Skip to content

DATEMI UNO SCHEMA DA SEGUIRE…..

16 marzo 2012

Ho voluto proporvi lo spezzone che segue del Nastro di Classe VIII  “Di Più sui Fondamenti” dell’8 Ottobre 1968, per evidenziare quanto siano distanti le posizioni di L. Ron Hubbard da quelle di David Miscavige.

Sono esattamente agli antipodi.

Lo scopo di Miscavige con la Golden Age of Tech è stato quello di creare “l’Auditor Robot Perfetto”, l’auditor rimpilzato di schemi da seguire, esercitati sino alla nausea e “simulati” all’infinito, registrati su video, verificati dai “mastini” di RTC e da loro approvati.

Quindi le vere “session” poi si “piegavano innaturalmente” sino a diventare “PER FORZA” quegli schemi prestabiliti ed i casi si appiattivano ed i C/S venivano fatti a tappeto.

Naturalmente i risultati non possono essere ottenuti da un Robot, e Ron non ha mai detto che quella fosse la definizione di Auditor, ma lo ha definito come persona che ascolta e computa.

Ed il computare è estremamente connesso all’osservare e all’utilizzare quella competenza che si è acquisita con l’esercizio e con l’esperienza attraverso l’azione dell’audire e non nel ripetere la simulazione dell’audire.

Quindi cari amici se avete sperimentato la robotica di David Miscavige eccovi cosa LRH pensa dell’utilizzo degli schemi.

CAMILLO BENZ

Chiedi a qualcuno: “Hai un problema nel tempo presente?” e la cosa legge. E con la cosa salta fuori “Oh, ancora questa cosa”.

Ora un auditor ben addestrato semplicemente va dritto, usa subito il vecchio sistema e dice: “Qualcuno ha mai detto che tu avevi un problema quando non l’avevi?” – “Oh, sì,sì,sì. Ed è wow wow wow wow, itsa,itsa, itsa, itsa.” “Qualcun altro te lo ha mai detto?” Oppure: “Qualcuno te lo o mai detto prima?” Ottieni un’altra read. “Qualcosa d’altro di precedente? “Oh sì, wow wow wow wow, itsa, itsa, itsa, itsa, itsa, itsa, itsa.” Vedete? Va bene, qualcun altro ha mai detto che avevi un problema quando invece non l’avevi?” – “Wow”. Vedete, “Bene. Qualcosa di precedente? Un epsodio precedente simile? Una volta precedente, una volta precedente?” “Oh sì, be diamine, è stata mia mamma. Aw, è stata mia mamma. Lei mi dice sempre: Perchè hai sempre così tanti problemi? – Ma io non ho nessun problema.” Foooom. F/N GI’s.

Bene un auditor molto abile, che è addestrato molto bene, entra dentro questo esercizio semplicemente come zzzzzzzt. Vedete? Tutto molto liscio. Ora se invece utilizzasse uno schema, la cosa suonerebbe così:

“Hai un problema nel tempo presente? La cosa ha letto.” Il Pc: “Non ce l’ho, non ce l’ho, non ce l’ho, non penso di avere un problema del tempo presente. “Bene. Questa è una lettura falsa? Bene quella era una lettura falsa. Hai un problema nel tempo presente? La cosa ha letto……”

Capite l’idea? Potete utilizzare un sacco di stupidi schemi, ed è per questo che a volte quando le persone mi chiedono degli schemi, sapete, mi acciglio un po’.

Io rispondo ” Ma non hai un tuo schema da usare? Sai parlare l’inglese?”. L’unica volta che mi altero con qualcuno riguardo agli schemi è quando non riesce a distinguere un procedimento da uno schema. E quindi inizia ad usare domande del processing. Non sta cercando di pulire una read, o percorrere qualcosa di simile, fa una qualche domanda cretina che è un procedimento.

L. RON HUBBARD

 

16 commenti leave one →
  1. Renata Lugli permalink
    17 marzo 2012 12:01 AM

    Questo riferimento mi è molto piaciuto, casca proprio ad hoc con l’esperienza avuta in precedenza con la GAT e l’esperienza che sto avendo adesso in relazione alla comprensione e alla competenza nell’applicazione delle procedure dell’Auditing, l’uso del meter e dei TRs.
    Grazie Ron, ci hai lasciato veramente tutto perchè noi potessimo audire come te.

    • Eliana permalink
      17 marzo 2012 9:40 AM

      +++++1. Complimenti ad Andrea, e so anche di altri 3 pc con lo stesso auditor e so che l’ambiente creato per le sessions era in un posto a dir poco spettacolare altro che org ideali o Freewinds. Ciò dimostra che ESSERE FARE E AVERE non hanno cambiato sequenza e che non servono milioni di euro per dare auditing standard in un posto accogliente.
      Forza standard tech, forza indipendenti.

      • Marina permalink
        17 marzo 2012 3:36 PM

        Sì Eliana, l’ambiente è perfetto così come lo è l’auditor!!!

  2. Mario permalink
    17 marzo 2012 11:22 AM

    L’introduzione Camillo è verissima
    “Lo scopo di Miscavige con la Golden Age of Tech è stato quello di creare “l’Auditor Robot Perfetto”, l’auditor rimpilzato di schemi da seguire, esercitati sino alla nausea e “simulati” all’infinito, registrati su video, verificati dai “mastini” di RTC e da loro approvati.”
    I riferimenti dell’auditing non sono più quelli che ha scritto Ron, ma quello che dice RTC di Miscavige. Quando vedono i video e ti dicono che quella non è una read immediata, NON E’ una read immediata, basta, magari lo era veramente e così gli auditor vanno in confusione. Nella session successiva quando vedono una read non sanno più se prenderla o no e se la fanno addosso.
    Questo io l’ho visto succedere a Flag.

  3. EZECHIELE IL LUPO permalink
    17 marzo 2012 11:32 AM

    E’ proprio vero che non si finisce mai di imparare!
    Spesso sono stata in session con degli automi e non c’era nessun risultato. Le basi venivano violate alla grande. Altre volte sono stata in session con auditor “naturali” e competenti rigorosamente NO GAT e altro che schemi!!!!
    Quindi Camillo + 1111111111111111111

  4. Davide Golia permalink
    17 marzo 2012 12:45 PM

    Sono stato anche io vittima di auditor della GAT che mi ha lasciato un segno negativo.

    Colgo l’occasione per ringraziare Renata e Claudio Lugli per la calorosa accoglienza che mi hanno riservato con la loro compagnia mi sono trovato benissimo.

    • Renata e Claudio Lugli permalink
      17 marzo 2012 2:10 PM

      Caro Davide, altrettanto è stato per noi.

  5. Pastore permalink
    17 marzo 2012 1:55 PM

    Chissà che Miscavige non contatti David Hanson il creatore di questi “fantastici robots”…potrebbero fare al “caso” suo…e poi,parlano quasi allo stesso modo
    suo e pure si assomigliano!!

    • Isabella Marziani permalink
      19 marzo 2012 12:38 AM

      Questo robot ha più ARC di un auditor di Milano Org col quale ho avuto la sfortuna di andare in session, solo una volta x fortuna !!!

  6. Dalila permalink
    17 marzo 2012 3:08 PM

    Se cominciamo a parlare della GAT non è più finita.
    Il blog è pieno di allucinanti testimonianze…..per non parlare di quelli che ci hanno rimesso la VITA.
    A me quando hanno cancellato lo stato di Clear ho avuto una reazione violenta e mi sono ammalata per lungo tempo. Mia madre voleva andare a denunciarli ma l’ho maneggiata a non farlo.
    Il “bello” è che mi hanno detto “semplicemente” “tu non sei Clear”, senza rifarmi il CCRD o dirmi qualcosa d’altro tranne questo “Fattore di Realtà”.

    Salviamo Scientology, togliamola dalle mani di quell’assassino impunito David Miscavide e dei suoi Robot, salviamo la gente!!!!!!!!!!!

  7. GERONIMO permalink
    17 marzo 2012 3:36 PM

    sono un auditor non GAT 4 anni fa ho ricevuto auditing da auditor e c/s GAT , io ero abituato a stendere programmi personalizzati specialmente sui programmi di riparazione ma sono stato veramente sorpreso che era un programma a schema che non teneva in nessun conto le mie originazioni quindi immaginatevi i risultati , la mia integrita come auditor e pc mi diceva che dovevo dirlo all’auditor ma qualcosa mi ha detto che era pericoloso farlo , ora per la prima volta vedo che quel whitold in seduta era onorevole trattenerlo

  8. GERONIMO permalink
    17 marzo 2012 3:50 PM

    SO CHE NON CENTRA NULLA CON IL TEMA DI OGGI MA RECENTEMENTE HO LETTO UN BELLISSIMO SCRITTO DI L.R.H. SU UNA CONFERENZA : CONSIDERAZIONI ,MECCANICHE, E LA TEORIA ALLA BASE DELL’ISTRUZIONE DEL 20 LUGLIO 1954 (CONFERENZE DI PHOENIX ) …. ECCO CIò CHE SCRIVE RON:
    “SCIENTOLOGY NON TENTA ASSOLUTAMENTE DI CONQUISTARE O PERDERE LA FEDELTA’ DI MILIARDI E MILIARDI DI PERSONE O DI ACCUMULARE TONNALLATE E TONNELLATE DI EDIFICI SORMONTATI DALLA SCRITTA “SCIENTOLOGY”, O DI CATTIVARE LA FEDELTA’DI ALCUNI GOVERNI DELLA TERRA PER SCIENTOLOGY ,O COSE DEL GENERE.
    CIO’ SAREBBE DAVVERO MOLTO SCIOCCO..
    L’IMPERO DI SCIENTOLOGY E’ AL CENTO PER CENTO UN IMPERO DI SAGGEZZA E NON CONTEMPLIAMO NESSUN IMPERO D’ALTRO TIPO. RON
    chi vuol capire capisca ciao ormai la verità è come un fiume in piena che non conosce ostacoli.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...