Skip to content

SENZA CERVELLO

15 novembre 2010

Eccovi un articolo molto interessante e secondo me completamente vero, che riguarda lo stato attuale della condizione dei Sea Org Members ed OT in Miscavology e la differenza di come erano le cose prima del regno di Miscavige. Non so quanti di voi ci fossero ma per chi come me era lì niente suona più vero di quanto dica “IL SAGGIO”:


Per le molte persone che sono entrate in Scientology negli ultimi venti anni può essere difficile accettare o vedere che la cosa era diversa prima che arrivasse DM a controllare le cose, ma credetemi, quando molti dei veterani sono entrati in Scientology persino nei primi anni 70, anche se a livello organizzativo eravamo molto distanti dalla perfezione, Scientology era molto più vicina a Scientology di quanto non lo sia oggi. IL SAGGIO

Grazie per essere qui con noi, a noi voi piacete così come siete!

CAMILLO BENZ

Penso che possiamo essere d’accordo, in una misura o nell’altra, che all’interno delle nostre svariate esperienze personali all’interno della Sea Org e di Scientology, che una delle operazioni principali che è stata fatta negli ultimi 20 anni è la manipolazione mentale.

Ho notato un articolo recentemente su questo sito dove qualcuno correttamente aveva evidenziato il fatto che David Miscavige ha forzato sulle persone in generale la persona modello di un “Sea Org Member”. Quella è un’affermazione completamente corretta. Dai primi anni 90 come minimo, ha fatto una campagna totale su questo. L’individualità, le idee individuali, l’iniziativa, il pensiero libero e di sicuro la libertà di parola sono state costantemente attaccate.

Penso che Jason Beghe ha spiegato benissimo la cosa nell’intervista che ha fatto un anno fa, dove raccontava di aver capito che loro (la Chiesa) stavano cercando di farlo diventare Jason Beghe lo “Scientologist” e che in quel procedimento lui stava perdendo se stesso.

Io ho sperimentato la stessa cosa come Sea Org member dove tutti i tratti della mia personalità che non si allineavano allo stampo del Sea Org Member ‘”ideale” venivano distrutti attraverso un processo di continua invalidazione ed totale annullamento. Tutto quello che facevo di sbagliato (che sembrava essere bene o male tutto quello che facevo secondo il capo assoluto) era semplicemente essere me stesso. La campagna era, ed è, designata a creare con la forza un “cambiamento” nell’individuo e portarlo ad essere il soldato ideale, uno yes-man (qualcuno che dice sempre sì), qualcuno che non si opporrà mai o che non ribatterà o metterà in dubbio il comando.

Questa manipolazione mentale o “lavaggio del cervello” se volete chiamrlo così, è esattamente l’opposto di quello che era Scientology nei 10 anni in cui ho lavorato sotto LRH, lui non ha mai portato avanti operazioni di quel tipo o non si aspettava che nessuno si spogliasse di un briciolo di se stesso.

Questo è come crei soldati senza cervello che eseguono gli ordini di un pazzo. Questo è come gente buona e normale viene trasformata in robot che eseguono ciò che viene chiesto loro perchè sono stati fatti entrare in uno stato mentale nel quale non devono prendersi nessuna responsabilità per ciò che stanno facendo, a condizione che stiano seguendo il “comando” sono a posto. Persino la definizione di giusto e di sbagliato viene manipolata per “seguire l’intenzione del comando” e “il maggior bene”. E se ancora non ci sei arrivato dopo tutto questo allora di solito tirano fuori una qualche policy isolata di RH od una sua citazione e te la martellano in testa per farti capire che “non stavi seguendo quello che dice LRH”.

Ma naturalmente la falla in tutta questa attività di manipolazione mentale e distruzione delle capacità cognitive nel quale sono coinvolti i livelli superiori di Scientology è che NESSUNO può veramente diventare libero sotto il velo di una tale soppressione.

Gli OT che escono dalle linee ai giorni nostri hanno ricevuto la stessa campagna e sono stati manipolati mentalmente da David Miscavige ed i suoi “Rappresentanti di RTC” nel credere come deve essere un OT perfetto, come ci si aspetta che lui o lei si comporti, quali siano i loro compiti come ambasciatori, il loro livello di partecipazione e cosa ci si aspetta da loro in termini di denaro e di tempo. Non appena tu dici come una persona dovrebbe essere quando raggiunge un determinato livello, hai stabilito per lei uno standard falso. Ora, naturalmente, qualsiasi OT che non stia dando tutto il suo , e che non va sulla nave ogni anno e che non si alza in piedi ad applaudire tutte le volte che David Miscavige apre la bocca, beh molto semplicemente quella persona non è un OT…. questa è la conclusione.

Se vuoi approfondire la tua comprensione su come una Persona Soppressiva utilizzi degli standard falsi per rendere le persone PTS, verifica il tuo materiale riguardante i PTS. E’ uno dei loro strumenti principali insieme a tutto il resto che usano. David Miscavige ha piantato il seme di questi standar falsi da tutte le parti nella Sea Org ed in Scientology. Fingendo di voler aumentare questi standard, lui in realtà ha ridefinito il gioco. Una Org Ideale non può essere una org ideale a meno che non abbia un edificio magnifico…. un dato interessante quando si considera che negli anni 70 avevamo moltissime org che andavano alla grande e che si espandevano da anni e che operavano in posti molto normali. Le persone venivano per Scientology, non per delle bianche poltrone o pilastri di marmo.

Credo di non esagerare se penso di affermare questo anche per i miei amici Scientologist ed ex Sea Org Member … ovvero che l’unico modo in cui le persone possano onestamente avere una chance di liberare le loro menti e loro stessi a livello spirituale ed ottenere ciò per cui sono entrati in Scientology, sia quello di fornire loro un ambiente in Scientology che corrisponda alla vera essenza di ciò che è Scientology. E se questo non è possibile all’interno della Chiesa, come minimo bisognerebbe concedere che possano utilizzare a pieno i materiali senza che gli stessi vengano forzati su di loro, senza che venga inniettao in loro un sistema di “credenze” , senza dei falsi standard ed idee di comportamento e di pensiero che vengono tenute lì, senza nessuna paura di potenziali ripercussioni per il fatto di dire “NO” oppure “non sono d’accordo” e con il pieno diritto di accettare Scientology così come loro la vedono – in altre parole “quello che è vero per te è vero per te”.
Per le molte persone che sono entrate in Scientology negli ultimi venti anni può essere difficile accettare o vedere che la cosa era diversa prima che arrivasse DM a controllare le cose, ma credetemi, quando molti dei veterani sono entrati in Scientology persino nei primi anni 70, anche se a livello organizzativo eravamo molto distanti dalla perfezione, Scientology era molto più vicina a Scientology di quanto non lo sia oggi. E le differenze non sono marginali. Tutto l’atteggiamento mentale del movimento era diverso. Avevi voce in capitolo, la tua personalità era importante, nessuno cercava di modellarti in qualcosa d’altro. Prendevi quello che imparavi, lo usavi e tu modificavi te stesso – come dovrebbe essere.

Oggi Scientology si è trasformata in una setta per definizione. Questa è la triste verità.

IL SAGGIO

tratto da

http://www.scientology-cult.com

Annunci
6 commenti leave one →
  1. Jenkins permalink
    16 novembre 2010 5:27 PM

    Grazie Camillo..

    Come sempre , per quanto mi riguarda, ‘il Saggio’ azzecca le sue analisi; sono constatazioni di una ovvietà quasi sconcertante per noi, anche se in passato mi è capitato di pensare a questo fatto anche mentre ero ancora ‘dentro’ il meccanismo (il ‘sacrificio’ di parti della propria personalità in cambio di un conformarsi a quanto l’ “Intenzione del Comando” stabilisce essere una ‘buona condotta’…per puri motivi di PR con l’esterno o addirittura solamente con il resto degli scientologist… in modo che non si ‘pensasse male’…).
    La cosa aveva ramificazioni talmente subdole da ‘indurre’ un pensiero conformista su cose come

    – il denaro (valutato spesso come l’unico metro di misura del valore di una persona),

    – l’aiuto a determinate categorie di persone (se non qualifica per la chiesa o non ha soldi = downstat, o anche la variante presuntuosa ‘l’aiuto dato tramite la tech’ doveva per forza essere ritenuto superiore a qualsiasi altro tipo di aiuto… io non sono d’accordo su questo. L’aiuto è aiuto, punto, ed ha varie armoniche all’interno o all’esterno di SCN; se io aiuto una persona a risalire una condizione settimanale sul posto, questo non ha per forza più valore dell’aiuto che ho dato a un bambino magari adottandolo a distanza… o di quando faccio sorridere qualcuno che era giù di tono…)-

    – cosa si deve pensare del MEST (= uno dovrebbe essere benestante e avere disponibilità economica, questo è un fatto accettato – e anzi fin troppo promosso, dato che gran parte della strategia degli ultimi 20 anni si è basata su considerazioni puramente finanziarie grazie al ‘caro’ Miscavige – a patto che uno USI le proprie risorse per donare il più possibile alla Chiesa, quando invece premi te stesso con una vacanza o altri effetti MEST questo stava diventando addirittura qualcosa di cui ‘sentirsi in colpa’ perché considerato alla stregua di ‘giocare a bowling’ invece di chiarire il Pianeta.

    – e quindi, del fatto di non avere disponibilità economica: da una frase di Ron in cui egli parla di come, nella società attuale, essere senza soldi è praticamente considerato un crimine (scusate se non cito a memoria…) alla CHIESA che considera indegno di aiuto o downstat o criminale chi si è trovato in difficoltà. Magari non nelle parole, ma nei FATTI. nelle smorfie di sufficienza, negli sguardi imbarazzati e scansanti. Di contro, la paraculaggine e i sorrisini di circostanza quando invece, avendo una buona disponibilità, eri considerato da ammirare. Ovviamente questo accade nel mondo, ed è normale, ma a me sembra che nella Chiesa sia ‘amplificata’ questa ammirazione del denaro… qualche relazione con qualche push-stat??

    – persino cosa si deve pensare della politica: Scientology è APOLITICA come Ron ha più volte ribadito, tuttavia il fatto che LRH giustamente abbia tacciato di sconsideratezza parte della filosofia marxista secondo cui ‘la proprietà non esiste’ (come ha anche citato tante volte il nazismo ecc.) è stato interpretato come ‘bisogna essere anticomunisti = ed ecco che gran parte degli Scn Italiani sono diventati filo…..(non dico cosa perché questa non è una tribuna politica…). Questo non era quello che intendeva lui. Stava parlando di caratteristiche soppressive cavolo…. non di quali valori dovremmo prediligere…. secondo la mia umile opinione ovviamente.

    Scusate se mi sono dilungato e sembra che esco dal seminato, ma voglio dire, in sintesi, che svariati pezzi di policy e scritti di LRH sono stati interpretati ALLA LETTERA e in modo poco intelligente, e hanno creato questi ‘falsi standard’ che hanno spinto negli anni molti di noi a cercare di essere e pensare qualcos’altro rispetto a quanto avremmo pensato con delle menti LIBERE per davvero.

    ESEMPIO: Quando Ron parla di ‘Mente aperta’, provate a leggere la frase nella policy sulle fonti di guai A to J: (e qualcuno mi scusi se si sente provocato… non voglio ferire nessuno.. ) “…PERSONE CHE HANNO UNA MENTE APERTA MA NESSUNA PERSONALE SPERANZA O DESIDERIO DI MIGLIORARE… (…)” PROVATE a chiarire la definizione di MA: congiunzione avversativa. Un concetto non necessariamente negativo (= AVERE UNA MENTE APERTA) contrapposto (MA) a una condizione negativa (NESSUNA PERSONALE SPERANZA…). Ron dice per caso che ‘avere una mente aperta’ è un concetto distruttivo?? NO! dice che ‘POICHE’ QUESTE PERSONE NON HANNO AFFATTO UNA MENTE APERTA MA SONO IN REALTA’ INCAPACI DI DECIDERE’. SO per certo che invece tante persone, “mescolando alcuni concetti presi fuori contesto della policy KSW1 e QUESTA malcomprensione, ne hanno adottato un modo di pensare distruttivo: della serie “NON si può assolutamente pensare che qualsiasi cosa si ALLONTANI da questo modo di pensare abbia un qualche valore….”

    Quindi, se vado a discutere qualsiasi cosa si DISCOSTI dal Falso Standard, con qualcuno ancora dentro, ecco che non parlo con un Thetan ma con un circuito che ‘scatta’: “SEI DISAFFEZIONATO!” “SARA’ MEGLIO CHE TORNI IN CLASSE!” “DEVI AVERE DEI MISUNDERSTOOD!” ecc. ecc.

    Spero di non essere stato contorto, ma mi sono scontrato con questa cosa.

    Cos’è questo se non ‘PTSness della Middle Class?’ Non c’è bisogno del mondo esterno per trovarla, ne abbiamo una bella grande dentro la Chiesa di Classe Media… oltre alla PTSness ancora più grande che noi tutti abbiamo per fortuna riconosciuto…..

    Jenkins

    • AlessandroMagno permalink
      16 novembre 2010 10:33 PM

      Bravo Jenkis,ottima analisi!!!spero proprio tu sia della mia zona così marceremo assieme su Roma!!Devo dire che nelle org funziona esattamente così,devi donare,devi andare in classe(mi è successo di sentire:gli SCNst se non sono a lavoro devono essere in classe)…bla bla bla…non è che sia scorretta come cosa,ma è semplicemente robotica,senza osservazione,e usata per distruggere sotto lo scudo della libertà,a volte non fare una donazione perchè si deve pagare una visita al proprio figlio è la cosa giusta da fare e non per questo se non riesci a fare entrambe le cose sei downstat e senza valore..ma a causa della soppressione che arriva da Gnomocop fino agli staff si finisce in una distruzione totale lungo tutte le dinamiche..la cosa peggiore è che quando sei al tracollo effettivamente nessuno ti considera più,ciao striminziti,frasi che ti screditano,fino a vere e proprie terze parti ecc..ecc..Ma pensate di essere voi e 5 amici,vi volete bene e loro ti stimano,arrivi all’event ed ecco tutto in pompa magna,ma gli staff non ti considerano,non ti danno ammirazione perchè non doni,perchè non fai questo o quello,e attenzione a volte non servono le parole..col tempo cosa penseranno di te quei 5 amici?senza accorgersene diventerai per loro una non-persona,non esisterai più,non avrai più valore dato che nessuno ti ammira,e probabilmente non si rendono nemmeno conto come il loro pensiero stia cambiando!!ho riscontrato adirittura terminali della sezione di etica fare terze parti!!forse vogliono aiutare..forse..ma sono così pts che qualunque consiglio od azione è totalmente contraria al maggior bene e diretta a distruggere.Purtroppo questa è la situazione e se vi è stato indicato HAI gli OVERT,la verità è che fra quei 5 amici TU sei stato il più abile e sveglio,il più integro e capace per poter osservare la verità…forse avrai perso quei 5 amici ma un domani la ruota girerà e sarai per loro un GRANDE ESSERE..ne avrei di storie assurde da raccontare e come alcuni terminali hanno insinuato entheta nelle mie dinamiche semplicemente perchè non ero conforme all’intenzione del comando,magari un giorno quando nella mia zona aiuterò a creare e ci sarà un gruppo indipendente che fiorisce e prospera vi racconterò…non sembra un paradosso?!?gli esseri che non donavano,che non producevano e bla bla..sono proprio qui a lottare per SCN senza che nessuno glielo impona!!Ragazzi non dimenticate mai ogni giorno di inviare una mail,di scrivere una lettera,di cercare di svegliare qualcuno…fate un’azione seppur piccola quotidianamente…avete una grossa responsabilità mantenete viva la speranza di cambiare le cose!!!non smetterò mai di ringraziare lo staff del blog..e direi che breve cominceremo a unire le forze!!
      ARC

  2. libero permalink
    16 novembre 2010 8:20 PM

    Jenkin sei pandeterminato! Ti sei accorto? ALL’INDIPENDENTOLOGO RISORGONO OT VERI!!!

  3. gargamella permalink
    17 novembre 2010 1:08 AM


    Dormienti, svegliatevi!

  4. Jenkins permalink
    17 novembre 2010 8:53 PM

    🙂 ..huahua!!!… grazie Libero, non so se pandeterminato, di sicuro non più ALTRUIdeterminato… e di certo siamo tutti più OT ora che siamo exterior dal pazzo teatrino! e grazie ad Alessandro il Grande sono totalmente d’accordo… non so se siamo della stessa zona, ma ti prometto che marceremo insieme…

    QUESTO e’ un gruppo di cui essere orgogliosi, spero anche io di incontrarci presto.

    ciao J

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...