Skip to content

LIBERATE DANIEL MONTALVO

9 ottobre 2010

Il primo assaggio di libertà di Daniel Montalv

Circa due settimane fa mentre mi stavo prendendo una breve pausa passando una magnifica serata a casa di Mary Jo Leavitt, ricevetti una telefonata urgente da Tom Devocht.

Tom mi disse che aveva bisogno di una mano per organizzare la fuga di uno staff member di Bridge Publications, un ragazzo di 19 anni. Daniel Montalvo non conosceva il mondo che esisteva la’ di fuori – essendo stato nella Sea Org quasi tutta la vita. Qualche mese fa Daniel ed il resto dello staff della Bridge Publications furono forzati a leggere la rivista di Miscavige Freedom che attaccava  me, Mike Rinder, Amy Scobee, e Tom Devocht. Daniel capì subito che era tutta spazzatura visto quello che il giornale diceva riguardo Tom. Lui conosceva Tom (quando Tom era sul posto di CO CMO CW) e quando Daniel era un ragazzino e lo ricordava con affetto per essere stato sempre così tollerante con i bambini, incluso Daniel stesso.

Di conseguenza, Daniel cercò su internet e, attraverso il mio blog trovò il modo di mettersi in contatto con Mike Rinder, il quale dedusse correttamente (e lo fece) di metterlo in contatto con Tom. Daniel disse a Tom che non riusciva più a tollerare l’incessante spinta sulle statistiche sui libri e sui nastri, gli ordini di portare avanti pratiche fraudolente ai danni del pubblico di Scientology, e le torture a modello di quelle fatte a Int da DM che adesso venivano attuate anche dai messenger del CMO di PAC regolarmento verso gli staff di Bridge Publications. Gli disse che non conosceva nulla del mondo esterno, e che non conosceva virtualmente nessuno perchè non aveva avuto nessuna esperienza di vita al di fuori della Sea Org. Tom disse a Daniel che lo avrebbe ospitato a casa sua e che lo avrebbe assunto in modo che avrebbe avuto la possibilità di cominciare da capo se era così che voleva.

Daniel telefonò quella sera in particolare perchè c’era una mission del CMO che stava spargendo terrore attraverso tutta Bridge per l’usuale situazione di statistiche basse. Tutti gli staff venivano interrogati sul meter per scoprire se esistessero delle connessioni od influenze esterne. Daniel era certo che non l’avrebbe passata liscia nel cercare di nascondere il fatto che stesse leggendo il mio Blog ed aveva concluso che conteneva solamente 100% di sacrosanta verità.

Tiziano Lugli che mi ospitava ad LA, e visto che è la persona meno PTS che penso di conoscere sul pianeta terra, si mise subito in azione. Il ragazzo aveva a sua disposizione solamente un apperecchio per mandare e ricevere messsaggi di testo. Noi coordinammo la via di fuga, facemmo perdere le nostre tracce, e lo incontrammo in un punto che avevamo stabilito in precedenza.

Lo portammo in una Trattoria lontano da lì e fu un piacere guardarlo mangiare un Hamburger al formaggio con patatine fritte, con gli occhi che gli si illuminavano di gioia mentre ingeriva quello che a lui sembrava essere un pranzo a cinque stelle cucinato da Sinar Parmen in persona.

Daniel aveva portato con se un paio di dischi rigidi che contenevano della musica e che potevano contenere al loro interno qualche dato che riguardava faccende di Bridge Publications. Noi consigliammo a Daniel di restituirli a Bridge e lui lo fece utilizzando un corriere. Poi mettemmo Daniel su un volo per la Florida per incontrarsi con Tom De Votch.

Tom e Daniel vennero assediati da ondate di familiari di Daniel oltre a Staff di OSA di Flag che utilizzarono ogni maniera possibile per fare in modo che Daniel ritornasse. Tom li combattè con loro come se fosse stato una mamma alligatore che proteggeva i suoi piccoli. Dopo aver sopravvissuto a giorni di massacro, Daniel decise che voleva parlare con sua madre. Chiamo’ la chiesa in modo da poter arrangiare la cosa, ma la reception passò la telefonata a Kendrick Moxon – un presunto avvocato. Moxon iniziò a mentire dicendo che i dischi rigidi non erano mai stati restituiti, e riuscì ad argomentare la cosa in maniera convincente (cosa non difficile con un ragazzo di 19 anni che non sà nemmeno come si chiamano le tre branche del governo)  dicendogli che lui sarebbe stato sbattuto in prigione per molto tempo, A MENO CHE naturalmente, fosse ritornato ed avesse cooperato con Moxon e fosse uscito dallo staff in maniera appropriata.

Tom avvisò saggiamente Daniel che sarebbe stato di fronte a due uniche possibilità se avesse deciso di tornare: a) essere mandato in prigione, oppure b) passare dieci anni in RPF. Dopo parecchie notti insonni ed incessanti molestie da parte della chiesa Daniel ritornò ad LA con lo scopo di uscire in maniera “corretta”.

Daniel venne preso all’aereoporto da un investigatore privato in una macchina nera con vetri oscurati. Al posto di essere portato in Hotel, dove poteva fare il suo percorso di uscita così come gli avevano promesso, venne portato alle Torri di Century City. Venne depositato in un ufficio al 33esimo piano dove un costosissimo avvocato della chiesa lo interrogò per due ore. Solo dopo questo, entrò in scena Moxon ed iniziò ad interrogarlo ancora più duramente, richiedendo che Daniel acusasse Tiziano, Tom, e me come le menti del piano che lo aveva indotto a portar via i dischi rigidi da Bridge. Daniel spiegò che quello non lo poteva dire perchè era una bugia bella e buona. E che al contrario, Tom gli consigliò di non prendere con sè i dischi rigidi e che io gli avevo consigliato di restituirli una volta appreso il fatto che lui avesse ignorato il consiglio originale che Tom gli aveva dato.

Moxon allora gli disse che dovevano andare nell’ufficio dello Sceriffo della Contea di Los Angeles per chiarire tutte le cose. Al posto di chiarire le cose, Moxon tiro’ fuori un grosso faldone che conteneva foto e dossier su Tom, Tiziano e me. Moxon cercò di manipolare il detective dello Sceriffo presentando una enorme teoria di cospirazione, che caratterizzava me come l'”anti-cristo” della chiesa di Scientology. Penso che Capobanda ormai sia già caduto in disuso.

Subito dopo Daniel viene sbattuto in una cella dove rimane per 30 ore. Se non ci fosse stato Tiziano che anticipava $ 2,000 usando il suo credito Daniel se ne sarebbe stato lì Dio solo sà per quanto tempo ancora.

David Miscavige – che io prometto finirà in galera prima che tutta questa cosa finisca – ordinò a Kendrick Moxon – al quale prometto di far revocare la licenza – di pugnalare nella schiena un suo schiavo di 19 anni non appena aveva avuto il minimo sentore di libertà. Non ho mai visto un tradimento così infame. E Dio sà che io ho avuto modo di assaggiare la mia parte sotto la tutela del maestro dei tradimenti, David Miscavige.

Tiziano, Jamie Sorrentini, Tom, Mike Rinder, Jason Beghe ed io abbiamo lavorato senza sosta questo pomeriggio per fare in modo che Daniel uscisse dalla prigione della Contea di LA ( Branca dell’Est).

In questo esatto momento, Daniel sta di nuovo camminando libero, almeno temporaneamente, grazie alla cauzione pagata da Jamie e Tiziano.

Abbiamo fatto in modo che un avvocato competente rappresenti Daniel domani in udienza.

Ho sempre esitato nel raccogliere soldi per la nostra causa malgrado le necessità – riconoscendo come gli ex membri della chiesa siano stati dissanguati più e più volte. Comunque, la mia regola su questo soggetto non si applica quando c’è di mezzo un ragazzino di 19 anni che rischia il penitenziario per i seguenti peccati:

a) Essere trattato come uno schiavo per aver cercato un pò di libertà e di vivere la sua vita.

b) Essersi rifiutato – malgrado tutte le provocazioni usate, le minaccie e gli incentivi a farlo – di incastrare tre persone che hanno fatto tutto quello che potevano ( e che si sono svuotati le tasche) per aiutare quel ragazzo a raggiungere quella tanto desiderata libertà.

Per questi motivi, ho creato il Fondo “Liberate Daniel Montalvo”. Stiamo cercando per iniziare di raccogliere 3,000 dollari (la cauzione ed il costo dei voli aerei) che abbiamo già anticipato personalmente), ed altre 5,000 dollari come riserva per assumere un bravo avvocato penalista che sia abbastanza tenace da affrontare sia la chiesa che lo Sceriffo della Contea di LA Leroy D. Baca. Sì, lo stesso Sceriffo. Pensate seriamente che la chiesa poteva far fare a qualche altra agenzia governativa questo tipo lavoro sporco ed azioni illegali che sono riusciti a far fare all’ufficio dello Sceriffo? Non avrebbero avuto la minima possibilità di farlo se non avessero nelle loro mani lo Sceriffo stesso. Se questa cosa sia vera o meno, vi invito tutti a leggere attentamente la promozione fatta dalla chiesa negli ultimi dieci anni. Baca ha esaltato le loro virtù incessantemente – come scambio per potersene stare a braccietto con Cruise, Travolta, Alley, etc. – anche se dozzine e dozzine di staff venivano continuamente tenuti virtualmente in schiavitù da quella stessa istituzione – che è nella sua giurisdizione – che lui così caldamente elogia.

Per ora, se siete interessati a contribuire, potete andare sul mio conto paypal – nella sezione donazioni alla prima pagina del blog, http://markrathbun.wordpress.com/donate/ . Quando vi viene richiesto di scrivere un messaggio con la vostra donazione scrivete  Free Daniel Montalvo Fund. Terrò una esatta contabilità su come verranno spesi i fondi così raccolti.

Senza tutti voi, questo ragazzo sarebbe già stato schiacciato come uno scarafaggio e dimenticato. Con voi, non verrà mai dimenticato. Penso che questo sia uno di quei momenti in cui la nostra coscienza ci impone di tracciare una linea molto marcata e chiara.

Liberate Daniel Montalvo!

Aggiornamento di Venerdì a Mezzogiorno:

Ufficialmente siete come un uragano! Categoria 3 ed in aumento. L’altra sera vi ho detto che inizialmente ci sarebbero serviti $ 3,000 per recuperare i soldi anticipati per la cauzione ed i voli già pagati dalle nostre tasche o usando il credito, più $ 5,000 per assumere un buon avvocato penalista di cui avremo bisogno. L’obbiettivo è $ 8,000. A mezzogiorno siamo un po’ al di sopra dei $ 6,000. Circa 65 donatori, con una media di $ 100 a testa. La donazione più bassa è stata di $ 2 e la più alta di $ 500. Se questo non è un movimento popolare , beh non so cosa sia. Sarò occupato per le prossime due ore. Poi penso che avrò un attimo per darvi un aggiornamento. Dopo questo, non sara’ più disponibile, per diverse ore tranne che per telefono. No, non mi troverete in giro per bettole. Mike ha gentilmente offerto la sua collaborazione come moderatore. Poi sul tardi stasera vi darò un altro aggiornamento sulla raccolta fondi. Voi ragazzi siete andati ben oltre quanto vi sia richiesto. Certamente al di là di quello che io sognavo ieri sera quando ho scritto l’articolo. Posso sentire il risolino del dittatore che si diverte su quanto io sia eccitato da “queste due lire” che abbiamo raccolto. Bene. Queste “due lire” avranno il sopravvento sempre sui soldi sporchi di sangue, la cifra non conta.

Aggiornamento: Venerdì 1:15 pm: Una buona traduzione di questo articolo fatta da Tony Ortega del Village Voice potete trovarla qui http://blogs.villagevoice.com/runninscared/archives/2010/10/daniel_montalvo.php

3:15 pm Venerdì aggiornamento: raccolti $7,652 attraverso paypal.Con altri soldi che mi hanno già confermato arriveranno per posta, abbiamo superato l’obbiettivo degli $ 8,000. Non c’è più bisogno che doniate. A meno che la risoluzione sia più profonda di quanto al momento io possa credere, il caso si dovrebbe risolvere con la cifra originale che ho stimato. Se Baca e Miscavige e/o gli avvocati di Miscavige e del Procuratore Distrettuale si uniranno alla cosa, allora la cosa si prolungherà di più. Ne sarete informati. Rimanete sintonizzati per leggere la Lettera Aperta allo Sceriffo della Contea di LA  Lee Baca. Abbiamo appreso che l’ufficio dello Sceriffo è andato molto oltre i confini del suo mandato nel servire gli avvocati di Moxon e Miscavige a LA. Nella mia umile opinione penso che loro abbiano tradito i contribuenti della Contea di Los Angeles. Devo andare. Tornerò on line tra 5 o 6 ore. Investigatori privati di OSA, calmatevi. Come dice Mosey, guido la vecchia Lucille come Jed Clampet. Non serve che mettiate a repentaglio le vite degli automobilisti Texani usando le vostre cazzate alla Magnum PI. Ci vediamo!


Advertisements
9 commenti leave one →
  1. soltan permalink
    9 ottobre 2010 2:40 PM

  2. frank wool permalink
    9 ottobre 2010 3:40 PM

    Dear Gary
    questa notizia è agghiacciante! La paranoia del grande puffo e dei suoi scagnozzi sta arrivando a livelli assurdi; penso che sia direttamente proporzionale alla sua paura.
    A proposito di puffi…..chiedi a Gargamella se non ha qualche pozione magica che possa aiutarci a risolvere il problema radicalmente!
    Vedo dalla tua risposta di ieri che il mio nick anzichè nascondere rivela parzialmente: bene! era voluto nella nostra area, oltre ai vigneti abbiamo parecchi clears ed ots disaffected, che seguono il blog anonimamente, molti sono carissimi amici veterani di SCN che cominciano come me a drizzare le antenne e non accettano più i dictat sul non navigare in internet e stanno facendo il rundown della verità. Amici fatevi sentire, usate un nick s tate tranquilli
    ciao

  3. 9 ottobre 2010 6:03 PM

    Credo di essere una delle persone che meglio capisce questo frangente.Scientolology mi ha citata per 2 milioni di Euro per il libro IMIE ANNI IN SCIENTOLOGY ben 3 anno dopo che il libro era uscito e dopo che era uscito il secondo, IL CORAGGIO DI PARLARE. Ieri c’è stata la prima udienza,e se non fossi stata aiutata,dato che io vivo con la pensione di anzianità sarei in mezzo alla strada.
    Mi terrò informata su quello che succede a Daniel,povero ragazzo,ma almeno ha una vita davanti a sè da vivere.
    un caro saluto

  4. Jenkins permalink
    9 ottobre 2010 6:46 PM

    Bravissimo Daniel, che la tua forza ed integrità siano di esempio e di ispirazione ai tanti altri ragazzi nella Sea Org che non avendo altra esperienza di vita, purtroppo sono convinti di non disporre di abbastanza ‘armi’ nel loro arsenale per potersi difendere, o che addirittura non sanno che la vera libertà è possibile al di fuori del regime.

    Grazie Anita & co. per aver tradotto questa storia toccante, che ci fa sentire ancora più uniti.

    Jenkins

  5. Skw2010 permalink
    10 ottobre 2010 8:55 AM

    Ho le palle veramente piene di queste schifezze! Bene il nano pazzo và fermato e iniziamo a sparare migliaia di mail ad indirizzi di mia conoscenza.
    Sono contento x Daniel che sia di esempio x tanti altri ragazzi.
    Grazie di nuovo ragazzi x ciò che avete fatto e ciò che farete.
    Un abbraccio grande ciao!!!!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...