Skip to content

JB SE LA SQUAGLIA

24 giugno 2010

Dal Blog di Marty Rathbun del 18 giugno 2010 – Una Email da JB che ha segnato l’inizio del suo ritrovare vecchi amici e finalmente poter dire : SONO LIBERO ! Per voi

Gary Baldi

Mosey (moglie di Marty) e Sam Domingo che si rilassano sulla Baia di Corpus Christi Texas

Bene, ce ne stavamo semplicemente rilassati sulla baia con Sam e degli altri amici, quando fuori dal nulla mi arriva questa cosa da un amico che avevo perso da molto tempo. Avete tutti sentito cosa è successo dopo che JB se ne era andato. Ma voglio darvi uno sguardo senza precedenti su cosa significa doversene andare , e una visione aggiornata di cosa stia succedendo al di là del muro , JB molto gentilmente è stato d’accordo nel farmi pubblicare questa prima Email che ricevetti da lui. Potete vedere come erano le cose, in tempo reale.

JB 50 ANNI FA

L’ EMAIL:

Ciao Marty,

JB qui.

Comunque, ho appena realizzato il blow più di successo che sia mai stato fatto dalla Base di Int senza che nessuno avesse la minima idea che stesse succedendo , e al di là dei miei folder di etica e di pc, me ne sono andato via con tutte le mie cose, svuotato il conto corrente e ripulito dai dati sia il mio telefono che il blackberry, lasciandoli con le batterie fuori e distrutto la carta SIM e con la mia macchina con il pieno di benzina grazie alla cortesia del nostro garage.

Lascia che ti dia un po’ più di dati visto che adesso un po’ di rotelle si stanno rimettendo a posto nella mia testa e si sistemano sempre più mano a mano che il tempo passa. Per prima cosa, per favore sappi che in questo momento sono estremamente paranoico. Sono qui fuori completamente solo e sono impaurito che magari in qualche modo magico riescano a trovarmi. Sono abbastanza familiare con tutte le procedure ed i trucchi che usano per localizzare le persone, al diavolo, le ho usate io ! Ma sono abbastanza fiducioso per il fatto che andandomene non ho lasciato tracce od indizi o strumenti per cui riescano a tracciare le mie mosse elettronicamente. Ma la mia paranoia arriva sino a farmi pensare che forse sto scrivendo ad una di quelle E mail di merda che OSA di solito sistema su dei siti che clona, e che magari ho contattato quando stavo cercando di trovare il tuo sito! O che magari hanno usato degli hacker per monitorare il tuo sito o persino la tua hushmail od il tuo pc e così riescono a sapere ogni comunicazione che entra o esce da te. So un po’ vulnerabile in questo momento, e non ho ancora contattato nessuno , ed ho paura di cercare i vecchi amici perchè è molto probabile che loro stiano controllando e chiamando tutti gli amici che io abbia mai avuto , usando la storia della mia vita che loro hanno in archivio. Non ho mai raggiunto una posizione di potere come come te o Mike, ma sono stato “l’ingegnere personale” di DM, così e come lui si vantava con la gente ( odiavo il guinzaglio che mi aveva messo al collo).

Comunque …. quando ero il capo della Sicurezza Interna in RTC e tu eri tornato dalla nave ed eri diventato il mio senior, mi ricordo di un ciclo di comm che avemmo al tempo dove tu in maniera molto sincera mi dissi “ascolta solo LRH e non farti fregare da quello che altre persone ti possono dare come loro interpretazioni od i loro esempi”. Mi hai detto che se studiavo e comprendevo LRH non avrei mai sbagliato. Ho preso quel consiglio molto a cuore in quel momento durante quel ciclo di comm.

Mi ricordo che, non molto dopo quella conversazione, ero nella classe in Qual, non mi ricordo su che corso ero, ma stavo leggendo un Saggio sul Managment. Mi colpì molto. Faceva molto senso e mentre lo leggevo e vedendo come LRH descriveva le spinte a dare punizioni ebbi i primi pensieri riguardo a quale fosse il comportamento di DM. Mamma mia ,era un pensiero che avrei dovuto tenere per me!

La cosa non quadrava e sembra che la natura di theta sia quella di cercare con il ragionamento di far quadrare le cose che non quadrano. Ma il seme era stato piantato. Poi lessi un po’ di cose entheta che mi capitavano sulle linee qua e là durante l’anno e finii con l’esprimere quei miei “PENSIERI” e mi ritrovai ad HV (Happy Valley) sull’RPF per 3 anni. Là facevo l’MAA e seguii il tuo consiglio e quindi studiai LRH in maniera profusa. Lessi tutti i libri di LRH e l’intera collana dei volumi rossi. Era incredibile. Fantastico. Mi innamorai del Codice dell’Auditor e delle migliori virtù dell’uomo ed ebbi dei guadagni fenomenali prendendomi veramente cura delle persone ed aiuandole. Le cose divennero semplici. Il paragone lo facevo con quello che avevo visto alla Base negli anni precedenti e tutti gli orribili e falliti tentativi di “maneggiare” le persone mettendole sotto delle tende e forzandole ad ammettere che erano degli SP e poi riaddestrarli sul programma del Criminon e facendo loro osservare le regole sul buon comportamento di George Washington. L’80 percento di loro finiva semplicemente per non essere maneggiati o per fare il blow. Proprio dei risultati da 100% standard tech !

Un’altra cosa che ho realizzato a HV è che tutte queste persone che erano così “incasinate” erano invece una forza lavoro incredibile. Al contrario dei continui rantoli di DM di allora ( e che continuano tutt’oggi) dove lui diceva che tutti questi che erano in RPF erano persone che costantemente facevano solo prodotti overt senza nessuna eccezione, tutto il lavoro che loro facevano era di gran lunga superiore ai lavori di costruzione ed ai lavori per fare gli accessori per il set quei poveracci  gruppo staff di Gold riusciva a fare nel loro ambiente dove venivano costantemente soppressi. Forse era l’RPF , ma il fattore chiave erano tutte quelle persone che invece venivano validati per la loro creatività  ( anche se la cosa veniva fatta solo internalmente nel gruppo degli RPFer e da qualche tizio che lavorava sui Set, per gli accessori dei Set, e da quelli della Manutenzione che tutte le volte noi tiravamo fuori dai casini)

Mi ricordo che iniziai a formulare a quel tempo la mia convinzione che l’uomo ERA fondamentalmente buono e che era in reltà facile farlo stare meglio. Le mie vittorie su quello erano incredibili. Mi divertivo un casino e finii con il differenziarmi completamente da tutti i modi bestiali che venivano usati alla Base. I “SRA” (ndt Severe Reality Adjustment – Aggiustamento Pesante della Realtà), “spaccagli la faccia”, ripulire i cassoni dello sporco e le toilet con gli spazzolini da denti e la miriade di altre forme di drammatizzazione dei RS (ndt Rock Slam) e degli scopi malvagi , erano tutti mezzi usati per distruggere le persone piuttosto che usare l’aiuto terapeutico che deriva dal fare un sano lavoro MEST per far uscire qualcuno dalla sua testa. Ho avuto più guadagni nei 3 anni passati a HV ed in quell’illuminazione De-PTSante di quanto non abbia appreso in tutta la mia carriera nella SO iniziata nel 1977. (Penso che sono entrato nello stesso periodo in cui sei entrato tu). Quindi poi tornai alla Base, supponendo di tornare ad RTC ma nessuno aveva il coraggio di assegnarmi un posto per chissà quale motivo. Mi misero in “Training” a tempo pieno, ed io dissi a me stesso , ma andate a fan culo, e me ne andai al garage ed iniziai a lavorare.

In una settimana realizzai che quasi tutti alla Base era a livello di Paura sulla scala del tono. E la cosa era strana per me. Decisi che potevo avere fiducia solo di poche persone perchè quando sei così giù sulla scala le persone ti usano piacevolmente come scudo se arriva una qualsiasi pallottola che percepiscono stia arrivando nella loro direzione. Per dirla in un altro modo sono pronti a “buttarti sotto il treno”.

Poi finii con l’andare in training per RTC e scoprii che il piano era che io diventassi Capo Manutenzioni per RTC. Ma di nuovo nessuno mi metteva sul posto. Nessuno prendeva l’iniziativa perche magari “il COB si sarebbe incazzato” o qualcosa del genere.

Le cose iniziavao ad essere proprio assurde, ma ancora riuscivo a razionalizzarle ed a farmene una ragione. Quindi gradualmente presi il posto di Capo Manutenzioni ed iniziaii ad essere coinvolto nell’enorme e vuoto mausoleo, l’Edificio 50 (ndt l’edificio da 70 milioni di dollari di Miscavige). Ho messo a posto tutto ed era abbastanza perfetto, mi ero accaparrato un paio di junior, Maggie e Brenden, e cercai di essere un buon senior per loro ed aiutarli a migliorare ed essere sempre più competenti. Penso di essere stato di buon esempio per loro e probabilmente li ho contaminati (bene!!) con i mei punti di vista un po’ diversi e le mie osservazioni dove affermavo che era facile fare le cose meglio ed aiutare le persone e che non aveva senso che le persone alla base fossero solo “un branco di SP” e che un sacco di cose non avevano senso e che c’era qualcosa d’altro di sbagliato che ancora non era stato identificato ( anche se io stavo costruendo il mio piccolo arsenale di osservazioni che davano come fattore indeterminato nessun altro che il caro vecchio Dave)

Tutte le assurdità si attorcigliavano attorno a lui , ma stava attento a non uscire troppo allo scoperto facendo sentire troppo il mio “dissenso” e tirarmi addosso qualcuno che potesse dare l’allarme. Però riuscivo ancora a pensare che ero io quello sbagliato  e che tutte quelle assurdità andassero comunque bene in qualche modo.

Iniziai comunque a crearmi un nome. Iniziai a maneggiare qualche ciclo di MEST che era stato messo sotto sopra e che era sulle linee di Dave in qualche modo.Le cose da fare per TC (Tom Cruise) erano la parte più grossa della lista. Poi iniziai a notare quanto fosse espansivo DM verso quelle persone che lo aiutavano direttamente sul suo impero dei soldi e del MEST. Quelli erano i suoi migliori “amici”.Nessuno riceveva quella stretta di mano così prolungata e quello sguardo intenso e luccicante dritto negli occhi con il suo “GRAZIE, VERAMENTE” , come quelli che sganciavano centinaia di migliaia di dollari.Le cose iniziavano a non quadrare più, alla grande.

Poi venne la goccia che fece traboccare il vaso per me. La Freewinds. Quelli che ne erano stati incaricati prima di me avevano fatto un OP (overt product) disgustoso , facendo un gran casino nella ristrutturazione mega che era costata 30 milioni di dollari, che serviva in preparazione del Viaggio Inaugurale del 2008. Dalle 50 alle 80 persone da Int, da PAC (ndt pacific – area di Los Angeles) e da Flag si ammassarono lì per cercare di fare in modo di aggiustare le cose e rendere la cosa presentabile nelle ultime 2 settimane che erano rimaste. Io ero uno di loro. Era un totale raffazzonare con cose posticce come si usa fare nei set cinematografici e si erano buttati al vento così tanti soldi ed erano stati fatti talmente tanti OP che una buona parte del lavoro dovette essere buttata giù e  completamente rifatta da capo. Sono rimasto sulla nave per 14 mesi “per mettere a posto le cose”. Diventai come una specie di eroe. Come e cosa feci ed il prodotto finale che ne usci che era al di là di quanto era stato immaginato originariamente ha tutta una sua storia. Ma di base ho preso in mano l’intera nave e l’ho controllata a “modo mio” ( cioè così come dice LRH di fare usando il buon senso e realmente aiutando le persone)

Vidi subito che Sue Price era il “clone di DM” e quindi decisi di toglierle il potere e di De-PTSare tutto lo staff del CMO che era sotto il suo controllo. Inizai a realizzare che la sorgente di tutto quel rantolo demoralizzante e tutta quella operazione SP era DM stesso e che lei lo aveva “imparato” quando  era ad INT e se lo era portato appresso sulla nave, e così pure avevano fatto molti altri staff. Vidi che quella era una malattia che si stava espandendo attraverso tutta la SO. Io non avevo mai sperimentato nulla se non INT e la grande cazzata che pretendeva che il posto era un posto particolare pieno di tutti gli SP che tu riuscivi ad immaginare. Ma adesso ero fuori in mare aperto e lontano da tutte le stronzate e quindi presi al volo l’opportunità di “provare” a fare ciò che aveva senso per me e ebbi delle vittorie enormi nel farlo e cambiai la vita di centinaia di staff con il mio esempio.

Marty loro pensano che io sono regolare o qualcosa del genere. E’ una cosa veramente importante. Non so quanto DM riuscirà a far del Black PR su di me a loro con un qualche successo dopo che hanno lavorato con me per 14 mesi. Penso che terrà il fatto che io sono blow molto “quieto”. Tornai ad INT dalla nave lo scorso Settembre e notai che tutte le foto ed i prodotti che io avevo ottenuto sulla nave venivano usati da lui per “metterlo nel culo” di qualcuno che era nel BUCO ed anche in altre parti facendo vedere loro come io fossi efficiente come suo “ingegnere personale” e come facessi le cose corrette. Non ti dico quanto fosse disgustoso il modo in cui mi propiziavano facendomi le loro “congratulazioni”. Le buone notizie erano usate da lui solamente per far vedere alle persone quanto erano rincoglionite. Una cosa da manicomio. Adesso non c’era più niente che quadrava, tutto in me stava saltando per aria con i fuochi d’artificio e vedevo che le cose non potevano più essere razionalizzate.

Quando tornai alla base dalla Freewinds lo scorso Settembre, venni preso da parte da Carol B nell’ufficio del COB e mi venne dato un “briefing” nel quale mi disse che non dovevo riprendere il mio posto come Capo Manutenzioni e che me ne dovevo stare lontano dai miei due junior e dalle “cazzate” che succedevano alla base. Mi misero in training a tempo pieno sui “basic” e mi dissero che avevo un paio di progetti che mi sarebbero stati assegnati. Mi ribellai alla cosa e tornai al mio vecchio ufficio e dissi ai miei junior che non era scritto in nessuna policy di cui ero a conoscenza che potevano così di punto in bianco togliermi dal mio posto. Io avevo un posto permanente ed avevo fatto il mio hat completo e non ero stato rimpiazzato e quindi che mi tenevo il mio posto, anche se avevo lasciato in mia assenza che i miei junior si fossero presi più responsabilità e di sicuro non l’avrei tolta loro.

Mentre i mesi passavano io diventavo sempre più disgustato dai lacchè giù di tono che se ne stavano nel BUCO e della dozzina di loro che diventarono le nuove persone di “INT” e che vennero messe nell’Edificio 50. Erano così distrutti e senza nessuna utilità che non lo sopportavo. Vedevo che erano diventati inutili e non riuscivo a capire come loro riuscissero ancora a vivere. Qualcosa era molto, molto sbagliato. Decisi che mi dovevo preparare per qualcosa. Potevo intuire da vari cicli di comm ed altri indicatori che mi stavano tenendo lì con una qualche idea che sarei finito con il COB e forse con un’altra manciata di “affidabili e leali” da qualche parte. Quella cosa mi terrificava. Mai e poi mai !!

Poi mi regalarono un Iphone nuovo di zecca per Natale! Wow ! Accesso a Internet a portata di mano. Mi ci avventurai per “guardare e non ascoltare”. Guardai la serie della CNN AC360 e poi cercai di più e trovai le cose del St. Petersburg Times sul Tampabay.com e da lì trovai il tuo Blog. Non ero l’unico che aveva visto tutta quella merda. Quello fece scattare la molla. Me ne dovevo andare. Non potevo fare nulla dal di dentro , che almeno potessi pensare, che non sarebbe finito con il vedermi incarcerato e ridotto alla sottomissione. Sarei finito con lo scappare se quello fosse successo. Quindi decisi di andarmene senza essere un “problema” mentre c’erano centinaia di persone che mi vedevano come il tizio sano e regolare che aveva un alto ARC con la gente con cui lavorava e che li aiutava quando ne avevano bisogno.  Pensai che quello sarebbe servito a farli pensare meglio di non quando sarei diventato semplicemente ” il solito coglione come tutto il resto di quelli là”. E quindi … poof… me ne sono andato. Non riusciranno a trovarmi così facilmente. Ti voglio parlare. Devo stare attento che non mi rintraccino sino a che non riesco ad avere della terra un po’ più solida sotto i piedi ed dei mezzi di sostentamento. Ci sono delle cose che so che si possono rivelare utili a te che riguardano le mie recenti osservazioni delle sue operazioni contro di te e di quello che ho visto succedere in quei circoli.

Una parte molto dolorosa sono gli amici che mi sono dovuto lasciare alle spalle. Qui fuori non ho nessuno ! Li voglio aiutare e vedere se riesco a farne uscire un p0′ da questo casino. Ma , sopratutto voglio togliere potere a DM togliendogli un po’ di tirapiedi da sotto.

Per adesso può bastare. Ti manderò questo ed aspetterò una tua risposta. Sono molto sincero su tutto questo. Non ti stò tirando per il culo. Magari DM ha fatto uscire qualche “notizia” falsa dicendo che io sono il suo prossimo tentativo segreto di infiltrarvi per prevenire che tu mi contatti o che mi stai a sentire. Non la escludo questa cosa.  Ci sono un sacco di intrighi che stanno succedendo. Qua fuori ho un po’ di paura e mi sento solo. Voglio fare qualche cosa. Lo devo fare. E’ il mio dovere. Fammi sapere , huh ?

Ti voglio bene, JB

JB alla baracca – Non si può togliere il pescatore che c’è in ogni bambino

Questa è la musica che lo ha ispirato

Annunci
5 commenti leave one →
  1. Valerio permalink
    25 giugno 2010 2:31 PM

    La mia convinzione è che se tutti gli scientologist conoscessero questo sito penso che la maggior parte di loro uscirebbe all’istante e ci sarebbe una rivuoluzione stile sud America, ma il problema è che molti non lo conoscono e come voi sapete è VIETATO vedere siti che parlano di Scientology su internet, anchio stesso ci ho girato in giro per mesi finchè ho preso coraggio, ma non sono tutti testoni come il sottoscritto, per tanto spero che la ricerca della verità ci aiuti a destabilizzare l’attuale management e personalmente di ritrovare vecchi amici ancora incastrati.

    Buon lavoro Valerio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...