Skip to content

LA SOLUZIONE SICURA

25 gennaio 2012

Penso che Scientology per molti assuefatti al Kool Aid rappresenti una “soluzione sicura”.

Non Scientology “Il Soggetto”, ma Scientology i rituali, le organizzazioni, gli event, gli Ufficiali di Etica, la misera paga della settimana, uno Status che sostituisce le azioni reali, leggere e leggere di continuo della teoria senza mai doverla realmente utilizzare,  il rancio di riso e fagioli della Sea Org, un letto senza troppi problemi e così via ad infinitum, diventano soluzioni sicure.

Come mai queste persone “non vedono” l’ambiente che le circonda e quello che sta succedendo. Si sentono al sicuro lì? 

L. Ron Hubbard ci aiuta a comprendere questo fenomeno nella confererenza che ha tenuto il 5 Settembre del 1963 intitolata Service Fac Assessment.

Vi auguro una buona lettura.

CAMILLO BENZ

SERVICE FAC ASSESSMENT

Una Conferenza Tenuta il

5 Settembre 1963

Una cosa molto, molto importante. Una soluzione sicura potrebbe anche essere chiamata una “Decisione Sicura”, “Un Trattamento Sicuro”, “Un Ambiente Sicuro”, “Una Posizione Sicura”.

C’è un mondo qui che è orientato alla sicurezza.

Per esempio cerca di mantenere alti gli ideali e gli ideali dei diritti umani. Ma notiamo che i diritti umani e le libertà dell’uomo stanno soccombendo. Perchè? Perchè venti persone se ne stanno da una parte a guardare dei poliziotti che violano i diritti umani di un cittadino, perchè ognuno di loro sta operando in base ad una soluzione sicura. E così tutti i diritti dell’uomo svaniscono in quel canale che è la soluzione sicura.

Ed è quello il buco che c’è sul fondo della vasca da bagno.

E’ la cosa più pericolosa al mondo  avere una soluzione sicura perchè quello è il buco dal quale finisce per sgorgare tutta la sanità.

Una soluzione sicura inibisce l’osservazione.

Ed ogni cosa che inibisce l’osservazione distrugge.

…………..

Le persone adottano soluzioni per sopravvivere che poi diventano così sicure da diventare contro sopravvivenza. E quindi qui abbiamo un dato completamente nuovo che è entrato in scena.

Ed è un dato completamente nuovo che è così irrefutabile e così permeante e così via nel campo della guarigione mentale così come lo è la sopravvivenza per la vita stessa.

Le persone risolvono le cose nella direzione della sopravvivenza anche se la cosa significa che devono soccombere. Quando questo ha a che fare con la guarigione mentale, allora stai in realtà investigando le difficoltà che hanno le persone a sopravvivere.

Ma il metodo di base della sopravvivenza è la soluzione sicura, e questo mette l’individuo nel giusto e mette gli altri nel torto, e quindi, è intesa a migliorare la sopravvivenza di quella persona mettendolo in una posizione dominante; gli permette di sfuggire alla dominazione e gli permette di dominare gli altri; e poi a livelli più alti gli permette di sopravvivere e causa agli altri di soccombere – questo per come pensa lui.

Con grande meraviglia, scoprirete che il suicidarsi diventa un calcolo per la sopravvivenza mano mano che la cosa diventa sempre più aberrata.

Come sopravvivere: naturalmente non sopravvivere.

Tutti stanno risolvendo quella cosa. Il miserabile: Come fa lui a sopravvivere? Come fa a sopravvivere?

Bene, ogni tanto a New York tirano fuori qualcuno che vive in un solaio o in un posto del genere; morto da tre o quattro settimane, e quel tizio non ha la paglia dentro il materasso, ma il materasso è pieno di biglietti da 100 dollari, capite? Il metodo che usa per sopravvivere è quello di avere un sacco di soldi. E quella è una soluzione molto sicura. Ma lui ha trascurato, con questa sua ossessione in quella soluzione sicura, di spenderne un po’ in modo da vivere.

E così mano mano che diventa sempre più concentrato su quello, diventa sempre meno e meno sensibile.

Un individuo per essere totalmente saggio e necessario che sia in grado di osservare il suo ambiente.

Deve anche essere in grado di permeare il suo ambiente.

Deve essere capace di raggiungere.

Non è abbastanza avere un paio di massime stipate dietro la parte sinistra del bulbo dell’encefalo alle quale ti puoi riferire quanto sperimenti dello stress. 

………….

Le persone scambiano la filosofia con tutte queste arguzie, o questi luoghi comuni.

Loro studiano la filosofia alla ricerca di soluzioni sicure.

E puoi prendere un qualsiasi libro di filosofia che trovi nella tua biblioteca locale e vedrai che sarà pieno di scritte ed imbrattature ai margini, e quello che leggerai saranno tutte le cose sulle quali sono largamente in accordo ma che anche considerano essere delle soluzioni sicure.

La filosofia a quel punto non è più lo studio della saggezza.

La filosofia diventa semplicemente lo studio delle soluzioni sicure.

Ed in realtà la fa diventare una attività di basso livello.

……….

Ora quella soluzione sicura è ciò che noi chiamiamo un Service Facsimile.

E quello è tutto ciò che è.

………..

Ricordatevi, il PC l’ha adottata perchè non riusciva a sopportare la confusione che aveva intorno.

E così ha adottato una soluzone sicura.

Una soluzione sicura viene sempre adottata per ritirarsi dalla restimolazione causata dall’ambiente – sempre, inevitabilmente.

……….

Come fai ad aumentare, come fai ad aumentare l’abilità di un individuo a far fronte alla restimolazione dell’ambiente?

Se questo è un fattore importante, così come vi ho detto all’inizio della conferenza, se questo è un fattore importante come fai a migliorare la sua abilità a farlo?

Bene, quello che fai è tirargli fuori il Service Facsimile.

Il suo Service Facsimile, in realtà, riduce, al di là delle sue capacità innate che possono essere diverse, riduce la sua abilità a guardare l’ambiente che lo circonda.

Più soluzioni sicure lui ha adottato, più sarà la restimolazione mentale di cui lui non riesce a fare as-is, più cose lui non riesce a stare di fronte, meno saranno le cose a cui lui riuscirà a stare di fronte.

Diventa una spirale discendente molto rapida e veloce.

E quindi, la cosa che riduce la sua capacità a maneggiare il suo ambiente, abbastanza stranamente, è quella cosa che lui ha adottato per maneggiare il suo ambiente al posto suo.

Se rimuovi quella cosa tu immediatamente aumenterai la capacità della persona di maneggiare il suo ambiente. Perchè adesso lui riesce a vederlo.

Lo sta ispezionando.

Magari la cosa non lo farà felice, ma non è questo quello che stiamo cercando di fare.

Non stiamo cercando di renderlo una persona felice, stiamo cercando di renderlo una persona capace.

Ci sono un sacco di pazzi che sono molto felici.

L. Ron Hubbard

Annunci
16 commenti leave one →
  1. Diogene permalink
    25 gennaio 2012 11:47 PM

    E’ un saggio di filosofia somma, perchè applicabile…
    Ma prima di applicarla bisogna capirla… poi uno riesce a godersi fino in fondo l’avventura… altrimenti, paga-base e testa china…

  2. DoP permalink
    25 gennaio 2012 11:50 PM

    Molto interessante!!
    Leggendo mi sono venuti in mente diverse persone…come abbiano fatto ad avanzare sul ponte non lo so!
    Anzi si lo so….nella vita HANNO OSSERVATO LA COSA E………PUFFFFF SPARITA!!
    In session…no problem,con certi auditor ed etic officer dell’era d’oro vanno a nozze!!

  3. pinkopallino permalink
    25 gennaio 2012 11:59 PM

    “Chi sacrifica la liberta’ in nome della sicurezza, non merita ne’ la liberta’ ne’ la sicurezza” (Benjamin Franklin)

    La verità va citata ovunque la si trovi 😉

  4. pinkopallino permalink
    26 gennaio 2012 12:03 AM

    PS: purché naturalmente il citarla non diventi una “soluzione sicura”….hahahah

  5. nella permalink
    26 gennaio 2012 3:20 AM

    Molto bella questa conferenza, e pertinente alla scena della Cof. Penso che il danno piu’ grave che la Chiesa di Miskavige ha arrecato all’umanità è quello di aver IMPEDITO agli esseri umani di scoprire Scientology. Essa ha voluto fare di noi degli esseri spenti da poter trascinare di quà e di là, completamente privati della nostra intelligenza. Con molta abilità nell’usare le parole, con i mezzi coercitivi e ricattatori, ci ha indotto a “credere ciecamente”. Soluzione sicura per raggiungere l’eternità! In realtà gli Scientologist ormai resi robot hanno seppellito insieme alla loro intelligenza e la loro capacità di osservare, anche e soprattutto la loro religiosità.

  6. Renata Lugli permalink
    26 gennaio 2012 4:57 AM

    Ho sempre considerato, attraverso lo studio della tecnologia di Scientology, che la principale abilità di LRH è l’ OSSERVAZIONE. Osservare l’uomo, il suo comportamento, i meccanismi mentali, il suo interagire con l’universo che lo circonda (la sua filosofia) e da qui l’altra sua abilità come importanza, quella di aver ricercato, trovato e codificato delle procedure che, quando applicate correttamente, portano a dei risultati invariabilmente prevedibili (la sua tecnologia).
    Il contenuto di questa conferenza è un’esempio tipico di questa sua abilità di osservare perchè contiene tanta verità che ci viene porta su di un piatto d’argento da sperimentarne intellettualmente l’attendibilità e beneficiarne.
    Nel leggere queste righe mi è apparsa davanti agli occhi l’intera scena esistente nell’attuale chiesa di Scientology ed ho capito chiaramente i meccanismi mentali che scattano a partire dai SOm, Staff Member ed infine sul Pubblico Scientologyst.
    “Decisione Sicura”, “Un Trattamento Sicuro”, “Un Ambiente Sicuro”, “Una Posizione Sicura” sono i “meccamismi mentali” che trattengono queste persone DENTRO un contesto e fanno in modo che qualunque cosa sperimentino, non importa quanto possa essere dolorosamente contro-sopravvivenza, è sempre e comunque più accettabile che andare FUORI perchè David Miscavige ha fatto credere loro che fuori non è “una Decisione Sicura”, non è “Un Trattamento Sicuro”, non è “Un Ambiente Sicuro”, non è “Una Posizione Sicura”.
    E da qui capisco anche quelle persone imprigionate nel “Buco degli SP”, perchè non scappano, perchè non si ribellano, perchè soccombono; lo fanno perchè David Miscavige ha fatto credere loro che FUORI sarebbe addirittura peggio: la loro eternità e immortalità non sarebbero più “al sicuro” sarebbero invece altamente compromesse! Da qui deriva l’accettazione agli aborti, ai divorzi, alle disconnessioni, agli interminabili RPF, alle abnegazioni di se stessi.
    So per certo che mio figlio Flavio per esempio, è parte di questo, l’ho potuto sperimentare.
    Osservare e sperimentare questo, anche se personalmente lo trovo agghiacciante, dall’altra parte però mi da la comprensione e la risposta a certi “fenomeni” altrimenti incomprensibili nella loro totalità in assenza dei dati contenuti in questa Conferenza.
    Grazie!

    • Mario permalink
      26 gennaio 2012 12:49 PM

      Sono d’accordo con te Renata. Quando OSA è venuta da me per maneggiarmi ha usato questi “Bottoni” mi ha detto che fuori c’è solo entheta e che sarei stato “al sicuro” solo se fossi rimasto connesso all’org e avessi collaborato perchè l’org è IL POSTO SICURO.
      Questo concetto lo dobbiamo moltiplicare per mille e capiamo come dici tu che i SOm sono stati implantati da Miscavige su quale è LA SOLUZIONE SICURA e questo concetto viene riportato sulle nostre org e su di noi e lo usano quando vogliono controllarci. Su noi indipendenti non funziona più, con quelli che sono dentro invece sì e questo fa la differenza tra noi e loro.

    • Beatrice permalink
      26 gennaio 2012 1:57 PM

      Renata +1

  7. Frank Wool permalink
    26 gennaio 2012 10:22 AM

    Veramente calzante, quante “soluzioni sicure” vediamo ogni giorno?
    In molti casi è la “soluzione sicura” che decide, parla, agisce, dandoci l’illusione di comunicare con una persona, mentre nella realtà è il meccanismo a prendere decisioni.
    Quindi è inutile incazzarsi quando, incontrando qualche vecchio amico ancora sulle linee, questo fa finta di non vederti per non doverti salutare.
    Non è lui, è la sua soluzione sicura che decide per lui.
    Beh “amico”, quando tornerai in possesso delle tue capacità torneremo a comunicare, per ora sono io che non ho voglia di salutare un meccanismo che cammina.

  8. Antonino permalink
    26 gennaio 2012 1:26 PM

    Grazie Camillo Benz per questo post che dice cose verissime come ogni scritto di Ron, ma questo mi ha fatto capire finalmente come gli scientologi che non hanno ancora lasciato la chiesa sono intrappolati in questi SERVICE FAC in un modo così forte (implant) che perdono i benefici dell’osservazione e invece di “guarda non ascoltare” loro usano “ASCOLTA NON GUARDARE” e gli mettono una benda sugli occhi

    • ABC permalink
      26 gennaio 2012 2:40 PM

      Ben detto Antonino Ron infatti dice “Una soluzione sicura inibisce l’osservazione.
      Ed ogni cosa che inibisce l’osservazione distrugge.”

  9. Fiordistella permalink
    26 gennaio 2012 2:53 PM

    quante volte abbiamo sentito…..
    “fuori ci sono i “wog”…….
    come per dire…..
    “fuori c’è la cacca”….
    fuori il mondo sta andando…
    nella spirale…..discendente…..
    fuori…..fuori…..fuori…..
    conclusione……….
    sei al dicuro solo DENTRO……
    sì dentro tra gli implanter e…..
    gli implantati !!!!!!!!!!!!!!

    • Vortice permalink
      26 gennaio 2012 3:07 PM

      Tentativo di isolare dal resto del mondo per controllarti – non vedere i telegiornali – non leggere i giornali – non andare su internet….. è solo entheta – fuori c’è solo l’entheta – il theta è solo dentro le org – solo qui sei al sicuro –

      – ISOLAMENTO uguale SETTA –

      • DoP permalink
        26 gennaio 2012 8:29 PM

        +++++ per vortice!!
        il Rundown della verità è un vero e proprio RD…..è stato ed è sempre un gran successo contro l’entheta ed è pure gratis.-).-).-)

  10. Archimede permalink
    26 gennaio 2012 3:20 PM

    SOLUZIONE SICURA è diventato il bottone per reggiarti per portarti via tutto quello che hai e anche…. quello che non hai, così rimani intrappolato per il resto della vita a pagare i debiti….
    Che cosa saresti capace di fare credendo che quello è l’unico posto sicuro per la tua sopravvivenza a lungo termine????????
    Poveri babbei quelli che ci cascano ancora!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...