Skip to content

IL CROLLO PROSEGUE

6 agosto 2011
Dublino

DUBLINO - IRLANDA

Il collasso è iniziato! Birmingham ce lo aveva preannunciato (vedi post sul crollo dei Birmingham) – Altro che Org Ideali, sono così Ideali che non riescono nemmeno a sostenere le Missioni che le circondano. La prova è in Irlanda dove oggi alcuni quotidiani on-line e non rivelano il deficit accumulato della Mission  di Dublino. Un crollo del 60%!

Dice il portavoce:

“Noi non siamo immuni alle circostanze economiche che hanno a che fare con la comunità in generale e chiaramente la cosa ha avuto un impatto in relazione ai nostri sforzi di raccolgliere fondi.”


irishtimes.com

The Irish Times – Martedì, 2 Augusto, 2011

Le Entrate della Chiesa di Scientology Irlandese Calano del 60%

GORDON DEEGAN

LE ENTRATE sono colate a picco nella branca Irlandese della controversa Chiesa di Scientology, che rimane fortemente in rosso.

Membri della chiesa che è presente in tutto il mondo e che è stata formata nel 1954 includono star del cinema del calibro di Tom Cruise e John Travolta.

Comunque i documenti mostrano prestiti di denaro che arrivano da oltreoceano, senza interessi, che servono a tenere in piedi la branca Irlandese, gli ultimi conteggi indicano un ammanco di € 688.000.

Secondo quanto emerge dalla documentazione contabile presentata dalla Church of Scientology Mission of Dublin Ltd, le entrate della società sono diminuite oltre il 50% nel 2009 passando da €484,070 a €193,509.

Come risultato di questo crollo del 60%, il surplus operativo della Chiesa è diminuito del 74% passando da €271,804 a €68,292.

La contabilità riguarda un periodo di 12 mesi sino all’Aprile del 2009, ma la contabilità è stata firmata e presentata solamente lo scorso 20 Luglio, dopo un consistente ritardo nella presentazione dei bilanci.

L’ultimo bilancio era stato presentato nell’Ottobre del 2008.

L’altra sera il portavoce della  Church of Scientology Mission of Dublin, Gerard Ryan, ha dato colpa alla recessione per il crollo delle entrate. Affermando che: “Noi non siamo immuni alle circostanze economiche che hanno a che fare con la comunità in generale e chiaramente la cosa ha avuto un impatto in relazione ai nostri sforzi di raccolgliere fondi.”

Il Sig Ryan dice che la Chiesa “raccoglie fondi vendendo le nostre scritture sotto forma di libri, registrazioni audio e DVD. Inoltre raccogliamo fondi per un gran numero di corsi di studio che derivano sempre dalle nostre scritture, e per la consulenza spirituale che è il cuore delle nostre pratiche.”

Dice che “è difficile quantificare il numero di fedeli in Irlanda, ma sono parecchie centinaia, e sono di più dello scorso anno”.

Il Sig Ryan dice che il deficit accumulato “è dovuto in larga parte ad una causa legale di molto tempo fa che è durata molti anni. Abbiamo ridotto il deficit anno dopo anno, e pensiamo di continuare a farlo.”

Ha aggiunto.”sono molto fiducioso che possiamo continuare a farlo.”

Alla domanda su come sia andato a livello finanziario il 2010, il Sig. Ryan non ha voluto rispondere, dicendo che il bilancio per il 2010 non è ancora stato finalizzato.

……………

Il Sig. Ryan dice:”Credo fermamente che la nostra Chiesa continuerà a crescere, sia in Irlanda che nel mondo intero… La nostra crescita in Irlanda è stata lenta ma costante, il che è comprensibile in una nazione con radici profonde  Giudeo-Cristiane.”

…………..

I dirigenti del movimento, Ann-Marie Ryan, Siobhán Ryan e Gerard Ryan, confermano che “il deficit è stato coperto da prestiti ottenuti da membri della Chiesa di Scientology nel mondo e dalle Missioni della Chiesa di Scientology.”

I dirigenti dicono inoltre che visto che non sono state stabilite delle rate per la restituzione su questi prestiti senza interessi che “verranno ripagati a discrezione dei dirigenti quando le future risorse di contante lo permetteranno, il che dipenderà dalla nostra capacità di generare surplus nel futuro”.

§§§§§§§§§§§§§§§§§

Un articolo simile viene ripreso anche da un altro quotidiano on-line:

Funding drops for Irish Scientology branch

PROBLEMI DI LIQUIDITA’ si fanno sentire nella branca Irlandese della Chiesa di Scientology, che adesso è quasi sotto di € 700.000, secondo quanto si evince dalla contabilità recente.

…………..

Cosa dire? Senza dubbio non è piacevole, ma la cosa è inevitabile. LRH lo ha detto senza indugio: “RISOLVILO CON SCIENTOLOGY.” Invece arrivano finaziamenti, che senza dubbio non sono altro che donazioni a perdere fatte da vari Scientologist nel mondo, che non rivedranno  mai più un centesimo, altro che “ve li ridaremo …..”E poi le affermazioni del portavoce sono degne di un Comm-Ev. Non c’è una policy di Ron che segua i suoi ragionamenti anzi, 180 gradi all’opposto. Le sue affermazioni possono servire come esercizio per la ricerca degli OUTPOINT  per chi si vuole cimentare con le DATA SERIES. Ma LRH cosa avrebbe fatto?

HUBBARD COMMUNICATIONS OFFICE

SAINT HILL MANOR, EAST GRINSTEAD, SUSSEX

HCO POLICY LETTER DEL 18 GENNAIO 1965

MEMBRI DEL

CONSIGLIO

INTERNAZIONALE

EXECUTIVE DI SAINT HILL

MANAGEMENT FINANZIARIO

CONTO FONDO IMMOBILIARE

…………

RICHIESTE DI FONDI

Siccome, per mia esperienza, un’organizzazione spende sempre tutto quello che

guadagna, il management finanziario, a livello internazionale, non consiste nel tenere

attentamente le entrate al disopra delle uscite in un tentativo di mettere da parte un

surplus in un’organizzazione, bensì: (a) nell’impedire ad un’org di spendere più di

quanto non guadagni e (b) nel mettere da parte abbastanza soldi, prelevandoli dalle

sue entrate, onde affrontare le operazioni e le spese di salvataggio.

La parte (a) è fatta con una buona supervisione finanziaria.

La parte (b) è fatta a livello internazionale, senza tenere in nessuna considerazione

le proteste e le “necessità finanziarie” dell’org in questione. Un’organizzazione, che

sia la Standard Oil o qualunque altra, spenderà sempre tutto quello che guadagna, e

cercherà di spendere di più. Bisogna, con una mano, impedirle di spendere più di

quanto non guadagni e, con l’altra, rendere alcune delle sue spese recuperabili in

contanti.

Mai, a livello internazionale, essere così sciocchi da credere che un’organizzazione

continuerà a possedere il surplus esistente fra le entrate e le uscite. Non lo

possederà mai. In un modo o nell’altro, lo spenderà.

……..

POTENZIALE DELLE ENTRATE

Il potenziale delle entrate di qualunque gruppo ordinario, è determinato da quanto

si esige che tali entrate vengano realizzate, e da nessun altro fattore importante.

……..

Un’org che venga diretta solo in base al pensiero collettivo, andrà in bancarotta.

In un’org, gli unici sintomi che indicano l’approssimarsi dell’insolvenza e che

vanno tenuti d’occhio, sono: (a) la richiesta, da parte dell’org, di ricevere soldi

appartenenti a me o all’org internazionale, oppure (b) entrate costantemente basse.

………

DATI STABILI

1. Un’org cercherà di spendere più di quanto non guadagni.

2. L’economia è un’azione volta ad impedirle di spendere più di quanto non

guadagni.

3. Un surplus viene raggiunto solo se viene fatto rientrare nelle spese dell’org.

4. Le spese di un’org non sono regolate da quello che serve all’org per svolgere

il proprio lavoro, ma da quello che l’org pensa di avere a disposizione da

spendere.

5. Il management finanziario non può raggiungere un surplus finanziario facendo

solo economia.

6. Per riuscire ad ottenere un surplus, lo si deve far rientrare in ciò che l’org

crede di spendere.

7. Le entrate sono regolate da quello che un’org crede sia necessario per

operare.

8. Le entrate, in un’org normale, non sono mai regolate dal desiderio di avere

un surplus.

9. Per conseguire un surplus, esso deve essere fatto passare per “spese necessarie”.

10. Le economie fatte per raggiungere un surplus, non comportano un risparmio

sulle spese. Comportano solo l’aggiunta di una “spesa” che diventa un

surplus.

11. Per raggiungere un surplus, si deve aggiungere una spesa che possa, in

seguito, essere convertita in un surplus. Si può sprecare fino al 50% delle

entrate di un’org per conseguire un 10% di surplus. In alcuni casi, questo è

l’unico modo in cui lo si possa raggiungere. Perché? Guardate il punto 1 e il

punto 2 di cui sopra.

12. Il singolo individuo è sempre più assennato di un gruppo.

13. Quando un’org sta finanziariamente perdendo terreno, significa che alla sua

“direzione” c’è qualcuno che è semplicemente effetto del gruppo e non è in

grado di agire come individuo nel pianificare o controllare il gruppo.

14. L’unica azione possibile da parte del Consiglio d’Amministrazione, quando

un’org finanziariamente non riesce ad andare avanti, è quella di rimuovere il

Segretario dell’Associazione/Organizzazione. Il titolare di quel posto è solo

effetto del gruppo e non sta pianificando, né controllando.

15. Prima s’individua un cattivo Segretario dell’Associazione/Organizzazione e

lo si sostituisce, meglio è per le persone che si trovano in quell’area.

16. I modi per individuare un cattivo Segretario dell’Associazione/Organizzazione

sono:

a. le condizioni di giochi tra una qualche parte dell’org e il Consiglio

d’amministrazione;

b. il desiderio di essere finanziati dal Consiglio d’amministrazione, o usare

le entrate mie o quelle del Consiglio per operare;

c. entrate generalmente basse;

d. proteste contro il Consiglio che sta usando “i suoi soldi”.

In presenza di questi punti o in presenza di uno qualsiasi di questi punti, si troverà

un’org che è fuori controllo e che sta facendo pasticci con la gente.

Quindi, quanto più velocemente il Consiglio agisce nel sostituire il Segretario

dell’Associazione/Organizzazione, tanto più facilmente verrà risolta la situazione,

e tanto più velocemente l’org si riprenderà.

17. I tentativi del Consiglio di “rimettere in sesto un’area” senza sostituire chi è a

capo a livello locale, per quattordici anni non sono mai stati coronati da

alcun successo. Se si permette che un’org resti troppo a lungo sotto la guida

di un management incompetente, il suo recupero richiederà sforzi eroici e

un enorme impegno finanziario da parte dell’org internazionale.

18. Cattiva pubblicità locale e guai, seguono sempre il punto n. 16, nella misura

in cui il Consiglio non agisce.

19. Il management finanziario delineato in questa policy letter, seguito rigorosamente,

eviterà praticamente tutti i guai e gli sconvolgimenti dell’org, non

solo nelle finanze, ma anche in tutti gli altri settori.

L. RON HUBBARD

FONDATORE

C’è solamente una cosa che funziona e quella è Scientology STANDARD. Il destino delle Mission e delle Org è segnato. 

CAMILLO BENZ

Annunci
15 commenti leave one →
  1. Kociss permalink
    6 agosto 2011 11:46 PM

    Espansione senza precedenti, si ma verso il baratro !

    Che facce toste, ma purtroppo c’è gente che ci crede ancora…d’altra parte l’arte dell’ipnosi è molto potente, libro uno docet.

  2. Nella Dell'Aquila permalink
    7 agosto 2011 2:41 AM

    Un’ affermazione del tipo “noi non siamo immuni alle circostanze economiche della comunità in generale……”, se non ricordo male, significa RAZIONALIZZARE UNA STATISTICA, cioè in pratica darsi una giustificazione. Se avessero il coraggio e l’umiltà di applicare veramente la Condizione di Tradimento si accorgerebbero che lo scopo per cui esiste l’organizzazione è dare la tech di Lrh alla gente con la finalità ancora piu’ alta di aiutare la gente, di liberarla. Allora le Entrate e le statistiche alte sarebbero una conseguenza nonostante le circostanze economiche della comunità. Non ci spiegheremmo altrimenti come mai altre organizzazioni religiose o di yoga o meditazione, stiano andando alla grande .Per cui…..cari signori del management chiedetevi: chi sei veramente?

  3. KING & QUEEN permalink
    7 agosto 2011 3:57 AM

    HCOPL 18 gennaio 1965
    una potenza inaudita..chiunque l’ha STUDIATA e COMPRESA si può rendere conto da solo che la politica del Rag.Miscavige porta solo ad un tonfo pauroso, ad un gran polverone, come ho già citato in un post di qualche tempo fa.
    Non perchè sia preveggente , ma perchè è semplicemente così come ha scritto RON e David sta facendo tutto il contrario.
    Facile prevedere un crollo totale e devastante.
    Non si dovrà attendere molto…penso che molte Mission, specialmente al sud Italia siano già pronte per il collasso e le piccole Org del Nord le seguiranno a breve, e poi via via le altre.
    Le Mission chiuse creeranno l’effetto domino e sarà la fine, e in una lenta ed inesorabile agonia chiuderà anche Milano.
    A questo punto si creeranno tanti piccoli gruppi, tipo: Indi, Anti Indi, Contro Anti Indi, Fedeli, Fedelissimi, anti Fedelissimi, etc etc….
    Poi servirà un catalizzatore per riunire tutte le correnti, ricreare ARC , ricomporre la Tech originale e poi un paio di miliardi di altre cose urgenti…
    Nel frattempo i figli torneranno a casa (figliol prodigo roba tipo la Bibbia) le famiglie si riuniranno, qualcuno continuerà ad audire nelle catacombe e poi tutto risorgerà.
    La storia ci insegna……
    Il mio cuore gronda sangue pensando al tanto tempo buttato via…
    Davide…anche il tuo nome è un presagio…

    • Giacomo. permalink
      7 agosto 2011 11:03 AM

      Questa è solo la punta dell’ Iceberg , sfugge infatti , non solo ai giornalisti , ma anche agli “addetti ai lavori” , che ogni Org , in qualsiasi parte del mondo , ha accumulato ingenti debiti con Flag , per “l’addestramento” ( obbligatorio ) del propriò staff.

      Quando partecipai ad acune riunioni all’Exec Coucil di Pordenone , salto fuori un debito di 1.300.000.000 ( Un miliardo e trecento milioni ) delle vecchie lire. Per i vari membri dello staff mandati ad addestrarsi a Flag. Senza contare che questi stessi Staff , una volta arrivati a Flag , venivano “usati” per dare servizio al pubblic di Flag , invece che essere addestrati e rimandati all’Org di appartenenza.

      Persone che dovevano stare via 3/6 mesi , restavano li per 2/3 anni….. e intanto l’Org ” Pantalone pagava… ciao..ciao.

  4. Davide Succi permalink
    7 agosto 2011 1:02 PM

    Le policy amministrative, in particolare quelle sulle finanze, sono a disposizione dei gestori delle Mission e/o delle varie Chiese e non posso pensare che non le conoscano visto quanto esse sono vitali per la sopravvivenza. Il punto è che tutto va a farsi benedire quando dall’ALTO COMANDO arrivano ORDINI perentori da eseguire che rendono pressoché impossibile gestire correttamente l’ordinaria amministrazione.

    E’ quindi palese che tutta la soppressione viene dal management più importante e dalla massima autorità auto-investita. Finché i vari ED non riconosceranno questo semplice fatto rifiutandosi di andare in accordo con la politica distruttiva ed out-policy di David Miscavige, il destino delle Org non potrà essere cambiato in meglio. Le loro statistiche continueranno a scendere inesorabilmente verso la strada del non-ritorno.

    Mi auguro che qualcuno di questi si illumini sulla situazione e, animato da una buona dose di coraggio, faccia qualcosa in proposito per salvare il salvabile. Le Org sono importantissime e dovrebbero essere salvaguardate unitamente alla tecnologia di Scientology. Ovviamente la tech con la sua applicazione standard è SENIOR alle Org, in quanto è proprio grazie a questa che esse possono esistere. Tuttavia non ci si dovrebbe rallegrare tanto nell’osservare le Org andare in rovina soprattutto se si pensa a quanti sacrifici sono stati compiuti in passato per aprirle prima e per espanderle poi.

    Possiamo anche dire che questo sarà inevitabile perché nessuno, dall’interno, sta facendo niente di concreto per impedirlo. Oppure dire che è necessario che ciò avvenga in quanto solo così sarà chiaro, ad un certo punto, il fallimento del Management per poi procedere verso una riforma di tutta l’organizzazione. Sebbene io sia uscito dalla soppressione della Chiesa attuale e possa trovarmi ora, in una condizione ben diversa da prima, libero di protendermi ovunque io desideri, non gioisco di certo davanti a tutto questo sfacelo. E sono convinto che alla fine di tutta questa storia, anche i vincitori dovranno riconoscere, in cuor loro, di avere comunque perso.

    Davide Succi

  5. KING & QUEEN permalink
    7 agosto 2011 2:19 PM

    Caro Simon,
    un po di anni fa (molti) a Flag ci fu dato un opuscolo dove spiegavano esattamente come doveva funzionare il flusso del pubblic attraverso le varie strutture.
    Gruppi, City Office ed FSM contattano il pubblico nuovo, lo chiude su Scn e lo manda alle Mission che deve consegnare i corsi di div. 6.
    La Mission deve depittiessare la persona, farlo passare attraverso un ciclo di etica, dargli auditing di book one, fargli fare qualche corso, il Purif e chiuderlo sul pacco Clear e mandarlo all’Org di servizio.
    L’Org di servizio deve portarlo a Clear e inviarlo alle Org superiori per i livelli OT e poi a Flag per consegnare il resto del Ponte.
    Detto così sembra relativamente semplice e come tutte le cose semplici, difficile da ottenere.
    Una miriade di controintenzioni degli staff impediscono questo flusso, è per questo che c’è l’organigramma, per semplificare i flussi e portare a termine il lavoro.
    Se per esempio Flag (per fare GI) reggia i purif , toglie sopravvivenza alle Mission e queste scompaiono.
    No alle Org ideali e si alle Mission sostenute con l’addestramento agli staff e magari una paga decente, sono sempre i soldati che combattono le battaglie e a loro si devono fornire le armi.
    Se rifai il quartier generale , e non dai cibo ai soldati la guerra la vinci…ma al risiko!!!
    Il management Int e il suo UNICO responsabile stanno fallendo miseramente, il costo di tutto ciò saranno anni di duro lavoro per ricostruire il tutto come voleva RON.
    Che DIO abbia pietà di Miscavige e dei suoi adepti.

    ML
    K & Q

  6. Bonzani Giovanni permalink
    7 agosto 2011 5:43 PM

    Mi hanno riferito che questa mattina all’appello della super org ideale di Roma c’erano 16 staff. Inoltre dei 160 staff che si contavano all’apertura, ne sono rimasti meno di 60, ed il fuggi fuggi pare non sia cessato. Normalmente in classe ci sono 7/8 staff che studiano e 3/4 pubblic.
    la grande reverse espansione sta continuando.

    • Davide Succi permalink
      7 agosto 2011 7:46 PM

      Anche a me hanno riferito proprio oggi in quale condizione versa l’Org di Berna.
      Audite, audite… da circa 170 staff, attualmente ne avrà 3 o 4. Una vera catastrofe.
      L’informazione proviene direttamente e personalmente da 2 OT VIII nonché Classe XII del luogo usciti dalla Chiesa negli anni ’80 dopo l’instaurazione del nuovo regime, ma dichiarati soltanto qualche anno fa. Si tratta di due Esseri speciali (moglie e marito) che mi hanno accolto in casa loro con infinita ARC e Theta da vendere. Ma soprattutto stanno causando una grandissima espansione nella loro ed in altre aree. Espansione VERA, non quella decantata, distorta, falsa, millantata da David Miscavige o da chi OSA agire come lui.

      Saluti

      Davide Succi

      • Tony permalink
        7 agosto 2011 10:19 PM

        Confermo!!
        ARC e THETA da vendere e importantissimo….solo STANDARD TECH!!!
        Quando la chiesa la accusò di essere squirrell,ha potuto avere il suo accordo solo in base alla violazione di un punto del codice dell’auditor.
        Le hanno mostrato il dato dalla pl del 19 giugno 1980

        HUBBARD COMMUNICATIONS OFFICE
        Saint Hill Manor, East Grinstead, Sussex
        HCO BULLETIN OF 19 JUNE 1980RA
        REVISED 19.6.80

        (Also HCO PL 14 Oct. 68RA,.)

        (Cancels HCO PL of 14 Oct. 68R)

        il punto dice;

        I promise to cooperate fully with the authorized organizations of Dianetics and Scientology in safeguarding the ethical use and practice of those subjects.

        Ma nella pl non ancora rivista;

        HUBBARD COMMUNICATIONS OFFICE
        Saint Hill Manor, East Grinstead, Sussex
        HCO POLICY LETTER OF 14 OCTOBER 1968R
        REVISED 1 JANUARY 1976

        il punto diceva diversamente;

        I promise to cooperate fully with the legal organizations of Dianetics and Scientology as developed by L. Ron Hubbard in safeguarding the ethical use and practice of the subject according to the basics of Standard Tech.

        A questo punto la domanda era doverosa.
        Ma l’ha rivide Ron o chi altro??
        Perchè Ron avrebbe tolto il suo nome e quello della standard tech??????

        Mi ha risposto che Ron già agli inizi degli anni 80 non era più sulle linee!!
        Avere davanti agli occhi una veterana ot8 e classe XII che racconta queste situazioni vissute in prima persona,sia lei che il marito entrarono in SCN giovanissimi nella metà degli anni 70…..bè per me è credibile!!
        ML a tutti

        • Diogene permalink
          8 agosto 2011 1:14 AM

          Precisi gli amici svizzeri!
          Vedo, Nonvedo, Rivedo…
          I subdoli riaggiustamenti delle carte in tavola sono uno dei trucchi preferiti nel Gioco delle Tre Chiese…
          Piccoli ritocchi e attenzione deviata… professionisti dell’illusionismo a tradimento…
          ma si può?…

  7. Diogene permalink
    7 agosto 2011 6:09 PM

    Sono assolutamente d’accordo con tutti i commenti che ho letto finora… idee chiare, e non si capisce come le “fabbriche della razionalità” che si etichettano Scientology non si rendano conto di dove stanno finendo… una massaia qualsiasi sembrerebbe avere più buon senso di tanti excutives certificati ed esperti… di magagne…

    Miscappo & Crikka devono aver trovato la ricetta perfetta dell’incantesimo finalizzato al rincretinimento di gruppo e credo che abbiano usato alcuni degli ingredienti che ben conosciamo… Udite udite dalla Voce Enfatica :))

    1. “A me gli occhi… A me gli occhi… Io sono il vostro guru, il vostro capo infallibile, la vostra guida, l’unico preveggente autorizzato a decidere il vostro futuro… lo ribadisco in ogni video, in ogni riunione ristretta degli eletti, non c’è trucco non c’è inganno… a me gli occhi e il portafoglio… vi verrà restituito come nuovo…
    2. Che la buona novella arrivi in ogni angolo della terra o come minimo in ogni org, mission e comitato ottivo… “il salvatore è qui, è fra di noi, è già arrivato, lui sa quello che bisogna fare, la sua intenzione ci ir-radia, abbasso i miscredenti”… giù il groppone in segn di devozione!
    3. “Fedeli, miei fedeli creduloni… quello che sapevate è cancellato, quello che avete studiato era distorto, quello che credevate di aver raggiunto è da rifare… siete stati dei fottutti creduloni e allora continuate ad esserlo per me… fiumi d’oro e manna per tutti a chi ciecamente seguirà il veggente”… Osannna…Osaanna…Osaaaanna…
    4. Il ponte adesso ha un sacco di corsie… privilegiate per i danarosi, favorite per chi ha il bonus-malus, divaricate per i disaffezionati, in ripida salita per chi vorrebbe farcela, a forma circolare per i più intelligenti… ed altre ancora sono in costruzione, per riportare tutti sulla retta via… quella che porta direttamente alla nostra Mecca, alle vittorie imperiture dei Super Depauperati, prossimi missionari sulla Luna o fra i barboni sotto rinomati ponti…
    5. La nostra invincibile Armata IAZZO conquisterà palazzi, latifondi, conti segreti, navi peregrine e impianterà ad ogni crocevia del mondo una stazione permanente di avvocati e spie…
    Non osi protestare il benefattore se della nostra straripante
    forza sentirà il risucchio… tutto è deciso, tutto è programmato, la resistenza è inutile… concedetevi l’orgoglio di un mutuo a suo favore e sarete per sempre ricordati dal vostro banchiere… maglietta e cappellini vi distingueranno quando vi servirà un prelievo, un prestito o…un ricovero urgente all’ospedale del buon samaritano…
    6. Scomunica, peste e corna a chiunque osi mettere in dubbio la parola del Mismessia, a chi osi opporsi alla sua ferrea intenzione di comando, ai soliti quattro gatti delusi che osino minacciare di raccontare in tribunale la propria verità…
    Inconciliabili sono le dichiarazioni del Sovrano e dei suoi Dotti Archibugieri con le misere pretese di umana giustizia invocate da spregevoli disprezzatori di offerte di denaro…
    Che vaghino raminghi e ostracizzati da ogni spergiurato lido su cui la nostra benevolente avidità abbia posato gli occhi…
    7. Convinceremo gli ultimi umanoidi increduli con i nostri potenti mezzi audiovisivi… mostreremo con tocco magico il futuro radioso che stiamo già avverando per le nostre Chiuse
    ooopsss Kiese (impacchettate il doppiatore, subito!)… l’inenarrabile vorticosa espansione fra gli infidi infedeli e le vittorie (or)mai finite…(aargh! cacciate l’editore)…
    Chiamate il Mago G. e l’Affabulatore di Corte e di Crude!!!
    Tutto IO devo fare! Solo IO mi do da fare! Se non ci fossi IO!!!… Scovatemi subito CHI ha PENSATO di ridere!!!…
    8. Bla… bla…bib bib bib… plot… plot…puff…flop.
    (Interruzione – o irruzione? – sulla linea internazionale)
    Mi dispiace… il seguito dovete immaginarvelo… credo che non ci voglia molta fantasia…
    The End… coming soon…(presto sui vostri schermi)…

  8. Alberto permalink
    7 agosto 2011 9:28 PM

    Sto leggendo questo blog con avidità, allucinante, da non credere, devo continuare ma volevo esprimere il mio stupore, ma è tutto vero?
    Alberto

  9. Davide Succi permalink
    7 agosto 2011 9:51 PM

    Caro Diogene,
    hai dimenticato di dire che le OSTIE che la Chiesa dispensa per tenere buoni gli OTtusi sono di marca superiore. Per questo c’è un sovrapprezzo in quanto sono fatte solo ed esclusivamente con selezionata farina biologica standard, macinata a pietra e impacchettata a mano.
    E non parliamo dell’incenso il cui prezzo al barile è ormai alle stelle.

    E che tutti coloro che si ossequieranno e si prostreranno al nuovo Salvatore in segno di devozione godranno della sua stima. Grande ammirazione in favore di colui che, timorato di David, avrà mantenuto saldo il proprio Credo senza cedere nemmeno per scherzo alla demoniaca tentazione di deviare dalle linee costituite.

    Per essi la Salvazione è vicina ma a patto che confessino costantemente i loro peccati e che soprattutto li facciano confessare agli altri in modo che non possano attecchire nella loro mente pensieri in contrasto con la loro fede. La loro anima dev’essere di un bianco che più bianco non si può e ogni avvicinamento a fonti impure rischia di inquinarla fino a far loro perdere la ragione stessa. Le conseguenze sarebbero catastrofiche, lo spazio-tempo si accartoccerebbe e nessun Ponte sarà mai più a loro disposizione condannandoli ad una infausta ed arida eternità.

    AMEN

    D.S.

    • Diogene permalink
      7 agosto 2011 10:53 PM

      AAAAAAAAAMEEEEN
      AAAAAAAAAMEEEEN
      AAAAAAAAAMEEEEN

      (Sacra Partitura per tre cori a voci pari in simil-gregoriano)
      (Parole,musica, CD, Video, Fischiato Live, tutti i diritti, i rovesci, i traversi e gli incroci sono riservati in questo e in altri mondi orchestrati da ARTI-SI fino alla fine dei secoli)

      E così SIAE!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...