Skip to content

GLENN SAMUEL – INDIPENDENTE DELLA VECCHIA SCUOLA

18 settembre 2010

Non  ho mai incontrato Glenn Samuels. Comunque, ho avuto modo di sapere di lui nel 2001. A quel tempo ero andato a trovare a casa sua l’artista conosciuto in tutto il mondo per le sue produzioni  STANLEY CLARKE. Il mio compito era quello di recuperarlo per la Chiesa in modo che Chick Corea potesse partecipare alla riunificazione del gruppo musicale Rweturn To Forever. Stanley fu molto gentile e sincero. Mi disse che era molto impressionato da tutti le mie argomentazioni, ma c’era una cosa che lo faceva esitare nel ritornare nella Chiesa. Il fatto che il suo amico Glenn Samuels fosse stato dichiarato apparentemente senza alcuna ragione legittima agli inizi degli anni 80 e lui non aveva nessuna intenzione di disconnettere da un vero amico. Alla fine i RTF si riunirono per far un tour lo scorso anno. Come abbia risolto la cosa con Stanley e come lui abbia risolto la sua amicizia con Glenn non lo sò. Quello che sò è che Stanley sembrava essere molto sincero nel 2001 ed io fui impressionato da quanto lui fosse impressionato con il suo amico. Quindi quando Glenn mi contattò con la sua dichiarazione ne fui intrigato. Per favore leggetela completamente. Ci da una prospettiva che penso possa essere di valore per tutti noi.

MARTY RATHBUN


§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Vorrei encomiare voi e gli altri Indipendenti in relazione a ciò che state facendo. Serve coraggio ad abbandonare la Chiesa di Scientology e a prendere una posizione Indipendente contro una forza vendicativa ed ostinata. Sono felice di vedere che esiste un nuovo movimento Indipendente.

Io ho lasciato la Chiesa di Scientology nel Maggio del 1982, dopo essere stato tenuto prigioniero, Due ex CO del CMO erano anch’essi tenuti prigionieri con me nello stesso periodo, ci strizzavamo l’occhio se ci incrociavamo nei corridoi. Presi le chiavi della mia macchina alla guardia che non era poi uno così intellegiente e me ne scappai via.

Lasciai dietro di me tutti i miei averi, mia moglie, mia sorella, tutti i miei amici, il mio gruppo ed il sogno per un pianeta più sano e sicuro. Molti di voi che stanno leggendo sanno quello di cui sto parlando. E’ una cosa dura e coraggiosa da fare ed io vi ammiro per essere riusciti a farlo.

Agli inizi degli anni 80 era importante per Miscavige e per i Broeker di liberarsi di chiunque avesse voce in capitolo in Scientology. Le persone che avevano costruito Scientology , partendo da delle piccole Org in qualche grande città , in case vecchie ed in quartieri malfamati o in vecchi capannoni industriali sino ad arrivare ad avere delle strutture invidiabili in quasi tutte le principali città del mondo , queste persone vennero in maniera selettiva e sistematica espulse. I Principali Dirigenti di Scientology a livello Internazionale vennero sbattuti fuori e spediti ad “Happy Valley” e poi la maggior parte di loro venne fatta correre intorno ad un albero per mesi, vennero messi a fare lavori umilianti, e poi vennero dichiarati.

Dalla parte della Tecnica quasi tutti quelli che erano stati addestrati direttamente da LRH vennero individuati e seguirono la stessa sorte. Poi loro si liberarono anche di un sacco di Tenutari di Mission molto popolari e portarono loro via le loro Mission. Era importante per queste tre persona che erano in carica di non avere nessun altro che avesse una qualsiasi voce in capito che fosse più popolare , superiore o convincente della loro. Inoltre era anche inportante che nessuno avesse maggior potere o conoscenza in qualsiasi area , tipo la tech. Quando Ron era vivo lui proteggeva la gerarchia tecnica e la loro sovranità. Dopo aver rimosso le persone che erano alla cima della Tech e la rimozione di quei Top Executive  che sapevano che non potevano dar fastidio a quelli della Tech , le persone  che erano rimaste nella tech erano diventate facili da manipolare.

L’ordine di Ron per Scientology era quello di farla diventare un gigante, qualcosa che sarebbe andata avanti da sola dopo la sua morte. Il modo in cui quell’ordine venne eseguito fu di una brutalità estrema violando i diritti dell’uomo. Io me ne sono andato perchè i diritti umani venivano violati. Io ero in una mission del CMO che ordinava che le persone venissero buttate in mezzo alla strada a Clearwater. Quelle persone erano i miei amici, persone buone e sincere e dei membri della Sea Org che lavoravano duramente, e nessuno di loro meritava di essere etichettato una “Persona Soppressiva”. E’ soggetto di dibattito se a causa dello strozzamento delle comunicazioni verso e da  Ron da parte di Miscavige e dei Broeker , di cosa Ron fosse veramente al corrente o meno in quel periodo.Ma quello che so per certo è che LRH amava alcune di quelle persone che erano state rastrellate e buttate fuori. Una di quelle era la mia ex moglie Maureen. Lui impazziva per lei, la fotografava, gli piaceva starle vicino sulla nave al tempo della troupe di ballo e l’aveva addestrata sulla nave  per mandare avanti i Flag Bureaux qui. Le diceva che non c’era modo di scattarle una brutta fotografia …. Lei fu devastata quando vide uno messaggio che si supponeva provenisse da lui nel quale diceva che lei era una SP. E’ duro credere che Ron potesse chiamare qualcuno che aveva amato così tanto una SP. Non aveva nessun senso. E non era solo lei, lui voleva anche molto bene a Mayo. Lui aveva fiducia in lui. Mayo era il Senior C/S a Flag quando venne mandato ad INT perchè LRHstava per morire nel 1978. E’ stato grazie alla cura ed all’auditing preciso fatto da Mayo che Ron si è riuscito a ristabilire. Quell’auditing portò al rilascio di NOTs. E sarebbe duro per me credere che qualcuno possa essere così insensibile da buttar fuori e denunciare qualcuno che lo ha aiutato a salvarsi la vita. Comunque sia la cosa è accaduta a Mayo e ad altri che erano dei cari amici di Ron. Miscavige si impadronì del controllo di Scientology che era in mano ai Broeker ed avete quello che sta accadendo ora.

Per la maggior parte dei casi quando LRH o uno dei Top Executive se la prendeva con qualcuno prima o poi la giustizia veniva ripristinata. Ora non c’è nessun senso e nessuna visione lontana della giustizia. Quando il leader di una religione non è con la testa sulle spalle e riceve delle cause legali o viene citato in giudizio , questi tendono ad incolpare e ad epurare chiunque sia vicino a loro. Questo è quello che sta accadendo ora, persone come Rinder, Marty ed Amy Scobee sono gli esempi odierni di questo. Nel passato c’era sempre un modo per fare ricorso per coloro che lo volevano, adesso non c’è niente di tutto questo. La superficialità e la leggerezza con cui qualcuno viene chiamato SP in questi giorni è impressionante. Un SP è un tipo di persona molto specifica, non sono molto comuni. Molti di quei Top Executive ed Auditor erano Clear. Per definizione un Clear può essere un SP? E’ una domanda importante da considerare per chi è dentro ma anche per chi è fuori da Scientology.

Alcuni amici che hanno lasciato la Chiesa di recente mi hanno detto che il meter è diventato più importante della persona che sta seduta di fronte all’auditor. Mi hanno detto che gli auditor e gli examiner guardano fissi il meter cercando un ago libero, fanno overrun dei procedimenti per settimane e avvolgono le persone in coperte ed accendono stufette per far scendere il Tone Arm. Tutta l’operazione è diventata una cosa marcia a causa di questa leadership amministrativa. Questo mi dice che l’auditing non è focalizzato sulla persona, ma che ora viene fatto per degli altri motivi e per scopi non ben definiti.

Quando qualcuno veniva sull’Apollo per ricevere dell’auditing l’intento era quello di “spezzare” il loro caso e di rimandarli alle loro org o semplicemente che andassero avanti con le loro vite. LRH ci chiamò l’Unità per Spezzare i Casi. Quel medesimo intento venne portato avanti nei primi giorni a terra , quando andammo a Daytona e Clearwater. Noi eravamo stati selezionati ed addestrati da LRH per fare interviste in maniera esperta, C/Sare ed audire in modo che quando la persona arrivava per l’auditing la cosa veniva risolta in uno o due intensivi. Loro avrebbero ottenuto il loro caso spezzato. Se poi decidevano di fermarsi per fare un L od un Corso Avanzato a Clearwater , quella era una loro scelta, ma quella non era l’intenzione primaria. Tutto aveva a che vedere con la precisione, economia di tempo e risultati superlativi. Non c’era alcun piano per trattenerli a Flag con dei rundown o degli intensivi di Sec Check che non finivano mai per essere sicuri di chissa che cosa, e nemmeno le lattine per fare OT VII costavano $ 380,00!

C’era molta eccitazione quando iniziammo a fare il primo corso di NOTs ed aprimmo la prima HGC di NOTs a Clearwater. Io ero il C/S della prima HGC di NOTs. A quel tempo Clearwater era un posto divertente in cui stare e quelli che ricevevano l’auditing ti rimanevano amici per la vita. Mi hanno detto che non è più così. E che le cose sono diventate molto tristi. Sono contento che persone come Marty ed altri INDIPENDENTI siano in giro per dare la chance a chi vuole dell’auditing di farlo in un ambiente sicuro e “focalizzato sul cliente” .

Negli anni 80 si era creato un movimento Indipendente che alla fine fallì a causa delle molestie, delle cause infinite, e delle transazioni multi milionarie da parte della chiesa con alcuni di loro. Comunque Sarge Gerbode riuscì a fronteggiare la Chiesa con successo , ma gli costò un mucchio di soldi. Lui sviluppo una cosa chiamata TIR Riduzione di Episodi Traumatici. Confrontò Miscavige faccia a faccia e vinse il diritto di consegnare parti della tech con il nome della propria organizzazione. Ha fatto un buon lavoro ed ha delle associazioni in giro per il mondo, alcune vengono finanziate dai comuni per dare aiuto alle persone che ricevono abusi. E’ bello vedere che quello succede. E mi piace anche vedere che c’è un nuovo desiderio da parte delle persone di ricevere dell’auditing che abbia a che vedere totalmente con l’aiuto e nient’altro. Ho audito sporadicamente dagli anni 80 ma ora ho deciso di nuovo di focalizzarmi sul dare procedimenti. Sono esperto nello “spezzare i casi” ed era ed è lo scopo principale della mia vita – aiutare gli altri.

Se qualcuno si vuole mettere in contatto con me e vuole ricevere delle session io posso essere contattato scrivndomi una mail:

glennsamuels@gmail.com.

Attualmente sono a San Diego ma sono disposto a viaggiare.

Buona Fortuna,

Glenn

Advertisements
3 commenti leave one →
  1. G. Bonzani permalink
    19 settembre 2010 11:24 AM

    Glenn fa parte di quei circa 750 SO members che nel ’82 sono stati costretti ad abbandonare la chiesa ed in seguito dichiarati. E pensare che quando c’è stato l’annuncio della dichiarazione di David Mayo ho avuto la percezione che tutto fosse una congiura. Purtroppo mancavano informazioni precise e quelli rimasti, credo fossero in buona fede, ci hanno fatto credere che finalmente le cose sarebbero andate per il verso giusto.

    Il disegno del grande SP stava prendendo forma con la piena applicazione della reference “Quando l’aiuto diventa tradimento”. Se penso che per accorgermi di tutto questo ci sono voluti quasi tren’anni, mi vengono i brividi. Certo ora le cose sono cambiate; l’SP in questi ultimi 15 anni ha introdotto talmente tanti arbitrari e talmente tante soppressioni, che anche il più ingenuo (per non dire il più stupido), non può ignorare la realtà.
    Oltre ad usare un minimo di “obnosis” (osservazione dell’ovvio), ha a disposizione una serie di testimonianze, che può trovare su internet, di persone direttamente coinvolte e testimoni oculari da rendere inopugnabili le loro testimonianze.

    Dal mio punto di vista la cosa è di una semplicità disarmante. Basterebbe che uno si domandasse il perchè, come scientologo, gli è vietato di andare su internet. Per quale motivo? Forse credono che uno sia così stupido ed ignorante da non saper discernere cosa sia giusto da cosa sia sbagliato?

    Questi scientologist che accettano queste imposizioni, devono capire che coloro i quali gliele impongono, sono fatti della stessa pasta di chi li emette. Queste sono azioni soppressive e servono solo per fare in modo che la verità non venga scoperta.

    Per quelli che accettano queste soppressioni per paura di non poter avanzare sul Ponte, dico solo questo: non si può avanzare sul Ponte con la paura e con la menzogna. Questi elementi non fanno parte della libertà spirituale, non sono componenti THETA, sono solo trappole già usate nel passato per renderci schiavi.

    Ci vuole un minimo di coraggio. Io credo che una persona che ha deciso di intraprendere la strada tracciata da LRH, di base, ne ha molto di coraggio, se non ne avesse avuto non l’anrebbe fatto. Quindi, non permettiamo a nessuno di seppellire il nostro coraggio con la paura e la menzogna.

    Un abbraccio a tutti,
    Giovanni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...