Skip to content

GIOVANNI BONZANI OTVII SCIENTOLOGIST INDIPENDENTE

31 luglio 2010

Ve lo avevo anticipato ! Eccolo l’SP d’eccelenza! Sì proprio lui “Il Giovanni” come è conosciuto nell’area di Novara – La persona che ha dato anima è corpo a partire dal 1977 per far conoscere Scientology  in Italia – E’ lui che ha coinvolto tutti i veterani di Novara ad entrare in Scientology , trascinandoseli a Milano Org , e poi a Flag e poi  in tutte le battaglie che ha combattuto con loro e noi in nome della Libertà Spirituale. Ed oggi – visto che lui pensa con la sua testa , e si è posto domande alle quali nessuno all’OTL o ad OSA è stato in grado di rispondere in modo razionale , allora deve essere epurato, deve essere allontanato come un virus infetto. Ma nel post precedente avevo detto che questa Dichiarazione sarebbe stata una bella fucilata nel piede per OSA , e la cosa mi è già stata confermata da Giovanni , con il quale ho avuto l’onore di scambiare molte opinioni, molti nel field di Novara ed oltre lo stanno già contattando , inorriditi da questa notizia allucinante. Ed inoltre sapete uno dei motivi per cui GB è stato dichiarato?Perchè ha commentato sul nostro post “Tiziano Lugli -LIBERO” ! Ecco il commento che ha fatto:

“Caro Tiziano, sono Giovanni Bonzani, so che se ci dovessimo incontrare di persona non mi riconosceresti in quanto sono passati più di tren’anni da quando venivo a casa tua a giocare con te e tuo fratello e tu mi dicevi, come tuo padre ti aveva insegnato: ” Bongiani sei pilla”.
Ho letto con molto interesse la tua storia e ti devo confessare che mi sono commosso. Non ti nascondo che ad un certo punto mi sono fermato e sono uscito in cortile a fare due passi con gli occhi gonfi.

Dopo essermi ripreso, mi sono chiesto il perchè di questa reazione e la risposta mi è venuta istantaneamente in quanto mi sono ritrovato davanti ad una persona che in un certo modo mi è molto simile. Il coraggio di esprimere le proprie opinioni e di sentirsi libero di farlo equivale alla “Libertà” che tanto abbiamo combattuto per eoni e che ci hanno fatto credere ed insistono ancora di farcelo credere, di poterla raggiungere con la Chiesa di Miscavology.

Quelli come noi ce l’hanno . Tu ed io e quelli come noi che si sono ribellati e che sono usciti da questa soppressione ce l’hanno e non sono più disposti a nessun compromesso in quanto la posta è troppo alta.

La posta è la nostra libertà spirituale.
Ti voglio bene,
Giovanni.”

Giovanni è bello averti come amico, e qui tra noi sei il benvenuto !

Eccovi la sua dichiarazione.

GARY BALDI

LRH dice:

Quello che è vero per te è ciò che hai osservato….“.

Per la Chiesa di David Miscavige se hai osservato ciò che sta avvenendo e ti 
accorgi che non solo non è conforme alla Policy, ma ne è addirittura contraria 
ed hai il coraggio di dirlo apertamente, sei un SP. Semini entheta e inturboli 
gli Scientologist: loro non devono porsi delle domande, devono credere e 
accettare tutto quello che viene proposto, che sia on Policy o meno. Senza 
discutere!

La mia storia è lunga trent’anni. La voglio raccontare.

Ho conosciuto Scientology nel 1977 tramite un amico che aveva fatto un corso di 
base in quello che allora si chiamava ” Istituto Italiano delle Tecnologie 
Applicate” con sede a Milano. Un colpo di fulmine! Mi sono subito iscritto ai 
corsi di studio fino a HSDC ( Hubbard Standard Dianetics Auditor).
Mentre studiavo a Milano mi sono adoperato per portare questa Tech a Novara, 
la mia città.
E’ stata una bella avventura! Ogni settimana portavo decine di persone sui 
corsi di base, così Novara in breve tempo è diventata Franchise di Milano e in 
seguito Org di Cl 4. C’era una espansione formidabile: la Div. 6 funzionava 
bene e la classe di studio era piena di studenti; quando ci si spostava a 
Milano per qualche event, si riempivano due pullman.
Pur non essendo Staff, lavoravo tutte le sere, il sabato e la domenica in 
diversi campi: come FSM, come auditor; aprivo gruppi nella provincia e fuori; 
tenevo le lezioni di Anatomia della Mente Umana; trovavo nuovi spazi per l’Org che via via si 
espandeva; aiutavo a risolvere gli inevitabili problemi. Sempre presente, molto 
attivo e convinto di essere sulla strada giusta.

Quando l’Org di Milano ha avuto necessità di occupare lo spazio più grande 
di via Abetone, circa 1985-86 , due terminali incaricati del ciclo (di cui un Sea Org member di 
Int.) sono venuti nel mio ufficio e mi hanno chiesto di aiutarli a trovare i 
fondi necessari per le cauzioni ed anticipi di affitti; loro da più di un mese 
ci stavano provando senza successo. Mi sono attivato ed in tre giorni ho 
trovato le persone che hanno dato la cifra che serviva (200 milioni di lire) in 
cambio di servizi all’Org di Milano. E il ciclo si è chiuso.
Ho attestato Clear nel 1979. Negli anni successivi ho lavorato anche come 
Fsm di Flag iscrivendo parecchie persone sui livelli OT. Credo di essere stato, 
se non il primo, uno dei primi Fsm di Flag. Tanto che con tutto quel lavoro mi 
sono guadagnato i livelli OT: nel 1980 ho attestato OT III a Flag e 
successivamente ho completato anche OT IV, OT V, OT VI e OTVII ( attestato nel 
1985 – n° 48 nel mondo).
Negli anni dal 1977 al 1981/82 scrivevo spesso a Ron e lui mi rispondeva 
con lettere molto più lunghe della media, creando a volte stupore negli altri 
Scientologist, ai quali rispondeva con 2-3 righe. Ricordo la sua risposta ad un 
mio scritto che lo informava di un ciclo andato a buon fine per l’Org di 
Milano: ” Una persona è OT nella misura in cui crea effetti. Tu sei un vero 
OT”. Firmato: Ron. 
Ecco, esattamente quello che di me pensano gli scagnozzi di DM.
Avrei molte altre cose da raccontare della mia avventura in Scn, tanto che 
potrei scriverne un libro! Dico solo che sono molto orgoglioso di quello che ho 
fatto e lo rifarei totalmente ed andrei avanti a fare se Scn fosse ancora quella 
che ho conosciuto.

Ma i tempi sono cambiati.
La decisione di uscire da Scn, mi correggo: dalla chiesa di DM, l’ho presa 
nel 2000 dopo l’ultima verifica semestrale a Flag. Lì ho avuto la 
consapevolezza che la Tech di Ron era finita nelle mani di un management 
(nella fattispecie di DM) il cui scopo era ed è solo quello di fare soldi a 
qualsiasi costo.
In precedenza, nel 1998, mi sono lasciato convincere a fare le Certezze di 
Solo Nots (OT VII). Naturalmente a mie spese. Così ho scoperto la grande 
truffa: le “Certezze” si sono rivelate una pura e semplice invenzione per 
raccogliere un po’ di milioni di dollari.

Mi sono lasciato prendere in giro
 per due anni con un auditing in Solo che non avrei dovuto fare. Nel 2000 ho 
rimandato indietro i materiali ed ho chiuso il ciclo.
Perchè una grande truffa?

1°) Il materiale di OT VI che ho studiato nelle Certezze del 1998 era lo 
stesso di quello del 1983!

2°) L’auditing, col quale non ho mai avuto problemi nel1983, era lo stesso!

3°) Il C/sing uguale!

E allora, perchè il nuovo ciclo delle certezze? La mia risposta è : per 
inserire due punti totalmente arbitrari:

1°) I sec-check sull’OT elegibility

2°) I sec-check sulle verifiche semestrali

Entrambi fatti col metodo FPRD. Completamente out-tech, riconosciuti come 
errori dalla Chiesa alcuni anni dopo, e quindi tolti. 
Mentre in precedenza la verifica semestrale richiedeva circa 1/2 ora, a 
volte meno, in quel periodo out-tech andato avanti per anni, per lo stesso 
ciclo occorrevano 2-3 intensivi di 12,5 ore ciascuno. Al costo di 7.500 dollari 
a intensivo, per 2000/3000 persone in Solo Nots, due volte all’anno.

Quanto fa 
Watson? MILIONI DI $, SIR!!!

Bella pensata per intascare soldi….
E ancora…..
Sul materiale originale  Ron dice esattamente cosa deve succedere quando 
hai raggiunto l’EP del livello. Infatti nel 1985 ho attestato OT VII in base a 
quei dati di Ron.
La verifica dell’EP la faceva lo stesso Solo Aud. Da qualche anno, invece, 
è stato introdotto l’EP check, da fare non più in solo, ma con un classe IX e 
da quanto mi risulta ci vogliono mediamente parecchi intensivi. 
Watson, aggiungi anche questo ai milioni di $ di cui sopra.

E ancora….
Nel 1983, quando ho iniziato OT VII, c’era una grande spinta per avere 
presto almeno 10.000 Solo Nots auditors. Era stato calcolato che questo numero 
sarebbe stato tale (per il tipo di auditing che il livello offre) da fermare la 
spirale discendente del pianeta, permettendo velocemente il chiarimento dello 
stesso. Per me è stato un grande onore essere uno di quelli, con un lavoro da 
svolgere molto più importante dei guadagni personali che potevo ottenere.
Da 2-3 anni a questa parte è ritornata fuori questa storia, mentre era 
finita nel dimenticatoio per più di 25 anni!
Ho saputo due anni fa da uno Scientologo che, durante un maneggiamento per 
farlo rientrare sul livello, un incaricato di Flag gli ha detto che il numero 
di Solo Nots Aud. era di circa 3.000 persone, di cui un terzo blown dal 
livello. CHE BELLA STAT. in più di 25 anni!

Questo dimostra che al Management (sempre nella fattispecie del sig. DM) 
di chiarire il pianeta non gliene frega niente! Lui vuole i soldi, solo i 
soldi. E con ogni mezzo…. Non importa come li trovi, non importa se ricevi 
auditing squirrel, non importa se poi ti ammali o addirittura crepi ( come è 
successo a tanti OT VII e VIII)!

Quando, due anni fa durante un’intervista con una Classe IX, ho fatto notare 
che a Flag (LA MECCA DELLA PERFEZIONE TECNICA) sono andati avanti anni con quel 
tipo di auditing out tech., lei voleva farmi credere che tutto era successo perchè 
c’era un SP all’interno dell’Org! Le ho risposto che invece, secondo me, per 
tutto quello che era successo ci potevano essere solo due spiegazioni: 
la prima, che tutti gli auditor di Classe IX, Deputy C/S, Senior C/S a Flag fino ad 
Int. fossero rincoglioniti e per anni non si fossero accorti di quello che 
stavano facendo (cosa che escludo categoricamente perchè so che sono persone 
altamente addestrate), oppure
 la seconda, che gli è stato IMPOSTO!
 E l’unica persona che poteva farlo era il COB DM.

Per concludere la mia storia, nel luglio del 2008 un gruppo di OT di 
Novara è stato convocato all’OTL; sono stati informati del fatto che mi era 
stata assegnata la Condizione di nenico; più tardi mi hanno riferito che 
all’annuncio c’è stata una reazione di protesta da parte di molti di loro.
Io non sapevo niente. La comunicazione scritta mi è arrivata un mese 
dopo!
Mi hanno poi convocato all’OTL per un’ intervista al meter e 
maneggiamento, senza nessun risultato. Sono rimasto sulle mie posizioni.
Ho quindi risposto per iscritto rifiutando la condizione assegnata e 
motivando i miei disaccordi usando riferimenti scritti di Ron. Ho anche notificato la mia 
decisione di AUTOSOSPENDERMI DALLA  ATTUALE CHIESA DI SCIENTOLOGY, non per la 
tecnologia nè per Ron (che considero il miglior amico che abbia mai avuto), ma 
perchè non condivido le iniziative del Management. Ho aggiunto che sarei 
rientrato qualora le cose fossero cambiate, viceversa avrei aspettato il 
ritorno di Ron.
 Incredibile ma vero, il 15 sett  2008 mi arriva una lettera dal Senior I 
&R Italy, in cui si scrive che  “Ci sono delle cose giuste in ciò che hai 
scritto….. considera cancellata la condizione di nemico che ti è stata 
assegnata”.

Non è bastato. Mi sono stati sul collo fino a due mesi fa. Prima sono 
stato intervistato da una Classe IX di Flag e, dopo due anni di silenzio, sono 
stato contattato ed ho avuto diversi incontri con due terminali che si 
presentavano in coppia; una di Osa Italy ed una di Flag in missione per gli OTs 
disaffezionati.

Ho continuato a sostenere le mie argomentazioni di protesta e, nonostante 
l’autosospensione di due anni prima, il mese scorso sono stato Dichiarato SP.

Ho saputo questo da alcuni miei amici Scientologist che ne erano stati 
personalmente informati prima di me. A tutt’oggi non conosco il testo della 
dichiarazione.
 Ma è regolare tutto questo?
 Certo, dal loro punto di vista. Serviva una giustificazione al declino 
dell’Org di Novara? Eccola; c’era l’SP! E che SP!! Il suo Fondatore!!!!
 Bene, OK, Very Good, il problema è risolto. Alla prossima barzelletta! 
Tiremm innans…..

In questi ultimi anni abbiamo assistito ad una serie di alterazioni della 
tech. di Ron a dir poco allucinanti.

LE CERTEZZE – Tutti gli auditors del pubblico e dello staff, per poter 
continuare ad audire, dovevano rifare tutti i corsi, compreso lo student hat e 
gli internati.
 Risultato: un’ inchiodata pazzesca nel progresso 
di studenti e Pc, con la conseguente uscita dalle linee di molti di loro.

LA GOLDEN AGE DELLA TECH. – Ron in KSW del 1965 dice che il punto uno 
”Avere la tech” è raggiunto. Per DM no, perchè da anni continua a rimescolare 
le carte della tech., aggiungendo, togliendo, inventando, ecc. ecc……

LA RIDEFINIZIONE DI AGO LIBERO – Questo ha messo in crisi anche gli auditor 
di Classe XII. Quella originale di Ron non andava bene! Gli Auditors che audivano 
da 20-30 anni avevano, secondo DM, sempre sbagliato!

LA GOLDEN AGE DELLA CONOSCENZA – Altra bufala!

I FONDAMENTI – Questa è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso: 
tutti i libri di Ron riscritti!!
 Tutti gli staff ed i Sea Org. members obbligati 
a fare cicli di vendita aldilà dei loro hats ed in barba alle policy.
Volevano farmi credere che i libri erano tutti 
sbagliati per colpa degli addetti all’impaginazione e che Ron non aveva avuto 
tempo di correggerli.
Che insulto a LRH!
 Gli addetti alla vendita dicevano con enfasi che 
uno speciale team di SO members aveva lavorato ininterrottamente tre lunghi 
anni per le correzioni.
Intanto, però, si è continuato a vendere i vecchi 
libri! Per tre anni, sapendo che erano scorretti!
Come mai non è stata fermata la vendita?

Watson, non puoi fare i conti di questo.
Scrivi: centinaia di milioni di $!

Poi circa due anni fa la grande “TROVATA” di DM, un business colossale:

LE ORG IDEALI – Dopo aver incassato parecchi milioni di $, DM si è dovuto 
inventare qualcosa di più consistente: le Org Ideali devono avere i building di 
proprietà.
 Non importa se le classi sono vuote, se le stats 
da decenni sono in non esistenza (aldilà di quello che DM mostra negli events), 
se gli staff sono 
sempre di meno perchè costretti a fare la fame. 
I muri devono essere di proprietà.
 Il primo annuncio è stato: tutte le Orgs di CL V 
devono avere lo spazio di almeno 5.000 mq.
 Bene, caro Miscavige; se hai i soldi, comprale! 
No, i soldi li devono donare tutti gli 
scientologist.
 Ma scusa, i soldi servono agli scientilogist per 
salire sul ponte.
  Fatti loro!
 Io mi chiedo: c’è o no una precedenza per la 
libertà spirituale? Oppure la precedenza devono averla i muri, gli arredi, i 
marmi ecc. ecc…
Fammi vedere quale Policy dice che gli 
Scientologist devono donare soldi per l’acquisto dei building.

La Policy ” Org Ideali” ad un certo punto dice 
chiaramente:

” Partendo da quello che si ha, gradualmente……”
LRH

Questo vuol dire, come indicato in altre PL, che 
tu hai un’Org, la riempi di gente e quando lo spazio diventa troppo piccolo, ne 
trovi un altro
 più grande, lo riempi e così via. In sostanza 
un’Org è grande ed ideale in base alla quantità di pubblico che la frequenta, 
non certo per le dimensioni, il valore e la 
bellezza dei muri.

Nella conferenza N°1 del Congresso su ” Anatomia 
della mente “, Ron dice testualmente:

” Noi possediamo una enorme 
quantità 
di proprietà – Possediamo una enorme quantità di 
materiale e così via. E continua ad aumentare. Ma questo non è 
importante.Quando gli 
edifici diventeranno importanti per noi, per l’amor di Dio, pregherei alcuni di 
voi che sono rivoluzionari nati di far 
saltare la sede  centrale………….
Non interessatevi agli immobili. Non 
interessatevi alle masse degli edifici, perchè non sono importanti, Ciò che è 
importante è quanto
 servizio potete dare al mondo, quanto meglio 
potete fare le cose. Queste sono le cose importanti……….”LRH

Ora potrei chiudere un occhio se la cosa fosse 
messa per definizione di “Donazione”, cioè qualcosa dato spontaneamente, di 
libera scelta. Qui
 invece si tratta di accanirsi sui poveri 
scientologist, i quali vengono messi al muro con cicli di reg. selvaggi, 
minacciati e costretti a donare
 inducendoli a fare debiti, ipotecare la casa, 
chiedere prestiti in banca che in molti casi non sanno poi come pagare, facendo 
credere loro che è tutto
 on Policy.
 Novara è un’Org che attualmente si avvale di 6-7 
staff; da anni è messa molto male, è perennemente vuota, con un campo che più 
sputtanato non si
 può. Però deve avere il Building! Vuoi dirmi a 
chi serve? Novara, con 100.000 abitanti, è forse uguale a Milano, Tokio, New 
York, ecc…..? Prima
 il building anche per lei doveva essere di 5.000 
mq; poi, non riuscendo a raccogliere i fondi necessari, hanno fatto lo sconto: 
ne bastano 1.000.
 Qualcuno, nel disastro totale, ha avuto un 
barlume di buon senso!
 Mi risulta che Novara Org. da anni ha accumulato 
debiti di circa 30.000 euro per affitti non pagati ed altro. Si compra il 
building, anzichè pagare i debiti? In base a 
quale Policy?

LA  IAS

Un’accozzaglia di invasati che non si rendono conto 
dei danni che provocano. Per averne un’idea si leggano sui vari siti in 
internet le testimonianze
 dei “Massacrati” dai cicli selvaggi di reg per la 
raccolta fondi, con motivazioni fuori di testa e mai reali.

Tiremm innans…

Dopo aver abbandonato la Chiesa di DM, decisione che ho preso solo 
osservando quello che stava succedendo, ho pensato di indagare andando su
 Internet. 
Così ho scoperto tutto quanto l’attuale Chiesa sta nascondendo e questo è il 
motivo per cui viene vietato ai seguaci di navigare!

Infatti la prima domanda 
sui sec check adesso è: ” Vai su internet?” La stessa domanda che mi è stata fatta ripetutamente
 nelle recenti interviste.

Qualcuno si è chiesto che fine hanno fatto i 700 e più Sea Org Members, 
che nel 1982 (Inizio della scalata di DM) sono fuoriusciti e successivamente 
dichiarati SP?
 E i 50 Sea Org members che nel 1965 hanno lavorato con Ron a Saint Hill per la 
formazione della SH size, tutti con posti chiave ed alcuni amici personali di 
Ron? 
Anche loro dichiarati SP nel 1982.
 E che fine hanno fatto Pat Broker e sua moglie Anne, che negli ultimi anni 
hanno vissuto con Ron nel nord della California? Sulla morte di Ron ci hanno 
raccontato
 un sacco di bugie. Il Flag Order n° 3879, intitolato “La Sea Org ed il suo 
futuro”, nel quale il Commodoro si era promosso al rango di Ammiraglio ed aveva 
nominato 
Ufficiali Leali Pat Broker e la moglie Anne, è stato dichiarato falso da DM. 
Non posso credere che Ron se ne sia andato consapevolmente (come è stato detto 
all’event del gennaio 1986) senza lasciare disposizioni precise circa il 
passaggio di poteri.

Perchè non si è più parlato della moglie di Ron e dei suoi figli? Dove 
sono finiti?
E perchè negli event non si sono visti più molti top exec?

Siamo sicuri che David Mayo, Senior C/S Int. e auditor personale di Ron, 
fosse veramente un SP oppure doveva essere eliminato perchè troppo scomodo?
 Le risposte si trovano nelle testimonianze di gente per bene che racconta 
la sua esperienza vissuta all’interno della chiesa.
 Ci sono prove inconfutabili sulle alterazioni fatte dal management di DM. 
Si possono trovare nei vari siti, soprattutto in questo che state leggendo.

Un esempio : 
Sui vecchi nastri a bobina, nella conferenza N. 20 della PDC, Ron fa un 
accenno al libro “1984” di George Orwell (conosciuto come Grande Fratello) 
dicendo:

” Si, si, è straordinario. Quello potrebbe essere una vaga ombra di ciò a cui 
assomiglierebbe un mondo governato dall’uso segreto di Scientology (Scientology 
nera)”
 LRH

Ebbene, nella recente edizione del nastro su CD, quella frase è stata tolta. 
Mi risulta che sono stati fatti diversi rapporti su questo. Non hanno ricevuto 
risposta. 
Consiglio di leggere il libro di Orwell: dà l’idea di quello che è 
diventata Scientology di DM e la fine che stanno facendo i suoi seguaci, 
esattamente la stessa del protagonista del romanzo, Winston Smith.

Nel Credo di Scientology Ron dice:

” Che tutti gli uomini hanno il diritto di 
pensare liberamente, di parlare liberamente, di scrivere liberamente le proprie 
opinioni e di controbattere, scrivere o esprimere il proprio punto di vista 
sulle opinioni degli altri”

Per concludere, voglio dire che non nutro cattivi sentimenti nei confronti 
di chi decide di restare nell’attuale Chiesa di DM, siano essi pubblico, staff, 
o Sea Org members. Li considero solo delle vittime e PTS dell’attuale 
management.

Prima o poi anche loro apriranno gli occhi e incominceranno a farsi 
delle domande.
 Le risposte ci sono.

  Il coraggio di parlare io l’ho avuto. Ron mi ha ispirato.

40 commenti leave one →
  1. soltan permalink
    31 luglio 2010 11:49 PM

    Caro Giovanni, hai avuto un coraggio da leone.
    Big Big Big ARC

    • Giovanni Bonzani permalink
      1 agosto 2010 5:53 PM

      Ciao Soltan, se puoi farlo, invita gli Scientologist che conosci a visitare il Blog.
      Con affetto, Giovanni

  2. Francesca permalink
    1 agosto 2010 6:23 AM

    Ciao Giovanni non ci conosciamo personalmente ma ti do il benvenuto tra noi. Sono felice che tu sia qui e dalla parte di LRH.

    ARC Francesca

    • Giovanni Bonzani permalink
      1 agosto 2010 5:50 PM

      Ciao Francesca, una cosa è certa: non sono dalla parte della Chiesa di Miscavology.
      Se puoi farlo fai il passa parola. Uno dei più vecchi Scientologist italiani è stato dichiarato dalla chiesa di Miscavology.
      Un caro saluto, Giovanni

  3. Shadow permalink
    1 agosto 2010 10:25 AM

    Grandissimmo Giovanni!!! sei davvero di ispirazione…. e Watson conta !!

    • Giovanni Bonzani permalink
      1 agosto 2010 5:46 PM

      Ciao Shadow, grazie per il tuo commento.
      Se hai la possibilità e se ti senti di farlo, invita qualche scientologo che conosci al andare a leggere quello che ho scritto. Non sto cercando di avere approvazioni o elogi, ma solo essere utile per depitiessare quanta più gente possibile.
      Un caro saluto
      Giovanni

  4. MIRKO permalink
    1 agosto 2010 10:27 AM

    Complimenti Giovanni, ho letto la tua storia ed è ricca di impegno dedicato a Scn, impegno di cui capisco perfettamente lo scopo…

    Sono stato molto impegnato anch’io, ma da tanti anni anch’io “non sono d’accordo” con questa “gestione Miscavigana”, che ho scoperto dopo, grazie ai siti indipendenti, essere Miscavigiana.

    I crimini che ho scoperto dalla lettura di moltissimi indipendenti americani e Italiani mi aveva addirittura scioccato, ma lo star di fronte deve alle fine prevalere, naturalmente.
    Anche se tengo a puntualizzare che star di fronte non vuol dire che ci si deve “abituare”: essere scandalizzati e in disaccordo deve costantemente essere presente e da stimolo per l’azione, che per forza deve essere portata avanti. Pena la schiavitù.

    Anch’io Giovanni non ti conosco, ma sono felice del tuo schieramento netto e senza equivoci contro questa Scn Nera che in 30 anni ci ha portato a dei livelli ridicoli di influenza planetaria, anzi a prodotto gravi danni: io credo che odiare sia inutile e poco efficiente/efficace, ma è una sensazione che ogni tanto fa capolino nei confronti del criminale che si è impadronito di Scn.

    Complimenti ancora per la tua storia di dedizione e di INTEGRITA’.

    Finisco il mio messaggio di amicizia con una nota positiva di LRH:

    Dalla PDC N°10:

    “…anche se vedrete una tremenda tendenza da parte dello schiavo ad accettare le sue catene e ad indossarle, e ad indossare altre catene se possibile, ci sarà sempre un numero maggiore di quelli che , alla fine, si rivoltano contro il padrone.
    I padroni degli schiavi muoiono.
    ………….

    Ogni volta che in questo universo la forza è stata utilizzata contro la ragione, la forza ha fatto fiasco.
    …la tesi che sosteniamo è semplicemente che la forza non è mai stata un’arma valida con cui combattere la ragione.
    Ogni volta che in questo universo la forza è stata utilizzata contro la ragione, la forza ha fatto fiasco.
    ………….

    Reagendo alla forza a cui sono sottoposte le persone molto spesso attueranno la non- responsabilità… Ciò significa scendere lungo la scala, rispetto alla forza.

    Voglio segnalarvi che c’è anche il salire, rispetto alla forza, un gradino più in alto: salire su verso la cosa ragionevole da fare.

    Molto spesso le persone che stanno tentando di salire verso la cosa ragionevole da fare, si ritroveranno bloccate da ragionamenti speciosi e si ritroveranno poi a scendere verso la cosa debole da fare. La ragione che ha paura della forza, e la ragione che esiste per impedire alla forza di ferire qualcuno, non è ragione .
    Anche quella è una forma di schiavitù.

    Ma la ragione che esiste per salire sopra il livello della forza, deve prima essere i grado di starle di fronte. Solo allora una tale ragione può prendersi responsabilità di quelle cose che solamente la ragione può produrre.

    La ragione che ha paura della forza, e la ragione che esiste per impedire alla forza di ferire qualcuno, non è ragione . Anche quella è una forma di schiavitù.

    L’uomo che è in grado di prendersi responsabilità della forza, e che tuttavia non la usa, è molto più “terribile” dell’uomo che sa usare unicamente la forza.

    L’uomo che usa unicamente la forza è, naturalmente, più terribile, su una scala inferiore del quadro, di coloro che sanno soltanto stringersi gli uni agli altri terrorizzati, sperando che la massa del loro numero frenerà la mano della forza.

    … e così trovate una società, appena prima di spegnersi, che fa il suo ultimo sforzo per sfuggire alla forza con l’essere ragionevole, ma quella ragionevolezza normalmente consiste in una assunzione di schiavitù di qualche tipo, non di una assunzione di libertà.

    Troverete dei gruppi che restano così unicamente perchè sono terrorizzati dalla forza che può essere usata su di loro, ed in quella coesione cercano semplicemente la protezione dell’individuo da parte del gruppo.

    Quel gruppo non progredisce quasi mai.

    Quel gruppo che sa essere libero in ogni singola questione individuale è però il solo gruppo che sa agire nella ragione e con causa.

    Affinché un gruppo sia causa, esso deve essere composto di individui che sono causa essi stessi.
    LRH

    • Giovanni Bonzani permalink
      1 agosto 2010 5:25 PM

      Caro Mirco
      LRH ne ” Cos’è la grandezza ” dice che la vera grandezza è continuare a voler bene ai propri simili nonostante tutte le volte che ci inducono a fare il contrario.
      E non lo dice solo Lui. La storia, quella Theta, è piena di personaggi che hanno tentato di farci capire la stessa cosa.
      Grazie per il tuo commento.
      Ciao, Giovanni

  5. martina8 permalink
    1 agosto 2010 1:45 PM

    Ciao Giovanni,ci conosciamo da tanti anni…..ti abbraccio e sono sicura che ci aspetta uno splendido futuro.
    Sei sempre stato un leader ed una persona di grande coraggio e valore.
    I tempi sono cambiati ma i veri leader sono sempre quelli e se cancellano quelli cosa gli rimane?
    Solo quelli che sono facili da controllare!!!!!
    In via cavallotti eravamo in pochi ma eravamo puri….e siamo rimasti tali.
    Ti stimo.

    • Giovanni Bonzani permalink
      1 agosto 2010 5:28 PM

      Cara Martina,
      Ti ringrazio per il tuo commento. Spero che un giorno o l’altro ci incontreremo di persona, così potro riconoscerti.
      Un abbraccio,
      Giovanni

  6. Valerio permalink
    1 agosto 2010 3:35 PM

    Ciao Giovanni, non ci conosciamo di persona ma ho sentito parlare di te come un essere di valore e mi permetto di aggiungere con un grande coraggio, sono felice che sei qui con noi.

    A presto

    Valerio

    • Giovanni Bonzani permalink
      1 agosto 2010 5:34 PM

      Ciao Valerio, verrà di sicuro il giorno in cui la sveglia suonerà per la maggior parte di quelli
      che ora sono stati addormentati.
      Faremo una grande festa.
      Grazie per il tuo commento.
      A presto, Giovanni

  7. Generale permalink
    1 agosto 2010 9:19 PM

    ..e chi e’?

  8. Generale permalink
    1 agosto 2010 10:18 PM

    No dico chi sarebbe sto tizio?
    Senza offesa ma chi e’?

  9. Generale permalink
    1 agosto 2010 10:44 PM

    Letto
    Pensavo peggio
    Saluti
    Generale

    • MIRKO permalink
      2 agosto 2010 12:03 AM

      Hei là Generale, quale è il tuo atteggiamento nei confronti di Giovanni (e degli Indipendentologhi) che non si capisce?
      Come fai a scrivere “pensavo peggio ” di un personaggio come Giovanni Bonzani?
      Cosa significa poi “pensavo peggio”?

      Io non conosco Giovanni personalmente, ma è ovvio che sia una persona di cui avere grande rispetto per quello che ha PRODOTTO IN SCN e a cui dare grande appoggio e solidarietà per la sua volontà di esporsi (che di certo produrrà un qualche effetto): lui almeno ha avuto INTEGRITA’ di dire quello che pensa mettendoci la faccia.
      Ad averne di amici di Scn così!!!
      Cerca “Generale” di dire chiaramente cosa intendi e se stai tentando di mancare di rispetto.

      Saluti
      Mirko

  10. Generale permalink
    2 agosto 2010 1:51 PM

    Allora? Dove sono le reazioni effetto domino dopo la dipartita del fenomeno?

  11. Valerio permalink
    2 agosto 2010 7:00 PM

    Mi sa che sabato sera all’Event del ” ve li ciucciamo tutti senza sentire nessun dolore” Generale deve essere stato strappazzato a dovere.
    Di solito quando si esce dagli event della IAS c’è quella strana sensazione di dolore nel fondo schiena………..

  12. Tiziano permalink
    3 agosto 2010 6:23 AM

    Bonzi!!!

    Che dire…
    ci sono quelli che non vedono,
    quelli che non vogliono vedere,
    quelli che guardano e non capiscono,
    quelli che capiscono e si nascondono,
    quelli che non sanno dove nascondersi,
    e quelli che hanno visto, hanno capito e ora che sanno non possono piu’ stare zitti!

    Il coraggio di uscire e mettere allo scoperto la realta’ non é da pochi, ma si sapeva dalla tua storia che certamente appartenevi ai pochi…ai pochi coi coglioni ed ai ribelli per la liberta’.

    Scientology in Italia e nel mondo sta cambiando.

    Sta cambiando perché gente come te non tollera piu’ queste invalidazioni, le valutazioni e le indicazioni sbagliate, i crimini e le alterazioni, l’out-tech e le intimidazioni.

    Gente come te é rara…sono onorato di averti come amico!

    Un abbraccio.
    Tiziano

  13. jenkins permalink
    3 agosto 2010 4:00 PM

    Cari amici, sto leggendo tutto d’un fiato i post di questi ultimi giorni, dato che ero fuori zona internet, e sono davvero colpito dalla quantità di news che avete condiviso…

    Ragazzi, come scriverebbe Dan Sherman per lanciare una delle loro statpush “…e QUESTO significa confrontare e frantumare DAVVERO gli engram di gruppo!!” – ovviamente io mi riferisco a quelli creati dal solito Nano SP, uno dietro l’altro, e vi ammiro e vi ringrazio tanto per quello che fate.

    Anche io sto gettando qualche ‘seme’ di verità appena posso, e sto iniziando a vedere qualche germoglio…

    Mirko, è bellissima ed appropriata la citazione della PDC n.10.
    Ron centra sempre il bersaglio e come sempre la sa moolto lunga.

    Sono onorato di fare la tua conoscenza Giovanni Bonzani, è stato incredibile il tuo appoggio alla Vera Scientology, anche se ai giorni d’oggi i lustrini e gli onori nella Chiesa di Miscavology vengono elargiti a chi si incasina di più per donare alla Ias/Buildings vari, appoggiando strategie assurde e violando tutte le policy di LRH sulle finanze, ovviamente convinto suo malgrado che ogni centesimo verrà usato per fare del bene (o magari, perché no, qualcuno stuzzicato un po’ anche dalla vanità di vedere il suo ‘status’ di Glorificus Maximus Contributorus migliorato)…

    (PS a proposito, chi riesce a confermarmi questo dato: dalle vostre parti, la biblioteca HA i ‘Nuovi’ libri di Ron? – dalle mie parti no… nonostante DM abbia millantato più volte ai 4 venti che TUTTE le biblioteche del mondo erano complete…. bah…)

    Jenkins

  14. irma permalink
    3 agosto 2010 7:17 PM

    Ciao amici,
    sono tornata, ci ho messo un po’ a leggere tutto quello che avete pubblicato e quello che ha scritto Giovanni Bonzani è veramente profondo, e arriva come un laser.
    Caro Giovanni spero di poterti conoscere presto;
    vedo che la cosa che inviti a fare nei tuoi commenti è quella di spargere la voce, io lo sto facendo, non sono ancora uscita allo “scoperto” ma sto disseminando un po’ alla volta facendo osservare alla gente cosa sta accadendo, secondo me è palesemente evidente che questa di DM non è scientology, e sto incontrando qualche difficoltà a farlo duplicare….. anzi vengo guardata un po’ male da qualcuno, hai qualche suggerimento per me?

    Come Ron ha detto:
    ” Noi possediamo una enorme 
quantità 
di proprietà – Possediamo una enorme quantità di 
materiale e così via. E continua ad aumentare. Ma questo non è 
importante.Quando gli 
edifici diventeranno importanti per noi, per l’amor di Dio, pregherei alcuni di voi che sono rivoluzionari nati di far 
saltare la sede centrale………….
Non interessatevi agli immobili. Non 
interessatevi alle masse degli edifici, perchè non sono importanti, Ciò che è 
importante è quanto
 servizio potete dare al mondo, quanto meglio 
potete fare le cose. Queste sono le cose importanti……….”LRH
    secondo me parlava di te !!!!!! ……… alcuni di voi che sono rivoluzionari nati ……….
    Devi essere proprio un tipo “tosto”.
    A presto
    Irma

  15. G. Bonzani permalink
    3 agosto 2010 9:15 PM

    Ciao Irma,
    Grazie per il tuo commento.
    Come suggerimento ti posso dire di fare come ti senti. Io ho impiegato parecchi tempo per accorgermi che la strada non era più quella che conoscevo.
    L’anno scorso uno scientologo, che sostiene di conoscere quasi tutto il materiale di LRH, mi ha confessato che secondo lui DM è un emissario dei Marcabiani, e altre cose che riguardano il Managemet molto confidenziali. Lui però se ne guarda bene di parlarne. Dice di aver paura delle conseguenze terribili quando lascerà il corpo.
    Ho risposto: quando incontrerai LRH cosa risponderai? Avevo paura? Ho continuato a dare il mio supporto alla chiesa di DM perchè avevo paura?
    Come la mettiamo?
    Un abbraccio
    Giovanni

  16. 6 agosto 2010 11:26 PM

    Ciao Giovanni,
    l’ipotesi e’ che una parte degli scientologist sia ancora tale perche’ non ha tutte le informazioni.
    Una soluzione e’ fare in modo che ricevano queste informazioni.
    Come ?
    1) Contatto personale.
    2) Volantinaggio vicino le org/mission.

    Se non ce la si sente di effettuare il contatto personale, si potrebbe compilare un volantino dove sono indicati gli out-point attuali piu’ evidenti.
    Questi giudizi devono essere non attaccabili, indicando come fatto in altri siti, l’outpoint e la policy violata, indicando il volume o libro e la pagina relativa.
    Lo scientologist puo’ quindi verificarli da se’ in org o a casa.

    Il volantino probabilmente può anche essere un foglio A4, che e’ abbastanza capiente.
    Dovrebbe essere compilato senza emozioni negative, senza opinioni che non possano essere facilmente verificate, ma solo con i fatti.
    Inoltre attaccare pesantemente il management può causare un “rigetto” da parte della persona che ha una certa fiducia in esso.

    Persone competenti potrebbero compilare questo volantino.

  17. SALVATORE permalink
    9 agosto 2010 10:33 PM

    Ciao Giovanni, ti conosco solo perchè ne ho sentito molto parlare soprattutto nella Sea Org; sono stato spesso a Novara Org, sia nella sede di via Cavallotti che in quella di via Passalacqua (quella vicina all’ospedale). Ho letto il tuo scritto con molta attenzione e sono d’accordo con te che la maggior parte delle azioni per cercare di espandere SCN sono completamente fallite quindi, per policy, non è stato trovato il vero “Perchè”. Dal 1988 è stato un susseguirsi di uscite di materiali/corsi/auditing “NUOVI” che hanno solo fatto spndere grandi quantità di denaro al pubblico senza quasi nulla in cambio; mi riferisco al LOC (ricordi? era quel corso che doveva indirizzare tutti gli scientology a scoprire il loro hat nella vita) per poi passare al rivedere lo stato di Clear, dato che la maggior parte attestava Clear senza fare i Gradi (quindi tutti i Clear dovevano fare di nuovo la verifica e la maggior parte di essi hanno fatto i Gradi, con un enorme disborso di soldi), poi alla Golden Age of Tech, in cui DM pomposamete aveva detto, nel famoso event (che i SOMs sono stati poi obbligati a vederlo tre volte) che aveva trovayo il Perchè gli scientology non continuavano sul Ponte “il cieco che guida il cieco). Ma, a parte il periodo della novità iniziale, non c’è stato un significativo aumento di pubblico. Poi la Golden Age of Admin che era soprattutto per lo staff, poi la Golden Age per gli OT, poi i Fondamenti, dove la maggior parte del pubblico è su questi corsi tratti dai libri, ora c’è la spnta per l’acquisto dei Congressi di LRH, in cui gli staff ti dicono che senza di essi non hai una panoramica completa (per gli sprovveduti solo i Fondamenti ed i Congressi hanno un costo intorno ai 3.000 € che, moltiplicati per circa 2.500/3000 scientology sui corsi fanno la bella cifra di 9.000.000 di € (nove milioni di euro- o, più o meno, 18 miliardi delle vecchie lire). Per concludere, negli ultimi event di luglio c’è stato l’altro release dei corsi della div 6 (Efficineza Personale, ecc). Questo per far capire a chi legge,quale businnes c’è sotto.
    Come ti hanno detto in molti, hai fatto una scelta coraggiosa e non facile e lo so bene dato che anch’io ho fanno diversi anni sia come public, come staff di una cl v e come SOMs e ci ho messo un po’ a capire che in questo modo non si poteva andare avanti; era come “rubare” i soldi al pubblico.
    E sono, in gran parte, d’accordo che molti dati di LRH e auditing, specialmente sino a Clear, sono validi ed insegano qualcosa alle persone. Ma una domanda voglio fare a te o all’Indipendologo; ok, sei d’accordo sulla Tech di LRH ma come si fa a portarla avanti dato che tutti i dati di SCN sono coperti da copyright su tutto il Pianeta ed a presto anche sulla Luna?. Ammettiamo anche che un domani DM venga scalzato ma è impensabile che tutti gli SP vengano riammessi dicendo loro “..sorry, abbiamo sbagliato ed opra siete reintegrati..”. Anche perchè il Management Internazionale ha un businnes incredibile e non penso proprio che lasceranno che le entrate crollino. L’unica soluzione, a mio avviso, per far continuare SCN, sarebbe quella di darla di nascosto ma a questo punto diventerebbe una setta. Quale è la soluzione a tutto questo?.
    Saluti Salvatore

    • G. Bonzani permalink
      10 agosto 2010 9:57 PM

      Vorrei rispondere a Salvatore.
      Secondo quanto si legge sui vari blog ci sono molti disaffezzionati in tutto il mondo e il numero è in continuo aumento.
      E’ interessante quanto ci riferisce Jeff Hawkins in risposta ai 5.000 OT VII E VIII di cui parla la consulente dei servizi di Flag. Di questi 5000 più della metà sono fermi sul livello o addirittura blow.
      Questo vuol dire che più si sale sul Ponte e più si nota un fuggi fuggi. E questo è esattamente il contrario di quello che dovrebbe succedere.
      Il dato reale del n.ro degli scientologis in tutto il mondo, anche se il manag. parla di milioni, è appena sopra ai 100.000.
      Le stats che DM mostra agli events sono totalmente false. Quando non ci saranno più mucche da mungere, prevedo che la Chiesa di DM crollerà su se stessa. Per conto mio lui lo sa e credo che questo faccia parte dei motivi per cui c’è sempre di più la richiesta di soldi.
      Chiudera baracca con le tasche piene.

      Cosa potrà succedere dopo, sinceramente non ne ho idea.

      Grazie per il tuo commento,

      Giovanni

  18. G. Bonzani permalink
    10 agosto 2010 10:05 AM

    Ho ricevuto via e-mail questo messaggio.
    Lo allego così Gloria e OSA possono aggiornare le loro stats.
    Giovanni
    ______________________________________________________________________

    Ho appena finito di leggere la tua dichiarazione, la parte più divertente è stata:

    “Serviva una giustificazione al declino dell’Org di Novara? Eccola; c’era l’SP! E che SP!! Il suo Fondatore!!!!”

    Esilarante, se non fosse che l’intero stato di Scientology è più una tragedia che una comica.

    Io conoscevo Bruno Ferrari staff di Novara. Chissà che fine ha fatto.

    Grazie ancora per avere scelto di essere libero.

    Michele

    (nome finto, ma ho ancora parenti dentro che potrebbero disconnettere)

  19. SALVATORE permalink
    11 agosto 2010 9:57 PM

    Beh, siccome non ho ancora ricevuto risposta ne dall’Indipendologo e ne da Bonzani (almeno un “ack”), rispondo a chi vuol sapere che fine ha fatto Bruno Ferrari. Lui è entrato nella Sea Org diversi anni fa, dato che sua moglie, che prima era l’Ed dell’org di Novara, è stata chiamata all’OTL ITL. Bruno si è poi addestrato a Flag come auditor di cl v; ora è all’OTL ITL per audire lo staff, almeno questo sino ad un anno fa circa.

    Vorrei ricordare che rispondere alle comm è stato scritto da LRH (non pretendo nelle 24 ore ma…. e poi ” basket IN trabocchevoli = cattive notizie…”. non l’ho scritto io ma sempre LRH.
    Salvatore

  20. SALVATORE permalink
    13 agosto 2010 9:30 AM

    Caro Indipendologo grazie per il riferimento che ho letto con molta attenzione. E’ vero, non ho letto tutti gli articoli del tuo blog dato che è da pochi giorni che lo conosco; di regola non rispondo ai blog di Scn in generale dato che, per la maggior parte di essi, più che battute stupide, parolacce, dati confidenziali ritenuti tali o meno, offese personali e chi più ne ha ne metta non c’è. Il tuo vedo che “screma” quanto sopra e quindi ho letto diversi articoli e ti ho scritto.

    Per ritornare all’articolo di Joe Howard, vorrei fare alcune considerazioni ed un po’, “l’avvocato del diavolo” dato che, modestamente, ritengo di avere abbastanza conoscenza sull’argomento Scn.
    – l’idea è quella di dare Self Analisi e Dianetics al Field ed è corretto, infatti le Org attuali non si stanno espandendo proprio per questo motivo: non c’è FIELD!!!. LRH ha scritto che occorrono almeno 10 Mission intorno ad un org per farla espandere sino alla grandezza della Vecchia S. Hill; ora, a parte Milano che appunto è l’org più grande del Pianeta, quasi nessuna altra org ha il Field. Padova, che è diventata S. Hill intorno al 2000, ha raggiunto le quote per essere S. Hill Size solo per un paio/tre settimane e poi le ha perse. Il motivo è che ha sì delle Mission ma, per la maggior parte, sono in meridione (Barletta, Trani, Cosenza, ecc) e quindi non proprio “intorno all’Org”; per raggiungere le quote ha chiamato a raccolta tutto il pubblico di queste Missioni, sono stati auditi e la fatidica quota delle 1.000 ore sulla sedia è stata raggiunta. Ma subito dopo quel pubblico (pc) è ritornato nella propria città e quindi c’e’ stato il crollo. Mentre le altre Org non hanno delle Mission intorno (una o due ne ha solo Brescia, Verona, Torino) ma le altre come Roma, Novara, Catania, e così via, non hanno nulla ed è per questo che sono da 20 (venti) anni che sono rimaste con lo stesso numero di public (decina più decina meno).
    Ma ammettiamo pure che si riesca a coinvolgere molto pubblico “wog” a fargli studiare Self Analis e Dianetics e che audiscano un gran numero di persone; ma chi li addestra? Per diventare auditor di Book One occorre fare un piccolo corso e questo viene fatto nelle Org o Mission. Ma facciamo anche come dice LRH che una persona acquista il libro (Dianetics) e poi forma un gruppo ed inizia ad audire e certamente i pc avranno delle vittorie ma ci saranno un sacco di strafalcioni che non ti dico (chiamate out-tech) come correttamente sottolinea Joe Howard. Per rimediare a questo occorrono Mission (o Org) che correggano questi auditor di Dianetics, facciano cramming (riaddestramento) e così via e chi li fa?
    Lo stesso vale per il discorso degli auditor del campo (field auditor); spesso hanno bisogno di correzioni, cramming, etica, c/sing, come previsto da LRH.
    Joe Howard giustamente dà la risposta “..Alle persone sarebbe richiesto di venire all’org e dimostrare che sono veramente capaci di fare l’assesment e una lista preparata…”. Si, ma quali org?
    Anche qui c’è l’ìdea di Joe Howard “..mandare, tramite Internet, film, E/Meter Drill, corsi,…”; ma chi controlla tutto questo?
    Ed infatti, alla fine dice (Joe) che sta proponendo l’auditing grezzo.

    Scientology è una filosofia applicata complessa e, per funzionare, ( esclusa la parte iniziale ) occorrono le strutture che LRH ha previsto; C/sing, Cramming, HCO, etica, addestramento con supervisori addestrati, drill, drill ed ancora drill sino alla nausea, ecc, ecc, ecc. E questa viene fatta (standard) solo nelle org ed in questo modo si ottengono risultati.
    Se tutto questo, ( auditor di Dianetics e Self Auditing, field auditor che audiscono, public che manda E/Meter drill via computer, ecc- come citato in un altro punto-) viene fatto all’oscuro di Scn attuale, si formerebbe una Scientology parallela (che sarebbe sì quella by LRH fin che si vuole) che se venisse alla luce ( e prima o poi diventerà dato che quando si coinvolgono molte persone è fatale) si violerebbero i copyright dato che si usano E/Meter, dati tecnici, corsi di Scn vista che si sta dando Scientology e non qualcosa altro. E Scn interverrà pesantemente dato che, attualmente, è una potenza (datogli soprattutto dal danaro ma anche dall’organizzazione di cui è composta). Se ci sono dei dubbi, fate l’elenco delle cause vinte da Scn, solo in questo ultimo decennio, iniziando da quello di Milano dove qualsiasi altra istituzione sarebbe miseramente crollata; andatevi a leggere l’ultima vittoria in America di Scn sul sito Allarme Scientology del 12 Agosto “ Il giudice archivia due cause contro Scientology”.
    Scientology, non crollerà su se stesso, come auspicato all’inizio da Joe Howard, almeno nel prossimo decennio (è un mio parere personale chiaramente che non mi dispiacerebbe venir smentito) ma se aspettiamo questo… Aspettare, così come pensare, sono bassi sulla scala del tono.

    L’attuale potenza di Scn la si sa; e non per caso, sia in questo sito che in altri che parlano del soggetto, ci si firma con Gari Baldi, Salvatore, Irma, Generale, Ribelle, Boris, Soltan (Gris???), KSW 1, tanto per citarne alcuni. C’è un motivo, non è vero?

    Quindi cosa si fa? Si aspetta? No! Le org per dare Scientology di LRH ci sono e sono le attuali; i loro staff, per la maggior parte, credono a LRH ma vedono che, nonostante event favolosi, release spettacolari come la Golden Age of Tech, i Fondamenti, i nuovi Congressi, il lancio in TV locali (anni fa) delle conferenze della Div 6 fatte da Pier Paderni che avevano avuto successo quando le aveva fatte la prima volta ed ora i “nuovi” corsi di base, il pubblico nell’org non c’e’ e di conseguenza i soldi sono pochi o niente. E si fanno delle domande che non possono esprimere verbalmente e non sanno nulla di quanto succede all’esterno.
    Una soluzione sarebbe quella di far saper loro pezzi di articoli di questo sito e come? Ognuno di noi conosce public e staff delle org ( o Mission) delle rispettive città quindi si potrebbe loro scrivere mettendo dei pezzi significativi su quello che succede realmente dentro Scientology ai piani alti e, alla fine, si può suggerire di consultare questo sit facendo presente che non ci sono dati confidenziali. Sulla lettera, se non si conoscono i nomi, si potrebbero scrivere il loro hat (..al BSO dell’org…al Pes, al DofP,..ecc, ecc) così da creare domande e dubbi; non bisogna scrivere “entheta” tipo “…ma non vedi che ti stanno sfruttando…che non hai più amici…ecc, dato che la straccerebbero subito. Sconsiglierei anche di scrivere ai Membri della Sea Org dato che il 99% non conosce i loro hat a meno che si conoscano personalmente e poi queste HCO hanno il “vizio” di aprire prima la posta.
    Ripeto, è una mia idea e può anche essere una bischerata ma è una proposta. E’ comunque una tech del maneggiamento PTS (sorgenti potenziali di guai) questa di far leggere lettere theta ai familiari o amici che cono contrari a Scientology, quindi, niente owert…
    Per risolvere la cosa occorre mettere giù uno scopo, una strategia, un piano…dei target insomma, per intenderci, una Scala Amministrativa.

    Spero di aver dato un piccolo aiuto. Salvatore

  21. Flunk permalink
    6 novembre 2010 9:45 PM

    Complimenti per il tuo coraggioso outing.
    Quando, agli inizi degli anni 90, eravamo nel medesimo periodo a Flag,io realizzai che c’era qualcosa di sbagliato nella” mecca della tech”,e decisi che non avrei fatto più un’ora di quell’auditing.Ma se ti avessi confidato allora le mie sensazioni come avresti reagito?
    Ciao
    Flunk

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...