Skip to content

VALESKA PARIS IMPRIGIONATA SULLA FREEWINDS

4 dicembre 2011

Associare la Chiesa di Scientology con il Traffico di Esseri Umani è veramente qualcosa di completamente antitetico con l’essenza della filosofia stessa di Scientology che ha come obbiettivo ultimo la libertà totale delle persone. Arrivare a renderle schiave ed a trattenerle prigioniere e segregate contro la loro volontà ha dell’inverosimile.

Ed è proprio questa caratteristica che rende per molti la cosa completamente surreale.

Quello stesso David Miscavige, che lampadato e cotonato pontifica sul suo palco stile Terzo Reitch e lancia menzogne sulla espansione a 70X fa in modo che una ragazza giovanissima venga portata sulla Freewinds, separata dalla madre e tenuta segregata lì per 12 anni!

Disconnessa da quella madre che aveva denunciato gli abusi di David Miscavige alla televisone Francese, dopo che il marito Albert Jaquier (OT VII) si era suicidato a 59 anni.

Quanto profonda deve essere la manipolazione mentale che rende una ragazza giovanissima prigioniera e che le fa credere che la sua vita sia proprietà di altri? Non è forse vero che ognuno di noi ha sperimentato in parte questo “virus” chiamato Miscavige?

Questa è la storia di Valeska Paris:

ANITA BALDI

20 commenti leave one →
  1. Renata Lugli permalink
    4 dicembre 2011 7:12 AM

    I portavoce della CofS pensano di farla franca SOLO perchè negano che tutto ciò sia veramente accaduto, ma non è così. Ormai anche i muri delle case del pianeta terra SANNO di quante spudorate e losche menzogne “quelli della Chiesa” sono capaci di dire pur di salvare il sedere a David Miscavige. Quest’uomo è maledettamente colpevole di crimini contro l’umanità e, quelli che irresponsabilmente e disperatamente cercano di COPRIRE i suoi crimini e quelli perpetrati da altri in suo ordine, prima si ravvedono e meglio è per loro; se aspettano ancora un pò li aspetterà l”Inferno” per le prossime vite. A questi crimini poi, se ne aggiunge un altro altrettanto se non addirittura più grave, quello di distruggere Scientology e con essa l’UNICA possibilità per questo Pianeta/Prigione di farcela.
    Per cui brava Valeska per denunciare la prigionia che hai subìto nella tua giovane età ora che ne hai preso consapevolezza e responsabilità, affinchè su questo Traffico Umano possa essere messa la parola FINE.
    Il mio pensiero ora va alla quantità di persone che hanno subìto crimini simili e ce ne sono davvero tante, perchè si possano svegliare dal Torpore profondo e dalla nullità in cui DM li ha relegati e togliersi il bavaglio dell’omertà e della responsabilità.

  2. Bonzani Giovanni permalink
    4 dicembre 2011 9:04 AM

    Ho conosciuto il padre di Valeska, Albert Jaqueir negli anni ’80 a Flag. La sua storia la potete trovare su “Suicidi in Scientology”. In breve, dopo averlo rovinato finanziariamente e massacrato con reverse Scn, il povero Albert ha perso il controllo di se stesso e la chiesa gli ha negato il permesso si andare su OT VIII, o finire OTVII, non ricordo bene. Per questo motivo e per la sit in cui si è venuto a trovare si è tolto la vita.
    La storia allucinante di Valeska, come moltissime altre storie che ancora non conosciamo,
    ma che via via verranno alla luce, è un’altra dimostrazione di come agiscono gli implanter della chiesa del grande SP.
    Mi ha fatto ricordare quando nel 1989 mia figlia Elena, entrata un anno prima nella SO a Flag, mi ha telefonato perché voleva tornare a casa in quanto non ce la faceva più a restare e le impedivano di completare il routing form di uscita. Sono partito come una scheggia il giorno dopo incazzato nero. Usando metodi che mi erano rimasti appiccicati fin da ragazzo, quando nel mio rione, conosciuto nel resto della città come il Bronks, per far valere le tue ragioni non si usava la comunicazione ma i pugni, ho seminato il terrore fra i terminali che avrebbero dovuto occuparsi del ciclo ed in 4 gg sono ripartito con mia figlia e siamo tornati a casa a festeggiare col resto della famiglia.

    • Renata Lugli permalink
      4 dicembre 2011 10:02 AM

      Anch’io ho conosciuto Albert. Lui è una persona piena di brio e livingness, sapere che si è suicidato mi ha molto rattristata. Un OTVII che si suicida?????? Chissà l’ammontare di reverse Scn e DN che deve aver subito!!!!!!!! Io in prima persona ho sperimentato questi stessi terribili “trattamenti” dall’OTV compreso in poi, specie sul livello VII, che hanno causato in me effetti a dir poco devastanti, ma per mia fortuna sono sopravvissuta, sono riuscita a superare le angherie subite perchè, una volta maneggiate per PURA FORTUNA, sono riuscita a separarle dai guadagni che la potente Tec comunque dà persino quando intramezzata dallo schifoso Squirrelling. Ma Albert non è stato altrettanto fortunato.
      Per le persone coinvolte in questi tipi di “Trattamenti” e che non si sono ancora ravveduti, sarà LA VITA a mettere loro l’Ethics IN, questo è certo.

  3. eliana permalink
    4 dicembre 2011 9:47 AM

    Sulla Freewends incrociavo spesso ValesKa, nel periodo in cui non ero in sala macchine. Mi ricordo i suoi occhi ed il suo sguardo, tristezza e rabbia, mi creava mistero finchè un giorno chiesi ad un’italiana di HCO con cui avevo confidenza e mi disse che usciva da una storia tristissima con sua madre e la chiesa la stava proteggendo. Io ancora più incuriosita chiesi che motivo avesse la chiesa di proteggere una figlia dalla propria madre e mi fu risposto che la madre voleva rapire Valeska sin da quando era una bambina e vietarle di fare scientology e raggiungere la libertà totale e per questo Miscavige si era preso responsabilità personalmente affinchè questa bambina crescesse in un ambiente sano ed etico quale la nave. Aggiunse che anni prima avevano perfino paura che la madre di Valeska a sorpresa si presentasse al porto di una delle isole per cercare di convincere la figlia a scappare via.
    Da come la cosa mi fu raccontata sembrava che Miscavige fosse il padre adottivo, il salvatore della bimba e la mamma fosse la strega cattiva.
    Adesso vedo come una storia orribile può essere raccontata al contrario e presentata come una fiaba.
    Di una cosa ormai sono certa: sulla nave troppo spesso le storie vengono decise e pianificate a tavolino tra i top terminals, tra i terminali chiave. Un esempio personale? un esempio semplice e subito chiaro: provavo affetto per un altro SO member, entrambi eravamo singol e non ci sarebbe stato nulla di male, ma pure quel semplice affetto doveva restare segreto ai terminali delle alte sfere della nave. Se lo avessero scoperto saremmo stati soggetti a trovarci al bivio OK – NOT OK di tali persone che avevano all’interno del loro “comitato” il Capitano della nave, quell’omone vecchio che mi era sempre sembrato un maniaco (chissà perchè). Comunque un giorno ci sgamarono perchè confessai il W/H di quell’amore platonico e così non tardò ad arrivare un separation order (ordine di disconnessione, separazione) verbale dall’ufficiale di etica. Lei mi disse che AVEVANO deciso che lui ed io non eravamo compatibili, lui non era adatto a me, era una brutta persona……io non potevo credere alla mie orecchie, alla tenera età di 37 anni mi si ordinava di non frequentare un collega perchè non adatto a me!!!!!!!
    Naturalmente penso che a lui dissero la stessa cosa che dissero a me.
    Nonostante ciò ogni volta che ci incrociavamo nei corridoi della nave scattava un sorriso che rimaneva represso in presenza di altri SO members. Ma un giorno superammo il limite PARLAMMO !! Due parole esatte….ma ero in mezzo ad un sec check ed ecco il W/H mancato: avevo parlato con l’oumo con cui mi era stato vietato parlare!!!
    Dopo qualche ora ero nello stanzino dei folders per archiviare particelle e sento il snr C/S dell’OT VIII Margaret Supak (non so scrivere il cognome) urlare nel corridoio della Qual e tirandomi dal braccio mi fece entrare in Qual. Radunò tutto lo staff di qual tra cui Valeska. Fecero un cerchio attorno a me, circa 7 SO members ed io nel centro. Il mio C/S parlava velocemente in inglese e era su collera con picchi di odio e sventolando un foglio che conteneva l’elenco degli overt che avevo confessato in seduta capii che urlava che io NONOSTANTE L’ORDINE DI SEPARAZIONE, AVEVO PARLATO, NELLA PAUSA, CON QUELL’UOMO, VIOLANDO UN ORDINE DI HCO!!!!!
    Tutta la qual concordava che io ero una poco di buono e fecero commenti d’ogni genere su di me. Finito con la qual Margaret mi afferrò dal braccio e mi portò in HCO, fece entrare tutto lo staff di HCO, chiuse la porta e face la stessa cosa e poi nell’ufficio degli exec, stessa cosa. IO penso che due ore di TRO provocato in classe non sarebbero mai “provocanti” come il provocato ricevuto in quelle stanze!!!!
    Finì la “pacchia” di archiviare particelle nei folders in uno stanzino di qual largo 1mq e finii, per ordine del mio, mio, mio C/S, ancora nella sala macchine dopo essere passata dal medico che attestava che fisicamente ero OK per lavorare in ambienti con temperature a 45, 50 gradi centigradi.
    Mi chiesi immediatamente perchè Margaret si fosse così accanita nei miei confronti……sicuramente aver flertato con un uomo era stato usato come motivatore da lei ma per che cosa!!??
    A quel pensiero mi ricordai che a FSO mentre ero in addestramento lei era li per verificare la fine del suo OT VII ed io ricevetti un’intervista come pre OT che lei lesse.
    Bisognava riverificare il mio stato di Clear e lei nel dubbio se fosse da fare o no mi si avvicinò mentre camminavamo per stada e mi chiese se volevo ricevere dinuovo NED!!!! Il mio C/S mi intervistava camminando per strada davanti a dei testimoni che ascoltavano!!!!! Io dissi “non lo so…. perchè no”.
    Alla prima session comunicai il mio disaccordo sull’approccio poco standard di Margaret e lei fece un ciclo di etica…..MA MI ASPETTAVA AL VARCO…..INFATTI SI VENDICO’ DI BRUTTO BRUTTO BRUTTO.
    C’è l’auditing da bar e ora c’era anche IL C/SSING DA STADA”.
    Tutti i dati sono nel mio folders se qualcuno pensasse che sono una bugiarda…
    Quindi come vedete la vita e le decisioni dei comuni SO della nave sono nelle mani delle alte sfere della stessa nave e poi si dice che la mafia è in Sicilia!!!!
    Valeska ora è salva e la sua vita ora è una vera vita come Ron la definirebbe e la stessa cosa per tutti coloro che hanno osservato la verità e l’hanno confrontata.
    Eliana

    • Diogene permalink
      4 dicembre 2011 3:38 PM

      La Chiesa nega che queste nefandezze siano avvenute…
      I top managers dichiarano che tutto ciò è falso…
      Le aquile di OSA non ne sanno niente…
      Il resto della ciurma se la sta facendo nei pantaloni…
      Buon viaggio nelle Brezze della Libertà…

  4. 4 dicembre 2011 11:35 AM

    Questa è proprio la nave degli orrori e della “schiavitù totale”. Sto vedendo che le storie più raccapriccianti arrivano proprio dai vertici della Chiesa: da INT, Flag, Freewinds che dovrebbero essere degli esempi di rettitudine e di onestà, ma che invece non sono altro che dei focolai dei più grossi comportamenti criminali.
    Gli scientologist, in basso, sono completamente ignari di tutto ciò e DEVE essere così poiché, se le stesse cose succedessero nelle organizzazioni minori, non ci sarebbe più nessuno a motivare la presenza di Scientology e a foraggiare le tasche di DM.
    Tutto ciò è veramente disgustoso. Famiglie rovinate, aiuto tradito, realtà imposte oltre ogni umana comprensione. Questa è la Chiesa dell’odio profondo verso qualsiasi idea di libertà spirituale, il cui Leader e tutti coloro che gli si identificano usando gli stessi disumani sistemi, meritano di essere confinati in un BUCO NERO ben lontano da questo universo.

  5. Artista permalink
    4 dicembre 2011 12:04 PM

    vedendo anche i vostri racconti incluso quello di valeska,…non mi rimane che ripetere quello che ho sempre detto che DM non e solo il marcio,…ma anche alcuni dei suoi soldatini solo carne.
    valenza o non valenza ,……non me ne frega e non ci sono giustificazioni per questo comportamento, da santa inquisizione,…

    ma chi si credono di essere?…e ancora continuano a sbraitare “TUTTE BUGGGIEEEEE,..TUTTI CRIMINALI ” ormai anche i bambini hanno capito che neanche matematicamente e valido questo.
    dead agent,….. si usa con intelligenza e con verità,…nell HCO Pl 13.agosto 1970 II, PR-SERIE NR.2 ce una frase chiave – di conseguenza vale la legge: NON USATE MAI BUGIE NELL VOSTRO PR –

    una molto bella, che mi ha fatto capire molto bene come stano le cose(e dico una x non dire mille) e quella di mettersi davanti alla casa di marty tutti giorni,… rompergli i coglioni tutti giorni,..inseguirlo mattina e sera,…e poi fare un filmetto come marty graffia uno dei suoi “angeli custodi” poi prendere il filmetto ritagliarlo come si deve,…e farlo vedere alla gente “UUUUAAAAHhhhhhhhh, guardate marty come è SP e cattttiiiivvvvoooooooooo, ci mette le mani adossssssoooooo”

    hahahahahahahahahahahaha che simpatici però,….e cosi con valeska,…tutte buggie,…infatti valeska si e alzata una bella mattina, aveva noia,…e si è detta,…”ma cosa faccio questa mattina? ahhhh si,… mi invento una storia su DM e i suoi leccapiedi,…e poi ne faccio raccontare un’altra pure a mio marito che era CHIEF MAA INT,….” sicuro e stato cosi,… : )

  6. M-M permalink
    4 dicembre 2011 1:13 PM

    My GOD!!!
    Tutto questo è davvero un ORRORE e non solo la nave e le storie raccontate da Eliana e Renata…mi sembra davvero tutto un INCUBO.
    Ne dovrà passare ancora di tempo per poter dire di essere completamente fuori dalla depressione ma almeno la strada l’ho intrapresa.
    Non vorrei veramente essere nei panni di chi ancora non ci stà nemmeno provando.

  7. Tiziano Marzotto permalink
    4 dicembre 2011 4:52 PM

    Se si pensa al codice dell’auditor, alla delicatezza e amore che si deve avere con il pc per non valutare per lui, per non invalidarlo, per non fargli percorrere item sbagliati ecc. poi, sentendo queste cose, si capisce come il soggetto di SCN sia stato pervertito, stuprato, completamente applicato all’opposto.

    Un vero orrore.

    Ma son sicuro che la vera SCN, come l’Araba Fenice, risogerà dalle proprie ceneri. E questo sarà per merito del movimento degli indipendenti.

  8. Fiordistella permalink
    5 dicembre 2011 1:57 AM

    ma vi rendete conto….
    solo un maledetto SADICO
    …come è David Miscavige….
    per strappare una figlia a sua madre
    ……… la mette in prigione
    spero che ci vai tu una buona volta
    …….in PRIGIONE!!!!!!!!

  9. Lui&Lei permalink
    5 dicembre 2011 5:37 PM

    Grazie Valeska di aver fatto quello che hai fatto in nome di tutte quelle persone che sono ancora in prigionia e per i loro genitori e parenti. Vedrai che così facendo Miscavige allenterà la morsa anche perchè chissà altre persone potranno sempre scappare e denunciare e allora… le cose per lui si metterebbero sempre peggio.

  10. Federico G permalink
    5 dicembre 2011 11:21 PM

    E torna il tema della DISCONNESSIONE, tolta da Ron ma rimessa dal trucido SP David Miscavige. Pur di fargliela pagare a quella povera donna le hanno strappato sua figlia imprigionandola sulla Nave dell’INFELICITA’. Ma siccome chi non mette l’etica in la mette la vita, adesso “caro” Miscavige t’è tornato il flusso indietro!!!!!!!!!!!!!
    Ti sei beccato una bella denuncia dalla tua EX prigioniera Valeska + un’ennesima pubblicità dei tuoi crimini per il traffico umano. E questo non è niente….vedessi quello che ti deve ancora arrivare…… a te e a tutti i tuoi robot Imbalsamati che li hai costretti a bersi il cervello

  11. Nuvola permalink
    6 dicembre 2011 12:53 AM

    Valeska così si fa, BRAVA!!!!!!

  12. Vulcano permalink
    6 dicembre 2011 12:38 PM

    Valeska la tua storia mi ha molto rattristato, ancora una volta Abusi, ancora una volta la maledetta Disconnessione ancora una volta Prigionia per “punire” ma punire per cosa poi? Per qualcosa che fa clik nella mente molto malata di Miscavige….. Sono contento che ora sei fuori dalla CofS felice insieme alla tua famiglia e che hai denunciato quello che andava denunciato.
    Ciao Vulcano

  13. Mario permalink
    6 dicembre 2011 2:21 PM

    Ha fatto bene Valeska dopo aver denunciato le violenze subite per 12 anni per ordine di David Miscavige, a dire che il “Caro Leader” della Chiesa di Scientology, che descrive come uno Psicopatico, dovrebbe essere portato in Tribunale.

  14. Antonino permalink
    7 dicembre 2011 5:02 PM

    Nelle foto che si vedono di Valeska, si nota che è un sorriso di convenienza un sorriso social che deve far vedere “che tutto va bene”, non è di certo un sorriso che viene dall’anima, vero e spontaneo.

  15. Fulmine permalink
    9 dicembre 2011 12:24 PM

    Brava Valeska a dire in una emittente televisiva che il Leader della chiesa è uno PSICOPATICO e dire che dovrebbe essere portato in tribunale.
    “Non so se poi sono svenuta o se sono entrata in uno stato di incoscienza mentre stavo pulendo una parte del motore”. Spero che vi possa tornare indietro con la speranza che vi venga LA COG e la smettete di torturare le persone e andate via.

  16. Nigar permalink
    9 dicembre 2011 3:56 PM

    La chiesa minaccia azioni legali in quanto si stava verificando una VIOLAZIONE DI PROMESSA DI RISERVATEZZA tra la chiesa e Valeska Paris.
    Ma andate al diavolo!!!!! Quando c’è di mezzo la vita o la morte di una persona, me ne sbatto della Promessa di Riservatezza, CRIMINALI!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...