Skip to content

IL RE DEGLI SQUIRREL

19 aprile 2011

Eccovi l’articolo che ha scatenato l’ira di Miscavige. Di sicuro Marty non gliele ha mandate a dire, ed allora lui ha chiamato a raccolta la “Banda Bassotti”. Deve essere veramente alla frutta se per contrastare il “Nemico Pubblico N°1” usa le risorse che ha usato…………..

 Buona lettura.

ANITA BALDI

§§§§§§§§§§§§§§

MARTY RATHBUN

Con tutto il parlare che si è fatto la scorsa settimana sugli squirrel, focalizziamo per un attimo la nostra attenzione sull’indiscusso Re degli Squirrel, David Miscavige.

Visto che lui è anche l’indiscutibile “Leader Ecclesiastico” delle “chiese di Scientology” cerchiamo di essere molto chiari sul perchè lo abbiamo incoronato con il titolo di Re degli Squirrel. L’inizio precedente al mio entrare in questo territorio, fu un mio commento controverso che riguardava il fatto che io ritenessi degli squirrel quelle persone che promuovono l’auditing utilizzando skype, oppure che fanno una supervisione di NOTs utilizzando Internet. Quella mia valutazione si fondava sul fatto che l’interporre strumenti elettronici MEST tra il preclear e l’auditor sia una perversione grottesca della formula originale che fa si che l’auditing funzioni:

Auditor più pre clear sono più grandi del bank.

 

E quello apriva la porta ad un numero infinito di complessità che potrebbe intervenire nella magica semplicità che riguarda gli HCOB della Serie di Base sulla Comm dell’Auditor e parecchie conferenze del SHSBC che li accompagnano.

Per prima cosa definiamo cosa sia uno “squirrel” nel gergo di Scientology:

Lo squirreling (il partire a fare delle pratiche strane o l’alterare Scientology) deriva solamente dalla non comprensione. Di solito la non comprensione non è di Scientology  ma un qualche contatto precedente con delle pratiche umanoidi strambalate che anch’esse non erano state a loro volta comprese. Quando le persone non possono ottenere risultati da ciò che loro pensano sia la pratica standard, allora può essere certo che inizieranno a fare squirrel in un modo o nell’altro.

 LRH, Keeping Scientology Working

Dope che sono ritornato a Flag dalla nave, dopo aver fatto un ritiro sabbatico relativamente senza ostacoli per diciotto mesi di uditing e training nel 1995, venni assegnato da Miscavige all’ufficio dei rappresentanti di RTC a Flag. Mi disse che dovevo cominciare dal fondo dell’Org Board di RTC, visto che il mio ritiro sabbatico era  stata la mia RPF per aver fatto il blow  nel 93. Guardando la cosa adesso penso che lui volesse che tutti il pubblico di una certa influenza mi vedesse andare in giro per Flag con la targhetta sulla camicia con scritto “RTC in Addestramento”, e la mia singola barra dorata per spallina per il grado di Guardiamarina. Dovevo rispondere al Rappresentante di RTC e Classe VIII Angie Trent e non comunicare con nessun altro sopra di lei sulla linea di comando, ed in modo particolare non con lui.

A me la cosa andava benissimo, perchè francamente il fenomeno finale del mio programma sulla nave era che non avevo alcun desiderio o progetto per avere uno status od una altitude organizzativa, volevo solamente applicare la tech, e l’ultima delle persone a cui volevo essere connesso era David Miscavige.

Lavorai principalmente sui TRs e sul Metering con dozzine di persone in addestramento provenienti dalle altre Org, mandai avanti anche un programma per il riaddestramento dei Classe XII sui loro TRs e Metering, e maneggiai diversi casi di VIP direttamente, casi che la gerarchia di Flag ( così come veniva superveduta dall’allora Senior C/S INT) aveva fallito di maneggiare.

Mi lasciavano stare e mi facevano andare avanti con la cosa visto che le statistiche dei completamenti della HGC degli Ls erano su di una salita costante da quando me ne occupavo io.

Comunque alla fine di ogni giornata il personale dei Rep si riuniva nella Stanza verde ell’auditorio del FH per scrivere il rapporto giornaliero dei Rappresentanti di RTC a Miscavige. Era il Rapporto dei Rep, e molto del rapporto consisteva in quello che io avevo fatto durante la giornata nelle classi dei corsi (quelle degli staff in addestramento dalle altre org, e la classe di studio dei Classe XII). La maggior parte delle volte io scrivevo il mio rapporto mentre  Angie e Rikki Jensen (che non aveva nessun tipo di training) controllavano i video dei Trs e del metering. Ogni giorno erano frenetici per fare in modo di mandare qulache video a Miscavige che doveva dare il pass finale. Erano sempre tra l’incudine ed il martello. Ogni giorno venivano chiesti loro sempre più video. Ma più ne mandavano, più questi veniva rifiutati in maniera confusa ed offensiva su di loro da parte di Miscavige – il tutto condito con le più perverse opinioni arbitrarie. Io ero lì sul posto quando iniziò a nascere la fine dei TRs e del Metering semplice, e l’inizio di una massa di confusione e i Corsi Infiniti dei Trs e del Metering.

Mentre scrivevo i miei rapporti non potevo fare a meno di sentire  Angie e Rikki che discutevano le bocciature i studenti che avevo aiutato a districarsi da problemi sul corso. Cercai di dire la mia, ed a volta intervenire in difesa di un particolare video o studente. Tutte le volte che lo facevo Angie mi tagliava fuori dicendo che Miscavige le aveva dato ordini espliciti sul fatto che io non dovessi partecipare ai pass dei video in alcuno modo, o maniera ( e la cosa era in linea con quanto Miscavige aveva ordinato anche a me).

Finivo per passare un bel po’ di tempo in classe a consolare gli studenti che cercavano di far riconciliare le bocciature che erano totalmnte arbitrarie, senza però mostrare di non rispettare i Rappresentanti di RTC e di conseguenza Miscavige. Indossai una specie di hat del Cappellano mentre cercavo allo stesso tempo di matenere una certa sembianza di persona dura come l’acciaio che Miscavige richiedeva a noi di essere.

Alla fine di ogni giornata sentivo Angie e Rikki che discutevano per parecchi minuti per determinare se una certa read sul video era stata “istantanea”, “tardiva” o “anticipata”. Queste discussioni erano intrise da innumerevoli “Il COB ha detto”. La definizione di “lettura istantanea” si allontanava sempre più dalla semplicità con la quale LRH l’aveva definita:

La corretta definizione di LETTURA ISTANTANEA e QUELLA REAZIONE DELL’AGO CHE AVVIENE ESATTAMENTE ALLA FINE DEL PENSIERO PRINCIPALE PRONUNCIATO DALL’AUDITOR….

…. Inoltre, mentre cercate le letture mentra state chiarendo i comandi o quandi il pc sta originando degli item, l’auditor deve annotare solo quelle letture che avvengono nell’esatto momento in cui il pc finisce di dire il suo item o comando.

–         LRH – HCOB 5 Agosto 1978, LETTURE ISTANTANEE

Un giorno persi l’autocontrollo e dissi ad Angie e Rikkisenza mezzi termini le seguenti parole:

Volete guardare quanto insana è diventata la situazione? Voi due ve ne state lì seduti a discutere dozzine di letture singole per minuti e minuti senza fine giorno sì e giorno no. Tirate fuori i righelli e li appoggiate sul video e date Flunk ad un tizio perchè ha scritto “Small Fall” al posto di “Fall” perchè voi pensate sia stata fuori di 0,15 millimetri. Ma ancora peggio, quello che una volta era definita una lettura istantanea, oggi la chiamate “tardiva” o “anticipata”. Pensateci un attim. Pensate di essere in session, e che ogni tre per due siete lì a chiedervi che cosa fosse stata ogni lettura. All’auditor viene data l’opportunità di dire al pc “Aspetta qualche minuto, voglio farmi dare una seconda opinione”, e poi se ne esce e va a discuterne come fate voi due con qualcun altro se fosse stata una lettura istantanea, anticipata o latente? Ma per diana, perchè pensate che LRH abbia introdotto l’idea di verificare “falso, protesta, etc”. Non sapete che se prendete un item che non ha carica il TA inizierà immediatamente a salire e che esistono rimedi se questo dovesse succedere? Tutti questi maneggiamenti di RTC sui TRs ed il metering tolgono dal training il fatto che il training stesso crei la certezza, invece introducete arbitrari ed indecisioni senza fine. Avete tolto l’Hat ad ogni Executive di Flag, ed a tutti i terminali di Qual e di Tech. La Complessità e lo Stare di Fronte e basta, questo è quanto c’è di sbagliato con la supervisione del metering e voi ne state introducendo a fiumi. 

L’ultimo riferimento che ho citato è stato HCOPL  La Complessità e lo Stare di Fronte:

IL GRADO DI COMPLESSITA’ E’ PROPORZIONALE AL GRADO DI INCAPACITA’ A STARE DI FRONTE.

Mettendolo al contrario diventa:

IL GRADO DI SEMPLICITA’ E’ PROPORZIONALE AL GRADO DI CAPACITA’ DI STARE DI FRONTE.

e

LA BASE DELL’ABERRAZIONE E UN NON STARE DI FRONTE .

 

La risposta al mio sfogo furono delle facce rosse, ed un silenzio imbarazzante. In quella cultura non c’era nessun altra risposta possibile visto che se avessero dato un riconoscimento sarebbe stato come se avessero puntato il dito medio verso il Re degli Squirrel. Il controbattere avrebbe dato luogo ad un ulteriore discussione relativa agli arbitrari introdotti dal Re degli Squirrel.

Tornammo tutti al nostro lavoro ma la tensione tra noi era salita. Mano mano che le settimane passavano una marea di soluzioni inusuali saltarono fuori per dare una ragione ai cramming che venivano ordinati agli studenti dopo che erano stati bocciati da RTC. Le persone trovavano dei cavilli su ogni singola parola che LRH avesse mai detto in relazione alle letture istantanee. Mettevano a confronto un commento di LRH contro un’altro sempre fatto da lui. Un treno che deragliava verso un disastro semantico e letterale. E gli studenti, i Supervisori di Flag, gli executive e gli stessi Rappresentanti di RTC iniziarono a diventare sempre più confusi sul soggetto.

Poi cosa arriva? Un macchinario video super tecnologico portato dalla Golden Era Production ed installato nell’ufficio dei Rappresentanti di RTC nel Fort Harrison. Angie e Rikki iniziarono a fare le loro revisioni video a porte chiuse in quel piccolo ufficio. Quando domandai cosa fosse successo, Angie mi disse che il COB aveva fatto una scoperta sulle “letture istantanee”. Aveva spedito loro quel macchinario super tecnologico perchè potevano rallentare in maniera incredibile la velocità del nastro e riuscire senza indugi a determinare se fosse stata o meno una lettura istantanea.

Nella pratica poi la cosa generò altra confusione. I Rappresentanti lavoravano in un universo di “elettronica”, e gli studenti ed i supervisori vivevano in un altro universo. I Rappresentanti alle volte invitavano nella loro “torre d’avorio” un executive di Flag, un Supervisore od un terminale di Qual per mostrare loro un video sul quale c’erano delle discussioni che loro avevano ragione e lo facevano usando il macchinario segreto di Miscavige. E lo dovevano fare perchè alcuni executive di Flag iniziavano a protestare pesantemente – anche se in maniera necessariamente coperta – per tutta quella confusione che oramai circondava i TRs ed il Metering. Ma lasciavano la torre d’avorio con il super magico macchinario tecnologico confusi come lo erano quando vi erano entrati prima di ricevere l’aggiustamento di realtà propinato da RTC.

Quado riusci ad entrare a forza nel piccolo enclave, malgrado gli sforzi di Angie di tenermi al di fuori, vidi la macchina del giorno del giudizio. Il sonoro veniva rallentato insieme all’immagine che veniva enormemente ingigantita. L’istante in cui il pensiero principale finiva diventava virtualmente impossibile da stabilire perchè si mischiava con i rumori di fondo che venivano anch’essi amplificati.

Ho persino trovato una conferenza d LRH dove lui affermava durante l’era del SHSBC che la cosa più idiota che uno poteva fare sarebbe stata quella di creare un qualche sistema dove si filmava e si rivedevano e si discutevano le letture istantanee.

Lo diedi ad Angie e me ne tornai al mio lavoro.

Ma proprio quando i miei disaccordi con Angie (che rappresentava Miscavige) diventavano più intensi e meno soppressi,  improvvisamente la faccenda riguardante Lisa McPherson ci piombò addosso come una bomba atomica che spazzo via quel capitolo di vita da me e da molti altri. Per capire come quello divenne l’ultima confisione precedente che mi butto ancora più fuori valenza, potete cercare con Google “marty rathbun videos tampabay.com” e vedere quello che dico in relazione a dove quella cosa abbia portato me, Miscavige e la chiesa.

Adesso però ho un pc che arriva qui oggi e devo fare un po’ di lavoro di preparazione, quindi non posso scrivere di più in questo momento. Spero comunque di aver fornito informazioni sufficienti per lo meno per dissipare un poco di nebbia dalla palude di arbitrari che molto hanno sofferto durante i quindici anni che hanno seguito quegli eventi. Non ho finito però con questa cosa. Vi fornirò delle prove documentali al fine di mostrarvi come il pantano di cui sopra divenne ancora più denso e tanto da impedirne la fuga negli anni che seguirono.

Advertisements
43 commenti leave one →
  1. Diogene permalink
    20 aprile 2011 12:56 AM

    Oooooh!… la Golden Age della Moviola…
    Parafrasando un celebre motto in Scn… “se non è videato non è vero”…

    Forse stanno ancora perfezionando il marchingegno… per trovare l’unico neurone impazzito che schizza all’interno del cranio di MisDemoCrap…
    Questa perlomeno è l’ipotesi su cui si basano le ricerche finora infruttuose…
    Staremo a veder… oops, a viderare…

  2. Giovanna Ongaro permalink
    20 aprile 2011 8:37 AM

    Si Si propio “RE DEGLI SQUIRREL”Questo nomignolo le si addice parfettamente.Che schifezza.

  3. Zorro permalink
    20 aprile 2011 12:46 PM

    Basta! Ho deciso, visto che abito anch’io intorno alla contea di Los Angeles, stanotte, al calar delle tenebre, coadiuvato dal fido Bernardo, mi introdurrò nella base di Int, sorprenderò il Misca durante
    una delle sue “ispezioni” notturne e gli farò una bella Z in fronte con la mia spada.
    Quando ci vuole ci vuole…

  4. Spartacus permalink
    20 aprile 2011 1:43 PM

    Un commento che non ha nulla a che vedere con il post:

    Vi apprezzo tantissimo. Siete un gruppo meraviglioso, theta, assolutamente unico. Ogni volta che accedo al blog ho dei guadagni di caso e sempre maggiore certezza. E’ fantastico quello che sento dentro di me ed è paragonabile soltanto alle emozioni provate quando conobbi Scientology per la prima volta e compresi veramente cosa fosse. Mi sento molto vicino a voi e altrettanto sento voi vicino a me. La mia affinità per voi in questo delicato momento è alle stelle e quasi mi viene da piangere da quanto sento tutto ciò. Non sto nella pelle da quanto desidero conoscere ognuno di voi personalmente, toccarvi, sentirvi, assaporare l’arc che riuscite ad emanare. Mi avete fatto un dono bellissimo: Mi avete ridato RON! Ma vi rendete conto? In questo momento sto piangendo veramente e ho difficoltà a battere i giusti tasti ma credetemi, è un pianto di gioia che ho provato raramente in questa vita. Sto scaricando non so cosa, forse qualcosa che avevo perduto, chi lo sa e mi dico: Va bene così. Ok, adesso mi sono ripreso, ho asciugato gli occhiali e mi sono acceso una sigaretta. Bene. Cari amici, sappiate che tra non molto sarò uno di voi. Sto lavorando sulla mia condizione di dubbio e non vedo l’ora di dichiararmi. Non è che ho fretta. Semplicemente non ce la faccio più e voglio uscire al più presto da questo rundown e poi iniziare una nuova vita. Riprendere a fiorire e prosperare come è giusto che sia. Cambiare la mia rubrica telefonica aggiungendovi i nuovi amici che conoscerò e togliendo coloro che smetteranno di esserlo (se mai lo sono stati).
    Anche Spartacus ha delle emozioni! Vi ringrazio di esistere.
    Per Ron: HIP HIP HURRA’
    SPARTACUS

    • Tiziano Marzotto permalink
      20 aprile 2011 2:21 PM

      Condivido appieno il tuo pensiero e sento anche mie le tue emozioni.
      Spero di conoscerti presto 🙂

      • Spartacus permalink
        20 aprile 2011 3:27 PM

        Caro Tiziano,
        avrai una bella sorpresa perchè vedi…mi conosci già!
        Tu sei stato colui che mi ha fatto le primissime verifiche categoria stella sullo ST/HAT nel lontano 1998. Quando ti ho visto su queste pagine ti ho riabilitato perchè ho passato 3 giorni su quel primo bollettino a causa tua.
        Sei un Grande!
        a presto
        SPARTACUS

        • Tiziano Marzotto permalink
          20 aprile 2011 8:30 PM

          Non mi sovviene ancora chi tu possa essere…perchè ho rotto le palle a più di qualcuno sui check out. Cosa vuoi, sono un gran fetente 🙂

    • Renata Lugli permalink
      20 aprile 2011 2:59 PM

      Spartacus, grazie per dividere con noi questa bellima esperienza che stai vivendo.
      Il tuo commento mi è arrivato con un grande impatto theta e voglio dirti che anch’io non vedo l’ora di conoscerti.

      • Spartacus permalink
        20 aprile 2011 3:32 PM

        Grazie Renata, grazie di cuore.
        Infinita ARC per te
        SPartacus

    • Spartacus permalink
      20 aprile 2011 6:21 PM

      Caro Simon,
      il lavoro che svolgi qua dentro non è da meno. Anche tu sei una persona di valore e apprezzo tantissimo la tua dedizione e la tua integrità. Hai cominciato a leggere il mio book?
      So long
      Spartacus

    • Orlando Furioso permalink
      20 aprile 2011 11:31 PM

      Grande Spartacus.
      Sono veramente contento per il tuo successo,lo condivido in pieno.
      Sai gli esseri come te come me e gli altri indi che riescono ad osservare come stanno realmente le cose,abbiamo in comune la stessa cosa.
      Siamo entrati in SCN per ottenere la libertà spirituale,quella vera.
      Questa libertà non la si può spiegare a parole e quando la assapori anche solo per poco all’inizio del ponte,sai cosa devi aspettarti da tutto il resto.
      Man mano che la consapevolezza aumenta è facile accorgersi che c’è qualcosa che non torna,che non quadra.
      Ma la voglia di andare avanti verso la libertà è così forte che costi quel che costi andiamo avanti perchè sappiamo benissimo che non c’è altra soluzione che attraversare il ponte di SCN,magari poi ci siamo addossati tutta la colpa delle cose che non quadravano.
      Ora sappiamo che non è del tutto vero,la nostra responsabilità senza dubbio c’è ma qualcun altro la deve condividere con noi.
      Ci sarebbe veramente tanto da scrivere…troppo ma aggiungo solo che per te,per me e gli altri indi che abbiamo veramente questa spinta fortissima dentro,poteva capitarci qualcosa di diverso se non scoprire la verità???
      Io non credo alle coincidenze e penso nemmeno tu.
      ML

    • Orlando Furioso permalink
      20 aprile 2011 11:54 PM

      Grande Spartacus.
      Quello che ci accomuna a tutti noi è una fortissima spinta verso la libertà spirituale quella vera.
      Quando l’assapori all’inizio del ponte poi sai cosa aspettarti da tutto il resto.
      Non si può spiegare a parole,è una sensazione bellissima la libertà.
      Se mentre andiamo avanti la sensazione non è più bellissima ma forse il contrario,sappiamo benissimo(ora)cosa sta succedendo.
      Ma la spinta non si arresta…..poteva capitarci qualcosa di diverso se non scoprire la verità???
      Ti voglio bene a presto

      • Orlando Furioso permalink
        21 aprile 2011 1:30 PM

        Se avete notato che mi sono ripetuto un pò nel secondo commento è perchè mi sembrava di aver perso il primo x via della connessione:-)
        ARC A tutti

  5. Spartacus permalink
    20 aprile 2011 1:49 PM

    Post Scriptum:

    A chiunque volesse conoscermi meglio legga l’articolo che ho scritto in fondo a “CHI SIAMO”.

    Spartacus

    • Diogene permalink
      20 aprile 2011 3:46 PM

      Pollice in alto per Spartacus…
      Dai tuoi articoli (veramente ben scritti) traspare sincerità e correttezza…
      La “potenza” dei thetans risiede nel concepimento delle idee… la soddisfazione più grande sta nel poterle “comunicare”…

      Rammento le ultime righe del HCOPL 8/2/60 “Esistono Diritti anche per le Persone Oneste”:
      “Cosa accadrebbe se tutti gli uomini fossero abbastanza liberi da poter parlare? Allora e solo allora ci sarebbe la libertà.
      Il giorno in cui potremo fidarci completamente l’uno dell’altro, vi sarà pace sulla terra.
      Non intralciate la strada verso questa libertà. Siate liberi voi stessi.” (LRH)

      La Pasqua è vicina….

      • Spartacus permalink
        20 aprile 2011 6:45 PM

        Caro Diogene,
        grazie per il tuo apprezzamento.
        Quello che dice Ron, nel riferimento che hai citato, può essere ora raggiunto ma come disse Morandi all’ultimo festival di S.Remo: “Stiamo uniti”.
        Spartacus

  6. gargamella permalink
    20 aprile 2011 4:19 PM

    Settimana Santa per gli Indi…….
    Settimana di Passione per il Grande Puffo David Miscavige!
    C’è fermento, c’è fermento
    Aspettiamoci belle sorprese nell’Uovo Pasquale
    ……Sulle frequenze confidenziali di Radio Indi le notizie viaggiano……
    E a Pasquetta pane e salame ( di Montisola )
    E per i sempre più biechi Biechi Blu un bel Sandwich condito di Mistero.
    Si, si Birba, nel tuo uovo troverai qualche Puffo candito!
    Diffidate delle Vie Crucis

    Gargamella

  7. Cleopatra permalink
    20 aprile 2011 4:55 PM

    Caro Spartacus!!!!
    Non vedo l’ora di conoscerti!!!!
    Che forte che è Marthy…
    Ciao belli!!!
    Cleo

    • Spartacus permalink
      20 aprile 2011 9:35 PM

      Ciao Cleo, anch’io sai.
      Arc
      Spartacus

  8. Mirko permalink
    20 aprile 2011 9:57 PM

    Ho letto…
    Beh, quello che capisco più di ogni altra cosa è che il tipo che comanda la C of $ è un thetan fuori valenza (di brutto) per cui quello che non può fare è confrontare (che poi semplicemente significa stare vicino a qualcuno per comunicare con lui) un’altra persona.
    E questo tipo matto che fa? Cerca di confrontare tramite macchine. E/o vuole essere così “perfetto”, come un robot, quale lui è. E come lui devono essere tutti quanti.

    Costui vuole poter fare tutto in automatico, in modo robotizzato, così da non dover “per forza” confronare/comnunicare (visto che non ne è capace, e che non ne sa il perchè).

    Ricordiamoci che questo tipo di personalità, l’SP, non può ammettere di essere un SP, quindi nemmeno può ammettere di essere fuori valenza, e quindi non può ammettere che non può confrontare/comunicare veramente (di certo non in qualità di auditor, se lo facesse sarebbero disastri).

    E’ ovvio che non intuisce/comprende veramente nulla a proposito di valenze e comunicazione (in effetti lui è piuttosto un robot con solo impulsi a danneggiare chiunque).
    Di base siamo al livello di “inconsapevole di essere inconsapevole”, o forse è già troppo per costui, figuriamoci se capisce qualcosa della comunicazione specializzata dell’auditing.

    Questa storia di “automatizzare” la seduta, tramite la robotizzazione dell’auditor, è una evidente proiezione del suo livello comunicativo, che è: non può comunicare (figuriamoci audire, o insegnare ad altri ad audire…!?).

    Povero LRH, se fosse qui a vedere gli si rizzerebbero i capelli in testa.

    A me più semplicemente mi vien da piangere.

    Mirko

  9. Mirko permalink
    20 aprile 2011 10:13 PM

    Ho letto adesso tutti i commenti di Spartacus e voglio unire anche il mio saluto, a tutti gli altri.

    Spartacus sei una persona genuina e di grande comunicazione.
    Complimenti per i tuoi successi e per la riabilitazione di LRH (la cosa più importante: recuperare fiducia in Ron).
    Speriamo di conoscerci presto, al prossimo pranzo o cena organizzata da qualche Indipendente buongustaio, e mi pare che ce n’è più di uno…

    A presto
    Mirko

  10. N G permalink
    20 aprile 2011 11:41 PM

    Ciao a tutti.
    Mi ha chiamato un amico che gli è arrivata una mail con allegato questo link
    xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx
    pensava che mi avrebbe aiutata a capire.
    L’ho letto ed ho pensato che se queste sono le armi che ha in mano il nano,sta frescho…anzi andrà al fresco molto prima di quanto lui pensi!!!
    Ho commentato l’articolo;
    “con la dichiarazione di Claudio e Renata Lugli”,ora è in attesa di moderazione hahahahahahahaha!!!!
    Facciamolo tutti ragazzi postiamo in quel sito una marea dei nostri articoli hahahaha
    Un salutone a tutti

    • Mirko permalink
      21 aprile 2011 9:49 AM

      N G ho guardato il sito che dici: tutte caga.. ; e/ma “naturalmente” non hanno pubblicato il tuo commento.

      A leggere e vedere questo sito di diffamazione degli Indi e di bugie mi è venuta tristezza per: “ma a che livello può scendere l’idiozia umana” .

      Come ho già scritto sopra, le persone SP pesantemente fuori valenza, o pesantemente PTS, e quindi seguaci dei fuori valenza, scendono giù nella scala (vanno “fin giù in cantina”, al freddo ed al buio) e li si posizionano.
      Questo fenomeno è veramente tanto triste.
      Poverini… mi fanno quasi pena.

      Noi abbiamo a che fare con gente cupa, buia… dei tristissimi individui a cui piace essere tristi, odiare e non vedere la verità.

      LRH
      “Un criminale ha perduto la capacità di differenziare.
      Non sa distinguere una cosa da un’altra.
      E’ in una confusione totale nei riguardi della proprietà.
      Non sa chi e’.
      E’ patetico.

      L’unico modo in cui puo’ diventare un criminale e’ smettendo di essere se stesso.
      Diventa una valenza criminale che fa questo e quest’altro, e non ci si puo’ fare niente, “perche’ non è lui”.

      Non e’ piu’ se stesso.
      In lui non c’e’ più verità.
      Lui non e’ piu’ una verita’, in nessun modo.

      E tutto questo perche’?
      Lui stesso ha escluso varie zone dicendo che non poteva piu’ “star loro di fronte”.
      Ha detto che vi erano aree di verita’ che non doveva piu’ guardare.

      E dicendo che non doveva piu’ stare di fronte a queste cose, guardare quelle cose, si e’ ritirato nelle bugie, bugie, bugie, bugie, bugie, e alla fine si e’ ritrovato in un groviglio completo, in un labirinto completo di bugie, ed e’ naturalmente diventato un prigioniero totale.

      Bene, se foste in prigione, come ne uscireste?
      Temo che potreste uscirne soltanto “stando di fronte”, guardando la verità della cose e prendendovene responsabilità.

      LRH (“Stare di fronte”)

  11. 21 aprile 2011 12:17 AM

    Complimenti Spartacus.
    Sara un piacere conoscerti.
    Ed un po’ ci stiamo gia conoscendo attraverso cio’ che scrivi.
    Ciao Adriano

  12. AlessandroMagno permalink
    21 aprile 2011 6:38 PM

    hahhahaha!!!…forte questo sito creato dagli OSAboys!!!…è che adesso non ho proprio tempo di leggere perchè ho impegni e devo uscire…ma domani che gran belle risate mi faccio!!!….per mè è un ENCOMIO!!!…hahaha ufficioeticaitaly!!!!hahahha!!! 😀
    sapevo i DSA e le HCO dei polentoni erano in panico…ma questa poi!!!..diamogli un GRAZIE per la pubblicità che stanno facendo!!! NON GUARDATE L’ELEFANTE ROSA!!!hihihihii…ho proprio idea che le nostre stat faranno booommmmmm!!!!!
    è bastata una scintilla e loro da bravi giù con la benzina!!!
    ARC a chi preferisce LRH!!!!! 😀

  13. Shila permalink
    22 aprile 2011 11:43 AM

    Ho letto ‘sto blog e lo ritengo zeppo di entheta!
    La cosa che invece ho trovato ridicola è che prima screditano Luis Garcia dicendo che usa pezzi di Ron qua e la a casaccio per dimostrare le sue tesi e poi loro fanno la stessa cosa per dimostrare che hanno ragione…sciogliendosi in un tentativo pietosissimo…
    Tipo quando citano il pezzo in cui Ron parla a favore delle contribuzioni come mezzo per ingrandirsi o acquistare un nuovo building!
    A parte il fatto che le contribuzioni e le donazioni forzate a suon di continui tartassamenti sono 2 cose diverse…perchè non spiegano come mai usano questa ref per distruggere completamente l’org board!
    MESCHINI E VIGLIACCHI SIETE PEGGIO DEI CAPO’ !

    • AlessandroMagno permalink
      22 aprile 2011 12:41 PM

      Ciao Shila!!..concordo pienamente con quanto dici..e ci sarebbe molto da dire sulle cazzate ripide e verticali che scrivono!!!..comunque una cosa è certa: SONO AL FONDO DEL BARILE!!!
      un forte abbraccio visto che il mondo è piccolo e mi ha fatto molto piacere saperti qui!!! bye 😀

      • Shila permalink
        22 aprile 2011 5:59 PM

        Mmmmmh Ma dai!???? C’è un Alessandro magno nella mia vita?
        Hai modo di procurarti la mia mail?

        • AlessandroMagno permalink
          23 aprile 2011 10:57 AM

          Certo…ti ho anche lanciato una freccia tempo fà!!!…magari nei prossimi giorni ti scrivo…chiesi baglioni sulle colline..nell’aria emozioni di vestito bianco…sempre sulle rive del tevere comunque nella mia amata Roma!!!!
          un abbraccio bella!!! 😀

          • shila permalink
            27 aprile 2011 10:33 AM

            Ho riflettuto a lungo…sulle tue parole ma non ho colto….sono tutta su mistero ora! ahahah! Scrivimi al più presto!

  14. Shila permalink
    22 aprile 2011 6:09 PM

    Ma sai sono dell’idea che non dovremmo più cagarli…perchè dare power a sti robottini maligni!???? Non si ragiona con esseri che non sono più abituati a farlo da anni!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...