Skip to content

Le persone che lavorano per Miscavige non sono nemmeno capaci di mentire.

26 ottobre 2010

MARTY RATHBUN

26 OTTOBRE 2010

Per avere un retroscena, mi riferisco al mio post del 19 Agosto sul mio Blog “Mentono nel bunker da 70 milioni di $ di Miscavige”

In quel post riportai degli estratti di una deposizione rilasciata da Tommy Davis contenuta negli archivi giudiziari che riguardavano la causa degli Headley. Dopo quel post ho ricevuto una copia dell’intera deposizione. La trascrizione rivela che le menzogne di Davis sono ancora più eclatanti di quanto la trascrizione parziale facesse intendere il 19 di Agosto.

Il 2 Luglio di quest’anno Thomas “Tommy” Davis giurò che stava dicendo agli avvocati degli Headley soltanto la verità, e nient’altro che la verità.

Vediamo in che posizione si è messo il ragazzo d’oro di Miscavige i relazione alle leggi del paese che richiedono che una persona risponda in maniera veritiera alle domande che gli vengono fatte quando sta facendo una deposizione. Di solito serve della documentazione esterna come prova a conferma che qualcuno stia mentendo. Davis prova da solo che lui è un bugiardo.

D(domanda): Quindi lei ha una qualche responsabilità nei riguardi dei membri della Sea Organization che scappano?

R (risposta): No.

D: Non ci si aspetta da lei che segua le persone che hanno abbandonato la  Sea Organization?

R: Non sono sicuro di capire la domanda.

D: Okay. Lei segue le persone che lasciano la Sea Organization senza aver ricevuto in precedenza una autorizzazione?

R: No.

D: Non lo hai mai fatto?

R: No.

Q: Quindi lei non ha mai seguito un membro della  Sea Organization che è scappato?

A: No.

Ora, quello che segue è ciò che Tommy ha da dire cinque minuti dopo durante la stessa deposizione:

D: Okay. Quindi lei si è recato in Texas in  Aprile o Maggio?

R: Sì.

D: Okay. E quale era lo scopo di quella visita?

R:   Ero — sono andato con degli amici per vedere un mio amico che se ne era andato.

D: Il nome di quella persona è John Brousseau? (JB)

R: Sì.

D: E’ vero che lei si è presentato al suo motel alle 5:30 del mattino?

R: Sì, è vero.

D: Lui l’aveva chiamata ed aveva richiesto che lei andasse a trovarlo?

R: No, non lo ha fatto.

D: Quindi quando lei è andato a fargli visita alle  5:30 del mattino, la cosa è avvenuta senza alcun preavviso?

R: Corretto.

D: E lei andò là in macchina. E c’erano altre tre persone con lei?

R: Sì, erano con me.

D: Il Signor Brousseau era scappato di recente dalla Sea Organization?

R: Sì, l’aveva fatto.

D: Lei come faceva a sapere che lui era in Texas?

R: Mi aveva informato della cosa il mio supervisore.

D: Il suo supervisore le ha detto di andare ad incontrarlo?

R: No, lei non lo fece.

D: Ed allora perchè lei andò in  Texas per vedere John?

R: Perchè è un mio carissimo amico.

D: Ma lui non le aveva chiesto di andare a trovarlo?\

R: No, non lo fece.

D: E quando lei andò a trovare il signor Brousseau, è vero che c’erano un certo numero di vetture che vennero mandate a casa di Marty Rathbun?

R: Non sò se vennero “mandate.”  c’erano delle persone sì, che andarono a trovarlo, sì.

….

D: Chi ha mandato quelle persone a casa di Marty Rathbun?

R: Non sono al corrente di nessuno che li abbia mandati là. Nessuno ha mandato nessuno da nessuna parte.

D: Quindi nessuno l’ha mandata a trovare il signor Brousseau?

R: No.

D: E lei è andato ad incontrarlo come parte dei suoi compiti all’interno della Chiesa di Sientology?

R: No, non era per quello.

Dopo che Tommy giurò senza equivoci che andò in Texas per incontrare John Brousseau con altre tre persone alle 5:30 del mattino, senza che l’avesse avvisato prima e senza aver ricevuto alcun invito a farlo, e non così diretto dal suo supervisore, e senza che la cosa fosse parte dei suoi doveri all’interno della Chiesa, e solo basandosi sulla sua decisione in quanto amico, lui continuò giurando quanto segue:

D: Come è arrivato in Texas per incontrare il signor Brousseau?

R: In aereo.

D: Chi ha pagato il biglietto dell’aereo?

R: La chiesa.

D: la chiesa ha pagato anche per i biglietti aerei di Angie e  Bob Laurance?

R: Sì.

D: E la chiesa ha pagato anche per il noleggio delle vetture usate per andare ad incontrare il signor  Brousseau al motel?

R: Sì.

Dopo tutto questo Tommy fu così temerario da giurare quanto segue:

D: Cos’è l’esercizio del fuggitivo?

R: L’unica volta in cui ho sentito questo termine è quando ricevevo domande a riguardo da parte dei media. Non è un termine che mi era familiare prima che i media me lo chiedessero. Quindi la definizione che io ho mi è stata data dai media, e che significa che se delle persone scappano c’è una sorta di procedura che viene usata quando loro se ne vanno.

D: Lei ha mai partecipato in ciò che lei possa intendere sia un esercizio del fuggitivo?

R: Non penso di poter rispondere a questa domanda, perchè come ho già spiegato non so cosa sia un esercizio del fuggitivo al di là di quanto mi abbiano riferito i media. Quindi non poteri aver partecipato a qualcosa che di cui non ho mai conosciuto l’esistenza sino a che i media me lo hanno chiesto.

Apparentemente Miscavige sta avendo un grande successo nel forgiare a sua somiglianza coloro che sono ancora nei confini del suo bunker

3 commenti leave one →
  1. Soltan permalink
    26 ottobre 2010 9:34 PM

  2. MIRKO permalink
    26 ottobre 2010 10:28 PM

    Il tipo è alla frutta… nemmeno più capace di “gestire” le sue menzogne.
    Ma d’altra parte l’SP non è una personalità analitica.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...