Skip to content

MISCAVIGE NON HA NIENTE

20 ottobre 2010

Miscavige non ha niente. Per chi è riuscito a comprendere quello che è successo, e come lui abbia usato Scientology per i suoi interessi personali, la nebbia si è dissipata ed il RE E’ NUDO! Ed inoltre Miscavige come tutti gli abitanti della Terra non è eterno, potrebbe lasciarci da un momento all’altro oppure tenere duro come Fidel Castro od Andreotti e durare un’altra 40ina d’anni, ma prima o poi Miscavige sarà solamente un nome citato nei libri di storia che parleranno di Scientology. Mentre la Tech di LRH non svanirà ma rimarrà sempre con chi la vorrà usare e vorrà attingere da essa a piene mani quella conoscenza e quelle abilità che sono il risultato della sua corretta applicazione. E della Chiesa di Scientology cosa accadrà?  Molti sono gli scenari che si potranno presentare, lo scettro potrà passare a qualche altro soppressivo , oppure ad un uomo illuminato che riporterà la Chiesa sui binari corretti, oppure verrà inghiottita da una miriade di cause legali, oppure le forze dell’ordine annienteranno Sansone e tutti i filistei, ma la Tech resterà disponibile, perchè nessuno, ripeto NESSUNO è padrone della Tech!

Immaginiamo e facciamo un parallelo, se LRH fosse stato il pasticciere più bravo del mondo ed avesse creato le ricette migliori per fare le torte probabilmente Miscavige adesso possederebbe la Rinomata Pasticceria e magari avrebbe i diritti sui libri pubblicati e scritti da LRH, e diciamo che avrebbe anche delle ricette “segrete” che pretende siano di suo unico dominio, anche se oramai anche quelle sono state ampiamente diffuse da i Mastri Pasticceri che avevano lavorato con il Fondatore, ma al di là di quello NON HA NIENTE, non “possiede” le persone che hanno voglia di farsi o di mangiarsi una torta! Certo le ricette devono essere seguite scrupolosamente e non devono essere alterate, ma questa è responsabilità di tutti quelli che si mettono a fare i pasticcieri, ma i libri esistono, le ricette ci sono, NON C’E’ NIENTE CHE PROIBISCE ALLE PERSONE DI FARE E DI MANGIARE LE TORTE! Ohhh…. certo il proprietario della RINOMATA PASTICCERIA pretende di essere l’unico con il diritto divino a far torte, ma NO SIGNORE ! Persino il Fondatore della pasticceria aveva detto il contrario. Oppure uno potrebbe pensare che visto che è così tanto tempo che loro fanno torte, quelli della Rinomata,  sono LORO i pasticcieri che veramente e solamente sanno fare delle torte perfette e squisite! Ma anche a questo riguardo ho delle obiezioni, innanzitutto se un pasticciere della Rinomata Pasticceria non usa più le ricette del Fondatore, ma usa ricette alterate dal nuovo Pasticcere Capo, allora io veramente non so quali torte escano da quel posto, e molte sono le persone che dicono che quelle torte oramai risultano essere indigeste, amare, con panna acida ed oltretutto fuori mercato, e diversi sono anche stati molto male quando le hanno mangiate!

Quindi alcuni di noi che hanno assaporato le torte, specialmente quelle DOC del Fondatore, sanno che sono buone e che la gente le vuole! Però aspettano che succeda qualcosa, aspettano magari che qualche Pasticciere dei più competenti che si era stufato delle angherie del Pasticciere Capo crei la sua Pasticceria per poi andare a comprare là le torte, e ci sono dei Pasticceri competenti che lo hanno fatto, ma ce ne sono anche molti che millantano di essere competenti quando invece fanno torte ancora più acide di quelle della Rinomata …. Quindi attenzione! Diffidate delle imitazioni! Sinceramente penso, ma cosa si stà aspettando? La casa ce l’avete? La cucina ce l’avete? Le ricette le avete? E allora !!! Avanti, prendete le ricette, chiamate i vostri amici, ed iniziate ad impastare. Tutti nell’impastare le prime volte hanno fatto dei pasticci, ma si sistemano, ci sono ricette anche per sistemare le torte che non lievitano.

Ho voluto fare questo paragone perchè pensare in termini di torte è più facile e probabilmente c’è meno significanza agganciata alle torte ed invece molta agganciata a Scientology. Ma se fare le torte E’ facile, anche FARE SCIENTOLOGY E’ FACILE, e non dimentichiamo che Scientology è: UNA FILOSOFIA RELIGIOSA APPLICATA. Richiede l’applicazione dei suoi principi utilizzando le tecnologie che sono state sviluppate per far accrescere le abilità e la consapevolezza di ogni individuo. Quindi senz’altro deve esistere una struttura, ma se questa struttura non c’è, va creata. Ma non ci sarà nessuno che la creerà per noi, così come nessuno ha creato l’espansione originale di Scientology se non coloro che tirandosi su le maniche lo hanno fatto. E come lo hanno fatto? Esattamente come dovremo farlo noi! Hanno aperto i libri li hanno studiati, li hanno applicati, si sono aperte le prime classi, i primi auditor si sono addestrati, i primi C/S si sono addestrati ed hanno iniziato a C/Sare e gli auditor hanno iniziato ad audire.

Certo dovrete trovare degli amici, vi dovrete incontrare e stabilire dei ruoli, dovrete magari bruciare l’olio di mezzanotte per studiare cose che non avete ancora studiato, ma l’avventura ne varrà la pena! David Miscavige non ha niente e non vi serve una sua licenza per sopravvivere o per diventare OT! La vostra vita ed il vostro futuro è nelle vostre mani, Scientology è vostra!

GARY BALDI

Annunci
19 commenti leave one →
  1. CASOMAI permalink
    20 ottobre 2010 11:06 PM

    mi sembra già di sentir crescere la glicemia!
    magari in forma privata, se mi passate un contatto del nord italia per andare a mangiare un paio di fette, io mi sento già pronto, per passare agli amici, aspetterei di essere un po’ più dolce io …. che ne dite?

  2. Giuseppe permalink
    21 ottobre 2010 12:23 AM

    Finalmente, qualcosa di veramente SENSATO.
    Ottima interpretazione.
    Diamine, a me piace il “tirami su”, ho assaggiato quello di pino e non mi è piaciuto.
    Ho assaggiato quello mario e mi è piaciuto.

    Io se ho bisogno di un “tirami su” me ne vado da mario, finchè lo fa buono!
    Poi, non me ne voglia, se decido di andare da un altro se lo fa meglio di lui o lui
    stesso comincia a risparmiare con il mascarpone.

    Questione di sinfonia, gusto e convenienza.

    Giuseppe.

    P.S. E’ vero che il copyright dei testi è sempre di qualcuno, a meno che non sia ormai di pubblico dominio, ma una volta che sono entrato legalmente in possesso di un libro, sono liberissimo di utilizzarlo come voglio.
    Tanto per fare un esempio: Nessuno vieta a gino, mario e mariano di mettersi a fare esercizi di comunicazione (o TRs) a casa propria dopo aver comprato un corso in scientology.
    E chi lo dice che mariano in questo contesto non sia in grado di supervedere gli altri due allo stesso modo in cui farebbe un supervisore? nessuno.

    Poi voglio dire anche una cosa, ovvero che legalmente, il copyright è di chi sviluppa una idea. I diritti d’autore possono essere attribuiti a più persone. Io credo che molti dei procedimenti che stanno a monte dei testi scritti da Ron siano opera anche di altre persone che anche se non compaiono in alcuna nota di copyright, possono benissimo RIVENDICARLO. Questo è un esempio di nota di Copyright:

    Copyright (c) 2000, 2010 Giovanni Plisco, Mariano Mariani

    Se Giovanni Giovannino non compare nella nota, non significa assolutamente che egli non abbia alcun diritto sull’operaa perchè ha contribuito anche lui, DI FATTO al suo sviluppo.

    Almeno qua in Italia, il copyright nasce semplicemente dal concepimento di un progetto.
    La nota di copyright serve solo a auto-salvaguardare il proprio operato. Non è detto che tutti gli effettivi detentori siano menzionati. E chi non è menzionato, non significa che sia legalmente escluso.

    Quindi, a mio avviso, chi ha avuto la possibilità di sviluppare la tech insieme a Ron, farebbe bene a rivendicare tali diritti. Sia esso stato marchiato SP o altro.

  3. Jettero Heller permalink
    21 ottobre 2010 9:26 AM

    Quello che successe agli inizi, successe perchè c’era Ron!
    Il “fai da te” è out-PL e le Pls le ha scritte Ron.
    L’affermazione che “fare Scn è facile” NON E’ di Ron.
    Io preferisco LRH.

    • soltan permalink
      21 ottobre 2010 3:46 PM

      Jettero, sono d’accordo con te sul fatto che successe quel che successe perchè c’era Ron, è fuori di dubbio e sono d’accordo che il “fai da te” senza una supervisione esperta apre le porte all’out tech.
      Ma non trovo nulla di strano se Gary Baldi afferma che Scn è facile, non stà togliendo o aggiungendo nulla alla Tech.
      Ha solo espresso un suo punto di vista sul soggetto, non dice in alcun modo che è un riferimento di Ron, avrebbe potuto anche dire il contrario ( Scn è difficile) ma nulla sarebbe cambiato, non ha alterato alcuna Policy nè ha tolto o aggiunto alcuna frase di alcun libro.
      Lascia che ognuno giudichi con la propria testa questa affermazione.
      Non riesco proprio a capire perchè non accetti chi ha un proprio punto di vista.
      E poi noto che alla fine di ogni tuo commento termini quasi sempre con ” Io preferisco LRH”, evidentemente pensi che la cosa non è stata duplicata.
      Ti indico che si è capito, tu preferisci LRH e la cosa non può che far piacere.

    • gargamella permalink
      21 ottobre 2010 4:47 PM

      Hei Jet, anch’io preferisco LRH. Il tuo però, evidentemente, non è altro che uno slogan vacuo ed insignificante non suffragato da una tua personale analisi dell’attuale situazione all’interno della CofS.
      Infatti è ormai ampiamente dimostrato dalle centinaia di testimonianze che troviamo in rete da parte di pubblico e staff members (o meglio ex) ad ogni livello di quanto la Tech di Ron sia stata alterata dal Nano & C. nel corso degli anni per scopi che nulla hanno a che fare con le mete di libertà propugnate in origine da Sorgente.
      La naturale deduzione che si trae da questa osservazione è che Ron non è più presente nella Multinazionale dell’Anima Chiesa di Miscavology Super Extra Bum Bum e che i devoti parrocchiani NON stanno avendo i servizi per cui hanno profumatamente pagato, e non si tratta solo di soldi, ma anche di sogni e affetti che sono stati traditi.
      Fare Scientology NON è facile all’interno della Multinazionale succitata, anche io sono passato sotto le Forche Caudine dell’alter-is dell’F/N, degli interminabili e supercostosissimi Seck Check, del Per Dio! torniamo all’Asilo che non abbiamo capito un c…. dei Tr’s ecc… ecc…
      Però, quando finalmente realizzi che fuori dal recinto l’aria è fresca e pulita, che ci sono un sacco di persone addestrate che si sono rifiutate di accettare le alterazioni distruttive e che vogliono e possono aiutare, che c’è comunicazione, coordinazione ed ARC, ti rendi conto che FARE SCIENTOLOGY E’ FACILE e quindi lo spauracchio della perdizione eterna al di fuori della Chiesa svanisce, come neve al sole o qualcos’altro quando tiri la catena del WC.
      Stammi bene Jet, anche tu un giorno (forse) capirai.
      Il tempo è Galantuomo
      Gargamella

  4. frank wool permalink
    21 ottobre 2010 12:37 PM

    “Caro” Jettero
    Come sempre hai ragione, quello che successe agli inizi, successe perchè c’era Ron! Ed è esattamente il motivo per cui non succede oggi. non c’è Ron ma c’è “qualcun’altro” che ci dice cosa si può e non si può fare. Ti pregherei di darmi referenze sul “fai da te” è out PL. Non mi risulta! anzi mi risulta il contrario.
    Il fai da te seguendo gli scritti di Ron è assolutamente in PL.
    Sono daccordo invece sulla tua chiusura, anche io preferisco LRH al grande puffo!
    Ciao
    Frank Wool

  5. Zorro permalink
    21 ottobre 2010 12:52 PM

    Jettero, qui tutti preferiamo LRH.
    Mi sembra che la tua frase finale, che ripeti ossessivamente alla fine di ogni tuo commento , per lo più fuori dal contesto, si comporti come un circuito demone installato.
    Non è il massimo che io esprima questa valutazione, vedi il codice dell’auditor , ma te la sei proprio cercata !

  6. calla permalink
    21 ottobre 2010 12:58 PM

    Carissimo Jettero Heller scusami .. non ti conosco e per quello che dici spero di non averti mai conosciuto e di non conoscerti nel futuro …!!! Io personalmente sono fuori dalle linee da 28 anni perchè sono stata staff member e student e pc … e visto più out-policy di quello che potrebbe succedere se qualcuno che è fuori dall’org convenzionale possa commettere…Appunto perchè le persone che stanno comunicando su questo sito hanno sperimentato sulla propria pelle gli out aplicati su studenti e pc ….che SONO CERTA!!!!…che applicheranno le policy e i bulletin si Ron al meglio della loro comprensione! e che questa risulterà più vicina a ciò che Ron voleva di quanto le orgs convenzionali abbiano fatto , fanno e faranno …per quel breve tempo che gli resta …

  7. Diabolik permalink
    21 ottobre 2010 4:38 PM

    Hai ragione Jettero, il fatto che tu preferisca Ron, come tutti qui del resto, ci fa piacere, tu dici che ( L’affermazione che “fare Scn è facile” NON E’ di Ron.) Questo è chiaro ma non ha detto nemmeno il contrario, se sbaglio correggimi, e che tu puntualizzi questa cosa mi fa pensare che parli per esperienza e che anche per te non sia stato facile fare scn….come molti penso qui, è stata dura, specialmente con le pressioni della ias, le pressioni per il building, le invalidazioni dello stato di clear ecc. ecc. ecc. Quindi…..amico……hasta luego 🙂

  8. G. Bonzani permalink
    21 ottobre 2010 5:32 PM

    Caro Jettero, visto che preferisci Ron, cosa ci fai nella chiesa di DM. Forse neghi che sua maestà ha alterato la tech col solo scopo di fare soldi? Ti consiglio di confrontare quello che sta facendo DM con le HCOPL ed HCOB. Certo per fare questo ci vuole coraggio.
    Le Pl le ha scritte Ron e sua maestà ci sta sputando sopra, senza contare tutti i tipi di soppressioni al mondo di Scn.
    Giovanni

  9. galadriel permalink
    21 ottobre 2010 7:08 PM

    Concordo completamente con te Anita, e siccome amo anch’io sognare e creare illusioni, ma il fare mi è più congeniale ,ecco che cosa mi aspetto che accada: una bella e precisa preparazione di una giornata speciale tipo “independence day” con una dichiarazione di indipendenza collettiva e planetaria da divulgare e preparare con cura (con data da stabilire ),mentre nel fratempo ci riorganizziamo, (chi ,fa cosa, dove, etc) il tempo è giunto amici , qualcuno pensa di metterci delle barriere? Chi se non noi stessi. Allora SIAMO PRONTI?
    Galadriel

  10. AlessandroMagno permalink
    22 ottobre 2010 3:23 PM

    Sono certo che tutto stà cambiando,molti di noi da bambini guardavano le stelle e sapevano di essere qui per un grande scopo…tutto ovviamente distrutto,e chi immaginava di avere questa ptsness addosso??caspita che roba!!!ora mi è tutto chiaro e lo vedo nella mia vita e nei flussi che arrivano,è nuovamente piena di colori e si sbloccano cose su cui ero fermo da anni come per magia!!!basta guardare e confrontare e soprattutto passare all’azione!!!

  11. 23 ottobre 2010 12:44 AM

    Io da quando ho realizzato che ero scesa di tono e non stavo bene, come per magia mi accadono solo cose belle e mi sento molto bene , i vari disturbi sono spariti!!! la mia salute è ottima! Mi sono allontanata dall’SP e dai suoi PTS, e questa ….è magia (come da HCOB)Ciao ragazzi sono felice di essere fra amici

  12. IVO permalink
    2 gennaio 2011 10:49 AM

    Se posso dare il mio parere la soluzione,magari non semplice,è: NON METTERE E NON PERMETTERE CHE IL POTERE SIA IN MANO DI UNA SOLA PERSONA.
    Quando sarà il momento formare un gruppo dirigente che abbia poteri ben definiti e controllabili da chiunque dare un tempo delimitato che può essere di 3 o 5 anni e poi il gruppo dirigente torna a fare altre cose magari aiutando con la sua esperienza personale con consigli ma alla pari di qualunque altro scientologo.
    Ma soprattutto e ripeto SOPRATTUTTO NON CONSIDERARE MAI NESSUNO AL DI SOPRA DI TE.
    Lo so sembra un comandamento ma dal mio punto di vista e per mia esprienza personale accettare che ci sia una persona superiore a te stesso ti mette ad effetto e questo è molto pericoloso così si creano e si permettono i soprusi e le dittature, secondo me non avere questa considerazione di se stessi non è integro, vedere integrità personale, .
    In conclusione io posso accettare per avere ordine, per avere una traccia da seguire di mettere qualcuno a causa, quando ne ha i requisiti nello studio, nell’auditing, MA, appena fuori da questi ambiti la persona che era causa su di me torna ad essere alla mia pari, se non si realizza e non ci si rende abbastanza integri per realizzare questo saremo sempre in pericolo e passeremo da un dittatore all’altro perchè gli SP per loro condizione cercano il potere e se gli lasciamo degli spazi da gestire puoi stare certo che lì prima o dopo te ne troverai uno che ti dice cosaaa deviii fare per il tuo bene, e cosa era veramente il tuo bene magari lo scoprirai dopo anni ed era certemente il contrario di quello che ti ha fatto fare l’SP.
    BUONA SCIELTOLOGY ” LIBERA ” A TUTTI.
    E UN GRANDE ABBRACCIO A CHI LO GRADISCE.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...