Skip to content

MAYO QUANDO TROPPO E’ TROPPO PARTE 1

3 ottobre 2010

Tenetevi pronti perchè quello che andrete a leggere penso vi farà accapponare la pelle. Ho voluto raccogliere varie dichiarazioni da varie fonti, anche che non fossero di Mayo per avvalorare quello che lui afferma. La parte finale di questo post è invece scritta da lui.

Camillo Benz

Estratto da una dichiarazione giurata di David Mayo dell’1 Maggio 1987

14. Il 29 Agosto del 1982, David Miscavige ed altri agendo su ordine di L. Ron Hubbard, mi rapirono e susseguentemente mi tennero prigioniero ed abusarono di me fisicamente e mentalmente per sei mesi. Durante quel periodo, David Miscavige, un ufficiale e direttore di RTC, mi disse in presenza di Vicki Aznaran, Presidente di RTC, Marc Yager, Ufficiale Comandante del CMO INT di CSI che se io fossi mai scappato, si sarebbe assicurato personalmente che tutte le risorse disponibili alla Chiesa di Scientology venissero usate per distruggere la mia reputazione a livello internazionale. Durante quei sei mesi di prigionia, venni obbligato a correre intorno ad un palo nel deserto con una temperatura che arrivava sino a 44 gradi per 12 ore al giorno, 7 giorni la settimana e per 3 mesi fui sottoposto a coercizioni e minacce tremende. Mi vennero rifiutati trattamenti medici e dentistici (dopo che fuggii dalla prigionia persi sei denti e mi servirono migliaia di dollari di lavoro dentale per salvare il resto dei denti che mi erano rimasti.) Non mi veniva permesso di fare o ricevere nessuna telefonata e tutte le lettere che io scrivevo venivano lette dalle guardie della sicurezza di scientology. Venivo spesso svegliato nel mezzo della notte per essere interrogato (principalmente da Jesse Prince). Verso la fine di Febbraio del 1983, Rick Aznaran , Direttore della Sicurezza di RTC (marito del Presidente di RTC Vicki Aznaran), mi disse di togliermi dalla testa l’idea di fuggire perchè non avrei mai lasciato quella proprietà vivo.

Estratto da una dichiarazione di Jesse Prince

David Mayo fu un tempo uno dei pricipali Senior Executive in Scientology. Lui lavorò direttamente con LRH per quello che riguardava le policy tecniche, fu l’auditor di LRH, e fu persino l’autore della serie  “NED per OTs” quando venne rilasciata per la prima volta. Quando arrivai per la prima volta nel Settembre del 1982, alla base segreta del management ad Hemet, California, David MAyo era caduto in disgrazia. Promosso ed ubicato in questa località segreta, e ricevetti come primo compito quello di dare Verifiche di Sicurezza (interrogatori) a Mayo senza fine. LRH si era fatto l’idea che Mayo fosse stato comprato dai tenutari delle Mission e che fosse un imbroglione od una spia. A quel tempo Scentology si stava di nuovo liberando dei suoi criminali. Gli Executive di tutte le organizzazioni di Management erano stati rimossi ed erano stati portati ad Hemet  per ricevere severe azioni di etica e di giustizia di Scientology. Mayo faceva parte di un gruppo di 11 executive del Manegement ai quali veniva fatto un Comm Ev che durò per tre msi. Quasi tutti gli 11 vennero alla fine dichiarati soppressivi e lasciarono Scientology.

Estratto da una dichiarazione giurata di David Mayo dell’1 Maggio 1987

17. Ero in estremo pericolo e sottoposto a costanti minacce durante il periodo di  sei mesi in cui fui imprigionato e torturato. Le minacce ebbero effetto su di me persino dopo che riuscii a fuggire. Mi sentivo molestato ed intimidito. Quando me ne andai/fui espulso nel 1983, non avevo nessuna qualifica per lavorare (al di là di cose che erano in relazione a Scientology), dei risparmi irrisori, non qualificavo per ricevere indennità statali da disoccupato e non avevo nessuna prospettiva di lavoro. Non avevo amici o conoscenti che non fossero dei Scientologist ed a tutti i Scientologist era stato riciesto di disconnettere da me (emarginarmi).

Estratto da una dichiarazione di Mark Fisher  il 27 Dicembre 2009

Ero stato assegnato come membro della giuria di un Comitato di Evidenza per RTC. Era il più grande Comitato di Evidenza che fosse mai stato fatto nella storia della Sea Org. L’azione di giustizia era contro David Mayo (Senior Case Supervisor International), Kerry Gleeson (Executive Director International) ed un’altra dozzina di Senior Executive e personale tecnico in posizioni di senior management in Scientology. Queste persone erano state messe alla mercè di David Miscavige basandosi su dei rapporti e delle informazioni  false che DM aveva mandato ad LRH. Basandosi su quei rapporti, quei Senior Executive vennero considerati nemici di Scientology e dovevano ricevere un Comitato di evidenza e poi sarebbero dovuti essere buttati fuori dalla Sea Org e molti di loro vennero dichiarati Persone Soppressive. Comunque io non ero in accordo con le prove che venivano presentate contro alcuni di quegli executive ed ero in disaccordo con quello che stava succedendo a loro. Non riuscivo a tenere celati quei disaccordi, e venirono fuori in alcune delle mie session in Scientology. A causa di quei disaccordi, mi considerarono “disaffezionato” e quindi venni rimosso dalla giuria e dalla mia posizione e mandato via dalla Base di INT e mandato in RPF a Los Angeles per venire “riabilitato”.

Dopo la sua fuga e dopo essersi ristabilito David Mayo creò l’ AAC – Advance Ability Center , in quel centro Scientology veniva consegnata sino ai livelli più alti ai prezzi calcolati come suggerito dalla policy.

Estratto da una dichiarazione di Jesse Prince

Una volta che David Mayo uscìdallo staff decise di iniziare la sua chiesa, l’Advanced Ability Center (AAC), quella doveva essere una alternativa a Scientology ed utilizzava le stese tecniche usate da LRH. A quel punto David divenne l’obbiettivo per “il bersaglio libero”. DM si infuriò ed ordinò che il nuovo gruppo di Mayo venisse distrutto utilizzando qualsiasi mezzo. Bob Mithoff, fratello del Senior C/S INT Ray Mithoff, venne messo da RTC nella nuova Chiesa di David Mayo come spia per ottenere informazioni importanti in relazione alle finanze o a faccende legali per riuscire a portare avanti un attacco pianificato su quel gruppo. Settimana dopo settimana Bob Mithoff forniva informazioni ad RTC concernenti il nuovo gruppo di Mayo. Il fatto era che Mayo aveva attirato un gran numero di persone che erano ex Scientologist nella sua nuova Chiesa ed incassava una media che andava  dai $ 20,000 ai $ 30,000 ogni settimana. E quello era molto di più di quanto facessero la maggior parte delle Organizzazioni di Classe IV di Scientology. Mithoff rubò una copia degli indirizzi delle persone connesse all’AAC e la fornì ad RTC. Da quando si era formato l’AAC aveva prodotto una lettera informativa standard che spediva a chi aderiva a loro. Con gli indirizzi rubati uno staff di RTC Gary Klinger creò una lettera informativa simile che conteneva informazioni denigratorie che riguardavano l’AAC a quegli indirizzi. Quella stessa lista fu usata da RTC per contattare i membri dell’AAC allo scopo di molestarli ed intimidirli.

Mithoff inoltre rubò una copia dei materiali di NOTs che David Mayo aveva riscritto, e li consegnò ad RTC. Ad un certo punto prima di “suicidarsi” Flo Barnett, la suocera di David Miscavige, divenne membro dell’AAC. Allora sempre più agenti “segreti” vennero mandati nell’AAC da RTC. Le operazioni “segrete”  inclusero l’affitto dell’ufficio che stava sopra l’AAC di Mayo e mettere delle cimici per registrare le conversazioni. Ad un certo punto l’investigatore Gene Ingram venne assunto per far finta di essere un giornalista investigativo e Mayo venne raggirato e credette che stesse partecipando ad un programma televisivo che stava promuovendo il suo nuovo gruppo. Attraverso Mithoff, si venne a sapere che David Mayo stava pianificando un viaggio in Europa. Usando l’investigartore Gene Ingram, venne fatto in modo che Mayo venisse fermato alla dogana come sospetto spacciatore di droga, e venne tenuto agli arresti per diverse ore basandosi su queste false informazioni che erano state passate agli agenti doganali Europei. Gene Ingram riceveva le sue istruzioni riguardanti queste faccende da Gary Klinger, un dirigente di RTC. Le parcelle di Ingram venivano pagate dalla CSI attraverso l’ufficio di John Peterson, che era un avvocato interno alla chiesa. Come nota, John Peterson non era consapevole del perchè il suo ufficio stesse pagando invesigatori privati tramite Bob Mithoff.

Come parte dei meeting settimanali che tenevamo ad ASI , (ndt a quel tempo David Miscavige era COB ASI e da quella posizione gestiva tutta Scientology come “Special Unit” ed era in contatto con Pat Broeker come suo senior), Vicki ed io venivamo confrontati continuamente da David Miscavige che ci richiedeva cosa intendessimo fare per mettere fine all’AAC di Mayo. La prima opzione che suggerimmo fu quella i fargli causa in relazione ai copyright. David Miscavige chiamo’ la Segretaria Personale di LRH Pat Brice per ricevere informazioni su quale fosse la situazione attuale in relazione alle registrazioni dei copyright. Ma fu veramente deluso quando scoprì che nessuno in tutta Scientology fosse responsabile per richiedere le registrazioni dei copyright da quando era stato smantellato il Guardian Office. Decise al tempo di dare a Pat un progetto per registrare tutti i bollettini e le policy di Scientology. E questa è la ragione per cui la maggior parte delle registrazioni di copyright hanno la data del 1983 e da lì in avanti. L’opzione migliore per la chiesa era quella di fare causa a Mayo per aver violato i segreti ed i marchi di Scientology. L’allora avvocato di Scientology Joe Vanny consiglio’ di fare un istanza per un RICO (ndt Racketeer Influenced and Corrupt Organizations Act un’azione legale fatta solitamente per contrastare i racket ed il crimine organizzato) visto che esistevano delle prove che Mayo avesse preso degli accordi con altri dissidenti di Scientology per uno scambio di materiali di Scientology per fare in modo che il movimento alternativo di cui lui era il leader si consolidasse.

E mentre tutto ciò stava accadendo Mayo e l’AAC furono in grado di ottenere un Ordine Restrittivo Temporaneo contro RTC e la CSI a causa delle continue molestie e delle spie che venivano mandate da loro. L’episodio specifico che accadde fu che Gary Klinger fece finta di essere un Rabbino Ebreo ed andò ad una delle grigliate domenicali che si facevano all’AAC e creò un disastro al party.

Tratto dalla Lettera Informativa n° 30 della Church of New Civilization (CNC)

Nel 1985, la Chiesa di Scientology  fece causa contro la CNC, David Mayo e diversi indipendenti. Il peso che ha avuto quella causa legale è stato a dir poco incredibile. Nell’Aprile del 1986, David scrisse in un giornale dell’AAC: “E’ importante che noi vinciamo questa causa per la libertà di applicare i principi filosofici di base e le procedure.” La CNC, David Mayo ed i suoi sostenitori hanno persistito in questa lotta per 8 anni. Nell’Aprile del 1992 la Corte ha chiuso il caso della CofS contro la CNC, David Mayo e gli indipendenti che erano nominati in causa.

Il 20 Gennaio del 1993 la Corte approvò la nostra mozione in modo che il querelante  (CofS e RTC) pagassero tutte le nostre spese legali. In un memorandum dove spiegava la sua decisione l’Onorevole Jame G. Kolts (Maestro Speciale) disse: “Il querelante ha abusato del sistema di giustizia federale, usandolo tra le altre cose, per distruggere il suo oppositore, piuttosto che voler vedere risolta la vera disputa che concerneva leggi sui marchi di fabbrica o qualsiasi altra faccenda legale. Questo costituisce una condotta straordinariamente malvagia, oppressiva e scostumata. E come tale,questo caso si qualifica per essere un “caso eccezionale” e le spese legali devono essere pagate seguendo il Lanham Act (ndt Legge sui marchi di fabbrica)” …. “E’ chiaro che il querelante ha cercato di molestare i difensori a livello individuale e distruggere il difensore come chiesa attraverso l’utilizzo di un uso massiccio di cause ed altre tattiche dubbie per aumentare le controversie. Questo Maestro Speciale non ha mai visto un esempio così eclatante di utilizzo della legge in mala fede. Quindi ritiene appropriato accollare le spese legali derivanti dalla causa relativa ai copyright”…..”Come già affermato il maestro Speciale trova che  il querelante abbia intrapreso una condotta nella causa utilizzando in mala fede gli strumenti legali….”

Cosa successe dopo questo? Nel Gennaio del 1993 la CofS e RTC instaurarono una nuova causa federale contro la CNN (AAC), David Mayo etc. Quella causa cercava di rimettere in discussione la maggioranza delle cose che erano già state stabilite legalmente nelle due cause precedenti contro AAC, David Mayo etc. che erano state fatte dalla CofS nel 1985 e chiuse nel 1992.

Nella stessa lettera informativa Julie Mayo conclude dicendo che l’AAC non è più operativo ma che produrrà una lettera informativa mensile.

Ma resta il fatto che Mayo non poteva essere lasciato in pace ed ecco quindi un estratto da quello che scrive è successo poi nel 10 Giugno del 1996 in una sua dichiarazione che ha postato su internet intitolata “UN-FAIR GAME” – Il titolo deriva dal fatto che la pratica del “FAIR” game significa Bersaglio Libero cioè chiunque può fare ciò che vuole una volta che qualcuno viene dichiarato SP , ma la parola FAIR in inglese significa anche giusto , da qui UN-FAIR cioè ingiusto:

Il 4 Agosto del 1994, Scientology utilizzò l’INTERPOL, la US DEA (Drug Enforcement Agency), e la DNCD (Dominicana Nacional Control de Drogas) cercando di forzare l’idea che io stessi mettendo in pratica il credo religioso di Scientology  , e quindi utilizzando accuse false ha cercato di perseguirmi legalmente e farmi mettere in prigione utilizzando l’ INTERPO. L’ INTERPOL ricevette ed agì basandosi su di un rapporto che indicava che io stessi “praticando Scientology senza avere una regolare licenza” e che io avessi “distrutto delle proprietà di Scientology” e che “mi stessi rappresentando come uno Scientologist”. Ventura Bayonet, capo della DNDC della repubblica Dominicana disse che aveva deciso di agire dopo che aveva ricevuto una telefonata dall’INTERPOL nella quale mi si accusava di aver danneggiato “milioni di dollari di proprietà di Scientology.”

PERSECUZIONE

Venni perseguitato dall’INTERPOL, sotto la direzione dell’RTC e della Chiesa di Scientology di  David Miscavige. Il 4 Agosto del 1994, la nostra abitazione venne circondata da circa 15 polizziotti armati, da militari e da agenti della DNCD. Non ero accusato di nulla ne’ c’era nessun ordine restrittivo nei miei riguardi ma venni comunque messo in manette. Casa mia venne perquisita alla ricerca di armi da fuoco, droga e soldi. Nessuna droga o arma da fuoco venne trovata. Comunque sia, venni portato in due differenti stazioni di polizia ed alla fine mi portarono a Santo Domingo dove venni messo in prigione senza alcuna accusa , spiegazione o ragione che ne spiegasse le motivazioni. Non mi fu concesso di fare nessuna telefonata a chicchesia – nemmeno ad un avvocato, a mia moglie o all’ Ambasciata Americana. Quella notte, mi misero in una cella da 3 metri per 3, insieme ad altri 10 o 12 persone per tutta la notte in condizioni orripilanti – non mi era stato concesso ne’ di bere ne’ di mangiare dal pomeriggio, non c’era spazio per sgranchirsi, la cella era piena di un tanfo orribile perchè la toilette era bloccata ed era piena di mosche e zanzare. Il giorno seguente appresi che era l’INTERPOL che stava investigando su di me su richiesta di Scientology. Venni rilasciato la notte seguente, senza nessuna accusa, ma quell’episodio fu scioccante, inaspettato e mi intimidì. Ma le molestie non finirono lì.

BACKGROUND

Per decenni Scientology si è confrontata testa a testa con l’INTERPOL ma la cosa era cambiata nel 1994, solamente alcuni mesi prima la mia persecuzione da parte dell’INTERPOL .  Come si evince da una dichiarazione di David Miscavige, Chairman of the Board RTC, nel Gennaio del 1994, lui aveva arrangiato degli incontri con IRS e INTERPOL. Per sua dichiarazione “A Washington, mi incontrai con il capo dell’INTERPOL, Raymond Kendall, …. Questi meeting erano stati arrangiati da oltre un mese e visto che quella persona doveva viaggiare dal quartier generale dell’INTERPOL in Europa, … Durante la stessa settimana ……, mi sono incontrato con funzionari dell’IRS …”

Questi incontri risultarono poi con l’esenzione fiscale in USA per la Chiesa di Scientology, come parte di un accordo segreto. Scientology veniva rappresentata da Monique Yingling,., moglie  di Gerald Feffer.

Nel Giugno del  1994, Monique Yingling, William Drescher, (Avvocati di Scientology), Michael Rinder (Capo di OSA),e Merril Emerick (Avvocato di Gerbode), (ndt Gerbode aveva aiutato finanziariamente Mayo nelle sue vicende legali) fecero una visita a sorpresa all’avvocato di Mayo/CNC, Jerold Fagelbaum. Gli dissero che avevano preso un accordo segreto con Gerbode nel quale Gerbode si impegnava a rompere i suoi accordi con Mayo ed i suoi avvocati. (Gerbode al tempo era il principale finanziatore del fondo di difesa per Mayo/CNC) RTC/Scientology cercò di persuadere Fagelbaum, a non raccogliere i 2,9 milioni di dollari che la Corte aveva loro assegnato come sanzione che Scientology avrebbe dovuto pagare e di non fare una successiva causa contro Scientology.

Nel luglio del 1994, ricevetti una telefonata da Mike Rinder, capo di OSA. Voleva che prendessi un volo per Miami e che mi incontrassi con OSA da solo, senza che fosse presente il mio avvocato, per discutere una possibile offerta transattiva. Io ripetutamente declinai di incontrarlo da solo e gli dissi che se aveva una proposta doveva mandarla al mio avvocato. Si rifiutò e fini l’ultima conversazione telefonica con un minaccioso: “Aspetta e vedrai cosa ti succederà adesso!”. Lo scoprii una settimana più tardi.

4 August  1994, mezza mattina. La mia abtazione a  Perla Marina, Sosua, Repubblica Dominicana venne circondata da agenti armati della DNCD (Dominicana Nacional Control de Drogas), da polizia e da soldati.Era una grossa operazione con almeno 15 persone armate, jeep, motociclette, ricetrasmittenti. Secondo quando dicono testimoni oculari, molti di loro erano nascosti nei cespugli e dietro agli alberi. In quel momento io non c’ero, e non tornai a casa se non dopo pranzo. Fortunatamente , mia moglie, Julie, era arrivata in volo da Miami un po’ prima la stessa mattina. I vicini e chi stava lavorando nella zona vennero interrogati per sapere dove fossi.

4 Agosto 1994, pomeriggio. Quando il DNCD non mi ha trovato a casa, hanno preso Juam Perdomo, uno dei proprietari della comunità residenziale e lo hanno messo in prigione, sino a che non mi avessero trovato.

Il 4 Agosto 1994, approssimativamente alle 2 del pomeriggio. Me ne stavo tornando a casa senza alcun sospetto dalla fermata dell’autobus, e portavo con me dei pacchi della spesa e una piccola pianta di orchidee. Mi fermarono con una pistola puntata in fronte delle persone in abiti civili  che mi vennero incontro su delle moto e mi tennero fermo lì sino a che le guardie armate della DNCD e la Polizia Dominicana arrivarono. Non mi permisero di continuare ed andare a casa. Mi portarono ad una stazione di polizia in una Jeep e mi tennero lì mentre liberavano Juan Perdomo e lo riportarono a casa- Lì mi ammanettarono e mi portarono a casa con la pistola puntata su di me. Non mi lasciarono fare una telefonata, nemmeno a mia moglie all’avvocato o all’Ambasciata Americana. La mia casa venne perquisita per trovare droga, armi soldi. Non trovarono droga ne armi ed i $ 1400 che trovarono in contanti li confiscò la DNCD. Venni interrogato in casa ma non mi diedero alcuna spiegazione sul motivo per cui la DNCD stesse “investigando” su di me. Mi dissero di prendere lo spazzolino ed abbastanza biancheria intima per 3 o 4 giorni in prigione. Tutti i soldi che avevo circa $ 1200, le mie carte di credito e i miei documenti di Indentità incluso il mio passaporto mi vennero confiscato.

CONTINUA ……


Annunci
10 commenti leave one →
  1. Ksw1 permalink
    4 ottobre 2010 8:41 AM

    ….. Mamma mia, cosa mi tocca digerire …..! Devo trovare mayo e chiedergli scusa come scientologo , lui , che era il designato a portare avanti la baracca provvisoriamente, e’ stato segato per interessi tutt’altro che spirituali da NAnOTRON e PaT …… E gli scientologyst che con metodo carota e bastone ( nel rettone ) diventano sempre più robot ….. Uno dei prossimi comitati “OT” mi presento, puntuale come sempre …. Maglietta con scritto “Miscavology “…… Secondo me non molti si accorgeranno ……
    Che schifo !!!!!

  2. Michela permalink
    4 ottobre 2010 10:24 AM

    Non ho parole. Quanti di noi, nel tentativo di disseminare, si sono magari sentiti rispondere che Scientology è un’organizzazione che commette crimini? Che perseguita la gente? Che usa il contenuto dei PC folder per far tacere la gente? E noi pensavamo: “Non è possibile! C’é una policy che vieta di fare queste cose.” La ‘Sapevamo lunga’ (‘Know Best’), non stavamo neanche a sentire. E invece è tutto vero. Gli Scientologist vengono di proposito tenuti all’oscuro dei CRIMINI commessi dalla Chiesa, tutto quello che viene detto loro è che devono donare tutto ciò che hanno alla Chiesa e alla IAS o verremmo tutti “mangiati” dagli psichiatri.

    Se hai incontrato difficoltà nel far la buona Tech di Scientology, con questo articolo il perché appare ovvio.

  3. Luca permalink
    4 ottobre 2010 12:22 PM

    Ma OGGI..David Mayo dov’è? Che cosa fa? Lo posso contattare?

  4. soltan permalink
    4 ottobre 2010 1:22 PM

    Giustamente come dice Paolo, se Mike Rinder comincia a vuotare il sacco, un altro pezzo di verità salterà fuori, qualunque essa sia, se non altro per fare chiarezza.
    Comunque, andando avanti così picconata dopo picconata il muro di mattoni presto o tardi crollerà.
    Saluti

  5. Zorro permalink
    4 ottobre 2010 1:37 PM

    Ma veramente LRH può aver ordinato una simile cosa ai danni di Mayo, anche se fuorviato dai falsi rapporti di Miscavige ?
    Probabilmente avrà ordinato un Com Ev, non di torturare Mayo e gli altri, poi probabilmente Miscavige avrà “elaborato” a modo suo l’ordine.
    Perchè in tutta questa orribile faccenda l’unico dato stabile che ho è LRH con la sua tech e la sua umanità.
    Una persona che tra mille difficoltà e con il suo genio ha elaborato l’unica tecnologia di rinascita spirituale esistente non può aver ordinato una cosa simile, non ci credo e non ci crederò mai !

    • Michela permalink
      4 ottobre 2010 2:57 PM

      Scientology non è l’*unica* tecnologia di rinascita spirituale. Ci sono altre Tech, più o meno simili, più o meno buone. L’idea che esista solo Scientology ha tutte le caratteristiche per essere un implant, sta alla base del fanaticismo ed è la bugia che permette alla Chiesa di violentare e controllare la gente.

  6. gargamella permalink
    4 ottobre 2010 2:17 PM

    Dal paragrafo “Offuscare una situazione”, tratto dalla Serie dei Dati n°41 “VALUTAZIONE: LA SITUAZIONE” HCOPL 15 marzo 1977.
    “Di tanto in tanto troverete una scena in cui, per una persona o per un’area, le proprie PR rivestono un significato maggiore della produzione: le PR, le PR personali, sono più importanti della produzione. E questa è la caratteristica di un soppressivo. Un soppressivo oscurerà la situazione, presentando un sacco di PR, spiegando che tutto va bene, di modo che la situazione non possa essere risolta. C’è quindi qualcuno, su quelle linee, che è un pò soppressivo.”
    Qualcuno di voi è stato ultimamente a qualche Event?
    Gargamella

    • Jacob permalink
      4 ottobre 2010 3:54 PM

      Gargamella, ti ringrazio.. ho avuto un release leggendo il tuo post.
      Secondo me comunque, se al giorno d’oggi David Mayo facesse un video e lo postasse sul web, magari supportato da alcuni fuoriusciti che erano presenti e magari anche da Broeker.. ci sarebbe una fuga di massa dalla Chiesa..

  7. Gargamella permalink
    4 ottobre 2010 6:59 PM

    Caro Jacob, sono contento per il tuo release, io a mia volta devo ringraziare un amico che mi ha mostrato questa reference di LRH. Mi auguro che sempre più persone abbiano realizzazioni leggendo l’Indipendologo in modo che “l’entheta venga convertito in theta”, giusto per usare un pò di scientologhese, e si esca da questa Situazione che si sta trascinando da decenni. Condividere le informazioni e le vittorie è, a questo punto, un dovere per ognuno di noi.
    “Un ciottolo, gettato in acqua, può provocare onde fino alla spiaggia più lontana”. (La Via della Felicità, cap. 20 – LRH)
    Avanti Savoia!
    Gargamella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...