Skip to content

UN REGALO PER GLI AUDITOR

30 marzo 2011

Ho tratto dal Journal of Scientology Issue 12-G questo spezzone che è titolato “Gli auditor devono conoscere come usare i loro attrezzi prima di diventare degli artisti” – L’ho tradotto per diverse ragioni, ma non ultima per fare un regalo a tutti gli auditor presenti e futuri che ci seguono.

CAMILLO BENZ

NOTA DELL’EDITORE: Auditor e Preclear si lamentano troppo spesso del fatto che Scientology invalidi se stessa; che le tecniche di oggi rendono quelle di ieri obsolete. L. Ron Hubbard in una conferenza recente, ha affermato in maniera ben precisa che tu audisci il preclear, non la tecnica; che il primo libro farà esattamente amcora oggi quello che diceva di fare, ed i nuovi sviluppi hanno solamente uno scopo: fornire agli auditor degli strumenti nuovi e migliori con i quali lavorare. Visto che riteniamo che quella conferenza sia di estrema importanza, è stata rivista in qualche modo ed è stata pubblicata in una serie in SCIENTOLOGY. Quello che segue è il quinto capitolo.

PARTE V

L’auditor è sia un tecnico che un artista. Abbiamo ancora arte nel processing, ma grazie a Dio non ne abbiamo bisogno di così tanta quanto ne avevamo bisogno in precedenza. Nella misura in cui l’auditor ha al suo comando ulteriori e migliori  tecniche, meno deve essere un artista. Ma qualche auditor persiste nell’essere molto “artistico” in relazione a qualche sfaccettatura di questa scienza ed ignora il resto. Un vero artisto non è al di sopra dell’uso delle sue tecniche. Un vero artista ha molte tecniche che utilizza. Mette a paragone per esempio, Rembrandt ed un dilettante. Il dilettante non sa come dipingere, quindi la maggior parte della sua energia viene spesa nello scegliere il “giusto” pennello, la linea “appropriata” da fare od il pigmento “perfetto”. Rembrandt sa come si dipinge. Prende il primo pennello che gli viene in mano, lo mette sulla tavolozza e – wham! Un colore. Rembradt può essere un artista, perchè possiede un sacco di tecnica per mezo della quale essere un artista. Il dilettante non possiede alcuna tecnica, e quindi può solamente interpretare il ruolo dell’artista.

………….

Questi sono gli strumenti che si usano. Sono rapportati al livello del caso. E sono egualmente solidi ed utilizzabili come gli strumenti nella cassetta degli attrezzi di un idraulico. Quando inizi ad audire, vedi di conoscere come usare questi attrezzi. Dopo che sai come usarli, puoi essere artista quanto vuoi nell’usarli, perchè al quel punto conoscerai le tecniche con le quali essere artistico, e non dovrai usare quattro litri di arte per ogni goccia di tecnica.

 

 

 

Annunci
5 commenti leave one →
  1. Diogene permalink
    31 marzo 2011 2:50 PM

    Sono stato un auditor dei primi tempi… e le tech è stata con me tutti i santi giorni al di fuori delle session formali…

    Mi piaceva il fatto che l’auditing fosse comunicazione… un’applicazione specializzata della formula della comunicazione… ARC finalizzata…

    Ho abbandonato un tentativo di ritorno, allettato dalla novità della GAT, il giorno in cui il supervisore (fresco di addestramento a Flag) mi ha imposto di tenere i piedi in una certa maniera… per ottenere le read!!!…

    puntini… puntini… puntini…

  2. Giovanni Carboni permalink
    31 marzo 2011 10:37 PM

    Musica x le mie orecchie, poter andare ad OT in Italia, SUPER!
    Simon hai detto bene, arrivano gli OT INDI e non sono dei ROBOT……..

  3. AlexandeR permalink
    1 aprile 2011 1:07 AM

    Questa l’è prop nà bell nottizzzzz!!!!
    e allora presto sulla rampa di lancio!!! 😀

  4. Renata Lugli permalink
    1 aprile 2011 4:13 AM

    Io e Claudio abbiamo deciso di diventare auditor di cl IX.
    Questo dopo aver visto che sono stati ripristinati i checksheet così come voleva Ron, cioè non chilometrici con altrettanto chilometrici prerequisiti atti ad allontanare scientologist dall’accademia così come in effetti è avvenuto nell’attuale CofS. E pensare che Ron ci avava avvisati di questo:

    “Checksheet lunghi e irreali sono i metodi usati più di frequenti per fermare gli studenti”
    OEC vol. 4 p.372 LRH ED Int Special Program, fast accademies 3 Ott.1967.

    “All’inizio dell’anno ho fatto una valutazione sulla scena riguardante la scarsità di auditor. IL PERCHE’ DI BASE di tutto questo è: AVETE DEI CHECKSHEET CHE SONO DI GRAN LUNGA TROPPO LUNGHI”
    OEC vol 4 p. 419 LRH ED 299 Int The End of Endless Training 28 Sett. 1978.

    Quindi in questo modo c’è ritornata l’havingness di diventare auditor.
    Nel campo degli Indipendenti ci sono dei Supervisori ben addestrati che, a loro volta addestreranno altri Sup i quali apriranno delle accademie, dove reputeranno opportuno, per addestrare aud, C/S, cramming officer, e/o.
    Verrà ripristinato anche e soprattutto il co-auditing FINO AD OT che DM ha poi cancellato:

    Nel LRH ED 258 Int How You Can Increase the Size and Incom of your Org 15 Mar 1975, OEC vol 4 p 411, LRH fece una lista di 71 argomenti in favore del training e del co-auditing. Eccone alcuni:

    “2. Aiutare gli altri ad andare clear e OT, questo è il motivo per addestrarsi.

    4. Un vantaggio del training è che ti puoi audire.

    8. Con il training puoi far uscire la tecnologia per aiutare gli altri.

    9. Questo farà crescere il rispetto, la fiducia e l’integrità in te.

    27. Non esiste sensazione migliore di quella di aver aiutato una persona a costruire la sua integrità personale ed il rispetto in se stesso. Come auditor addestrato tu hai aiutato.

    61. Con il training TU puoi audire qualcuno e renderlo sano.

    Spero questo possa far venire la voglia anche ad altri Indipendenti di addestrarsi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...