Skip to content

VIDEO UDIENZA DEBBIE COOK

10 febbraio 2012

Ecco il video ripreso dal Tampa Bay Times della prima udienza del processo di FSO contro Debbie Cook

“Quando l’accordo è stato firmato, la mia assistita era stata letteralmente rapita, erano stati trattenuti contro la loro volontà da oltre due settimane in una località residenziale, che è stata spesso usata, o comunque usata più di una volta per quello scopo e cioè per detenere prigioniere delle persone.

In quel complesso residenziale l’accusa, che ha fatto quello che ha fatto in modo sporco ed usando le minacce e la violenza .. l’accusa ha creato una atmosfera pervasiva di intimidazione e del fatto di essere tenuti prigionieri e c’era la costante presenza di guardie della sicurezza e quindi loro non erano liberi di andare da nessuna parte, non potevano lasciare i loro alloggi senza una guardia della sicurezza che andasse con loro, recinzioni di sicurezza erano dotate di sensori del movimento, cancelli chiusi a chiave e sorveglianza costante tramite video, ovunque tu vada in quella zona sei sempre controllato  tramite video; e naturalmente loro avevano l’ordine di non andare via e non era concesso loro di andarsene – c’era una costante presenza di minaccia e di violenza e di maltrattamenti sia mentali che fisici e di degradazione della peggior specie. Nei mesi precedenti, e stiamo parlando dell’anno 2007, la signora Cook è stata malmenata, è stata torturata e degradata al di là di ogni possibile immaginazione, fu costretta a guardare la tortura e le percosse e le degradazioni perpetrate ai danni di altre persone e non solamente di una o di due persone…

SAN ANTONIO, Texas — L’Ex Dirigente di Scientology Debbie Cook ha affermato durante un’ udienza in tribunale oggi che il leader mondiale della chiesa David Miscavige ordinò ad altri staff di gettarla a terra e ad un’altra di romperle il dito nelle settimane precedenti al suo allontanamento dall’ordine religioso della chiesa nel 2007.

Cook fece queste ed altre accuse in una sua e-mail spedita a dirigenti della chiesa il mese scorso. L’ e-mail è stata fornita al Tribunale del texas oggi, dove la chiesa sta facendo causa alla Cook per aver violato un accordo di riservatezza che lei firmò quando diede le sue dimissioni.

La chiesa non ha risposto immediatamente alle accuse della Cook.

Nella mail, la Cook insisteva sul fatto che la lettera da lei scritta ai suoi compagni  Scientologists a Capodanno non violava i termini dell’accordo o danneggiava la chiesa. La Cook scriveva ai leader della chiesa di smetterla di molestarla.

“Pensate a quello che avrei potuto fare se le mie intenzioni fossero veramente state quelle di danneggiare la reputazione della chiesa”, scriveva nella mail.

Lei elencava nella mail cose di cui lei stessa era stata testimone:

• Un Manager, Mark Ginge Nelson, era stato costretto a leccare il pavimento di una toilette perchè aveva osato esprimere il suo disaccordo con i maltrattamenti e le violenze condotte da altri dirigenti della chiesa.

• Dirigenti della Chiesa erano imprigionati in massa in edifici conosciuti come “IL BUCO”. C’erano sino a 100 massimi dirigenti  che erano tenuti lì prigionieri in quell’edificio parte del complesso di 500 acri nel deserto ad est di Los Angeles.La Cook  racconta che l’edificio aveva le finestre sbarrate e guardie perimetrali 24 ore su 24.

• Lei è stata testimone di percosse, incluso Miscavige che prendeva a pugni e che sbatteva a terra un dirigente di vecchia data Marc Yager.

“Potrei continuare a lungo con queste descrizioni ma ritengo che abbiate compreso quello che voglio dire ,” scriveva la Cook ai dirigenti della chiesa. “C’è molto che avrei potuto far conoscere se avessi voluto danneggiare la chiesa. E non lo sto facendo.”

Afferma anche di non aver concesso e di aver rifiutato parecchie richieste di interviste da parte del Tampa Bay Times ed altri media, la Cook afferma di essere stata testimone di “una vera e prorpia storia dell’orrore” e che “ha partecipato al più grande insabbiamento nella storia di Scientology”.

Scientology ha affrontato molte battaglie legale nei suoi  57 anni di storia, ma questo faccia a faccia con la  Cook ha tutti i potenziali per essere quello più drammatico e deleterio. Come Capitano per 17 anni del quartiere generale di Scientology a Clearwater la  Cook era persona molto rispettata e conosciuta da moltissimi membri della chiesa a livello internazionale.

Molte persone che hanno abbandonato la chiesa negli ultimi anni  sono venute a San Antonio Giovedì per partecipare all’udienza della causa della chiesa contro la Cook e suo marito. Questi ex membri hanno anche contribuito a creare un fondo per a difesa legale.

La Cook, 50 anni, e suo marito, Wayne Baumgarten, hanno dato le dimissioni dall’ordine religioso della chiesa , la Sea Org, nel Ottobre del 2007. Hanno tutti e due firmato un accordo di 10 pagine che la chiesa ha fornito loro. Hanno così rinunciato al loro diritto di parola sancito dal primo Emendamento della Costituzine ed affermato che per l’eternità non avrebbero rivelato informazioni circa la chiesa , il suo staff o i suoi ex staff.

ICome scambio per questa firma, la Cook e suo marito hanno ricevuto $ 50.000 a testa.

Ma in una sua e-mail spedita a Capodanno agli Scientologist, la Cook ha affermato che la chiesa aveva deviato dalle policy stabilite dal suo Fondatore L. Ron Hubbard. Lei si è definita una Scientologist in good standing, ed incitava i membri della chiesa a lottare contro gli sfrozi aggressivi fatti dalla chiesa per raccogliere fondi e anche su altre pratiche che non sono in accordo con gli scritti di Hubbard.

La Cook ha spedito quella e-mail sei settimane dopo l’uscita della “Macchina dei Soldi” sul Tampa Bay Times una serie in 4 parti che descriveva come  Scientology facesse pressione ed usasse l’intimidazione verso i fedeli per ricevere da loro donazioni e far sì che acquistino i suoi servizi.

La chiesa ha fatto causa in Gennaio alla Cook e a Baumgartenaffermando che quella  e-mail agiva come violazione del contratto da loro sottoscritto. La chiesa ha richiesto che il tribunale condannasse la Cook a non parlare ed a pagare  $300,000 come penale.

La causa verrà dibattuta a San Antonio, dove la  Cook e Baumgarten si sono trasferiti dopo aver lasciato la Sea Org.

Le carte presentate Mercoledì obbiettano sul fatto che l’accordo non sia valido visto che è stato ottenuto usando le minacce  e che la Cook lo ha firmato solamente per quel motivo.

La chiesa non ha risposto a questo, ma ha scritto in documenti presentati al tribunale che le rivelazioni pubbliche fatte dalla Cookpongono “un rischio sostanziale ed un danno imminente ed irreparabile per la chiesa”

La Cook e Baumgarten affermano che la chiesa li ha tenuti prigionieri contro la loro volontà sino a che non avessero firmato l’accordo. Sono stati tenuti sotto continua sorveglianza da guardie della sicurezza e temevano costantemente di subire maltrattamenti fisici e mentali.

“Questo tipo di maltrattamenti fisici e mentali sono azioni comuni da parte della Chiesa di Scientology per assicurarsi l’obbedienza di coloro che sono al suo interno.” questo  quanto si rileva dalle carte del processo.

Cook dice di essere stata sottoposta a percosse, tortura, abusi e maltrattamenti emozionali e fisici e che gli sono state negate appropriate cure mediche Le carte non specificano dove questo sia avvenuto.

La salute fisica della Cook era talmente peggiorata che la sua autonomia era stata comopletamente distrutta.

La Cook e Baumgarten  credono che se non avessero firmato l’accordo non sarebbe mai stato loro concesso di andarsene, non sarebbe mai più stato loro concesso di comunicare con i loro familiari ancora all’interno della chiesa. La madre di Baumgarten alloggiava in un ricovero pagato dalla chiesa.

“Per dirla in moo semplice, la signora Cook e suo marito avrebbero firmato qualsiasi cosa fosse stato loro richiesto per poter essere liberi da quella prigionia e da quei pericoli, e non avevavno alcun poter per resistere alla firma di quell’accordo.” così afferma l’avvocato della Cook Ray Jeffrey di Bulverde.

Le richieste della difesa indicano che oltre alle violenze vi sono svariate ragioni che deterinano il fatto che l’accordo non sia valido. La Cook e Baumgarten dicono che l’accordo è irragionevole ed estremo e che viola la loro oibertà di praticare la loro religione come Scientologist

Advertisements
19 commenti leave one →
  1. Ifigenia permalink
    10 febbraio 2012 8:21 AM

    Grazie staff dell’Indipendologo per il lavoro che svolgete.
    Questo è un momento storico.
    A dire il vero le mie emozioni sono talmente forti che non riesco ad esprimerle in parole.
    Solo grazie…….

  2. Isabella permalink
    10 febbraio 2012 8:48 AM

    ………La chiesa non ha risposto a questo, ma ha scritto in documenti presentati al tribunale che le rivelazioni pubbliche fatte dalla Cook pongono “un rischio sostanziale ed un danno imminente ed irreparabile per la chiesa”……..

    LA VERITÀ STA VENENDO A GALLA!!!
    FORZA DEBBIE, SARAI TU LA PIETRA MILIARE DELLA FINE DELL’IMPLANTER NONCHE’ SCHIAVISTA,SADICO ED ASSASSINO.. ETC ETC
    Aspetto il seguito, grazie Indipendologo x continuare ad informarci sugli sviluppi di questo GRANDE AVVENIMENTO!!!

  3. Artista permalink
    10 febbraio 2012 8:55 AM

    mi dispiace x debbie che non mi sono accorto ancora prima,… di che maiale fosse miscavige,…e mi dispiace che di quei tempi ero seduto negli event e battevo le mani x lui,…mentre lui ordinava ai staff di rompere le dita….

    e a voi che continuate a battere le mani x il maiale e ridete,… mentre altri vengono torturati e degradati,……pensate ci un po,……..É QUESTO QUELLO CHE RON VOLEVA ??????
    E IN CHE BUIO ANDRÁ A FINIRE LA MIA ANIMA,SE ANCORA FACCIO FINTA DI NIENTE ??????

    • ENNA permalink
      10 febbraio 2012 11:50 AM

      Hai ragione Artista, anche io mi facevo male alle mani ogni 10/15 minuti agli Event per battere le mani a questo disgraziato malato mentale, e chi se lo poteva immaginare…….
      Quelli che non sono ancora usciti chissa come giustificheranno queste atrocità……

  4. Bonzani Giovanni permalink
    10 febbraio 2012 8:59 AM

    Io non ho idea di quanto tempo questo processo può andare avanti, ma dalle testimonianze della Cook, se il giudice fosse libero di lavorare senza interferenze, e questo lo dico perché sono sempre più convinto che Scn sia in mano ai poteri nascosti, non ci sarebbero dubbi sulla condanna dei responsabili della chiesa. Queste testimonianze, unite a tutto quello che è emerso in questi ultimi anni, possono inchiodare chiunque. Oltre ai soprusi dalla Cook e marito, salta fuori continuamente che molti esponenti del top management sono rinchiusi nel “Buco” e trattati come bestie. Mi domando come sia possibile che nel paese portato come esempio di democrazia, le autorità non si sono mai presi la briga di metterci il naso. E’ un peccato che Striscia la Notizia non possa andare negli USA.

  5. FRANK WOOL permalink
    10 febbraio 2012 10:57 AM

    Solo ad un pazzoide poteva venire in mente di portare in tribunale una storia come questa, con la certezza che tutto il marciume sarebbe diventato di dominio pubblico.
    Ancora una volta la non conoscenza e/o il mancato uso della policy si ritorcerà contro il caro leader con nostro immenso piacere.
    Un ringraziamento è dovuto a Debbie, per il coraggio e la determinazione che ha mostrato.
    Ed un grossissimo grazie allo staff del blog!!!

  6. nella permalink
    10 febbraio 2012 11:10 AM

    Indipendentemente da come possa concludersi questo processo, è ormai evidente che la verità prenderà sempre piu’ piede tra le fila degli Scientologist, molti dei quali stanno aprendo gli occhi. Fà molto male il pensare che, sia pure in buona fede, siamo stati un pò tutti complici di questo scempio di crimini perpetui. L’SP, vermiciattolo schifoso, faceva esattamente le cose per le quali si vantava di combattere , seminando panico e vergogna. Ora i poveri Osa boys, dove andranno a prendere le calunnie per denigrarci. ?
    Nel mare della loro vergogna possono solo affondare………

  7. eliana permalink
    10 febbraio 2012 11:23 AM

    L’emozione che provo guardando il video è forte. Non esistono parole adatte a descrivere il disprezzo che provo per Miscavige e la paura che possa farla franca.
    Grazie Indipendologo per il vostro lavoro.

  8. Giuseppe permalink
    10 febbraio 2012 11:38 AM

    Adesso ho capito perchè nel 2008 a flag c’era un’atmosfera ostile e giù di tono. Avevano da poco “fatto fuori” la Debbie e suo marito e stavano nascondendo questi ed altri scheletri negli armadi. CRIMINALI!!!
    Mi associo ai ringraziamenti dello staff dell’indipendologo per l’intensa attività a riferirci dei dati.
    P.S. …stanno continuando a far finta di niente dei miei SOLDI che mi devono rimborsare. OMERTOSI dalla testa ai piedi!!! Ci vorrebbe una CLASS ACTION in Italia.

  9. EZECHIELE IL LUPO permalink
    10 febbraio 2012 12:24 PM

    David Miscavige ha preso una tranvata irreparabile!!!!
    Si è gettato sul lato opposto della strada, con una fila di TIR che stanno arrivando!!!!
    Pentimento? Il criminale che vuole essere beccato e punito …. o pura e semplice arroganza?
    A mio avviso è il senso di arroganza e di superpotere, no cosa dico zuperpower, che lo ha spinto a sferrare questo attacco a Debbie e Wayne.
    Sta facendo un gioco di forza per far capire chi è il CAPO DI TUTTI I CAPI …. minc… capittto mi avete??!!
    Ora la cosa molto, molto positiva è che i racconti di Debbie risalgono al 2007 e quindi probabilmente non rientrano nelle prescrizioni che normalmente esistono per reati come aggressione, percosse, e così via.
    Adesso sta a noi indipendenti sostenere questa azione epocale, sembra che abbiamo raggiunto un climax, un punto di svolta e se verrà ben gestito determinerà la caduta dell’impero.

  10. Davide Succi permalink
    10 febbraio 2012 12:34 PM

    Nell’assistere ad una cosa del genere vien solo voglia di URLARE che venga fatta GIUSTIZIA una volta per tutte. Non se ne può più di questa Chiesa, dei suoi TRADIMENTI, delle sue NEFANDEZZE, BUGIE, SOPPRESSIONI eccetera.

    E’ veramente ORA che David Miscavige venga messo nell’impossibilità di nuocere ulteriormente alla salute mentale delle persone e a tutta Scientology.

    L’unica cosa che ci si aspetta è quindi: G-I-U-S-T-I-Z-I-A! Soltanto questo. Per ora.

  11. 10 febbraio 2012 12:39 PM

    Mamma mia…sembra un bruttissimo film dell’orrore!!!!!!
    Ma non è così…è la realtà,incredibile… incredibile!!
    La chiesa di Scientology cadrà come cadrànno i governi soppressivi,gli uomini si stanno svegliando!!!

  12. Giovanna Ongaro permalink
    10 febbraio 2012 12:52 PM

    Brava Debbie,sei grande!Grazie a tutto lo staf dell’indipendologo per il lavoro che state svolgendo.
    ARC Giovanna

  13. Pastore permalink
    10 febbraio 2012 1:08 PM

    SPENDI SPENDI I SOLDI DEGLI SCIENTOLOGIST…………….ORMAI GLI HAI FINITI I SOLDI E SEI FREGATO…TU E TUTTI QUELLI CHE TI LECCANO I PIEDI!!!

  14. Marina e Umberto permalink
    10 febbraio 2012 1:30 PM

    È semplicemente una VERGOGNA.
    Non ci sono parole per descrivere i sentimenti che suscitano queste dichiarazioni di Debbie Cook… Debbie siamo con te!!!
    DM ormai la tua fine è molto vicina, più di quanto tu possa immaginare.
    Grazie Indipendologo per il lavoro che fate e per tenerci informati.

  15. Fiordistella permalink
    10 febbraio 2012 2:09 PM

    Miscavige che ordina……..
    di spezzare un dito a Debbie???????
    Miscavige che ordina a un alto dirigente
    …di leccare il pavimento della toilette…..
    in più tutto quello che conoscevamo già…….

    ma dove siamo arrivati?????????
    ma di cosa stiamo parlando??????

    dài Miscavige comincia a fare…..
    Dead Agent su Debbie……
    hai già preparato cosa dire…….
    hai già costruito le menzogne…..
    hai gia dato l’ordine ai…….
    tuoi Staff degradati di OSA….
    a quelli ancor più degradati di OSA BOY…..
    cosa inventare per infangare questa donna?????
    siamo impazienti di vedere ……..
    le tue prevedibili azioni criminali….

    Miscavige una cosa è certa…..
    …sei arrivato al Capolinea!!!!!!!!!

  16. CAGLIOSTRO permalink
    10 febbraio 2012 5:32 PM

    i giudici del sistema di giustizia occidentale, spesso nel giudicare , guardano i vantaggi economici che portano o hanno partato , o i danni che hanno portato o porteranno in futuro nella nazione di appartenenza delle controparti.da questo possiamo capire che la giustizia spesso pende dal lato di chi ha piu’ potere economico.spesso chi ha poco denaro non si puo’ permettere di avere giustizia.in tutta questa storia,l’importante e’ CHE ABBIAMO CAPITO COME FUNZIONANO I DATI OT RIVOLTI AL CRIMINE DI MISCAVIGE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...