Skip to content

L’ADDESTRAMENTO COME INDIPENDENTI

26 gennaio 2011

Grande passo degli Indipendenti Americani!  Jimmy Rebel, ha messo in funzione un’ Accademia Indipendente nella quale vengono usati i nuovi Checksheet Indipendenti redatti da Dan Koon conosciuto anche come Joe Howard. Senza dubbio questa è la soluzione alla totale assenza e distorsione dello scopo del training nella attuale Chiesa di Miscavige, dove la reale applicazione è oramai miraggio del passato, e dove tutto si concentra su di una “perfezione” mai raggiungibile, e sull’infinito studio di una teoria che poi non viene applicata.

Certo qualche coraggioso Indipendente Italiano potrebbe prendere spunto da Jimmy Rebel ed iniziare anche per l’Italia una libera Accademia Indipendente.

A questo proposito ci piacerebbe che chi di voi conosce bene l’inglese si facesse avanti per darci una mano a tradurre questi nuovi checksheet e per renderli disponibili nella nostra lingua.

Per cortesia contattateci alla nostra mail centralfile@hushmail.com.

CAMILLO BENZ

§§§§§§§§§§§§§§§§§


E’ da un po’ di tempo che Jimmy Rebel ed io stiamo lavorando per fare in modo che le persone si possano addestrare come Auditor al di fuori della Chiesa di Scientology formale, che molti ritengono essere piena di arbitrari e richieste strampalate in relazione al tempo che hanno a disposizione ed al loro estratto conto in banca e che quindi sia diventato impossibile imparare il soggetto.

Ho lavorato per 12 anni nell’Unità di LRH delle Ricerche Tecniche e delle Compilazioni (RTRC) nell’Ufficio del Senior C/S Internazionale nella Sea Org. Ero nell’unità quando LRH era sulle linee e dirigeva l’unità ed ho lavorato lì per dieci anni dopo la sua morte.

Il punto di vista di LRH sul training era che il training doveva essere veloce e che l’auditing dovesse essere più lunga, sia data che ricevuta. In altre parole le persone  si dovevano addestrare allo scopo di audire e mentre acquisivano esperienza come auditor sarebbe diventati migliori mentre continuavano a migliorare la loro conoscenza e la loro abilità di applicare la tecnologia.

L’Anno degli Avanzamenti Tecnici: 1978

Nel 1978, LRH fece una revisione del Training dell’Accademia. Scoprì che i Livelli dell’Accademia erano diventati troppo lunghi ed erano un miscuglio di tutti i generi di Tech, che non era in relazione, strettamente parlando, con il Training sui Livelli dell’Accademia che doveva essere indirizzato all’insegnare agli studenti ad audire i Gradi Inferiori Espansi, dall’ARC Filo Diretto sino a Grado 4.

E’ comprensibile come questo possa essere accaduto. Dopo il 1968, che fu la volta precedente in cui venne fatta una evoluzione dei checksheet, ci furono una tonnellata di scoperte tecniche e di sviluppi: Chiarimento di Parole, Standard Dianetics, Int Rundown, le Serie del C/S, i Gradi Espansi, la Tech di PTS/SP e così via. Molti di quegli sviluppi avevano a che fare con l’auditing in generale e quindi molti di quei bollettini finirono per andare sui checksheet dei Livelli dell’Accademia.

Nel 1978, un Auditor di Classe IV era addestrato per fare Int Rundowns, C/S 53, PTS Rundowns, Expanded Green Form 40 e molto di più. Era l’equivalente di quello che oggi è un Classe V Graduato che ha fatto anche tutti i Corsi come Specialista Tecnico che esistono. Il Training come Auditor era diventato troppo lungo. La soluzione di LRH fu quella di accorciare i Checksheet e concentrarli su soggetti specifici di tecnologia o Rundown. Il training di base come auditor sarebbe rimasto invariato con i Livelli dell’Accademia da o a IV e se un Auditor aveva bisogno di fare l’Int Rundown, faceva un corso veloce che gli insegnava a fare solo quello e se ne tornava subito ad audire.

Quindi, supervedendo la compilazione dei Checksheet della Accademia del 1978, LRH ordinò che il numero di pubblicazioni su questi checksheet non potevano superare il numero di  pubblicazioni  che c’erano nei checksheet del 1968, che erano stati gli ultimi che lui aveva rivisto di persona. Molte pubblicazioni che non avevano una rilevanza specifica per consegnare i Gradi Inferiori Espansi venero tolte dai checksheet.

RTRC eseguì gli ordini e le direzioni date da LRH ed i checksheet vennero rilasciati nell’autunno del 1978. Io non lavorai su quelli visto che non ero nell’unità in quel periodo. Ma ho compilato i checksheet del 1987 quando il training della Accademia venne di nuovo aggiornato per aggiungere i Film Tecnici. Quei checksheet erano conformi al dato di LRH che stabiliva il numero di pubblicazioni che potevano essere incluse ed inseriva i relativi Film Tecnici per ogni livello e miglioravano le dimostrazioni, gli esercizi e le assegnazioni pratiche rispetto a quelli redatti nel 78.

Quando Jimmy Rebel mi ha contattato per assisterlo nel suo progetto era chiaro che i checksheet del 1987 dovevano essere la base per ciò che abbiamo creato oggi ed abbiamo denominato Checksheet Indipendenti. Molti Auditor si sono addestrati su questi checksheet e copie degli stessi sono dappertutto su internet. Un’altra evoluzione dei checksheet venne fatta nel 1996 come parte del programma della Golden Age della Tech ma quei checksheet includono gli Standard Tech Drill, che non sono disponibili attualmente nel campo indipendente.

I Checksheet del 1987 sono checksheet molto validi, sono checksheet basati su di un training standard che produceva auditor in grado di ottenere risultati con i loro pc. Non richiedono un corso di metering separato come il Corso di Metering Professionale che viene consegnato attualmente nella chiesa, ma invece include gli esercizi all’e-meter che sono necessari per audire la tech che viene insegnata a quei livelli. Il Corso di Metering Professionale è pieno di arbitrari e alcuni studenti hanno passato anni cercando di passare l’esercizio della datazione ed il video finale sugll’assessment. La maggior parte dei procedimenti dei Gradi Espansi richiedono esclusivamente  abilità di usare il meter in modo da essere in grado di individuare le letture istantanee e gli F/N, visto che la stragrande maggioranza dei procedimenti sono procedimenti ripetitivi.

Lo scopo quindi con questi checksheet è quello di fornire agli auditor una sequenza di training che tutti possono seguire per imparare i meccanismi della mente ed acquisire quelle abilità che sono necessarie per applicare le scoperte di LRH al fine di aiutare gli altri. Intendiamo fare in modo che questa sequenza diventi disponibile su larga scala e Jimmy Rebel ha dei piani per fare in modo che del training di qualità sia reso disponibile ad un costo molto ragionevole.

Riportare Scientology sui binari

Con il solo scopo fuori-Sorgente e completamente sbagliato di raggiungere la “perfezione”, la chiesa ha inserito così tanti ostacoli nell’addestramento degli auditor che in realtà hanno bloccato la pratica di Scientology, il che è l’intero scopo del soggetto: l’applicazione. Il percorso per riuscire ad essere in grado di applicare i dati che vengono appresi è così lungo adesso che nessuno  più riesce a farlo. Mentre altri studi sono puramente e principalmente filosofici, Scientology è una filosofia applicata e questo è quanto Jimmy Rebel vuole fornire. Per me è molto gratificante a livello personale poter contribuire a questi sforzi.

Questi checksheet non rimpiazzano altri checksheet che sono redatti da altre persone, da altri gruppi o da altre organizzazioni. Se qualcuno vede che in essi c’è qualche cosa di sbagliato o li vuole migliorare non deve far altro che comunicarlo. Siete liberi di usare questi checksheet in qualsiasi modo riteniate opportuno. In una analisi finale, ognuno di noi ha la sua linea diretta con LRH e alla fine ognuno di noi decide cosa fare con questa linea.

E’ mia speranza che le persone che non sono più in grado o che non vogliono più studiare nella chiesa possano trarre beneficio da questi dati di LRH, e che imparino ad applicare ciò che lui ci ha lasciato e che usino questa conoscenza per migliorare le abilità di ognuno a rendere migliori le condizioni delle persone, il che è l’intera missione di Scientology. (Prendete nota voi della IAS, Super Power, Idle Org e Library Campaign Registrars.)

Joe Howard


Advertisements
9 commenti leave one →
  1. cordusio permalink
    26 gennaio 2011 8:34 PM

    Questa si che e’ una notizia! Il training e’ vitale per tutti noi, finalmente.

  2. geronimo permalink
    27 gennaio 2011 1:38 AM

    sono un auditor di classe v graduato ho fato lo staff per dieci anni come auditor ottenendo ottimi risultati e soppratutto imparando adaudire audendo ,mi sono sempre rifiutato di fare la goldeneg tech perchè di base è un retread e io ho sempre pensato di non meritarmelo così ho smesso di audire ,ho ripreso ad audire e sto avendo ancora ottimi risultati questa credo dia la miglior risposta alla soppressione che abbiamo subito fiorendo e prosperando perchè è quello che vuole LRH danoi ,quindi non posso che essere contento di queste iniziative che tendono a creare nuovi veri auditor grazie a tutti con arc

  3. Frank Wool permalink
    27 gennaio 2011 10:09 AM

    Fantastico!
    Riprendiamoci l’auditing e cominciamo a dare vittorie ai nostri amici.
    Non c’è niente di più potente per rispondere alle soppressioni!
    Frank

  4. jacob permalink
    27 gennaio 2011 5:30 PM

    Che bello pensare ad una classe indi, contrapposta ad una classe di gente che ripete a memoria contro un muro !!!

  5. Diogene permalink
    27 gennaio 2011 7:30 PM

    No, no… ma dai, non vale!
    Il Gran Visir del Bahratro nonchè In-Sultano della Rabbia, in occidente noto come El Demon Matt (vedi filmografia monumentale su Fikipedia)aveva già decretato da tempo immemorabile che nell’avvenire
    i soli CORSI VALIDATI su carta impecorita devono essere somministrati in forma e-book e da Lui personalmente in pompa magna Super-V-ideati.
    Ohibò! (arcaica esclamazione beduina dal significato oscuro)…
    Dal suo segreto wizard elettronico aveva ben appreso che NESSUNO ormai
    riesce a leggere più di tre pagine al giorno… sconsiderati voi…
    Pensate dunque di saperla lunga? Che cosa deve farne adesso delle
    versioni sacre tradotte in 669 lingue e 966 dialetti (di cui 44 estinti e 13 resuscitati)…Scomunicazione discenda su di voi…
    Caramba!!! (1. imprecazione, 2. lapsus freudiano per “carabinieri”)
    ……..gr..gr..crak… (blip)
    Qui il messaggio tridirezionale si interrompe di botto…
    Ah, l’elettronica, magia del secolo…
    Ed io che ancora erro con la mia sfera di cristallo in mano…
    Aspetto genuflesso l’applicazione del Tom Tom sul Ponte…

    • YOYO-FYFY permalink
      28 gennaio 2011 12:30 AM

      Caro Diogene,
      ahahaha…è proprio vero che il lupo perde il pelo ma non il vizio… le tue espressioni sono frutto delle tue esperienze!!!
      Salutami il Gran Visir!!!
      😉

      • Diogene permalink
        28 gennaio 2011 7:11 PM

        Percepisco molta sapienza nella tua risata, amico mascherato…

        L’ho salutato il Gran Visir: Salam a Lek!
        La sua risposta standard: Lekam el Salam… ed è sparito con un cammello abarth non identificato…

        Ma sarà proprio arabo?… dubitar non nuoce…

        Intanto al mio tappeto quantico ho messo l’antifurto…
        Strawberry Fields Forever… a manetta.

        Non è per il tappeto… (è che sotto ci ficco la moneta)…. sssssshit… che passa il reggimento…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...