Skip to content

PENSA CON LA TUA TESTA

7 luglio 2011

E’ uno slogan interessante. Ma in realtà cosa significa? Di sicuro la chiesa di Miscavige predica bene ma razzola male! Come fai a pensare con la tua testa se non ti è nemmeno concesso raccogliere dati da valutare. Come fai a pensare con la tua testa se chi è dissidente deve essere tagliato fuori e non puoi chiarire con lui i motivi del suo dissenso? Come fai a pensare con la tua testa se quello che ti dicono viene sempre condito da menzogne e da pubbliche relazioni? Uno dei modi più semplici è percepire ed osservare quello che ti è accaduto in prima persona senza sentire la necessità di razionalizzare le cose negative che ti sono accadute ma riconoscere che sono outpoints e quindi segnali di una situazione sottostante. Un cartellino rosso che lampeggia e ti dice “investiga!”. E le cose che ti sono capitate sono totalmente all’interno del tuo perimetro di osservazione e quindi sono senza ombra di dubbio la tua valutazione. La truffa in atto da parte di Miscavige si ramifica in varie direzioni e copre diverse aree operative. L’analisi quindi può essere suddivisa nelle diverse aree che mostrano outpoints consistenti.

Prendiamo ad esempio una di queste aree: ORG IDEALI. La tua osservazione in relazione alle org ideali quale è stata? Hai mai letto una policy di L. Ron Hubbard che dice di operare in quel modo? Hai mai letto una policy dove L. Ron Hubbard dice di fare raccolta fondi senza tregua per acquistare l’edificio della tua Org? Queste sono alcune delle domande che ti dovresti fare e dovresti analizzare quale è la tua esperienza personale. Ti hanno detto che le Org Ideali sono la “soluzione”, bene sono oramai più di 7 anni da quando la prima Org a Buffalo è stata creata, hai dati relativi a Buffalo? Hai a disposizione delle statistiche che mostrino che Buffalo sia in costante espansione e sia modello per una organizzazione ideale di Scientology? Non te le forniscono??? Come mai? Ma stiamo più vicini: Roma. Aperta il 24 Ottobre del 2009. Più di due anni. Enormi risorse sono state usate per aprire quella cattedrale nel deserto. Milioni e milioni di euro estorti con il sudore e le lacrime di migliaia di Scientologist. Sei stato all’Org di Roma? Hai visto le classi? Quante persone sono sui corsi? Ti hanno mai mostrato le statistiche relative all’Org di Roma? Le hanno mai pubblicizzate in qualche event per avvalorare la “strategia”. No? Come mai? Se una strategia funziona, è vincente e produce i risultati che si volevano ottenere, allora non c’è nessun motivo per non far conoscere quei risultati. Ma non come metri di moquette stesi, o numero di pannelli installati nella divisione sei. Io sto parlando delle statistiche vecchia maniera, quelle che nelle Org e tra lo staff si chiamano GDS (Gross Divisional Statistic) ovvero le statistiche principali di ogni divisione! E poi deve anche esserci un rapporto costi-benefici, perchè se uso la potenza ed i costi di una centrale nucleare per accendere dieci lampadine, non devo certamente pavoneggiarmi del risultato, quando avrei dovuto accendere le lampadine di una intera città! Ma i “costi” sono sempre relativi, anche perchè lo staff può morire di fame, può fare il moonlight, può dormire dai parenti o in venti in una stanza ecc ecc ecc. E se le entrate dell’Org non sono sufficienti a pagare i debiti accumulati … beh si può sempre fare una raccolta fondi! E tutte queste cose sono osservabili direttamente.

RISULTATI OTTENUTI. Hai ottenuto i risultati che ti eri prefisso oppure che ti avevano prospettato per un determinato corso o per un determinato ciclo di auditing? Quei risultati, quelle vittorie sono le tue e solamente le tue, e solo tu puoi valutarne l’entità. Li hai ottenuti oppure hai assaporato l’aria della libertà spirituale per poi essere gettato di nuovo nel fango grazie all’applicazione di qualcosa che non ti è mai stato chiaro, che noi qui comunemente chiamiamo REVERSE SCIENTOLOGY? Le tue condizioni di vita sono migliorate? La tua condizione finanziaria com’è? Il 99% degli Scientologist sono stati dissanguati finanziariamente e versano in condizioni precarie. La cultura degli avvoltoi non ha lasciato carne sui cadaveri a brandelli, e sorridenti i complici dello scempio (FSM, Reg della IAS, Reg delle Org Ideali) usano il loro 10% per fare la bella vita. Hanno un loro interesse economico nella cosa e quindi se tu affronti con loro un discorso critico verrai subito tolto di mezzo.

Tante altre sono le aree che possono essere analizzate, per poi trarre conclusioni. Se uno facesse questo, o perlomeno gli fosse concesso di farlo allora potrebbe dire di aver pensato con la sua testa, altrimenti è garantito sta pensando con la testa degli altri. Oppure pensa sì con la sua testa ma utilizza una serie di computi per farlo pensando che lo aiutino a sopravvivere. Forse questo estratto dall’HCOB del 5 Settembre 78 vi servirà a vedere la cosa da una diversa angolazione:

HUBBARD COMMUNICATIONS OFFICE

Saint Hill Manor, East Grinstead, Sussex

HCO BULLETIN OF 5 SEPTEMBER 1978

Remimeo

Level IV Checksheets

Class IV Auditors

Supervisors

C/Ses

ANATOMIA DI UN SERVICE FACSIMILE


FACSIMILE: Una immagine mentale creata inconsapevolmente; una copia dell’ambiente dell’universo fisico, completa di tutte le percezioni, registrata in qualche momento del passato.

SERVICE: Un metodo di fornire ad una persona l’utilizzo di qualcosa; l’azione od il risultato del dare assistenza o beneficio; lavoro fatto; compito eseguito. 

COMPUTO: Quella valutazione abberrata e postulato secondo cui uno deve essere in un certo stato al fine di avere successo.

SERVICE FACSIMILE: IL SERVICE FACSIMILE E’ QUEL COMPUTO GENERATO DAL PRECHIARO (NON DAL BANK) PER DAR RAGIONE A SE STESSI E METTERE GLI ALTRI NEL TORTO, PER DOMINARE O EVITARE DI ESSERE DOMINATI OD AUMENTARE LA PROPRIA SOPPRAVIVENZA E DANNEGGIARE QUELLA DEGLI ALTRI.

Notate che è un computo, non una condizione di fare, una condizione di essere od una condizione di avere. Potremmo chiamarlo “computo di servizio” ma manterremo il termine che abbiamo usato per descrivere questo fenomeno in tutta la tecnologia: “service facsimile”. 

E’ un computo che il Pc ha adottato quando, in una situazioni estrema, si è sentito messo in pericolo da qualche cosa ma non è riuscito a farne itsa.

Lo abbiamo chiamato service facsimile perchè lui lo usa; svolge un “servizio” per lui.

L’aberrazione, l’aberrazione di chiunque su qualunque soggetto, è stata di una certa utilità, una volta o l’altra. Puoi riuscire a risalire a quella cosa. E’ stata di una certa utilità, altrimenti non continuerebbe  a farne il mock up. Ma adesso se la si mette a confronto con gli standard di sopravvivenza, si scopre che è molto contro sopravvivenza.

Il Pc la ha adottata perchè non riusciva a sopportare la confusione presente in una situazione. Così ha adottato una soluzione sicura. Una soluzione sicura viene sempre adottata per ritrarsi  dalla restimolazione ambientale. Ha adottato una soluzione sicura in quel caso ed è sopravvissuto. La sua soluzione sicura è diventata così il suo dato stabile. E da lì in poi ci si è aggrappato. E’ il computo, l’idea fissa, che lui usa per maneggiare la vita , il suo service facsimile.

Penso sia molto interessante se analizzata così. E per aiutare chi dovesse scavare ancora alla ricerca di qualche Service Facsimile eccovi il Checksheet Indipendente del Livello IV, tradotto da Amarillo, teso appunto a risolvere situazioni di quel tipo.

Potete scaricare il Checsheet a questo link:

CLASSE IV INDIPENDENTE

Quindi pensate con la vostra testa, ed aiutate anche gli altri a farlo. Sopra avete gli strumenti per farlo.

CAMILLO BENZ

Annunci
18 commenti leave one →
  1. LIBERO permalink
    7 luglio 2011 10:08 PM

    Bravo Camillo! Vedo solo una testa è quella di DM della Chiesa di Scientology. Opera alla grande. Si tende a crede che lassu ci siano persone competenti, tutte dedite ad operare in modo standard, gruppo super OT organizzato e che sanno… Si tende a credere questo. In realtà l’errore sta proprio in questa illusione …e il signorino approfitta della stupidità altrui.

    • Diogene permalink
      8 luglio 2011 6:29 PM

      Ma… mettergli le dita negli occhi è permesso?…:))

  2. Giovanni Carboni permalink
    7 luglio 2011 10:30 PM

    Grande Camillo!
    No comment, in totale accordo.
    Giò.
    P.S.
    Grazie Amarillo, il tuo lavoro è prezioso.

  3. Tony permalink
    7 luglio 2011 10:47 PM

    Buonasera a tutti.
    Bello il post e grande validazione per tutti noi indipendenti.
    Il buon Mirko mi ha appena mandato un file molto molto interessante e che secondo me ha molta attinenza con questo post!!
    Sono proprio quelli che pensano con la propria testa che se ne vanno dalla CHIE$A….. ma pensare con la propria testa non è alla base di DN e SCN???
    Oggi ho sentito al cellulare un mio ex collega scientologist che non sapeva che mi ero dichiarato,io non ho mandato mail a nessuno anche perchè volevo proprio osservare le reazioni in occasioni come queste.
    Beh,conosceva il mio punto di vista e che mai avrei disconnesso da Spartacus,stavamo parlando tranquillamento di un ciclo e poi quando gli ho detto che mi ero dichiarato mi ha risposto che non potrà più comunicare con me perchè altrimenti non potrà fare più corsi,auditing ecc.,infine disse”queste sono le regole,buona fortuna”!!
    Lo comprendo e comunque mi dispiace veramente tanto perchè è un carissimo amico che mi ha aiutato tante volte e lo stimo molto.
    Proprio per questo mi dispiace ancora di più,un essere speciale che è stato implantato e che di sicuro non pensa con la sua testa anche se lui potrebbe essere certo che lo stà facendo!!
    E’ durissima farlo capire vero?
    Indipendologo??Come fare??
    ML

    • Tony permalink
      7 luglio 2011 10:51 PM

      PS:Questo mio amico ha già finito il grado IV!!!!!
      Ed è già un bel pezzo più in là!!
      MAH!!!!!

  4. Luca permalink
    7 luglio 2011 10:51 PM

    Blown for good quando ?????

  5. MIrko permalink
    7 luglio 2011 11:10 PM

    Bravo Camillo hai cominciato il tuo scritto dicendo bene… “Di sicuro la chiesa di Miscavige predica bene ma razzola male!”.
    Era già un paio d’anni che io lo dicevo all’Org e ad amici…

    Credo che chi a tutt’oggi è ancora immerso nel pentolone della setta Miscavige, abbia dei Service Fac molto grossi e molto ben piantati in profondità.
    O forse si dice Implantati in profondità?

    Grazie per il Checsheet livello IV indipendente, ormai voi staff Indipendologhi siete mitici.

    La Via della Felicità

    “Se le persone che ci circondano ci mentono, questo ci porta a commettere errori e riduce il nostro potenziale di sopravvivenza.

    Molti vogliono farti credere delle cose solo perchè questo serve ai loro fini.
    Ciò che è vero, è ciò che è vero per te.

    …Rifletti sulle cose a modo tuo, accetta ciò che è vero per te, elimina il resto.

    Non c’è infelicità maggiore di quella di chi cerca di vivere in un caos di bugie”.

    LRH

  6. Fradolcino68 permalink
    8 luglio 2011 12:02 AM

    Ciao a tutti!!
    Tempi duri… comunque l’aiuto è il BASIC da tener IN.
    Tony Furioso ,non tutti capiranno…. magari un giorno capirà anche il tuo amico….
    tu fagli capire che lo fai per il suo bene e di quanto lo ammiri… L’AMMIRAZIONE è la chiave
    In bocca al lupo

    • Tony permalink
      8 luglio 2011 11:41 AM

      Ciao Fradolcino o …cioccolatino??:-)
      Grazie lo farò e crepi il lupo!!
      Arc

  7. Frank Wool permalink
    8 luglio 2011 9:57 AM

    Verissimo!
    Mi sto ristudiando la Serie dei Dati, e capisco perché il relativo corso è passato di moda! Non se ne sente più parlare! Provate a ri o studiare queste policy, ed immaginatevi oggi qualcuno che va in giro per l’org a fare i drill di “osservare e non ascoltare”, “analizzare le stats”, “trovare il perché” etc. Non è possibile, farebbe subito as is di come è la reale situazione, ci vorrebbero ore ed ore di qual e di etica per fargli “capire” che quello che “vede” è sbagliato, che ha guardato male, che il maggior bene……..!
    No, no! Vietatissimo!
    Non si può pensare con la propria testa!
    Già c’è DM che pensa per tutti, non sforzarti, paga e non ti preoccupare!
    Ma …. mi chiedo ….. gli amici osaboys, non le hanno studiate queste policy? Penso di si.
    E quindi: non vedono oppure vedono e gli sta bene così?
    Si, amico: la seconda che hai detto!!

  8. MIrko permalink
    8 luglio 2011 10:25 AM

    Ciao Tony, che dispiacere perdere gli amici…

    A causa della natura di questo pianeta, della sua “variegata” popolazione scaricata nel bel pianeta blu (nel pianeta, secondo me, ci sono troppi SP alla DM), ci tocca vivere anche questo dolore: perdere la comunicazione degli amici e/o parenti (la paga di un Thetan…).

    Ma questo è quello che ci tocca nel tentativo di mantenere integrità e responsabilità contro i crimini che succedono: come dei combattenti per la libertà abbiamo un po’ anche a soffrire.

    Ma pensa se non ci si prendesse la briga di tentare di risolvere e andassimo a patti con il diavolo: la nostra vita non sarebbe peggiore?

    Riguardo gli amici che ci lasciano per seguire la “Chiesa Ufficiale”…

    PDC (Philadelphia Doctorate Course) .
    N° 20 “Stato formativo di Scientology”
    “Scientology avrà un declino, e non sarà di nessuna utilità all’uomo, il giorno in cui diventerà la padrona del pensiero…” (credo intenda del proprio personale pensiero…).

    Almeno noi non abbiamo padroni dei nostri pensieri: “”…e quando hai perso quello (integrità) hai perso tutto”” (corsi OT fatti o non fatti…).

    Tu/noi Indi, siamo più OT di chiunque altro dentro alla setta di DM: non serve a nulla andare sul Ponte con un SP che incombe sul tuo caso (e con la tech “leggermente” alterata), anzi, io credo che la situazione personale (caso) peggiora… fino a schiavitù. Altro che libertà.

    Siamo noi Indi (persone ntegre) i fortunati: conosciamo Scn (grande possibilità nell’universo) e conosciamo il suo/nostro attuale nemico… noi non siamo Pts perché conosciamo l’SP: per definizione siamo depitiessati.
    Certo adesso c’è da maneggiare, ma sappiamo come fare.

    Chi, dunque, sta meglio: noi Indi (da cui “le rane bollite” disconnettono), o loro (le rane bollite) che perdono la possibilità di capire e liberarsi veramente…!?

    C’è di che aver pietà dei nostri amici perduti.

    PDC (Philadelphia Doctorate Course) .
    N° 20 “Stato formativo di Scientology”

    “Contenuti nelle parti che sono conoscibili e che funzionano, ci sono davanti ai vostri occhi metodi per il controllo degli esseri umani e dei thetans che non sono mai state nemmeno sognate in questo universo.

    Meccanismi di controllo di proporzioni talmente reali ed incredibili, che se i rimedi non fossero egualmente semplici da applicare uno sarebbe sconvolto dalla pericolosità insita in Scientology”

    “Potete controllare gli uomini come potreste controllare dei robot con queste tecniche.”

    “E’ da tempo che questo universo sta cercando metodi nuovi per produrre degli schiavi. Bene, qui abbiamo dei nuovi metodi per produrre schiavi.”

    “Avete mai letto …1984 del povero George Orwell? SI, è meraviglioso.

    Quello è, potrebbe essere, solo l’ombra pallida del mondo che ci sarebbe sotto il controllo e l’uso segreto di Scientology…

    POI LA SPERANZA: GLI INDIPENDENTI.

    “C’è solo una cosa (grave) che potrebbe succedere ed è se venisse Scientology sotterrata. Il rimedio verrebbe sotterrato.
    Se sparisse, il mondo sarebbe finito”.

    “Sì, va bene in questa epoca superficiale , semplicemente trascurare le cose e dire ““Ma sì, non è importante, non è importante veramente, cerchiamo di non essere drammatici …”.

    “… va benissimo essere superficiali , e contenti e così via e come il bambino che cammina nel buio fischiettando dicendo “”Non esistono i fantasmi… non c’è l’uomo nero.””
    Mi spiace ma, l’uomo nero esiste”.

    “…chiunque conosce il rimedio di questo soggetto, chiunque conosce queste tecniche, lui stesso è sottoposto a certe responsabilità.

    Il che significa che non ne deve rimanere l’unico proprietario. “

    “E’ un rimedio molto semplice. Ed è : “”assicuratevi solo che il rimedio venga fatto girare. Questo è tutto””.
    Non nascondetelo. Non tenetelo solo per voi.”

    Questo è tutto quello che serve: semplicemente non rimanere l’unico proprietario.”

    LRH

    • Tony permalink
      8 luglio 2011 11:39 AM

      Ciao Mirko.
      Vero,una sofferenza perdere gli amici ma altrettanto vero c’è di che avere pietà per loro!!
      I dati della PDC che hai postato sono stati quelli che mi hanno fattomaggiormente osservare la scena esistente!!
      Grande LRH,aveva proprio previsto tutto!!
      PS x Mirko:
      Magari siamo già andati attraverso nel “passato”a quel famoso corso compilato da xxxxxxxx ma che Flag si prese ingiustamente tutto il merito:-)
      Mah chissà….tutto può essere:-)
      ML

      • MIrko permalink
        9 luglio 2011 8:24 AM

        Ciao Tony, molto egnimatico il tuo PS… immagino, forse, cosa… ma non sono sicuro… Mi dici qualcosa di più?!
        Anche al mio indirizzo se vuoi.
        Mirko

  9. amarillo permalink
    8 luglio 2011 10:36 AM

    Giusto una precisazione circa il Checksheet del livello IV: in realtà è stato interamente tradotto da Charlotte (con cui lavoro in coppia) e il mio zampino è stato solo per l’impaginazione.
    Ciao a tutti.
    Amarillo

    • Diogene permalink
      8 luglio 2011 12:39 PM

      Grazie CHARLOTTE e AMARILLO… grandi traduttori tecnici…

      Aggiungiamo un altro tassello fondamentale alla tech ritrovata e presto questo lavoro contribuirà a dare sollievo e competenza ad una nuova generazione di Scientologist… marchio di fabbrica depositato a salvaguardia della libertà…

  10. Charlotte permalink
    8 luglio 2011 8:28 PM

    Grazie ragazzi!
    Per me è un vero piacere collaborare alle traduzioni per una giusta causa!
    Charlotte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...