Skip to content

DAVID MISCAVIGE E IL MOVIMENTO INDIPENDENTI – Parte 2

11 maggio 2011

Ecco la seconda parte degli articoli tratti dal sito savescientology.com. David Miscavige ha capito l’entità e la forza del Movimento Indipendente? Sta usando le corrette strategie per far fronte a questa emergenza e a questo “campo” enorme con Rotture di ARC? Probabilmente no! Lui vuole essere il “solo”, “L’unico” e quindi ……

“Così chiunque conosca il rimedio per questo soggetto, chiunque conosca queste tecniche, è lui stesso effettivamente portatore di una certa responsabilità – quella di assicurarsi che lui non rimanga un proprietario esclusivo. Questo è tutto ciò che serve, semplicemente non rimanere un unico proprietario. Non pensate mai che un monopolio di questo soggetto è qualcosa di sicuro da avere. Non è sicuro. Non è sicuro per l’uomo; non è sicuro per questo universo.” LRH

Buona lettura.

GARY BALDI

§§§§§§§§§§§§§

 traduzione

a cura di

OSA

NTINUMI


A tutt’oggi il tentativo da parte dell’amministrazione Miscavige di maneggiare Marty Rathbun, Mike Rinder e altri whistleblowers (e prominenti figure nel Movimento degli Indipendenti) è consistito principalmente nell’attaccarli sui media e nell’ambiente di Scientology e nel condurre programmi per molestarli.

Sui media di grande diffusione gli agenti di PR agli ordini di Miscavige tentano di inquadrare i senior ex-membri della Sea Org come fossero apostati, bugiardi e criminali, accusandoli di aver picchiato dei colleghi subordinati (uno dei crimini di cui David Miscavige è accusato dai whistle blowers).  Per gli Scientologist, essi vengono etichettati come persone soppressive, gente con cui non è indicato associarsi in nessuna maniera. A tali persone non si deve parlare, non si deve dare ascolto e i loro articoli postati su internet non devono essere letti. Gli Scientologist che vìolano queste proibizioni, stando a quanto viene riportato, sono essi stessi sottoposti ad azioni punitive da parte dell’amministrazione Miscavige.

Visti da uno Scientologist osservante ed addestrato, i tentativi di maneggiamento compiuti dall’amministrazione sono sfrenatamente in contrasto con gli scritti e le conferenze di L. Ron Hubbard.

La causa della situazione è all’interno

 

Rathbun e molti altri dirigenti veterani della Sea Org, non molto tempo fa hanno lasciato (sono scappati, a detta di qualcuno) il quartier generale della Chiesa operativo a livello mondiale, la Base Internazionale a Helmet in California.  Questi executives hanno raccontato che David Miscavige commette regolarmente delle azioni non-etiche, alcune delle quali sono violazioni di leggi contro il crimine, incluso il fatto di percuotere gli staff.  L’amministrazione Miscavige ha risposto alle accuse asserendo che mai Mr. Miscavige ha picchiato qualcuno ed incolpando invece gli accusatori di essere stati loro stessi ad aver inferto le percosse.

Il portavoce dell’amministrazione Miscavige, Tommy Davis, in una dichiarazione pubblica rilasciata l’anno scorso (2010) confermò che ci furono circa cinquanta episodi di aggressioni fisiche alla Base Internazionale.  Tommy e gli altri rappresentanti dell’amministrazione Miscavige sembra che non si rendano conto che confermando un numero così alto di incidenti nel corso degli anni, piuttosto che  uno o due fatti isolati in una settimana o due, essi hanno ammesso l’esistenza di una cultura della violenza nella sfera più alta del management della Chiesa.

Dicendo “una cultura della violenza” noi intendiamo un accordo di gruppo in base al quale è ok assalire e strapazzare fisicamente il personale della Sea Org.  Deve  prima esistere una cultura perché il gruppo permetta un secondo incidente, non parliamo poi addirittura di cinquanta o più.

LRH ha affermato quanto segue:

“In un gruppo,  i cui membri hanno un certo concetto riguardo al controllare il loro ambiente e i loro compagni, non avete fannulloni o tipi fuori etica.  Perché il resto del gruppo, su base individuale, semplicemente non lo tollera.”

Anche se, escludendo David Miscavige, fossero stati degli ufficiali di massimo livello ad aver dato le botte, parecchi di loro erano direttamente suoi juniors. Lui li aveva messi su quel posto.  In quanto loro senior, lui aveva la responsabilità di dirigerli. Allo stesso modo, sia che fosse lo stesso David Miscavige a picchiare le persone dello staff, sia che fosse solo lui ed anche i suoi juniors, oppure soltanto i suoi juniors che aggredissero con percosse gli staff, lui ne è responsabile. La pratica di tali abusi avvenne sotto la sua leadership e, come minimo, egli non predispose i meccanismi che avrebbero scoperto e prevenuto l’uso della violenza contro alcune delle persone più dedicate, più duramente impegnate e meglio intenzionate che si possano trovare sul pianeta: i membri della Sea Org.

Ovviamente, le procedure di etica e di salvaguardia comandate da LRH non venivano impiegate.

Si può dire che tutto ciò risulti in una “cultura della paura” aggiunta al di sopra di una “cultura della violenza” che è un’altra accusa dei whistleblowers, i quali asseriscono che chiunque denunci simili pestaggi  abbia il timore di essere punito lui stesso. Qualora fosse vero, ciò indicherebbe Miscavige come la fonte sia dell’uso delle percosse che del clima di paura. Altrimenti i membri della Sea Org si sarebbero sentiti al sicuro nel fare rapporto di aggressioni perpetrate dai juniors di Miscavige e questo avrebbe consentito di chiudere la porta alla violenza.

In qualsiasi caso, il tentativo dell’amministrazione Miscavige di spostare la responsabilità sui juniors di David Miscavige non ha portato e non porterà ad una risoluzione definitiva, perché ciò vìola i principi basilari di Scientology,  in quanto posiziona Miscavige ad “Effetto” – piuttosto che a “Causa” – dei cosiddetti “Soppressivi / Apostati.”  (Oltre che sfidare improbabilità astronomiche che così tanti executives internazionali di altissimo livello, che hanno speso decine di anni della loro vita dedicandoli alla Chiesa, siano bugiardi e persone soppressive.)

Secondo LRH, il PERCHE’ di una situazione è “l’outness (NdT: la mancanza, la deviazione, l’infrazione) basilare che, quando trovata, porterà al recupero delle statistiche.”

Il movimento degli Indipendenti si sta espandendo. Un crescente numero di fedeli, OT, ex-staff ed ex-membri della Sea Org stanno esponendo le loro denunce ed il PR della chiesa (NdT: la sua immagine pubblica), già ad un punto talmente basso da essere indifendibile, è in continuo declino.  Evidentemente l’amministrazione Miscavige non ha trovato il giusto PERCHE’.

Incolpare Rathbun o altri ex senior executives della Sea Org che stanno avanzando denunce è un ovvio PERCHE’ sbagliato. In base a LRH :

“Per il fatto stesso di credere che la colpa sia di altre divisioni o dipartimenti (o, in questo caso, colpa di ex-membri) una persona dello staff non guarda nella sua propria scena.”

Il movimento indipendente, da un certo punto di vista, è un Campo in Rottura di ARC (cioè turbato) presente in una estensione mai verificatasi precedentemente in Scientology.

LRH è chiaro,  riguardo a chi ne è responsabile:

“Mancare di agire strenuamente per ripulire un campo in rottura di ARC dovrà essere ritenuto un alto crimine per il Consiglio Direttivo (Exec Council).”

Come abbiamo fatto notare nella Sezione “La Scena Esistente” (vedi articoli precedenti in LA STRUTTURA) non c’è più un Consiglio Direttivo o un suo equivalente al livello internazionale della dirigenza di Scientology (e già questo è di per se stesso una violazione della policy di LRH).

Rapporti di senior executives della Sea Org che sono scappati od usciti dalla Base Internazionale testimoniano  in maniera uniforme che tutti i programmi sono virtualmente micro-diretti (vale a dire, diretti fino all’ultimo dettaglio) da Miscavige.

Questo significa che, per policy, lui è la persona responsabile per la risoluzione del turbamento nel campo, il turbamento del movimento indipendente. Dato che lui reclama di essere la massima autorità, la responsabilità finisce nelle sue mani. Ed un maneggiamento definitivo  non è semplicemente apporre etichette sulle persone e molestarle nel tentativo di zittirle, ma consiste nel trovare il vero PERCHE’.

Considerato l’ammontare della pubblicità negativa che è stata recentemente riversata sulla Chiesa (la serie articolata della CNN, la prima pagina dell’edizione domenicale del New York Times, ecc.) e le dichiarazioni relative alle violenze, i Consigli Direttivi della maggior parte delle corporazioni rassegnerebbero le dimissioni a beneficio delle loro società, anche se fossero innocenti riguardo agli atti criminali specifici, in quanto riconoscerebbero il loro fallimento nel mantenere un ambiente sicuro per i loro impiegati e al fine di permettere all’organizzazione una ripartenza pulita. Se essi rifiutassero di dimettersi per il bene del gruppo, spesso per le motivazioni suddette verrebbero licenziati.

Se la nostra valutazione è corretta, IL VERO PERCHE’ della situazione è la mancata esecuzione dell’intenzione di LRH relativa al governo di Scientology: mettere in atto i controlli ed i bilanciamenti previsti al fine di impedire che Scientology cada nelle mani di una singola persona, una persona che possa mettersi in una posizione tale da sfuggire all’etica e giustizia di Scientology, immune da rapporti di off-policy (NdT: violazione delle direttive originali standard) e per azioni out-tech (NdT: non conformi alla tecnologia standard) ed inoltre immune da correzioni tramite HCO e Qual.

Noi abbiamo creato i nostri nemici

 

E’ stato riferito che Miscavige versa milioni di dollari e notevoli risorse della chiesa per “fermare” Rathbun. In base a dei rapporti postati pubblicamente su internet da Rathbun, Rinder e altri, sembra che nessuna spesa sia troppo grande e che non ci siano mezzi off-limits.

Se ciò è vero, allora è pazzesco. E dimostra una profonda incapacità di comprendere i principi di Scientology e gli insegnamenti di LRH.

Se Rathbun, Rinder ad altri personaggi di spicco nel movimento degli Indipendenti sono adesso veramente nostri nemici, noi li abbiamo creati. Non dobbiamo cercare di “fermarli”; l’azione corretta è smettere di crearli come nostri nemici.

Le seguenti citazioni di LRH sono estratte dalla sua conferenza intitolata “Attitudine e Condotta di Scientology” che egli tenne il  3 novembre 1955 durante il 4° ACC di Londra.

“Ma noi non li separiamo, ripeto, non li separiamo da Scientology o dalle Organizzazioni di Scientology e neppure, in qualsiasi momento, noi manchiamo di dare a loro il supporto organizzativo o la collaborazione nel dare inizio a qualunque nuova attività nella quale essi desiderano impegnarsi per il beneficio di Scientology.  Avete capito questo?

In altre parole, la dura lezione lungo questa linea è che le liste con divieto di comunicazione, la revoca o sospensione dei certificati, le azioni legali di qualsiasi tipo e in qualunque modo entro la sfera di Scientology e così via, non solo è…non solo è difficile da fare, ma non funziona.

***

Questo pone fine alla cosa. Semplicemente non funziona. E’ roba per i gabbiani. Potrebbe andare bene alla… Westinghouse, ma non funziona in Scientology.  Lo capite?

***

E’ perché loro sono persone di buone intenzioni. E dicendo che queste persone non sono più idonee ad associarsi con noi, noi abbiamo detto una bugia di proporzioni gigantesche. Quello non è vero. Non è mai vero. Capito?

***

La nostra incapacità a capire le azioni di altri Scientologist ha una barriera molto affascinante. La limitazione alla nostra comprensione è semplicemente questa: noi diciamo che loro hanno delle cattive intenzioni, e questa è una bugia.  Avete afferrato?

Quindi c’è la probabilità che l’intera situazione si “inturboli” (degeneri) intorno a quella cattiva intenzione “postulata”.  Questo è ciò che “inturbola” la situazione. Questo forma una bugia.

Allora la situazione diventa irrisolvibile. Perché vi abbiamo introdotto un fattore modificante chiamato bugia.

***

Questo tizio dice che gli è stato fatto del male, sta urlando fino all’ottavo cielo, cerchiamo di dargli una mano.

In virtù del fatto che lui è in Scientology, la probabilità è che a lui…effettivamente a lui è stato fatto del male. Vedete? Lui probabilmente… c’è la… le probabilità sono molto a favore di quello…

***

Beh, odio scuotere un dato molto stabile, se ciò lo rende scosso. Ma l’unico modo in cui qualunque cosa si possa semmai risolvere è lasciando che il tuo proprio cuore gentile ci arrivi attraverso. Questo è il solo modo che sempre risolve.

E mai qualcosa si risolve con le maniere forti.”

Dal Manuale di Giustizia di HCO:

“Quando punisci un uomo,  tu punisci anche la sua famiglia e i suoi amici. Anche se tu uccidessi quell’uomo, ti saresti comunque ancora inimicato i suoi amici e la sua famiglia.  Se tu uccidessi tutti quelli che lui conosceva – accidenti, anche loro hanno amici e famiglie –  alla fine ti troveresti con una intera popolazione contro di te.

Tu punisci un uomo. Lui se ne va via per unirsi ai ranghi degli squirrels.

Così tu aumenti l’opposizione.  Non farlo.”

Inoltre, sempre di LRH:

“Un atteggiamento da organizzazione militare, per mantenere in riga il campo, è stupido.”

In aggiunta, gli attacchi contro il diritto di ognuno di esprimere le sue personali opinioni sono in contrasto  con il Credo di Scientology, che è incluso nelle Ordinanze della Church of Spiritual Technology (CST):

“Noi crediamo… Che tutti gli uomini hanno i diritti inalienabili di pensare liberamente, di parlare liberamente, di scrivere liberamente le loro proprie opinioni e di controbattere o di enunciare o di scrivere riguardo alle opinioni di altri”  e  “Che nessuna entità inferiore a Dio ha il potere di sospendere o di mettere da parte questi diritti, apertamente o nascostamente.”

Siamo diventati così intolleranti e permalosi – così insicuri – da non riuscire a confrontare qualsiasi critica, persino se le osservazioni sono veritiere? Non è possibile che siamo noi stessi talvolta a sbagliare e  quindi assoggettabili ai gradienti di etica? Per esempio, il gradiente “Parlare a qualcuno di qualcun altro in modo offensivo” (Gradiente di Etica n° 5)?  O per qualche motivo i gradienti di etica non si applicano a noi? Può darsi veramente che l’amministrazione Miscavige sia sempre completamente innocente, come essa asserisce, e che le sue difficoltà siano sempre per colpa degli altri – di quegli orribili SP (molti dei quali ex-executives  veterani di alto rango della Sea Org)?

Siamo realmente allineati con LRH su questo?

La risposta è chiaramente “NO” considerando le citazioni di LRH riferite qui sopra, l’esistenza del movimento indipendente, i tremendi colpi che il PR della chiesa  – e indirettamente la reputazione di LRH – ha preso e continua a prendere.

LA SOLUZIONE

Noi vediamo che questo è il risultato per non aver tenuto conto dell’avvertimento di LRH a non permettere che una qualsiasi singola persona ottenga il controllo di Scientology, una lezione che illustra la sua saggezza e preveggenza su questo soggetto.  LRH dichiarò quanto segue:

“Così chiunque conosca il rimedio per questo soggetto, chiunque conosca queste tecniche, è lui stesso effettivamente portatore di una certa responsabilità – quella di assicurarsi che lui non rimanga un proprietario esclusivo. Questo è tutto ciò che serve, semplicemente non rimanere un unico proprietario. Non pensate mai che un monopolio di questo soggetto è qualcosa di sicuro da avere. Non è sicuro. Non è sicuro per l’uomo; non è sicuro per questo universo.”

Ciò che bisogna fare è rendere effettiva l’intenzione di LRH per quanto concerne il governo delle organizzazioni di Scientology. Questo dovrebbe includere quanto segue:

***  Ricostituire i Consigli delle tre Associazioni (Corporations) di Governance;

***  Addestrare i membri dei Consigli di ciascuna Associazione sui loro doveri;

***  Separare le finanze delle tre Associazioni, eseguire la verifica dei bilanci, e aggiustare tutte le irregolarità riscontrate;

***  La conduzione da parte del nuovo Consiglio dei Direttori di CST di una investigazione indipendente riguardo a come e perché l’intenzione di LRH – il cambio di governance dalla guida individuale mantenuta durante la sua vita ad una guida tramite controlli e bilanciamenti multipli a seguito della sua dipartita – non è stata resa effettiva.  Il Consiglio dovrebbe poi stabilire se esercitare nei confronti di RTC il suo diritto di acquisto dei copyrights; e

***  CSI (la “chiesa madre”) dovrebbe condurre separatamente la sua propria investigazione per determinare come e perché i loro hats (le loro funzioni) sono stati carpiti.

Il Direttore Esecutivo Internazionale, l’autorità preposta alle convocazioni per materie di carattere mondiale, (conformemente al HCO PL 7 settembre 1963, Comitati di Evidenza, Giurisprudenza di Scientology, Amministrazione di) deve necessariamente essere ripulito e rimesso sul posto oppure sostituito in base a come sembrerà opportuno al Consiglio dei Direttori della Church of Scientology International.  In seguito, bisognerà che il “ripulito” o nuovo ED Int conceda una amnistia generale per il Campo e che convochi un Comitato di Evidenza sull’intera situazione con David Miscavige in qualità di parte interessata.

(Continua con l’articolo conclusivo)

 

Advertisements
21 commenti leave one →
  1. Renata Lugli permalink
    11 maggio 2011 8:54 PM

    Analisi chiara, logica e intelligente.
    David Miscavige, nel disperato tentativo di autodifendersi, non fà altro che autoaccusarsi.

    “Qualora fosse vero, ciò indicherebbe Miscavige come la fonte sia dell’uso delle percosse che del clima di paura. Altrimenti i membri della Sea Org si sarebbero sentiti al sicuro nel fare rapporto di aggressioni perpetrate dai juniors di Miscavige e questo avrebbe consentito di chiudere la porta alla violenza.”

  2. IDDN permalink
    11 maggio 2011 10:44 PM

    Ci sono molti Sea Org members che “hanno visto” DM usare violenza e … hanno fatto Not-Is … anche sulla Freewinds negli anni 90 !!!
    Ma… il punto è : Come salvare Capra e Cavoli…???

  3. Tiziano Marzotto permalink
    12 maggio 2011 8:42 AM

    A mio avviso il punto centrale in tutta la faccenda della presa di potere da parte di Miscavige è come abbia potuto, a fronte di un presunto lascito testamentario di LRH, sovvertire tali intendimenti legali. Il sito savescientology.com parla di come Ron avrebbe inteso l’ordinamento delle varie chiese di vertice.
    Una domanda quindi mi sorge spontanea:
    E’ disponibile la versione in originale di questo documento ?
    Scusate, ma fin che non vedo l’originale non ci credo.
    Se è disponibile vuol dire che è depositato in qualche tribunale degli USA: se questo corrisponde a verità mi domando come legalmente sia stato possibile e sia possibile tuttora non farne rispettare legalmente i propositi.
    In tutta questa faccenda c’è qualcosa che non mi quadra.
    Se qualcuno ha qualche elemento da aggiungere…

  4. IDDN permalink
    12 maggio 2011 10:09 AM

    Giustamente come scrive Tiziano!!!
    Qual’è la corretta azione o le azioni da fare avendo a disposizione i CORRETTI DATI DI LRH!!!!!
    Qui è in “gioco” davvero il futuro di Scientology e la sua salvaguardia è nella sua applicazione nonostante tutti gli errori e i “misfatti” che ci possono essere stati.
    Io non auspicherei mai una guerra interna, (in SCN e per SCN in generale), dato che ciò significherebbe che nessuno delle 2 fazioni avrebbe mai veramente applicato i dati di LRH.
    Leggere a tutto ciò che c’è nei blog è fuorviante, sembra che tutti hanno motivo di aver ragione ma sappiamo che la verità è più semplice di quella che viene “offerta” agli occhi e alle orecchie della gente e … prendere una posizione (applicando Dubbio) diventa impossibile.
    Agire per il “Maggior Bene per il Maggior Numero di Dinamiche” e “Far Andare Bene le Cose” con “Fiorisci e Prospera” è il mio auspicio e augurio.

    • Tiziano Marzotto permalink
      12 maggio 2011 12:34 PM

      Penso sia chiaro a tutti gli Indi che il nocciolo della questione è DM e i pochi suoi pretoriani da una parte, gli Indi e pure gli scientologi inconsapevoli che sono ancora sulla linee dall’altra.

  5. Frank Wool permalink
    12 maggio 2011 11:11 AM

    Cari Tiziano e IDDN, come ci suggeriscono i vari riferimenti di LRH citati nell’articolo, cercare di salvare la capra ed i cavoli è un’impresa improba, dato che tutte le linee di comm all’interno e per la Cof$ sono bloccate e controllate da DM e scagnozzi.
    Anche per gli indipendenti smettere di creare DM come nemico, e semplicemente “fiorire e prosperare” con la tech di LRH che abbiamo disponibile, è probabilmente l’unica strada percorribile.
    L’unica strada che porterà la tech a vincere comunque, DM o non DM, indipendenti o non indipendenti.
    Per questo il lavoro di chi stà applicando la tech nel campo è così importante, ogni singolo successo (come quelli di ieri) è un mattone fondamentale nel mantenere la tech disponibile a tutti.
    Tutti gli SP del mondo non possono nulla contro la semplicità della tech applicata correttamente.

    • Tiziano Marzotto permalink
      12 maggio 2011 12:35 PM

      La mia è solo una disquisizione di carattere legale.
      Anch’io sono convinto che nella pratica la Chiesa è morta e irrecuperabile.

  6. Soltan permalink
    12 maggio 2011 12:14 PM

    Secondo me il problema è che purtroppo questi 20 anni di interregno DM hanno creato staff, SO e public ad immagine e somiglianza di DM dando per on source atteggiamenti out policy ed out ethics ad esempio privilegiando l’aspetto economico, considerando una persona principalmente una “stat”, cicli di etica “maneggiati” attraverso donazioni.. ecc.
    Soltan

  7. IDDN permalink
    12 maggio 2011 1:55 PM

    Giustamente come è riportato nel post:

    Ciò che bisogna fare è rendere effettiva l’intenzione di LRH per quanto concerne il governo delle organizzazioni di Scientology. Questo dovrebbe includere quanto segue: … ect.

    Ma… Cosa è richiesto e voluto dai “lettori” del blog?

    In che modo qualcuno può aiutare nell’intenzione di LRH.

    DM è al comando e … come si potrebbe ri-eleggere un nuovo presidente legalmente riconosciuto?

    Le mie “generalizzazioni” forse sono inopportune ma… dopo aver combattuto anni per ottenere giustizia in SCN, non mi è rimasto altro che portare avanti la mia vita per conto mio per non sconvolgere la vita di altri a me coinvolti.

    Devo “stare alla finestra” per ora…

    Buon Lavoro

  8. LIBERO permalink
    12 maggio 2011 3:32 PM

    Ritengo impossibili le dimissioni di DM dalla C.di $.
    Vi faccio un esempio con risposte che ricevo da Scientologyst della chiesa:
    ” le cose scritte sull’indipendentologo sono tutte balle”.
    L’unica risposta che posso dare a questi Scientologist (con il cervello (thetan) inplantato) è di saper differenziare i commenti o le opinioni personali dai dati veri, certi e dimostrabili.
    Quindi se pensate che il pubblico e cosi’ assoggettato a certi controlli emotivi, come sono messi i SOmember?
    MALE, MALISSIMO!!!
    Inoltre le continue invalidazioni, stop e scopi falliti che impartisce in modo quasi ipnotico in tutta l’organizzazione rendono i soggetti totalmente wittold e pieni di paure e restimolati su tutta la traccia… Mandate fuori nella vita questi soggetti, crolleranno al primo scarafaggio che incontrano. Perche? Restimolazioni! I loro punti di ancoraggio sono completamente schiacciati e ritirati. E’ un casino!
    Non hanno piu’ la facoltà di essere autodeterminati e di ragionare con la propria testa. Scusate ma e’ quello che penso.

  9. LIBERO permalink
    12 maggio 2011 5:18 PM

    L’alto scopo è represso e restimolato in continuazione dai fallimenti e le assurdità di cui si fa not-is… Notate come DM insiste nell’invalidare gli staff, il pubblico e a mettere l’accento sullo scopo x giustificare le continue invalidazioni e scopi falliti che impartisce. Mentree lui se ne frega e si gode la vita alla faccia vostra! Questi sistemi che stanno avvelenando l’organizazione si tramutano in ogni persona in overt/whittold inesistenti…INESISTENTI E’ UNA BALLA GIGANTESCA!!! La persona perde la propria capacità di valutare e differenziare nella vita. Le cose diventano sempre più inconfrontabili, i controsforzi sempre più paurosi e da analizzare ossessivamente e questo anche nelle cose più semplici e stupide. In parole semplici perde il contatto con la realtà… La responsabilità è sempre dell’altro e anche questo diventa un’ossessione. Un paradosso se pensiamo che stiamo migliorando le abilità. RAGAZZI E’ QUESTO QUELLO CHE STIAMO CREANDO… DM X ME E’ LA M..DA UNA NULLITA’ TOTALE. NON DATE IMPORTANZA A TUTTE LE CRETINATE CHE HA CREATO E CI HA FATTO BERE. LE HA CREATE LUI NON LRH. SCIENTOLOGY E’ ALTRO!!! E’ LA VITA DA VIVERE!!!! STOP!

  10. Frank Wool permalink
    12 maggio 2011 6:10 PM

    A proposito del PR della Cof$: è uscito un film sulla Tv tedesca la critica dice così:

    “Bis nichts mehr bleibt (Finché non resta più nulla), di Niki Stein, un film su Scientology e sui metodi ambigui di questa organizzazione internazione che sarà la causa, per il protagonista Frank, dell’allontanamento e della disgregazione della propria famiglia che ha appena costituito”

    Per chi avesse voglia di vederselo (per ora è solo in tedesco) per noi che abbiamo realtà è comprensibile:

    Credetemi, è agghiacciante, ma non si discosta di molto dalle storie che leggiamo tutti i giorni su questo blog. Mi fa solo schifo che questa m….a sia associata a LRH.
    Ancora una volta : vergognati DM!

    • Diogene permalink
      13 maggio 2011 1:08 PM

      Anche senza conoscere il tedesco, la trama è ben comprensibile per gli scientologist… segno che per tanti di noi sono cose già viste o vissute…

      Il pragmatismo teutonico descrive una situazione esemplare e ne fa un documentario di interesse pubblico, difficilmente contestabile…

      Scientology è iniziata prima che in Italia e con mezzi economici superiori, data la differenza esistente in quegli anni fra le due nazioni… ma essendo loro meno sognatori di noi italiani, hanno aperto gli occhi prima di noi. Da molti anni sono state portate avanti da ex-scientologist iniziative separate e ben organizzate in aree di lingua tedesca e in paesi dell’est …

      Dovremmo approfondire questo tema…

  11. Anonimo permalink
    13 maggio 2011 3:43 PM

    Volevo farvi una domanda: quale è la vostra posizione contro la psichiatria che, sicuramente, ne approfitterà per sferrare attacchi al fine di “ANNULLARE SCIENTOLOGY”? Va bene prendersela contro DM, ma che fare con i VERI SP che vogliono la distruzione di Scientology? Non ho ancora visto un commento su questo. Quali strategie gli Indipendenti stanno intraprendendo per impedire l’infiltrazione psichiatrica?
    Grazie.

  12. Anonimo permalink
    13 maggio 2011 8:12 PM

    Ti ringrazio della risposta. Forse il problema psichiatria ora viene in secondo piano. Ad ogni modo, il messaggio che a me non piace è “… condizionamenti mentali ampiamente trattati e documentati dal nostro e altri Blog, da Tv, Giornali, ……”. Da quando le TV e i Giornali dicono e trattano la verità? Ti ripeto, io rispetto le Vostre opinioni e, per certe cose, sono anche d’accordo. Ma ciò che dice LRH dei giornali e della TV è, come ben saprai, molto chiaro e noto a chi ha studiato Scn anche per poco. Ed è anche molto logico… I blog come il Vostro, fatto da persone che certamente conoscono Scn, nulla hanno a che fare con ciò che dicono i giornali e le tv etc. etc. Attualmente non sono sulle linee, non sono uno staff di OSA, guardo la scena cercando di essere quanto più possibile oggettivo. La protesta credo sia legittima e non può essere ignorata. Scusa la mia foga, ma se uno Scngist, per quanto offeso sia, va da un giornale a raccontare la “sua storia”, mi dispiace, so già con chi ho a che fare. Rispetto di più un blog come il Vs di un “ex- Scientologist” che va in TV a lamentarsi. A te sta a cuore la Tech e ciò che LRH ha detto e fatto, come a me, ma non di certo ai giornali. Non mi si venga a raccontare che ora i media aiuteranno a ristabilire o a rinsavire il Management. Se saprete, secondo me, discernere questo aspetto, creerete (ma lo state già facendo) un effetto, diversamente credo non si otterrà granchè. Grazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...