Skip to content

AGO LIBERO: TRE SPAZZATE

19 luglio 2011

L’articolo che segue è molto interessante e proviene dal Blog di Ingrid Smith  oasi per la libertà personale . E’ stato scritto da SAFEPOINT  e la traduzione curata da OSANTINUMI.

Da parecchio oramai nella Setta di Miscavige è stata alterata la definizione di AGO LIBERO, cioè più che alterata, una nuova “interpretazione” è stata implantata nella testa degli auditor e dei Pre-OT in modo che l’F/N per essere tale dovesse spazzare il quadrante almeno 3 volte.

La cosa è avvenuta grazie a David Miscavige ed alla sua interpretazione della parola RITMICO che ovviamente solamente lui nel mondo ha compreso, oppure vedendo l’emeter pensava di aver davanti a sè un metronomo, e comunque nemmeno LRH aveva ben capito cosa fosse veramente e nemmeno tutti quegli auditor di Classe VIII e di Classe XII che lui aveva addestrato personalmente.

Ma si sa questa è L’ETA’ D’ORO DELLA TECH, quella di prima quando c’era LRH era L’ETA’ DELLA PIETRA.

E’ interessante quindi analizzare come David Miscavige sia riuscito a distruggere la nozione fondamentale dell’auditing e dell’uso dell’E-meter.

Buona lettura.

GARY BALDI

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Si tratta di una visione approfondita riguardo a cosa è successo all’Ago Libero (= F/N abbrev. di Floating  Needle = Ago Fluttuante) e come si è finiti per avere un “F/N a 3 Oscillazioni”

Hai appena avuto una session grandiosa. Tu e il tuo Auditor siete in seduta e ridete, ridete. Qualcosa che ti ha afflitto per eoni ed eoni  è stato da adesso risolto. Il sollievo è talmente fisico che tu senti la vita e la circolazione che ti inondano fino al midollo ed il tuo corpo sembra risplendere. Il tuo ago è libero, sta fluttuando e l’Auditor termina tranquillamente la seduta.  I risvolti  e il cambiamento  per la tua vita sono profondi. Sei così esteriorizzato che ti diverte anche solo cercare di mettere in piedi il tuo corpo… e non smetti di ridere.
Ti trovi dall’Esaminatore dopo la seduta. Ti siedi e prendi in mano le lattine. Ridacchiando di gioia e gettando uno sguardo luminoso all’Esaminatore, dici: “Ho appena avuto la  più grande vittoria della mia vita!!!”  L’Esaminatore prende nota sul foglio dell’esame e ti guarda come in attesa. Tu senti la tua grande soddisfazione ed inizi a pensare ”… forse non ho detto tutto della mia vittoria…” e allora esclami “… il mio Auditor è stato grande, la vita è più vivibile, ecc. ecc.”  Cerchi di esprimere e di mettere in parole quello che tu stesso fai fatica a realizzare. L’Esaminatore lo scrive e resta ancora a guardarti in aspettativa. Dopo, l’Esaminatore ti chiede tutte le solite cose, scarpe strette, sedia scomoda, ecc. ecc.  Siccome tu sei un Auditor addestrato, lo capisci: NON C’E’ F/N sul meter.  Ora, non più tanto raggiante, inizi a porti delle domande… è stato “mancato” qualcosa? forse l’ultimo incidente non si è cancellato del tutto?… o qualsiasi altra cosa.  Sono già trascorsi 15 minuti da quando ti sei seduto per l’esame. Alla fine l’Esaminatore  dice “Grazie” e ti invita ad uscire. Hai ricevuto il “cartellino rosso”, l’indicazione che la seduta deve essere “riparata”… La più grande vittoria della tua vita è appena stata invalidata del tutto. Ti senti strano.
L’Auditor ti rimette in seduta. Fai la verifica di tutti i tipi di liste di correzione e finalmente hai F/N dopo che hai maneggiato l’item “essere stato invalidato all’esame”.  Hai bruciato un’altra mezz’ora o più del prezioso tempo di auditing.

Cos’è questo?  Questo è “overrun” e  (in parole semplici) significa percorrere un procedimento  oltre un ben definito punto ottimale.  Questo è BI, segno di cattivi indicatori o di protesta. Questo è un ago che dimostra una Rottura di ARC, un disaccordo, un malumore, ecc.  Questo è ciò che sta per ammazzare Scientology.

Cambiare la Definizione di F/N senza cambiare la Definizione

Oggi (Anno 2011) ad un Auditor viene insegnato e  richiesto che l’ago del meter oscilli avanti e indietro per un minimo di 3 volte prima che lo possa indicare come un F/N, indipendentemente da tutto.  Quelli di voi  che furono addestrati quando LRH era ancora tra noi potrebbero chiedersi “come è possibile una cosa del genere?” La risposta sta in un nascosto e soppressivo cambiamento nella definizione di F/N.  Ai recenti Auditor in addestramentovengono somministrate delle specifiche definizioni delle parole contenute nella definizione di F/N precisata da LRH, in modo particolare la definizione di “ritmo”.  Ciò viene fatto finchè gli studenti non “realizzano” e concludono che un F/N “deve oscillare tre volte per essere un F/N”.

La referenza per chiarire le parole nel giusto modo è Word Clearing Series 59 RB “Chiarire le Parole”  23 marzo 1978RB riveduta 16 gennaio 1989.

Il primo gradino consiste nel guardare velocemente le definizioni per trovare quella che si addice al contesto nel quale la parola venne malcompresa. Lo studente legge la definizione e la usa in diverse frasi finchè non ha un chiaro concetto del significato di tale parola. Questo potrebbe richiedere 10 o più frasi.
Poi viene chiarita ognuna delle altre definizioni di quella parola, usando ciascuna di esse in alcune frasi fino a che non si abbia una comprensione concettuale di ogni singola definizione.

La successiva cosa da fare è il chiarimento dell’etimo o derivazione, cioè la spiegazione dell’origine della parola in questione. Questo aiuta ad ottenere una comprensione del fondamento della parola.
Non bisogna chiarire le definizioni tecniche o specialistiche (matematica, biologia, ecc.) o quelle obsolete (non più in uso corrente) o arcaiche (antiche e generalmente abbandonate) a meno che la parola non sia usata in quel modo nel contesto dove è stata malcompresa.
La maggior parte dei dizionari fornisce gli usi idiomatici di una parola.  Un’espressione idiomatica è una frase o un modo di dire il cui significato non può essere capito in base ai significati comuni dei termini adoperati. (NdT: Es. in italiano “Prendere un granchio” col significato di “Sbagliare”).
Un notevole numero di parole in inglese hanno degli usi idiomatici e questi nei vocabolari vengono riportati  dopo le definizioni della parola stessa. Questi usi idiomatici devono essere chiariti.
Si deve anche chiarire  ogni altra informazione data riguardo alla parola, come le note relative al suo uso, i suoi sinonimi, ecc. in modo da avere una piena comprensione del termine.
Se si incontra un’altra parola poco chiara o un simbolo non capito all’interno della definizione di un termine da chiarire, si deve eliminarne subito lamalcomprensione utilizzando la stessa procedura per poi ritornare alla definizione che era in fase di chiarimento. (I simboli e le abbreviazioni adoperate in un dizionario sono di solito specificate all’inizio del dizionario stesso.)

Nel 2007 ogni Auditor del campo in Los Angeles venne richiamato all’Org di LA e sottoposto a test. Benché ognuno di loro fosse stato addestrato sull’uso del meter con i metodi dell’Età d’Oro della Tech e si dovesse quindi supporre che fosse “perfetto”, neppure uno di loro passò il test, a dispetto del fatto che molti avevano audito con successo per quasi o anche oltre 40 anni ottenendo eccellenti statistiche e vittorie da parte dei pc. Tutti vennero “corretti” (crammed) e venne fatto loro inghiottire la “nuova cognition” sugli F/Ns.  Non venne fornita nessuna motivazione per questa azione di revisione, nessuna spiegazione o Fonte o referenza o comprensione: semplicemente fallo, altrimenti… Puoi ricordarti di una sola volta in cui LRH avesse cambiato un qualcosa di grande importanza senza fornire motivazioni dettagliate o  i risultati delle ricerche?

Quindi, come vedete, la definizione cambiò senza effettivamente cambiare le parole della definizione di LRH. Esiste una tecnica denominata “propaganda mediante la ridefinizione delle parole”. La referenza con lo stesso titolo è HCOPL 5 ott.1971. “ Il trucco consiste nel ri-definire i termini usati, in modo che significhino qualcosa d’altro a tutto vantaggio del propagandista. Se la ridefinizione viene ripetuta un numero sufficiente di volte, l’opinione pubblica può risultare modificata dall’alterazione del significato di una parola.”  Questo è uno dei trucchi preferiti da politici ed altri sull’intera traccia  del tempo.  LRH sapeva tutto al riguardo (il metodo può anche essere usato a fin di bene.)  Ad esempio, se si cambiasse il significato della parola “libertà” in modo che in realtà diventasse “schiavitù” e poi si spingesse un programma per portare libertà a tutti, tutti in realtà diventerebbero schiavi… (mi ricorda tanto il pianeta Terra).

EFFETTI

Allorché questo cancro strisciante iniziò ad invadere il campo (leggi: re-training) le vittorie dei pc cominciarono a diminuire mentre i costi ed il tempo impiegato per l’auditing si impennarono! Mi piacerebbe esaminare queste statistiche. In effetti, chiunque protestasse venne stroncato in questa nuova “Golden Age” del futuro basata su PR (propaganda), dove NON HAI BISOGNO DI CONOSCERE NULLA semplicemente segui il “modello” (“patter”) ed usa le definizioni che ti vengono fornite “per tua comodità”,  non solo  quelle di termini tecnici specialistici con le esatte referenze e citazioni, “tutti” i termini sono “a portata di mano”.

IL PERICOLO PIU’ GRANDE

 Per coloro che hanno un po’ di addestramento tecnico, lasciate che vi faccia questa domanda: “Cos’è più importante – il PC o l’e-meter?” Il primo naturalmente, visto che l’auditing viene fatta a beneficio del PC, non per la moglie del PC, i suoi bambini, non per l’Auditor, non per l’Org, il mondo, ma solo ed esclusivamente per il PC. Tutto il resto ne conseguirà se il PC viene veramente aiutato. Quando l’F/N ed il Meter diventano più importanti del PC e della comunicazione che il PC ha con l’Auditor, allora tutto è stato rovesciato ed un pezzo di MEST è più importante di un ESSERE.

Qualcuno di voi si ricorda quando il meter veniva definito come uno strumento che aiutava l’auditing?

Se la Tech si poggia su un punto chiave, è quello di percorrere un procedimento sino al suo esatto fenomeno finale. Se l’auditor va avanti a causa di qualche arbitrario che riguarda l’F/N quello che succedereà alle vittorie dei PC sarà che verranno oltrepassate e che il PC se ne tornerà dritto nel suo Bank dopo tutto il lavoro che era stato fatto per tirarlo fuori.

Ed è lì che il fattore WOW sparisce, spariscono le vittorie, e sparisce la tecnologia.

COSA FARE

Non è tutto senza speranza. Ho visto soppressivi venire ed andare. Il comune denominatore della soppressione è il fallimento = nessun risultato.  Il comune denominatore del successo è “WOW!!” Risultati eccellenti, fare ciò che dice Ron.

Perciò, sia che avvenga o che non avvenga che il gruppo “ecclesiastico” si dia una regolata ed ammetta e riconosca (con riluttanza) la soppressione, TU puoi organizzarti.

Riprenditi per te stesso la COMPLETA TECH DI STUDIO, non quella “quickie” superficiale, basata sui glossari che ti “imboccano la pappa fatta” –impara a conoscere veramente TUTTI i significati delle parole.  (Lo sapevi che il Primary Rundown, la risposta di LRH alla necessità di una piena cultura non viene più offerto da nessuna parte nelle Org?)

ADDESTRATI  VERAMENTE.  Leggi ed ascolta LRH e comprendi DAVVERO, ma dopo per favore metti ciò che sai in azione, così che tu possa aiutare gli altri.  Non dedicarti a corsi senza fine di “teoria” senza alcuna “pratica.”

AUDISCI REALMENTE qualcuno. Insisti, come hanno sempre fatto gli Auditor, che il tuo PC raggiunga delle vittorie e quando le ha ottenute, permettigli di averle. Rifiutati di oltrepassare il suo Ago Libero, perché per lui sarebbe nient’altro che una invalidazione.  L’universo MEST sta facendo questo ormai da troppo tempo.

La vera definizione di un F/N applicata sempre a tutto l’auditing, sia che tu lo riceva o che tu lo amministri ad altri, condurrà a molte, molte, molte vittorie (e guadagni di caso).

Annunci
31 commenti leave one →
  1. geronimo permalink
    19 luglio 2011 9:44 PM

    tutto ciò è molto vero, io sto audendo tutti i giorni nel mio tempo libero usando l’esatta definizione di LRH non quellq ridefinita e i risultati sono spettacolari, la cosa che mi rattrista è vedere gli auditor della chiesa di mischevology tramutati in robot , mi dispiace perchè conosco personalmente molti di loro e all’origine avevano tutti una seria voglia di aiutare …..audiamo dimostriamo al mondo cosè il vero auditin g ciao a tutti siete magnifici

  2. KING & QUEEN permalink
    19 luglio 2011 11:27 PM

    INAUDITO !!!!
    ho fatto e rifatto INT RD proprio perchè la prima volta il mio auditor non ha visto un bel po di aghi liberi (erano a loro dire appena accennati per cui facilmente confondibili , il che tra parentesi mi sembra una balla) rifatto il procedimento e visto che avevo avuto F/N su alcune liste sono andato su altre liste, così dopo 5 o 6 intensivi e tre anni OUT INT ho finalmente completato l’INT….mi viene da ridere, (glee) con F/N a 3 spazzate sarei ancora su quella sedia a curarmi le piaghe da decubito…!!!
    Se fossi in auditing da MIschiaviGE per arrivare a OT VIII impiegherei 120.000 ore di seduta, si insomma un paio di vite….
    ARC

    K & Q

  3. Ulisse permalink
    19 luglio 2011 11:30 PM

    Ebbene si, in una ref. di LRH (sullo St-Hat) (me ne faccio cura di tirarla fuori entro 24 ore, spero, dato che devo ricordarmi dove ho immagazzinato buttato il nuovo pacco dello ST-Hat) c’è qualcosa scritto riguardo la “Golden Age”, che naturalmente NON E’ quella che intendeva LRH, ma ormai è quella che stata ben interpretata per INVENTARE la nuova GOLDEN AGE della TECH.

    quindi!?!?! Conseguenza logica ???
    Anche una interpretazione dell’ F/N sembrerà normale dato che viene imposto dall’alto allo stesso modo della GAT.

    Divertente ma micidiale!!!

    A presto

  4. 19 luglio 2011 11:53 PM

    Purtroppo l’implant definition è stata fatta digerire anche ai Solo Auditor.
    Ma non solo ….. in uno dei tanti Six Month Checks era uscita una nuova moda, ogni volta ce n’era una nuova….. questa volta era che se tu come solo auditor non avevi l’F/N all’Examiner ed eri Red Tag venivi mandato in Etica e poi in session con un auditor a “maneggiare”.
    Visto che gli Examiner di Flag, ovviamente seguivano la Implant F/N Definition, erano moltissimi i casi di Red Tag all’exam….. anche per me una volta la cosa accadde…. e dopo una bella ravanata in etica dovetti andare in session con l’auditor anch’io! E sapete quale era la domanda?
    “Cosa hai fatto all’examiner?”.
    Robe da pazzi, ma …. si pagava non era gratis, questo è il bello …. connuti e mazziati!
    Capitto mi hai?!??!!!
    Buon F/N a tutti

    Claudio

  5. Diogene permalink
    20 luglio 2011 1:05 AM

    Porca vacca… neppure un AGO è libero di essere libero nella setta di Miscavintage… figuriamoci un EGO…

  6. Renata Lugli permalink
    20 luglio 2011 1:11 AM

    Inerente a questo tema potrei scrivere un libro intero SOLO su questo argomento esponendo esperienze personali. Ora voglio raccontarvi questa.
    Esco da una solo session a Flag, dopo averne avuto una particolarmente bella e tutta exterior vado dall’esaminatore, dove sì e nò riuscivo a vedere in trasparenza l’esaminatore ma assolutamente non le pareti della stanza.
    Mi siedo, prendo in mano le lattine e non so dopo quanti secondi, l’Esaminatore mi fa un gesto indicandomi di posare le lattine e quel gesto voleva dire che “non avevo l’F/N”, figuriamoci! Come se non bastasse, il gesto è stato così brusco e l’espressione sul volto così dura, che sono andata talmente “dentro” da stare male. Sapevo a quel punto che avevo perso l’F/N e che non sarebbe tornato.
    Quando poi mi vedo attaccare il cartellino rosso sul mio Solo-Folder scoppiai a piangere perchè quello era un’indicazione troppo sbagliata.
    Come se non bastasse, una volta spiegato l’accaduto al DofP per il Solo C/S, questi mi dice di andare in session di solo con il Qual Consultant. (Per chi non sa cosa vuol dire, una session di solo che il pre OT fa avendo dietro le spalle un consulente di Qual che prende nota su un clipboard di quello che succede in session).
    Questo non esisteva prima, l’ha inventato David Miscavige tanto per violare la definizione di “In Session”. A quel punto stavo ancora più male perchè so il significato che ha la session con il Consultant che è qualcosa del tipo “adesso andiamo a vedere che cavolo combini in session”, ed in più per me stava ad indicare che il C/S non mi ha creduto.
    Qui si aggiunge un’altra indicazione sbagliata sopra la precedente, per cui stavo talmente male che sono dovuta andare in session con un Auditor di review. (Come sfondo a tutto questo c’è da dire che, appena mettevamo piede a Flag per fare il SixMC, la maggior parte di noi entrava automaticamente in una condizione di Stress che durava fino al termine del Leaving Sec Check).
    La riparazione è durata un intensivo che, al costo di circa $ 8.000 quando la lira era più di 2.000, lo scherzo dell’esaminatore che aveva a che fare con l’F/N (+ il Solo C/S incompetente), mi è costato più di 16 milioni di lire.

  7. mr xy permalink
    20 luglio 2011 9:43 AM

    Roba da pazzi. Questa nuova interpretazione dell’ FN mi fa rabbrividire. E’ scoppiato DM, ma anche gli auditor che usano questa alterazione in PT.
    A chi è che vien voglia di andare in session? Alla larga!!!!

  8. Frank Wool permalink
    20 luglio 2011 10:11 AM

    Queste alterazioni sono a mio avviso ben più gravi degli altri crimini contro singoli SO’m od exec, delle violenze individuali e di gruppo di cui abbiamo letto molto in questi mesi.
    Questo è un crimine più profondo, preclude ulteriormente i guadagni di SCN a tutti!
    E solamente per rimpinguare le casse: dato che calano vistosamente le nuove persone, spremiamo ancora di più i pochi che restano e resistono.
    E quelli che non ce la fanno ad andare avanti: fuori etica, PTS, SP etc.
    Andate a cag….e! E dico andate e non vai, dato che l’SP n°1 ha avuto ed ha ancora bisogno di aiuto e cooperazione per portare avanti le sue campagne criminali.
    Anche le schiere di caporali che si limitano ad “eseguire gli ordini” sono colpevoli!
    Hitler non avrebbe certo potuto gestire i campi di concentramento da solo!
    Aveva anche lui le sue schiere di caporali pronti a dire sissignore!

  9. Renata Lugli permalink
    20 luglio 2011 11:52 AM

    Diciamo che un Pre OT va in session per ricevere un sec check.

    Diciamo che l’Auditor legge la domanda, ma non c’è read “nè F/N”, o meglio c’è un F/N ma non lo può chiamare perchè è di due spazzate e mezzo.

    Diciamo che allora l’Auditor mette in i Bottoni, ma non c’è read “nè F/N”.

    Diciamo che l’Aud verifica se i Ruds sono andati out, ma non c’è read “nè F/N”.

    Diciamo che a questo punto il Pre OT comincia a non sentirsi bene, ma non c’è niente di cui preoccuparsi perchè tanto la successiva azione a questo punto sarebbe stata comunque la Lista di Riparazione del Sec Check, visto che è stato fatto tutto quello che poteva essere fatto ed ancora una volta non c’era read nè F/N.

    Diciamo che con la lista, finalmente la cosa viene risolta perchè viene trovata la corretta BPC che si era creata durante la session.

    Diciamo che l’Aud continua sul sec check e che si ripete la trafila di prima.

    Diciamo che a questo punto il Pre OT chiede all’Aud di fermarsi quel pò che basta perchè possa guardare la finestra per fare un pò di Havingness perchè sta per SVENIRE.

    Diciamo anche che il Pre OT ha sempre vicino a sè il cesto dello sporco, così quando vomita, non sporca il pavimento lasciandone la puzza.

    Diciamo che quel Pre OT sono io e se sento il dovere di raccontarvelo è proprio perchè mi reputo “fortunata” di essere qui ora per potervi testimoniare la DEVASTAZIONE che crea L’F/N di Miscavige con la sua GAT e la quantità di Terminali Tecnici che è riuscito a piegare e sottomettere.

    Un caro saluto a tutti quelli che non proveranno mai più cose del genere.

  10. Tiziano Marzotto permalink
    20 luglio 2011 12:51 PM

    Raccapricciante, semplicemente raccapricciante…

    A pensare che l’ultimo processing che ho ricevuto è stato nel 1997 in co auditing nel Metodo 1, proprio un attimo prima della GAT.

    Che botta di culo ! ( almeno stavolta)

  11. shila permalink
    20 luglio 2011 4:01 PM

    Cari moderatori c’è percaso un impennata tra le new entry nel blog? Ho visto che l’articolo ‘successi’ è tra i più letti in questo momento!!!
    Per tornare all’argomento, io questo implant l’ho vissuto come auditor…e non ho voglia di raccontare nulla a riguardo, dirò solo che sono contenta di aver riabilitato ciò che comprendevo veramente sul ciclo! IO NON SONO STUPIDA!!!!!

  12. shila permalink
    20 luglio 2011 5:56 PM

    🙂

  13. Diogene permalink
    20 luglio 2011 6:36 PM

    L’argomento è drammatico… ma permettetemi di portare un po’ di sollievo (luce e verità) con una battuta (cognition) feroce…

    Nel circo dei serpenti di Moscavige, “CONSULTANT” è il bell’acronimo allungato di:
    Con Su ‘L Tant (di Percentual)…

    Forse che il titolo di Pinocchio non era abbastanza anglofono?… ma il naso al Consultant gli si allunga sempre e comunque…

    Diavolo di un Dave… lui sì che merita il titolo di BIG ONE… anzi di BID ONE…

  14. Giovanni Carboni permalink
    20 luglio 2011 7:20 PM

    Posso testimoniare il mio calvario durante gli OT PREPS a CPH nel 2008.
    Acquistati quattro intensivi con la promessa del D OF P di avere un classe IX full time.
    Risultato finale due settimane di permanenza, consegnate circa dieci ore di auditing, e sbattuto in classe a studiare i basics.
    Ho protestato con LRH HOST ed altri terminali, il risultato è stato “IN ETICA”, crea problemi con altri scientologist e fà NATTER.
    Con l’MAA maneggiamento continuo di due ore x acquistare dieci full set……..altro che cornuto e mazziato.
    In sescion ho sperimentato rudimenti infiniti, per non parlare di diversi “OVERANNS”.
    Ve la faccio corta, rientrato in Italia in condizioni pessime sia mentali che economiche, dopo due mesi ricoverato alla NEURO di Terni, ed il medico parlando con i miei familiari, mi aveva dato due settimane di vita.
    Percezioni vista, udito e gusto totalmente assenti, equilibrio e coordinazione motoria out, cervelletto completamente infiammato………..ecc…ecc…
    E’ un miracolo poter essere quì a raccontare queste cose, bè che dire grazie mille alla età d’oro di Miscavology.
    Meditate gente………meditate.
    Un saluto Giò.

    • Renata Lugli permalink
      20 luglio 2011 10:00 PM

      Come ti capisco Giovanni

  15. LIBERO permalink
    20 luglio 2011 9:09 PM

    Miserabiile.. Non ho parole x descrivere la sit nella Chiesa. Comunque Giovanni fatti coraggio ne siamo fuori. Siamo fortunati. Mi chiedo se c’è un limite al gradiente IMPOSTO da DM… Credo che veramente ha messo tutto quello che poteva x far crollare gli Scientologyst… E’ stata dura anche per lui he he! Come SP alla stazione di implantaggio gli faranno un encomio. Mettiamola sul ridere x non piangere.

  16. Giovanni Carboni permalink
    20 luglio 2011 10:17 PM

    L’unico scopo x cui ho voluto testimoniare questa orribile esperienza, e’ x aiutare molte brave persone fiduciose, reverse scientology e’ veramente pericolosa.
    Cmq in pt sto’ molto bene, grazie alla verita’ ho potuto risalire velocemente la china, uscire dalla soppressione della chiesa e’ stato un grande toccasana.
    Grazie a tutti voi, state realmente salvando vite, e rendere gli esseri liberi.
    Un abbraccio Gio’

  17. Mirko permalink
    21 luglio 2011 12:08 AM

    Che storie “interessanti”… mi sovviene afflizione… perchè queste storie mi sono reali, ne ho vissute di simili anch’io. Cose gravi.

    Io credo che lasciare Scn in mano di questa fattispecie di umani non connessi (non sono connessi con la realtà), coloro che oggi sono i dittatori di Scn, sia una cosa altamente pericolosa.
    Credo che siamo in guerra con l’irrazionalità e la crudeltà di persone maleintenzionate, quanto meno in guerra contro l’idiozia. Altro che saggezza… la saggezza è stata usurpata e perversa.

    Mi sembra di vivere un film… per altro già visto…
    Non so come mai, non capisco, ma non mi stupisco come dovrei di questi gravi accadimenti… mi pare sia già accaduti altre volte!?

    Mirko

  18. Ulisse permalink
    21 luglio 2011 12:31 AM

    Purtroppo non trovo il pacco dello St-Hat (ricordo solo che era alla fine di un bollettino che trattava la Tech della Plastilina).
    Chi ha fatto lo St-Hat o chi ha il materiale può facilmente trovarlo e aiutarmi in questo? Altrimenti in qualche modo vi darò l’esatta citazione, qualche giorno!
    Intanto:
    Condivido l’amarezza delle situazioni in cui tutti ci siamo trovati difronte a evidenti violazioni di ARC e di Applicazione della Tech e delle PLs e sebbene maneggiati, rimaneggiati (in tutti i sensi, con Etica e Sec Check, FPRD personalizzati, e chi ne ha più ne metta) e messi difronte a quelli che sembravano i propri O/Ws (rivelati e quindi maneggiati), la Situazione nell’Universo di quei Terminali Non mutava, continuavano a Testa Bassa a farti sembrare sbagliato e … TU SAI che questa NON E’ SCIENTOLOGY, TU SAI CHE SCIENTOLOGY E’ COMPRENSIONE E TU SAI DI AVER MESSO FIDUCIA IN QUESTA TECNOLOGIA E SPERI CHE QUESTA FIDUCIA SIA ANCHE NEGLI ALTRI CHE LA APPLICANO e speri che alla fin fine Esisti una Giustizia che possa ripulire tutto, MA, nella Realtà, l’implantamento del tenere su una statistica combinata alla cecità nei veri scopi di Scientology va a scontrarsi con il desiderio di far andare bene le cose e Tutti ci rimettono!!!
    Ora qui con gli INDI rinasce questa speranza e dopo aver riletto alcune frasi di Mantenere Scn in Funzione dove nel 1965 LRH scrive che:

    (riguardo la Tecnologia da LRH scoperta) … se ne può tranquillamente dedurre che non via aggiungeranno niente nè la cambieranno per il meglio nel futuro. Solo ora che è stata fatta lo posso dire. (LRH)

    Quindi questa GAT e TUTTO il resto INTRODOTTO e relativamente alla TECH è una pura VIOLAZIONE di KSW1 e che questo venga SPINTO dall’Alto del Management è un Vero Alto Crimine di cui tutti coloro che continuano a SPINGERLO (Tenerlo IN) su ogni persona (staff e public) ne sono responsabili. Tantissime volte lo staff difronte a evidenti ridge sull’applicazione di materiale rispondeva e risponde “questo materiale è stato verificato da RTC e quindi è giusto così e deve essere applicato secondo le ultime loro direttive” o cose di questo genere.

    Questo è essere dei bravi cani addestrati e quindi, come cani, NON PENSANO con la propria testa, ci vorrebbe Troppa Responsabilità a coordinare e metter IN le Vere Basilari conoscenze di Scn, meglio eseguire gli ordini e poter dare la Responsabilità a chi ha dato l’ordine.
    Quello che voglio dire è: anzi, lo faccio dire ad LRH dalla PL del 26/05/61 (KSW2)
    Quando vedo lo staff di una Organizzazione desiderare molto la pubblicità sui giornali o diventare matti per il soggetto della disseminazione e che allo stesso tempo mi presenta dei cattivi risultati ed una scarsa qualità dello studente, io so che qualcuno ha confuso i loro obiettivi. (LRH)

    Quindi il “caro” DM se NON VEDE (e non vuole vedere) la Vera Scena della sitazione nelle ORG, NON ESPANSIONE delle CL IV e V alle dimensioni della vecchia SH (IN TUTTE LE STATs) e Staff SEMPRE con paga bassa, (dal momento che firmano), allora è LUI il CIECO CHE STA GUIDANDO IL CIECO.

    Un Org diventa Grande e IDEALE solamente con l’Applicazione Fedele ai materiali di LRH, altri punti di vista o idee violano KSW1.

    Un esempio: prendete i checksheet dei nuovi corsi, a cominciare proprio dallo ST-Hat e verificate se è per PL del 17/06/1970RB

    In attesa,
    tanta ARC a tutti

  19. Ulisse permalink
    21 luglio 2011 12:38 AM

    la PL del 17 Giugno 1970RB si intitola DEGRADAZIONI TECNICHE

  20. Renata Lugli permalink
    21 luglio 2011 10:29 PM

    L’auditor che mi ha audita in tutti i miei Six MC si chiama Lucia. Lei è un Aud talmente brava che oltre me audiva Kirstie Alley. Lei era così brava che cercava in tutti i modi di portarmi fino alla fine del Sec Check che durava tutte le volte da due ai tre mesi per fare un intensivo, non ha fatto come avrebbe fatto qualunque auditor che avesse avuto un briciolo di buon senso: chiudere il mio folder mandarlo al C/S con un dispaccio che dicesse pressappoco così “Mi rifiuto categoricamente di continuare ad audire questo Pre OT in queste condizioni perchè il continuarlo a fare sarebbe un’azione a dir poco disumana. Lei necessita di un C/S personalissato al Laser”. Lucia infatti per essere stata così brava da farmi fare e finire tutti i miei Sec Check del Livello, è stata premiata con la nomina di D/Snr C/S AO FLB. E’ la prima volta in tutta la storia di Flag che un D/Snr C/S non fosse di Cl XII, (non so se fosse neppure Cl VIII) ed è anche la prima volta che c’era un solo D/Snr C/S mentre ce ne sono sempre stati almeno due. Poi, quando ha lasciato il corpo il Snr C/S FLB Richard Reiss, di sicuro Flag sarà rimasta per un bel pò senza Snr C/S di Cl XII e neppure un D/Snr C/S di Cl XII.
    Ci voleva proprio David Miscavige per creare questa condizione mai esistita prima e questo lo posso confermare con certezza perchè non ho mai perso di vista Flag dal 1978 fino ad un anno fa. Da come era quando Ron l’aveva chiamata la Mecca della Perfezione Tecnica, e posso assicurarvi che era così, a come è adesso la Mecca della Perversione Tecnica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...