Skip to content

L’IMPLANTER N°1

1 maggio 2011

IL VERO VOLTO DI DAVID MISCAVIGE

Quindi chiamiamo David Miscavige L’IMPLANTER DI TUTTI GLI IMPLANTER. Il numero 1. Perché? Perché sta sabotando l’unica strada, l’unico modo che può far sì che ci si possa liberare da questi implant infami. E come lo fa? Implantando a sua volta.

Ma vediamo cosa dice LRH. E se può chiarirci perché lui faccia implants:

 forzare la sua obbedienza a modelli di comportamento”

…….

L’implantare era una attività portata avanti per prevenire ritorsioni da persone che erano state giustiziate, per sbarazzarsi di eserciti fatti prigionieri e bloccare il loro ritorno come thetan, per sbarazzarsi dell”eccesso di popolazione”, o per “rendere idoneo” un thetan ad un progetto di colonizzazione, per dissuadere i rivoluzionari, semplicemente per implantare e molte altre ragioni.

…….

Il risultato degli implant sono una varietà di malattie, apatia, degradazione, neurosi e pazzia e sono la causa principale di queste cose nell’uomo.

Quindi le sue tecniche per implant sono svariate. La principale è utilizzare Reverse Dianetics e fare in modo che, chi riceve processing, si introverta ed instilla attraverso il suo “braccio armato”, gli Ethics Officer, vari modelli di comportamento che nulla hanno a che vedere con l’autodeterminismo, ma con un nuovo set di codici morali che imbrigliano l’individuo e lo sottomettono ai voleri dell’Implanter.

Un’altro implant che viene fatto di continuo è fatto tramite il SILENZIO IMPOSTO. Lui fa in modo che :

…. è il commando a trattenersi (withold). Si può dire che gli implants siano “metodi di prevenire la conoscenza e la comunicazione” e questo si può estendere sino al punto che la persona neghi a se stesso i dati.

Questo è fatto in continuazione e sopratutto in relazione ai dati che uno potrebbe scoprire se va sulla rete e si mette a leggere i vari Blog. Quindi lui usa la coercizione, la minaccia, la potenziale scomunica per “prevenire la conoscenza e la comunicazione degli individui”. E quando uno ha smantellato l’implant e comunque ha attinto alla conoscenza, viene tagliato fuori tramite la scomunica da altri “implantati” in modo che il “virus” anti implant non si espanda. Ma se chiedete a qualcuno di loro vi diranno…. “No io non vado su Internet perchè c’è entheta!” … è proprio così: si può estendere sino al punto che la persona neghi a se stesso i dati.

E poi cosa succede, quando uno, come noi, ha scoperto L’IMPLANT e la sua natura? Si sente SGOMENTO, tradito!!! Beh cosa dice LRH?

La prima reazione che si ha nell’apprendere questa notizia può essere di sgomento, del sentirsi traditi, ecc. 

Ma vi lascio alla lettura degli estratti dei due HCOB che seguono per fare le vostre analisi e le vostre riflessioni. E se potete, aiutate voi stessi ed i vostri amici ad uscire completamente dal giogo dell’IMPLANTER NUMERO 1: DAVID MISCVIGE

GARY BALDI

HUBBARD COMMUNICATIONS OFFICE

Saint Hill Manor, East Grinstead, Sussex

HCO BULLETIN OF 11 APRIL 1982

Remimeo

SEC CHECKING IMPLANTS

……………..

Un implant è un comando forzato od una serie di comandi installati bella mente reattiva al di sotto del livello di consapevolezza dell’individuo che causano che lui eagisca in un modo prestabilito senza che lui “lo sappia”.

Ci sono parecchi metodi per implantare.

SILENZIO IMPOSTO: Il più semplice e più comune implant – nella sua forma più leggera ma non di meno letale – è il commando a trattenersi (withold). Si può dire che gli implants siano “metodi di prevenire la conoscenza e la comunicazione” e questo si può estendere sino al punto che la pesona neghi a sestesso i dati. Il più comune dei “silenzi imposti” è probabilmente il bambino che viene minacciato – un “se lo dici, verrai punito.” Oppure semplicemente ordinargli di non dirlo. Questo tende ad occludere la sua memoria e può essere classificato come un implant.

…………….

L. RON HUBBARD

Founder

HUBBARD COMMUNICATIONS OFFICE

Saint Hill Manor, East Grinstead, Sussex

HCO BULLETIN dell’ 8 MAGGIO 1963

LA NATURA DELL’IMPLANT

Un implant è un mezzo elettronico per sopraffare un thetan con una significanza.

Nel caso di Goals Problem Masses (Obbiettivi Problema Masse) implantati, venne fatto uso delle meccaniche di reali modelli del vivere per impressionare ed intrappolare un thetan e forzare la sua obbedienza a modelli di comportamento. L’obbiettivo che veniva selezionato non era basato su nessun obbiettivo del thetan ma era una scelta completamente arbitraria, sia per quanto riguardava l’obbietivo sia per il modello, fatta da coloro che eseguivano l’implant.

L’implantare era una attività portata avanti per prevenire ritorsioni da persone che erano state giustiziate, per sbarazzarsi di eserciti fatti prigionieri e bloccare il loro ritorno come thetan, per sbarazzarsi dell”eccesso di popolazione”, o per “rendere idoneo” un thetan ad un progetto di colonizzazione, per dissuadere i rivoluzionare, semplicemente per implantare, e molte altre ragioni.

In mancanza di una vera tecnologia, di tempo, di uno scopo reale e della comune decenza, l’implant elettronico era il mezzo standard a breve termine per risolvere i problemi della vita.

Per noi questa è una attività molto disdicevole, persino criminale. Che l’implantare venisse intrapreso e fatto viene avvalorato dall’uso bizzarro che viene fatto dell’elettricità da parte degli psichiatri che non hanno nessuna scusa terapeutica per farlo e non sanno nemmeno che stanno intraprendendo una drammatizzazione di bassa lega di azioni che venivano fatte sulla traccia intera.

Che intere popolazioni siano state eliminate da certi individui non necessita di ulteriore prova se non quella relativa al programma messo in atto da Hitler contro gli Ebrei dove lui ha utilizzato  enormi risorse che erano vitali per la guerra e capacità scientifiche molto elaborate per sterminare 6.000.000 di esseri umani che no  avevano commesso alcun crimine reale contro di lui.

Gli implants non necessariamente sono il lavoro di qualche burlone o pazzo ma gli sforzi scientificamente solenni e combinati di, politici dedicati, uomini di cultura e psicologi e tecnici, che lavorano agli ordini di stati che hanno una visione molto limitata. Come loro scusino queste attività sarebbe uno studio molto interessante anche di per se stesso.

Che l’intenzione non sia per il meglio di tutti è avvalorata dal fatto che molti degli obbiettivi che sono stati implantati impongono attività criminali.

Il risultato degli implant sono una varietà di malattie, apatia, degradazione, neurosi e pazzia e sono la causa principale di queste cose nell’uomo.

……………

I somatici da implant sono pressione, calore, dolore elettrico e generalizzato. Non c’è cambiamento nella visio, di solito si vede solo la stazione dove è stato fatto l’implant e le immagini falsi  che sono intese a confondere.

…………..

Chiunque sia su questo pianeta ha questi implant.

Conosciamo tanto quanto conoscono gli implanter? Sì. Noi sappiamo di più riguardo alla vita alle sue leggi e questo universo di quanto non sappiano coloro che hanno implantato.

…………..

Il percorrere gli implant modifica i modelli di comportamento del pc? Gli unici modelli di comportamento problematici del pc che lui segue in maniera reattiva derivano da questi implant.

………

Nel suo intimo un thetan su questo pianeta sa che ha lui o a lei sono stati dati degli scopi falsi e che è stato mandato qui a vivere in disgrazia. E questo viene confermato dall’entusiasmo con il quale il pc cancella “il suo obbiettivo”.

SGOMENTO

La prima reazione che si ha nell’apprendere questa notizia può essere di sgomento, del sentirsi traditi, ecc. Mi sono sentito così anche io quando l’ho scoperto. Poi ho realizzato che quella emozione derivava dagli stessi implant. Uno si deve sentire sgomento e tradito quando lo realizza. E quello fa in modo che non si risolva e lascia che l’individuo rimanga intrappolato. La reazione è semplicemente parte della trappola.

…………….

Un implant è fatto in modo che sia insidioso e da confondere. Noi lo abbiamo risolto scoprendo come sono modellati.

……………

Bene questo è l’annuncio. Quando esci da un qualsiasi declino nel quale ti ha fatto sprofondare, datti da fare e passaci attraverso. Era previsto che tu ti sentissi sgomento.

L. RON HUBBARD

Founder

Advertisements
19 commenti leave one →
  1. marsiglia omar permalink
    1 maggio 2011 11:17 PM

    Alla fine RON ha sempre l’ultima parola!!
    Lo sgomento c’è stato e ora dopo 3 mesi dalla scoperta ho tanta voglia di rifarmi e raggiungere i miei obiettivi!!
    Grande LRH……………. e che la forza sia con noi salvatori della tech lasciata dal più grande condottiero per la libertà totale.
    Omar

  2. spartacus permalink
    2 maggio 2011 10:53 AM

    Ciao a tutti,
    ho letto in altri articoli di un “RON andato PTS”.
    Ovviamente sono rimasto alquanto perplesso sulla cosa sebbene abbia letto quello che stava succedendo in quel periodo, ma RON PTS????????

    Qualcuno può spiegarmi quella che per me pare essere una contraddizione, se solo si pensa alla figura di quest’uomo, con tutti i dati da lui sviluppati sul soggetto, a tutta la sua infinita conoscenza, addestramento eccetera?

    Grazie infinite
    SPARTACUS
    (lo scettico)

    • Tiziano Marzotto permalink
      2 maggio 2011 11:42 AM

      Personalmente ritengo che Ron potrebbe essere andato PTS, in primo luogo perchè è stato un umano come tutti noi, con tutte le implicazioni relative. In secondo luogo perchè il fenomeno di andare PTS è un concetto relativo, cioè una persona può andare effetto, e quindi PTS, per una semplice invalidazione, mentre ad un altra un centinanio di denunce penali non le farebbe nemmeno il solletico. Siccome gli assoluti non esistono non penso che non esista una persona che possa andare PTS, almeno in linea teorica. Tieni presente che Ron subiva delle “pressioni” esterne che avrebbero fatto schiattare la maggior parte degli essere umani, pertanto se fosse caduto in una condizione PTS ciò non scalfirebbe minimamente la sua grandezza.

    • AlessandroMagno permalink
      2 maggio 2011 12:36 PM

      Dear Spartacus,
      è una domanda che mi sono posto pure io,purtroppo per avere tutti i dati corretti di quel tempo bisognerebbe essere lì ad osservare nell’esatto istante per poter concepire l’esatta verità..cosa credo quasi impossibile visto il tempo passato e la mancanza di dati..sembra anche a me qualcosa di impossibile…la mia risposta comunque è stata,che per quanto grande sia un’essere riceverà una sopressione pari alla sua grandezza..poi che ci sia stata la PTSness o meno subita da LRH,non mi addentro sul perchè e come mai,sta di fatto che la situazione è questa e nanotron si è ben meritato il titolo di implanter n°1…quanto c’è e c’è stato ancora dietro??forse quando la verità uscirà sarà tutto più chiaro..al momento vedo la situazione attuale e voglio fare qualcosa a riguardo,le risposte arriveranno.. ARC 😀

  3. Claudio Lugli permalink
    2 maggio 2011 2:25 PM

    Non c’è dubbio che LRH non fosse immune o esente da quelle verità che lui stesso ha scoperto. Certamente avrà intrapreso tutte le azioni che riteneva corrette al tempo per cercare di risolvere le situazioni “PTS” – vedi FBI – si è dato alla macchia, intanto che supponeva che i suoi “fedeli” Miscavige & Co. dovevano maneggiare la ALL CLEAR.
    Detto questo e tornando al post di oggi devo confermare il forte sgomento che per settimane ho provato dopo l’aver appreso la “verità” grazie agli articoli sul ST Pete Times. Il mondo era crollato, anche se le risposte facevano senso. Non era facile comunque digerire quelle rivelazioni. Sembrava tutto molto “irreale”, “assurdo”, “incredibile”.
    Ho passato giorni dove tutti i livelli della scala del tono venivano toccati, su e giù come montagne russe. Ma acquisendo sempre più dati le “bugie” si sono dissolte e l’implant non ha più avuto effetto. Le montagne russe sono terminate e le certezze sono tornate.
    E’ comunque veramente incredibile come questo soggetto sia stato preso di mira da quell’SP, ma d’altronde è lì dove loro puntano. Gli altri potrebbero forse migliorare……..

    Claudio

  4. LIBERO permalink
    2 maggio 2011 3:10 PM

    Ringrazio L’indipendentologo x il bolletino, ho capito il “perche” di quello che sospettavo da ormai tempo…
    Strano che non abbia letto questi bollettini in 20 anni di studio di Scientology.
    Avevo gia realizzato di esserre soggetto alla carica e all’influenza di Implant e questo ormai da una 10 di anni. Credevo di essere pazzo a pensare di essere come in una spece di influenza negativa come il malocchio ma troppe cose strane e negative succedevano nella mia vita. Ora ho capito quello che mi hanno fatto!
    Ora sono a questo livello:

    “Bene questo è l’annuncio. Quando esci da un qualsiasi declino nel quale ti ha fatto sprofondare, datti da fare e passaci attraverso. Era previsto che tu ti sentissi sgomento.”

    Ci sono Indipendentologi che come me sono ancora a questo livello e forse nemmeno se ne rendono conto.
    Sto cercando di aiutarli per farli uscire dalla trappola mentale in cui sono finiti. Ho avevo gia realizzato a mie spese e visto succedere ad altri l’implanter di Etica e vite rovinate.
    Ci sono situazioni incredibili e solo la mia forza mentale di disaccordo totale e con i dati a mia disposizione a tolto dall’impiccio molti Indipendenti.
    Grazie x questo post è l’Item corretto!

    • Margherita permalink
      2 maggio 2011 4:25 PM

      Anche io mi associo a Libero nel dare un gran riconoscimento all’Indipendologo per aver esposto questo soggetto.
      Ho avuto la pelle d’oca dall’inizio alla fine della lettura e ce l’ho ancora adesso che sto scrivendo.
      Ho realizzato quale è stata LA BASE di tutti i miei guai in Scn e anche i guai di quelle persone a me vicine.
      Prima di questo momento pensavo che gli Implant avessero a che fare SOLO con l’elettronica e che fossero cose che riguardavano SOLO la lontana Traccia del Tempo.
      Sono anche andata a rileggere le definizioni sul dizionario tecnico e adesso ho veramente capito tutta la situazione che ha attraversato e sta ancora attraversando il mondo di Scn.
      Ho anche capito che gli Implant ricevuti nel tempo presente all’interno della chiesa, anche se potenti di per se stessi, prendevano ancora più forza perchè restimolavano anche quelli subiti sulla Traccia Intera.
      Per me in questo post c’è tanta verità che l’averlo letto è stato l’equivalente a delle session molto potenti.
      Grazie a tutte le persone dell’Indipendologo per ciò che state facendo, state dando molte risposte e molta verità.
      Margherita

  5. LIBERO permalink
    2 maggio 2011 4:34 PM

    Una riflessione riguardante questi bollettini e che ho sperimentato di persona e visto operante su altri Scientologyst è la sensazione di colpa e invalidazione imposta che ha portato a:

    ” apatia, degradazione, neurosi e pazzia e sono la causa principale di queste cose nell’uomo”

    “per sopraffare un thetan con una significanza”

    “il commando a trattenersi (withold). Si può dire che gli implants siano “metodi di prevenire la conoscenza e la comunicazione”

    Bloccare lo Scientologyst ma come?
    Direi in questo modo:
    inculcandogli significanza e togliendogli ogni dato stabile. Si presume che il PC non sarà piu’ in grado di essere autodeterminato nella sua vita e cosa piu’ degradante nella sua mente.
    Selfauditing e bisogno costante di consigli altrui x vivere la sua vita.
    Sempre meno padrone di se stesso e sempre piu’ complicazione.
    La cosa piu’ brutta che ho potuto assistere e il selfauditing contuinuo in certi Scientologist e quello che ho dovuto passare io per ridare fiducia a queste persone e rimetterle sulla strada corretta. La sofferenza che provano e incredibile. Parlo di clear e OT.

  6. LIBERO permalink
    2 maggio 2011 5:48 PM

    Parole sante Anita… Condivido pienamente.
    Gli Indipendenti hanno in comune gli stessi occhi x vedere la realtà, uniti insieme da un unico scopo la libertà.
    Svegliarsi dal lungo letargo imposto da DM non è stato facile x nessuno.
    Quanta energia sprecata inutilmente in cose senza senso e stupide, quando potevamo aver gia in questi tempi una società libera e vivere come in un paradiso.
    Ci sono in gioco forze che spezzeranno le catene di questi mercenari portando verità e libertà x tutti.
    Che schifo questi individui mediocri e stupidi.

    • spartacus permalink
      2 maggio 2011 8:50 PM

      Caro Simon,
      ti capisco perfettamente. Quando ho letto quell’articolo non sai quanta rabbia mi è venuta. E’ semplicemente assurdo ed ecco perchè i “fedeli” non ci possono credere. Fondamentalmente non riescono a stare di fronte al MALE.
      Quando ho contattato il vostro blog sono stato male e più ci entravo dentro e più il male aumentava. Ad un certo punto mi sono chiesto: Ma da dove arriva tutto ciò?
      Intendo dire che i somatici che provavo non avevano un senso logico. Poi ho capito che stavo attraversando un’area particolarmente carica e imbevuta di MALE. Lì ho deciso di passarci attraverso perchè solo così avrei potuto farcela.
      Vi dico che è stata DURA ma poi è arrivata la luce finalmente e alla fine ho vinto.
      E’ difficile da descrivere. Soltanto voi potete capire questa cosa perchè l’avete vissuta.
      Mi auguro che il nostro gruppo cresca e diventi così tanto forte da riuscire a smascherare il “Maligno” e toglierlo definitivamente dalle nostre linee.
      Ron ha avuto fiducia in noi e io personalmente non voglio deluderlo come credo neanche voi.
      In questo momento ho un pò di meccaniche importanti da maneggiare e perciò sono un pò irrequieto ma vorrei fare qualcosa di significativo, lanciarmi a testa bassa contro la soppressione, ribellarmi con tutto me stesso. Stare qui a scrivere mi aiuta perchè faccio outflow dopo tutto l’INFLOW che ho fatto da una ventina di giorni a questa parte. Ma l’outflow che vorrei fare è ben altro.
      Arriverà anche quel momento.
      Grazie a tutti voi per il prezioso lavoro che state svolgendo con estrema passione.
      SPARTACUS

  7. Diogene permalink
    2 maggio 2011 10:45 PM

    Sarà perchè io non ho seguito un percorso ortodosso… e ritengo che chiunque mi è stato maestro, ma per raggiungere le mie personali conclusioni… ho il vizio di spaccare il capello in quattro e di cercare solo l’essenziale, non sempre facile da condividere…
    Ma sento di dover essere grato in modo particolare a LRH perchè ci dà modo di comunicare concetti personali (cognitions, realizzazioni) in forme lessicali comprensibili non solo ad un ristretto gruppo di adepti, ma ad una schiera più ampia di ricercatori della verità…
    Non intendo la “parola” in sè, ma tutto ciò che sta intorno ad una parola… l’ARC della parola… un “pezzo” di comprensione molto variabile da persona a persona…

    Implant è un termine tecnico in Scn che suggerisce aspetti ben più profondi delle occasionali o progettate “applicazioni elettroniche” ed insinua invece il sospetto della sudditanza del thetan all’universo MEST. Tenendo presente le definizioni di “thetan” e di “MEST”, non è difficile osservare che se “l’implant è un mezzo elettronico per sopraffare un thetan con una significanza”, ed essendo
    il mest essenzialmente un composto di “elettronica e significanza, ne deriva che il thetan viene “implantato” nel momento stesso in cui acquisisce un corpo. Da quando lui “vede” spazio-materia-energia e concorda col tempo, lui viene risucchiato nel mest e nelle sue varie significanze. Questa è esperienza comune, anche se nessuno finora ne conosce il perchè. Quindi lascerei a ciascuno le sue motivazioni e mi concentrerei sul “meccanismo”…

    A me sembra che per causare confusione mentale e problemi di goals basti invertire la sequenza Essere-Fare-Avere…
    Quando un thetan (volente o nolente) entra (inizia a vivere) nell’universo che conosciamo, lui “HA” UN UNIVERSO GIA’ COSTRUITO (qualcuno o qualcosa gli fornisce una Realtà) e non gli resta che FARE, interagire con le regole imposte da quell’universo e solo successivamente lui decide che E’ QUALCUNO o accetta di ESSERE QUALCUN ALTRO… Il testo di Ron, riletto in questa prospettiva, potrebbe spiegare qualche fondamento delle restimolazioni e delle funzioni implicite negli implant… il thetan non sa più chi lui è veramente o, per meglio dire, lui non è CHI lui è o vuol essere.

    Sappiamo che questo universo è costruito su vettori inversi… ad esempio, più a lungo si vive e più vicina è la morte,… mentre vita e morte si annullano a vicenda…e non è detto che la morte sia la
    fine di tutto o che il prossimo istante sia “esistente”… Insomma, più si spinge in una direzione e più si sente l’effetto contrario.
    Se questo universo viene vissuto (o imposto) con Avere-Fare-Essere e l’energia vitale spinge (o è costretta ad andare) in tale sequenza, anche il pensiero sarà rivoltato: l’enfasi su Avere produrrà un po’ di Fare ma ridurrà l’Essere a “lui E’ quello che ha”, mentre la sequenza inversa porterebbe a “lui ha quello che E'” (e questa è la mia definizione di puro postulato)… il Fare diventa superfluo…

    L’implanter non fa altro che rafforzare la sequenza che intrappola il thetan (il pensiero, l’ARC) e lo rende più debole o immobile…
    Come e perchè lo fa, è spiegato bene da Ron… i falsi scopi non sono necessariamente malvagi, ma sono altrettanto letali per le dinamiche.
    Cosa ci azzecca questa tiritera con la Church of DM?
    Scientology è un “universo” pre-confezionato… se “deve” essere preso così com’è… la persona interessata non può che AVERLO… e dopo che sarà riuscita a Fare esattamente quello che è stabilito che faccia… allora SARA’ (considerato) UNO SCIENTOLOGO…
    Provate rivoltare la sequenza… è un giochino istruttivo…
    instant hat autodeterminato… creazione… pura magia…

  8. Mirko permalink
    2 maggio 2011 11:55 PM

    C’era una cosa che non capivo ancora così bene , ed era come fosse possibile che Exec e Staff : “al mattino studiassero degli HCOB/HCOPL e al pomeriggio facessero tutt’altro”.

    Non mi era nemmeno possibile spiegare veramente bene come facessero ad essere così molto incoerenti da: “predicare bene , ma razzolare male… troppo male”

    ECCO LA MIA SPIEGAZIONE:

    HCO BULLETIN OF 11 APRIL 1982
    SEC CHECKING IMPLANTS

    “CI SONO PARECCHI METODI PER IMPLANTARE.

    SILENZIO IMPOSTO: Il più semplice e più comune implant –nella sua forma più leggera, MA NON DI MENO LETALE – È IL COMMANDO A TRATTENERSI (withold).
    si può dire che gli implants siano “METODI DI PREVENIRE LA CONOSCENZA E LA COMUNICAZIONE” ; e questo si può estendere SINO AL PUNTO CHE LA PERSONA NEGHI A SE STESSO I DATI.”.” LRH

    Ecco la mia chiave di comprensione: “…SI PUÒ ESTENDERE SINO AL PUNTO CHE LA PERSONA NEGHI A SE STESSO I DATI.” LRH

    Beh, non è esaustivo!?

    Mio malgrado devo riconoscere che l’Implanter, perso nella sua crudeltà e disumanità, ha saputo lavorare molto bene. Estremamente bene, fino alla distruzione delle Organizzazioni create da LRH e alla distruzione di molti Scntologist… : molti… , ma non tutti!

    Un evviva agli Indipendenti che portano avanti la battaglia per l’estirpazione dell’SP… , battaglia che ha questo punto verrà vinta dalla verità: “perché la verità spazza via le menzogne!”

    Un “Hip hip hurra!” per LRH

    Mirko

  9. 3 maggio 2011 1:12 AM

    Grazie a tutti voi,tramite la lettura dei vostri commenti ho rivisto il MIO SENTIRMI SBAGLIATO.
    Si perche’ molte volte avevo dei dubbi, perplessita’ e pensai che cera’ qualcosa di sbagliato anche per le difficolta’ sia mie che dell’ORG. di pagare debiti o la bolletta elettrica,affitto ecc…
    Poi pero’ pensai che se gli altri progredivano allora ero io che ero sbagliato e’ quindi ho cercato di sottomettermi pensando che qualsiasi mio pensiero o intenzione contraria era sbagliata’ dettata dalla mente reattiva ecc… sai tipo non voler fare qualcosa quando ti Senti obbligato.
    Oppure sentire il pubblico applaudire L.R.H: e pensare che questo e’ fanatismo e che se scientology era un’ altra trappola ci sarebbero cascati tutti.
    Fatto sta che io ho sempre un po’ rifiutato il “comando” e chi dice di fare cosa o i senior e junior tanto meno una gerarchia da marina con gradi e HI SIR.
    Comunque ora capisco che il pensiero era che devo essere io sbagliato perche’ non e’ possibile che siano loro sbagliati.
    Forse ero troppo sveglio per conformarmi al volere del gruppo nonostante la paura di non potere fare il ponte.
    Pero’ nella mia stupidita’ sapevo che sono un thetan che sono in giro da un bel po’ e che qualcosa avevo riscoperto in questa vita’ e che nonostante tutto il passato ero ancora qui ed avevo anche’ una certa consapevolezza di chi ero ed in qualche modo mi sarei tirato fuori ancora in quache prossima vita.
    E cosi’ deluso amareggiato lasciai l’org. e pensai che non mi meritavo scientology visto le difficolta che incontravo per andare sul ponte e sperai che in qualche prossima vita avrei ripreso il cammino.
    Invece dopo avere conosciuto l’indipendologo ed gli auditor indipendenti, io e mia moglie abbiamo ripreso a salire e da allora stiamo continuando e non abbiamo nemmeno bisogno dei reg.
    Ciao e grazie Adriano
    P.S. Spartacus nemmeno io penso che L.R.H. sia andato PTS. per me l’ipotesi piu’ plausibile (visto che anche quando David Mayo fu chiamato per audirlo era messo male) sia appunto che, nel cercare di audirsi o nel proseguire nella ricerca dei livelli OT, sia entrato in qualche cosa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...