Skip to content

ABC INTERVISTA MIKE RINDER

22 luglio 2010

Come promesso fatto !

Il Team a razzo …

PARTE 2

24 commenti leave one →
  1. Francesca permalink
    23 luglio 2010 4:18 AM

    Bene ottimo reportage, come al solito vi faccio i complimenti per la vostra velocità nel rendere disponibili questi dati agli Italiani.

    Percepisco che il cerchio si sta stringendo attorno a DM ed agli executives fessi, illetterati che lo supportano. Li chiamo fessi ed illetterati perchè non duplicano i dati scritti in modo chiaro da LRH ed in questo modo sono complici dell’SP DM.

    Nel “Il futuro di Scientology” che si trova a fine del pacco del corso PTS/SP sono le scimmie appollaiate sugl’alberi che “sbucciano il manganello di un poliziotto credendolo una banana, scagliandolo via per poi colpire in faccia la scimmia capo.” LRH

    Sono gli executive di cui parla LRH in KSW 1 ” I guai più grossi degli ultimi due anni sono provenuti da organizzazioni in cui un executive non riusciva ad assimilare Scientology esattamente com’è. Nell’istruzione in Scientology non erano in grado di definire termini o dimostrare esempi di principi. E le organizzazioni nelle quali si trovavano, finivano in un mare di guai. E, cosa ancora più grave, non era facile rimetterli in carreggiata poiché nessuna di queste persone poteva o voleva duplicare le istruzioni.” LRH

    Mike e Marty sono a dir poco eccezionali, e stanno facendo un lavoro incredibile per rimettere a posto 30 anni di soppressione di DM fatta a Scientology ed agli Scientologist. A loro va il mio totale rispetto.

  2. MIRKO permalink
    24 luglio 2010 3:20 PM

    Ciao, mi inserisco anch’io in questa discussione.

    Sono d’accordo con Francesca, gli Exec che ci sono adesso a dirigere le Org e che studiano le policy al mattino e poi fanno tutt’altro il pomeriggio sono dei individui che hanno perso, GIA’ DA UN PO’ (secondo me è evidente), la loro integrità. “ E quando hai perso quello hai perso tutto” .

    Integrità personale è uno degli articoli di Ron più conosciuti, ed è oro colato: un individuo che non guarda veramente cosa c’è li, e/o che non ha il coraggio di osservare, e dire, quello che è c’è li veramente, è un individuo che ha già perso se stesso. E se svanisce lui come individuo autodeterminato/pan determinato, in effetti cosa gli resta? Ha sicuramente perso tutto ciò per cui a faticato.

    Ergo: mai perdere la propria integrità, capacità di osservare, affermare il proprio pensiero, ed essere causa sulle proprie convinzioni e verità, almeno un po’. A costo della vita…!?
    Codice d’onore di LRH, punto 9 : “la tua autodeterminazione ed il tuo onore sono più importanti della tua vita immediata”.

    Io comunque mi chiedo (come tutti noi che leggiamo i crimini di DM) come si fa ad essere così… “senza palle” (altro modo di dire senza integrità) e lasciar calpestare la tech e la policy in questo modo evidente?
    Perché non solo nelle Sea Org (dove c’è un più diretto controllo di DM), ma anche nelle Org classe V gli out tech e gli out policy, i programmi e “strategie” scorretti si sprecano: certo l’influenza di DM ha un flusso lungo e si dirama in tutto il pianeta Scnloghese; si va bene: ma un po’ di intelligenza e capacità di obnosi?

    Comunque è vero anche quello che dice Anita in risposta a Francesca, la sit. è un po’ più complicata da comprendere che non solo questo fattore di mancanza di integrità ed onestà, c’è da comprendere anche tutti i meccanismi della Ptsness….

    Ma anche la tech Pts parla del fatto che in primo luogo, in qualche modo, una persona deve aver mollato l’integrità (commette Overt) prima di cadere nella rete dell’SP.

    È vero però che è facile, per le brave persone (personalità sociale), cadere nelle trappole dell’SP.
    L’SP è un individuo “grippato mentalmente”, bloccato, come una pellicola di un film in stallo su di una immagine fissa, cioè è guasto, non consequenziale all’ambiente (quindi fuori PT, ed irrazionale): come si fa a ragionare con una persona guasta in questo modo?

    Ma l’attenzione va in un’altra caratteristica determinante: lui è anche COMPLETAMENTE “CONVINTO” DI AVERE RAGIONE, SEMPRE!

    Ed allora come fa una persona sociale (disponibile alla comunicazione vera) a far fronte ad un individuo del genere, ad un individuo che “è così convinto di essere nel giusto” da divenire infine (dopo un logorio di cui solo l’SP è capace) così convincente?

    Una persona sociale purtroppo, o per fortuna, è sempre disposta a “dialogare e discutere”, ad essere ragionevole (nell’eccezione positiva del termine), a mettersi in discussione (confrontare le proprie idee… che a questo punto possono essere messe in dubbio e invalidate…); ed ecco la fregatura: mettersi a ragionare con un SP… : è fatale!!!

    Racconto una mia esperienza: qualche anno fa ho avuto un’esperienza con un SP, con un nuovo direttore generale (io ero li un dirigente già da oltre 20 anni; con super risultati).
    Ebbene lui era così “sicuro” del come si comportava ed agiva (anche se stava facendo crollare le statistiche in modo evidente), che dopo molte discussioni, anche furibondi litigi, osservando che non recedeva di un passo dalla sua “impostazione strategica”, è venuto naturale alla fine (visto che “con le cattive” non ce l’ho fatta o provato/ceduto “con le buone”) discutere, confrontarmi, dialogare (per forza era insidiato al vertice, messo li da un errore di valutazione dei soci, che poi per questo si sono divisi).
    Insomma ho messo in dubbio il mio modus operandi (che funzionava da 20 anni con risultati eclatanti ed evidenti), per confrontarlo con la sua nuova impostazione…. Ebbene, indovina chi la spuntata?

    Dopo mesi e mesi di discussioni con questo individuo, io con 20 anni di esperienza in più di lui, ho cominciato a mettere in dubbio me stesso… fino quasi a convincermi che il nuovo arrivato “così certo e sicuro di sé” forse aveva ragione…. Nonostante la mia brillante carriera, con evidenti e premiati successi aziendali, e nonostante le evidenti statistiche fatte crollate dal nuovo arrivato, alla fine “aveva ragione lui”.

    Capito il meccanismo?
    L’SP “ha sempre ragione” ed alla fine ti prende per sfinimento, e tu finisci per cedere, ed ad andare PTS.

    Ma ci vuole una condizione preliminare perché si arrivi al tuo sfinimento: una necessità.
    Solo se hai necessità di stare in relazione con lui, per necessità di un lavoro, per vincoli e rapporti famigliari, o per altri motivi (io avevo bisogno del mio stipendio da dirigente), puoi cadere nella trappola di relazionarti con l’SP.
    Se non hai necessità te ne vai subito (viene naturale allontanarsi da un SP) e ti salvi!

    Ron lo dice: maneggiare o disconnettere. Provi a maneggiarlo (discutere con lui), ma se è un vero SP… è inutile. Ed allora? Beh, se non sei uno scientologo (che conosce cosa deve fare), e se hai delle necessità o relazioni familiari imprescindibili: sei spacciato.

    Nella mia esperienza, che ha agito a mò di demo in plastilina, ho capito bene anche un’altra cosa, qualcosa di determinante in queste faccende con gli SP: che devi essere a conoscenza dei meccanismi PTS/SP.

    Se conosci la meccanica dell’SP non ti lasci abbindolare, o almeno, non così tanto e/o per così tanto tempo.
    Io infatti sono andato a rileggermi tutti i dati sul PTS/SP ed ho avuto le mie “illuminazioni”… dopo di che ho preso armi e bagagli e me ne sono andato, perché avevo capito che discutere con “il tipo” era inutile, anzi: deleterio!

    Capito quale è la chiave?
    Se una persona non sa nulla degli SP è quasi sicuro che ne vada vittima, se ha qualche necessità di dovergli stare vicino.
    È la relazione con l’SPe la non conoscenza del perché lui “è così”, bacato mentalmente dedito alla distruzione, che ti rovina.

    Se sei una persona Sociale, non scientologa, è quasi un fattore meccanico che tu andrai vittima del SP: la persona sociale non ha idea che esistano questi individui “grippati”.

    Detto questo c’è da capire come mai exec e staff Sea org , gente che ha studiato, che ha una ottima idea dei meccanismi SP, sia potuta andare vittima di DM (di sicuro evidente SP, se non altro per il suo fare violento)?

    Io credo che la chiave della comprensione stia “sulla necessità” (descritta sopra) di stargli vicino (al DM).
    La necessità di stare vicino alla tech di Scn (e del suo presunto tenutario, DM) per lo scopo, necessità, della propria immortalità, e/o per lo scopo di salvare il pianeta.

    La chiave di comprensione sta in questo e… sta nelle bugie, macchinazioni e manipolazioni della verità riguardo cosa avesse deciso LRH (la Tech) prima di morire.

    DM ha fatto credere a tutti che LRH lo avesse designato alla guida della Tech e della Policy.
    Gli staff e gli Scientologist credendo alla tech e policy di LRH… e pensando che DM sia “il successore di LRH”, per così dire, continuano a stargli vicino ed a sopportare i sui crimini , a loro “per niente evidenti”…: “DM non può essere criminale”; “in fondo è LRH che lo ha designato!”; “ed LRH non si è mai sbagliato!”

    Insomma, io credo che la maggior parte del sottostare ai crimini di DM, da parte degli staff, sia dovuto a questa bugia: che pochi si sono preso la briga di verificare (anche perché mancano i dati di cosa è realmente successo nei primi anni ’80).
    Pochi hanno capito cosa è veramente successo negli anni ’80 e pochi hanno capito che il tutto è stato manipolato e nascosto da DM e combriccola, i Brocker.

    Ed eccoli questi staff, diventati tutti PTS: per nobili necessità; e per mancanza di conoscenza (vittime delle bugie del DM).

    Questi due fattori sommati, forse, sono più forti della conoscenza della tech PTS/SP. Forse.

    Certo che però, dai e dai, una persona con un po’ di conoscenza sugli SP e con un po’ di applicazione di Integrità, le cose dovrebbe vederle.

    Quanto meno cominciare a mettere in dubbio che ci sia qualcosa che non quadra; e così andare a vedere le statistiche internazionali, quelle vere; cominciare a mettere a confronto la produzione di Scn con la decadenza del pianeta (se il loro scopo è salvare il pianeta…) e chiedersi: “quando mai ce la possiamo fare con questa quantità di produzione?”
    Ed infine concludere che: “c’è qualcosa che non quadra!”

    Io per esempio ho sopportato un sacco di out tech mostruosi, ma quando è stato ora di vedere i risultati riguardo della salvezza planetaria (il futuro dei i miei figli, dei miei nipoti, amici, il futuro della mia prossima vita), che era un mio forte scopo… ho cominciato a guardare ed osservare: ed ho visto!

    È certo che tutto questa saga, dalla comparsa di DM sulla scena in poi, non è facile da capire e da gestire e da metabolizzare, ma se non è del tutto evidente sul come è cominciata, è evidente dove andrà a parare: in un fallimento completo (che già è molto evidente). E osservare questo mi sembra facile, e dovrebbe bastare a chiunque.

    Se non fosse che esistono gli Indipendentologhi, sarebbe dura: perché alla fine la verità farà svanire le menzogne.

    Grazie a voi indipendologhi per il lavoro che fate.

    Mirko

    • jenkins permalink
      24 luglio 2010 10:59 PM

      Caro Mirko, io credo che hai completamente azzeccato il punto. Mi piacerebbe comunicare con te e ti lascio il mio indirizzo email jenkins-65@hotmail.com, perché condivido al 100% tutto ciò che hai detto.

      Scientology è VERITA’, e nella misura in cui abbastanza persone riconosceranno la verità di quanto è successo, ci sarà una speranza per questo gruppo di persone davvero dedicate.

      Ho appoggiato la Chiesa di Scientology per 20 anni, ed in virtù di questa dedizione ho fatto not-is di moltissimi eclatanti out-point che si sono via via mostrati, negli anni, di fronte ai miei occhi. Fino a che la mia integrità mi ha fatto iniziare ad OSSERVARE le cose, e ad avere il coraggio di starvi di fronte davvero.

      Estratti di policy di Ron quali ‘Alla fine, Scientology è il gioco dove tutti vincono’ oppure costanti giustificazioni come ‘ci sono tutti gli strumenti per risolvere le cose dall’interno’ sono stati strumentalizzati ed hanno obliterato la mia capacità di agire, perché ho sempre pensato fino a poco tempo fa che, a qualche livello, qualcuno sarebbe stato abbastanza assennato ed in gamba da vedere che uno, due, dieci, mille outpoint sarebbero stati risolti perché qualcuno se ne sarebbe occupato, e pensavo che questo sarebbe stato sufficiente.

      Purtroppo, non è così, ed i tanti Scientologist upstat che hanno seguito le linee che cercavano una giustizia, poi negata, ne sono stati la prova.

      Come facciamo a far svegliare le altre persone? Fammi sapere qual’è la tua idea. Io tengo tantissimo alla mia immortalità e a quella di tutti.

      Io voglio Scientology, come la maggior parte di noi. E’ davvero un peccato che un fottuto SP e la sua corte ancora dirigano il gioco nonostante tutto il mazzo che Ron si è fatto per far si che questo non succedesse. Il Ponte è qualcosa che è precluso alla maggior parte della razza umana, a causa di tante alterazioni amministrative e tecniche, ma siamo arrivati ancora più in basso, al punto che moltissime persone non si sognerebbero mai di credere che Scientology sia una vera soluzione, o che addirittura una soluzione sia possibile, o neppure necessaria. E’ stato fatto per vent’anni un lavoro di ‘reverse Scientology’ che ha fatto sì che non se ne pensasse certo bene.

      NON e’ vero che una cosa bella e utile verrà osteggiata dalla maggior parte della popolazione, a meno che non venga alterata e usata male; del resto, 80% delle persone sono personalità sociali. E’ pieno di persone in gamba là fuori, che si interesserebbero a diventare libera SE Scientology venisse amministrata come diceva Ron.

      Invece sembriamo una setta. Prezzi proibitivi, menzogne, know-best, parrocchiani irregimentati e mai liberi di pensare davvero con la propria testa, giochi sporchi da parte di OSA, programmi per la salvezza planetaria (narconon, criminon, via della felicità) usati e strumentalizzati in modo 1.1 solo per avere ulteriori donazioni. E’ orribile quanto sta succedendo sotto il nostro naso.

      Lunga vita a chi come lo staff dell’indipendologo lavora alacremente per far emergere la verità. il THETA creato da quel poco di Scientology che viene ancora applicato dall’interno della chiesa, è talmente tanto da mascherare il fatto che in realtà il ‘management’ è ora un’associazione a delinquere, con il solo scopo di auto-conservarsi e di pararsi il c…., mascherando le proprie malefatte grazie al fatto che ancora migliaia di persone di buona volontà, abbindolate da un management che assurge se stesso a discepolo del pensiero di LRH (DATO FALSO) lo aiutano.

      Grazie e tanta ammirazione alle persone come te. ARC

      • MIRKO permalink
        24 luglio 2010 11:43 PM

        Ciao Jenkins, grazie per la tua risposta di apprezzamento.

        In effetti hai ragione tu quando dici che bisognerebbe fare qualcosa di più per far conoscere la verità a più scntologist possibili, credo sia una delle strade da percorrere per abbattere la soppressione.
        Un mezzo sarebbe inviare a più amici Scntologist possibili i link di riferimento che lottano per il ripristino della vera libertà spirituale.

        Un altro mezzo credo sia di appoggiare chi veramente sta combattendo questa battaglia in prima linea (Marty, Mike, e gli altri exec fuoriusciti. Ma anche l’indipendentologo, a sapere come fare…).

        Sarebbe bello poter aiutare concretamente per il recupero della vera Scn (dopo aver dato centinaia di migliaia di € a DM…). Magari chiedere indietro i $ a DM e rigirarli “alla resistenza” che sta nascendo!!??

        Riguardo al comunicare direttamente con me, grazie della tua stima Jenkins, ma devo stare ancora all’occhio perchè ho un sacco di amici e parenti che penso che perderei immediatamente se rintracciassero il mio email (ma se succede non mi interessa… la mia integrità è più importante) .
        Tu ti sei già dichiarato indipendente?

        Comunque lasciami pensare come potremmo comunicare senza rischio…
        ci risentiamo presto.
        ciao
        Mirko

        • jenkins permalink
          25 luglio 2010 12:30 PM

          Ciao Mirko, neppure io ho ancora superato la fase ‘Cavaliere mascherato’ (termine più carino per definire la mia condizione un po’ clandestina..) per le stesse tue ragioni, ovvero le connessioni che ho con parenti e amici che sarebbero minacciate da un’uscire allo scoperto, tanto per ribadire che la pratica barbara della ‘disconnessione’ esiste eccome nella attuale chiesa.

          Ma ti assicuro che questo è l’unico aspetto che lascio venga ancora per un po’ controllato dalla ‘Chiesa’, e non tanto perché una ‘disconnessione forzata’ possa minacciare me, ma perché preferirei evitare a chi conosco un dispiacere che duri a lungo, nel frattempo che lavoriamo per diventare ancora più forti.

          Proprio come aderire a Scientology è un processo autodeterminato, anche la decisione di dissociarsi da questo management corrotto lo deve necessariamente essere, e mentre getto tutti gli input che riesco per far sì che il ‘risveglio’ avvenga tra le persone a cui tengo, non voglio che un loro allontanamento da Scn sia causato da un regime dittatoriale che mette loro a scegliere tra ‘possibilità di fare il ponte’/’non dover più comunicare con me’.

          Le storie tristi che ho vissuto, e visto in giro, mi scoraggiano dall’agire in modo eccessivamente impulsivo.

          Allo stesso modo, credo dovremo noi tutti trovare una via per comunicare che sia complementare a questo forum.
          E se qualcuno di OSA dovrà craccare la mia email creata a questo scopo, qualsiasi prova usata per ‘incriminarmi’ con l’accusa di essere un dissidente potrà essere ritorta contro di loro in quanto reato, nella Costituzione italiana la violazione della corrispondenza è infatti molto grave e può essere denunciata.

          Anzi, ti dirò che l’idea di un loro passo falso mi sembra alquanto probabile, in quanto la condizione di chi è PTS (e chi esegue e porta avanti la politica illegale di DM LO E’ senza dubbio) predispone al commettere errori… cosa che succede sempre più spesso mi pare, flap dopo flap.

    • Navigator permalink
      27 luglio 2010 8:47 PM

      Fantastico Post, complimenti!
      Mi è stato utile a comprendere una mia situazione del passato, in cui avevo a che fare con un SP,grazie!

  3. valerio permalink
    24 luglio 2010 10:38 PM

    Fra tutte le strategie possibili per venirne fuori da questa situazione è soprattutto svegliare il resto dei nostri amici Scientologist, continuando a fargli mettere l’ attenzione sulla mancata espansione. Se si pensa che in 60 anni sono stati prodotti circa 5000 OT 7, ritengo che sia un numero scandalosamente basso che deve far riflettere, e quando lo chiarisci il pianeta? Le Org sono frequentate da molte meno persone degli anni 80, in accademia gli Auditor che si stanno addestrando li puoi contare sulle dita di una mano. Visto che girano un sacco di palle che il motivo di questo è dovuta a ipotetici attacchi dall’esterno e che ad ogni attacco bisogna donare denaro, l’attenzione va posta su cosa dice LRH, quando le cose non vanno bene non c’è niente all’esterno ma piuttosto all’interno, QUINDI CARO DM VAI FUORI DALLE PALLE visto che sei all’interno.

    • jenkins permalink
      24 luglio 2010 11:06 PM

      Valerio, tu ci tieni veramente ad aiutare gli altri e sei davvero un bel thetan. Ti ringrazio per il supporto che dai a questo gruppo, sono contento del fatto che qualcuno come te faccia sentire la sua voce costantemente e stai tranquillo che quello che dici crea impatto e contribuisce a risvegliare l’integrità personale di molte persone. E’ un’onore essere parte di un team con persone come te.
      Grazie allo staff dell’indipendologo che ci permette finalmente di esprimere un pensiero libero e che esprime la verità di quello che succede. Vi voglio bene e ce la faremo.

    • MIRKO permalink
      24 luglio 2010 11:22 PM

      Si, è vero quello che dici Valerio, sono stati prodotti 5000 OT7 che non sono niente per le necessità di sanità che ha il pianeta Terra, ma anche, io mi chiedo, che qualità di OT7 è stato prodotto?
      Mi sono chiesto per anni e anni, almeno per gli ultimi 15 anni, come mai non succedeva niente di evidente, riguardo il miglioramento del pianeta nonostante tutti gli OT prodotti…
      La mia risposta l’ho avuta navigando sui siti americani, e naturalmente nell’Indipendentologo, (vedere per esempio cosa dice Dan Tops. Da cercare con Google) che dicono bene che la tech è stata alterata, e non poco.
      Ma è ovvio che l’SP non vuole gente veramente competente (clear, OT, ed auditor) nel cambiare le sorti del pianeta, altrimenti che SP sarebbe?
      Mirko

  4. Mister X permalink
    26 luglio 2010 2:40 AM

    si ho 2000 idee! Alcune delle quali sono molto forti…Ma occorre muoversi bene! Caro staff avrò piacere di fare due chiacchiere con voi quantomeno per buttare giù qualche sana idea costruttiva…

  5. Mister X permalink
    26 luglio 2010 2:26 PM

    Io farei una cosa…. perdonatemi ma penso che qui in italy la questione delle email sia sempre molto controversa e suscettibile di interminabili rotture di palle: Minimo che si rischia e che (programmi a parte) si finisca nelle caselle spam e non essere neppure visti.

    Credo di aver trovato un idea figa assai! Ascoltatemi: avete presente quel macchinismo che ha reso celebri e molto conosciuti tanti socialnetwork, tra i quali facebook? Si tratta di uno script che permette d’importare la propria rubrica email e inviare ad essa un messaggio con un invito a visitare una particolare pagina.

    ora il punto è questo: si stima che ogni individuo sia in possesso mediamente di circa 100/150 contatti nella propria rubrica. Considerando che gli scientologyst potrebbero avere in essa contatti di altri scient.. non sarebbe male la prospettiva…

    In pratica non saresti considerato uno spammer perchè l’invito parte dall’importatore che segnala ai propri amici i quali faranno lo stesso a loro volta.. ed ecco che una bella macchina virale si metterebbe in funzione!

    é un idea, ditemi se sono stato chiaro e cosa ne pensate…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...