Skip to content

IL RAPPORTO GREEN parte 1

18 maggio 2011

Vi abbiamo fornito il resoconto della famigerata riunione dei Mission Holder a San Francisco nell’82, ma c’è un inizio precedente …… e chi se non uno di quei Mission Holdor potrebbe meglio raccontare i retroscena di quanto avvenne prima di quella riunione? Il Network delle Mission è stato usato come mucca da mungere per parecchio tempo, cominciando dal GO WW, al quale venivano pagate le decime. Nel rapporto che segue scoprirete che il GO WW si sosteneva al 60% con le entrate che raccoglieva dalle decime pagate dalle Mission a loro. Nella guerra fratricida tra il GO e la Sea Org, uno dei trofei, non certo tutta la posta in gioco, era il controllo delle Mission. Ma non voglio anticiparvi molto. Il “Rapporto” è lungo ma intriso di dati e riferimenti. Servirà senza ombra di dubbio a dissipare ancora di più le nebbie degli anni passati.

CAMILLO BENZ

PETER GREEN

IL RAPPORTO

TRADUZIONE A CURA DI

GONOS

Peter Green fu uno dei primi titolari di Franchise (Chiamati ora Titolari di Missione) intorno al 1952, prima dell’esistenza della Chiesa. In seguito andò in Sud Africa dove fu Segretario dell’Org. Negli anni ’60 era nel Sud California dove fu ancora titolare di Franchise, ma operò sotto la Applied Philosophy, legale all’epoca. Morì attorno al 1989. Come molti vecchi originari, tenne sempre separati il Soggetto di Scientology  dall’Organizzazione e L. Ron Hubbard l’uomo, dal “Fondatore”.  

 

TRASCRIZIONE

23 GIUGNO 1982

Peter Green, stenderà un rapporto, stà per iniziare e lo farà ora.

Bene, è il 23 giugno 1982, ore 17:00, circa.

Abbiamo molte cose da trattare, così sarò breve e farò riferimento ai materiali che ho davanti a me e se ci fossero domande, potremmo trattarle dopo poiché potranno trovare risposta mentre procediamo.

Il rapporto verrà fatto dal punto di vista delle Missioni. La maggior parte dei miei dati sono dovuti al mio stretto coinvolgimento con il Network delle Missioni ed ho buona conoscenza dell’attività interna della Sea Org, quindi lo esporrò da questo punto di vista.

JANE KEMBER

Bene. Nel 1975, più o meno, c’era un programma scritto da Jane Kember, (NDT la Kember al tempo era a capo del Guardian’s Office appena al di sotto di Mary Sue Hubbard che era il Controller) o pubblicato da Jane Kember nel GO, che riguardava il controllo delle Missioni degli USA. Era un Guardian Order. Fondamentalmente, l’idea era che in caso di chiusura delle Chiese, e se avessero messo i sigilli alle porte, se avessimo perso il caso IRS, o per qualsiasi altra ragione, si sarebbe potuto riaprire l’indomani acquisendo le Missioni ed avviandole come Org. A tale scopo c’erano alcuni requisiti: gli statuti societari delle Missioni avrebbero dovuto avere Herbie Parkhouse nei loro Consigli d’Amministrazione (Herbie era il Deputy Guardian for Finance Worldwide, DGFWW e cioè il Vice Guradian per le Finanze a  livello Internazionale – al tempo la supervisione delle Finanze di Scientology era sotto il controllo del GO); personale del GO avrebbe dovuto avere potere di firma sui conti bancari e così via.

Ma il programma era, fondamentalmente, il controllo delle Missioni, che fra l’altro diceva anche, prima devono…, e c’era un programma scritto che era:

KEMP ED LRH

Punto 1: isolare Kemp da LRH perché aveva linee di comm  personali con Ron (NDT – Ray Kemp era uno Scientologist sin dai primi anni ’50 , era amico di LRH ed aveva sviluppato l’OCA TEST);

Punto 2: fargli una Commissione d’Inchiesta (Comm Ev) ed in seguito utilizzare i risultati dell’inchiesta per controllarlo nei successivi dieci anni in modo da garantirne un buon comportamento, credo che la sequenza fosse Bent Corydon, Ray Kemp, Carl Barney, Wood Shirrell; i maggiori Titolari di Missione. Alan Walter, naturalmente, era già nei guai.

E questo era un programma segreto che venne fuori dopo l’incursione dell’ FBI; fu trovato nel  Freedom of Information Act  [Legge che consente a qualsiasi cittadino l’accesso, anche solo parziale, a documenti governativi riservati. N.d.T.] e fa parte degli incartamenti di 23.000 pagine di documenti dell’ FBI, quale che fosse.

Bene, nel 1976 i Kemp avevano la loro Missione nella Orange County, Missione di Tustin, che gli venne portata via da Henning Heldt, grazie proprio all’ordine  che ho appena citato, i Kemp cercarono di ottenere giustizia attraverso le linee standard di Scientology ma ebbero notevoli problemi. Le loro petizioni a LRH (per cercare di avere indietro l’edificio, dal valore di 2,5 milioni di dollari, oltre alla loro Missione, gli oggetti di loro proprietà, la paga arretrata e così via, che gli erano stati illegalmente sottratti) non vennero mai inoltrate. Furono ritrovate però, in seguito, nei documenti dell’ FBI.

A Carl Barney la Missione fu trafugata in simili circostanze nel 1979 ed Herbie Parkhouse fu molto determinante, in quell’occasione.

Ora, nel 1976, il primo documento che abbiamo è una Valutazione (Una Valutazione, in ingleseEval, è una analisi che viene fatta utilizzando quanto LRH ha descritto nelle Data Series) emessa da Diana Hubbard Horwich all’epoca CS-6 [Commodore Staff 6: c’erano sette Aide di LRH, come per le Divisioni, ciascuno responsabile di quell’area specifica a livello mondiale] su dati ricevuti dal Guardian Worldwide e dal Vice Guardian Finanze Worldwide, in altre parole, Jane Kember ed Herbie Parkhouse.

DIANA

E questa Valutazione divenne l’Aide Order numero 176-2, del 5 Marzo 1976, esclusivamente per Flag, ai Senior Exec e GO WW Confidenziale, Network delle Franchise.

La situazione che veniva analizzata era: Il Network delle Missioni si è individualizzato e non sta facendo salire il pubblico sul Ponte, ma è coinvolto  invece, in strani affari con le Org per succhiare soldi dal pubblico, ecc.

Si tratta di una Valutazione completamente sbagliata ed estremamente falsa. Trasforma tutti i pluspoint delle Missione in outpoint e tutti gli outpoint delle Org in pluspoint., come si può  osservare leggendola.

DATI: Il Guardian Office, in particolare il Guardian World Wide ed il Vice Guardian Finance World Wide (Kember e Parkhouse), stanno facendo un lavoro encomiabile di raccolta dati. E’ stata  mandata anche una Observation Mission (missione che ha il compito di osservare ed acquisire dati) da Flag al Franchise Office Worldwide (che era situato al GOWW a Saint Hill in Inghilterra e gestiva tutto il Netwotk delle Mission). Ne è scaturita una grande abbondanza di dati. I punti principali di analisi sono…

Questa Valutazione fu emessa dal Capitano D.H. Horwich CS-6, approvata da CS-6 Action Aide, e l’autorità per la convalida di SH è DM, che è, presumibilmente, David Miscavige. La distribuzione è DHH, MI, AD, MSH, Mary Sue Hubbard, per il Consiglio d’Amministrazione.

Non mi addentrerò in ciò che dice perché potete leggerla voi stessi. Come risultato di ciò, una missione fu messa in addestramento: J.C. Hughes e John Woodruff e poi vennero mandati a Worldwide (cioè a saint Hill in Inghilterra sede del GO WW). Mike Davidson – un Kha-Khan che aveva fatto salire le statistiche delle Mission per nove anni consecutivi, e che aveva fatto crescere il Missione Network fino al punto da contribuire, già nel 1968, al 60% delle Entrate Lorde di Worldwide, e che rese il Mission Network un contributore significativo per il sostentamento del GO (É da lì che provenivano i soldi per il GO: dal 10% che pagavano loro le  Missioni.) – ma lui venne rimosso senza esitazione e sbattuto nell’ Estates Project Force, quindi preso di mira da Jane Kember che riuscì a farlo fuori.

1976-77, Bent Corydon aveva la Missione Riverside, che era una delle più grandi al mondo con 150 staff; gli fu portata via, soprattutto su istigazione di John Woodruff. Ma la storia ve la può raccontare Bent, se foste interessati.

Quindi Phil Spikler, veterano, fu multato da John Woodruff che, all’epoca, era Vice o il  Funzionario Incaricato delle Franchise degli USA e  che operava dalla vecchia Missione dei Kemp nella Orange County. Phil Spikler fu multato per 25.000 dollari, credo, perché non faceva pagare la tariffa piena a chi riceveva auditing. Così John calcolò quale sarebbe stato l’introito se avesse fatto pagare la tariffa piena e lo multò per 25.000 dollari per gli arretrati dei tributi che sarebbero stati pagati se non avesse abbassato i prezzi. La moglie di Phil Spikler vendette la loro casa, pagarono il conto e lasciarono la Missione.

Adesso, sotto il Nuovo Management, con Mike Davidson via da molto tempo, le statistiche stanno scendendo rapidamente. Inoltre, nel 1977 o ’78, l’FBI fece una incursione a Los Angeles e Washington DC. E nello stesso periodo, 1977, morì Yvonne Gillham Jentzch (che era stata determinante nella creazione del Celebrity center a Los Angeles). Fondamentalmente, credo, per la soppressione sulle sue linee. Questa è di per se stessa un’altra storia.

Nel 1979, dopo che io e Doran finimmo NOTs andammo a Worldwide ed iniziammo una Valutazione sul Mission Network lavorando nel Mission Office con Jan Logan, che era Staff del Guardian sotto Jane Kember, che era stata messa in bypass al Mission Network. Ed il Mission Network adesso era condotto da Jane Kember attraverso il via Jan Logan.

Fummo pesantemente attaccati da Jane Kember e dal Mission Office. Cercammo di gestire l’incremento dei prezzi, facendo notare la condizione soppressiva dell’incremento dei prezzi e che quella cosa stava spazzando via le Missioni ma non ottenemmo nessun risultato al di là di venire pesantemente attaccati.

Rientrammo negli Stati Uniti alla fine del ’79 e diventammo fabiani (elusivi, difficili da colpire, che rifiuta il contatto diretto con il nemico. Dal nome del generale Romano, Quinto Fabio Massimo morto nel 203 BC che utilizzava queste tattiche con successo – dal RJ 67) continuando la nostra offensiva per smascherare Jane Kember come una dei “CHI” responsabili per la distruzione delle Missioni, e come conseguenza la distruzione del resto di Scientology.

Nel giugno 1980, Lauri Wood Shirrel, figlia di Doran, morì in seguito alla soppressione perpetrata  dal Mission Office. Lei era sotto attacco, la sua Missione era sotto attacco, e noi che sollevammo una notevole agitazione per quello, fummo Dichiarati PTS Tipo C (persone che minacciano, querelano, mettono in imbarazzo o attaccano la Chiesa).

A quel tempo, il Capo della Giustizia Continentale asserì che le nostre Dichiarazioni erano basate su dati forniti da un Senior, o fidato, terminale del GO il cui nome non fu mai rivelato. Nella nostra dichiarazione PTS fummo accusati di aver falsificato il nostro completamento di NOTs mentre  in effetti eravamo solo all’inizio, la pubblicazione era molto scurrile.

Nel corso dello stesso anno, 1980, ci fu una rivelazione. Nel ’79 e ’80 ci furono, naturalmente, un gran numero di rivelazioni nella stampa circa i processi a Washington nei confronti di Mary Sue, Jane Kember, Mo Budlong, Henning Heldt, Duke Schneider ed il resto dei GO; persone che furono incriminate.

E nel 1980 Mary Sue e gli altri si dichiararono colpevoli. Quindi, Jane Kember e Mo Budlong furono estradati ed anche loro si dichiararono o furono dichiarati colpevoli.

Intorno ad aprile del 1981, Bill Franks fu nominato Direttore Esecutivo Internazionale, incarico che fu offerto prima a Ken Urquhart e che rifiutò; Bill Franks fu designato a vita per quell’incarico. C’era una Policy Letter (di cui non ho copia, ma che si può reperire facilmente) che diceva che Bill Franks era il Terminale Ecclesiastico e di Management più alto (Senior) della  Chiesa di Scientology, lui era il Direttore Esecutivo Internazionale e non c’era un terminale più in alto di lui, eccetto il Fondatore.

John Horwich, che all’epoca era il marito di Diana, ci disse in un briefing che Ron gli diede un incarico che consisteva nell’allineare i Network. Ron fece una Valutazione e trovò che uno dei problemi erano i vari Network: il GO, la Sea Org, le Missioni, il Network del LRH Comm, Il Network di Folo, ecc., erano tutti in attrito fra loro e John Horwich ricevette da LRH l’incarico di allinearli. E John andò avanti, fece il lavoro e scoprì molto, molto rapidamente e semplicemente che il colpevole era il GO e che fondamentalmente il GO non era in comunicazione con gli altri, tagliava le comunicazioni ed era un problema.

Disse: “Oh! Va bene, ottimo.” Così andò da Mary Sue e disse: “Ho chiarito tutto, questo è ciò che dobbiamo fare: fare in modo che il GO allinei la sua Scala Amministrativa con gli altri ecc. ecc.,” ma con suo grande rammarico fu immediatamente attaccato con violenza e si ritirò dalla cosa.

Nell’agosto del ’81 fu inviata una Missione di Osservazione a Worldwide, così i veri dati sul GO e la sua attività criminali vennero scoperti. Ho dati sulla cosa che mi furono dati da Jeff Shervell che era un terminale del GO e che ora è su un progetto speciale per LRH. Qualcuno iniziò a spifferare e disse che questo era ciò accadeva veramente. Come risultato di ciò, David Miscavige, Bill Franks, John Horwich e altri (credo Norman Starkey, ma quei tre di sicuro) mandarono Missioni a Saint Hill e a  Los Angeles e ci andarono per rimuovere Mary Sue Hubbard e Jane Kember dal loro posto, prendendo possesso del GO. E John Horwich era con il gruppo che rimosse Mary Sue.

Allora Jane sferrò un Contro-Golpe e si riprese il GO. Jane, naturalmente, era fuori Los Angeles quando andarono per rimuoverla, credo non ci fosse a causa del suo processo, e loro dovettero andare da lei successivamente. Ma quando tornarono attorno a Jane c’erano sedici bulli del B1 [Bureau 1 – Ufficio del GO che si occupava dello spionaggio] che dicevano “Non provateci nemmeno! ” e Jane stava per chiamare delle forze di sicurezza, persone tipo “polizia privata” con manganelli per difendere il suo posto. Mo Budlong disse: “Questo è folle, insensato, non causerà altro che cattiva stampa,” e così il GO capitolò ancora, lasciando che la SO assumesse il controllo del GO.

Allora  Bill Franks fece una valutazione come ED INT sul Guardian Office, questa valutazione non è stata pubblicata, ma è probabilmente disponibile. E le sue conclusioni erano che Jane Kember aveva preso Scientology rivoltandola di 180 gradi ottenendo una completa Black Scientology. C’erano due Scientology. Scientology di LRH e Scientology secondo l’interpretazione di Jane Kember.

A conferma di ciò è che l’Assistant Guardian Information Bureau 1 di Austin, al secondo meeting dei Titolari di Missione, ci disse che il suo pacco Hat B1 era alto otto centimetri. Quando ne vennero stralciati tutti i dati falsi, le pubblicazioni non-LRH, i Guardian Order e Guardian Tech, il pacco era alto circa un centimetro. Tutto il resto era Tech Falsa.

Dopo questa valutazione fu lanciata una campagna o un programma per fare una “rimozione dati falsi” sul personale GO. Molti degli Assistant Guardian immediatamente cambiarono schieramento e si unirono alla Sea Org, compreso Jan Logan che è Staff del Guardian che gestiva le Missioni. Quindi, molti del GO immediatamente ed molto timidamente si unirono alla Sea Org, perché c’era stata una guerra per anni tra Sea Org e GO e alla fine ha vinto la Sea Org. Così loro cambiarono schieramento.

La “rimozione dati falsi” ed i procedimenti di engram di gruppo furono diretti dal CMO, dal IMO e Bill Franks, a Los Angeles, a Saint Hill e a Flag. La rimozione dei dati falsi è basato sull’ HCOB 7 ago 1979 e la  HCOPL 7 ago 1979 “RIMOZIONE DATI FALSI”,  non ho dettagli su cosa sia stato fatto nello specifico, ma nel corso della rimozione dati falsi e della valutazione, furono rivelati un sacco di crimini, delinquenza, e inadempienza agli ordini di LRH.

Lo sbaragliamento del GO, come ho detto, avvenne nell’agosto del 1981. Il 15 settembre L. Ron Hubbard scrisse una pubblicazione, HCOB 15 set 1981 intitolato LA MENTE CRIMINALE: il tempismo è interessante.

Quindi ci fu un documento chiamato International Conditions Order Numero 1, 5 agosto ’81, con distribuzione a Flag, ai Folo, GO, WW, Continental Guardian Offices, Commissione d’Inchiesta,Fred Hare, Jane Kember, David Gaiman, Herbie Parkhouse, Henning Heldt, Duke Schneider, Mo Budlong, Jimmy Mulligan, Ann Mulligan, Rick Merwin, e Nicky Merwin.

In questo documento le parti interessate sono messe sotto Commissione d’Inchiesta da una commissione composta dal Presidente,  Luogotenete David Miscavige, dal Guardiamarina Marc Yaeger, dal Sottufficiale Nelson, dal Capitano di Corvetta Clarice Brusel e dal Sottufficiale April Hall. Furono dichiarati colpevoli, rimossi dal posto, privati della maggior parte dei loro certificati e così via, ma le conclusioni finali del Comm Ev non furono mai pubblicate.

L’8 ottobre 1981, il Flag Conditions Order 6439 con distribuzione a Flag, GO WW, Folos Continental, GO, SO, Orgs GO, LRH Comm e Flag Reps, elenca lo status di Fred Hare, Jane Kember, David Gaiman, Herbie Parkhouse, Henning Held ed altri, dicendo che hanno rassegnato le loro dimissioni. Altri sono stati semplicemente buttati fuori.

Frank fu molto attivo, tra la  Commissione d’Inchiesta del 5 agosto ’81 sullo Staff  del GO e la Valutazione. Nel contempo stava cercando di trattare per avere uno spazio nel programma televisivo “Get High Yourself”, che era un programma con dei personaggi molto famosi tra cui Cathy Lee Crosby e Bob Hope. Il ciclo veniva organizzato da Cathy Wasserman. E ne scaturì un po’ di copertura televisiva nazionale.

A questo punto viene coinvolto Alan Walters (venne buttato fuori dal Programma Franchise nel 1978 e gli fu tolta la sua Missione nel Midwest per la seconda o terza volta. La prima fu nel 1969.) Alan andò da Frank e gli disse che molti dei Titolari di Missione veterani ed i leader nel campo erano inattivi. Fra questi Doran, io stesso, Ray Kemp, Bent Corydon, Carl Barney e Phil Spikler. E Frank ne fu sbigottito. Non lo sapeva. Credeva che fossimo ancora sul posto, indaffarati con le nostre cose e che stessimo gestendo le nostre Missioni. E disse: “Proprio ora sono talmente impegnato con questa epurazione del GO ed il programma di celebrità “Get High On Yourself”, che avrei io bisogno di aiuto. Ma appena questo sarà fatto ci dedicherò sicuramente la mia attenzione e terrò un meeting per i Titolari di Missione e vediamo se possiamo sistemare tutti quanti.”

Così nel novembre ’81 – no, sto saltando – così il 26 agosto 1981, Bill Franks, ED INT, pubblicò “Sea Org ED 1789 INT BPI indirizzata a Tutti gli staff, Tutto il pubblico, dal Direttore Esecutivo Internazionale.” Fu chiamata “CAMBIAMENTI DI MANAGEMENT”, in questa pubblicazione disse e fece l’esposizione dei cambiamenti del management, e come il Go avesse deviato dai suoi compiti originali.

Disse che malauguratamente, negli anni il Guardian Office ha continuamente deviato. Fatti alla mano, il fenomeno di essere off-policy ed off-source è aumentato nel corso del tempo. Non si è trattato di un cambiamento improvviso, ma di un graduale decadimento nel GO di persone che “ne sapevano di più” ed iniziarono ad emettere le loro policy, a volte persino contro i migliori interessi della Chiesa, ecc. ecc.

Un esempio evidente erano le situazioni criminali nelle quali erano coinvolti. Abbiamo qui delle persone che rappresentano la Chiesa che sono coinvolte in uno scontro con il governo, quando la nostra regola primaria è di mantenere relazioni amichevoli nella società. L’errore è stato semplicemente quello che non si è seguita questa regola ed i risultati furono prevedibilmente negativi per la Chiesa. Tali azioni sono, nei fatti, totalmente contro il credo e regolamento della Chiesa, e questa è la verità pura e semplice.

Frank mi disse, successivamente, che nel fare la sua valutazione, scoprì che c’erano ordini diretti da LRH di non fare nulla di illecito. Se commetti delle azioni criminali, è già un’ammissione di fallimento, perché qualsiasi informazione può essere ottenuta legalmente.

Inoltre, Bill Franks, rivolto a me, disse che Mary Sue… (lui era qui a Los Angeles), e che Mary Sue vide questa pubblicazione CAMBIAMENTI DI MANAGEMENT sul quotidiano  L.A. Times. Fu pubblicato sulla stampa mondiale. Fu Pubblicato sull’ L.A. Times. Fu pubblicato sui quotidiani canadesi. Fu mostrato, credo, per quattro giorni consecutivi dalla BBC in Inghilterra, e fu oggetto di titoloni e gran diffusione mondiale che la Chiesa di Scientology stava migliorando la propria condotta e stava ammettendo che c’erano stati errori ed azioni criminali, ma che ora stava ponendo rimedio. Mary Sue non vide questa Sea Org ED, la lesse nei giornali, chiamò Bill Franks e gli disse: “Bill, te la farò pagare per questo!”

Ed verso il novembre del ’81, Frank mantenne la sua promessa ed organizzò il primo meeting dei Titolari di Mission a Flag. Questo meeting, che lui ed Alan Walter avevano escogitato per far entrare in comunicazione e riconnettre, i Titolari di Missione, quegli stessi Titolari di Missione che erano stati cacciati e quelli che non erano più attivi; era parte di un programma di rivitalizzazione e Franks voleva fare loro un briefing.

E Gordon Cook, che era il nuovo Controller, era lì (come Controller stava ora indossando l’hat di Mary Sue) e c’era anche Jens Borgward dal CMO. E la prima rottura di ARC ci fu quando i Titolari di Missione arrivarono ed iniziò il meeting. C’era Diana Hubbard ed era assente Bill Franks. Lui aveva convocato il meeting e non c’era. Quando chiedemmo cosa stesse succedendo, ci venne detto che era stato chiamato ad INT per una riunione, o una cosa del genere, e stava maneggiando un ciclo di etica sulla 2D.

Il meeting fu condotto da Jens Borgward, e furono invitati Ray e Pam Kemp. Quando arrivarono, venne fuori la storia di ciò che gli successe nel 1979 sul furto della loro Missione, la Commissione d’Inchiesta illegale, la loro espulsione e così via. Furono fatte ammissioni che il GO era andato off-policy e, a quel punto, Jens Borgward si voltò verso Gordon Cook e disse: “Gordon, credo che dovresti risolvere tu questo ciclo.” I Kemps erano stati dichiarati nemici pubblici di Scientology perché stavano facendo causa alla Chiesa e la loro azione legale veniva menzionata in quel periodo.

Così Gordon Cook istituì un Consiglio d’Investigazione, un Consiglio di Revisione, e le conclusioni furono pubblicate come “Sea Organization Flag Condition Order 6453-1, 1 novembre 1981, Broad Public Issue”, intitolato “BOARD REVIEW FINDINGS – RAY & PAM KEMP”. Con questo furono forniti i retroscena e quindi dichiarò che tutta la gestione della loro situazione era stata completamente off-policy e out-ethics.

Gli fu negata la Giustizia Standard di Scientology nonostante non fossero, di fatto, SP; anche se fecero causa alla Chiesa, l’unica ragione per la causa legale fu perché tutte le altre linee di Giustizia all’interno della Chiesa gli erano state sbarrate. E persino l’azione legale era un tentativo di entrare in comunicazione. Così, con questa pubblicazione, furono scagionati e ripristinati a “buoni termini” (good standing).

Le raccomandazioni nel 6353-1 includevano che fosse avviato uno speciale Consiglio di Revisione per un periodo limitato, specificamente per favorire l’ascolto delle rimostranze contro la Chiesa dei querelanti di Scientology del periodo, e cercare di trovare una soluzione con le linee standard interne, laddove possibile. Questo Consiglio speciale non avrebbe rimpiazzato alcun procedimento di giustizia ufficiale, ma avrebbe risolto le situazioni trattate ingiustamente dai precedenti membri del Guardian Office, o da altre unità che avessero agito su policy che non fossero del Fondatore. Il Presidente era Ron Anderson, la Segretaria Nancy Kass e il Membro Nick Fine per Gordon D. Cook, Controllore Facente Funzioni.

Ciò creò una straordinaria rinascita di speranza e nel campo parecchi litiganti ritiravano le cause rimettendosi in comunicazione con la chiesa. I Kemp stavano dicendo alle persone: “Vedete? Ora persino per noi si può ottenere giustizia in Scientology. Siamo stati espulsi e dichiarati e c’era la causa. C’è della sanità. C’è stato un rigoroso aggiustamento della realtà. C’è un movimento di riforma all’interno della Chiesa e Scientology sta recuperando la sua etica e ritornando ad LRH, invece di Jane kember.”

Tutto ciò mi portò a desiderare di ricongiungermi, rese Carl Barney desideroso di ricongiungersi e portò alla istituzione del Secondo Meeting dei Titolari di Missione.

Proprio a quel primo Meeting non solo a Ray Kemp sono stati ripristinati “buoni termini” ed ha avuto un accomodamento finanziario per la sua Missione, ma a Bent Corydon, che era in lite dal 1977, fu riassegnata la Missione di Riverside. Ci fu una Commissione d’Inchiesta e gli fu restituita senza riserve la Missione di Riverside ed al momento la sta gestendo.

Ora, dato interessante. Appena dopo quel Meeting dei Titolari di Missione, Bill Franks vide Vicki Aznaran, CMO, scrivere un rapporto entheta su questo “terribile” Meeting dei Titolari di Missione che fu tenuto a Flag. Era un rapporto diffamatorio, pieno di generalizzazioni. Bill Franks lo lesse senza che se ne accorgesse mentre lei lo batteva a macchina e disse: “Vicki, cosa diavolo è questo? Sai benissimo che ciò non è vero, tu neanche c’eri.” Lei andò fuori comunicazione con lui.

Così il primo attacco al Meeting dei Titolari di Missione e le sue riforme, per quanto possiamo stabilire, arrivò da Vicki Aznaran del CMO. Ora sta gestendo e ripulendo il GO US. É nella Sea Org, attualmente il CMO gestisce il GO.

Un secondo Meeting dei Titolari di Missione fu convocato per il 6 dicembre 1981. Fu organizzato da SMI, Scientology Mission International, e ho davanti a me una pubblicazione datata 14 novembre 1981. Si tratta di un CSW chiamato Operazione Collegamento Numero 3 di Tina Meyers, che era Vice Collegamento SMI Flag, al Funzionario SMI Int Jan Logan. Fu pubblicato come Ordine di Progetto SMI, indirizzato a SMI Int, Collegamento SMI Flag, info Ufficio del Controllore, al CMO Clearwater, al CMO Int ed al Watchdog Committee. Stabilì quale fosse lo scopo del Meeting: Informazione Progetto [Cosa si vuole ottenere. N.d.T.]; la campagna call-in; gli obiettivi operativi; gli obiettivi vitali; gli obiettivi primari. Si prefiggeva di continuare a ripulire il campo che aveva rotture di ARC e rimettere in attività i Titolari di Missione fare in modo che si  riconnettessero alla chiesa, e di continuare con il buon lavoro  fatto al primo Meeting dei Titolari di Missione.

Io e Doran non eravamo presenti il primo giorno. Ci rifiutavamo di andare a quel Meeting. Però ricevemmo telefonate da Milt Wolf, Bent Corydon, da Peter Scupholm, da altri Titolari di Missione e da Carl Barney, che fu derubato di cinque Missioni e di un totale di quattro milioni di dollari. E, dal momento che Ray Kemp aveva avuto giustizia, Bent  Corydon aveva avuto giustizia, Gordon Cook aveva parlato con Carl che gli promise di risolvere la sua situazione, ottenendo giustizia, mi feci convincere da Carl ad andarci.

Così andammo e Flag ci pagò le spese. Venne fuori che misero in conto al GO WW le spese sostenute; ritenevamo che ciò fosse corretto dal momento che erano quelli che ci avevano fatti fuori.

Al Meeting venne fuori che Bill Franks, che aveva convocato il primo Meeting ed a cui era stato impedito di partecipare, se n’era andato a Int ed era stato messo sotto sorveglianza 24 ore al giorno, con il telefono sotto controllo. E quando questa cosa venne fuori diventammo furiosi perché era andato là a causa di una situazione di out-2D, e salta fuori che il tipo che stava dirigendo il Meeting dei Titolari di Missione in assenza di Bill, adesso si era sposato proprio con la moglie di Bill Franks, Jeannie!

Non conosco i fatti nudi e crudi di ciò e chi fece out-2D. Ma in seguito, furono mosse delle accuse contro Bill Franks per out-2D con Cathy Wasserman, con cui aveva lavorato sul programma televisivo “Get High On Yourself”.

Però ci fu indignazione nell’assemblea da parte dei Titolari di Missione, FSM, e personale SMI riguardo il fatto che Bill Franks fosse l’ED, indossava l’hat di Ron. E chi aveva l’autorità di mettere sotto sorveglianza il Terminale Superiore del Management della Chiesa, e di intercettare il suo telefono e metterlo sotto chiave? Chi aveva, in concreto, il potere di fargli un Comitato di Evidenza e mettergli l’etica in? Non è che stessimo obiettando sul fatto che gli mettessero l’etica in. Volevamo conoscere la linea di comando. All’epoca non esisteva una policy che metteva il CMO o il Watchdog Committee come suoi superiori. Non riuscimmo a scoprire chi ci fosse nel Watchdog Committee.

Dunque, stavamo protestando per il fatto di essere guidati da un Consiglio Anonimo. Prima c’era stata una cosa vaga come il GO ed adesso c’era il Watch Dog Committee. Chi sono? Cosa sono? Cosa fanno? Qual è il loro scopo? Qual è il loro piano d’azione? Qual è l’obiettivo dei loro ordini? Quale pubblicazione di LRH gli ha dato potere ed autorità? Volevamo risposte a tutte queste domande.

Mettemmo Franks alle strette e gli chiedemmo spiegazioni, ma lui non poté rispondere. Chiedemmo: “Questa Policy Letter che ti designa ED INT A VITA, è valida veramente o sei soltanto una figura rappresentativa, un prestanome. Chi è l’artefice di tutte queste cose? E lui indicò Annie Trascott, che era la rappresentante del CMOINT e del WDC e disse: “Chiedete a LEI.” Lei si agitò e dimenò, non svelò e non disse nulla lamentandosi di venir attaccata.

Ciò che successe allora fu che, dopo un po’, Brian McKee si alzò e disse:

“Sono stanco di tutto questo. Stanco dei saccheggi inflitti a tutti noi dal GO. Di queste linee di dati nascoste e linee di controllo nascoste. Sono un OT e per quanto mi riguarda, questo gruppo di giovani, che sono messaggeri, dovrebbero essere junior di Franks. Sono i Messaggeri di Ron. In mancanza del Fondatore, l’hat di Ron lo sta indossando Bill Franks e perciò i Messaggeri di Ron dovrebbero essere i Messaggeri di Bill Franks, per cui ora sto assegnando loro la condizione di ‘confusione’.”

E scrisse una condizione di confusione, concedendo loro trenta giorni di tempo per completarla, e dovevano ottenere l’approvazione dal Direttore Esecutivo Internazionale. A quel punto la passò in giro e d una trentina di noi la firmarono, inclusi io e Doran, la maggior parte dei Titolari di Missione che erano lì ed alcuni staff della Sea Org come Frank Mccall, David e Tina Meyers.

Dunque, il Meeting dei Titolari di Missione si sarebbe dovuto tenere venerdì sera, sabato, e domenica e poi tutti a casa. Invece, si protrasse fino al giovedì successivo, credo, perché c’erano tanti dati che saltavano fuori, tanti dati falsi che venivano rimossi. C’erano qualcosa come duecento persone arrivate da ogni dove: da San Francisco, da Dallas, da Austin, dal Connecticut, da LA, vale a dire, persone delle Org, della Sea Org, del GO, staff delle Missioni e così via. E tutti iniziarono a raccontare le loro vicissitudini.

Molte delle loro storie erano raccapriccianti, parlavano di come le persone venivano sfruttate, abusate e ricattate, oppure rimosse dal posto pur essendo in una condizione di statistiche alte. Oppure gli venivano dati maneggiamenti di etica sbagliati, black PR e così via. In effetti, si stava scaricando l’engram di gruppo. Non si trattava, come poi venne fatto credere, di un gruppo squirrel che stava scaricando i suoi engram. Era semplicemente che i dati falsi stavano svanendo e la verità stava affiorando.

Le persone stavano eliminando carica e stavano ritornando alla verità. Per esempio, un tipo si alzava in piedi ed iniziava a raccontare cosa gli fosse successo a DC [Washington] ed un altro diceva: “Beh, io ho altri dati sulla cosa”, e raccontava la sua versione. Qualcun altro diceva: “Io ho alcune cose che potrebbero fornire un contributo qui perché questo è ciò che stava succedendo. All’epoca io ricoprivo questo e quel posto, ricevetti ordini di fare così e così, e questo è il motivo per cui tu sei stato fatto fuori, perché l’ordine venne da Bla Bla.” Quindi Bla Bla doveva alzarsi in piedi e raccontare la sua versione.

Ed era un collegamento di persone, molte delle quali erano OT e NOTs, che non accettavano una qualsiasi stupidaggine, dicevano la verità e la carica spariva e la verità arrivava. I dati falsi furono semplicemente fatti a pezzi ed era un’incredibile connessione di persone come vero gruppo desideroso di connettersi con LRH.

E la cosa di cui erano sicuri era che LRH era CIO’ che ci voleva e che molte di quelle cose non erano LRH. C’erano distorsioni e deviazioni su LRH e loro avevano la sensazione di poter riavere Scientology e di riportare LRH in Scientology.

Sue Anderson, che era una che lavorava nelle Pubbliche relazioni come PRO (Public Relation Officer), si alzò e pianse e ci disse che Ron non era stato sulle linee; le comm provenienti da lui erano state alterate. Produsse prove di advice (consigli) di Ron indirizzati a lei che erano stati tagliati, dove dei paragrafi erano stati eliminati ed a lei erano stati inoltrate comunicazioni alterate così lei pensava che Ron fosse sulle linee mentre invece non lo era.

Ed era proprio una serie incredibile di blowdown dove veniva svelata la verità. Così fu fatta la richiesta che il CMO ed il Watchdog Commitee venissero al Meeting per contribuire con la loro versione dei fatti e spiegare la loro relazione con gli avvenimenti. Quali erano i loro ordini. Quale erano le policy che li aveva messi sul loro posto. Cosa gli avesse dato il diritto di arrestare ed intercettare il telefono del Direttore Esecutivo Internazionale? Chi erano queste persone? Chi era il Watchdog Committee e quali poteri avesse, ecc. ecc.?

Così arrivarono in aereo e c’erano David Miscavige, Marc Yager, Norman Starkey, arrivò John Horwich ed anche David Majo.

Quando finalmente arrivarono, fu un fiasco.

CONTINUA

Advertisements
14 commenti leave one →
  1. Kociss permalink
    19 maggio 2011 9:24 AM

    E quindi siamo stati fottuti da una banda di ragazzini che facevano i messaggeri, cioè i postini, guidati da un nano.
    Un postino nano ex cameramen.

    Porca vacca se questa non è sfiga !

  2. Mirko permalink
    19 maggio 2011 9:35 AM

    Ho letto…
    Beh, devo proprio ringraziarvi ragazzi (!?) dell’Indipendologo, questa esposizione dei fatti da molta comprensione, cioè pulizia di cariche ferme in attesa di spiegazione/pulizia.

    Voglio fare una domanda, a qualcuno che mi sa rispondere: è da molto tempo che mi ritorna in mente, ogni qual volta mi sovviene dell’indignazione (come nel caso di questi post), una frase che mi era stata detta, o che ho letto (tanti anni fa), essere stata pronunciata da LRH; LRH avrebbe detto: “oggi posso stare tranquillo (circa nel ’85/’86) e mi posso dedicare ad altro, perchè adesso sono certo che a capo della chiesa ho un management efficace e di indubbia capacità…”.
    Più o meno queste le parole.

    Dopo tanti mesi di lettura dei fatti successi alla fine anni ’70, inizio anni ’80, ho la quasi certezza che non è una esternazione che LRH possa aver pronunciato… : è così evidente il contrario! LRH non può essere stato così poco perspicace e/o così facilmente ingannabile…

    Qualcuno sa dirmi quando e chi ha inventato, ha attribuito, a LRH una esternazione del genere?

    Quello che mi è sempre più evidente è che un complotto per la presa del potere, con scopi diversi da quello di chiarire il pianeta (anzi sono evidenti degli scopi Luciferini, piuttosto che scopi Gabrielini. Dell’arcangelo Gabriele… Wikipedia: Il nome Gabriele deriva dall’ebraico e significa “La forza di Dio” “Dio è forte”, o anche “l’eroe di Dio”. L’arcangelo era anche rappresentato come “la mano sinistra di Dio”): come è possibile non vedere in quei frangenti lo scopo di una presa presa di potere personale (a partire da un gruppo: “Così arrivarono in aereo e c’erano David Miscavige, Marc Yager, Norman Starkey…”

    Policy del 15 AGOSTO 1967
    IN CHE MODO CROLLANO LE STATISTICHE

    Uno dei modi in cui un SP opera per arrestare un’attività o per fermare un’abbondanza è di scegliere membri importanti del personale per diffondere storie pazzesche, false e allarmanti, su di loro.

    Un altro modo, usato spesso in combinazione con quello sopra, è di martellare un dirigente importante con critiche allarmanti sul personale, o sui reparti dell’azienda o sulle attività .
    Questo spinge il dirigente a intraprendere azioni fuori luogo, che scompigliano le cose e che potrebbero portare al licenziamento di validi membri del personale.

    Dare addosso al proprio personale anziché al pubblico o ai veri SP è un sintomo del fatto che l’organizzazione è sotto un’influenza negativa .
    …………….
    Regola:
    UN BUON MANAGER IGNORA LE DICERIE E AGISCE SOLO BASANDOSI SULLE STATISTICHE.
    Se nel corso degli anni avessi dato retta a tutti i seminatori di dicerie, non avremmo nessuna organizzazione.
    ——————–
    Io non ho mai cercato di far sì che i membri del personale “facciano i bravi”.
    Ho cercato solo di farli produrre e fare il loro mestiere.

    IL NOSTRO INTERO SISTEMA DI STATISTICHE DELL’ORGANIZZAZIONE ESISTE ALLO SCOPO DI PORRE FINE ALL’ECCESSIVA DISCIPLINA ESERCITATA SU VALIDI MEMBRI DELLO STAFF.

    La moralità bigotta non m’interessa.
    M’interessa solo che ci si dia attivamente da fare e che si continui a farlo.

    Per me, un membro dello staff le cui statistiche sono in ascesa non è in errore.

    Tuttavia, se qualcuno si sta impegnando energicamente nel tentativo di turbare, agitare, creare confusione, arrestare le sane attività del miglioramento sociale e personale , rispetto a me il Capitano Bligh sembrerà un maestro di catechismo.

    Solo quando l’organizzazione viene rallentata o arrestata, mi vedrete affilare gli strumenti della disciplina.

    So bene che l’uomo è fissato nel tentativo di far sì che “tutti facciano i bravi”.
    Il che, in verità, significa inattivi.

    Ma il mondo non diventerà mai buono per motivi di disciplina o di repressione del male.

    Tutta la disciplina presuppone che la persona che viene disciplinata voglia sopravvivere .
    Le persone veramente malvagie vogliono solo soccombere , perciò la minaccia di disciplina non è una soluzione per loro .

    Perciò non si può cercare di risolvere tutto il male con la disciplina.

    Non si impone niente con la forza e con essa non si migliora niente.

    Solo quelle che sono già delle persone per bene possono venire disciplinate.
    Quelle malvagie ne vengono solo favorite.

    Così, in realtà, non si può fare altro che depositare i malvagi al di fuori delle linee di produzione.
    ……………………

    Perciò, come regola ferrea, il buon dirigente lascia in pace tutte le persone che hanno una buona statistica di produzione e agisce solo per allontanare dalle linee di produzione le persone soppressive e/o per impedire che i pigri e gli stupidi rallentino il flusso di produzione.

    Non si può riformare il mondo usando solo la disciplina.
    Si può farlo tramite i procedimenti .
    Perciò, egli usa la disciplina unicamente per continuare a rendere possibile i procedimenti .

    Non è più complicato di così.

    L. Ron Hubbard

    Grazie ancora per il rundown/istruzione sui misfatti del management.
    Mirko

    • Renata Lugli permalink
      19 maggio 2011 10:52 AM

      Caro Mirko, la PL che tu citi, era proprio il dato stabile mio e di Claudio nel ’82 quando siamo stati costretti a lasciare la SO. In base alla conoscenza di quella PL, la nostra prima valutazione a quel tempo è stata:

      “quì stà succedendo qualcosa di terribile internazionalmente in Scn, degli SP si sono infiltrati dall’ alto e stanno cercando di distruggere tagliando fuori le persone migliori, ma vedrai che Ron, come ha sempre fatto in altre occasioni di cui noi siamo a conoscenza, interverrà tempestivamente anche questa volta per risolvere LA SITUAZIONE. Noi, nel frattempo ce ne stiamo fuori dalla chiesa, per evitare le stesse ingiustizie capitate a molti nostri amici SOm, soprattutto perchè abbiamo due bambini piccoli da proteggere”.

      Dopo un anno, non essendo successo niente di ciò che ci auspicavamo, abbiamo deciso di rientrare come pubblico. Da lì in poi per me e Claudio è rimasto comunque sempre “sospeso” che cosa fosse veramente successo visto che Ron non era intervenuto, INASPETTATAMENTE ed anche ora che, dopo un trentennio, sono saltate fuori molte verità, direi quasi tutte per me, eccetto una: COME MAI RON NON E’ INTERVENUTO. Di sicuro ho cercato di riempire il vuoto con qualche “risposta” sostitutiva, ma questa è un’altra cosa.

      Purtroppo però proprio per l’assenza di questa risposta, è ciò che crea in me ancora emozioni quando dei Post, come quello di oggi, mi riportano indietro a quello che io chiamo il più grande Engram di 3D in Scn e, più propriamente, “l’Engram DI BASE” degli infiniti a seguire fino ad oggi.

      • Mirko permalink
        19 maggio 2011 5:48 PM

        Cara Renata, ti capisco perfettamente, senza questi dati , tutto è rimasto come in sospeso… : tu e Claudio qualcosa di strano lo sospettavate, ma nemmeno voi potevate sapere bene com’era la situazione.

        Noi venuti dopo ’81/’82 eravamo inconsapevoli ed increduli che tutto questo sfascio e lotta per il potere potesse essere sucesso da sopra il vertice (impossibile da immaginare).
        Fra l’altro c’era LRH che aveva avvallato le epurazioni (dichiarando a lui stesso David Mayo un SP infiltrato).

        Questi chiarimenti danno un senso a tutto quello che è poi successo in 30 anni di disastri e alterazioni.

        Adesso c’è da combattere… non sarà facile, ma non c’è un’altra cosa da fare se non pagare il prezzo per la libertà: “vigilanza costante e volontà di respingere gli attacchi”.
        Ma c’è un paradosso pazzesco, perche gli implantati degli agenti SS, scusate volevo dire degli agenti OSA, usano lo stesso principio, combattere per respingere gli attacchi (degli Indi)… ma loro non sanno che sono nella parte oscura della forza. O forse lo sanno?!

        Io penso che sono degli ignorantoni che non capiscono/chiariscono/valutano parole e dati, e per questo poi non sanno applicare logica, o al limite obnosi.
        Per questo piano piano sono diventati dei robot con circuiti che ripetono sempre le stesse stupide cose: “voi siete degli Squirrel, voi siete degli Squirrel, voi siete degli Squirrel…” (alla Sgarbi: “capra, capra, capra, capra…”).
        Niente li smuove… grippati con la sabbia nei pistoni… volevo dire in testa.
        Prima o poi bisognerà smontare tutto e rifare le camice… intendevo le camice dei pistoni grippati.
        Ma è un lavoro un bel pò costoso… chi lo paga?

        Mirko

    • Orlando Furioso permalink
      19 maggio 2011 6:18 PM

      Ciao Mirko.
      Volevo farti i complimenti perchè è sempre un piacere leggere i tuoi commenti
      Sei un INDIPENDENTE con i controattributi!!
      Mi sa che quando ti dichiarerai sarà una grossa sorpresa x tutti i lettori del blog,incluso me?…..MA CHI SEI???:-):-)
      Un abbraccio

      • Mirko permalink
        20 maggio 2011 9:40 AM

        Caro Orlando tu mi conosci già…

        • Orlando Furioso permalink
          20 maggio 2011 1:15 PM

          :-)Si ma attendo con impazienza la tua dichiarazione e di vederti di persona!
          Così ti conoscerò MOOOLTO meglio:
          ARC

  3. MIRKO permalink
    19 maggio 2011 11:04 AM

    Grazie Anita,
    voi Indipendologist siete veramente in gamba e indispensabili e per la sconfitta dell’aberrazione dilagante che c’è dentro alla setta Miscavige: non è possibile che costui continui a fare scempio di Scn e di LRH. E’ di sicuro una questione di giustizia e necessità per l’umanità tutta.

    Dalla PDC N°10:
    Parti specifiche dell’auto determinismo
    La ragione che ha paura della forza, e la ragione che esiste per impedire alla forza di ferire qualcuno, non è ragione .
    Anche quella è una forma di schiavitù.
    ……….
    L’uomo che usa unicamente la forza è, “naturalmente”, molto più terribile, su una scala inferiore del quadro, di coloro che sanno soltanto stringersi gli uni agli altri terrorizzati sperando che la massa del loro numero frenerà la mano della forza.
    Troverete dei gruppi che restano così uniti unicamente perchè sono terrorizzati dalla forza che può essere usata contro di loro, ed in quella coesione cercano semplicemente la protezione dell’individuo da parte del gruppo. Quel gruppo non progredisce quasi mai.
    Invece quel gruppo che sa essere libero in ogni singola questione individuale, è il solo gruppo che sa agire nella ragione e con causa.
    Affinchè un gruppo sia causa, esso deve essere composto di individui che sono causa essi stessi.”
    LRH
    Rinnovo la mia domanda:

    Voglio fare una domanda, a qualcuno che mi sa rispondere: è da molto tempo che mi ritorna in mente, ogni qual volta mi sovviene dell’indignazione (come nel caso di questi post), una frase che mi era stata detta, o che ho letto (tanti anni fa), essere stata pronunciata da LRH; LRH avrebbe detto: “oggi posso stare tranquillo (circa nel ’85/’86) e mi posso dedicare ad altro, perchè adesso sono certo che a capo della chiesa ho un management efficace e di indubbia capacità…”.
    Più o meno queste le parole.
    Dopo tanti mesi di lettura dei fatti successi alla fine anni ’70, inizio anni ’80, ho la quasi certezza che non è una esternazione che LRH possa aver pronunciato… : è così evidente il contrario! LRH non può essere stato così poco perspicace e/o così facilmente ingannabile…
    Qualcuno sa dirmi quando e chi ha inventato, ha attribuito, a LRH una esternazione del genere?
    Mirko

  4. Orlando Furioso permalink
    19 maggio 2011 2:01 PM

    Ragazzi AIUTOOOOOOOO!!!
    Anche io ho una domanda x voi,vi prego RISPONDETE!!
    Come mai provo una grandissima realtà con ogni vostro post che leggo???
    Insomma dai..quest’ultimo post è degli anni 80….perchè collegando i fatti accaduti a quel tempo con la chiesa di oggi…..MI E’ TUTTO COSI’ REALE????
    Che cosa ho di sbagliato???
    Non sarebbe più corretto da parte mia fare come altri e cioè chiedere delle prove molto più evidenti come per esempio quando avevo chiesto le prove che SCN e DN funzionavano prima di avventurarmi in esse????
    Un momento……..MA IO NON LE HO MAI CHIESTE!!!
    HA HA HA HA…che stupid….scusatemi:-):-):-)
    Rispondete comunque.
    ML a tutti

  5. AlessandroMagno permalink
    19 maggio 2011 2:30 PM

    sotto la nebbia un gran casino!!!
    Comunque buone notizie..beccati altri PTS in risveglio!!..continua la marcia!!!..e tra non molto ci sarà un gran polverone!! 😀
    E poi un grazie ai miei nuovi amici..grazie di cuore perchè quest’estate finirò i miei livelli OT!!!!!!!!!!
    DM ha distrutto troppe vite,lui e la sua valenza trasmessa ai PTS della miscavology..il minimo che posso fare per ringraziarti è divulgare la verità e aiutare chi ancora non vede…appena ho un’attimo voglio postare una testimonianza agghiacciate di un’amico su come la miscavology distrugge la vita delle persone…
    ARC a chi preferisce LRH!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...