Skip to content

RENATA E CLAUDIO LUGLI SCRIVONO UNA LETTERA AD OSA, UFFICIO DEGLI AFFARI SPECIALI DI SCIENTOLOGY

13 luglio 2011


Renata e Claudio Lugli ci hanno fatto pervenire una lettera fatta scrivere da un loro legale ad OSA FLB (Flag Land Base).

Loro ci dicono: “Nostro figlio Flavio ha disconnesso da noi; ma noi non abbiamo disconnesso da lui. Lui è sempre nel nostro universo e troveremo sempre il modo di proteggerlo anche a distanza” R&CL.

A tutt’oggi OSA, dopo circa un mese di distanza dall’invio della lettera, non ha avuto neppure un minimo di decenza da rispondere all’avvocato.

ANITA BALDI


AGGIORNAMENTO:  

 Visto che questa lettera spedita ad OSA FLB  non è stata ritirata (le leggi americane evidentemente sono diverse da quelle italiane, per cui si può anche non ritirare una raccomandata con ricevuta di ritorno), allora la stessa lettera è stata inviata ad OSA in Italia, affinchè fosse fatta pervenire ai loro Superiori – In Italia esiste la “Compiuta Giacenza” e quindi anche se non ritirata una Lettera Raccomandata, dopo che è rimasta in giacenza per il ritiro, ha lo stesso valore giuridico-legale come se fosse stata ritirata e letta.

 Ecco come ci hanno risposto ……..due mesi dopo……

https://indipendologo.wordpress.com/2012/02/15/osa-et-labora/

68 commenti leave one →
  1. Giovanni Carboni permalink
    14 luglio 2011 1:15 AM

    Ciao Renata & Claudio,
    avete tutta la mia solidarietà, sono dispiaciuto x questa incresciosa sit.
    Tutti i nodi verranno al pettine………….
    Giò.

  2. Bonzani Giovanni permalink
    14 luglio 2011 8:38 AM

    Conoscevo la sit di Flavio in quanto Renata e Claudio mi avevano informato. Se la chiesa insiste a non rispondere ne vedremo delle belle.
    Tutta la mia comprensione e solidarietà a Renata e Claudio,

    • Renata Lugli permalink
      14 luglio 2011 10:15 PM

      Ciao Giovanni, caro amico di sempre.
      Renata e Claudio

  3. caterina permalink
    14 luglio 2011 8:53 AM

    Mi piacerebbe potervi aiutare a risolvere le cose con Flavio.E’ un bravo ragazzo che si è perso nelle bugie,ma credo che in fondo vi ami profondamente nonostante tutto.

    Spero tanto che ritorni a casa.

    • Renata Lugli permalink
      14 luglio 2011 9:08 PM

      Sì Caterina Flavio è un bravo ragazzo nel vero senso della parola e la sua qualità più spiccata è quella di aiutare gli altri. E’ veramente dura per me confrontare quello che Flavio è diventato, come è peggiorato dal giorno che ha lasciato la nostra casa per arruolarsi nella SO. E pensare che ero la mamma più felice dell’universo sapere che mio figlio operava nella Top Org del Pianeta… Che tradimento!!!!!!! Che pugnalate alla schiena da parte di vigliacchi criminali!!!!!!!
      Grazie Caterina per il tuo theta

      • caterina permalink
        14 luglio 2011 10:58 PM

        Capisco la tua sofferenza di madre e ne sento il peso.Ti auguro di ritrovare al più presto il tuo “bambino”gentile e premuroso che ha sempre voluto aiutare gli altri,e che ora deve solo aiutare se stesso.
        Ma sono certa che la forza ed il coraggio di genitori come voi lo faranno tornare ad essere ciò che è veramente,per amore.
        Un abbraccio forte.

  4. Tiziano Marzotto permalink
    14 luglio 2011 9:00 AM

    Che dire, non ho parole…
    Tutta la mia solidarietà a Claudio e Renata Lugli.

    La cosa che mi sorprende, ma in fondo non più di tanto, riguarda la soggettiva interpretazione delle policy, che siano autentiche o meno.
    Nel 1985 ero staff del city office di Vicenza ed avevo disconnesso dai miei perchè erano contrari, nonostante tutti i tentativi. Nel febbraio del 1985 fui dimesso dallo staff perchè ero diventato PTS di tipo C a causa di azioni legali dei miei famigliari contro SCN. Ma le azioni legali dei miei iniziarono prima che io entrassi dello staff ( ottobre 1984). quindi ero già PTS di tipo C, ma l’allora funzionario di OSA Valentino Carturo ( pace all’anima sua) mi diede il permesso di entrare comunque nello staff perchè avrei disconnesso, decisione che fu smentita pochi mesi dopo con la mia dimissione dallo staff.
    Quello che voglio dire è che se uno è PTS di tipo C non potrebbe essere sulle linee dei servizi e tantomeno membro dello staff, che abbia disconnesso o meno.
    Quindi, anche nel vostro caso, cari Claudio e Renata, Flavio sarebbe PTS di tipo C dal punto di vista della C of $ perchè avete intrapreso delle azioni legali e attaccate apertamente la Chiesa, e quindi Flavio non potrebbe stare sullo staff e dovrebbe essere dimesso.

    A meno che non ci siano altre policy farlocche che non conosco…

    • 14 luglio 2011 4:17 PM

      Caro Tiziano,
      il tuo ragionamento non fa una piega ma la Setta di Miscavige non segue le policy di Hubbard proprio perchè nulla ha a che fare con Scientology se non essersi impossessata con l’inganno ed il tradimento del retaggio di Ron. Il resto segue i dettami di Miscavige e solo i suoi, Marion Pow – Mike Sutter OSA INT, in collaborazione italiana con Rossella Cominelli OSA Italy, hanno USATO Flavio per parecchio tempo per cercare di tenerci con il bavaglio alla bocca. Noi con Flavio abbiamo fatto tutto il possibile per cercare di fargli capire cosa stesse realmente succedendo ma l’indottrinamento era tale che noi non avevamo più alcuna leadership su di lui. Una volta ho cercato ad esempio di fargli leggere una HCOPL di LRH per fargli vedere che la “strategia” delle Org Ideali era completamente in contraddizione con quello che diceva Ron. Flavio ha avuto una “reazione” molto strana e si è rifutato di leggere RON!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      Questo è quanto profondo è l’abisso nel quale è sceso. Noi purtroppo negli anni non ci siamo noi stessi resi conto di quello che stava accadendo e quindi non abbiamo fermato il mostro in tempo, eravamo anche noi dentro quell’ingranaggio infame..
      Ma noi non disperiamo e non ci fermiamo. Abbiamo ancora molto da fare! E da dire! Avevamo informato Flavio di quello che avremmo fatto. Certo Flavio è PTS Tipo C e dovrebbe essere dimesso ………… ma lui ha disconnesso e quindi è a posto…., per non parlare poi dei fior di soldi che produce per il Caro Leader essendo l’unico Classe VII Italiano…… altrimenti tutti quelli che erano Clear e che poi hanno smesso di essere Clear …. chi li audisce a Flag sui procedimenti di Power, laggiù nella Mecca della Perversione Tecnica.
      Ma questa è un’altra storia e spero che Frecciarossa ci racconti di più delle sue esperienze.
      Grazie del tuo appoggio.

      Claudio

      • Renata Lugli permalink
        14 luglio 2011 9:17 PM

        Caro Tiziano, il dato stabile circa le Policy è : Bisogna vedere come si sveglia la mattina David Miscavige.
        Ciao Renata

  5. Paolo Grazioli permalink
    14 luglio 2011 9:02 AM

    Cari Renata e Claudio,
    sappiamo che non vi arrenderete mai!
    Io e la mia famiglia siamo con Voi.
    Paolo Grazioli Family

    • 14 luglio 2011 8:05 PM

      Grazie Paolo & Family
      certamente non ci arrenderemo.
      La posta in gioco è molto di più di quello che di primo acchito possa sembrare
      Grazie per il vostro appoggio.

      Claudio e Renata

  6. Sandro Fainozzi permalink
    14 luglio 2011 9:18 AM

    Ciao Renata e Claudio
    sono completamente con voi, per qualunque cosa per la quale possa essere utile il mio intervento, non esitate.

    un abbraccio

  7. Frank Wool permalink
    14 luglio 2011 10:11 AM

    Se qualcuno a Flag pensa che questa cosa non sia una sit, che il tutto si smonterà con il tempo, che la distanza sia una barriera, che intentare una causa negli USA sia un ostacolo troppo grande ……….. beh, semplicemente non conosce Renata Lugli!
    Non avete idea del camion di problemi che potrebbe schiantarsi a tutta velocità nella bella e lustra lobby!
    Auguri!

  8. Mirko permalink
    14 luglio 2011 10:32 AM

    Cara Renata e caro Claudio, finalmente un pò di razionalità contro la pazzia della C of DM.

    E’ COSI’ CHE SI DIFENDONO I PROPRI DIRITTI!!!
    ED E’ COSI’ CHE SI RIPRISTINA ETICA E GIUSTIZIA!!!

    Non è/era per me comprensibile che non si possa/potesse fare qualcosa di civile, legale ed efficace per difendere i tanto pubblicizzati diritti dell’uomo, contro un’organizzazione che sopprime i suoi “credenti” (sopratutto i più dedicati e disponibili).

    Questa evidenza di soppressione nei confronti delle persone più disponibili ad aiutare (e per questo forse le più facili da ingannare) offende ancor di più il nobile e naturale istinto (dinamica) umano, che è quello della solidarietà, dell’ aiuto, dell’ conforto, della giustizia sociale, ecc. ecc. nei confronti dei propri simili.
    Questo sfruttamento delle persone di buona volontà fa assolutamente ancora più indignare (altro modo di dire “incazzare”).

    E’ ormai evidente ed indiscutibile che la C of $ , condotta dal suo “capo indiscusso COB” sia un’organizzazione a delinquere.
    COB è infatti un titolo improprio, più corretto sarebbe dire il dittatore della C of $… , infatti è il COB, presidente, di un consiglio d’amministrazione che non esiste… Che questa organizzazione sia una farsa è così evidente.

    Quest’uomo COB, è stato aiutato nel suo scopo di schiavizzazione dallo status di chiesa che gli hanno concesso negli USA… status che lui usa come barriera “all’ingerenza” della giustizia… Ma questa “cortina” (fumogena) che si è creato (ad DOC, non c’è dubbio che quello di schiavizzare era il suo scopo già fin da subito… fin dalla più tenera età) non può andare avanti ancora per molto.

    Cosa possiamo fare allora?
    E’ mio convincimento che questo COB va contrastato con le regole che la civiltà dell’uomo si è data fin ora. Cos’ come stanno facendo Caludio e Renata.

    Non è che l’attuale civiltà occidentale sia perfetta, di sicuro va migliorata e/o anche riformata in modo sostanziale, ma non c’è ancora l’evidenza che “il bambino sia da buttare con l’acqua sporca”… Per poi finire nelle mani di simili organizzazioni ipocrite e schivizzatrici!?
    La riforma della civiltà va fatta non a prescindere delle corrette regole che già esistono, e non ha prescindere dal controllo dei mezzi che si usano per raggiungere lo scopo. Lo scopo non può giustificare dei mezzi criminali… E’/sarebbe una grave incoerenza che annulla lo scopo stesso.

    NO, io credo che partendo ed usando le sani basi, che ancora da qualche parte si trovano nella nostra civiltà, è assolutamente corretto contrastare chi contravviene ai basilari diritti umani.
    Come nel caso del trattamento che subiscono gli staff della SO.

    Gli scopi della C of S e SO formulati da LRH sono stati pervertiti così tanto… , fino ad arrivare ad usare i principi in modo inverso: è ormai evidente che la C of S di LRH è morta (già da molto tempo).

    Per questo le iniziative come questa che si prefiggono di riportare giustizia ed etica in seno alla setta DM , o anche cercano di fare qualcosa per il suo smantellamento (per ripristinare i grossi principi e conoscenze di base che hanno fatto grande Scn), sono da lodare ed appoggiare.

    Inoltre c’è anche da considerare il livello di sanità mentale che queste azioni apportano. Per definizione “fare qualcosa (anche solo tirare patate contro gli aerei) contro le soppressioni”, fa bene alla propria dignità.

    Renata e Claudio avete la mia piena solidarietà e appoggio in questa azione contro il delinquente di questa Org SO che ha schiavizzato vostro figlio. E molti altri figli di genitori probabilmente ignari.

    Un forte abbraccio
    Mirko

    • 14 luglio 2011 8:16 PM

      Grazie Mirko,
      il tuo commento è perfetto, dici:
      “E’ mio convincimento che questo COB va contrastato con le regole che la civiltà dell’uomo si è data fin ora”
      Ed è proprio vero, lui come qualsiasi persona invasata dal proprio senso di potere ed inebriata dall’ammirazione che riceve dai suoi leccapiedi ritiene di essere onnipotente e di essere al di sopra delle parti e della legge. Lo dimostrano tutte le azioni che sta compiendo nel presente e quelle infami che ha compiuto in passato.
      Se pensiamo anche solamente al caso di Lisa McPherson si può capire che lui ha visto che “con i soldi” si può comprare ciò che si vuole persino passarla liscia di fronte ad un omicidio e all’omesso soccorso. Cos’altro serve per dare un senso di onnipotenza. Così come i capi mafia, i dittatori arroganti, i fanatici religiosi, tutti questi si ritengono AL DI SOPRA e che la faranno sempre franca. Ma arriva il momento in cui il conto deve essere pagato, nessuno è esente – può essere la giustizia terrena, quella dell’uomo civile che presenta il conto, oppure la giustizia a cui non puoi sfuggire che è quella pertinente alle regole del gioco più grande. Un giorno o l’altro in un futuro non troppo lontano passando in parte ad un paracarro, ad una roccia, o incrociando un verme strisciante sulla strada forse lo percepirò e lo saluterò là dentro in quella massa informe , sì gli dirò: “Ciao Dave, è freddo il mest …… ma ci sei abituato!”

      Claudio

  9. Isabella Marziani permalink
    14 luglio 2011 10:33 AM

    FORZA RENATA & CLAUDIO!!!
    Continuate così!!!
    L’aria puzza tanto di “sequestro di persona” o no ?
    Sono sicura che presto riavrete vostro figlio anche xkè la Cof$$$$ ha molta paura delle azioni legali..
    Bravi!!!!
    Un abbraccio

    • 14 luglio 2011 8:25 PM

      Ciao Isabella
      non è sequestro di persona, ma è sicuramente “sequestro” di logica del ragionamento e della osservazione dell’ovvio.
      E’ vero la Setta di Miscavige teme azioni legali – ma la nostra lettera non era intesa a quello ma a far loro comprendere che li riteniamo RESPONSABILI AL 100% se qualsiasi cosa negativa dovesse accadere a Flavio.
      Avete voluto la bicicletta e adesso dovete pedalare.

      Claudio

  10. Giovanna Ongaro permalink
    14 luglio 2011 11:14 AM

    Renata & Claudio avete tutto il nostro appoggio.Il nostro postulato è che Flavio si riunisca di nuova alla sua famiglia.Un abbarccio Giovanna Giovanni Luca

    • 14 luglio 2011 8:27 PM

      Grazie GG&L
      Flavio si riunirà alla sua famiglia, su questo non abbiamo alcun dubbio.
      Conosciamo la forza dei nostri postulati!

      Renata e Claudio

  11. Davide Golia permalink
    14 luglio 2011 11:41 AM

    Tutta la mia solidarietà a Claudio e Renata Lugli. Posso Immagginare come vi sentite nei confronti di questa Chiesa che crede di essere l’onnipotenza che schiaccia i diritti dei singoli
    membri.

    • Renata Lugli permalink
      14 luglio 2011 9:32 PM

      DG noi nei confronti della Chiesa ci sentiamo che lei non ha nessun potere su di noi.
      Grazie per la tua solidarietà

  12. Artista permalink
    14 luglio 2011 12:01 PM

    anche se non ci conosciamo,…..avete tutta la nostra solidarietà.

    auguri X 3

  13. Renata Lugli permalink
    14 luglio 2011 12:09 PM

    Per dare un quadro più completo per capire che tipo di situazione che abbiamo attraversato con Flavio, posso dirvi questo.

    Quando Flavio è venuto ad operarsi alla gamba, aveva tutti gli indicatori che stava per andare tipo3. La notte si alzava dal suo letto per venire a dormire in camera nostra su un divano che avevamo lì vicino al nostro letto, portandosi dietro le coperte. Quando gli abbiamo chiesto come mai, se il suo letto fosse scomodo, lui ci ha risposto “Ho paura a dormire solo, perchè sento i thetans che camminano nella stanza”.

    Questa storia è andata avanti un mese, potete immaginare quello che provavamo io e Claudio nel vedere nostro figlio all’età di 28 anni (a quel tempo), con 8 anni trascorsi nella SO, essersi ridotto in quello stato.

    Inoltre ci siamo accorti che esplodeva per un nonnulla e vedeva noi e le persone intorno a lui come se fossero suoi acerrimi nemici e ci guardava con astio, con gli occhi storti e con la fronte aggrottata, qualunque cosa dicevamo, agiva su di lui come un Item Sbagliato.

    A quel punto abbiamo capito che la gamba era un problema minore, per cui, visto che dovevamo aspettare per l’operazione perchè il chirurgo non lo avrebbe operato fino a quando i valori del fegato non fossero tornati nella norma e non fossero state stabilite le cause della cattiva condizione del fegato, io e Claudio abbiamo intrapreso “il maneggiamento”.

    Questo consisteva nel fargli vedere un sacco di film da ridere, visto che non poteva fare passeggiate per la condizione della sua gamba, raccontare barzellette, evitare totalmente discorsi che potessero condurre a mettere l’attenzione “dentro”, preparavo cibi che a lui piacciono e facevamo tutto ciò che sapevamo a lui piacesse.

    Dopo un mese e mezzo Flavio era ritornato in PT.

    Adesso, dopo 7 anni, vedo la cosa da questo punto di vista: per fortuna che si è fatto male alla gamba così è potuto venire in Italia e noi lo abbiamo potuto salvare, altrimenti, avrebbe anche potuto fare la fine di Lisa Mc Pherson.
    Io e Claudio vogliamo creare i presupposti perchè quanto sopra non accada di nuovo e pensiamo che la nostra preoccupazione sia più che legittima

    • David Franchi permalink
      19 luglio 2011 6:08 PM

      Quando ero un bambino mi ricordo di Flavio come un ragazzo coraggioso, forte, sano, intelligente e molto su di tono. Non ho parole per come la chiesa del nano introverte e distrugge la beingness di esseri potenti. Avete tutto il mio supporto e spero che Flavio rinsavisca al piú presto.

      • Renata Lugli permalink
        19 luglio 2011 6:36 PM

        Sì David, anche se eri un bambino hai colto in pieno gli attributi di Flavio.
        Ho ancora i rospi sullo stomaco che non vanno nè sù nè giù per ciò che tu dici sul come DM introverte e distrugge anche i thetan potenti.
        Grazie per il tuo supporto e postulato, lo apprezziamo molto.
        Un abbraccio
        Renata e Claudio

  14. Renata Lugli permalink
    14 luglio 2011 12:26 PM

    Cari ragazzi, io non sono una piagnucolona, ma credetemi , nel vedere i vostri commenti le lacrime mi venivano giù una dopo l’altra da non riuscire a leggere.
    Grazie, vi sento molto vicini.
    Un grande abbraccio a tutti

    • Mirko permalink
      14 luglio 2011 1:55 PM

      Cara Renata, le tue lacrime sono le nostre…

      Queste lacrime simboleggiano carica che se ne va, e/o ripristino di ARC con le dinamiche che arriva. Ben vengano.

      Il postulato del gruppo Indi è che Flavio tuo figlio (e tutti i figli rubati/truffati/ingannati … che ci sono all’interno dell’attuale SO)un giorno capisca veramente la situazione e si liberi dalle catene che lo stanno intrappolando.

      ARC
      Mirko

      • Renata Lugli permalink
        14 luglio 2011 9:40 PM

        Le mie lacrime sono scese mentre consideravo quanti cari e veri amici ho, come te.
        Grazie per i tuoi postulati.
        Un abbraccio Renata

  15. KING & QUEEN permalink
    14 luglio 2011 12:45 PM

    Ottimo…ci piacerebbe in futuro vedere una nuova lettera con copia conoscenza a:
    -Amnesty International
    -ONU
    -FBI
    per difendere i diritti umani vostri e di vostro figlio senza dover attendere la chiusura della chiesa di mi-schiavi-ge.
    Cara Renata le lacrime mi sono venute e mi vengono ogni volta che ripenso a quanto dolore dovete provare per l’impossibilità di comunicare con vostro figlio.
    Mi auguro che chi VI ha creato questa situazione possa piangere dello stesso dolore per mille anni dopo la fine dell’eternità.
    ML

    • Cordusio permalink
      14 luglio 2011 2:04 PM

      Mi voglio allineare al postulato di K&Q, e che David Miscavige non riesca più a riprendersi un corpo per tutta la durata dell’ETERNITA’ così l’umanità avrà un SPone in meno a creare danni allucinanti.

    • Renata Lugli permalink
      14 luglio 2011 9:48 PM

      K&Q, grazie per la comprensione

  16. Diogene permalink
    14 luglio 2011 1:42 PM

    RENATA e CLAUDIO LUGLI
    Non resterete da soli in questa sacrosanta battaglia… non si scherza col benessere dei propri cari… non si può restare insensibili alla sofferenza dei propri amici… non si deve rimanere neutrali quando in gioco ci sono dei fondamentali e irrinunciabili diritti umani…

    Abbiamo avuto modo di frequentarci in tempi diversi, sempre tempi di lotta e di speranza, e so che non cederete di un millimetro… Anche dei vostri figli ho avuto diverse occasioni di ammirare l’intelligenza e la vitalità…

    Pur essendo normale che ogni organizzazione abbia le sue regole, è giuridicamente inammissibile che anche solo una di queste vada a svantaggio e detrimento dei suoi associati, tanto più se si tratta di lavoratori impegnati a incrementarne il valore…

    Un plauso anche all’avvocato che ha scelto la linea e le parole giuste per denunciare una situazione che qualunque cittadino sano di mente non esiterebbe a definire di schiavizzazione…

    La cosiddetta Chiesa dei Saltimbanchi, eccellente in viltà e spudoratezza, si barricherà dietro forzate “dichiarazioni” di vostro figlio, tese a dimostrarne “l’auto-determinazione” nelle sue scelte… ma siccome le loro tattiche sono ormai sputtanate a livello mondiale, bene avete fatto a metterli in guardia qualora evidenze o testimonianze recassero notizia di peggioramento della situazione o di mancanza di efficaci misure di garanzia per la salute psico-fisica di Flavio…

    E che questo sia l’inizio di una effettiva battaglia finale per una libertà consapevole ed il miglioramento delle condizioni di vita di tante brave persone intrappolate e a volte “detenute” nelle spire della chiesa di Miscavige e di simili sette che avanzano pretese di benevolenza e di religiosità…

    I cari leaders americani forse non sanno che la famiglia in Italia non si tocca… e che niente e nessuno fermerà mai una madre italiana a cui è stato sottratto iniquamente un figlio…

    Ma che ne può sapere uno come Miscavige, uno dalla famiglia distrutta, uno che di figli non sembra volerne, uno che ordina alle coppie di dividersi… che ne può sapere dell’Amore materno?
    Tetro è il suo mondo…

    • 14 luglio 2011 9:00 PM

      Grazie Diogene
      quello che dici ci riempie di speranza:
      Non resterete da soli in questa sacrosanta battaglia… non si scherza col benessere dei propri cari… non si può restare insensibili alla sofferenza dei propri amici… non si deve rimanere neutrali quando in gioco ci sono dei fondamentali e irrinunciabili diritti umani…”
      E’ giusto, questi soprusi, questi abusi devono essere combattuti è IL PREZZO DELLA LIBERTA’. Se non lo faremo erediteremo un mondo fatto di ingiustizie, e di arroganza. Dobbiamo usare al meglio il retaggio di Ron e riportare sanità in questo luogo oscuro, per troppo tempo i servitori del BANK hanno avuto la meglio.

      Claudio e Renata

  17. Frecciarossa permalink
    14 luglio 2011 2:26 PM

    Essendo stato un membro dello staff di Flag fino a pochi anni fa posso testimoniare di aver vissuto per anni quello che Flavio Lugli sta ancora vivendo, 3-4 ore di sonno al giorno per mesi, cibo senza sapore e poco nutriente, continue urla e imposizioni da parte di executives, violenza fisica sui subordinati, forzatura a mangiare riso e fagioli per giorni, costrizione a dormire all’interno di appartamenti senza condizionamento (in Florida), senza acqua e sporchi, chiamati infatti ufficialmente pigs berthing e molto altro. Qualcuno potrebbe anche chiedersi “ma perchè lo fai?” … il motivo è che credi che tutto ciò sia necessario e sei convinto che tu possa contribuire a rendere questo mondo un posto migliore. Scoprire cosa è davvero la Chiesa di Scientology oggi, potrebbe far fare cave in, togliendo ogni dato stabile su cui ti sei appoggiato nei tuoi ultimi anni, a volte decenni. caro Flavio, ti auguro il meglio.

    • Renata Lugli permalink
      14 luglio 2011 2:39 PM

      Qrazie Frecciarossa per la tua agghiacciante testimonianza che, anche se mi fa male, di certo conferma quanto da me affermato e cioè che le cose sono veramente così.

    • 14 luglio 2011 9:02 PM

      Frecciarossa
      grazie per essere intervenuto! Ogni abuso, ogni ingiustizia deve essere rivelata – così facendo riporteremo il soggetto di Scientology alla luce.

      Claudio

  18. Margherita permalink
    14 luglio 2011 2:30 PM

    Voglio ricalcare la bella frase sritta da Diogene
    “I cari leaders americani forse non sanno che la famiglia in Italia non si tocca… e che niente e nessuno fermerà mai una madre italiana a cui è stato sottratto iniquamente un figlio…”

    E’ vero, etnicamente vero, le mamme Italiane sono INARRESTABILI e FORTI.
    Cosa sappiamo invece della famiglia di Miscavige?
    Sappiamo che sua madre è morta di cancro
    Sua sorella si è suicidata
    Sua nipote lo ha denunciato pubblicamente sui Media
    Suo fratello lo ha lasciato andando via da int
    Sua moglie l’ha rinchiusa in un bunker di CST

    Qualcos’altro per il C/S??????????

    Cara Renata io lo so che tu sei forte cosi’ come lo è Claudio, ma questo non vuol dire che il dolore per un figlio rubato non sia altrettanto forte e logorante.
    Avete tutto il mio amore.
    Margherita

    • 14 luglio 2011 9:04 PM

      Margherita
      l’immagine che l’Indipendologo ha messo all’inizio del post è piena di significato. La mamma Orso trasuda l’amore incensurabile che ha per i suoi piccoli- NESSUNO SI PUO’ INTROMETTERE, NESSUNO!

      Claudio

    • Renata Lugli permalink
      14 luglio 2011 9:59 PM

      Grazie Margherita per il tuo amore e la totale comprensione della situazione.
      Un abbraccio

    • Anonimo (non anonymous) permalink
      14 luglio 2011 10:50 PM

      Scusa, Margherita, sono incuriosito da ciò che scrivi su DM.
      Vuoi dire che Ron Miscavige, executive di Int e fratello di DM, è scappato via?
      Le notizie della famiglia di DM sono veramente queste?
      Ti ringrazio se mi risponderai..

  19. 14 luglio 2011 2:42 PM

    Cari Renata e Claudio,
    vi ammiro notevolmente per la forza che dimostrate nel non cedere di un passo a questa Chiesa della perversione. Sono rammaricato per vostro figlio e per la situazione che si è creata tra di voi. Per voi il mio postulato che un giorno non lontano arrivi a riconoscere la verità e che decida di tornare in famiglia dove potrà ricevere tutta l’ARC di cui ha bisogno.
    Qualsiasi cosa decidiate di fare legalmente nei confronti della Chiesa, sappiate che sono con voi.
    Vi abbraccio.
    SPARTACUS

    • 14 luglio 2011 9:06 PM

      Grazie Spartacus.
      sappiamo che possiamo contare su di te!

      Claudio

    • Renata Lugli permalink
      14 luglio 2011 10:03 PM

      Anche noi Spartacus teniamo vivo quel postulato.
      Grazie
      Renata

  20. shila permalink
    14 luglio 2011 4:13 PM

    Cari Renata e Claudio…non so come facciate ad avere tanta pazienza…io sarei già diventata come Schwarzenegger in ‘Commando’ !!! Siete dei santi e io mi unisco al postulato di gruppo di ottenere Flavio Libero!

    • 14 luglio 2011 9:09 PM

      Grazie Shila,
      ti garantisco che a volte assumerei volentieri la Beingness di Arnold, ma poi ci ripenso e preferisco GHANDI! Od un guerriero Shaolin ….
      Di sicuro la forza e l’intelligenza devono essere bilanciate, e cerchiamo di farlo ….

      Claudio

  21. Giglio Rosso permalink
    14 luglio 2011 7:20 PM

    Cari Renata e Claudio Lugli voglio comunicarvi il mio rispetto per il vostro dolore riguardo l’allontanamento di Flavio, cose di questo genere non dovrebbero esistere perchè sono INNATURALI e una società o un gruppo che permette ciò è una società o gruppo destinato a morire, perchè ha perso i suoi cardini di sanità.
    Voglio anche esprimere l’ammirazione che provo di fronte al vostro coraggio, la vostra forza e persistenza.
    Con affetto
    Giglio R

    • Renata Lugli permalink
      14 luglio 2011 10:06 PM

      Grazie Giglio della comprensione e il theta

  22. Orlando Furioso permalink
    14 luglio 2011 9:14 PM

    Ciao Renata e Claudio.
    Mi associo,avete tutta la mia solidarietà.
    Posso comprendere il vostro dolore……solo qualche settimana fà,il solo pensiero di perdere la mia compagna e i miei figli,mi aveva fatto andare completamente key in,sono stato veramente male e meno male che non è successo altrimenti non lo so cosa avrei combinato….quindi mi è molto reale quello che state provando.
    Postulo che tutto vada a finire come deve finire e che Flavio torni a casa da voi che siete degli splendidi genitori,che tantissimi vorrebbero avere!!
    A presto ML

  23. Renata Lugli permalink
    14 luglio 2011 10:09 PM

    Grazie Tony sei molto theta

  24. Renata Lugli permalink
    14 luglio 2011 10:12 PM

    Ciao F&LM e grazie

  25. Renata Lugli permalink
    15 luglio 2011 3:14 PM

    Ah dimenticavo, prima di lasciare questa pagina dedicata ad OSA, voglio mandare un messaggio a Rossella Cominelli staff dell’Ufficio degli Affari Speciali, OSA Italy, lo stesso messaggio per cui avevo pregato Flavio di farle pervenire, ma non sono sicura se mio figlio lo abbia poi fatto.
    Siccome Rossella Cominelli si è permessa, coerentemente al suo Hat, di diffamare denigrare complottando e pettegolando con Marion Pow al fine di poter “trovare qualcosa” su di me che potesse essere usato su mio figlio per metterlo contro di me, così com’è stato poi fatto in effetti; Rossella Cominelli sa benissimo e nello specifico di cosa sto parlando. Bene, il mio messaggio a lei è: se vieni a Brescia e dovessi vedermi in lontananza, IO TI ORDINO DI CAMBIARE STRADA, sei una COMPLICE – ROBOT – di David Miscavige, Nemico n°1 di Scientology e dell’umanità! Dovresti vergognarti!
    Per lo stesso identico motivo a Marion Pouw il messaggio è stato, attraverso Flavio: “VE LA FARO’ PAGARE CARA”. Ed infatti dopo 2 giorni è apparsa la nostra DICHIARAZIONE DI INDIPENDENZA. Certi del fatto che, essendo io e mio marito Claudio Pionieri di Scientology in Italia dal 1974, la nostra Dichiarazione avrebbe avuto grande eco e stupore presso gli Scientologist e da lì a chiedersi “Come mai queste due persone hanno abbandonato la chiesa? Fammi un pò andare a vedere cosa può essere successo”…..

    Adesso una domanda nasce spontanea: è stato conveniente da parte Di David Miscavige e vostra, in qualità di esecutori robotici, aver fatto tutto questo?
    Con questo volevo dare anche un esempio pratico del perchè Sun Tzu dice quel genere di cose:
    Ci sono strade che uno non segue.
    Ci sono eserciti che uno non va a colpire.
    Ci sono città che uno non attacca .
    Ci sono terre per le quali non si lotta .
    Ci sono ordini del sovrano che uno non accetta.

    Perchè omettere di fare questo, fa perdere le battaglie di una guerra.
    Ma a quanto pare l’IQ è molto al di sotto dello Standard richiesto per poter duplicare.

    • Cordusio permalink
      15 luglio 2011 4:02 PM

      Se le cose stanno così Quelli di OSA sono dei Cogl..ni nella misura in cui si danno da soli le martellate sui cogl..ni…..e dopo dicono anche haiaaaaaaa.
      Ma si può essere più imbecilli di così??????
      Come vi capisco Renata e Claudio, sono arrabbiato io per voi, si chiama flusso 3 vero?

  26. Ciao permalink
    27 luglio 2011 10:19 PM

    Ciao. Solidarietà a Renata e Claudio Lugli ed un forte postulato per il loro figlio. Ne uscirà.
    Sono uscito in good standing da Scn nel ’90, senza aver completato l’internato di classe 4 a AUSHEU. Non capivo bene cosa ma certamente percepivo che qualcosa non quadrava.
    Faro’ il wog oculato per un po’ mi dissi. Ne sono passati di anni. Promo, lettere,telefonate
    non sono mancate nel periodo, ma intorno a me non vedevo quello che la loro propaganda diceva; e così andavo avanti…sempre più disilluso.
    Qualche anno fa, dopo avere sempre fatto autocensura su Internet mi sono informato a ruota libera: ho passato 2 giorni pesanti.
    Ma almeno ho capito. Non ero dunque uno studente ed un pc così donwstat e fuori etica.
    Il rompiscatole che faceva di tanto in tanto crammare i c/s (persino il senior).Il mal pensante che vedeva autentici asini portati in palmo di mano come auditor upstat – in un’org dalle stat pushed che più pushed non si poteva. La mosca bianca che si chiudeva nella stanza per fare l’admin della session, alle 13.55 di Giovedì, con I Sup e gli altri che gli leccavano
    il culo perchè corresse ad attestare. E che non apriva.
    Per quanto io non sia stato perfetto non avrei certamente potuto fare andare bene le cose come dice LRH. Era impossibile. Era sempre e comunque a causa dei tuoi O/W. E’ la trappola di cui parla LRH. Di come Scn possa diventare una trappola quando finisce in cattive mani. E’ la trappola in cui si trova Flavio, che certamente è un bravo aditor.
    Ma finirà tutto questo. Un saluto a tutti (ho avuto un buon TA). Alla prossima.

    • Renata Lugli permalink
      29 luglio 2011 3:36 AM

      Grazie per la tua solidarietà Ciao e benvenuto sul questo blog.
      Hai fatto bene a togliere la censura su Internet, così hai potuto constatare che non sei tu quello “sbagliato” come volevano farti credere, così come non lo eravamo ognuno di noi.
      Alla prossima

  27. Jennifer permalink
    29 novembre 2012 10:32 PM

    Non avete pensato di fare un corteo con striscioni vicino alle due org più grandi, quella di Milano e di Padova, riguardo ciò che vi è successo con vostro figlio?
    Striscioni che mostrano la Disconnessione imposta? Bisogna farlo conoscere il più possibile!
    Altro che riconoscimento religioso! Altro che sostenere i Diritti Umani!
    A Renata e Claudio voglio mandare tutta la mia solidarietà.

  28. Norma permalink
    11 gennaio 2013 11:22 AM

    Bellissima foto scelta per rappresentare il contenuto del Post.
    La dolcezza ed insieme la ferocia, unica al mondo dell’orso bianco nel difendere i suoi cuccioli, è proverbiale.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...