Skip to content

TIZIANO MARZOTTO SCIENTOLOGYST INDIPENDENTE

10 febbraio 2011

E’ per me un grande onore annunciare che un’altro veterano non è sceso a compromessi ed ha dichiarato la sua Indipendenza! Tiziano dopo 27 anni in Scientology ha analizzato a fondo tutto quello che non gli quadrava ed ha applicato la Condizione di Dubbio alla situazione e ne è uscito a testa alta con tutta la sua Integrità. La sua è una analisi precisa ed attenta, che affronta senza pregiudizi quello che è accaduto a Scientology. Tiziano la tua dichiarazione è una ventata di Theta, ed in questo momento così importante visti gli avvenimenti recenti, la tua presa di posizione è senza dubbio apprezzata ed è segno inequivocabile del risveglio che sta avvenendo tra gli Scientologist. Tiziano grazie per il tuo coraggio, qui sei tra amici e sei il benvenuto.

GARY BALDI


Vicenza, 7 febbraio 2011

Sottopongo di seguito la mia condizione di dubbio nei riguardi della Chiesa di Scientology.

1) Informarsi onestamente delle effettive intenzioni ed attività di quel gruppo, progetto

ed organizzazione, ignorando tutti i pregiudizi e le dicerie.

Durante gli oltre 27 anni di appartenenza alla Chiesa come pubblico dell’org di Padova, membro dello

staff del vecchio City office di Vicenza, membro dello staff della Mission di Vicenza ed helper della

medesima ho notato parecchi incongruenze che consideravo comunque rimediabili internamente perché

attribuibili agli inevitabili errori cui un giovane movimento è soggetto lungo il proprio percorso di

crescita e consolidamento.

Perciò con molta sorpresa ho visto che il portavoce di Scientology Tommy Davis e l’avvocato della Chiesa

Monique Yingling, hanno rilasciato tempo fa in TV (CNN) delle dichiarazioni pubbliche che ogni

scientologo sa che non sono vere, cioè che la Chiesa non ha alcuna direttiva interna che spinge i propri

membri a disconnettere con le persone catalogate come SP .

Sappiamo benissimo che esiste il bollettino HCOB 10 Settembre 1983 “ PTS e disconnessione”.

Questo è il video disponibile in rete dell’intervista:

Quindi la Chiesa, a mezzo dei suoi portavoce ufficiali, ha detto una bugia, e il fatto di cui sopra è

incontestabile.

Dire pubblicamente delle bugie, oltre a non essere un comportamento tipico di persone per bene come

noi scientologi dovremmo essere visto che dobbiamo “chiarire” il pianeta , è ovviamente contrario alle

policy di Ron sulle Pubbliche relazioni ed in particolare all’ HCOPL 27 OTTOBRE 1974 SERIE DELLE

PR 24 “TERRENO SICURO” della quale cito qualche estratto significativo:

“1. NON DITE MAI E NON PUBBLICATE MAI NULLA CHE NON POSSIATE PROVARE O

DOCUMENTARE.

2. DOCUMENTATE SEMPRE LA VERITA’ PER CONTRASTARE LE MENZOGNE

Queste due regole costituiscono il terreno sicuro dell’addetto alle PR.

Violarle può portare alla catastrofe.

…… L’arte del PR consiste nel saper dire la verità e nel saper smentire la menzogna.

…… Un addetto alle PR scadente e pericoloso usa la propria immaginazione nell’inventare la “verità” e

nello smentire le menzogne. In tal modo egli erige una struttura che persino un bambino potrebbe far

crollare.

…… La via che porta al Potere, nelle PR, deve essere costruita su un’autostrada di verità. “

Che genere di tech di PR stiano applicando nei più alti livelli della Chiesa per me è un mistero,

sicuramente non è la tech di Ron.

Ciò rappresenta un out point emblematico perché sollecita automaticamente l’ovvia domanda: “Se i

massimi rappresentanti della Chiesa hanno mentito in maniera così palese, in quali altre occasioni hanno

mentito ?”

Infatti per osservazioni dirette e tramite altre testimonianze ho rilevato outness e perversioni degli

intenti originali del fondatore commesse dal top management e in particolare da David Miscavige COB

di RTC. Ne citerò qui di seguito alcune:

– Falsi proclami durante gli event come dire che gli scientologi al mondo sono 8 milioni mentre

nella realtà tale cifra è come minimo 10 volte inferiore, molto probabilmente dalle 30 alle 50.

– Omettere di comunicare durante gli event l’andamento delle due statistiche fondamentali di

Scientology che da sole evidenziano in maniera inequivocabile la capacità del management di

dirigere la Chiesa, e queste sono: 1) Auditors ben addestrati e 2) Pc soddisfatti rif. LRH ED 131

INT “Life Repair Block 8 December 1970” (OEC Vol. 4, p. 145), HCO PL 17 June 1970RB KSW

Series 5R, “Technical Degrades” (OEC Vol. 0, p. 19), HCO PL 4 October 1967, Issue I “Auditor

and Org Individual Stats” (OEC Vol. 4, p. 118).

– Comunicare agli event, in luogo delle statisitiche importanti, l’andamento di statistiche non

concepite da Ron come “azioni raccolte per le org ideali”, “ N° di libretti della Via della Felicità

distribuiti” ecc. allo scopo di fuorviare la percezione del pubblico sul reale andamento di

Scientology a livello internazionale.

– Aver invalidato la tech di studio di Ron e in particolare la procedura del chiarimento delle parole

affermando: “Questi glossari sono così validi, che non avrete nemmeno più bisogno di un

dizionario.”Affermazione fatta durante il rilascio dei Congressi alla celebrazione del Compleanno

di LRH 13 Marzo 2005; stessa affermazione ripetuta al rilascio dei “Fondamenti” nel Giugno del

2007.

– Aver scritto e rivisto HCOB e HCOPL dopo la dipartita di Ron (gennaio 1986) attribuendole allo

stesso mentre ciò è evidentemente impossibile.

– Aver introdotto arbitrariamente la verifica semestrale per i pre OT sul livello 7, per fornire una

mera fonte di entrate, in barba alla tech, rif HCOB 8 March 1982 “Confessionals and The Non

Interference Zone”, HCOB 30 November 78R “Confessional Procedure”(Tech Vol. XI, p. 359).

– Aver alterato la definizione di “Ago libero” di Ron rivedendo nel nov 2000 l’ HCOB 21 Luglio

1978 “Che cos’è un ago libero” introducendo le tre famose spazzate dell’ago, variazione che può

portare a fare over run nei procedimenti con annesse gravi out tech.

– Aver introdotto l’uso indiscriminato dei sec check, specialmente ai livelli alti del ponte, come

strumento di ispezione preventivo contrariamente alle direttive dell’ HCO PL 6 Febbraio 1968 “

Il difetto dell’organizzazione (OEC Vol. 0, p. 552 ).

– Invalidazione di tutto l’addestramento e dei relativi risultati prima del 1996 con l’invenzione

della Gold Age of Tech e del presunto “perchè” “ Il cieco ha guidato il cieco”. Se questo fosse

stato il vero “perchè” non si capisce come Flag nella seconda metà degli anni 70 abbia potuto

raggiungere un tale livello dell’addestramento e dell’applicazione delle procedure da essere

denominata la Mecca della perfezione tecnica.

– Aver rilasciato nel 2007 i “Fondamenti “ con la revisione e ristampa di tutti i libri affermando

che nelle vecchie versioni c’erano errori di compilazioni tali da impedire la completa

comprensione del soggetto. Non si capisce allora come Scientology con le vecchie versioni dei

libri abbia potuto registrare un boom negli anni 70/80 e come Ron per circa 30 anni non si sia

mai accorto che nelle librerie delle org i suoi libri fossero squirrel. Inoltre affermando all’event

del rilascio al Maiden Voyage Anniversary nel Giugno del 2007 “ Il Punto Uno di Mantenere

Scientology In Funzione adesso è completato”, Miscavige accusa implicitamente Ron di averci

mentito nel 1965 quando scrisse l’HCOPL 7 febbraio 1965 “Mantenere Scientology in funzione”.

Per non parlare dell’obbligo agli auditor in addestramento di studiare tutti i libri di base

contrariamente alle direttive di Ron come l’ HCOB 7 Giugno 1961 “Chiarificazione della

schedula dell’Accademia” (OEC Vol 4, p. 568) e LRH ED 299 INT 28 September 1978 “The End

of Endless Training” (OEC Vol. 4, p. 419).

– Avere istituito la IAS ( 1984) allo scopo di raccogliere fondi per presunte operazioni sociali ed

umanitarie, quando Ron era nettamente contrario alle raccolte di denaro come chiaramente

esplicitato nell’ HCO PL 24 February 1964, Issue II “Org Programming” (OEC Vol. 7, p. 930).

– Aver inventato una soluzione MEST, panacea per tutti i mali, denominata “Org Ideali” in barba

alle precise direttive di Ron sugli immobili come l’ LRH ED 102 INT del 20 Maggio 1970

“L’organizzazione ideale” ( pag 835 OEC Volume 0 ), l’ HCOPL 23 settembre 1970 “Alloggi, policy

storiche che li riguardano” (pag. 1394 Volume 7 OEC) e il nastro “The Genus of Scientology”

Anatomy of the Human Mind Congress 31 Dicembre 1960.

– Aver reso il ponte accessibile a pochi praticando una politica dei prezzi esageratamente costosa,

contrariamente al volere di Ron che intendeva applicare dei prezzi alla portata della classe

media, come si può evincere dall’HCO PL 20 Nov 65 “Azioni Promozionali di Una

Organizzazione”, dall’HCO PL 23 Sett 64 “Policies: Dissemination and Programs” e dall’HCO PL

18 Apr 65 “Prezzi ribassati a causa dello snellimento della Nuova Organizzazione; costo del

Training, Processing e libri ribassati dalle nuove scoperte”.

Una particolare attenzione merita la la faccenda della disconnessione, pratica che ha creato e crea

notevoli problemi per le relazioni famigliari e sociali degli scientologi, nonché una pessima immagine di

Scientology nel mondo. Tale usanza era stata cancellata da Ron con HCOPL 15 novembre 1968

“Cancellazione della disconnessione”, ma reintrodotta nel 1983 con l’ HCOB 10 Settembre 1983 “PTS e

disconnessione” quando Ron viveva isolato in una sperduta località della California.

Quanto segue è un documento pubblico: Robert Vaughn Young era un membro della Chiesa di

Scientology per un periodo di 20 anni (1969-1989), aveva lavorato in parecchie aree dell’organizzazione

inclusi i più alti livelli di management. Ecco quanto afferma in questa dichiarazione giurata:

‘NEL DISTRETTO FEDERALE DI PRIMO GRADO DEGLI STATI UNITI – DISTRETTO DEL COLORADO –

Causa Civile No. 95-K-2143: dichiarazione di Robert Vaughn Young a sostegno dell’opposizione del

difensore alla mozione presentata da Bridge Publications, Inc. per un giudizio sommario contro tutti gli

imputati per violazione dei Copyright . Sottoscritto e giurato di fronte a me oggi Febbraio, 1997, Robert

Vaughn Young.’

Nella Sezione 29 di questa Dichiarazione Giurata si legge:

“Ho conoscenza personale che del materiale venne scritto e pubblicato con il nome di L.

Ron Hubbard che non era stato scritto da lui. Mentre lavoravo ad ASI, io personalmente ho

scritto del materiale per essere pubblicato con il suo nome ed ho fatto questo per parecchi

anni. Queste cose andavano dal semplice messaggio che doveva essere mandato ai vari staff

delle organizzazioni ad event tipo il suo compleanno o per una vacanza, sino al comporre

intere direttive che venivano pubblicate a suo nome. In questi casi, questo veniva fatto

senza che lui lo sapesse e senza il suo consenso. La direttiva che ho scritto aveva a che fare

con la policy di Scientology riguardante la “Disconnessione”. L’ordine di farlo venne da

David Miscavige. Miscavige disse che dovevamo ripristinare la Policy della Disconnessione e

che io dovevo scrivere una policy che riguardasse quello. La scrissi e passò attraverso

parecchie revisioni. Non venne mandata ad Hubbard per la sua approvazione, ma venne

pubblicata nella Chiesa di Scientology. Voglio anche far notare che al tempo non stavo

lavorando per la Chiesa di Scientology, ma lavoravo per una società che aveva scopo di

lucro (n.d.t. ASI ovvero Author Services INC l’organizzazione diretta da Miscavige mentre

era in carica dello Special Project).”

Sebbene mentire in una dichiarazione giurata possa mettere in grossi guai, in linea teorica la

dichiarazione di cui sopra potrebbe contenere falsità. Potrebbe essere smentita solo da Miscavige, del

quale ho appurato l’arte menzognera, pertanto la reputo più credibile di qualsiasi altra dichiarazione di

smentita, per lo meno fino al momento in cui appurassi al da là di ogni ragionevole dubbio che l’ex Sea

Org member non sia anche lui un bugiardo.

Ma il vero capolavoro di Miscavige è il taboo creato attorno a Internet, una vera chicca nel campo della

manipolazione mentale.

Uno dei maggiori guadagni che gli scientologi acquisiscono, con l’addestramento e il processing, è una

maggior capacità di comunicare liberamente e di valutare le situazioni attraverso un percorso che

rafforza la propria autodeterminazione e capacità di giudizio. Infatti lo slogan “ Pensa con la tua testa”,

diffuso in una famosa campagna informativa della Chiesa, interpreta in maniera appropriata l’essenza di

questa guadagno spirituale.

Ma agli scientologi, con la scusa del pericolo di incappare nell’entheta e nei dati confidenziali, è proibito

leggere su Internet qualsiasi cosa che riguarda Scientology al di fuori dei siti ufficiali, pena finire in

Etica e, ai livelli alti del Ponte, essere sottoposti a costosissimi sec check. Oppure, candanna delle

condanne, vedersi negato l’accesso a proseguire nel Ponte, cioè non poter accedere all’eternità

spirituale.

Quindi nella Chiesa attuale, nonostante si venga allenati e persuasi a confrontare la verità, bella o brutta

che sia, si considerano le persone incapaci di valutare i dati e le informazioni e viene fornito loro una

direzione univoca verso cui poter osservare la realtà, manco fossero persone incapaci di intendere e di

volere.

Il risultato di ciò è una sorta di Matrix, una realtà indotta nelle menti delle persone a scapito del proprio

autodeterminismo.

Si potrebbero scoprire cosette interessanti su Internet, come, per esempio, capire come mai sono spariti

dalla circolazione e non intervengono più agli event eminenti executive come:

Heber Jentzsch – Presidente della Chiesa Internazionale

Int Guillame Lesevre – Direttore Esecutivo Internazionale

Mike Rinder – CO OSA Int

Mark Yager – Il WDC Chairman/CO CMO Int

Ray Mithoff – Il Snr C/S Int

Marthy Rathbun – IG di RTC per l’Etica

Captain Debbie – Il capitano di FSO

Oppure scoprire che il testamento di Ron non prevedeva che un unica persona assumesse il controllo di

Scientology dopo la sua dipartita, bensì un trittico do organizzazioni gestite in modo tale da evitare

eventuali abusi da parte di pochi, come si può evincere in questo sito: http://www.savescientology.com .

Oppure scoprire che molti OT VII e OTVIII, molti auditor di Classe IX e XII stanno abbandonando la

Chiesa come si può vedere in questo sito http://www.indipendologo.wordpress.com.

E tanto altro ancora.

CONCLUSIONI

Per i motivi di cui sopra sono arrivato alla conclusione che da parte dell’attuale management, nella

fattispecie nella persona di David Miscavige, COB di RTC, sono state prodotte dal momento della sua

presa di potere numerose ed evidenti manipolazioni che riguardano la Tecnologia standard, le policy di

Etica e di Admin. Le alterazioni sono state introdotte piano piano, rivedendo e riscrivendo gli HCOB E

HCOPL ogni tanto, mentre Miscavige allestiva i suoi show in stile hollywoodiano per far intendere agli

scientologi che tutto andava bene e che il chiarimento del pianeta era dietro l’angolo. Ma, come

dicevano le nostre nonne, le bugie hanno le gambe corte e la verità, splendente come un diamante, alla

fine torna ad illuminare le menti ingannate.

Così le alterazioni hanno pervertito le originali intenzioni di Ron di fornire all’umanità un reale e

percorribile percorso di rinascita e libertà spirituale.

La strategia di Miscavige è chiara: fornire ai bassi livelli di Scientology dei risultati più o meno in linea

con le aspettative allo scopo di incentivare la salita verso il Ponte dove agli alti livelli le persone spesso e

volentieri non ottengono i risultati previsti a causa delle alterazioni squirrel menzionate prima,

nonostante l’esborso di ingenti quantità di denaro.

A conferma di ciò conosco degli OT pesantemente turbati dal processing della Chiesa, altri invischiati in

pesanti PTSness, alcuni OT VIII che una volta attestato il livello invece di espandersi nelle dinamiche

regrediscono e si rinchiudono nel limitato recinto della 1° e 2° dinamica.

Praticamente mano a mano che si progredisce, ammesso e concesso che si riesca ad avanzare, si subisce

Scientology nera ( aggiungere caso invece di toglierlo).

Purtroppo è accaduto ciò che Ron, nella sua lungimiranza, aveva previsto potesse accadere:

“Quindi possiamo assumere che quelle persone che hanno un’inclinazione a parlar male, a distruggere e

colpire la razza umana, e che hanno quello come loro unico scopo, possono entrare in Scientology e

possono rimuovere cose dalla linea tecnica, o pervertirla o alterare cose dalla linea tecnica, che poi fa in

modo che Scientology non funzioni.”

Classe VIII, Nastro 1

“Ci sono persone che sopprimono. Non sono molte. Queste spesso salgono di posizione sino a che

arrivano ad essere a capo di qualcosa ed allora tutto inizia a decadere . Essenzialmente sono delle

personalità psicopatiche.

… Sono arrivati dove sono arrivati, sono a capo delle cose, perché nessuno quando stavano salendo ha

detto ‘No’. Sono monumenti ai codardi, le persone ragionevoli che non hanno messo fine a loro sino a

che erano solo dei bulli ed erano vulnerabili.”

HCO P/L 7 December 1969 “Ethics, The Design of” (OEC Vol. 1, p. 483)

2) Esaminare le statistiche dell’individuo, gruppo, progetto od organizzazione.

Sebbene le statistiche importanti menzionate nel punto 1 non vengono comunicate pubblicamente, e

nonostante la propaganda di una incredibile espansione, diffusa negli Event, è mia convinzione che

Scientology si stia contraendo perché ho osservato nelle org che ho frequentato negli ultimi 20 anni

sempre meno auditor certificati con l’internato fatto, meno studenti in Accademia e meno Clear prodotti.

D’altra parte il semplice fatto che tali statistiche non vengano mostrate è un forte indicatore che le

stesse siano basse. Naturalmente non si può affermare che siano basse senza poter vedere i grafici, ma

la semplice logica indica che se questi dati non vengono fatti vedere pubblicamente ciò è un indicatore

di qualcosa di negativo.

3) Stabilire in base al “maggior bene per il maggior numero di dinamiche” se

dovrebbe o meno essere attaccato, danneggiato, soppresso oppure aiutato.

La Chiesa, intesa come organizzazione diretta a Miscavige e RTC, non può essere aiutata bensì

fermata poiché rappresenta la più grande organizzazione squirrel mai esistita ed una minaccia per

tutte le dinamiche.

4) Valutare se stessi o il proprio gruppo, progetto od organizzazione per quanto

riguarda intenzioni ed obiettivi.

Il gruppo degli scientologi indipendenti non è un gruppo organizzato uniformemente e

sicuramente non sarà tutto oro ciò che luccica, ma, parlando con alcuni di loro e leggendo

dichiarazioni di molti di loro, ho riscontrato una notevole ARC; un elevato livello di addestramento

come non ho mai trovato nelle org frequentate; una notevole attenzione alla spiritualità e

sopratutto l’intento di mantenere in vita il retaggio più genuino ed autentico del lavoro di Ron

atto ad offrire all’umanità un effettivo percorso di rinascita spirituale. Ritengo di avere sufficiente

esperienza per essere in grado di poter scegliere, nel variegato mondo degli Indipendenti, le

persone e organizzazioni che più si avvicinano alla consegna della Tecnologia Standard.

5) Valutare le proprie statistiche o quelle del proprio gruppo, progetto od

organizzazione.

Le statistiche degli scientologi indipendenti sono in continua ascesa, basta andare a

guardare le sempre più numerose dichiarazioni di indipendenza nel sito

http://www.indipendologo.wordpress.com. Per quanto riguarda i prodotti, personalmente ho visto

Clear ed OT soppressi dall’auditing squirrel della Chiesa rinascere dopo poche ore di

processing da parte di auditor indipendenti.

6) Entrare a far parte, restare insieme o dare il proprio aiuto a quello che procede

in direzione del maggior bene per il maggior numero di dinamiche ed annunciare

pubblicamente il fatto ad entrambe le parti.

Per i motivi sopra esposti entro a far parte della schiera degli scientologi indipendenti. Annuncio

questa decisione inviando il presente documento a tutti i miei contatti e-mail di scientologi,

membri dello staff compresi, e allo staff del sito italiano degli indipendenti per la pubblicazione ad

ampia diffusione.

7) Fare tutto il possibile per migliorare le azioni e le statistiche della persona,

gruppo, progetto od organizzazione in cui si è rimasti o di cui si è entrati a far

parte.

Come azione primaria sto pianificando il mio percorso sul ponte, fermo ancora allo stato di Clear,

attestato nel lontano 1990, visto che ora è possibile farlo nel campo indipendente con personale

tecnico molto addestrato, soprattutto a costi molto più abbordabili in linea con le policy di Ron

circa le donazioni per i servizi. Ora sono convinto di potercela fare in questa vita mentre quando

ero ancora sulle linee della Chiesa mi ero rassegnato a salire sul ponte nella prossima, forse.

8) Tener duro risalendo le condizioni nel nuovo gruppo, nel caso si sia passati ad

un altra parte, o le condizioni del gruppo in cui si è rimasti, se l’aver esitato nei

suoi confronti la peggiorato il proprio prestigio.

Non è facile dopo oltre 27 anni, operare un cambio di questo genere perché inevitabilmente si

perdono amicizie importanti ( sottolineo che la maggior parte degli scientologi, pubbico e staff,

sono persone di valore genuinamente interessati ad aiutare il prossimo oltre se stessi) cementate

da tanti anni di condivisione di un sogno, nonché parecchi dati stabili. Nel campo indipendente sto

costruendo le mie certezze e dati stabili partendo da zero, ma è un gioco che ne vale la pena

perché è il maggior bene per il maggior numero di dinamiche.

Con infinita ARC

Tiziano Marzotto

Liv. Processing: Clear

Liv. Training: Solo 1


53 commenti leave one →
  1. Renata Lugli permalink
    11 febbraio 2011 1:14 AM

    Caro Tiziano condivido pienamente tutti i punti da te trattati.
    Voglio congratularmi con te per la tua dichiarazione di Indipendenza che non può essere stata altro che dettata da un alto livello etico e di autodeterminismo.
    Con te do il benvenuto anche al Veneto perchè sono sicura che da questa splendida regione, dopo te che ne hai dato il via, ne sentiremo delle belle a breve.

    • Tiziano Marzotto permalink
      11 febbraio 2011 12:36 PM

      Beh, che dire…un vero onore che il primo commento provenga da te, Renata, che assieme a tuo marito e tuo figlio tra i primi qui in Italia avete offerto un valido esempio di coraggio e dignità.

      Non ho mai avuto il piacere di conoscervi di persona nel passato, spero di poterlo fare al più presto !

  2. Paolo Grazioli permalink
    11 febbraio 2011 8:56 AM

    Bravissimo Tiziano,
    hai saputo descrivere in modo preciso la situazione. Sono completamente daccordo con te e sicuro che con persone così preparate e determinate nel gruppo otterremo grandi risultati!!
    A proposito…. “le bugie hanno le gambe corte”…… anche DM il Nano ha le gambe corte hehehe!!!!
    Vedi come tutto torna..!?!?

    • Tiziano Marzotto permalink
      11 febbraio 2011 12:58 PM

      Già… a pensare che io non mi ero mai accorto che avesse le gambe corte: è difficile capirlo guardando i video degli event…

      Devo ringraziare lo staff dell’ Indipendologo, autentica fonte di ispirazione …

  3. mr xy permalink
    11 febbraio 2011 9:20 AM

    Caro Tiziano, anch’io condivido pienamente le tue riflessioni…….. come ben sai!!!
    Credo che ci sarà una svolta nella tua vita.
    Complimenti per il coraggio e a presto dall’altra parte del tunnel!

    • Tiziano Marzotto permalink
      11 febbraio 2011 12:59 PM

      Va bene, ti aspetto con un cabaret di paste e una bottiglia di prosecco !

  4. Giovanni Carboni permalink
    11 febbraio 2011 9:33 AM

    Caro Tiziano,
    complimenti x la tua capacità di analisi e valutazione accurata dell’attuale realtà imposta, dall’attuale chiesa di Scientology.
    Un grande riconoscimento per il tuo livello etico, la tua indubbia capacità di osservazione e coraggio, e infine la tua ristabilita integrità personale.
    Il tuo lavoro, nel riportare i tanti outpoints presenti oggi nell’attuale chiesa squirrel, è quantomeno a dir poco FANTASTICO.
    Benvenuto nel gruppo degli INDIPENDENTI ITALIANI, con immensa stima e affetto,
    Giovanni Carboni.

    • Tiziano Marzotto permalink
      11 febbraio 2011 1:01 PM

      Grazie Giovanni, spero di conoscerti presto !

  5. Giovanni Giovanna Luca Servalli permalink
    11 febbraio 2011 10:02 AM

    Tiziano siamo onorati di averti nel nostro gruppo, nell’esprimere la tua condizione di dubbio hai colto nel segno quello che stà succedendo nella chiesa di MS.Siamo certi che aiuterà altri scientology a fare il passo cosi come tu hai fatto.La tua integrita e il tuo coraggio ti porteranno verso la liberta.Con tanta ARC Giovanni Giovanna Luca

    • Tiziano Marzotto permalink
      11 febbraio 2011 1:10 PM

      Si dai, speriamo che anche altri si aggiungano presto, non si può andare liberi da soli o in pochi.

  6. Armando Comincini permalink
    11 febbraio 2011 10:05 AM

    Compimenti Tiziano, è un piacere leggere la tua lucida analisi e condividerla.
    Ti auguro che la prossima parte della tua vita sia piena delle risposte che hai sempre cercato.
    ARC

    Armando

    • Tiziano Marzotto permalink
      11 febbraio 2011 1:18 PM

      Grazie Armando, perchè anche tu sei stato di esempio.

  7. AlessandroMagno permalink
    11 febbraio 2011 10:41 AM

    Ma che buongiorno pure oggi!!!!…benvenuto Tiziano!!!..e pure in Veneto vedo comincia il gran risveglio…nel frattempo pure noi stiamo marciando su Roma con l’armata che continua a crescere!!!
    Benvenuto Tiziano…sei tra i primi grandi Thetan,e chissà ci sarà modo di festeggiare tutti assieme!!!
    tanta tanta ARC!!!!!!

    • Tiziano Marzotto permalink
      11 febbraio 2011 1:36 PM

      Noi veneti siamo delle bronse coverte ( braci coperte), cioè abbiamo la tendenza a fare le cose e tenerle nascoste per un atavica timidezza culturale. Se si esce allo scoperto vuol dire che la misura è colma, e ti posso assicurare che sottotraccia la temperatura è abbastanza alta.

      Ciao a presto

  8. Mirko permalink
    11 febbraio 2011 11:30 AM

    Complimenti Tiziano, hai grande integrità!

    Volevo chiederti… sono così curioso di sapere… : cosa ti ha detto la dirigenza di Padova Org?
    Voglio dire un veterano come te (28 anni di militanza)… cosa avranno pensato? Come hanno reagito? Non si chiedono : cosa succede?

    Scusa sono curioso di sapere che “aria tira” nelle Org. italiane (visto che sono anni che non ci vado più).

    Complimenti ancora per la tua determinazione, di sicuro per te (e tutti noi) è l’alba di una nuova Scntology.

    Mirko

    • Tiziano Marzotto permalink
      11 febbraio 2011 1:51 PM

      Io ti posso parlare dell’org di Padova, la mia org di riferimento. Di tutte i destinatari dell’ e-mail che ho inviato ad ora circa un 15 % mi hanno risposto di cancellare il loro indirizzo dalla mia rubrica con la solita frase preparata da OSA.

      Con sorpresa ho avuto delle risposte positive di persone che nemmeno immaginavo, altri mi hanno chiesto dei chiarimenti.

      Il DSA di PD ha inviato delle e-mail a molti scientologi dell’area perchè cancellassero la mia amicizia su Facebook, non rendendosi conto che ora, avendo la possibilità di avere copia di alcune di queste e-mail, potrei denunciarlo per diffamazione.
      Non credo che arriverò a tanto, a meno che non mi costringano…

  9. G. Bonzani permalink
    11 febbraio 2011 11:45 AM

    Grande Tiziano! Complimenti per la precisione con cui hai elencato tutti i punti della codizione di dubbio tali da farti decidere inevoquabilmente da che parte stare.
    Sei un grande esempio di integrità! Sicuramente la tua decisione, proprio perchè in linea con quanto dice LRH, avrà un grande effetto Theta nella tua area e nel mondo degli scientologist italiani.
    Con affetto,
    Giovanni

    • Tiziano Marzotto permalink
      11 febbraio 2011 1:55 PM

      Grazie Giovanni, la tua storia di veterano in SCN e di precursore indipendente è stata fonte di ispirazione per me e di sicuro per molti altri.

  10. Tiziano Marzotto permalink
    11 febbraio 2011 12:52 PM

    Si, lo spero anch’io.
    Ritengo che esprimere pubblicamente senza remore le proprie idee e punti di vista , al cospetto delle eventuali conseguenze, in un contesto in cui sono in gioco i valori essenziali della vita , sia di incomparabile valore per la propria dignità e per la creazione di una onorevole coscienza collettiva.

  11. Tiziano Marzotto permalink
    11 febbraio 2011 12:53 PM

    Penso proprio di si🙂

  12. Sandro Fainozzi permalink
    11 febbraio 2011 1:03 PM

    Complimenti davvero. Molto chiaro e molto utile.
    Ron voleva che il suo lavoro fosse un dono all’umanità, non ha mai detto che fosse l’unico dono o che fosse il più prezioso. La gente deve essere libera di valutare e sperimentare.
    Entrare e uscire. Avvicinarsi o allontanarsi. L’unica cosa che non deve essere libera di fare è distruggere indiscriminatamente.
    Se sempre più gente vorrà avvicinarsi e sperimentare anche il lavoro di Ron sarà solo perché tale lavoro verrà reso disponibile da chi l’ha apprezzato e strappato dalle mani di chi lo aveva reso inaccessibile. Solo grazie a noi. Grazie a te.😉

    • Tiziano Marzotto permalink
      11 febbraio 2011 1:56 PM

      Perfettamente d’accordo !🙂

      • Diogene permalink
        11 febbraio 2011 11:58 PM

        Aggiungo anche il mio di accordo…

        La parola che nei secoli dei secoli ha imbrigliato le persone di buona volontà e che continua ad essere abusata da certi figli di p…preti è RELIGIONE…

        Non sto invitando all’ateismo od alla miscredenza,
        ciascuno è libero di praticare il suo mistero…
        ma a me Scienza dell’Infinito sembra più attraente.

        Che dite? Sarebbe repellente per i benefici fiscali?
        Se è il fisco a stabilire i diritti del buon dio…

        L’unico modo per evitare il fisco… è diventare fisco.
        Mi vien da meditare….

  13. benedetta permalink
    11 febbraio 2011 1:09 PM

    Congratulazioni Tiziano!
    avevo avuto la tua mail ieri e sono rimasta piacevolmente colpita.

    Un abbraccio.

    • Tiziano Marzotto permalink
      11 febbraio 2011 1:58 PM

      Un abbraccio anche a te, nella speranza di scoprire, un giorno, che si cela sotto il nome di questa … santa donna😉

  14. Tiziano Marzotto permalink
    11 febbraio 2011 1:26 PM

    Adesso vi faccio una confidenza, ma non ditelo a nessuno, mi raccomando ! Il vero motivo della mia uscita non è dovuta alle solite questioni trite e ritrite di integrità, dignità ecc.
    Il vero motivo è che da buon vicentino ormai non ne potevo più di tutti questi bresciani che fanno questo e che fanno quello e che non hanno paura di niente e via discorrendo.
    E che cavolo, noi veneti siamo solo polentoni !
    Allora ho detto “no” ! Basta con questo monopolio !

    Non so se dopo queste mie parole siate ancora disposti a darmi la chiave di casa vostra…:)

  15. Jenkins permalink
    11 febbraio 2011 2:01 PM

    Grande Tiziano!!

    E’ stato un piacere leggerti… davvero un bel lavoro la tua condizione di dubbio, sono certo che, anche se ciascuno avrà il suo personale ritardo di comm a recepirla, come sempre, avrà comunque sin da subito un potente impatto su tutti i contatti a cui l’hai inviata. Oltre ad aver elencato tutti i principali punti ed azioni SP di Miscavige, hai reso molto ben chiaro come mai lui è ora diventato una fonte inattendibile per te, inoltre mi è piaciuto il tuo punto 4, molto ben articolato, una analisi lucida e onesta del movimento indipendente e dei suoi scopi. Questo è molto importante perchè chi è un ‘miscavologist’ tende a ‘fare un minestrone’ ponendo tutti gli oppositori a Miscavige sullo stesso piano, cosa non vera. (E’ la bugia soppressiva “sono (tutti) degli SP gli oppositori del management” che viene usata troppo spesso per creare esitazione in chi invece vorrebbe esprimere il proprio disaccordo, ma è convinto di non poterlo fare. Giustissimo distinguere, è il vero marchio della sanità mentale. ). Spero ci incontreremo presto!
    con ARC, Jenkins

    • AlessandroMagno permalink
      11 febbraio 2011 3:58 PM

      Ciao Jenkis!!!..combattendo per la libertà si incrociano le truppe amiche che lottano in giro per l’italia🙂
      Buon chiarimento alla tua zona…eee….hai promesso che anche tu verrai a marciare su ROMA!!!😉

      • jenkins permalink
        11 febbraio 2011 6:36 PM

        Ciao caro! Ogni promessa è un debito lo so…. sarà un piacere.. e poi non è forse vero che tutte le strade portano alla grande Roma! J

    • Tiziano Marzotto permalink
      11 febbraio 2011 11:17 PM

      Lo spero anch’io, Jenkins.

  16. AlessandroMagno permalink
    11 febbraio 2011 3:29 PM

    Devo dire che la tua uscita creerà un grande effetto!!!…come stà succedendo qui al colosseo,scoprirai SCNst già schierati di cui non eri a conoscenza e inizierà a crearsi e delinearsi il gruppo…sei la prima colonna veneta,e ti accorgerai che altre colonne si affiancheranno a te,hai dato modo di creare questa grande opputunità…tutta la mia grande stima Tiziano!!!
    e a chi non vuole proprio vedere,arriverà comunque il giorno del risveglio…GNOMOCOP ricordiamo è alle prese con l’FBI!!!!!
    tantissima ARC

  17. LIBERO permalink
    11 febbraio 2011 3:48 PM

    Un giorno non molto lontano Scientology sara’ LIBERA!
    I tirapiedi fuori etica che in questo momento USANO le ORG. x i propri interessi personali saranno smascherati.
    Persone ignobili che giustificano i loro OVERT usando e pervertendo la Tech e Police.
    Con ostilita’ nascosta fanno PR maligna ormai anche su LRH, privi di ogni rispetto x se stessi e il loro prossimo e il futuro di questo pianeta.
    Persone senza + onore.
    Impazziti nella loro prigione creata da DM.
    Mantenere Scientology in funzione!!!!!!!

    BRAVO TIZIANO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  18. Ksw1 permalink
    11 febbraio 2011 4:19 PM

    Bravo Tiziano, complimenti al battaglione italiano !!! Qui stanno facendo il terzo grado ad ogni sea Org member che ha radici e conoscenze italiane, la Stasi di Osa non sa più che pesci pigliare….. Eppure davanti al SantCastle c’e un bellissimo angolino per pescare !!!!!
    Ksw1

    • Tiziano Marzotto permalink
      11 febbraio 2011 11:15 PM

      Mi dispiace per i Sea org member di origine italiana perchè essere italiani oggi può essere una sfiga o una fortuna, dipende da che parte si sta…

  19. gargamella permalink
    11 febbraio 2011 5:09 PM

    Triplo Urrah per il prode Cavalier LancilMarzotto!!!
    Aggiungi un altro posto alla tavola rotonda, fido Birba e non temer, ora i veneti voglion metter i denti su ben altro!
    Altro che Patti Lateranensi oggi si va a festeggiar!
    Gargamella

    • Tiziano Marzotto permalink
      11 febbraio 2011 11:21 PM

      Mi sa che a forza di festeggiare te la stai spassando troppo bene, ultimamente🙂

  20. Frank Wool permalink
    11 febbraio 2011 5:40 PM

    Bravo Tiziano! Well done!
    La tua condizione arriva dritta all’obiettivo. Come si usa in veneto.
    A presto per un bel piatto di bigoi!!

    Ciao
    Frank

    P.s. per gli amici bresciani: è uscita la notizia anche su Bresciaoggi!

    http://www.bresciaoggi.it/stories/Cultura%20&%20Spettacoli/225820__scientology_indagato_tom_cruise/

    • Tiziano Marzotto permalink
      11 febbraio 2011 11:25 PM

      Si, bigoi col trocio col pocio de arna, molto buoni, anche se un pò pesantini, ma una volta ogni tanto si può fare.

  21. Claudio Lugli permalink
    11 febbraio 2011 6:02 PM

    Caro Tiziano
    la tua è stata una condizione di dubbio veramente on-source. Non ti sei lasciato ingannare dai lustrini e dalle colonne di polistirolo dorate, ma hai saputo osservare quello che sta succedendo.
    Per esperienza so che non deve essere stato facile prendere la decisione che hai preso.
    Potevi ritirarti ed affondare la testa nella sabbia, ma invece hai deciso di uscire allo scoperto e di essere un leader.
    Benvenuto Nord Est
    Claudio Lugli

    • Tiziano Marzotto permalink
      11 febbraio 2011 11:34 PM

      Non è stato facile ma inevitabile.
      Ciao a presto.

  22. Valerio permalink
    11 febbraio 2011 6:03 PM

    CiaoTiziano,
    complimenti per il tuo coraggio, la stesura della tua condizione di dubbio è perfetta, arriva vera e analitica, sono sicuro che sarà di supporto per coloro che si avvicineranno alla verità.

    • Tiziano Marzotto permalink
      11 febbraio 2011 11:36 PM

      Lo spero anch’io.

      Ciao

  23. Diogene permalink
    11 febbraio 2011 11:21 PM

    Illuminato son dal lanternino alogeno… che dico, incandescente!

    La famiglia si allarga… che dico, è straripante!

    Tiziano da Vicenza… che dico, dal Triveneto, è arrivato: GRAZIE!

    Confesso… ho i nonni vicentini… sono di parte…

    Ma po’ anca i veronesi… i padovani… i veneti… i friulani…
    mi sa che affitteremo el Lac de Garda o la Laguna…ooooòcio…

    • Tiziano Marzotto permalink
      11 febbraio 2011 11:53 PM

      Vorrei ringraziare in modo particolare lo staff di questo sito per lo strumento formidabile che avete creato; tutti i commentatori che continuamente lo tengono vivo.

  24. Giovanni Carboni permalink
    12 febbraio 2011 9:22 AM

    Ciao Alessandro,
    vi aspetto………ho già indossato l’armatura a presto!!!!!!!!!!!!
    Con ARC Giò.

  25. 17 febbraio 2011 12:13 PM

    Ciao Tiziano,
    BENTORNATO A CASA!

    Ora è VITALE applicare la Formula di Non Esistenza.
    8)

    Io preferisco LRH

  26. Depression. permalink
    20 febbraio 2011 1:32 PM

    Salve,ancora su questo bel sito non ho trovato un”indirizzo,mi farebbe piacere povare se le tecniche di L.Ron Hubbard potrebbero aiutarmi.Sono in uno stato di depressione,per niente buona. Buona domenica a tutti. 20.02 2011 Vicenza

  27. KALYNDA permalink
    17 marzo 2011 7:34 PM

    Ciao Tiziano , sei stato molto esaudiente . Io non ho la conoscenza e l’esperienza che hai tu ma posso dire di condividere molto di quello che hai scritto.

    Quando il GIOCO si fa duro tu ci sei : 27 anni fa fuoco e fiamme e adesso un nuovo inizio dove ti auguro solo fuochi d’artificio!

  28. Luigi Cosivi permalink
    26 febbraio 2012 9:01 PM

    Ti devo un ringraziamento, è accaduto che l’invest di osa mi chiedesse info su di te, ti ricordavo come pubblico di Padova, ma la domanda mi ha incuriosito e ti ho cercato su internet. Facevo in quel momento lo staff a Pordenone ed ero già sulle spine per aver accusato pesantemente l’OES della rovina dei servizi tecnici, fatto leggere la parte della conferenza di Ron sui palazzi ed altre cose, ero molto rompic..Ma non sapevo degli indipendenti, la mia curiosità per te mi ha dato una nuova voglia di fare Scientology. Per questo ti ringrazio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...