Skip to content

STORIE IMPROBABILI O CRUDA REALTA’?

18 gennaio 2012

Un racconto scritto da Matt Pesch nel 2009, ma sempre molto attuale e premonitore.

La sezione che riguarda Annie Tidman è molto appropriata viste le nuove rivelazioni.

MAX ZINI

Tratto da www.scientology-cult.com

Scritto Lunedì 20 Aprile 2009

UN’ALTRA FAVOLA PRIMA DI ANDARE A DORMIRE

(Serie del Piccolo Dickie #3)

Papà, mi racconti una storia prima di andare a dormire?

Va bene – Ti racconto i Tre Porcellini?

No, no. Voglio che mi racconti altre cose sul Piccolo Dickie. Ma il Piccolo Dickie e la “chiesa” di cui lui è il Dittatore hanno veramente separato famiglie di decine di migliaia di persone come mi raccontano i miei amici a scuola ? Ma come ha potuto fare questo? Ho paura Papà.. Ti possono portare via da me?!? Qualcuno può lavarti il cervello a tal punto che tu tu sia d’accordo a lasciarmi?!?

Stai tranquillo. Siediti qui vicino a me. Ti prometto che nessuna persona, nessun credo, nessuna setta si metterà mai tra me e te.

Tutte le sette seguono di base gli stessi modelli di comportamento. Un giorno quando finirai prima i tuoi compiti, puoi andare su internet ci sono dei video che trattano il soggetto su come operano le sette (Ricerca “Mind Control Made Easy” di Carey Burtt). E’ difficile fregare una persona una volta che comprende veramente come funzionano le cose.

Fammi cominciare la storia di questa sera con questo. La ragione per cui stai ascoltando un sacco di gente che parla dei crimini di Scientology contro le famiglie è a causa di un nuovo libro che è appena uscito, scritto da un famoso autore, che parla di quello che Salta sui Divani – ma racconta anche delle cose malvage che fa il Piccolo Dickie e la chiesa di cui lui è il Dittatore. Uno dei punti che vengono trattati nel libro è il fatto che quando un membro non vuole più rimanere sullo staff e non vuole più partecipare nella chiesa viene dichiarato una Persona Soppressiva, conosciuto anche come un SP. A quel punto quella persona viene discriminata e nessun altro membro della chiesa può essere associato con lui, in nessun modo. E questo include anche i suoi familiari più intimi. E non solo ai membri viene vietato di rimanere in contatto con loro, con questi SP, ma c’è una policy della chiesa chiamata “Bersaglio Libero” che incoraggia i membri a fregarli, far loro causa, dire loro menzogne e distruggerle. Questa policy ha influito negativamente su migliaia di famiglie in tutto il mondo. La minaccia di perdere i contatti con i propri familiari viene usato come forma di ricatto dalla “chiesa” al fine di tenere i suoi membri sotto scacco. E siccome le famiglie sono le fondamenta della società e sono la cosa pù importante nella vita delle persone, questa è una cosa veramente distruttiva, ed è una violazione serissima dei diritti umani che deve essere fermata a tutti i costi.

Ma io avevo sempre pensato che le chiese facessero ravvicinare le persone. Questa cosa mi fa venire i brividi. Cosa viene fatto su questa cosa papà?

Come ti dicevo c’è questo nuovo libro che è appena uscito, che ha portato alla luce alcune di queste faccende. Io penso che quel libro sia ben fatto e riporti informazioni molto accurate. Naturalmente la chiesa fa quello che fa sempre quando qualcuno dice delle cose vere su di loro che non piacciono loro. Il problema è che molti dirigenti della chiesa sono stati beccati a raccontare delle bugie belle buone e anche i loro lavori sotto banco sono stati scoperti e adesso nessuno crede più a quello che dicono. Le cose poi vanno di male in peggio. Da quando l’anno scorso se ne è andato anche Mike Rinder, sono rimasti con poche persone da sbattere davanti alle telecamere per difendere le bugie del Piccolo Dickie. Così quando è uscito quel libro, la chiesa ha negato ogni cosa ed ha messo la faccenda su internet. Hanno fatto una dichiarazione piena di bugie, bugie talmente evidenti che sarebbe come il Presidente Bush che dice che non ha mai messo piede negli Stati Uniti.

Quando quella loro dichiarazione ha toccato la faccenda del distruggere le famiglie, hanno affermato che quelle accuse non solo erano false ma che la chiesa credeva ed applicava l’opposto. In realtà quello che dovevano dire era che l’autore non era riuscito ad esporre e far conoscere la vastità dei loro crimini e le loro attività disumane. Ad esempio:

1. Non solo i membri devono disconnettere dalle persone (inclusi i familiari a loro più vicini) che vengono dichiarati SP, ma devono disconnettere da chiunque sia connesso a sua volta a quella persona. Diciamo che tua madre viene dichiarata persona soppressiva e che tua nonna (che non fa nemmeno parte della chiesae su cui non ha il minimo interesse) continua a parlare con tua madre. In questo caso la “chiesa” richiede che la disconnessione avvenga anche nei confronti di tua nonna.

2.Oltre a dichiarare le persone SP, la chiesa attribuisce la stessa etichetta anche a molti GRUPPI, tipo gli psichiatri, psicologi, la IRS, l’FBI, . E quindi ci sono situazioni in cui ai membri della chiesa viene chiesto di disconnettere da loro parenti vicini perchè magari un loro cognato (che non ha mai parlato contro o male  di Scientology) è uno psichiatra, o perchè suo padre che è in pensione a volte consigliava alle persone di farsi visitare da uno psichiatra, o perchè il padre che era un ragioniere cinque anni prima aveva lavorato per un po’ con la IRS. (E guarda che questi sono esempi reali, non inventati)

3. Ai livelli più alti della chiesa gli staff dedicano completamente la loro vita alla “chiesa” come fanno i preti o le suore. All’interno della Scientology organizzata, ci sono molte parti diverse della chiesa. Una di queste può occuparsi di fare film, un’altra di consegnare dei corsi, ed un altra parte si occupa della direzione. Durante la sua carriera come staff all’interno della chiesa uno staff può cambiare ed occuoparsi di posti diversi. Molte vengono svolte negli stessi edifici. Il Piccolo Dickie ha tirato fuori l’idea che le coppie sposate (persino quelle che avevano figli) che lavoravano in posti differenti della chiesa (anche se lo facevano nello stesso edificio) dovevano divorziare, e questo era la sua soluzione per far sì che le gerarchie non si mischiassero. A così tanti staff member è stato fatto divorziare a causa di questo “problema” alla Base Internazionale ad Hemet che il dipartimento legale ha fatto sì che le persone ad un certo punto andassero a chiedere il divorzio in una contea diversa da quella di Riverside  perchè la quantità di richieste di divorzi ad Hemet aveva attirato l’attenzione. Quando al piccolo Dickie venne consigliato dai suoi legali di smetterla di portare avanti questa azione allora lui fece un passo in avanti e vietò qualsiasi nuova relazione e negò la possibilità di sposarsi alla base internazionale.

4. Nel 1986, quando il fondatore della chiesa morì, il piccolo Dickie assunse il controllo, ed una policy venne adottata che vietò ai membri della Sea Org di avere bambini. Ma quando lo staff riceve una paga così misera e le loro disponibilità finanziarie sono così ridotte, non c’è spazio per acquistare la pillola anticoncezionale. E quindi non devi cercare molto lontano se vuoi trovare ragazze che hanno finito per abortire.

5. Ecco un’ altra situazione comune. Ai livelli più alti della chiesa hanno il Programma di Riabilitazione per quei membri che necessitano di una pesante correzione del loro comportamento. E questo è circa il 10% del numero totale dello staff, circa 350 persono sono in RPF. Negli ultimi anni per finire l’RPF servivano anni, dai 2 ai 10 anni con un media che completava in 5 anni. Quelli che sono sul programma vengono separati da quelli che non lo sono. E questo include le loro mogli o i loro mariti ed anche i loro familiari. E devi capire che queste persone sono sotto controllo 24 ore al giorno 7 giorni su 7. A loro viene dato 1/4 della paga, cioè ricevono 11 $ la settimana, non hanno alcuna forma di tempo libero e non possono ascoltare radio e nemmeno leggere una rivista che non sia una rivista della chiesa. Quello sarebbe considerato una grossa violazione del programma. Possono scrivere lettere ma vengono tutte controllate e censurate. Devi avere un permesso speciale per telefonare ai familiari a Natale, e lo puoi fare solo se il non farlo causerebbe dei potenziali problemi alla chiesa.  In quel caso quando telefoni devi fare degli esercizi in modo da imparare cosa devi e puoi dire, la conversazione viene monitorata e deve essere mantenuta il più breve possibile.

6. Anche se la policy dice che uno staff avrebbe diritto a 3 settimane di ferie all’anno, la verità è che è quasi impossibile riceve l’autorizzazione per assentarsi ai livelli più alti della chiesa e quindi il concetto di ferie è cancellato. E visto che questa è una chiesa internazionale si potrebbe stimare che oltre il 75% dello staff ai livelli più alti lavora a più di 1.000 chilometri dalla propria famiglia. Secondo le mie stime non più del 5% dello staff fa le ferie in un anno, il 75% non è andata a casa negli ultimi 5 anni ed il 50% è almeno 10 anni che non va a casa. Persino se muore la propria madre, lo staff deve passare attraverso ad un Sec Check, far sì che le sue mansioni siano coperte in sua assenza, farsi approvare tutto quello che farà come ad esempio andare al funerale. E se passi tutte le forche caudine e hai messo via i soldi per il viaggio, forse ce la farai ad arrivare a casa appena prima che la seppeliscano. E questo sempre se sei stato abbastanza fortunato e che ti abbiano passato la telefonata o il messaggio che ti informava della morte.

Così è come passano gli anni là. E mia opinione che come vengono trattati gli staff, senza alcuna compassione o riguardo per la loro esistenza, sia imbarazzante per la razza umana. Mi ricorda come Stalin affiggesse per tutta la Russia suoi manifesti che lo rappresentavano con dei bambini in braccio per far vedere come amava la famiglia ed i bambini ecc. ecc. tutto PR, PR, PR. Mi domando anche se durante l’Inquisizione e la Gueraa Santa alcuni dirigenti di quella chiesa abbiano detto “Non noi quello non lo facciamo… vedi la nostra policy afferma che “Non Uccidere!” e “Ama il Prossimo Tuo”.

Ma l’ha scritto il Piccolo Dickie la dichiarazione in internet?

Nessuno lo ha firmato, ma puoi affermare con sicurezza che se non è stato il Piccolo Dickie a scriverlo di persona, come minimo lo ha approvato, visto che il libro aveva a che fare personalmente con il suo progetto preferito, il Saltatore di divani. Ma la luce della verità piano piano sta arrivando sul Piccolo Dickie. Persino la nipote del Piccolo Dickie (Jenna) ha scritto in internet che quello che viene affermato sul libro è verità e che le affermazioni e dichiarazioni della chiesa sono delle pure e semplici menzogne. Lei sottolinea il fatto che anche la famiglia di Piccolo Dickie e tutte le famiglie a lui connesse a causa del matrimonio sono state separate usando la policy della disconnessione di questa “chiesa”. E si chiede come faccia la chiesa a negare che esista la disconnessione quando proprio la famiglia del suo leader è distrutta a causa della stessa.

Anche se potessi elencare centinaia di famiglie spezzate dalla chiesa, terrò la cosa breve in modo che stanotte potrai dormire. Commenterò solamente su alcune delle famiglie più famose.

Piccolo Dickie. La cosa è stata trattata nei dettagli da sua nipote. Persino la sorella della moglie del Piccolo Dickie è stata dichiarat SP e sbattuta fuori a New Orleans senza che venisse avvisato il padre, che non sapeva dove fosse finita la sua figlia minore e se fosse al sicuro, e se avesse dei soldi per sopravvivere.

Mike Rinder – quando è fuggito dalla chiesa l’anno scorso dopo che non ce la faceva più a sopportare i maltrattamenti fisici e mentali pepetrati dal Piccolo Dickie , sua moglie e suoi 2 figli, i suoi genitori e fratello hanno tutti disconnesso.

Marc Yager – quando sua madre lasciò lo staff alla fine degli anni  70, Marc avveva 13 anni e si è fermato nella Sea Org. Non ha più avuto contatti con la sua famiglia da allora.

Mark & Liz Ingber – Liz e sua sorella Nettie (entrambe lavoravano alla BAse di Int) sono state fatte disconnetere dai loro genitori  e da loro sorella Mazz per anni. Loro fratello Andrew sembra se ne sia andato l’anno scorso e nessuno della famiglia sa dove sia. I loro genitorio adesso sono sulla 80ina, chiedono cosa stiano facendo i loro figli ma non ottengono nessuna risposta.

Roanne Hubbard Horwich – La nipote di L.Ron Hubbard — la figlia di Diana Hubbard e Jonathan Horwich. Jonathan se ne è andato dopo 30 anni di servizio quando ha compreso i danni che il Piccolo Dickie stava causando e che gli stessi erano oramai irreversibili ed avrebbero cancellato il vero scopo della chiesa. La connessione con la figlia è stata spezzata. Il fratello di Jonathan anche lui Scientologist ha dovuto disconnettere.

Ray Mithoff – Ray ha disconnesso dal fratello Bob e da sua moglie quando hanno lasciato lo staff e sono stati dichiarati nei primi degli anni 80

Guillaume Leserve – le sue due figlie hanno cercato informazioni fresche di loro padre, tipo come sta, cosa sta facendo, che aspetto ha ora, e se mai pensa o parla di loro, ecc.

Pablo Lobato – lui è stato dichiarato SP  come un sacco di altri staff perchè le ristrutturazioni dell’Org di  New York non erano state finite in tempo (anche se era più di un anno che lui non lavorava più su quel progetto). E’ stato obbligato ad andarsene e spezzare la sua connessione con i figli che sono ancora sullo staff. Pablo non sapeva nemmeno sino a poco tempo fa che sua figlia era stata trasferita in Australia e che suo figlio adesso lavora al Complex di LA.

Greg & Debbie Hughes – Sono entrati nelle alte sfere con i loro 3 figli , Lindsay, Becky e Greg Jr. Sia Lindsay che  Becky non sono più in good standing perchè hanno deciso di lasciare lo staff e quindi è stato loro proibito di parlare con i loro genitori

Annie Broeker Tidman – assistente personale del fondatore sino al giorno della sua morte. Qualche anno dopo Annie, capì che il Piccolo Dickie stava sistematicamente e con la forza prendendo possesso della chiesa per diventarne il Tiranno Dittatore. Tentò di fuggire con l’intenzione di unirsi al marito (Jim Logan) ma la sua fuga venne rallentata a causa della neve che colpì Boston. E questo fece sì che dirigenti della chiesa la trovassero e la riportassero alla Base. Venne tenuta sotto chiave e controllata a vista ed isolata in una proprietà reclusa per oltre due anni. Ogni giorno riceveva Sec Checks, doveva rileggere tutti i libri della chiesa e doveva fare lavoro manuale. Alla fine crollò e decise di cooperare e di rimanere. Divorziò dal marito e le venne assegnato un posto in amministrazione. (Nota: Perfavore non associate questo tipo di trattamento al lavaggio del cervello perchè per la chiesa è cosa molto offensiva)

Papà, perchè pensi che finalmente adesso così tante persone stanno parlando e raccontando quello che succede?

Ci sono alcune ragioni. La prima è proprio perchè il Piccolo Dickie rompe le famiglie. Nel passato se uno staff o qualcuno del pubblico lasciava la chiesa, senza tener conto dei disaccordi personali, finanziari, fisici o spirituali avesse, potevano lasciarseli alle spalle ed andare avanti con la loro vita. Ma adesso con questi arbitrari crudeli che ha messo lì Piccolo Dickie che fa sì che chi si ama sia diviso, uno non può semplicemente andersene via. Vengono messi in una situazione che li forza a dover intraprendere delle azioni. Come la nipote del Piccolo Dickie, anche lei ha sentito il bisogno di far conoscere come stessero le cose per cercare di determinare un cambiamento.

Un’altra ragione sono le linee di comunicazione aperte che fornisce internet. Fa sì che sia facile per le persone mettersi in contatto. Il Piccolo Dickie e la sua “chiesa” vogliono controllare, tagliare e manipolare la comunicazione. E  internet manda in frantumi questi suoi desideri.

E un’altra ragione è che le persone che decidono di parlare vengono sostenute e protette . Adesso ci sono avvocati che danno gratuitamente i loro servigi a chiunque viene attaccato dalla chiesa perchè ha parlato.

E poi c’è il fatto che il nostro numero continua a crescere. Non è più una sola persona che dice di aver visto commettere un crimine da Piccolo Dickie. Adesso ci sono diverse testimonianze che si corroborano a vicenda. So per certo che da quando quel libro è uscito molti staff con testimonianze e dettagli hanno contattato l’autore e vogliono fornire nuove informazioni. Quello che è stato scritto era solo lo strato superficiale. Un altro libro uscirà a breve ed esporrà molto di più i crimini del Piccolo Dickie e della sua “chiesa”.

C’è un vecchio detto: Chi di spada ferisce di spada perisce.

Penso che sia corretto dire che il Piccolo Dickie è diventato BERSAGLIO LIBERO.

Buona notte figliolo. Ricordati, sii sempre vero con te stesso e con la tua realtà. Non cedere mai alla realtà di qualcun altro perchè hanno una posizione od uno status. Ricordati che io sarò sempre lì a guardarti le spalle.

Ed io guarderò sempre le tue Papà! Buona Notte.

FINE

Annunci
17 commenti leave one →
  1. Beatrice permalink
    18 gennaio 2012 1:40 AM

    Fate dei post uno più bello dell’altro

  2. Renata Lugli permalink
    18 gennaio 2012 11:02 AM

    Matt Pesch è stato il senior di mio figlio Flavio dal “97 al 2000 quando Matt era Treasury Sec ad FSO e Flavio era suo junior appena entrato nella SO. Un anno fa quando ho parlato con Matt, gli ho chiesto come vedesse Flavio nei tre anni che ha lavorato con lui, quale fosse il suo carattere, i suoi atteggiamenti come SO member, lui mi ha risposto “una VITTIMA” ed io, con l’ottica di adesso ho risposto “é chiaro, non poteva che essere così”.

    Ho notato che nel suo racconto Matt mette particolarmente l’accento sulla distruzione delle famiglie, area questa dove David Miscavige è stato particolarmente dedicato e ha dimostrato di avere una spiccata attitudine “a farla pagare” in questo modo a chi gli voltava le spalle.

    Sto aspettando pazientemente il momento del riscatto di tutte le famiglie colpite.

    Miscavige&Co amano illudersi, riguardo a ciò che sta succedendo internazionalmente nel campo indipendente, dicendo che è la solita solfa dei “corsi e ricorsi storici” che è successa dal “82 in poi che in definitiva è andata a sfociare sempre nel nulla. Stanno cioè facendo NOT-IS di tutti i potenti strumenti di informazione e comunicazioni esistenti adesso che fanno in modo che il movimento Indipendente si stia espandendo a macchia d’olio giorno dopo giorno.

    Ma non sanno che i PIONIERI di una volta, diventati ora VETERANI, e che nel frattempo sono cresciuti assorbendo veramente le dottrine di Scientology, questa volta sono totalmente Tono40 ad andare fino in fondo: neutralizzale l’SP e salvare il prezioso prodotto del lavoro di LRH.

    • Vulcano permalink
      18 gennaio 2012 4:14 PM

      E’ vero quello che dice Renata Lugli “Miscavige&Co amano illudersi, riguardo a ciò che sta succedendo internazionalmente nel campo indipendente, dicendo che è la solita solfa dei “corsi e ricorsi storici” che è successa dal “82 in poi che in definitiva è andata a sfociare sempre nel nulla. “. Miscavige VUOLE FARE CREDERE “che è la solita solfa” ma sono sicuro che lui se la sta facendo addosso dalla paura perchè sa dentro di lui che sta andando a picco e quelli di OSA non sanno più dove andare a sbattere la testa.

    • Pastore permalink
      18 gennaio 2012 6:43 PM

      BRAVA Renata…sei un mito.-)
      “Ma non sanno che i PIONIERI di una volta, diventati ora VETERANI, e che nel frattempo sono cresciuti assorbendo veramente le dottrine di Scientology, questa volta sono totalmente Tono40 ad andare fino in fondo!!!!”
      Ma come fanno solo a pensare di riuscire a far credere che non solo i PIONIERI ora VETERANI ma anche tutti quei scientologist “normali” indipendenti o no,siano stati nella chiesa e l’abbiano supportata per parecchi anni…con l’intento nascosto di distruggerla?
      E incredibile dell’incredibile…ci sarebbero anche riusciti dandola a bere a tutta quanta la maestosa ORGANIZZAZIONE l’unica che sarebbe ON POLICY??
      Caspita che bravi siamo-sono stati…ma mi facciano il piacere…che si vergognino solo a pensarle certe cose!!
      Noi eravamo…siamo e saremo…NOI STESSI!!
      Loro(Miscavige e chi lo supporta) erano…sono…saranno UNA VALENZA!!
      E non oso dire con quelle caratteristiche…..

    • Renata Lugli permalink
      18 gennaio 2012 9:08 PM

      L’hai detto Pastore, loro sono UNA VALENZA, e lo dico sul serio, questo è l’unico motivo perchè sono ancora dentro a servire Miscavige, perchè Loro sono diventati Lui.
      Loro stanno portando avanti una guerra che è SOLO di David Miscavige avendo abbandonato in qualche momento lungo il loro percorso in Scn, l’intenzione di LRH.

      • Pastore permalink
        18 gennaio 2012 9:42 PM

        Già… e meno male che sono solo la minoranza!!
        E sarà per questo che l’80% delle persone non sono ancora entrate dalla porta della chiesa anche se a sentire LORO l’espansione è 70x…si è 70 x ma al contrario visto le belle PR che ogni giorno aumentano in rete e sui giornali!
        Secondo me Ron aveva previsto anche questo….solo uno come Miscavige e con le sue azioni avrebbe potuto farsi amici vedi le lobby e persone potenti che lo proteggono(ancora per poco)…un altro leader completamente on Source a capo della chiesa secondo me avrebbe fallito visto il potere che questi signori del MALE hanno….solo uno come Ron ce l’avrebbe fatta e uno come lui sappiamo bene che non c’è.
        Ma sinceramente credo che questo movimento indipendente e chi lo stà guidando nel vari paesi del mondo,abbia la reale possibilità di creare una nuova era di espansione per la vera scientology,è solo questione di tempo e nulla mi toglie dalla testa il MIO pensiero…questa è tutta una strategia…un ottima strategia!!
        Ma è solo il mio pensiero!

  3. Anonimo permalink
    18 gennaio 2012 11:06 AM

    Si veramente belli e aggiungo;
    E’ palese che Miscavige è un SP con la S maiuscola…chissà in quale episodio è ancora agganciato ed è altrettanto palese che con le sue azioni tiene agganciati a loro volta quelli che ancora lo ammirano!
    Ma le persone nel mondo reale quello vero,non sono agganciate e stanno continuamente avvicinandosi alla verità e un bel giorno troveranno in SCN quella vera e standard,tutte le risposte alle loro domande.
    So benissimo cosa si pensa all’interno della chiesa per esempio riguardo gli psichiatri e la psichiatria…ma chi generalizza sappiamo bene a quale gruppo con certe caratteristiche appartengono.
    Magari potrebbe essere successo che qualcuno sia stato costretto a disconnettere con qualcuno per via di connessioni con uno psichiatra…ma se lo psichiatra in questione fosse una persona come questa del video sotto???
    A voi le concusioni….

  4. Umberto permalink
    18 gennaio 2012 11:59 AM

    Mi chiedo… ma il potere ad un dittatore chi lo dà?
    È lui che si prende il potere? Oppure viene generato da chi sta sotto o accanto a lui?
    Se nessuno gli concedesse potere, lui che valore avrebbe?… Zero???
    E allora con chi devo essere più incazzato con il dittatore o con chi gli ha dato potere?
    A cosa serve incazzarmi con lui?
    A niente???… Serve solo a dargli più potere?
    Mo’ che ci penso… DM sembra proprio che non reagisca agli “attacchi” che sta ricevendo, almeno… questo è quello che si vede.
    In effetti chi sta facendo “guerra e fuoco” per proteggere DM sono proprio le persone che stanno continuando a dargli potere, i suoi fedelissimi… quelli che hanno alimentato e alimentano il suo potere!
    Ahia… devo riflettere un po’.
    Sì, è vero, anche per Hitler e altri dittatori il potere gli è stato concesso dal popolo, o perlomeno da una parte di esso.
    Ma l’obiettivo immediato, concordo con Renata, è: neutralizzare l’SP e salvare il prezioso prodotto del lavoro di LRH.

  5. Spartacus permalink
    18 gennaio 2012 12:59 PM

    FANTASTICO ARTICOLO.
    Una Chiesa dovrebbe UNIRE le famiglie, incentivandole all’armonia e favorendo semmai la comunicazione tra i suoi stessi membri.
    Invece le SEPARA in modo CRIMINALE. Roba da MEDIO EVO.
    Quello che pensa oggi il pubblico nei confronti della CofS sarà nulla in confronto a ciò che penserà quando tutto questo sarà PUBBLICO. Quelli che stanno difendendo Miscavige, come fosse il Salvatore dell’Umanità, non avranno di che nascondersi dalla vergogna.
    FATE UN PASSO INDIETRO FINCHE’ POTETE ANCORA FARLO.
    Complimenti al blog.

  6. Davide Golia permalink
    18 gennaio 2012 2:23 PM

    Gran bel lavoro di pubblicazione. E’pensare che per oltre 15 anni mi sono sentito io invalidato perchè venivo continuamente invalidato da un mucchio di S…..I per poi scoprire che ero in un NIDO DI SERPENTI VISCIDI.

    Ora posso dire di essere stato fortunato se mi sono salvato la pelle, visto i tanti amici miei che hanno lasciato le penne prematuramente.

    Ci aveva azzeccato un magistrato a metà degli anni 80 all’epoca dei processi a Milano, quando disse: che non metteva in dubbio le validità delle teorie spirituali di Ron Hubbard,e che secondo lei alcune persone avevano deviato….

    Ed io ai tempi inconsapevolmente andavo a dare il mio supporto ai processi contro la chiesa da parte dei BRUTI.
    Mentre i BRUTI li stavo supportando io, perdendo anche giornate di lavoro a causa di alcuni C……I che commettevano CRIMINI in primo luogo.

    Scusate lo sfogo dell’ultima parte del commento che non c’entra molto con il contenuto del POST, ma sentivo il bisogno di esternare questa carica riguardo ai processi.

  7. ENNA permalink
    18 gennaio 2012 5:01 PM

    Mi è piaciuto il Mock-up della storia di un padre che racconta al figlio la triste realtà della CofS ma nello stesso tempo di non aver timore perchè a lui quello non accadrà mai. Mi è piaciuto perchè c’era pathos.
    Dolcissima la foto del bambino con l’orsacchiotto.

    • Fiordistella permalink
      18 gennaio 2012 5:44 PM

      WOW Anita!!!!!!!
      dm BERSAGLIO LIBERO…..
      è vero!!!!!!!
      lo stanno attaccando tutti…
      escluso….. 44 gatti…..
      in fila per 6……
      col resto di due….
      mi da una gioiaaaaa……
      IMMENSA!!!!!!!

  8. nella permalink
    19 gennaio 2012 9:54 PM

    La bellezza della verità è la migliore poesia. Bellissimo post.!
    “Non cedere mai alla realtà di qualcun altro perchè hanno una posizione od uno status”.
    Senza contare il fatto che queste posizioni o status sono fittizi, sono un bluff, fumo negli occhi fatto per impressionare. Questo è l’augurio che faccio a tutte quelle persone che hanno visto la verità: prendere il coraggio a due mani e condannare apertamente ciò che hanno visto, per amore di se stessi e della propria integrità.

  9. Isabella Marziani permalink
    19 gennaio 2012 10:26 PM

    BELLISSIMO POST, COMPLIMENTI !!!
    E LA FOTO DEL BIMBO E’ STUPENDA !!!
    EH SI’ SI’… “BERSAGLIO LIBERO ” RENDE L’IDEA DEL MOMENTO STORICO CHE STA PASSANDO IL “CARO” MISCAVIGE !!!!!
    GLI AUGURO DI CUORE DI DIVENTARLO PRESTO FISICAMENTE !!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...