Skip to content

MONTALVO CONTRO BRIDGE PUBLICATIONS

18 marzo 2011

Ed ecco la seconda causa presentata da Daniel contro Bridge Publications Inc. Grazie a Gonos per la traduzione ed il tempo che ci ha dedicato. Anche in questa causa pensiamo risulterà difficile alla Chiesa di $ provare che le accuse che le vengono attribuite non abbiano fondamento. In verità speriamo che Daniel Montalvo abbia la giustizia che merita dopo che 19 anni della sua vita gli sono stati rubati.

CAMILLO BENZ

 

CORTE SUPERIORE DELLO STATO DELLA CALIFORNIA

PER LA CONTEA DI LOS ANGELES

Il querelante Daniel Montalvo presenta questa Querela contro il convenuto Bridge Publications, Inc. e DOES 1-10, incluso, e dichiara quanto segue:

I. ASPETTO DEL CASO

1.  Mentre era dipendente di Bridge Publications, Inc. all’età di sedici anni, al querelante
Daniel Montalvo fu richiesto di manovrare una macchina che incide tacche per indici nei bordi di libri in brossura. La macchina non aveva i necessari ed adeguati strumenti di sicurezza e Daniel si mozzò l’indice destro mentre la utilizzava.

II. I LITIGANTI

2.  Il querelante, Daniel Montalvo, è una persona fisica, residente nella Contea di Los Angeles, California.

3.  Il convenuto, Bridge Pubblications, Inc. (“Bridge”), è una Società per Azioni della California con sede primaria di attività a Los Angeles, California. Daniel è stato alle dipendenze di Bridge approssimativamente da novembre 2007, quando era sedicenne, fino a settembre 2010.

4.  Il querelante non conosce i nomi esatti e le funzioni dei convenuti DOES 1-10, incluso, e li cita in giudizio sotto tale appellativo fittizio. Il querelante è “informato ed è a conoscenza” [locuzione, ricorrente nel testo, usata per citare fatti e circostanze riportate da terzi e di cui non ci si assume responsabilità. N.d.T.], e su tali basi asserisce e dichiara che ciascuno dei convenuti denominati fittiziamente DOES 1-10 sono responsabili in vario modo per ed hanno causato il danno qui dichiarato. Quando il querelante appurerà i nomi esatti e le funzioni di DOES 1-10, rettificherà di conseguenza questa denuncia.

5.  In base a informazioni e conoscenza, ciascun convenuto ha supportato e si è reso complice degli atti di uno o più convenuti così come esposto di seguito, in quanto ciascun convenuto era a conoscenza di atti od omissioni di altri convenuti incoraggiando, assistendo o favorendo quegli atti o omissioni. Ciascun convenuto era il mandatario di ciascuno dei restanti convenuti e, nel fare le azioni di seguito esposte, agiva nell’ambito del campo d’azione e svolgimento di tale mandato e con il permesso ed il benestare degli altri convenuti.

III. GIURISDIZIONE E COMPETENZA TERRITORIALE

6.  Questo Tribunale ha competenza giurisdizionale primaria su questa causa, conformemente al Articolo VI, § 10, Carta Costituzionale California.

7.  Il Tribunale ha giurisdizione sulla persona verso il convenuto, conformemente al Codice di Procedura  Civile, § 410.10, perché il convenuto risiede nella Contea di Los Angeles.

8.  Questo Tribunale ha giusta competenza territoriale su questa causa, conformemente al Codice di Procedura Civile, § 395(a), perché il convenuto risiede in questa contea nel momento dell’inizio di questa causa.

FONDAMENTO DELL’AZIONE LEGALE
(Negligenza)
(Contro Bridge Publications, Inc.)

9.  Il querelante inserisce a titolo di riferimento le accuse dei paragrafi 1-8 come allegato al presente documento.

10. Nell’autunno 2007, Daniel fu incaricato di lavorare per Bridge Publications, Inc., nella città di Commerce, CA.

11.  Bridge, in quanto datore di lavoro, aveva, nei confronti di Daniel, un obbligo totale di diligenza di garantire la sua sicurezza nel luogo di lavoro. Vedi Codice del Lavoro California
§§ 6401, 6402, 6406.

12. A Bridge, fu ordinato a Daniel di manovrare una macchina elettrica che intaglia tacche nei libri in brossura (“tacche” sono intaccature arrotondate ritagliate su un libro nell’estremità opposta alla costa). Daniel disse espressamente al suo capo reparto che non voleva manovrare la macchina intagliatrice, ma gli fu ordinato di farlo.

13.  La domenica del 20 gennaio 2008, circa alle ore 19:00, Daniel tentò di rimuovere un blocco di carta nella macchina e pigiò accidentalmente il pulsante a pedale che attivò la discesa della lama, e questa gli tranciò l’indice destro fra la prima e la seconda articolazione. Sulla base di informazioni e conoscenza, la macchina intagliatrice di Bridge non aveva sufficienti sistemi di sicurezza ed almeno altri due impiegati si ferirono nell’usare della macchina.

14.  Due giorni dopo l’amputazione del dito Daniel ritornò a lavorare. Bridge non fornì a Daniel nessuna informazione riguardante i risarcimenti per i lavoratori, non provvide a mettere avvisi di pericolo e cautela nel posto di lavoro e, sulla base di informazioni e conoscenza, non compilò alcun rapporto di incidente, come richiesto dal Codice del Lavoro California, § 6409.1.

15.  Bridge non risarcì Daniel in alcun modo per la perdita del suo dito.

16.  Sulla base di informazioni e conoscenza, la macchina intagliatrice di Bridge ha una “lama a ghigliottina”, come descritta nel 29 CFR 570.63 (H.O. 14). [legge federale che vieta di impiegare i lavoratori minorenni in lavori pericolosi o dannosi per la salute. N.d.T.]

17.  Le disposizioni federali sul lavoro minorile vietano ai datori di lavoro di permettere ai minori di diciotto anni di manovrare macchinari per la lavorazione della carta e macchinari con lame a ghigliottina. Vedi 29 CFR 570.63 (H.O. 12, 14)

18.  Nel momento dell’infortunio Daniel aveva sedici anni.

19.  Per provvedere alle proprie cure mediche, Daniel ha dovuto sostenere spese sanitarie.

20.  Sulla base di informazioni e conoscenza, Bridge si è rifiutato di pagare le parcelle mediche di Daniel e non ha mai pagato dette parcelle.

21.  Comunemente, i risarcimenti al lavoratore per infortuni sul lavoro sono vincolati dall’“Assicurazione Infortuni” che ne limita anche la possibilità di fare causa al datore di lavoro.
Vedi Codice del Lavoro California, § 3602. Tuttavia, laddove il datore di lavoro omette di stipulare la copertura dell’Assicurazione Infortuni e/o omette di pagare al lavoratore infortunato le indennità previste dall’Assicurazione Infortuni, il lavoratore non è vincolato dall’Assicurazione Infortuni e può  intentare una causa legale in ragione dei danni fisici subiti. Vedi Codice del Lavoro California, § 3706. 

22.  Sulla base di informazioni e conoscenza, Bridge omise di stipulare un’Assicurazione Infortuni per i propri dipendenti, o in alternativa, ha effettivamente garantito detta copertura, ma si rifiutò di inoltrare alla propria agenzia assicurativa un rapporto sull’infortunio subito da Daniel il 20 gennaio 2008.

23.  Bridge non informò mai Daniel dei suoi diritti al risarcimento previsti dall’Assicurazione Infortuni per l’infortunio subito, così come richiesto dal Codice del Lavoro California, § 5401, e non pagò a Daniel detto risarcimento. Pertanto, Daniel, può intentare una causa legale per negligenza.

24.  Bridge ha violato il suo dovere alla tutela richiedendo e consentendo che Daniel manovrasse una macchina intagliatrice all’età di sedici anni.

25.  Sulla base di informazioni e conoscenza, Bridge ha violato il suo dovere alla tutela anche richiedendo che Daniel manovrasse la macchina intagliatrice laddove Bridge era a conoscenza, o avrebbe dovuto ragionevolmente sapere, che la macchina era sprovvista degli adeguati sistemi di sicurezza, era pericolosa, ed aveva ferito almeno altri due impiegati.

26.  Non fosse stato per la violazione di Bridge del suo dovere alla tutela, Daniel non avrebbe reciso il suo indice destro. Daniel è destrimano ed il danno alla sua mano incide permanentemente sulla qualità della sua vita ed ha ridotto la sua capacità lavorativa.

27.  Come risultato diretto e immediato della violazione di Bridge, Daniel ha subito un danno da determinare in sede processuale, ma stimato essere oltre i 25.000 dollari.

28.  Il decorso di ogni altra applicabile legge sulla prescrizione si è interrotta nel momento in cui Daniel era minorenne, e questa querela è stata presentata entro due anni dal raggiungimento della maggiore età di Daniel.
RICHIESTE DI RISARCIMENTO

Ciò esposto, richiedo che si giudichi come segue:

  1. L’indennizzo dei danni materiali e non materiali, nell’ammontare che verrà appurato nel corso del dibattimento;
  2. Che per l’indennizzo dei danni si applichino gli interessi calcolati secondo il rateo legale;
  3. Che sia risarcito il querelante per tutte le spese occorse; e
  4. Ogni altro risarcimento che la Corte ritenga adeguato.

Data: 4 marzo 2011                                         Dykema Gossett LLP

S. Christopher Winter
Legale Querelante
DANIEL MONTALVO

RICHIESTA DI PROCESSO CON GIURIA
Il querelante richiede un processo con giuria su tutte le dispute sottoponibili a giudizio.

Data: 4 marzo 2011                                         Dykema Gossett LLP

S. Christopher Winter
Legale Querelante
DANIEL MONTALVO

Annunci
9 commenti leave one →
  1. AlessandroMagno permalink
    19 marzo 2011 12:07 PM

    Mooolto male….perdono i pezzi e ormai comincio a contare più indipendenti che implantati,e pure quelli cominciano a traballare…gli event ormai devono essere a livello nazionale perchè l’illusione dello sfarzo e tante vacche grasse funzioni ancora,un event a livello locale avrebbe solo staff che si danno una pacca sulla spalla…il canto del cigno di gnomocop con la sua reverse…
    ARC!!! AM

  2. LIBERO permalink
    19 marzo 2011 2:32 PM

    Mi chiedevo come mai negli ultimi mesi scientologist veterani che erano sul livello OTVII da circa 10-20-30 anni attestano il livello uno dietro l’altro?
    Che strano vedete ci sbagliavamo sul conto di DM…
    Però mi sorge un dubbio..: un withold con scopo malvagio è stato mancato?
    DM vuole farsi nuovi amici fra i veterani incagniti e massacrati?
    Visto le invalidazioni, le estorsioni e lo stato confusionale a cui erano sottoposti…
    DM una cara persona comprensiva…

  3. LIBERO permalink
    19 marzo 2011 2:50 PM

    Mi vedo DM in preda al panico + totale che impartisce ordini a destra e a manca: ai C/S x fare attestare gli OTVII e altro ancora x dare quella parvenza di normalità ipocrita 1.1
    DM SEI UN CRETINO IPOCRITA 1.1!!!!
    E SONO PIU’ CRETINI E D.B. QUELLI CHE ANCORA LO SEGUONO NELLA SUA FOLLIA!!!!
    LA GIUSTIZIA NON SIAMO NOI E’ LA VITA!

  4. Diogene permalink
    19 marzo 2011 4:03 PM

    Ricalca la trama di un film già visto… anche in time track 3D…

    Il fosco regime si costruisce in casa il suo esercito di robot, ma inspiegabilmente ce n’è sempre qualcuno difettoso, che non si lascia controllare e così, alla fine, la deprecabile fabbrica di perfetti senzacervello salta in aria mentre il tiranno urla:
    “io mi sono fatto e io vi distruggo”…

    Provate a scendere giù per i cuniculi delle società consanguinee a DNA no-profit, magari con una minuscola torcia tipo wikipedia…
    Partite da Author Services Inc., arriverete a Bridge Publications (o New Era) e a Galaxy Press, ma potete svoltare a Heron Books Inc. per trovarvi in Delphi Schools Inc. o Northwest Research Inc. che sono sotto Applied Scholastics con diramazioni
    in HELP, WLC, LEAP, ma non seguite i licenziatari o vi perderete lontano…
    Era solo per accennare al giro di materiali stampati e di ricavi no-profit…

    Parlando di stamperie… un sito ufficiale informa che Bridge e New Era insieme possono produrre 500.000 libri e 925.000 CD alla settimana (26 milioni di libri e 48 milioni di CD all’anno…) senza contare pacchi di studio, ecc. ecc. ed in effetti si legge nel sito che negli ultimi 2 anni hanno venduto 60 milioni di libri…. cioè tutta roba che rende poco o niente, pur sapendo dove va a finire…

    Quello che non capisco è perchè DM ha pomposamente dichiarato nell’event di capodanno che l’organizzazione editoriale è in grado di “completare 2 milioni di opuscoli di Via della Felicità in una settimana” e nello stesso event annuncia che “più di 4 milioni di opuscoli di V.d.Felicità furono distribuiti in 174 Nazioni NEGLI ULTIMI 12 MESI”…. una produzione fantastica (o fantasiosa?)…

    Lo so che ormai nessuno ascolta più i numeri e le balle che racconta… ma avete mai provato a grattarvi la testa prima di applaudire a comando?…
    Capisco… temevate di dovervi grattare qualcos’altro…

  5. Braga permalink
    19 marzo 2011 8:34 PM

    Ho scoperto questo blog (che frequento ormai da un po’ più di un mese) e sono, nello stesso tempo, amareggiato e soddisfatto.
    Credo di sentirmi così per aver trovato innumerevoli evidenze delle cause della condizione di Scientology, e di tutti gli Scientologists.
    Sono soddisfatto perchè ho scoperto di avere ragione (anche quando si tratta di osservare distruzione, mi piace avere ragione) e che non avevo le traveggole.
    Sono amareggiato perchè questa cosa divide gli Scientologists(quelli fuori e quelli dentro le Chiesa) che, tutti, riconoscono e vogliono LRH come sorgente e l’applicazione standard dei suoi insegnamenti.
    Provo un senso di sconfitta quando leggo commenti come quelli qua sopra che godono per le disgrazie di Miscavige che sono tali per via delle disgrazie che egli ha causato ai dei nostri amici Scientologists, i quali hanno dedicato una parte della loro vita per tutto il genere umano con le loro migliori intenzioni.
    Scrivo qua sotto dove, sopra, si parla di “esercito di Robot” e di “Fosco Regime”, dove più sopra trovo una comunicazione per Miscavige rivolta ai terminali sbagliati che da del cretino un “pò in giro”. Accenno a questi due ma trovo commenti del genere in giro per tutto il blog e non credo che LRH sia contento di questa nostra divisione senza “Grandezza”.
    Io, grazie a voi, ho avuto modo di scoprire le meccaniche di questa strategia del Magement Miscavige ma le tattiche le ho osservate da me, e da tempo. Sono d’accordo con tutti voi che Miscavige non è proprio una brava persona ma credo che, se non posso occuparmi di lui in maniera efficace come stanno facendo Daniel Montalvo e altri, potrei occuparmi degli Scientologists, in buona fede di Scientology, che ancora sono nella chiesa di Scientology di Miscavige, senza creare antagonismi tra noi: per ognuno di noi è vero ciò che è vero per ognuno di noi e, questo, vale anche per chi ancora è nella Chiesa “ufficiale”.
    Uniti ce la si fa, divisi ce l’ha già fatta(Miscavige).
    Ora voglio dire la mia sulla situazione di Daniel.
    Dal mio amico Ron ho imparato che quando vivi in un Paese ne rispetti le leggi o, se esse sono soppressive, devi operare per farle cambiare quindi, se una legge regola il rapporto di lavoro con un collaboratore(in questo caso un minorenne) abbiamo una Policy da seguire e, noi come Scientologists e il Management ancora di più, dobbiamo essere un esempio nell’applicazione di una legge che favorisce i diritti umani.
    Io ho capito, ascoltando e leggendo LRH, che i miei dipendenti hanno dei diritti civili, sociali e umani e mi adopero per riconoscerli ma trovo la mia Chiesa(tutta) in pericolo perchè questo non viene applicato con gli stessi membri della Chiesa.
    Questo mi preoccupa non per me ma per chi ancora non ha scoperto ciò che c’è da scoprire perchè, queste violazioni dei diritti umani, rischiano di tenerli lontani da LRH e mi domando cosa posso fare io. Ora che so che c’è qualcun altro che ha visto ciò che ho visto io, e molto di più, ho una nuova speranza.
    Non credo però che una “Guerra Fredda” tra Scientologist e comunicati fuori linea(nella speranza che Miscavige lo legga) ci possano aiutare.
    Sono convinto che non siamo ancora riusciti in ciò per cui Ron ci ha dato gli strumenti perchè non abbiamo agito “spalla a spalla” e non abbiamo applicato “cos’è la grandezza” tra di noi Scientologists. Non c’è pace tra di noi, come possiamo contribuire a quella sulla Terra?
    Secondo me facciamo ancora in tempo.

    Vi saluto augurandomi di poter condivere questi miei pernsieri con qualcuno.

  6. Diogene permalink
    19 marzo 2011 9:18 PM

    aleeee oo oooo aaleeeee ooo ooooooo…..
    ALEEEE O OOO ALEEEE O OOOOOO…….

    ppoooooota!.:)

  7. margot permalink
    21 marzo 2011 1:37 PM

    Verissimo! E’ piaciuto moltissimo anche a me! Appuntamento per i livelli OT??? Un abbraccio a te ed alla tua bellisima famiglia!
    ARC
    Margot

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...