Skip to content

IL “BUON SENSO” è ancora Buon Senso

6 giugno 2011

scritto da

Michael Fairman

Il 10 Gennaio del 1776, Thomas Paine pubblicò l’opuscolo titolato “Buon Senso”. In quell’opuscolo descriveva come una società avrebbe potuto sviluppare un governo che poteva operare in una condizione di “naturale libertà”. Proseguì poi analizzando la Costituzione Inglese e come il loro sistema di controllo e bilanciamento dei vari poteri costituiti fosse stata corretta così che esistesse solamente una monarchia assoluta portata avanti da re Giorgio III. Poi analizzò le ostilità tra l’Inghilterra e le colonie Americane e concluse con un appello sobrio e razionale che non esisteva altro corso per le colonie se non quello di rendersi Indipendenti ed auto determinate.

Il 4 di Luglio del 1776, i rappresentanti delle colonie Americane dichiararono la loro Indipendenza dall’Inghilterra ed a quella Indipendenza dedicarono le loro vite, le loro fortune ed il loro sacro onore. Per farlo ci volle un enorme coraggio ed una grande responsabilità. Richiese anche una chiara visione del futuro che li aspettava ed un postulato di libertà ed autonomia.

Le idee fondamentali che vennero espresse da Paine sono vere anche per noi oggi.

La Chiesa di Scientology è corrotta; e visto che i suoi sistemi interni di controllo e bilanciamento dei vari poteri sono stati distrutti di proposito, la chiesa ora viene guidata e diretta da un monarca che si è autoeletto tale – David Miscavige. I vari episodi di abusi fisici, emozionali e spirituali, le alterazioni delle policy Amministrative e di Etica, l’alterazione delle tecnologie sia di Training che di Auditing, il traffico di esseri unani, lo spionaggio, eccetera sono state discusse in dettaglio su questo Blog ed altrove. Sappiamo cosa sono. A causa di queste circostanze, miolti hanno abbandonato la chiesa e pubblicamente hanno proclamato la loro dipartita con vari tipi di conseguenze per loro stessi – spesso orribili e distruttive.

Altri hanno lasciato la chiesa e sono restati “sotto i radar”. Loro sono ben consapevoli di ciò che succederebbe loro se decidessero di “uscire allo scoperto” e sembra che abbiano optato di attendere il momento propizio o le giuste circostanze per rivelare la loro identità. Inoltre molti altri sono lì “in bilico e stanno a guardare” e forse aspettano per vedere quali saranno gli sviluppi dentro e fuori dalla chiesa.

Che il movimento degli Indipendenti stia fiorendo è cosa chiara. Il numero di persone che sono già “fuori” e le attività frenetiche di Miscavige e di OSA sono una continua testimonianza di questo fatto. Un’altra cosa molto chiara è che, più fedeli e staff lasciano la chiesa sia per unirsi al movimento Indipendente che per perseguire i loro obbiettivi, più diminuisce il potere di Miscavige. E’ solamente una devozione robotica a lui che sostiene ancora il suo potere. Senza di quello il suo potere evapora.

Chiedo a voi che siete “lì in bilico e state a guardare”  o che “siete sotto i radar” e che non siete in grado di rendervi completamente liberi dalla chiesa, di farvi una domanda: “La mia vita sta andando nella giusta direzione e mi sto espandendo?” oppure “Sto fiorendo e prosperando?” oppure “Devo stare ancora attento a cosa dico e a chi lo dico?”, o “Le mie azioni sono paralizzate perchè ho paura di ciò che faranno a me o alla mia famiglia ed ai miei amici?”. Vi chiedo allora di dare un’occhiata alla HCOPL 18 Dic 1982 Le Condizioni di Etca: Bloccato Su Dubbio – HCOB 14 Ott 1965: Meccanismi della Fonte Potenziali Di Guai e tutti gli altri bollettini contenuti nel pacco del PTS/SP.

La vostra decisione di uscire allo scoperto, di farvi conoscere, e racconatare le vostre storie distruggerà le bugie che Miscavige continua a dare in pasto alle persone che continuano a sostenerlo. Lui non esiste senza di loro. Decidete di diventare totalmente liberi ed indipendenti e scegliete il percorso che dovete seguire. Molti vi seguiranno, e la stretta di Miscavige inizierà ad evaporare. Vi servirà coraggio, responsabilità e perseveranza. Vi servirà una chiara visione del vostro futuro. Le conseguenze all’inizio potranno essere difficili, ma sarete liberi.
E se vi preoccupate per la vostra eternità, la chiesa di Miscavige non la tiene TRA LE SUE MANI, ma è praticare Scientology in maniera standard che ve la farà guadagnare, e questa esiste vicino a tutti noi.

La definizione di buon senso è “un senso pratico e sano (saggezza o buon giudizio) specialmente nelle cose di tutti i giorni”: Dizionari Oxford English Reference.

Thomas Paine ha fatto in modo che i coloni Americani guardassero alle loro faccende quotidiane ed ha fatto vedere loro che venivano governate dalla monarchia Inglese soppressiva ed incontrollata. Ha fatto appello alla loro saggezza ed alla loro capacità di giudizio con argomentazioni logiche e reali per far loro capire che le loro vite sarebbero migliorate se avesso spezzato la soppressione. La grande maggioranza di loro si liberarono e portarono avanti la Rivoluzione, che ebbe come risultato la nazione più libera che ci sia su questo pianeta.

Nella Chiesa di Scientology, David Miscavige ha il potere assoluto. Come ogni dittatore prima di lui, possiede la sua forza di polizia, utilizza campagne diffamatorie per contrattaccare coloro che percepisce come nemici. Ma ancor peggio, si è sostituito a L. Ron Hubbard come Sorgente ed ha implementato la Black Dianetics per ottenere il controllo delle menti di coloro che rimangono nella chiesa. Color che restano sono i tuoi amici, la tua famiglia, il pubblico e gli staff member, che avevano intenzione di migliorare le condizioni della loro vita e di coloro che erano loro vicino (così come erano le mie e le vostre intezioni). Quelle intenzioni sono state tradite da Miscavige e dalle sue operazioni. Quelle persone devono essere liberate.

Il “Buon Senso” di Paine si applica anche qui ed ora? Ci puoi scommettere. Faccio appello a voi al fine che lo usiate.

Advertisements
16 commenti leave one →
  1. Mirko permalink
    6 giugno 2011 11:13 PM

    In effetti Thomas Paine sembra essere proprio stato il primo indipendente:

    ETA’DELLA RAGIONE
    “Credo nell’eguaglianza degli uomini.
    E credo che i doveri religiosi consistano nel fare giustizia, nell’amare la misericordia e nel cercare di rendere felici quelle che sono creature come noi.”

    “La mia mente è la mia chiesa.
    Tutte le chiese istituzionali nazionali, che siano ebraiche, cristiane o turche, mi sembrano null’altro che invenzioni umane, costituite per terrorizzare e asservire il genere umano e monopolizzare il potere e il profitto.”

    “Ognuna di quelle chiese mostra certi libri, che chiamano rivelazione, o parola di Dio.
    I comandamenti non portano in sé una prova intrinseca di divinità.
    Contengono alcuni buoni precetti morali, che qualunque uomo qualificato per essere un legislatore potrebbe trovare da solo, senza ricorrere a un intervento soprannaturale.”

    “Quando i mitologi della chiesa fondarono il proprio sistema, raccolsero tutti gli scritti che poterono trovare e li maneggiarono a loro piacimento.
    Loro dissero quali dei libri della raccolta che avevano fatto dovessero essere la parola di Dio e quali no.”

    “La chiesa ha costruito un sistema religioso che è molto in contraddizione con i caratteri della persona di cui porta il nome.”

    “L’invenzione di un purgatorio, da cui le anime verrebbero liberate grazie alle preghiere comprate per denaro dalla chiesa,la vendita del perdono, di dispense e indulgenze: queste sono imposizioni fiscali, anche se non ne portano il nome e non hanno l’apparenza.”

    “La Chiesa disprezza il più bel dono di Dio all’uomo: il DONO DELLA RAGIONE. ”

    “Certuni tuttavia diranno forse: allora non dobbiamo avere una parola di Dio, una rivelazione?
    Io rispondo: sì,esiste una parola di Dio. Esiste una rivelazione.
    LA PAROLA DI DIO E’ LA CREAZIONE CHE NOI CONTEMPLIAMO e con questa parola, che nessuna invenzione umana può contraffare o alterare, Dio parla universalmente all’uomo.”

    “Non cercate nel libro chiamato Scrittura, che qualunque mano umana potrebbe aver fatto, ma nella Scrittura detta creazione.”

    “Esiste eternamente una causa prima, di natura totalmente diversa da ogni esistenza materiale a noi nota, per il cui potere tutte le cose esistono.
    L’uomo chiama questa causa prima Dio.
    Solo con l’esercizio della ragione l’uomo può scoprire Dio.”

    Thomas Paine

  2. Tiziano Marzotto permalink
    6 giugno 2011 11:50 PM

    La libertà di poter esprimere le proprie opinioni ed idee è stata una conquista raggiunta dal mondo occidentale dopo secoli di lotte, sacrifici e quant’altro di oppressivo possiamo immaginare.
    Pertanto fa veramente riflettere il fatto che ai nostri giorni, dove possiamo esprimere le nostre opinioni senza il timore di essere imprigionati o peggio, possa esistere una Chiesa che è riuscita a reprimere mentalmente in molte persone, persino disaffezionate e indipendenti, il libero esercizio di questi diritti fondamentali con una semplice minaccia di potenziali “fastidi” che sono nulla in confronto alle pesanti oppressioni che accadevano nei secoli passati in situazioni analoghe.

    Son proprio vere le parole di una vecchia canzone di Bob Dylan che diceva:
    ” How many roads must a man walk down before you call him a Man?”

  3. Mirko permalink
    7 giugno 2011 9:20 AM

    Ciao Simon,
    completamente d’accordo con te, gli Indi sono essenzialmente liberi pensatori, ovvero persone auto/pandeterminate.
    E mi pare che è questo quello che era l’intento di LRH: liberi pensatori pandeterminati.

    Che poi significa anche persone più etiche e interessate alla libertà e benessere dei propri simili: la vera libertà e pandeterminazione si manifesta nel desiderio di aiutare onesto e sincero.
    Escludendo però ogni tipo di sopraffazione… se non si nota questo, la persona (a mio parere) non ce l’ha fatta.

    Allora è facile osservare che la setta di DM produce gente “scientologa” (chi dopo i gradi e livelli rimane poi sottomessa al diktat del “papa”), che poi diventa in qualche modo abbastanza sopraffacente anch’essa (d’altra parte il Pts che ha subito così tanto, poi scimiotta l’SP che ha subito).
    Insomma, degli Clear e OT sopraffacenti, oppure “leggermente” Pts.

    Questo è ciò che succede dentro alla setta Miscavige, dove le persone sono “indottrinate” “nell’essere” e comportarsi in un certo modo e dove poi vengono controllate nel loro tramite etica (finta etica, usata per controllare… direi sia più un sistema simil inquisizione), giusto per tenerle soggiogate al’SP , che di sicuro non vuole Esseri più liberi ed Indipendenti, appunto.
    Per subire tutto ciò devono anche pagare “il trattamento”.

    Ma, nota positiva finale, credo siano tutti loro recuperabili facilemente, accendendo la luce della verità.

    Caro Simon, ti ho già ringraziato per la tua grande dedizione nel tradurre… lo faccio ancora una volta: grazie per il tuo impegno encomiabile.

    Mirko

  4. Klug permalink
    7 giugno 2011 9:21 AM

    Bel post, davvero. Credo non servano commenti che riprendano i concetti espressi.
    Ho una domanda,forse stupida, ma la porrò comunque:
    Leggo spesso di Plc. contraffatte e modificate; vi chiedo dunque, cosa studiare e dove trovare la tech originaria? Seguire i corsi dell’accademia ha ancora senso?
    Da tempo non vado in org ma voglio continuare a studiare ed accrescere le mie conoscenze.
    Grazie
    Klug

    • Diogene permalink
      7 giugno 2011 2:32 PM

      Klug, per favore, scendi dall’altalena e comincia con lo studiare un po’ più a fondo gli articoli e i commenti apparsi su questo blog da circa un anno (o almeno sei mesi). Se non troverai le risposte che stai cercando, avrai tutto il diritto di porre domande non equivoche.

      Non è un prerequisito per l’accademia, ma – credimi – è un buon viatico… gratis e disincantato…

  5. Klug permalink
    7 giugno 2011 5:17 PM

    Grazie per le indicazioni

  6. Orlando Furioso permalink
    7 giugno 2011 6:08 PM

    Ciao a tutti gli indi SPILLATI:-)e non:-)
    Cioè con la spilla…..spillati di tutti i loro averi…fa parte del passato:-)
    BUON SENSO?????
    Ahhhhhhh…..ora ho capito perchè gli “scientologist”…allineati(prima di essere giustiziati),non ce l’hanno…..lo stanno aspettando come EP di uno dei rundowns del SUPER POWER!!!!
    Aspettate….aspettate e …..PREGATE!!!
    ML

    • margot permalink
      7 giugno 2011 11:01 PM

      Ahahahaa….buon senso…dell’umorismo! Mi ha fatto piacere conoscerti!

      • Orlando Furioso permalink
        8 giugno 2011 11:36 AM

        🙂 grazie!!
        E’ un gran piacere anche per me conoscervi.
        A presto ML

  7. SPARTACUS permalink
    7 giugno 2011 11:00 PM

    Qualche giorno fa ho lanciato un appello nella stessa direzione indicata qui dal più autorevole Michael Fairman.

    E’ da un pò di tempo che sono convinto della bontà della cosa. Credo che oggi più che mai gli scientologist che “hanno capito”, dovrebbero applicare strettamente la policy: “MANTENERE SCN IN FUNZIONE” per quanto riguarda i punti che fanno acqua da tutte le parti. Ma questa policy è anche un invito, da parte di RON, a darsi seriamente da fare e tutto quello che vi è scritto, non è mai stato vero come in questo delicato momento.

    Se qualcuno nutre ancora dei dubbi sul fatto di dichiararsi oppure avverte che non sarebbe cosa “buona e giusta” farlo adesso, dovrebbe andare a rileggersi la policy citata. Sono certo che tutti quanti noi conosciamo molto bene KSW. In ogni caso il ripassarla con un nuovo punto di vista non può che aumentare le nostre certezze.

    Questa policy richiede CORAGGIO e STARE DI FRONTE ma credo che nessuno, qui, sia tipo da brodino di verdura e mele cotte.

    Ognuno conosce la propria situazione e soltanto voi potete stabilire cosa è giusto non giusto fare. Nessuno può imporre a nessuno il proprio pensiero o punto di vista altrimenti la libertà andrebbe a farsi friggere, indipendenza o non indipendenza.

    Mi auguro solo che, alla luce dell’attuale situazione, facciate la scelta giusta. Avrete sempre e comunque il mio rispetto e la mia stima.

    SPARTACUS

  8. Orlando Furioso permalink
    8 giugno 2011 3:59 PM

    MALEDETTO!!!
    Avete mai sentito parlare del piano di controllo mondiale tramite microchip nel cervello???
    Non ci vuole nulla che il nano si accaparri l’appalto e che i suoi seguaci siano i primi a farselo inserire…..visto che sono dei robots….un microchip in più cosa volete che sia!!

    • Klug permalink
      8 giugno 2011 4:28 PM

      Non è nel cervello, ma sottopelle, solitamente nella spalla o dietro la nuca. Sarà in grado di controllare il pensiero, il ciclo ormonale, gli stimoli principali del corpo umano come quello della fame, della stanchezza,della sete e della riproduzione. Sarà anche eccellente come controllo nascite influenzando che corrente gli ormoni partendo dall’ipofisi,rendendo una donna fertile o sterile, poi naturalmente terrà monitorati di continuo gli spostamenti dell’ospitante le conversazioni ecc.

      A presto

      • Klug permalink
        8 giugno 2011 4:30 PM

        ….Sarà anche eccellente come controllo nascite influenzando CON corrente gli ormoni….

        • Orlando Furioso ma Fiducioso permalink
          8 giugno 2011 10:50 PM

          Ciao Klug.
          Anche se non abbiamo usato le parole corrette sono sicuro che chi legge il blog ci abbia compreso!!
          Speriamo che ora non intervenga la persona che commentò gli errori di ortografia,con lo pseudonimo”Pignola e Precisina…o viceversa”!!
          :-)goodbye

  9. Pietro Gori permalink
    8 giugno 2011 8:37 PM

    Giusto per avere il punto di vista corretto su quello che si deve e non deve fare uno scientologist, ecco per voi una reference in Italiano tradotta per voi 🙂

    HUBBARD COMMUNICATIONS OFFICE

    SAINT HILL MANOR, EAST GRINSTEAD, SUSSEX

    HCO POLICY LETTER DEL 13 GENNAIO 1983

    REMIMEO

    IL COMPITO DELLE ORGANIZZAZIONI

    Le organizzazioni hanno il compito, nuovissimo in questo universo, di rendere libere

    le persone.

    Gli SP troveranno ragioni di ogni sorta per non farlo poiché questo è ciò che essi, con

    i loro crimini, temono.

    Ne consegue che tagliano le linee della disseminazione, corrompono la tecnologia,

    sopprimono e confondono le org, persuadono le persone ad essere inattive e ricorrono

    ad altri trucchi, tutti molto “ragionevoli” e “logici” su perché è così che devono stare le

    cose; perciò, state in guardia, continuate per la vostra strada e rendete libere le persone.

    Questo si ottiene dando bene i servizi delle org, facendolo in conformità alla policy

    e applicando la tecnologia standard.

    Quindi fatelo, gente, fatelo, fatelo!

    L. RON HUBBARD

    Strano che non ci sia scritto cose come: raccolta donazioni, raccolta donazioni, raccolta donazioni e tanto per cambiare… ebbene si… raccolta donazioni

    notare la frase: “perciò, state in guardia, continuate per la vostra strada e rendete libere le persone.

    Questo si ottiene dando bene i servizi delle org, facendolo in conformità alla policy

    e applicando la tecnologia standard.”

    e non dice comprare edifici di proprietà per la chiesa (dm) e non per le org, sapevate che non restano alla chiesa gli edifici? non saranno dei parrocchiani, meditate gente, meditate.

    ciao

    Pietro Gori

    • Mirko permalink
      9 giugno 2011 8:19 AM

      Completamente d’accordo con te Pietro, tempo fa avevo citato anch’io questa PL.

      La setta DM poco alla volta ha portato tutta la chiesa (che è poi appunto diventata una setta, con il piglio del controllo totale dei “fedeli”) fuori strada facendo cose contrarie, ed inventandosi persino delle policy (o facendone sparire alcune, a seconda dei casi).
      Figuriamoci la standard tech/policy!

      Il risultato è però abbastanza devastante, non solo perchè naturalmente “la chiesa” non da più ciò che promette (violazione questa della policy stessa: “noi diamo ciò che promettiamo”), ma perchè pian piano DM “ha lessato la rana”: purtroppo la maggioranza degli scngist credono a quello che gli propina DM (m…da) e continuano a subire senza sapere che stanno essendoo complici di crimini.
      QUesta è la cosa che più mi lascia perplesso: ma ‘sta gente che appoggia il dittatore SP…. ha ottenuto qualche risultato dallo studio e dall’auditing? Come fa a non vedere? Dov’è l’autodeterminazione? La capacità di scelta?

      Capisco che la tech e le policy sono state alterate, ma dopo 2/3 corsi e dopo un paio di 100 ore di auditing…. uma persona non dovrebbe tornare più in PT? E non dovrebbe capire le cose studiando?

      Ok, ho capito…., allora: “adesso tutti di nuovo sugli oggettivi!”.
      Ed in classe… : “per favore tutti quanti su 8 ore di obnosi!”.

      Mirko

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...