Skip to content

JENKINS ENTRA IN AZIONE

2 novembre 2010

Il nostro assiduo lettore e commentatore, nonchè amico e Scientologist Indipendente Jenkins – ha deciso di far conoscere il suo punto di vista ai suoi amici e conoscenti mandando la mail che potrete leggere di seguito. Pensiamo sia una azione estremamente corretta e che soprattutto ci mette a punto causa. Uno potrebbe chiedersi “Ma la leggeranno?”, non lo saprete mai sino a che non la spedirete,  e poi che danno possono causare? Nessuno, anzi dovrebbe essere prassi giornaliera o, se siete troppo occupati, settimanale. Ma ci pensate? Ognuno di noi ha svariati contatti mail nella sua rubrica e se ognuno di noi mandasse delle mail per cercare di risvegliare i suoi amici, queste sarebbero migliaia di mail a settimana come minimo, sono certo che qualcuno non le cestinerà! E poi sarebbero senz’altro più interessanti delle solite mail della Cof$ con i loro Basics in vendita e quant’altro. Come sicurezza se non volete esporvi, usate un nuovo indirizzo mail, ce ne sono a centinaia gratuiti nella rete, e per la spedizione se volete mantenere privato il fatto che siete voi a spedirle utilizzate un programma per modificare il vostro indirizzo IP. Oppure fregatevene e fate sapere in giro cosa veramente sta succedendo. Ed un giorno forse, sorseggiando una bibita, qualche vostro amico vi dirà: “Ma sai, ho iniziato a capire quando ho ricevuto una mail che diceva…….”. Sarà una bella sensazione.

Quella che segue è di Jenkins, ma ognuno di voi è senz’altro libero di scrivere quello che vuole. L’importante è COMUNICARE.

MAX ZINI

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§


HCOPL 12 MARZO 1975  “L’ORG IDEALE” (serie dei dati n. 40)

L’organizzazione ideale sarebbe un’attività in cui le persone arrivano per conseguire la libertà, fiduciose di ottenerla.

Guardando tale organizzazione ideale, ci si renderebbe conto che questo è il luogo in cui si sta creando una nuova civiltà per questo pianeta.

QUEST’ORGANIZZAZIONE IDEALE VERREBBE CREATA PRENDENDO SPUNTO DA CIÒ CHE SI HA: GRADUALMENTE:

Ingrandendo, perfezionando, incanalando e gestendo con successo, ognuna delle sue funzioni.

E facendo sì che ognuna delle sue divisioni svolga sempre più e sempre meglio il proprio lavoro in modo completo.

LRH

—————————————-

—————————————-

ESTRATTO CONGRESSO ANATOMIA DELLA MENTE UMANA CONGRESS NASTRO #2 “THE GENUS OF SCIENTOLOGY”, DEL 31 DIC 60

….

QUANDO GLI EDIFICI INIZIANO A DIVENTARE IMPORTANTI PER NOI, PER L’AMOR DI DIO, QUALCUNO DI VOI CHE È NATO RIVOLUZIONARIO, PER FAVORE FACCIA SALTARE PER ARIA IL QUARTIER GENERALE.

Se qualcuno avesse messo dell’esplosivo potente sotto al Vaticano tempo fa, forse il Cattolicesimo starebbe ancora andando avanti.

NON INTERESSATEVI AGLI IMMOBILI.

NON INTERESSATEVI ALLE MASSE DEGLI EDIFICI, PERCHÈ NON SONO IMPORTANTI.”

In 20 anni una enorme quantità di esperienza è stata acquisita  riguardo agli edifici e dove mettere le org.

E da quella esperienza ci sono poche ma essenziali lezioni che abbiamo appreso.

A) LA CAPACITA’ DI CRESCITA DELL’ORG, LA SUA SOPRAVVIVENZA ECONOMICA, INCLUSA LA SUA SICUREZZA DA ATTACCHI PROVENIENTI DA NEMICI POLITICI, È LA CONSIDERAZIONE PRIMARIA E PIÙ IMPORTANTE.

IN TERMINI DI IMMOBILI UN’ORG SI PUÒ PERMETTERE SOLO UN CERTO AMMONTARE DI SPESA.

LA SUA CAPACITÀ DI CRESCITA È LA CONSIDERAZIONE PRIMARIA, NON QUANTO SIANO LUSSUOSI GLI IMMOBILI, O CHE TIPO DI REPUTAZIONE ABBIANO, O CHE TIPO DI IMMAGINE.

Quindi abbiamo la policy che: LA PRIMA CONSIDERAZIONE NELL’OTTENERE IMMOBILI E’ LA CAPACITA’ DI CRESCITA (produzione) DELL’ORG.”

“B) GLI IMMOBILI DEVONO ESSERE VICINI AD ALLOGGI PER STUDENTI CHE COSTINO POCO E CHE SIANO GRANDI , E RISTORANTI E TRASPORTI. ….

LA PRESENZA DI ALLOGGI AMPI E POCO CARI , RISTORANTI, TRASPORTI, SIA LOCALI CHE GENERALI, SONO UNO DEI FATTORI PRINCIPALI CHE HA A CHE VEDERE CON LA CAPACITÀ DELL’ORG DI CRESCERE.”

“C) L’IMMAGINE È UNA CONSIDERAZIONE SECONDARIA.

L’IMMAGINE È GRATIFICANTE SE A) e B) ESISTONO, ALLORA UNO PUÒ PENSARE ALL’IMMAGINE.

“D) COSTOSI ARREDAMENTI PER GLI UFFICI NON SONO DI PRIMARIA PRIORITÀ.

“E)  LE RISTRUTTURAZIONI SONO DISTRUTTIVE SE FATTE IN LARGA SCALA.
NON RISTRUTTURATE SU LARGA SCALA.

USATE GLI IMMOBILI E RENDETELI MIGLIORI COME POTETE CON IL VOSTRO PERSONALE.”

LRH

MESSAGGIO SPECIALE PER MIGLIORARE IL TUO PERCORSO SUL PONTE E PER MIGLIORARE LA TUA CHIESA LOCALE.

Caro/a amico/a, per realizzare le mete di Scientology, di creare una società senza pazzia, criminalità o guerra, la Sea Org ha l’impegno di mettere l’etica in sul Pianeta.

Ce la stiamo facendo?

Non ce la faremo, a meno che non eliminiamo gli  stessi fattori fuori-etica all’interno, ovunque si trovino.

La scena è tutt’altro che rosea  come può intuire chiunque abbia il coraggio di osservare applicando i principi di integrità personale (http://www.aboutlronhubbard.org/itl/wis3_4.htm)

LRH durante la sua ricerca ha sviluppato rundown, come il Super Power e i Rundown L, e corsi di studio specifici, come il L.O.C. o il Key to Life, intesi in realtà inizialmente non tanto per il pubblico, ma per creare executive Sea Org etici, inarrestabili e potenti che facessero fare il boom alle Org.

Questi servizi attualmente sono: 1) o non ancora disponibili (come il Super Power, sviluppato addirittura nel 1978); 2) o vengono consegnati solo al pubblico, distorcendo l’originale intenzione di LRH.

Questa scena dovrebbe cambiare, insieme a parecchie altre cose, se vogliamo davvero rendere Scientology disponibile su vasta scala.

Immagino che ti sarai fatto anche tu qualche domanda su come vanno le cose davvero, al di là della propaganda DEGLI Event internazionale.

Io me ne sono poste parecchie.

Ad esempio: ritieni soddisfacente il flusso di pubblico che riesci a vedere entrare alla tua Org ogni settimana, ogni mese?

RITIENI SODDISFACIENTE/SUFFICIENTE LA QUANTITA’ DI CLEAR CHE VENGONO PRODOTTI NELLE ORG DI CLASSE V. E LA QUANTITA’ DI AUDITOR?

Questi sono i veri due prodotti di una classe v; e da quanto si nota dalle stat questi prodotti sono stati persi di vista.

Sapevi che le statistiche principali di Scientology, a dispetto da quanto ti viene fatto credere agli Event, sono in trend negativo FIN DAI PRIMI ANNI ‘90?

Forse hai pensato che “nelle altre Org si verifica espansione, e che il fatto che la tua Org sia quasi vuota è solo un caso isolato”?

Beh, che tu ci creda o no, in tutto il Pianeta le Org sono sempre più vuote, purtroppo. https://indipendologo.wordpress.com/2010/04/08/cosa-e-successo-al-training-parte-2

Ti sei chiesto come mai con tutti i milioni di Euro dati alla IAS, a CENTINAIA, e dopo quasi 30 anni di battaglia degli Scientologist, di staff e pubblico, non c’è ancora l’espansione di cui si PARLA TANTO?

E perché le cose sembrano più difficili OGGI rispetto a qualche anno fa? Dopotutto, il programma ‘org ideali’ è in giro da un bel po’ di tempo:

Le domande che mi sono posto includono anche: ‘Perché ancora niente livelli OT superiori dal 1989, 21 anni fa?

Non è forse la creazione di completi OT l‘unica speranza che questo Pianeta ce la faccia, come dice LRH?’

In quale policy LRH ha scritto che ‘tutte le Org devono raggiungere le quote della Saint Hill di una volta’ perché sia rilasciato il Ponte?

Qualcuno l’ha mai vista scritta?

Eppure IL PONTE non FINISCE a OT VII o VIII.

E perché se creare 10.000 OT VII rappresenta la salvezza del Pianeta, il costo medio per percorrere il Ponte, dall’inizio alla Cima, è al di fuori della portata di un normale cittadino (CIRCA 300.000 euro?)!?

Forse ti sarà stato risposto ‘beh, Scientology è per le persone abili ’ .

Quindi per decidere se una persona è abile e meritevole di fare il Ponte, il metro di misura è  il loro conto in banca?

Allora il ricco broker di una casa farmaceutica, o lo speculatore DI BORSA, in base a questo criterio  deve essere considerato più abile e meritevole di uno  SCIENTOLOGO che non guadagna cifre a sei zeri: ma che fa gli assist gratuitamente tutti i giorni.  O di un membro dello staff?

Beh, TI sorprenderà scoprire cosa LRH diceva davvero riguardo i prezzi e le donazioni!

Qui ci sono un bel po’ di risposte a queste domande.

https://indipendologo.wordpress.com/notizie

Ed ancora: Perché applicare le policy finanziarie va sempre bene per qualcun altro ma indebitarsi seriamente per fare donazioni a Scientology è non solo permesso, addirittura incoraggiato?

Perché è diventato consueto per molti Scientologist essere pieni di debiti, mentre 20-30 anni fa non era così?

https://indipendologo.wordpress.com/2010/08/26/cosa-compra-quello-che-paghi-per-le-parcelle

Tutto questo ha un “PERCHÉ” alla base.

Se hai studiato la storia, sai che nel periodo dell’Inquisizione era stato redatto il cosiddetto ‘Indice dei Libri Proibiti’ dalla Chiesa cristiana.

Questi libri includevano scoperte importanti di uomini illustri, e sono stati insabbiati per un lungo periodo al fine di tenere la gente nella superstizione e soggiogata da una Chiesa corrotta.

Lo scopo della censura non è mai stato l’innalzamento spirituale, ma il tenere qualcuno alla mercé di una bugia, in modo che non potendo osservare la Verità non potesse scoprire fatti scomodi e quindi pretendere la libertà.

Oggi nell’era dell’informazione, la censura avviene quasi allo stesso modo dei tempi dell’inquisizione;  la censura scientologica “viene consigliata”, da parte del management, per non far conoscere molti misfatti commessi e che sono contrari agli ideali e scopi di lrh.

https://indipendologo.wordpress.com/2010/10/28/pensavate-di-essere-soli

https://indipendologo.wordpress.com/2010/10/30/ma-quanti-sp-ci-sono

Ci sono delle cose che, in quanto Scientologist, non solo hai il diritto ma sei tenuto a sapere, specialmente se hai letto e duplicato veramente la nostra policy, Mantenere Scientology in Funzione n.1.

Questi sono dati che riguardano il comportamento corrotto e le gravissime alterazioni operate dall’attuale Management.

https://indipendologo.wordpress.com/2010/04/22/cob-verso-lrh-sulle-org

Per non parlare degli atti di violenza vera e propria commessi continuamente nei confronti di parecchi staff di RTC e di Int, che oggi sono qua a testimoniarlo, ma le cui voci vengono ovviamente soffocate dal management ‘ufficiale’. Anche queste testimonianze disponibili sul blog (oltre che sui media americani e britannici, il cui accesso viene proibito agli scientologist).

https://indipendologo.wordpress.com/rundown-della-verita/

Si tratta di atti molto gravi che, per ovvi motivi, non verrai a sapere all’interno dei comuni canali di ‘informazione’ della Chiesa attuale.

Se tieni al futuro di Scientology, devi sapere cosa è successo alla tua Chiesa, e al suo Management.

https://indipendologo.wordpress.com/2010/10/23/lunico

Ora, ti sto offrendo la possibilità di informarti, e spero tu lo faccia perché ci tengo al nostro futuro come Religione, e se vogliamo avere la possibilità di riformare le cose, dobbiamo prima conoscerle.

Devi conoscere questi dati. Poi deciderai tu cosa farne.

Io sono uno Scientologist come avrai capito, e nei riferimenti ai quali ti sto indirizzando non troverai dati confidenziali o squirrel, te lo posso garantire quindi anche il tuo Ponte e il tuo caso non corrono pericoli.

Ma quel che ti viene oggi tenuto nascosto è di carattere etico e amministrativo, ed è alla base del declino e dei tempi duri che stiamo sperimentando.

Ti riposto il link, se ancora non lo hai visitato: https://indipendologo.wordpress.com/chi-siam/.

Il motivo per cui non rendo ancora pubblico il mio profilo lo conosci probabilmente, è un meccanismo che devi aver notato, se sei in giro da qualche anno, e che in passato è stato utile per ‘nullificare’ l’effetto dei veri nemici di Scientology, ma che purtroppo come ogni tecnica repressiva può essere usata ‘al contrario’.

Qualsiasi voce fuori dal coro, che dissentisse con la strategia e soprattutto con David Miscavige, è stata soffocata e screditata,  attraverso strumenti quali la ‘Dichiarazione SP’, i Non Enturbolation Order, la disconnessione forzata, e facendo gioco sporco come ad esempio spargendo maldicenze a staff e pubblico su una persona, spesso tratte da confessioni di auditing e quindi tradendo la fiducia prete-penitente al solo fine di screditare qualcuno che magari aveva visto giusto e voleva condividere la verità.

Il fine della giustizia dovrebbe essere quello di creare un ambiente sicuro, NON quello di coprire cose che non vanno bene, perché ‘se non ci si allinea alla Command Intention, si è degli SP’.

In Italia combattiamo per il diritto di parola, per la democrazia, e apprezziamo che la verità venga fuori riguardo corruzione e cattivi costumi.

Questo che ti propongo è un modo di mettere in l’etica.

In Scientology dobbiamo avere lo stesso diritto a poter smascherare soppressioni e corruzione, quando ci sono.

Nessuno è infallibile, ma chi con i propri out-ethics sta minando il futuro stesso della nostra religione, deve essere esposto alla luce del sole.

Se non sai cosa pensare, beh, forse sei in dubbio.

Prendi la condizione di Dubbio dal libro di etica, e elimina qualsiasi pregiudizio o diceria: INFORMATI.

Su quel che dice il management ufficiale sei già informato probabilmente, dopotutto Miscavige spende milioni di euro ogni anno per dire a tutti quanto è stato bravo ad aprire l’ultimo lussuoso edificio ecc.

Questo viene fatto a mezzo di riviste, comunicati stampa, costosissimi Event di propaganda, milioni di euro spesi su Google per continuare a farti credere che Scientology si sta espandendo, ecc.

Se la tua paura è che questi ragazzi possano essere degli ‘sp’ o degli ‘squirrel’, posso assicurarti che loro sono sicuramente tra gli Scientologist più dedicati che potresti aver mai conosciuto.

Ci tengono all’eredità di LRH, alla Standard Tech, e al loro Ponte, proprio come te e me.

https://indipendologo.wordpress.com/chi-siam

Inoltre, ci vuole un certo coraggio per confrontare il male, e confrontare è l’unico modo che abbiamo per poter sistemare le cose, è il primo passo.

Renditi conto che gli outpoint principali esistenti in Scientology sono già stati oggetto di estesi K.R. e purtroppo CHI dovrebbe sistemare le cose che non vanno bene NON lo sta facendo, deliberatamente.

Questo è ciò che ci sta impedendo di creare l’espansione ed il theta che vorremmo.

https://indipendologo.wordpress.com/2010/09/19/dieci-errori-tecnici-enormi-della-eta-doro-della-tech

Purtroppo è diventato impossibile sistemare le cose dall’Interno, come testimoniato da coloro che hanno provato a farlo (e di cui puoi leggere le storie sul sito), spesso staff members o Executive di alto rango (Int, RTC) o addirittura Nuovi OT VIII,  Ambasciatori OT che, come ringraziamento per aver tentato il tutto per tutto per smascherare veri e propri crimini, gravi off-policy e out-tech, così da assolvere al loro hat di mantenere Scientology in Funzione, sono stati ‘silurati’ e le loro linee di comm tagliate attraverso gli ‘strumenti’ di cui parlavo prima.

Sono sicuro che ricordi cosa scrive LRH sul Codice d’Onore, in merito all’Integrità Personale.

Spero che ora più che mai tu possa far tuo quel dato e applicarlo. https://indipendologo.wordpress.com/chi-siam/

Con amicizia.

Annunci
19 commenti leave one →
  1. gargamella permalink
    3 novembre 2010 12:13 AM

    Complimenti Jenkins, gran bel lavoro!
    Mi sa che andrò via di ctrl+C e ctrl+V!
    Gargamella

  2. Navigator permalink
    3 novembre 2010 2:56 AM

    Davvero un messaggio potente..!!
    I miei complimenti Jenkins, sono sicuro che questa comunicazione avrà un potente effetto!

  3. G. Bonzani permalink
    3 novembre 2010 9:07 AM

    Jenkins,
    hai esposto i fatti in modo inopugnabile. Quello che scrivi è semplicemente la verità e non prendere in considerazione i dati che hai esposto significa dare un calcio alla possibilità di diventare liberi.
    LRH è di sicuro orgoglioso di te.
    Un abbraccio,
    Giovanni

  4. Ksw1 permalink
    3 novembre 2010 9:55 AM

    Vwd j ! Ti stimo , sono orgoglioso di esserti amico . Ksw1

  5. Jenkins permalink
    3 novembre 2010 10:10 AM

    Vi ringrazio tutti amici!

    In verità non mi aspettavo un articolo sul blog, e dato che ricevo tanto onore desidero tributarlo a chi, attraverso preziosi suggerimenti e indirizzi, mi ha aiutato. Non faccio nomi, per rispetto, ma davvero, tutta la mia gratitudine.

    A proposito di privacy, rassicuro quei pochi che, in modo anche offensivo, hanno richiesto la cancellazione delle loro email dalle ‘mailing list’; se avete deciso di continuare a vivere nella vostra tranquilla disperazione e far finta che le cose non stiano andando a rotoli con quel pazzo di Miscavige, fate pure peggio per voi. Credo che dobbiate però alzare il vostro confronto prima o poi, e capire il grigio incantesimo del quale fate parte, che NON è Scientology.

    Ai diversi altri che hanno risposto in modo positivo, vi ringrazio per avere cominciato a guardare (qualcuno prima della mia email – ormai gli Indipendenti non sono pochi – e altri dopo). A tutti, vorrei dire un’ultima cosa: capisco bene, è più divertente audire magari una session di book one o altro, o fare un’assist e uno dovrebbe continuare a farlo, come io faccio. Dopotutto, niente ti ripaga come la tech di LRH quando applicata, e non c’è niente tanto di valore.

    Ma vi invito anche (mi rivolgo a chi non commenta o non partecipa, magari per ‘paura’, al blog, pur condividendone le istanze) a prendere una posizione più netta e, a non preoccuparsi troppo. Se volete mandare in giro delle email, fatelo, davvero.

    Come ha scritto il caro Max Zini, ci sono degli accorgimenti se non volete rendere nota la vostra identità. Potete chiedere gli indirizzi email anche a qualcun altro. Per me è un bel ciclo avere offerto l’opportunità di conoscere la Verità a tanti altri. Mi rendo conto che, essendo sconvolgente, muove molto tone-arm, e anche che, come testimoniato dai post precedenti (‘Burattini e burattinaio’) ci sarà sicuramente qualcuno che nega l’evidenza, soprattutto se c’è un certo interesse per lui a mantenere le cose come stanno…

    Il chinino ha un brutto sapore, ma serviva a curare la malaria… così è mettere l’etica in come dice LRH. A volte causa dolore, emozioni e reazioni, conoscere la verità quando questa è peggio di quanto pensassimo. Ma ha un enorme effetto di de-ptsing.

    Jenkins

    • Valerio permalink
      3 novembre 2010 12:50 PM

      Ottimo lavoro…..Jenkins.

    • Lucajkl4 permalink
      3 novembre 2010 3:56 PM

      Complimenti davvero Jenkins tutto perfetto. Con ARC Luca

  6. MIRKO permalink
    3 novembre 2010 12:43 PM

    BRAVISSIMO JENKINS, SEI STATO FORTE.

    La tua lettera pubblicata nel blog poi…!? E’ un bel e corretto riconoscimento per il tuo impegno. Te lo sei meritato!
    Tu hai dato un riconoscimento anche a chi ti ha aiutato (un pochino) e per questo sei stato simpatico. Grazie.

    In effetti la lettera è molto, molto completa e di sicuro crea un bel pò di movimento di TA, anche in chi non va a vedere il sito segnalato: ma prima o poi dovranno applicare un pò di Intergrità!?

    Ancora tanti complimenti per l’impegno Jenk…

    Adesso (con ironia) scrivo una frase… un pochino restimolativa: “CHI E’ IL PROSSIMO?” [L’avete già sentita qualche volta? 🙂 ]

    Ciao
    Mirko

  7. Soltan permalink
    3 novembre 2010 3:39 PM

    Grande lavoro jenkins !!!!

    Soltan

  8. Diabolik permalink
    3 novembre 2010 7:48 PM

    Complimenti, molto diretta, chi è sveglio coglie e gli altri…giustificano….

  9. 3 novembre 2010 11:47 PM

    Jenkins, sei grande, BRAVISSIMO!!! Avrai creato di sicuro un effetto straordinario!!!

  10. Asterix permalink
    4 novembre 2010 1:45 AM

    Grande Jenkis!!!io mi stavo preparando a fare la stessa cosa!!farò copia incolla e di indirizzi mail ne ho in gran quantità!!!..
    p.s:volevo dire riguardo un post precedente,non ricordo di chi,che sembra che le pressioni siano diminuite…bhè pensa se fossi il leader di una banda che fà rapine in città,e dopo averne fatte tante ti accorgi che ormai sono sulle tue traccie e ti hanno smascherato..non diresti “ragazzi dileguiamoci per un pò finche le acque non si calmano!!!”…questo lo dico perchè molti non cadano nell’errore di aver osservato il giusto e poi con questo cambiamento di sentirsi di nuovo in una condizione di dubbio.
    Altra cosa vedo molti post di amici di nanotron mascherati…direi che la cosa migliore è fare cicli mail,cercare di aiutare amici fidati ma senza esporsi troppo e soprattutto non dare informazioni o nomi a gente che si pensa di conoscere tramite un post o di una mail che arriva,sicuramente i seguaci di nanotron vedono nemici da tutte le parti e chissà quanto pts stanno andando e quali azioni si inventeranno!!!hahaha…mi raccomando non date troppa confidenza perchè ci potrebbe essere qualcuno che stà cercando di spegnere il fuoco della verità,non ci riusciranno se agiamo uniti e facciamo si di dare più informazioni possibili a più persone possibili lasciando che osservino e traggano le loro conclusioni da soli.
    Tanti saluti!!!!

    • Jenkins permalink
      5 novembre 2010 12:36 PM

      Vi ringrazio ancora, scusate il ritardo ma non avevo visto!! Bello vedere sempre nuovi amici in questo blog!

      Sono contento se in qualsiasi modo questo serva a dare una spinta anche a qualcun altro di fare azioni simili. Quel che vi posso dire è che questa azione di guerriglia contro Miscavology ha avuto i suoi effetti e creato il suo movimento, e io sono soddisfatto! So che crea un bel po’ di scombussolamenti in un po’ di gente, ma come siamo passati attraverso noi, anche loro riemergeranno dal lato giusto, e potremmo fare qualcosa di sempre più incisivo per frantumare questa grande soppressione.

      Questa è secondo me la più grande prova per Scientology, altro che ‘IRS’, e farcela significherà avere la possibilità di rinascere come religione, oltre al fatto che questa esperienza ci servirà perché mai più accada un tale scempio. E allora davvero potremmo diventare il gruppo dedicato di cui parla Ron e riacquistare presenza etica con l’esterno, così da poter disseminare la vera Scientology. E comunque, vincere o morire nel tentativo per quanto mi riguarda.

      un abbraccio a tutti

  11. margherita permalink
    8 novembre 2010 1:04 PM

    Ciao a tutti,
    sono una nuovissima indipendente e sono grata per tutto quello che ho letto in questo blog, soprattutto per questa lettera di Jenkins che anch’io prenderò sicuramente come riferimento.
    Vorrei però segnalare una cosa che ho visto essere causa, anche in Org, di disappunto fra le persone del pubblico.
    Sto parlando degli errori, a volte anche madornali, di ortografia e di italiano sia parlato che scritto. Addirittura riferimenti di LRH riportati (nelle email delle Org) con strafalcioni che stravolgevano il senso delle frasi.
    Ora, capisco che scrivendo su un blog qualche errore possa sfuggire e di certo nessuno pretende la perfezione in un contesto così informale, ma nelle comunicazioni verso l’esterno, come la lettera di Jenkins, trovare scritto “soddisfaciente” non aiuta certo l’immagine di serietà e precisione che si vorrebbe invece trasmettere.
    Vi prego non prendetela a male, non voglio passare come una fissata con le parole, voglio solo contribuire a fare in modo di distinguerci (anche in questo) dall’attuale superficialità che il pubblico trova nelle org.
    Grazie per l’attenzione e per tutto quello che fate.

    Marghe

    • Jenkins permalink
      9 novembre 2010 10:15 AM

      Anita, ti ringrazio! Se uno ha bisogno di essere motivato basta che riceva un po’ del tuo theta, come sempre. Ti voglio bene.

      Però Margherita ha in parte ragione: quando è partita la spedizione e mi sono reso conto di diversi errori, non dico che questo abbia ‘sporcato’ il mio orgoglio, di sicuro però avrei potuto essere più professionale e la cosa mi ha dato fastidio perché per quanto riguarda il contenuto ho cercato di trasmettere al meglio il messaggio, dunque una certa estetica nella forma ne avrebbe migliorato secondo me l’impatto positivo.

      Infatti, il fatto che ad esempio questo blog abbia una certa estetica è molto importante e approfitto di questa parentesi per darvi riconoscimento, in quanto di per sé un aspetto così professionale crea una chance in più nell’attirare consensi.

      Anche per me era motivo di disappunto, nelle riviste ufficiali, l’imbattermi spesso e volentieri in testi scritti senza grammatica apprezzabile magari da ragazzini S.O. senza scuola (con tutto il rispetto, ma probabilmente per la redazione di un giornale, anche di un inserto, è meglio scegliere persone che non abbiano problemi di questo genere…) oppure traduzioni campate in aria o fatte magari con i programmi tipo babelfish senza una correzione di bozze, solo perché ‘la rivista deve uscire’… anche io trovo talvolta irritante questo aspetto. Eppure spesso sarebbe sufficiente rileggere un testo prima di stamparlo o inviarlo, per evitare strafalcioni. Questo è tuttavia è secondario secondo me, comunque, ai contenuti.

      Quindi io preferisco 100 messaggi inviati, magari con qualche errore di grammatica ma che dicono qualcosa di sensato, ad uno solo (che quindi raggiunge una platea minore) uscito ‘solo soletto’ perché non si era sicuri della grammatica degli altri 99 che sono stati quindi bloccati per questo motivo. Scusate se questo paragrafo è scritto in modo un po’ ‘barbaro’, ma stavamo appunto dicendo… 🙂 Margherita, sono orgoglioso di averti aiutato a vedere come stanno le cose e spero tanto nel tuo aiuto, sebbene siamo già a buon punto nel lavoro di risvegliare tutto il campo. 🙂

      Ciao Jenkins

      • margherita permalink
        16 novembre 2010 2:29 PM

        Caro Jenkins,
        tu hai colto perfettamente il significato delle mie parole e mi consola molto il fatto di sapere che tra gli indipendenti ci sia un essere come te.
        Grazie ancora,

        Marghe

  12. Jenkins permalink
    17 novembre 2010 8:47 PM

    Grazie a te Margherita, sei troppo gentile…
    è il theta di gruppo che è contagioso.

    Jenkins

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...