentato divorzio tra Tom Cruise–Katie Holmes  attaccando la religione tanto amata da Tom Cruise.

Ha utilizzato twitter ed ha affermato che, “Scientology è tornata a fare notizia. Una setta molto, molto strana, ma molto coinvolta con il denaro e che vede Tom Cruise come secondo o terzo in comando” e poi continuava con “State attenti a quello che succederà mano mano che la storia di Katie Holmes e Scientology si svilupperà. C’è qualcosa di raccapricciante in quelle persone, forse persino malvagio.” Il massimo dirigente della News Corporation si è buttato a capofitto nella palude e fondamentalmente si è autodichiarato il Nemico N°1 di Scientology.

Molti ne sono rimasti scioccati – ma perchè diavolo Rupert Murdoch, tra tutte le persone che ci sono si coinvolge in una cosa del genere? Ma persone molto vicine a lui ci hanno fatto notare che: Lui ha una memoria di ferro e non ama Scientology”

La controversa religione, dopo tutto, un tempo si era lanciata alla conquista del suo figlio più vecchio Lachlan—usando Tom Cruise e l’amico più intimo di Lachlan James Packer hanno cercato di reclutare il figlio di Murdoch a favore della loro causa.

Nel 1999 Lachlan e Packer–che erano soci nella One Tel azienda poi finita male, diventarono amici intimi di Cruise grazie all’allora moglie di Cruise Nicole Kidman.

Cruise e la Kidman stavano passando quell’anno in Australia per stare vicini alla famiglia di lei e quindi frequentavano spesso “Le Principesse di Oz” (Lachlan e Packer) e le loro rispettive mogli, Sarah O’Hare e Jodie Meares, ed anche Baz Luhrmann e sua moglie, Catherine Martin, e gli attori John Polson e David Wenham.

Ma gli occhi di Cruise erano fissi su Lachlan e su Packer. L’attore si prese molta cura dei due ed i tre divennero molto intimi, con Cruise che volava sugli aerei privati insieme a Lachlan usando il tempo che passavano insieme pontificando le glorie di Scientology.

A quel tempo, Packer era interessato alla cosa e ne era intrigato mentre Lachlan rimase scettico. Scientology, che aveva sentito odore di soldi pesanti (La famiglia Packer è una delle più ricche in Australia e i Muedoch anche loro non sono proprio messi maluccio),  voleva che quesi due personaggi così benestanti diventassero fedeli.“Sarebbe stata l’acquisizione più importante che Scientology avrebbe avuto se fosse riuscita ad accalappiare Lachlan Murdoch, che al tempo era l’erede indiscusso di Rupert” ci racconta la nostra sorgente di informazioni. Comunque, Lachlan non abboccò all’amo e Rupert non era contento del fatto che avessero cercato di accalappiarlo.
“A Rupert  non piaceva Scientology—pensava fosse un mucchio di cose senza senso,” dice la nostra sorgente di informazioni.
Lachlan dopo poco terminò la sua amicizia con Cruise  e rese molto chiaro il fatto che non avrebbe mai fatto parte di  Scientology. Negli anni ci sono state varie illazioni sul fatto che il grande capo della News Corp. fosse intervenuto e che Rupert avesse fatto di tutto per fare in modo che il figlio non fosse caduto nella trappola, ma una persona molto in alto nella News Corp. afferma che, “Lachlan non ne aveva bisogno è molto furbo”Sun Valley ConferenceE la cosa da sottolineare è anche che quando Tom Cruise e Nicole Kidman divorziarono, i Murdochs sostennero completamente la Kidman.Rupert Murdoch, attraverso il suo rappresentante Steven Rubenstein, ci ha detto: “Semplicemente non è vero,” in  relazione al suo intervento.Lachlan ha detto al  The Daily Beast, “Posso affermare che non ho mai considerato o mai sono stato vicino a considerare di diventare uno Scientologist in nessun modo e proprio mai. La premessa di questa storia è sbagliata. Io sono molto più vicino a quanto pensa mio padre circa quella religione, solamente che io mi trattengo e non lo scrivo su twitter.”

Inoltre quando Tom Cruise e Nicole Kidman hanno divorziato, i Murdochs diedero pieno sostegno alla Kidman–ed hanno organizzato diverse feste e frequentementente hanno pranzato con lei in privato.

E’ persino poi diventata la madrina delle figlie più giovani di Murdoch, Grace and Chloe.

In una mossa alla “Il nemico del mio nemico è un mio amico”, il sostegno di Rupert ora viene esteso anche alla Holmes.

Ma mentre  Lachlan aveva tagliato i ponti con Cruise, James Packer non lo fece. Il ricco Australiano veniva visto spesso in compagnia di Cruise e per un certo periodo fu un grosso sostenitore di Scientology, che lo sostenne quando il suo matrimonio con Meares finì nel 2002. Secondo rapporti, Packer ha iniziato a fare corsi nel centro di Scientology a Glebe, Australia, ed ha assunto uno Scientologist come suo assitente personale e insegnante religioso. In quel periodo , Packer passava sempre più tempo negli USA, e andava sempre in vacanza con Cruise a casa sua Telluride, in Colorado. L’amicizia era così stretta che nel 2007, quando Packer sposò l’ex modella Erica Baxter, c’erano pettegolezzi sul fatto che Cruise avrebbe tenuto la cerimonia. Cruise finì con essere solamente un invitato, e portò la sua moglie del tempo, Katie Holmes, e anche altri Scientologists e parteciparono alla cerimonia a fianco del clan dei Murdoch che mantenevano le distanze dall’attore.

Sembra che adesso però anche Packer si sia stufato della chiesa così assetata di denaro.

Anche se le opinioni di Murdoch sulla chiesa gli hanno causato alcuni problemi, visto che i suoi devoti sono abbastanza fanatici, dopo il suo messaggio su tweeter di Domenica Murdoch ha scritto: “Da quel momento Scientology  ha lanciato centinaia di attacchi usando tweetter. Aspettatevi che la cosa aumenti e peggiori e forse riceverò anche delle minacce. Ma resto fermo su quanto ho detto.”

Ma chi c’è meglio di Rupert Murdoch per prendere Scientology di petto? D’altronde cosa possono fare loro a Murdoch?

Quindi potete ben capire quali sono i risvolti e le lotte di potere che questa nuova situazione ha scatenato.

Ma non stavamo parlando di filosofia?

FA PROPRIO SCHIFO ESSERE DAVID MISCAVIGE!

ANITA BALDI

Annunci
8 commenti leave one →
  1. Nella permalink
    4 luglio 2012 12:53 AM

    Ultimamente non riesco tanto a seguire Indipendologo ma solo perchè il lavoro mi porta tutto il giorno fuori casa e la vita pratica è diventata piu’ dura. Leggo l’articolo con gli occhi a mezzasta, e vorrei scrivere di piu’. Mi sembra di notare che tante persone al mondo stanno cercando delle risposte, tanti ricercatori spirituali si spingono su strade difficili per trovare delle risposte. Scientology avrebbe dovuto essere il faro portante per loro, quel faro che illlumina il sentiero, ed ora è una setta che “fa rabbrividire”. E anche il caro Tom è diventato un pagliaccio da circo, ma a differenza degli innocenti clowns, questi sono pericolosi, malefici e spietati. Inniettano veleno, rovinano la vita e – credetemi – il condizionamento soppressivo che creano sulla mente delle persone è potente. Ci vuole tempo per de-condizionarsi, e ogni giorno che passa ci si rende conto di quanto si era succubi di falsità e robottismo. Il loro scopo era allontanarci dalla vita e relegarci in un ghetto, nel quale ghetto eravano prede messe lì per essere spolpate. Non solo nel portafoglio ma nella nostra individualità. BISOGNA USCIRE FISICAMENTE DA QUESTA GABBIA DI MATTI PERICOLOSI, tanto pericolosi perchè si mostrano come saccenti maestri (vedi i loro blog di m….) , vendono al mercato pezzi di pls di Ron come se fosse pesce marcio, perchè le sporcano nel loro significato con gli scopi subdoli del loro padrone.

  2. Renata Lugli permalink
    4 luglio 2012 7:50 AM

    LRH avrebbe usato il power di Tom Cruise per espandere Dianetics e Scientology nella loro spiritualità ed efficacia dove risiede il loro vero potere: togliere le catene per fare volare l’uomo più in alto. David Miscavige ha usato Tom per raggiungere punti fermi del suo personale “gioco di potere” così come ha usato Dn e Scn come calamita per far entrare l’uomo nella sua personale rete di controllo. In questo modo ha distrutto Tom riducendolo un pupazzo ridicolo facendolo precipitare da quella posizione di attore di successo in cui era. Similmente ha fatto con Dn e Scn per ben trent’anni.

    FA PROPRIO SCHIFO ESSERE DAVID MISCAVIGE!

  3. 4 luglio 2012 8:41 AM

    La Scn corporativa oramai è arrivata ad un punto di non ritorno. Grazie alle iniziative del suo papa, che dove tocca produce solo disastri (caratteristica degli SP), il declino è inarrestabile. Con lui restano solamente alcuni tipi di soggetti: 1) quelli che al di fuori dalla chiesa non saprebbero cosa fare; 2) quelli che ancora credono di poter ottenere la libertà spirituale promessa e non si rendono conto che la tech di LRH è stata alterata proprio per far si che non la si possa ottenere; 3) quelli il cui implant è diventato talmente potente che non riescono più a discernere il bene dal male; 4) quelli che guadagnano soldi lavorando come FSM, raccolta fondi per la IAS, org ideali ecc.. 5) quelli con l’IQ talmente basso che accettano tutto senza porsi domande, e 6) quelli animati da scopi malvagi come il loro caro leader.

  4. Artista permalink
    4 luglio 2012 9:41 AM

    ***……………………… COSI ASSETATA DI DENARO.***

    questo è quello che senti in giro quando chiedi di
    scientology,……questo è il PR fatto dalla chiesa,…… e questa è la verità,…..

    FA PROPRIO SCHIFO ESSERE ……AIUTANTI DI DAVID MISCAVIGE

  5. Uno permalink
    4 luglio 2012 10:02 AM

    E così Miscavige si voleva accalappiare il magnate dei media mondiale……ma se è arrivato a raggiungere quella posizione, vuol dire che non è mica scemo……di sicuro è più intelligente di Tom Cruise, mandato come esca. Murdoch l’ha capito e per questo adesso gli da contro a Miscavige

  6. Nigar permalink
    4 luglio 2012 12:10 PM

    Quanti nemici che si è creato Miscavige, non ci sarebbe riuscito nemmeno se lo avesse fatto a posta. Adesso però ce ne ha uno molto grosso…….e si chiama Murdoch!!!
    Adesso sì che sono cazzzzzz

  7. Federico G permalink
    4 luglio 2012 2:42 PM

    Sono d’accordo con Nigar.
    Miscavige si è creato molti nemici sparandogli addosso invece di maneggiare usando tutta la tec di Ron a riguardo. Lui si è sentito nel potere dell’invincibilità per poter colpire chiunque a volontà con prepotenza senza doversi preoccupare delle conseguenze perchè le conseguenze…. non lo toccano!?!?!?!
    E via con le disconnessioni, i ricatti, vendette, corruzioni, diffamazioni, violenze.
    Il flusso di ritorno finalmente è cominciato alla grande e non ci sarà nessun uomo, donna, bambino che non gli farà ritornare sui denti quello che hanno dovuto subìre da quel Gangster.

  8. Nuvola permalink
    4 luglio 2012 6:10 PM

    Io spero solo che nel caso Cruise-Holmes-Miscavige, si parli ancora una volta di tutti i crimini del Papa di Scientology che sono venuti fuori negli ultimi 3 anni, in modo che, anche se c’è qualcuno che ancora non li conosce, può venirne a conoscenza + spero che Katie tiri fuori “qualcosa”. Questa è la mia speranza!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...