Skip to content

LA FAMIGERATA CONFERENZA AI MISSION HOLDER DEL 1982 – parte 1 di 4

27 aprile 2011

c’è una nuova razza di management nella Chiesa. Sono dedicati, sono spietati e sono su Sorgente. Steve Marlowe RTC

Ecco l’inizio della “conferenza” che venne tenuta ai Mission Holder (proprietari di Mission) nel 1982. E una parte importante dei cambiamenti e della scalata al potere di Miscavige. C’erano diverse aree che dovevano essere portate sotto il suo controllo assoluto e queste erano il GO, il Network delle Mission, le Org. Non poteva di certo avere nessuno che contrastasse la sua linea o le sue decisioni. Essendo sulla linea diretta con Pat Broeker e l’unico ad avere questa linea privilegiata il potere gli veniva conferito da questa linea. Lui manipolava le comunicazioni in entrata ed in uscita in modo da ottenere il risultato voluto. Spesso anche tramite ordini di LRH che riceveva informazioni falsate ed era lontano dalla scena. Una scena che veniva dipinta a toni molto scuri e che era già appensatita dal fatto che lui non potesse essere più in comunicazione diretta. Il network delle Mission doveva comunque essere messo sotto totale controllo, visto che il non farlo avrebbe potuto generare uno scisma enorme. C’era stata una riunione nel Novembre del 1981 durante la quale Bill Franks l’allora ED INT nominato a vita su quella posizione da LRH stava ricomponendo il Mission network che era stato oggetto di molte ingiustizie. La cosa aveva riportato molto ARC tra i tenutari ed il management, ma venne vista come minaccia da Miscavige. Poi Franks aveva organizzato a Flag nel Dicembre 1981 una riunione ancora più grande ma arrivò scortato dal CMO, cosa che fece infuriare i presenti che assegnarono al CMO INT una Condizione di Confusione. La cosa venne però risoltà successivamente rinchiudendo il Franks per alcune settimane e trasformando la struttura societaria che andò sotto il controllo di Miscavige. Il resto dell’epurazione venne poi compiuto come descritto nel post precedente e quindi il 17 Ottbre 1982 arrivò il turno del Mission Network. Ed eccovi quanto successe a San Francisco. 

CAMILLO BENZ

§§§§§§§§§§

TRADUZIONE 

A CURA DI

SIMON BOLIVAR

CMDR DAVID MISCAVIGE:

Vi istruiremo su molti cambiamenti che sono avvenuti all’interno della Chiesa negli ultimi nove mesi; legalmente e corporativamente cosi come organizzativamente.

La maggior parte di voi probabilmente è famigliare su cosa sia un marchio d’impresa ma forse, per i nostri scopi, è meglio dare una breve spiegazione.

Questo briefing è pertinente a come questi cambiamenti si applicheranno a voi. La prima cosa che sentirete sui marchi d’impresa e i copyrights è a cosa servono e come si applicano a voi. La prima persona che voglio presentarvi è un Avvocato, il suo nome è Larry Heller e lui ve lo spiegherà. Mr. Heller?

PUBBLICO: (applausi)

LARRY HELLER, LEGALE DELLA CHIESA:

Un marchio d’impresa è un simbolo che viene consegnato al pubblico e che rappresenta per quel pubblico una qualità certa di prodotti o servizi i quali, quando il pubblico li compra sotto ad un certo marchio, è sicuro di cosa prende. Per darvi un esempio molto semplice.

Alcuni di voi avranno bevuto un bicchiere o una bottiglia di Coca Cola oggi a pranzo. Ipoteticamente, uno o due di voi domani sarà ad Hong Kong e comprerà anche una bottiglia di Coca Cola con il pranzo. Quella coca avrà lo stesso esatto sapore domani quando la comprerete ad Hong Kong come quella bottiglia di Coca che avete aperto oggi. Finché avrà il simbolo della Coca Cola su di essa, vi arriva nella stessa distintiva bottiglia; significa che comprerete una certa mistura di ingredienti, una certa effervescenza. Scientology, come sapete, ha anch’essa dei marchi. Molti di voi hanno famigliarità su cosa siano questi marchi. Si relazionano a Dianetics, si relazionano a Scientology, si relazionano a L. Ron Hubbard. Questi marchi, proprio come i marchi della Coca Cola, rappresentano un simbolo che assicura al pubblico una certa qualità dei servizi che andranno a ricevere se si compra qualcosa o si riceve dei servizi sotto a questi marchi. Tutti i marchi di Scientology/Dianetics erano precedentemente posseduti da L. Ron Hubbard. L. Ron Hubbard ha donato la vasta maggiorità di questi ad una società della quale alcuni di voi avranno già sentito parlare, che si chiama Religious Technology Center. Donando questi marchi, L. Ron Hubbard ha imposto il dovere sul Religious Tecxhnology Center di assicurarsi che la sorgente di questi marchi, la tecnologia che questi marchi rappresenta, siano consegnati e disseminati al pubblico nel modo che lui ha formulato questi marchi. E’ ciò che conoscete come essere sorgente, applicare la Tech. Il dovere imposto su RTC di consegnare correttamente per policy questi marchi, di assicurarsi che la sorgente venga applicata nel loro uso da tutti quelli a cui RTC li ha sub-licenziati, non è solamente un onere altamente spirituale ma è, bene, un dovere altamente legale. RTC è legalmente sottoposta al dovere di assicurarsi che a tutti sia permesso di usare questi marchi utilizzandoli secondo Sorgente come formulati da L. Ron Hubbard.

Se a seguito di una loro valutazione vi sarà una sospensione alla concessione dell’utilizzo dei marchi, tale decisione atta a farvi sospendere l’uso dei marchi sarà portata in Tribunale. Là verrà trasformata in una sentenza legale da un Tribunale degli Stati Uniti. Una violazione di quel giudizio, nello specifico l’uso di particolari marchi dopo che vi sono stati ritirati vi renderà soggetti di una possibile incriminazione  sia a livello civile che penale. Potrete essere passibili di vilipendio alla corte. Il disobbedire ad un ordine del Tribunale. Violare l’ordine del Tribunale che sospende o toglie il vostro diritto dall’uso dei marchi da parte di una missione, diventa punibile con una ammenda o con una sentenza di carcerazione. Se ci dovesse essere da lì in poi una continuazione nell’utilizzo da parte vostra di un qualsiasi marchio di Scientology, allora verrà fatta domanda al Pubblico Ministero o a quell’ ufficiale legale incaricato in modo da  perseguire quegli atti criminali e la cosa potrà avere come effetto una possibile condanna criminale per comportamento sleale negli affari. Sarete quindi multati o sbattuti in cella.

Inoltre, la stessa cosa avverrà anche se una persona o una società che in precedenza non aveva licenza  per l’utilizzo dei marchi continuerà ad usare i marchi dopo che gli sia stato detto di cessare e desistere dal farlo da parte di RTC, che è il legittimo proprietario. E’ anche vero che usando i materiali di Dianetics o Scientology ma chiamarli qualcos’altro è perseguibile penalmente come una violazione dei marchi e dei copyrights.

Il mio ufficio di avvocati è stato incaricato di assicurarsi che se c’è nei fatti un uso non autorizzato di uno qualsiasi di questi marchi, se viene determinato che il marchio non è stato usato in accordo con Sorgente, noi dobbiamo far valere i diritti di RTC che vi ho appena descritto, attraverso tutta la procedura giudiziale per ottenere la sentenza di una Corte Superiore o di una Corte degli USA e poi imporre quella sentenza con procedimenti penali e di vilipendio.

PUBBLICO: (Applausi)

Grazie.

CMDR. DAVID MISCAVIGE:

Scientology andrà tanto lontano quanto funziona, e se non viene applicata correttamente (out-tech), quella è una violazione di marchi. Questa è una faccenda molto seria.

DM DICHIARA KINGLSEY WINBUSH VERBALMENTE

In precedenza questa sera, entrambi, Kingsley e Dean Stokes erano qui. Ora sono entrambi stati dichiarati, e li citeremo in sede penale. Hanno entrambi consegnato la loro tech squirrel, chiamandola Scientology. Il “Procedimento di Dinging ” (Termine che si riferisce ad un procedimento inventato da Kingsley per maneggiare leggere situazioni PTS o invalidanti – Ding significa Tacca, De-Dinging: Togliere le Tacche- “le soppressioni”) di Kingsley Wimbush è completamente squirrel. Non lo troverete in nessuna Tech, eppure l’ha chiamato Scientology. Questa è una violazione della legge sui marchi e ora lui dovrà affrontare alcuni seri addebiti per il suo crimine. Questo tipo di attività NON continuerà più.

(Nota Interessante: A questo punto, la moglie di Wimbush, presente in sala non era consapevole del fatto che il marito fosse stato “incastrato” prima del meetig, ed allora si alza dalla sedia e se ne va. Nel nastro dove è stata registrata la conferenza  si sente David Miscavige che urla “DICHIARATELA!!!”)

La prossima persona che vi presenterò è il Warrant Officer Lyman Spurlok. Lui è il direttore degli Affari Corporativi e vi spiegherà la nuova struttura corporativa della Chiesa.

WARRANT OFFICER LYMAN SPURLOCK, DIRETTORE AFFARI CORPORATIVI:

Vi faro un discorso chiarissimo.

Mi sentite tutti là dietro?

PUBBLICO: Si.

LYMAN SPURLOCK

WARRANT OFFICER LYMAN SPURLOCK:

Okay. Prima della fine del 1981, alcuni di noi ci ritrovammo e osservammo la struttura societaria della Chiesa con in mente l’idea di renderla più difendibile e più regolare, e di fare un generale miglioramento. Ecco come appariva grossomodo prima della fine del 1981 (Carta 1). Avevamo questa enorme corporazione conosciuta come Church of Scientology of California, CSC. All’interno della CSC , c’erano numerose entità organizzative. C’era il WDC, il CMO Int, c’era l’ED Int, l’Exec Strata, FSO, c’erano AOLA, ASHO, LA Org, San Francisco Org, FOLO WUS, c’era l’Org dei Cadetti, c’era il GO. Ho finito la carta ma non ho finito le org. Il problema è che abbiamo tutte queste organizzazioni all’interno di una gigantesca società che funzionano come società ed i flussi di denaro ed il flusso della policy sembrano come se ci sia un intero gruppo di società che commerciano tra di loro e questa è la pratica standard di qualcuno, uno entra dentro e dice, “Che cavolo è questo?” Non riescono a capirlo. In più, come potete vedere sono divise in distinte locazioni geografiche. Ne abbiamo un po’ a LA, ne abbiamo altre a Clearwater, nei primi anni prima di essere a Clearwater, erano su una nave e ne abbiamo a San Francisco. Non fa molto senso. CSC rappresenta anche se stessa come la Madre Chiesa.

Solo per mostrarvi quanto era pazzesco, abbiamo un altra Madre Chiesa, o almeno si è fatta chiamare Madre Chiesa ed era WW ed era in una società chiamata Religious Education College in Inghilterra. Di fatto una corporazione australiana registrata per fare affari negli UK.

Adesso, al di sotto della CSC la Madre Chiesa, abbiamo tutte le org. Loro gestiscono le org.

Anche le unità più prosperose di Scientology erano nella C di S della C. L’FBO, ASHO e AO per nominarne tre.  Ora sotto WW abbiamo il network delle Mission. Tipo di scaletta schizzofrenica. Abbiamo due Madri Chiese, due diverse società e questa società era completamente fuori controllo in termini di grandezza.

Vi svelo un piccolo segreto sul perché questo è successo. Non era per caso, è stato disegnato.

Bob Thomas, quando era DG US (Deputy guardian United States) aveva i suoi personali motivi, voleva prendere possesso della Chiesa. Quindi pensò “Oh, ammasso ogni cosa assieme in questa società e mi ci metto a capo . Poi le rileverò, per il mio personale guadagno. Non era un piano con le migliori intenzioni.”

Cosi, nel tardo 1981 osservammo questa cosa e dissi, non può continuare cosi; non è difendibile. Non fa senso. Allineiamole così come la gerarchia della Chiesa è allineata. Cosi ciò che abbiamo fatto abbiamo diviso C of S of C e riorganizzato WW nel seguente modo (Carta 2). WDC, CMO Int, ED Int e l’Exec Strata furono messe in una nuova corporazione conosciuta come Chiesa di Scientology International. L’FSO divenne una società separata e LA Org divenne anch’essa una società a sè, che non vi mostrerò qui perché sono tutte semplicemente delle org. Okay. Vengono maneggiate o direttamente dalla Chiesa di Scientology International, nel caso dell’FSO, o attraverso la linea FOLO.

C di S della C ora consiste di AOLA e ASHO come org principali per la consegna. C’è anche Golden Era Studios, FOLO WUS, l’Org dei Cadetti e c’è dentro l’USGO, okay. Ma ricade anche sotto a altre org.

Abbiamo anche fondato un altra socità per maneggiare le Mission e questa è la Chiesa di Scientology Mission International, okay. Notate che la metto sotto CSI? La ragione che la metto sotto Chiesa di Scientology International è che la Chiesa di Scientology International è il Capo Eclesiastico della Chiesa. Questa è il top della gerarchia eclesiastica. Questa è la Madre Chiesa. Scientology Mission International è un’altra società della Chiesa. E’ una società separata della Chiesa perché ha come scopo maneggiare le Mission. Cosi ecco come fluisce l’autorità delle varie società. Fluisce dalla Chiesa di Scientology International verso SMI alle Missions. Ora è intenzione che Scientology Mission International maneggerà il network delle Mission e indosserà il suo Hat e la Chiesa di Scientology International maneggerà le org. SMI riceverà, di tanto in tanto, guida e pianificazioni strategiche dalla Chiesa di Scientology International, okay?

Adesso assieme a questo impianto, come Mr Haller ha appena menzionato, abbiamo formato una nuova società per detenere tutti i marchi di Scientology. I marchi di Scientology, a proposito, sono le parole, “Dianetics, “Scientology”, la S e il doppio triangolo, il nome “L. Ron Hubbard”, la firma L. Ron Hubbard, le iniziali “LRH”, la croce a otto punte, il simbolo della Sea Org – questi sono tutti i marchi registrati, okay. Ora, dove posizioniamo RTC, il Religious Technology Center. Il suo nome formale effettivo è Religious Technology Center. E’ una Chiesa una società, okay.

E’ sopra in cima. Perché è in cima? È SOPRA in cima non perché è una unità di management ma perché detiene i marchi. Ha autorità sopra ogni altro scaglione in Scientology che stia consegnando servizi sotto ai marchi. Okay, e questo non solo include giù al livello di Mission. Includerà a breve gli auditor del Campo. Include gli auditor del Campo ora, stiamo per dargli una licenza adesso.

Non c’è più una cosa come il MOWW. Non esiste più. Ogni Mission diventa una Mission SMI. Tanto per togliere ogni confusione. Un’altra cosa che sta succedendo alle mission. Che prima erano un po’ “facilotte”. Le Mission potevano essere ditte individuali. Riportavate qualcosa chiamata la schedula C nella vostra denuncia dei reditti o poteva essere una società o qualcosa di simile.

Da ora in avanti tutte le Mission saranno società. Ci sono buone ragioni per questo. Un sacco di voi sapranno che avete recentemente ricevuto nuovi statuti societari, fatemi vedere alcuni cenni del capo, okay.

Questi nuovi statuti societari sono disegnate per rendere l’intera struttura inespugnabile, specialmente per ciò che riguarda l’IRS. Qualcuno di voi ha letto il linguaggio religioso su queste statuti societari? Okay, prima che arrivassimo noi e facessimo questa revisione non si capiva se stavamo trattando con un negozio di 7 piani o la Chiesa di Scientology guardando gli statuti societari perché lo scopo come espresso in quegli statuti era puramente commerciale. Una delle ragioni per cui la società non ci capisce o non ci ha capito cosi bene come dovrebbe aver fatto nel passato è perché non abbiamo comunicato che stavamo andando lungo le linee corrette. Bene questi statuti sono le comunicazioni legali giuste di cosa siano questa entità, una Mission della Chiesa di Scientology. E’ di fatto una Chiesa registrata come società. E’ come ogni altra Chiesa di Scientology ed è allineata con la gerarchia della Chiesa come lo è ogni altra religione di successo.

Non c’è religione che sia mai stata di successo su base anarchica. Sono tutte gerarchie eclesiastiche che ricevono direttive da un punto centrale. Okay, il punto centrale in termini di direttvie elcesiastiche è il CSI. Il protettore della religione è RTC. RTC è stato caricato della responsabilità di controllare che Scientology sia mantenuta standard.

Sapete, quando si parla di un marchio standard, è molto facile sapere cosa si intende. E’ ciò che è stato scritto nelle scritture. Le scritture vengono definite come le registrazioni e le parole scritte di L. Ron Hubbard in riguardo alla tecnologia di Dianetics e Scientology e le organizzazioni. Sia la tech organizzativa come la tech di auditing sono incluse nella definizione delle scritture.

Adesso RTC è un gruppo veramente formidabile di membri della Sea Org che hanno la tenacia per controllare che la tech sia applicata in modo standard. LRH, vedendo che questa nuova struttura societaria, ha un gruppo di persone dentro RTC sulle quali lui faceva affidamento, donò i marchi. Fino a Maggio di quest’anno era sempre LRH che arrivava per salvare la giornata dei proprietari dei marchi. Adesso ha affidato a questo gruppo di persone di continuare quella funzione ed è cosi che adesso funziona questo allineamento societario. Adesso lascerò il posto a Mr. Miscavige.

PUBBLICO: (Applausi).

CMDR. DAVID MISCAVIGE:

Ci sono un paio di ragioni sul perché volevamo farvi sapere queste cose. Una cosi vedete dove si incastrano le vostre Mission all’interno della struttura societaria della Chiesa e la numero due è, cosi che voi possiate vedere come la Chiesa sia stata riorganizzata a livello societario e che sia veramente inespugnabile. Rimarrà per sempre. La struttura societaria ci assicura che Scientology rimanga per l’eternità.

La prossima persona che vi voglio introdurre è, il Comandante Steve Marlowe, lui è un Ispettore Generale del Religious Technology Center e vi ragguaglierà un po’ di più su RTC e le funzioni che svolgerà.

PUBBLICO: (Applausi).

STEVE MARLOWE

CMDR. STEVE MARLOWE, INSPETTORE GENERALE DEL RELIGIOUS TECHNOLOGY CENTER:

Grazie. I gentiluomini che hanno parlato fino ad ora ci hanno fornito i principali esempi di out-tech. Se applicate la tech in modo non-standard, sarete soggetti a ciò che potrà avere severe ramificazioni dal Religious Technology Center. Se la applicate in modo standard, avrete il pieno supporto del Religious Technology Center. Questo è molto chiaro?

PUBBLICO: Si

CMDR. STEVE MARLOWE:

Ed è basato sulla personalità, non è basato sulla politica. Noi siamo una religione e questa religione è ciò che salverà la razza umana. Prendete i 30 anni ideali da ora, qualcuno fa squirrel con Scientology ed inizia a chiamarla Scientology perché ci sono un sacco di soldi da fare, e se lo ripete prima di addormentarsi ogni notte. Di colpo avrete fazioni, scismi, tutti i tipi di cose veramente orribili – non succederanno mai a questa Chiesa, mai. Non sono mai successe e mai succederanno, la struttura corporativa che Mr. Spurlock ci ha appena mostrato ce lo assicura totalmente.

Il fatto in questione è che c’è una nuova razza di management nella Chiesa. Sono dedicati, sono spietati e sono su Sorgente. Sono persone sulle quali potete contare e sapere che ci saranno e sapere che si assicureranno di portare a compimento questo lavoro. Non verranno abbattuti da solitari, non verranno abbattuti da persone che fanno squirrel, nulla di tutto ciò. In questo team state giocando con il team vincente, totalmente e completamente. Noi abbiamo salvaguardato la scena legale, abbiamo salvaguardato la scena societaria, abbiamo rimesso assieme la Chiesa e questo è ciò che questo management sta facendo. E’ dedicato, è spietato, è su Sorgente, proprio come vi aspettate che sia. Ora a parte il modo in cui applicheremo la “R3RA”, avete anche altre tecnologie in Scientology. Policy Letter. Policy Letter su come si guida una organizzazione. Anche questo è un soggetto sul quale possono accadere violazioni di marchi. Anche questo porta ad altre possibili violazioni legali. Sono sicuro che avrete letto i giornali degli ultimi 6 mesi dove varie corporazioni giapponesi mandavano di nascosto delle persone dentro delle corporazioni degli Stati Uniti per rubare i progetti dei computers, e questo genere di cose. Questo è chiamato Spionaggio Industriale e Sabotaggio. Sfortunatamente qualche individuo pensò che fosse okay farlo all’interno della nostra Chiesa. Diciamo che siete il Produttore di una grande rivista e che uno dei vostri venditori dia via una lista di indirizzi a un’altra rivista, come chiamereste questo fatto? Voglio dire è come dividere la ricchezza o cosa? No, è un crimine che potrebbe portare uno in galera. No no. non lo manderemo giù. Nel nostro caso viola anche in modo forte la policy di Scientology. Non tollereremo che si distruggano le org, le org non passeranno a nessuno le loro liste di indirizzi. I giorni dove si portava fuori a cena il PES e casualmente gli si strappavano 20 o 30 nomi sono finiti. Trattenere gli studenti di alto livello e i preclears quando si dovrebbero muovere sul ponte, che è esattamente ciò per cui siamo qui, è finito. Sono violazioni di policy da molto tempo in vigore. Riceverete informazioni più specifiche riguardo a questo tipo di soggetti. Rientrano all’interno di addebiti civili del tipo conversioni, furti, per non menzionare Spionaggio Industriale e Sabotaggio  che vi porteranno a due anni nel buio.

Negli anni in cui abbiamo operato, molte molte persone sono state etichettate e dichiarate soppressive, teste sulle picche, assegnazione di condizioni, diritti tolti da un punto di vista eclesiastico. Tuttavia, ora queste persone verranno effettivamente perseguite appunto in aggiunta ad ogni procedura di giustizia che la Chiesa garantisce qualdo crimini effettivi, come questi menzionati sopra, vengono scoperti.

Il tipo (Bob Thomas) che fece queste cose senza senso nella Chiesa è stato precedentemente dichiarato un criminale. Cancellata la dichiarazione è anche stato sulla Flagship. Nuovamente sulle linee. Sapevate che quando Bob Thomas arrivò alla Mission Holder Convention dello scorso anno, disse una cosa:”Sono qui per assicurarmi che tutto ciò che riguarda le finanze della Chiesa sia in ordine, e per vedere come posso entrarci!” e’ un soppressivo e non ha mai avuto l’intenzione di portare avanti la nostra religione. Ma solo la motivazione di riempirsi le tasche di soldi. A volte tollerate varie fazioni al di fuori della Chiesa, sapete che tipo di fazioni sono? Sono aree che si dividono perchè arriva un qualche tipo che pretende di essere un “OL”(ndt: Opinion Leader). Fanno natter sul management …. dicono di noi che “siamo dei grossi cattivi” o, “non ci piace la direzione dove ci guidano” o bla bla bla yap yap yap. Questi giorni sono finiti. Ci sono Policy Letter specifiche che coprono questi casi. Scontento e malcontento. Ci sono sempre dei metodi per maneggiare le vostre rimostranze. E quelli che ignorano le linee standard vengono sempre trovati con degli overt molto grossi contro coloro su cui fanno natter.

Indipendentemente da ciò, sono finiti perché questo management significa azione. Ci sono preoccupazioni eclesiastiche che sono preoccupazioni secolari.

Le violazioni verranno perseguite senza dubbi. E non siamo qui solo per minacciarvi o qualcosa del genere. Questa è anche la tua salvezza. Mettetevi nel punto di vista che qualcuno avrà da dietro le sbarre a guardare il resto di Scientology. Non è molto piacevole. Non ci faremo calestare.

Se sarete col nostro team sarete con il team vincente, su-Sorgente, spietato e duro.

Esiste l’Ispettore Generale del Network all’interno di RTC. Hanno linee di informazioni tremende. Hanno risorse che gli permettono di raggiungere le articolazioni più basse del campo. E molto francamente scopriremo le cose che succedono. Cosi è solo un problema di applicare l’esatta tecnologia, stare all’interno dello stretto e diretto passaggio. Sapere quali siano i vostri propositi come Scientologi e Mission Holder. Se voi conoscete il vostro scopo allora filerete diritti.

Voglio solo esporre un po’ su “Dinging” (il procedimento inventato da Kingsley). Alzate la mano se avete mai letto un HCOB dove L. Ron Hubbard usa la parola “ding”. (Lunga pausa) Naturalmente no! non esiste una cosa chiamata “dinging” o “de- dinging”. NESSUNA! Se seguite quelle cose, rimarrete soggetti alle stesse penalità che si applicheranno all’originatore. La sola tecnologia funzionale è la vera Scientology. Non il marchio di Kingslay o di qualcun altro.

Se seguite la Tech di L. Ron Hubbard esattamente e in maniera standard riceverete la protezione del Religious Technology Center in modo di assicurarsi che gli squirrel non invadano la vostra area o la vostra sfera il che significa veramente tantissimo. Okay? Grazie.

PUBBLICO: (Apllausi)

CMDR. DAVID MISCAVIGE:

Grazie Mr. Marlowe. Spero di avervi dato alcune realtà su RTC e sugli Ispettori Generali del Network. Gli Ispettori Generali del Network non solo assicureranno l’applicazione standard al 100% di Dianetics e Scientology, entrambi il rosso su bianco ed il verde su bianco. Ma staranno piuttosto attenti ad ogni azione criminale che potrà entrare all’interno della Chiesa da ogni sorta di sorgente esterna. Rubare la mailing list di un org (una corporazione separata) o portare un membro dello staff a darvela, o dare i vostri prospetti per l’org o pc dell’org e studenti è un crimine in ogni tribunale della terra. Noi non siamo al di fuori della legge e non siamo un gruppo di fuorilegge.  Sembra che le persone pensino di poter commettere degli atti criminali e che loro siano al di sopra della legge che siano fortunati perché verranno giudicati con le sane procedure di giustizia della Chiesa. Bene, rubare le liste con gli indirizzi e cose del genere è perseguibile in ogni tribunale penale, e 2 anni dietro alle sbarre è ciò che i criminali colpevoli di certi atti si devono aspettare. Abbiamo un pianeta da chiarire e le persone interessate solo alle lore tasca e non al l’applicazione di Scientology per poter salvare questo pianeta verrà perseguita con severità e nessuno dovrà preoccuparsi più a lungo che i nostri progressi vengano impediti da quel tipo di persone. La prossima persona che vi voglio introdurre è il Comandante Norman Stackey. E’ un membro della Sea Org veterano e vi spiegherà alcune materie legali separate. Mr. Starkey.

LA CRICCA AL COMPLETO

CONTINUA………………….


Annunci
14 commenti leave one →
  1. KSW1 permalink
    27 aprile 2011 4:02 PM

    Mah..? ma quei peli sopra il labbro di Nanotron,appena sotto al naso……sono baffetti o sono peli di topalakh ?

    Il nano coi baffi…….

    me la faccio addosso dal ridere !!!!…..

  2. Zorro permalink
    27 aprile 2011 4:31 PM

    Anni fa un mio amico ebbe modo di conoscere da vicino Norman Starkey quando venne in Italia. Stette con lui più di un giorno, andarono a mangiare assieme, insomma lo frequentò da vicino. Lo descrisse come una persona molto riservata e taciturna, forse non era release di grado 0 oppure lo era stato in passato prima di subire qualche “trattamento” del nostro beneamato eroe…

  3. Diogene permalink
    27 aprile 2011 4:32 PM

    Ma questo avvocato LARRY Heller non è lo stesso LAWRENCE Heller che figura come DIRETTORE SPECIALE della Church of Spiritual Technology?

    Quante considerazioni si possono fare su quel periodo 80-86…
    Forse un giorno qualcuno avrà la pazienza e l’intelligenza di mettere in fila DATE ESATTE e nomi… l’unico che non compariva era LRH, però firmava o lo facevano firmare… fino al GIORNO della sua morte per la rettifica del Trust (ma dai… rispunta Heller, protettore)…

    Certo che questi omuncoli terrestri, quando si tratta di dominio, se ne fanno un baffo degli OT… o non ce n’erano in giro?… il quadro è di per sè evidente: chi erano ‘sti ragazzetti isterici?… e dove sono ADESSO?… interessante il loro destino…

    A noi il compito di camminare nella Luce e “Lasciate che i morti seppelliscano i loro morti”… parole del Vangelo…

  4. Frank Wool permalink
    27 aprile 2011 4:36 PM

    Certo deve essere stato un pomeriggio interessante!
    I mission holders presenti sono stati ben restimolati e rimessi in riga.
    E’ interessante vedere come il “dinging” sia il motivatore usato per distruggere tutto il network delle mission. Se l’intenzione fosse stata quella di rimuovere e dichiarare alcuni squirrel, poteva essere fatto senza clamori. La vera intenzione è quella di eliminare coloro che “si riempiono le tasche” con SCN; in altre parole: i soldi devono fluire in altre tasche!
    Tutto questo è stato possibile grazie alla parola magica “squirrell” che è anatema per ogni scientologo.
    Anche oggi la motivazione principale per attacare gli oppositori (indipendenti) è: squirrel! in tutte le declare che vengono fotocopiate in questi giorni la “parola magica” non manca mai!
    A tale proposito voglio mandarvi anche il mio appoggio incondizionato sull’articolo dell’altro giorno: la tech è una sola, e l’accordo su questo punto è l’unico collante che tiene insieme gli indipendenti oggi, dato che non esistono strutture, gerarchie, orgazzazioni etc.
    Esiste solo certezza nella tech e nella sua applicazione standard.
    Che il nano baffuto (bella foto) continui a chiamarci squirrel!
    Forse spera che torniamo ad essere sudditi del Re degli Squirrell!
    Ma va là!
    Ciao

  5. Nella dell'aquila permalink
    28 aprile 2011 12:03 AM

    Che VERGOGNA! Penso che Al Capone sia stato un dilettante al confronto!!!
    Ma penso che, anche se genera grande tristezza, sia interessante osservare cosa è successo gradatamente nelle nostre Org.s. Pensiamo cosa sarebbe successo in caso contrario: se tutta quella marea di gente entrata nelle org.s anche qui da noi fosse stata realmente aiutata con la tec e non bistrattata con il business e giudicata e invalidata, quanta espansione potremmo osservare oggi?
    E ancora: quella valenza di dittatorialismo soppressivo non è gradatamente entrata nei modi di fare e pensare anche nelle nostre org.s ?
    Non è capitato a nessuno di assistere ad un event della Ias a porte chiuse?
    E frasi del tipo: ” Quello è un DB!” ” Che ptssone di m….!” “Chiedi in prestito i soldi per la Ias
    che poi ti si sbloccheranno i flussi!!” ecc..
    E i maneggiamenti fino all’alba? E: “Scrivi gli O/W sei fuori etica perchè non vuoi aiutare! . Non è un atteggiamento
    indegno per chi conosce con quanta dedizione Ron ci ha lasciato Bollettini come “Grandezza” e tutte le sue scoperte per il bene dell’umanità.?

    Riflettiamo a fondo davvero e se questo deve passare attraverso alla sofferenza di una amara verità (alla fine contavano solo i marchi d’impresa e i relativi guadagni e il dominio
    personale) ok, sofferenza sia, molto meglio che altre falsità.
    Alla fine potremo chiedere a DM: ma
    TU HAI AIUTATO?

  6. Mirko permalink
    28 aprile 2011 12:40 AM

    MA QUESTI DB VESTITI DA MILITARI ERANO EXEC SCIENTOLOGIST O RINCARNAZIONE DI GESTAPO?

    COME è POTUTO SUCCEDERE ?
    QUANDO LRH INVECE PREDICAVA COSI’:

    “Attitudine e Condotta di Scientology”
    4th London ACC, 3 Novembre 1955

    … la lezione ardua lungo questa linea è che: liste di non-comunicazione, revoche, sospensione dei certificati, azioni di tribunale, di qualsiasi tipo all’interno di Scientology, non è solo difficile da fare ma: NON FUNZIONA. Questa è la fine della cosa. NON FUNZIONA.
    Quello potrebbe funzionare per Gestetner Limited o Westinghouse, ma non funziona in Scientology.
    CAPITO?

    E’ perché sono persone di buone intenzioni. E dicendo che queste persone non sono adatte ad essere ancora associate con noi, diciamo una grandissima bugia.
    Questo non è vero. Non è mai vero.
    CAPITO?

    La nostra incapacità di capire le azioni di altri Scientologist ha una barriera molto affascinante; il limite della nostra comprensione è semplicemente questa: diciamo che hanno cattive intenzioni, ma questa è una bugia.
    CAPITO?

    Tutta la nostra situazione è soggetta ad essere inturbolata grazie a quella cattiva intenzione postulata. Questo è quello che inturbola la situazione. Quello crea la bugia. La situazione diventa irrisolvibile. Perché abbiamo introdotto un fattore di cambiamento chiamato bugia all’interno.

    L’elemento più prezioso che abbiamo, in effetti, è l’abilità di comprendere, di fare la cosa giusta, di essere gentili, di essere decenti.

    Odio destabilizzare un dato molto stabile, se si destabilizza.
    Ma l’unico modo che qualsiasi cosa si possa risolvere è di lasciare che il tuo cuore gentile raggiunga attraverso.
    L’unico modo la cosa si possa risolvere. Non si risolve mai essendo duri.

    Cosa abbiamo che ha veramente valore nelle organizzazioni di Scientology?
    L’unica cosa di valore che veramente abbiamo è in effetti Scientology, una comprensione della vita, aumentare l’abilità di comunicazione, un buon concetto e appiglio sulla realtà e l’abilità di gradire persone. Questo è tutto quello che hai.
    LRH

    NON SEMBRA LRH IL FONDATORE DI UN’ALTRA RELIGIONE, CHE NON QUELLA DI QUESTI FANATICI ESALTATI CAPEGGIATI DA DM?

    QUESTA SEA ORG ERA DIVENTATA UN RITROVO DI SP: PRIMA DISPERSI NELLA TRACCIA, MA POI ATTIRATI DA SCN, COME GLI UBRIACONI DA UN’OSTERIA.
    CHE ALTRA SPIEGAZIONE SI PUO’ DARE?

    POVERO LRH, COME è STATO INGENUAMENTE INGANNATO…
    MA FORSE NEMMENO LUI POTEVA IMMAGINARE COME DEI VERI SP “RIPRENDONO VITA” QUANDO TROVANO UN NUOVO GRUPPO BEN INTENZIONATO, DA VITTIMIZZARE CON LE LORO MALVAGITA’ , SUBDOLAMENTE MASCHERATE.

    PURTROPPO E’ FACILE CADERE EFFETTO DELLA PROSA E DELLA FALSA APPARENZA DI UN SP.

    SPERO ABBIA RAGIONE LRH QUANDO DICE: … la lezione ardua lungo questa linea è che: liste di non-comunicazione, revoche, sospensione dei certificati, azioni di tribunale, di qualsiasi tipo all’interno di Scientology, non è solo difficile da fare ma: NON FUNZIONA. Questa è la fine della cosa. NON FUNZIONA.
    LRH

    • Isabella permalink
      29 aprile 2011 11:03 AM

      Bello il tuo commento, Mirko ! Nelle parole di Ron c’e tanta voglia di capire il genere umano con le sue debolezze ed i suoi sbagli..c’e tanto amore, tanta arc… Purtroppo tutto ciò e’ stato soppiantato da un militarismo assolutista e sanguinario, copia perfetta delle SS

  7. Mirko permalink
    28 aprile 2011 9:23 AM

    Non ci sono molti commenti… come mai?
    E’ un argomento che non interessa…?

    No, non è questione di interesse, io credo invece che molte persone siano scioccati ed incredule…

    La cosa difficile da confrontare per qualsiasi scientologo sano (Indipendente) è: com’è possibile che ai vertici dell’organizzazione chiave PER IL CHIARIMENBTO DEL PIANETA , E PER LA NOSTRA LIBERTA’ SPIRITUALE (mica bau,bau- micio, micio), possano essere successe queste “manovre” e trame cospirative così evidenti, pesanti, gravi e soppressive?

    Ma la cosa difficile da confrontare ha a che fare sicuramente con l’aggettivo “EVIDENTI”; cioè chiedersi e rispondere a se stessi, che non è possibile che queste “manovre” potessero passare in sordina, o sottobanco… ; è probabile che non si riesca a credere/stare di fronte che al fatto che siano potute succedere senza che nessuno intervenisse… compreso LRH (nonostante lui fosse fuori dalle linee “braccato” dall’FBI o da chiunque altro).

    La domanda non è: chi (è stato)? La domanda difficile è: perchè (è potuto succedere)?
    Dov’era la falla organizzativa? Ovvero, come mai questo vertice della sea org impazzito, ha potuto agire così indisturbato?

    Mirko

  8. Diogene permalink
    29 aprile 2011 1:01 AM

    Complimenti Mirko per cercare di trarre le tue conclusioni usando la tua testa… Credo che molto ancora dovrà essere svelato o rivelato da chi visse quel periodo e pure gli anni precedenti, ma a grandi linee si capisce già qualcosa…
    Di quel che si sa, non tutto può essere falso e quindi c’è una gran parte di verità (dati stabili) in quanto a descrizione dei fatti…
    In quanto alle motivazioni, la storia può essere più intricata di quello che appare a prima vista, perchè include molte persone e i loro stati emozionali, motivazioni nascoste, accordi, overts, ecc.
    Lo stesso Ron, che adesso noi (pur riconoscendone la grandezza dalle sue opere e dal suo carisma) riusciamo a concepire sotto luci ed ombre più o meno distinte, a quel tempo era un mito indiscutibile per tutti gli scientologi e nessuno si sarebbe “sognato” di mettere in discussione il suo power… In che modo LRH ha delegato ad altri il suo potere? O è stato scippato del suo potere con l’inganno? Qui va analizzata la sua condizione di Cambio di Potere… da qualche parte c’è l’inghippo, l’origine della devianza…
    Il personaggio Miscavige è fin troppo facile da capire, adesso che sta emergendo dopo aver operato in sordina… l’accordo di gruppo è sicuramente più complicato da sviscerare, perchè è un insieme di punti di vista che tengono lì bugie di diversi generi…
    Su una sola cosa non ho dubbi: chiunque abbia partecipato alla presa del potere sapeva con certezza che scientology valeva una immensa fortuna e si aspettava di accaparrarsene il più possibile sia in termini di denaro che di prestigio personale… e Ron gliene ha dato l’occasione nel momento in cui ha ufficialmente modificato l’assetto delle sue società (a quel tempo non ancora riconosciute come chiese dal fisco statunitense)… Conoscete la favola di Esopo (La serpe in seno) dove racconta di un tizio che raccolse una vipera moribonda e se la mise sotto la camicia per farla rinvenire? La vipera rinvenne e lo morse, causando la morte del suo benefattore… Storia antica…

    A rimestare nel pentolone si rischia nausea e vomito… meglio che la verità venga a galla com’è sua consuetudine… disinteressatamente.
    L’innocenza del bambino non teme di vedere il re in mutande…

    • Mirko permalink
      29 aprile 2011 8:30 AM

      Ciao Diogene, grazie del complimento. In effetti da qualche anno ho smesso di pensare “filtrando” l’obnosi di cò che si vede con i dogmi della C of $ .

      Sono d’accordo con te riguardo alla malafede di quel vertice di Exec, che pensava più al potere derivante “dall’impero” creato da LRH, che non hai principi che avrebbero dovuto tutelare e promulgare.
      IL paradosso è che poi loro sono andati contro ai motivi per cui la chiesa di LRH era stata fondata.

      Era questo che intendevo quando dicevo che questi individui a capo di Scn si era esaltati ed erano andati in delirio di onnipotenza, o meglio il potere ed i vantaggi (anche in termini di denaro rastrellabile) derivanti dalla posizione li ha mandati fusi di testa. Io penso sia successo in modo prettamente soggettivo (senza tanto accordo di bank che è invece tipico “di un branco”).

      Costoro, uno alla volta, si sono trovati li “per caso” (in realtà attirati dall’argomento Scn, dal potere derivante dall’argomento “scottante” e dall’espansione esponenziale del movimento) e da buoni vampiri, quali molti di loro erano, hanno cominciato a “succhiare” sangue/potere.

      Dopo di che hanno cominciato a sopprimere in modo evidente, come fanno ad un certo punto gli SP (che ad un certo punto diventano arroganti e sfacciati, senza più nessuna preoccupazione di nascondere la loro ostilità, 1.1).
      In effetti credo che possa essere vero che: “il potere logora chi non ce l’ha”.
      E loro, alcuni, una volta raggiunto IL POTERE hanno lasciato andare le loro titubanze soppressivi.

      Io quindi aggiungo che: “IL POTERE MOLTE VOLTE MANDA FUORI DI TESTA PARECCHIA GENTE”.

      Ciao
      Mirko

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...