Skip to content

DECOSTRUZIONE DEL MITO DI MAYO

15 aprile 2011

LA SORGENTE DELLA TECNOLOGIA DI NOTs L. RON HUBBARD

Il post che segue è il primo di una serie di tre scritti da Marty Rathbun. La traduzione di questo primo post è stata curata da Masaniello, che ringraziamo per aver dedicato il suo tempo a questo malgrado i suoi numerosi impegni. E’ un post molto, molto importante che ci fornisce dati che in precedenza non erano mai stati affermati in maniera così chiara, e che delineano quale sia stata veramente la storia di Ned per OTs, il suo sviluppo, la sua applicazione e chi, malgrado molte affermazioni contrarie, sia la vera ed unica SORGENTE di NOTs.

Starete già fibrillando davanti allo schermo e quindi non vi voglio rubare altro tempo, ma rimanete connessi durante il week end per gli altri due capitoli della Saga.

GARY BALDI

12 Aprile 2011

DAL BLOG DI 

Marty Rathbun

Quando si tira su un enorme tendone aperto a tutti avvengono un sacco di cose meravigliose, molte delle quali condividiamo qui quotidianamente.

Senza biglietto per entrare, nessun prerequisito, nessuna qualifica, nessun controllo, finite anche per trovarvi con la vostra fetta di venditori ambulanti, pagliacci e ladruncoli.

Generalmente lascio entrare la gente e li incoraggio a fare il proprio percorso per la maggior parte dei casi. Ma quando il tasso di criminalita’ comincia a crescere rapidamente non e’ deleterio allertare la gente dell’esistenza di alcuni vicoli bui.

Non farei neanche riferimento a questa materia se non fosse per la richiesta espressa da parecchi OT che mi hanno sentito raccontare la storia dell’origine della tecnologia di Dianetics della Nuova Era per OT (NOTs). Sembra che tre decadi di insistenza da parte di alcuni squirrel secondo i quali David Mayo sia la Sorgente della tecnologia di NOTs abbia avuto un effetto in certe aree. Il mito di Mayo ha condotto molti ricercatori della verita’ giu’ per un sentiero oscuro di bizzarre, seppure a volte interessanti diversioni. Ha fornito una pratica giustificazione a molta gente non particolarmente sveglia (e con un enorme bottone dell’importanza di se’) che e’ stata usata per decadi per tirar fuori ogni tipo di alterazione della tecnologia di LRH.

Sono consapevole del fatto che qualcuno lancera’ il piu’ aspro degli attacchi per il fatto che sto presentando i fatti nel modo in cui li ho osservati personalmente. Non importa, questa non e’ mai stata una gara di popolarita’.

Ho delle novita’ per voi:

1 – L Ron Hubbard ha scoperto la Dianetics della Nuova Era per OT.

2 – L Ron Hubbard ha dettato gli HCOB per Dianetics della Nuova Era per OT.

3 – David Mayo non ha scoperto Dianetics della Nuova Era per OT.

4 – David Mayo non ha scritto Dianetics della Nuova Era per OT.

E per quelli che vogliono applicare la tecnologia standard fuori della soppressione della chiesa, e per quei membri della chiesa di Scientology che ancora si muovono nell’ombra, ho delle novita’: tutti gli HCOB di NOTs che sono stati prontamente pubblicati su internet negli ultimi quindici anni sono MOLTO piu’ su sorgente di qualsiasi cosa tirata fuori come tale nella chiesa di Scientology di Miscavige.

Agli OT VII e oltre, ascoltate quanto ho da dirvi riguardo tutte quelle formule di condizioni che avete fatto per essere andati out security, incluse le decine di migliaia di dollari che possono avervi estorto per far smettere Etica di darvi la caccia. Quelle assegnazioni di condizioni erano invalide e insensate. Infatti, sono state messe in opera duramente dalla RTC di Miscavige per le ultime due decadi per nessun altro scopo che far soldi e per controllarvi e per divergere l’attenzione dal fatto che Miscavige, piuttosto che essere il salvatore del sacro Ponte, sta miseramente fallendo su uno dei pochi scopi specificati da LRH per RTC, ovvero proteggere la sicurezza dei materiali dei livelli piu’ alti di Scientology.

Qui ci sono i fatti di cui sono stato testimone che conducono alle quattro conclusioni all’inizio di questo post.

All’inizio degli anni ottanta Robin Scott e alcuni suoi alleati hanno messo in opera uno schema piuttosto scaltro. Si sono travestiti da missionari della Sea Org e si sono recati impettiti ad AOSHEU mantenendo un aria da scaltri strateghi. Scott annuncio’ di essere stato mandato dal Management di Int per rimettere in sesto l’org. Avendo completo accesso all’org, se ne sono andati con tutti i materiali confidenziali della Tech Avanzata da R6EW su fino a NOTS.

Poco dopo, David Mayo ha cominciato a promuovere fortemente la consegna di NOTs presso il suo Advanced Ability Center (AAC) a Santa Barbara in California, sotto il nome di Advanced Ability 5. RTC fece causa a Mayo e l’AAC sotto lo statuto federale per le “Racketering Influenced Corrupt Organizations” (RICO) (ndt. organizzazioni corrotte a causa di influenze criminali) e lo statuto del Segreto Industriale.

Dopo un mini-processo (audienza evidenziaria) un Giudice Federale degli Stati Uniti proibi’ Mayo ed altri di utilizzare e distribuire i suoi materiali di AA5. Durante quell’udienza Mayo dichiaro’ sotto giuramento che lui aveva scritto i materiali di AA5 dalle sue memorie, senza riferimento ai materiali di NOT rubati da Scott. Il giudice produsse un’evidenza che dichiarava che Mayo non era un testimone attendibile, particolarmente nella sua dichiarazione di avere riscritto i materiali dalle sue memorie perche’ li aveva scritti lui in primo luogo.

Essendo stato scoperto a mentire, l’uomo che si autoproclamo’ avere una memoria eidetica cambio’ la sua versione dei fatti. Comincio’ a rimodellare le sue dichiarazioni per dire in pratica che, non solo lui aveva scritto i materiali, ma che li aveva anche scoperti e sviluppati.

In seguito la Corte d’appello del Nono Circuito ribalto’ l’ingiunzione a causa di questioni legali, senza alterare le evidenze del Giudice della Corte Federale per cui Mayo era un bugiardo calcolatore. La causa venne emendata per includere reclami di diritti d’autore e Mayo ricevette una nuova ingiunzione.

Qualcuno probabilmente tirera’ fuori un’evidenza prodotta da un’autorita’ giudiziaria in riguardo al fatto che Mayo scrisse i materiali di NOTs come un lavoro commissionato (ndt. ovvero i cui diritti d’autore sono automaticamente assegnati al commissionante) (una parte e’ stata pubblicata in un commento nel blog da Cat Daddy su un articolo precedente se ricordo bene). Quel qualcuno non spieghera’ che il risultato di quella decisione successiva, prodotta da un ex-giudice alcolizzato in veste di autorita’ giudiziaria, vuole semplicemente dire che qualsiasi cosa che Mayo possa aver scritto in nome di L Ron Hubbard mentre era nella chiesa era legalmente scritta da LRH perche’ Mayo era un impiegato della chiesa e lavorava sotto la direzione di L Ron Hubbard mentre faceva questo.

Cio’ che l’autorita’ alcolizzata non ha commentato era l’irrefutabile evidenza che fu messa li davanti a lui che L Ron Hubbard scopri’ ed effettivamente scrisse ogni HCOB di NOTs con l’assistenza di Mayo come trascrittore/compilatore. L’autorita’ non commento’ su questo fatto perche’ non verifico’ mai questa evidenza, odiava la chiesa di Scientology e stava facendo qualsiasi cosa in suo potere per aiutare Mayo, verso cui provava commiserazione. Ora, che Mayo meritasse alcuna commiserazione e’ materia di un dibattito vecchio un decennio, irrilevante nella questione in atto.

L’evidenza che l’autorita’ rifiuto’ di considerare consisteva dell’originale invio dei documenti per ognuno degli HCOB della Serie di NOTs. Ciascun HCOB aveva la propria cartella. Ciascuno conteneva uno o piu’ CSW (moduli di completed staff work) scritti da Mayo a LRH il quale chiedeva l’autorizzazione a pubblicare ciascun HCOB della Serie di NOTs. Ogni cartella includeva ciascuna bozza che veniva rigettata fino all’approvazione completa. Sono a conoscenza di questo perche’ ho aiutato a compilare le evidenze per la presentazione. Anche Michael J Rinder conosce questi dati, perche’ anche lui aveva esaminato e compilato le stesse evidenze con me in un numero di casi legali successivi che coinvolgevano i materiali di NOTs.

Ciascun HCOB proposto veniva accompagnato da trascrizioni di nastri messe in evidenza e numerate ai margini per dimostrare da dove veniva presa ciascuna delle frasi pronunciate da LRH al fine di compilare ogni linea di ogni HCOB. Il fascicolo includeva i nastri audio originali di LRH che pronunciava le parole che sarebbero poi diventate gli HCOB.

I nastri audio furono registrati dopo sedute dove Mayo audiva LRH. Dopo ciascuna seduta LRH avrebbe detto a Mayo di accendere il riproduttore a nastro, e allora avrebbe dettato esattamente cosa era successo nella seduta, oltre a dei commenti di dettagli tecnici su quali fossero stati i fenomeni della seduta e le istruzioni per compilare gli HCOB sull’argomento. Attraverso ore su ore su questi nastri audio, Mayo puo’ solo essere sentito raramente pronunciare brevi e rispettosi riconoscimenti. La maggior parte delle risposte di Mayo consistevano di “si, Sir”, “va bene Sir”, “ho capito, Sir”. Virtualmente ogni parola degli HCOB e’ stata presa dalle parole trascritte pronunciate da LRH.

Il lavoro di Mayo fu principalmente di trasformare le descrizioni verbali in inglese di LRH in inglese scritto. E per quelli che hanno studiato gli HCOB di NOTs originali io credo potrete convenire sul fatto che Mayo non abbia neanche fatto un cosi’ gran bel lavoro. Ed ora sono contento che sia stato cosi’.

Di certo Mayo fu l’auditor di LRH durante questo periodo. E si, LRH era malato e stava venendo audito da Mayo mentre LRH scopri’ NOTs. Comunque, una cosa e’ chiara come il sole quando si leggono le trascrizioni in sequenza, cosa che io ho fatto. Mayo ha cercato di audire LRH su Dianetics e LRH peggioro’. Chiaramente LRH riconobbe che c’era qualche altro fattore in gioco, lo descrisse e istrui’ il suo auditor (Mayo) su come risolvere la cosa. La maggior parte delle trascrizioni consiste in LRH che spiega tutte queste cose a Mayo e di come funziona NOTs, come andrebbe audita, eccetera.

David Miscavige ha fatto numerose alterazioni con i “nuovi e migliorati” NOTs e Solo NOTs nell’arco degli anni. Gli HCOB piu’ coerenti alla Sorgente e inalterati su NOTs sono le serie originali di NOTs, quelli che sono stati prontamente messi disponibili su internet negli ultimi quindici anni. So questa cosa e anche Mike Rinder sa cio’ perche’ abbiamo condotto dispute per piu’ di vent’anni allo scopo di prevenire che quegli stessi materiali fossero disponibili al dominio pubblico. E abbiamo compilato le evidenze dagli archivi di LRH, descritti sopra, in tentativi durati anni di mantenere i materiali segreti. Sfortunatamente, noi (io, Mike, Warren McShane e David Miscavige che gestiva nei minimi dettagli ogni singola azione) fallimmo. E potrei scrivere un libro che riportasse i dettagli su come Miscavige stesso abbia sabotato anche quegli sforzi. Lui dovrebbe essere l’ultima persona al mondo a potersi lamentare del fatto che i materiali di NOTs sono di dominio pubblico, e a mettere in atto assegnazioni di condizioni molto pesanti a carico di pre-OT che si presume abbiano commesso delle violazioni alla sicurezza molto meno significative delle sue.

Non sto dicendo che Mayo non fosse stato un bravo auditor o C/S. E di certo non lo sto condannando come persona, dopo tutto, a prescindere dai suoi motivi, ha giocato un ruolo importante per la rottura del monopolio. Sto dicendo che ha mentito spudoratamente quando ha detto di aver scoperto, sviluppato e scritto NOTs.

Ora, lasciamo che si scateni il putiferio. Mi divertiro’ a guardare. Sto semplicemente riportando fatti di cui sono stato testimone. Adesso torno nella mia stanza di auditing per audire qualche altro pre-OT, alla maniera di LRH.

Advertisements
35 commenti leave one →
  1. Tiziano Marzotto permalink
    15 aprile 2011 10:47 PM

    Qualche dubbio su Mayo mi era venuto leggendo alcune sue dichiarazioni trovate sul web in cui parlava male di Ron. Se queste sono autentiche probabilmente i trattamenti di Dianetics nera subiti da Miscavige l’han fatto deragliare pure lui.

  2. LIBERO permalink
    15 aprile 2011 11:10 PM

    C’è la necessità di ritrovare la sorgente dei dati, magari fra qualche tempo salterà fuori qualcuno con i dati di OT IX fino ad OTXV…Forse l’intento di Marty è proprio quello di far uscire qualcuno allo scoperto…

  3. Calla ( Silvia Chiari ) permalink
    15 aprile 2011 11:23 PM

    Considerando i miei 30 anni fuori dalle linee per cui molte cose non le so ..
    Sinceramente non mi è piaciuto il tono e certi termini che ha usato per esporre i fatti e sicuramente c’è bisogno di leggere il resto…
    dal mio punto di vista tutto ciò che è stato scritto dopo il 1982 per me è da prendere con le pinze e quello che è stato scritto prima certamente non è passato senza l’ok di Ron,
    a questo punto la cosa reale è : il procedimento funziona? il pre-ot ha dei guadagni? .. SI ? Bene , questo è tutto !
    Vi chiedo : -Se un giorno arrivasse un ..Pinco Pallino ..che dice …ho trovato la strada per arrivare fino alla libertà totale e finire completamente il ponte…il ponte di Ron.. cosa fate ?
    ( domanda stupida vero? ma ….! )

  4. Renata Lugli permalink
    16 aprile 2011 2:01 AM

    Ero Flag staff quando uscì NOTs e Solo NOTs e, in qualità di FSC Itl, io e mio marito facemmo un CSW per far venire David Mayo per un Flag Event a Milano e così fu.
    Così lo abbiamo conosciuto personalmente e siamo stati insieme per qualche giorno.
    Sapevamo che era un bravo C/S (al tempo era Snr C/S Int) , che aveva audito Ron su NOTs e che lo aveva aiutato sulle ricerche di questo livello. Quindi lo reputavamo un terminale tecnico alto e stimato.

    Poi nel “82 è successo quello che i lettori di questo blog penso abbiano letto, quello che è stato il primo engram di 3D in Scn quando cioè David Mayo insieme ad altre centinaia di persone, tutti terminali chiave nella Tec e nel Management, sono stati dichiarati nel giro di pochi mesi e “salì al Potere” David Miscavige.

    Da lì in poi è scesa la nebbia, l’oscurità, il mistero di come fossero andate veramente le cose. Dei nostri terminali FSC nella Div.6 di Flag, non ce ne era rimasto nemmeno uno, così come quelli dei nostri “cugini” del Flag World Tour, anche loro spariti tutti: chi dichiarato, chi in RPF, chi blown.

    La figura di David Mayo fino ad ora è rimasta per me e Claudio abbastanza enigmatica specie quando recentemente avevamo letto cose in cui lui parlava male di Ron e sinceramente, non ci erano piaciute. Rimanevano così tanti pezzi di puzzle qua e là, ma la scena nella sua totalità non stava ancora affiorando, per ciò che riguardava la “scena Mayo” con lo sfondo “82”.

    Con questo post di Marty sembra che la nebbia stia svanendo e spero che, con i successivi post sul soggetto, si faccia finalmente chiarezza.

    • Mirko permalink
      16 aprile 2011 10:21 AM

      Ciao Renata, interessante l’esperienza che hai vissuto con Mayo…

      Io in questi mesi ho letto tutti i post che lo riguardano e anche ciò che lui aveva scritto (dal suo punto di vista): credevo fosse una brava persona ed in buona fede, oggi mi vengono dei dubbi: perchè mai ha falsificato le cose per prendersi dei meriti non suoi?

      Un comportamento scorretto (anche lui un millantatore!? E che caz…!?), che mi fa perdere fiducia, mi fa essere un pò più guardingo, smaliziato, o meglio che mi fa aumentare il mio livello di attenzione (naturalmente non troppo da diventare un miscredente… come Jeff per esempio).

      “La domanda mi sorge spontanea” e mi chiedo: ma cosa è successo alla mentedi un pò di gente altolocata in Scn? Mi vien da pensare che c’è stato un pò di esaltazione, come minimo…
      E solo negli anni ’80, (anni di piombo… scusate , di rame…) o c’è sempre un rischio di cedere in tentazione (forse ad un certo punto c’è un’ifluenza SP)?

      Manifesto questo mio sospetto riallacciandomi anche ad alcune mie esperienze, alcune sensazioni SP che io ho notato in me, molti anni fa (ma per fortuna coscienti) , causati da alcuni momenti di malessere spirituale/ prolungate soppressioni ambientali (che io ho identificato poi come probabili contatti/restimolazioni di traccia pesante): forse c’è il fattore “andare vittima” di un non confronto, e non consapevolmente, di un , di alcuni, episodi di traccia pesante? Mi vien da pensare ciò.

      Comincio a credere che maneggiare la traccia per risalire ai momenti salienti/determinanti del destino dei Thetan (tipo: “quando costretti in un universo materiale”, se costretti; “costretti in un corpo”; “costretti alla perdita della memoria”; ecc. ecc. ), sia un percorso da affrontare con molta umiltà, con umili sentimenti… !?
      Contrapposti alla esaltazione, e conseguente sottovalutazione semplicistica, probabilmente tipica di chi ha il “bottone dell’importanza di sè” , e conseguentemente poca intelligenza in funzione.

      Cioè voglio dire c’è poca modestia e riflessione e attenzione, che fa sbandare, vittime, “nel lato oscuro del potere”!?

      Sembra esserci in questi terminali (adesso cito solo i 2 DM come riferimento, ma se cerco credo ce ne siano molti altri) la ricerca di uno status e di un potere, di una esaltazione e sbandamento nel controllare millantando, più che cercare una verità utile a tutta l’umanità.

      Non è che come al solito ha ragione il detto: “l’occasione fa l’uomo (ma anche la donna) ladro”?

      Naturalemnte esistono molti più uomini onesti/sociali, che però poi, forse, subiscono i danni ambientali e di contagio devastanti dei tipi diventati ladri/dittatori con l’occasione.

      MI vien da dire che noi Indi siamo veramente delle persone che si distinguono in questo: credo il tasso di onestà degli Indi sia al di sopra, di molto, della media.

      Cmq, Renata (scusa la divagazione prolissa, come al solito), volevo chiederti: mi puoi dire dove trovare i materiali su Mayo che ti hanno deluso?! Io sarei interessato ad approffondire e comprendere di più il personaggio.

      Grazie sei un’amica.

      Mirko

      • Renata Lugli permalink
        16 aprile 2011 11:56 AM

        Mirko, dammi un pò di tempo per andarli a cercare e te lo farò sapere.
        Un caro saluto
        Renata

  5. Paolo Facchinetti permalink
    16 aprile 2011 7:27 AM

    Non so quali siano le ragioni per questo attacco contro David Mayo da parte di Marty Rathburn. Io al tempo c’ero ed ero dalla parte giusta, cioè stavo con David Mayo, sono stato all’AAC di Santa Barbara, dove ho preso i materiali di OT III e poi all’AAC di Edimburgo dove ho preso i materiali di NED per OT. Mentre tutto questo accadeva Marty Rathburn era un executive della CofS che faceva di tutto per perseguitare David Mayo, dopo averlo torturato per qualche tempo in una location della California. Ora, mentre Claudio e Renata la prima cosa che hanno fatto quando mi hanno incontrato è stato chiedermi scusa per i 25 anni di disconnessione ecc., Marty, non solo si scusa, ma pensa bene di attaccare David Mayo, polemizzando su un qualcosa che è accaduta ormai quasi 30 anni fa.
    Non mi sembra il caso di scrivere una storia molto lunga.
    Ho apprezzato moltissimo il theta presente nel gruppo degli indipendenti italiani e la loro voglia di fiorire e prosperare ed il loro ARC mostrato nei miei confronti. Continuate così.
    David Mayo non ha MAI detto a me di aver scoperto NED per OT.
    Era ovviamente in grado di riscrivere i livelli OT e NED per OT senza bisogno di utilizzare i materiali trafugati da Robin Scott a Copenhagen. Si dà il caso che io mi trovassi in California all’AAC propri in quei giorni ed i materiali erano già stati riscritti da David. Quello che è poi successo durante i processi e dopo è un’altra storia, ma è stata la CofS con Marty Rathburn a fare causa a David e non viceversa e lui si stava semplicemente difendendo dagli attacchi giganteschi che tutti noi ben conosciamo. Quindi consiglio a Marty di non pensare troppo a NED per OT e a David ma di ripulirsi dagli O/W nei confronti di David e degli altri indipendenti di allora, mentre rinnovo i miei complimenti agli indipendenti italiani per il grande ARC che stanno dimostrando.

  6. Paolo Facchinetti permalink
    16 aprile 2011 8:32 AM

    Un altro aspetto di David che mi preme di sottolineare è che lui era sì dotato di un notevole senso di umorismo che sfiorava il sarcasmo, ma non aveva mai e poi mai un atteggiamento di “io so io e voi nun site un c…0”, anzi al contrario non si atteggiava mai a leader carismatico. Era ovvio che era il nostro terminale e ci rivolgevamo a lui, ma anche in occasione del meeting in Svizzera di tutta la Free Zone, lui si limitò a esprimere la nostra posizione che era ben diversa da quella ad esempio del gruppo di Capitan Bill che a noi sinceramente sembravano tutti un po’ fuori di testa, ma lui non attuò nessun meccanismo di “make wrong” forse perché era davvero release su Grado IV! Quando noi all’AAC cominciammo ad usare una tecnica chiamata Dianasis lui disse che l’aveva provata ma non gli pareva così valida, ma non si mise a darci degli squirrel perché capiva le ragioni. Quando sua moglie chiese a me di audirla non fece l’offeso perché lui era il grande Senior C/S (come magari avrei fatto io), ma rimase assolutamente indifferente. Quindi non so chi abbia messo in giro questa balla del “Mito di David Mayo”. Non c’è mai stato nessun mito, ma solo grande amicizia e rispetto. Saluti e baci a tutti!

    • Mirko permalink
      16 aprile 2011 10:45 AM

      Leggo adesso i commenti di Paolo e devo dire che mi ridimensiona di molto i giudizi che avevo cominciato a formulare dopo l’articolo Marty , e mi da sollievo: anch’io pensavo di Mayo (più o meno) queste cose che dice Paolo.
      Mi ero fatto questa idea leggendo la sua storia, contrapposto poi alla cattiveria di Miscavige.

      Se Mayo non millanta quello che si sospettava, la vicenda ha tutta un’altra luce.

      Grazie Paolo.
      Mirko

    • margherita permalink
      21 aprile 2011 4:30 PM

      Paolo ma non ti rendi conto che con questa frase ti sei autodefinito squirrel e hai definito squirrel anche David Maio:

      “Quando noi all’AAC cominciammo ad usare una tecnica chiamata Dianasis lui disse che l’aveva provata ma non gli pareva così valida, ma non si mise a darci degli squirrel perché capiva le ragioni.”

      Non so quale è la TUA definizione di FARE SQUIRREL, quella di Ron è “cambiare ed inventare procedimenti” (Diz.Tecn.) e Dianasis ne è un evidente esempio visto che non ho mai sentito questa pratica nominata da Ron.

      E se David Mayo non vi ha dato degli squirrel per questo, vuol dire EVIDENTEMENTE che anche lui è uno Squirrel e ragionevole, visto che “capiva le ragioni”. Le “ragioni” infatti per fare squirrel sono infinite mentre quella di non farlo è UNA SOLA: KSW.

  7. Mirko permalink
    16 aprile 2011 9:14 AM

    Caro Frankenstein (scusami e te lo dico, ma non hai un bel nick name…) se cerchi nel sito trovi tutte le informazioni riguardo a quello che chiedi. Ci sono almeno un paio di articoli che ti fanno comprendere bene come stanno le cose.

    Se invece riguardo a te ha ragione Jo Berti… beh, fattene una ragione, ormai gli Indi sono una valanga inarrestabile.

    Detto in semplice: OT8/9 sono solo stati millantati dal caro leader (testa di DM)… LRH li ha percorsi, ma nessuno li ha poi codificati e compresi.

    Dopo il 10 (OT 11-12-13-14-15), non se ne sa nulla…

    Jo Berti, è vero che è così!?

  8. geronimo permalink
    16 aprile 2011 10:36 AM

    mi piace come si mettono le cose forse arrriviamo da qualche parte.
    secondo me bisognerebbe ascoltare chiunque senza pregiudizi
    david miscavige ci ha voluto far credere che buona parte degli staff che hanno lavorato con LRH erano sp, cosa assurda visto che sicuramente erano tra le persone piu’ etiche del pianeta,io personalmente ho letto gran parte dei materiali scritti da BILL ROBERTS sui siti delle rons org lidice che ha sviluppato i livelli ot fino ad ot 48 seguito da LRH in contatto telepatico da quello che ho capito non aveva il tempo di scrivere materiale scoperto fino ad ot 48 perche ha dovuto salvare il pianeta dall’invasione marcabiana, cè chi dice che BILL roberts era fuori di testa cosa credo assurda visto che aveva ricevuto l’onorificenza di KAN KAN da LRH in persona e non credo nemmeno che david major sia diventato cosi eccentrico visto che ha scelto di pagare molto caro la scelta di disconnettere da miscavige invece che stare con lui,cosi come credo che MARTY RATHBUN stia solo cercando di capire in base ai dati che ha a disposizione. Da quello che ho capito la soppressione nel 1982 è stata immane e personalmente se non iniziamo a prendere in seria considerazione il piano del pianeta marcab di impossersarsi del pianeta e quindi per prima prendere il controllo della chiesa di scientology con dei loro infiltrati (vedi PAT BROKER DAVID MAJOR) credo che non arriveremo a qualcosa di certo , perchè pensateci un attimo vi è possibile che LRH con la sua grandezza da quello che si può stabilire era in grado di”prevedere il futuro” e avendo sulle linne i migliori staff che la chiesa di scientology abbia mai avuto si siano lasciati schiacciare da una persona sola come david miscavige ,io credo di no il segno sotto è molto piu’ grande.

  9. Claudio Lugli permalink
    16 aprile 2011 11:12 AM

    Caro Paolo
    Il post non è un attacco a David Mayo e le ragioni per il post sono scritte nel post stesso e cioè:
    “Quando si tira su un enorme tendone aperto a tutti avvengono un sacco di cose meravigliose, molte delle quali condividiamo qui quotidianamente.
    Senza biglietto per entrare, nessun prerequisito, nessuna qualifica, nessun controllo, finite anche per trovarvi con la vostra fetta di venditori ambulanti, pagliacci e ladruncoli.”
    Per dirla in soldoni nel campo “Indipendente”, aggettivo molto ampio, si può trovare di tutto e quindi lui dice che::
    “Generalmente lascio entrare la gente e li incoraggio a fare il proprio percorso per la maggior parte dei casi. Ma quando il tasso di criminalita’ comincia a crescere rapidamente non e’ deleterio allertare la gente dell’esistenza di alcuni vicoli bui.”
    Ci sono parecchi “danni” che vengono creati utilizzando il “paravento” dell’Indipendenza, scambiata a volte per assenza di regole e questo è un preciso avvertimento.

    Marty poi prosegue e scrive:

    “Non farei neanche riferimento a questa materia se non fosse per la richiesta espressa da parecchi OT che mi hanno sentito raccontare la storia dell’origine della tecnologia di Dianetics della Nuova Era per OT (NOTs).”

    Uno di quegli OT siamo proprio io e Renata, visto che nella nostra visita recente a Corpus Christi abbiamo avuto modo di passare tre giorni con Marty e di scambiarci moltissime opinioni e dati. Uno di questi è stata proprio l’origine e la sorgente di NOTs così come viene spiegata nel post, ed io ho detto a Marty che erano dati da far conoscere assolutamente, perché la percezione nel campo era molto, molto diversa. Tu hai avuto modo di passare del tempo con Mayo e come mi hai detto lui non ti ha mai detto di essere stato la sorgente di NOTs, ma ti garantisco che una ricerca nella rete ti farà cambiare idea. Ma il punto è quello che Marty evidenzia, e cioè che una affermazione come quella apre la porta a “sperimentazioni” non del tutto ortodosso:

    “Sembra che tre decadi di insistenza da parte di alcuni squirrel secondo i quali David Mayo sia la Sorgente della tecnologia di NOTs abbia avuto un effetto in certe aree. Il mito di Mayo ha condotto molti ricercatori della verita’ giu’ per un sentiero oscuro di bizzarre, seppure a volte interessanti diversioni. Ha fornito una pratica giustificazione a molta gente non particolarmente sveglia (e con un enorme bottone dell’importanza di se’) che e’ stata usata per decadi per tirar fuori ogni tipo di alterazione della tecnologia di LRH.”

    Tu dici che al tempo c’eri ed eri dalla parte giusta. Questo è plausibile pensarlo con il senno di poi, ma non con i dati a disposizione nel 1982. I dati che sia io che Renata abbiamo raccolto nell’82 non giustificavano una nostra uscita dalla Chiesa, la ragione principale era che LRH era ancora in vita, e che non era la prima volta che smottamenti tellurici avvenivano nella Sea Org, e poi dopo qualche tempo LRH era sempre intervenuto. Noi aspettavamo questo, ma eravamo totalmente ignari di quanto stesse veramente accadendo dietro le quinte. Inoltre, gli atteggiamenti “squirrel” di Capt. Bill Robertson hanno convalidato la nostra percezione, ed al tempo abbiamo deciso di rimanere.
    Che Marty non si scusi, denota il fatto che tu non abbia seguito a fondo il Blog di Marty – in quanto lui ha esteso le sue scuse personalmente dove ha potuto. Quindi questo è un tuo attacco a lui, e questo è ingiustificato. Lui è a conoscenza di dati relativi a Mayo che noi non potevamo avere, ma lui in qualità di responsabile Legale ha. Questi sono esposti in maniera dettagliata nel post che ha scritto dopo questo. Ma il fatto che tu come altri lo attaccassi per queste rivelazioni era prevedibile visto che scrive:
    “Sono consapevole del fatto che qualcuno lancera’ il piu’ aspro degli attacchi per il fatto che sto presentando i fatti nel modo in cui li ho osservati personalmente. Non importa, questa non e’ mai stata una gara di popolarita’.”
    Io invece penso che è molto positivo che Marty pensi a NOTs e riveli i retroscena – in quanto ai suoi OW, penso siano cosa sua – ma ritengo che sul piatto tu debba riservagli lo stesso rispetto che richiedi verso Mayo, anche se alla luce dei nuovi fatti la domanda è “Ma dov’è Mayo” e nel tempo qual’è la sua importanza e figura nel campo indipendente. Forse ne dovremo parlare fra trent’anni. Ma siamo qui adesso.
    Nel tuo secondo commento affermi che Mayo, non è mai stato un mito.Di nuovo di invito a cercare nel WEB, sui Blog etc. e vedere quante persone, (incluso noi) stavano ancora aspettando il RITORNO DI MAYO – Ora per lo meno è capitolo chiuso, ed i dati sono alla luce del sole, ed il sole disinfetta.
    Claudio

    • Paolo Facchinetti permalink
      16 aprile 2011 1:29 PM

      Va bene Claudio, accetto quello che dici. Mi interessava solo dare la mia testimonianza personale ed esprimere il mio disappunto per i toni usati nei confronti di David in questo e nell’altro articolo del blog di Marty. Lo stesso feeling mi sembra che l’abbiano avuto anche le altre persone che io conosco e che hanno a loro volta conosciuto David Mayo. Il “mito di David Mayo” per noi non è mai esistito, e io te l’ho comunicato la prima volta che ne abbiamo parlato, ma non certo nei termini in cui ne parla Marty. La differenza forse sta nel fatto che io ero amico di David come si è amici fra persone normali, mentre Marty forse deve ancora liberarsi del tutto dello hat di responsabile legale di un culto soppressivo, cioè di uno che ha perseguitato molte brave persone, tra cui David Mayo. Le cose sono molto più semplici di come scrive Marty. E’ ovvio che quando siamo usciti dalla Church volevamo continuare a fare li Ponte, esattamente come capita a voi; sebbene Marty abbia ragione quando dice che NED per OT non è stata scoperta da David Mayo, sbaglia quando dice che non l’ha scritta lui. Per chiunque avesse avuto un minimo di intelletto ai tempi era facilissimo capire quali erano i bollettini scritti da Ron Hubbard e quali quelli scritti da David Mayo, e NED per OT era sta scritta senza alcun dubbio da David Mayo, sicuramente sotto supervisione di LRH. NED per OT è talmente semplice che se non la scriveva David Mayo la potevo benissimo scrivere anch’io (ad uso nostro fuori dalla church) per cui tutta la montatura legale che la CofS contro l’AAC e David Mayo non era per far trionfare la verità, come sembra voler far intendere Marty, ma per cercare di schiacciare David Mayo ed eliminare gli AAC, usando qualsiasi mezzo a disposizione, come ha sempre fatto la CofS. Al loro ufficio legale non è parso vero poter usare il “furto” dei livelli da parte di Robin Scott per incriminare David Mayo, ma era stato solo un escamotage legale per poter distruggere David Mayo e tutti noi. Non riesco a capire se Marty mente su questo o se è ancora implantato dalla chiesa. Posso dire per esperienza personale diretta ed indiretta che uscire dalla chiesa inizia con un’azione singola ma si completa con un processo che a volte può durare anni.

    • Michela permalink
      17 aprile 2011 4:57 AM

      Vediamo se riesco a confutare i tuoi punti Claudio.

      Primo punto.
      Soldi dalla Chiesa

      Mayo è accusato di avere accettato soldi dalla Chiesa. E’ vero, dopo 15 anni ha accettato l’accordo che Mike Rinder gli ha proposto e Mike Rinder gli ha dato l’assegno. Un anno prima Mike Rinder l’aveva chiamato per convincerlo ad accettare, Mayo aveva risposto di no, e Rinder l’aveva (amorevolmente) avvisato: vedrai quello che ti succede! Quello che è successo l’avete scritto anche voi. Terrorismo, prigione ad opera di Mike Rinder e Marty Rathbun che lavoravano per Miscavige. Adesso accetti o continuiamo per altri 15 anni? I legali di Mayo avevano accumulato 2 milioni di parcelle insolute, dovevano battere cassa. Gerbode aveva smesso di finanziarlo perché si era accordato con la chiesa l’anno prima. Era solo. Del movimento indipendente (che avrebbe tratto beneficio) non restavano che 4 auditor in croce in cerca di qualche pc. Lui stesso non era più nemmeno uno scientologo. Non aveva altra scelta che firmare, e pagare così i suoi avvocati. Aveva già perso 15 anni della sua vita. Per cosa doveva combattere? Per difendere qualcosa in cui non credeva più? E’ triste invece vedere che chi accusa Mayo di essere “corrotto” è proprio il “corruttore” che l’ha perseguitato. Mi sembra che Rinder non si sta prendendo completamente responsabilità per ciò che ha fatto. Una persona resposabile avrebbe chiesto scusa a Mayo, seppellito lascia di guerra e riconosciuto di essere stato dalla parte sbagliata. Invece cosa fa Mike? Lo attacca di nuovo per la ragione opposta di quando lo attaccava da dentro alla chiesa! Ci pensate cosa può aver pensato Mayo? “Ma cosa vuole Rinder da me? Mi ha reso la vita un inferno per 15 anni perché non accettavo l’accordo ed ora dopo 10 anni di silenzio mi accusa per averlo accettato?” Humm…

      Secondo punto,
      Mayo ha attaccato LRH, non Miscavige.

      Come ho già scritto è stata la Chiesa ad attaccare Mayo, non vice versa. Mayo voleva solo liberare la tech dall’ambiente soppressivo di Miscavige. O Marty o un commentatore ha scritto che la chiesa non attaccava gli squirrel, è falso. Le statistiche della Chiesa andavano a picco, quelle di Mayo erano in affluenza. LRH (ovviamente ingannato) stava dalla parte di Miscavige e lo autorizzava alle violenze, doveva bloccare Mayo a tutti i costi. Mayo si difese e tirò in ballo LRH pensando che magari, così facendo, la Chiesa mollasse l’osso, ma Mayo non ha mai voluto altro se non che Scientology fosse libera.

      Terzo punto, Surfing.

      Sentir dire che Mayo era più interessato a fare surfing o snowboard piuttosto che a fare Scientology mi sembra denigratorio. Verrebbe da chiedersi “Quale Scientology doveva fare? Quella soppressiva della Chiesa?” oppure “Avrebbe dovuto continuare ad audire? Chi?” Nella freezone c’era abbondanza di auditor rispetto alla richiesta. Avrebbe dovuto continuare il ponte di CBR fino a OT50? O avrebbe dovuto scriversi lui i livelli OT successivi? Credo proprio che nessuno possa permettersi di giudicare cosa Mayo doveva fare della sua vita, come doveva ricostruirsela dopo 15 anni di persecuzione ad opera di Mike Rinder e Marty Rathbun. Sicuramente il surf è una attività che richiede prontezza di riflessi e abilità fisica, porta un essere in Tempo Presente, molto terapeutico nei casi in cui una setta paramilitare si mette in testa che per salvare il mondo deve distruggerti la vita. Io ho visto Mike Rinder pescare, e la pesca non mi pare meglio del surf.

      Altro punto. Malattia di Ron e NOTs.

      Rathbun ha scritto che quando Ron stava male Mayo aveva iniziato ad audirlo su dianetics, ed era peggiorato. Questo è falso, ed un commento nel blog di Marty poi specifica che era un altro auditor, Paulette Ousley, che l’aveva audito su Dianetics. Mayo trovò Ron sdraiato sulla schiena, immobile, non parlava e non rispondeva alle domande, con gli occhi puntati sul soffitto immobili. Il suo medico, Dott. Gene denk, era presente ma impotente. Mayo iniziò con procedimenti che non richiedevano risposta, poi man mano con procedimenti che richiedevano maggior partecipazione. Nel giro di una settimana Ron si alzò dal letto e riprese a camminare, e a “urlare!” come faceva ogni tanto, e ringraziò Mayo per avergli salvato la vita. Mayo dice che continuò con la riparazione degli errori che trovò nell’auditing di Ron, soprattutto su OT3, e i resoconti delle sedute furono all’origine di NOTs, che per Mayo era più una riparazione che un nuovo livello. Mayo ha affermato di avere contribuito, e la contribuzione a me appare evidente, anche se l’idea base di NOts l’abbia avuta Mayo o l’abbia avuta Ron. La testimanianza di Marty copre solo l’ultima fase della ricerca, cosa Mayo doveva scrivere negli HCOB, ma Ron era stato già audito da Mayo e non posso pensare che Ron e Mayo nen ne abbiano ampiamente discusso tra loro. In un post sul blog di Marty Dan Koon afferma di avere visto circolare i resoconti delle sedute, che poi vennero subito ritirati e non si seppe più nulla fino all’uscita di NOTs. Dover negare la contribuzione di David Mayo solo perché la Sorgente DEVE essere Ron al 100%, altrimenti tutti si montano la testa e fanno squirrel, mi sembra un po’ scarsa come motivazione. L’RPF non l’ha inventato Ron, ma Ken Urquart, Ron ha pensato che era una buona idea e l’ha istituito (a vedere come è degenerato forse non era una buona idea, che ne dite?) Ken è un indipendente, potete chiedere se è andata così. Neville Chamberlin, sul ponte dell’Apollo, aveva parlato di Freeloader, e Ron gli disse che l’avrebbe usato. La Carica Oltrepassata l’ha individuata Gordon Bell (ora un ex) mentre veniva audito sul SHSBC sui GPM, brutti tempi quelli, non c’erano liste di correzione. L’auditor gli chiese una cosa e lui disse che non era la carica di quell’item item ma era la carica che aveva oltrepassato. L’auditor ondò con i worksheet da Ron e poco dopo uscì il bollettino sulla carica oltrepassata scritto da Ron. La ricerca è stata in gran parte un lavoro di squadra nei primi anni e durante il SHSBC, e molta fatta in solo da LRH o con MSH. Pensare di usare solo bollettini di Ron e cose approvate da Ron va benissimo, ma pensare che Ron abbia sempre scoperto tutto in prima persona senza mai accettare contributi da nessuno significa essere nel monde delle favole, o in un culto.

      Questo è come vedo io le cose.

      • Claudio Lugli permalink
        17 aprile 2011 12:12 PM

        Michela,
        anche se per me la storia è chiusa, con questo ultimo commento vorrei anche io “confutare” quello che tu affermi.
        Non sono l’avvocato di Marty Rathbun e nemmeno il Pubblico Ministero di Mayo, ma condivido quello che scrive Marty. Su Mayo il mio interesse era quello di sapere che fine avesse fatto e se fosse stata più o meno una risorsa. E se fosse stato vero che lui avesse sviluppato o contribuito allo sviluppo di NOTs.
        Quanto rivelato ha risposto a queste mie domande, ovvero che Mayo non è più uno scientologo e quindi non è più una risorsa per il movimento degli indipendenti, in quanto a NOTs anche quella questione è chiara: NOTs è LRH.
        Anche io ho letto sul web quello che tu diligentemente riporti e quello che io ne ho tratto è la volontà, il più delle volte, di denigrare LRH che nemmeno io reputo essere stato un santo ma ritengo essere il mio migliore amico, e quindi diffido da chi denigra i miei amici.
        Quindi la riflessione è sul chi sia una risorsa e chi sia una risorsa AFFIDABILE. Bene il mio punto di vista è che Marty è in questo momento la risorsa più importante per il campo degli indipendenti così come lo è Ignazio per gli italiani, e per far sì che il soggetto resti INTEGRO. Per il resto uso la mia testa, le ricerche storiche , le rivelazioni, i dati, le testimonianze penso debbano andare solamente in una direzione e cioè aiutare gli altri ad applicare Scientology in maniera standard in modo che possano raggiungere la loro crescita spirituale. Il resto lo lascio agli storici, ai retorici e ai sofisti. Il movimento degli Indipendenti per continuare ad esistere ha bisogno di dati stabili ed il dato stabile è che ora il movimento ESISTE. E con questo passo e CHIUDO.
        Claudio

    • margherita permalink
      22 aprile 2011 9:50 AM

      Quello che dici Claudio è molto importante nella frase:

      “Ci sono parecchi “danni” che vengono creati utilizzando il “paravento” dell’Indipendenza, scambiata a volte per assenza di regole e questo è un preciso avvertimento.”

      Penso che bisogna fare molta attenzione alle “assenze di regole”. Questa è una trappola nella quale uno può facilmente andare a finire nel campo degli Indipendenti proprio perchè si sta uscendo da un’organizzazione quale è la CofS che ha abusato di regole all’infinito per decine di anni.
      Ma “l’assenza di regole” non porta da nessuna parte.

  10. 16 aprile 2011 1:23 PM

    Bello e interessante questo articolo ma soppratutto i commenti con svariati punti di vista.
    Certamente l’idea che avevo riguardo MAYO era che era uno squirell dichiarato.
    E pensare che non sapevo niente di lui e di cosa era successo era un pettegolezzo che si sentiva sottovoce ma che ha avuto l’effetto di credere che cio’ fosse vero ed influenzare le mie opinioni anche’ nei confronti di chi la “chiesa ” aveva etichettato come squirell.
    Quindi anchio mi scuso con PAOLO FACCHINETTI per averti “giudicato” senza nemmeno conoscerti solo perche’ avevo “sentito dire” che eri Squirell.
    Ciao Adriano.

    • Paolo Facchinetti permalink
      16 aprile 2011 1:59 PM

      Grazie, non sono tanto importanti le scuse quanto dei bei commenti theta come il tuo. Qui fra gli indipendenti in Italia ho visto che c’è un bel clima. Prima di scrivere qui, ho scritto un commento più o meno sullo stesso tono sul blog in inglese di Marty e quando ho visto che Marty l’ha pubblicato l’ho ringraziato e ci siamo scambiati un paio di battute simpatiche. Questo a me piace molto. Non mi tiro indietro quando c’è da rispondere con qualche commento un po’ “cattivello” ma vi assicuro che la mia scena ideale è quella di trovarci tutti seduti a un tavolo con Marty, David Mayo, Robin Scott, vecchi e nuovi scientologist indipendenti, praticanti e non, a scambiarsi le proprie esperienze ed i propri obiettivi.

  11. Claudio Lugli permalink
    16 aprile 2011 1:49 PM

    Paolo il problema con Mayo, che viene evidenziato come dici tu nel post di Marty che segue questo è che 1. Mayo ha preso soldi da Miscavige 2. Mayo ha attaccato LRH non David Miscavige.
    Le due cose possono essere “giustificate” se prese in esame dal punto di vista di Mayo in quel periodo ma senza dubbio non condivise. Sono certo che tu come amico di Mayo non sei a conoscenza di informazioni che invece Marty ha per aver seguito la situazione dall’altra parte della barricata. E poi come tu stesso mi hai confermato Mayo non aveva più alcun interesse in Scientology, ma era più interessato a sciare o fare windsfur – e per carità, niente di male nel divertirsi a sciare o fare windsurf. Non vorrei nemmeno creare un GPM tra Marty e Mayo, non penso ce ne sia bisogno, anche perchè penso che a Mayo non interessi e nemmeno a Marty. Ritengo però che gli sforzi Indipendenti degli anni passati si sono quantomeno “esauriti”. Ma, grazie alla presa di posizione di Marty e a quanto lui ha iniziato ad esporre al ST Pete Time con il Rundown della Verità, si è riaccesa una speranza. E questo non è poco ed è veramente encomiabile. Mentre esaminavo i dati sulla rete, uno dei punti di piena nebbia era l’82 e Mayo ne faceva parte. Le domande che mi facevo erano “Dove sarà Mayo?”, “Può essere che torni e rinasca la speranza!” – Il resoconto di Marty ha messo chiarezza su questa situazione, ma serve anche, e questo è lo scopo del post, ad evidenziare il fatto che a briglie sciolte il campo può dirigersi in vicoli “bui”, vedi ad esempio i livelli OT sino a 49 penso di Bill Robertson. Marty non ha alcun interesse a mentire su quanto successe nella Special Unit al tempo, anzi finalmente abbiamo dati, e certamente l’implant della Chiesa è senza dubbio svanito! Poi magari ne riparleremo fra trent’anni, ma un fatto è certo: senza Marty non saremmo qui a parlare e probabilmente non esisterebbe un movimento Indipendente così come lo vediamo rinascere oggi.

    Claudio

    • Renata Lugli permalink
      16 aprile 2011 2:05 PM

      Sono decisamente convinta anch’io che, senza Marty e le persone che fanno andare l’Indipendologo, non avremmo visto l’esistenza di un gruppo così ampio ed entusiasta in una rinascita spirituale qualè il movimento degli Indipendenti. E questo è UN FATTO.

  12. Paolo Facchinetti permalink
    16 aprile 2011 2:14 PM

    Va bene. Sicuramente Marty è quello che ha dato la spinta a tutti voi e questo è senz’altro meritorio. Solo una piccola nota ancora. Non è David Mayo che ha attaccato la CofS ma la CofS che ha attaccato David Mayo con tutto il suo enorme Power. Lui ha cercato solo di difendersi e di evitare di ‘essere fatto fuori, e avrà seguito quello che i suoi avvocati gli dicevano di fare. Mi ricordo benissimo i fatti di allora. La CofS tentava di sfinire David Mayo usando il suo enorme potere finanziario. Continuavano ad inviare memorie al tribunale a cui noi dovevamo rispondere pagando gli avvocati. La tecnica era quella di farci finire i soldi e quindi di non poter più andare avanti con la causa. Se David poi alla fine è riuscito a resistere e a farsi dare dei soldi dalla CofS invece che a farseli rubare credo che sia stato in quel senso un bel successo! Era Marty che lavorava per David Miscavage, comunque. Per quanto riguarda LRH personalmente preferisco lasciarlo in pace e non tirarlo per la giacchetta. Quando i processi diventano lunghi ed estenuanti come quello della CofS contro David Mayo, ad un certo punto devi fare quello che i tuoi avvocati ti dicono di fare.

    • Paolo permalink
      18 aprile 2011 12:09 AM

      Concordo con quanto dice Paolo (Facchinetti). Voi non avete idea di che cosa volesse dire avere contro l’RTC negli anni ’80. Quella (di allora) era una vera e propria macchina da guerra e Mayo era il nemico pubblico numero uno:

      a) Infiltrazioni nel gruppo
      b) Infiltrati nel gruppo che ti fanno causa
      c) Cause legali infinite dalla C. of S., una dopo l’altra
      d) Investigatori privati
      e) Denunce alla polizia, alla polizia di frontiera,
      f) Volantinaggi davanti a casa
      g) Minacce a tutti quelli che collaborano con te o ti danno soldi, ecc, ecc.
      h) Sputtanamento usando i dati dei folder, ecc

      Quando sei sotto un tale attacco che ha disposizione budget illimitati (davvero) per farti nero, dopo un po’ le tue priorità cambiano nel senso che è normale, dal mio punto di vista, che tu cerchi qualsiasi mezzo per sopravvivere.

      Mayo è sopravvissuto. Molti altri no.

      Come dice anche Jesse Prince, al confronto gli attacchi di OSA e di scientology oggi sembrano le azioni di una comunità di monache. Voi non avete idea di che cosa fosse il fair game di allora…

      Paolo

  13. geronimo permalink
    16 aprile 2011 2:44 PM

    questo è la scientology che a me piace ,persone libere di dire e pensare come vogliono e nello stesso tempo essere ortodossi per quanto riguardo la vera tech di LRH

  14. LIBERO permalink
    16 aprile 2011 3:01 PM

    Giusto Annita, senza ironia mi sa che sei l’unica sana…

  15. LIBERO permalink
    16 aprile 2011 3:10 PM

    Scusate ma in tutta questa disputa la terza parte dov’e’?
    Qualcuno riesce ad individuarla?

    • Frank Wool permalink
      16 aprile 2011 4:04 PM

      Caro Libero, è ovvio che la terza parte sta sempre lì!
      Chi ha interesse a fare di tutta un’erba un fascio, per cui chiunque è fuori dalla Cof$ è uno squirrell?
      Chi ha interesse che certi periodi restino nebulosi? Che certi personaggi restino comunque “dubbi”?
      Ai posteri l’ardua sentenza!
      Ciao DM

  16. Mirko permalink
    16 aprile 2011 3:46 PM

    Da quello che ho capito fin’ora, e rileggiendo il post di Marty, l’unico “appunto” che viene mosso a Mayo è che lui avrebbe affermato di aver scoperto Ned per OT (anzichè LRH).
    Paolo dice che non è vero, Claudio dice che il web dice di si e che Mayo è mitizzato…

    Io ho letto tutti i post e articoli su e di Mayo, ma non mi pare che dica in modo arrogante che lui ha scoperto… dice che insieme ad LRH ha sviluppato…

    Bisognerebbe sentire meglio cosa lui dice su questo sviluppo di Ned OT: con Ron o più di Ron, da solo o con… LRH cosa diceva di Mayo?
    LRH dice: “non esiste che qualcuno che è stato in giro da… diciamo tre anni … ad un certo punto improvvisamente diventi un SP.” – LRH,” LRH Talk su Rhodesia “, 18 Luglio 1966″

    Certamente se Mayo ha criticato LRH (come a scritto Renata di aver letto: “La figura di David Mayo fino ad ora è rimasta per me e Claudio abbastanza enigmatica specie quando recentemente avevamo letto cose in cui lui parlava male di Ron e sinceramente, non ci erano piaciute. “), la cosa prende un’altra piega… o forse, visti i meriti di Mayo, nemmeno tanto.

    Cmq tutta la storia è da confermare e capire meglio… ma io dico:
    Mayo ha fatto del bene ad LRH (almeno questo è vero!?) dandogli auditing e aiuto nello sviluppo…

    Per quello che ha fatto (molto mi pare) Mayo è una persona OK.

    Mirko

  17. Giovanna Ongaro permalink
    16 aprile 2011 3:50 PM

    Bene ragazzi dopo tutti questi bei commenti io dico :GRAZIE RON DI AVERCI LASCIATO UNA TECNOLOGIA CHE CI PERMETTERA DI INNALZARSI VERSO LA LIBERTA.VIVA LRH .CON AFFETTO GIOVANNA.

  18. Mirko permalink
    16 aprile 2011 3:52 PM

    QUESTO MI PARE DIA UN’IDEA DI COSA PENSEREBBE LRH IN QUESTO MOMENTO:

    “Perchè vi garantisco che quello che io ho fatto nel corso dello sviluppo di questo materiale è impossibile.
    Non avrebbe mai potuto essere fatto.
    E’ impossibile.

    Non è mai stato fatto negli ultimi cinquanta mila anni, perciò perchè mai dovrebbe essere fatto ora?

    Molto bene, è impossibile.

    Tutto quello che vi sto chiedendo è di compiere una cosa impossibile: ‘farlo’.
    Semplice, no?

    Avete tutto da guadagnarci.

    Era impossibile per me farlo, è impossibile per voi audirlo: l’ho fatto io, lo fate voi!

    Avete tutto da guadagnarci.

    Può sembrare del tutto irraggiungibile, ma è veramente tutto quello che ci vuole.”

    L. Ron Hubbard
    Scala 3d di Pre-have ausiliare – 1961

  19. Diogene permalink
    16 aprile 2011 5:43 PM

    La verità non ha un inizio… per questo non la si può vedere… o meglio, sparisce nel momento in cui la si vede… as-is/alter-is/not-is/isness, Ron lo spiega bene…

    Invece l’errore, la decisione sbagliata, ha sempre un inizio e lo si può rintracciare… per questo l’auditing può funzionare… perchè la decisione primaria, causa dell’errore, è essa stessa verità… e se la “ritrovi”, “sparisce” o più logicamente hai una TUA verità della (passata) verità…

    L’universo in cui viviamo, per sussistere, ha bisogno di alter-isness… che non è necessariamente una bugia (se non in senso tecnico), ma è sempre un postulato (definito come “verità autocreata”)… e il thetan ne fa in continuazione e con tale rapidità che sembra sia un fatto automatico… in effetti è “la vita in diretta”…

    Dunque ogni “immagine” di verità, per essere “seguita” dalla successiva immagine deve contenere un postulato (talvolta una decisione consapevole) di SI’ o NO, cioè di essere/non-essere, fare/non-fare, avere/non-avere… l’indecisione non esiste in questo universo e, dato che la vita non può aspettare, il thetan si ritrova effetto ma è sempre effetto di un sì o di un no…

    Non è possibile sapere in anticipo se SI’ o NO corrispondono a giusto o sbagliato
    o viceversa… (qui entra in gioco l’abilità e lo stato del thetan) in ogni caso si sviluppa una catena di sì/no giusti o sbagliati che concretizzano una situazione dalla quale il thetan ricava per se stesso una condizione (di esistenza)…

    Teniamo presente che la catena di “verità” viene inquinata da un fattore di questo universo: l’impossibilità di un assoluto… il che significa che in ogni SI’ c’è sempre un po’ di no e che in ogni NO c’è sempre un po’ di sì… o come si dice “la verità è relativa”…

    Quindi qualsiasi discussione non porta mai alla verità, ma ad una realtà più o meno condivisa… Ovviamente la comunicazione toglie (o aggiunge) carica a chi ne fa uso ed è un fattore imprescindibile della comprensione… ma la consapevolezza rimane una cosa individuale (forse non trasmissibile) ed equivale ad un alto livello di percezione…

    Fidatevi delle vostre percezioni, affinate il vostro senso analitico, promuovete la responsabilità come autocoscienza dell’agire, servitevi dell’auditing se volete… la verità non è neanche una parola, “è quel che è”…

    Non so se a qualcuno può servire quello che ho scritto… io lo lascio andare… messaggio nella bottiglia…

    (P.S. Mi piace molto la passione che mettete nei vostri commenti…. è OK)

  20. gargamella permalink
    17 aprile 2011 1:28 PM

    Bene ragazzi, dopo che abbiamo passato un paio di giorni di vacanza a disquisire sul fatto se sia nato prima l’uovo o la gallina, possiamo tornare in PT?
    Chi è il prossimo ad uscire allo scoperto?

    Gargamella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...