Skip to content

I MECCANISMI DI MISCAVIGE N° 2 di 6 LAVAGGIO DEL CERVELLO parte A

11 giugno 2010

Riprogrammare (Lavaggio del Cervello)

(Il Lavaggio del Cervello è chiamato anche “modifica del comportamento,” “correzione del pensiero” e “ri-educazione”).

Un’altra delle ragioni chiave per cui non ci sia stata una insurrezione di massa contro Miscavige durante gli anni 1980 (o dopo) malgrado il fatto che lui avesse causato una eccessiva distruzione, fu dovuta al fatto che lui ha ri-programmato lo staff ed i Scientologist nel suo modo di pensare (“modifica del comportamento,” “correzione del pensiero” e “ri-educazione” – o come volete chiamarlo)

Mi imbattei nell’affermazione che Miscavige avesse usato la modificazione del comportamento qualche tempo fa, affermazione fatta da altri e pensai “di questo non sono sicuro.” E non ne fui sicuro sino a che investigai la cosa di persona.

Da quando i Cinesi furono capaci di influenzare così tanti Prigionieri di Guerra e farli diventare dei Comunisti durante la Guerra di Corea iniziarono moltissime ricerche in ciò che costituisce il lavaggio del cervello. Viene trattato in libri e se ne parla moltissimo su internet e vi invito a fare ulteriori ricerche sulla cosa, ma sintetizzando le autorità dissero che per fare in modo che il lavaggio del cervello fosse efficace deve contenere qualcuna o tutte le cose seguenti:

  • Privazione del sonno,
  • Privazione parziale delle capacità sensoriali,
  • Maltrattamenti psicologici,
  • Inculcare l’idea di essere colpevoli di qualcosa,
  • Pressioni sociali di gruppo,
  • De-umanizzare le persone(tenendole nel sudiciume)

Mettendo da parte l’essere pro o contro l’idea che Miscavige avesse utilizzato o meno quelle tecniche , serviva un semplice test per fare in modo che io prendessi una decisione al riguardo.

Nell’interesse della chiarezza e della continuità rimarremo nello stesso periodo (anni 80) e daremo uno sguardo all’RPF di INT (Rehabilitation Project Force) ad Happy Valley, circa 15 minuti di macchina ad est della Base di INT ai piedi del Monte San Jacinto, che era al comando e sotto il controllo di Miscavige e nella quale lui mandò ,molti di quelle persone che aveva fatto rimuovere utilizzando i falsi rapporti (come abbiamo trattato nella prima sezione) , come pure chiunque lui avesse considerato  un rivale , un nemico , un dissidente od un tipo ribelle.

Ora le uniche persone che si soppeneva dovesse essere mandate in RPF erano quelle che avevano fatto troppi casini sia contro se stessi che contro il gruppo. Doveva essere l’ultimo porto, un posto dove rimettersi a posto e tornare ad esere parte del gruppo. Ma durante quel periodo di tempo molte persone innocenti ad INT vennero assegnate all’RPF (come detto sopra) Ed un buon numero di quelle persone che erano state assegnate all’RPF che avevano commesso dei reati erano state comunque assegnate all’RPF ingiustamente per il fatto che il loro valore in generale (tipo i loro record di produzione di lungo periodo) non era mai stato preso in considerazione. Durante quel periodo delle persone incredibilmente abili e stellari vennero risucchiate nei ranghi dell’RPF di INT, sino a raggiungere il numero di 120 – il che rappresentava una porzione considerevole della struttura degli executive della base di INT.

Sulla Apollo l’RPF poteva durare qualche settimana, al massimo qualche mese. Ad INT durante quel periodo  Miscavige mise in atto dei   cambiamenti al programma dell’RPF che fecero in modo che ci volessero anni e comunque potevi uscirne solo quando RTC (Miscavige) dicevano che potevi uscire.

Visto che io ero lì vi posso fare un resoconto di prima mano su quali fossero le condizioni lì. Le persone erano ammucchiate in capanne con letti a castello da tre o anche quattro posti , non dissimili in aspetto ad un campo di concentramento. Le latrine e le docce erano veramente delle baracche in ferro arrugginito simili a quelle usate nei campi per i prigionieri di guerra o nei recinti. Avevi a disposizione 2 minuti per fare la doccia. Mantenere la tua igiene personale era molto difficile. Il cibo erano gli avanzi del giorno prima, per la maggior parte delle volte. Dovevi dormire 7 ore a notte, ma in quelle condizioni con il caldo, tutti schiacciati insiemi l’ammontare delle ore che riuscivi a dormire era spesso meno e oltretutto quelle erano le notti in cui potevi dormire, perchè certe volte dovevi lavorare anche  per tutta la notte. A volte si lavorava per giorni senza sosta. Il lavoro era fisico, spesso lavori di costruzione nel caldo insopportabile del deserto, la sensazione di spossatezza dovuta al caldo era la tua compagna tutti i giorni, e la notte invece era il freddo a farti compagnia.

Non ti era concesso parlare od originare qualcosa a qualcuno che fosse fuori dall’RPF. I privilegi erano di meno di quelli che ci sono nei penitenziari, molti meno – potevi fumare solo di rado, non potevi ascoltare la radio, guardare un film o leggere un libro. Non c’era assolutamente nessun tipo di tempo libero.La punizione era istantanea se commettevi anche la minima infrazione. Certe volte era l’intero gruppo che veniva punito per i reati fatti da una o due persone e questo per inculcare l’idea che i membri del gruppo dovevano avere pressione l’uno sull’altro, che poi naturalmente facevano. Una grave infrazione di poteva far spedire nell’RPF dell’RPF dove dovevi lavorare senza sosta notte e giorno nei lavori più  disgustosi oppure venivi rimesso all’inizio del programma e quindi dovevi aggiungere mesi o anni al tuo programma.

Quando venivi assegnato all’RPF , una delle prime cose che dovevi fare era quella di elaborare e rimediare al perchè eri stato mandato lì. Come detto poc’anzi, durante quel periodo (anni 80 ed anche negli anni 90) un gran numero di persone erano state assegnate all’RPF per ragioni meglio conosciute a Miscavige e che non avevano nessun senso. Questo faceva in modo che le persone stessero lì a rifelttere su cose su cui non puoi riflettere. Come fai a dare una ragione al fatto di essere stato mandato in RPF quando non ne esisteva una? Ma non saresti mai stato liberato da lìa meno che ne avessi trovata una e quindi te ne inventavi una che facesse senso per Miscavige. Ma siccome quella cosa la dovevi poi risolvere con l’auditing ed il training nei molti mesi od anni che sarebbero seguiti e visto che saresti rimasto in carcere sino a che quello non fosse finito, vi garantisco che alla fine arrivavi a crederci anche tu in quelle false ragioni e quindi alla fine entravi nel modo di pensare di Miscavige. E siccome non avresti mai voluto ritornare nell’RPF, una volta che ne uscivi avresti fatto di TUTTO per essere d’accordo con Miscavige da lìin avanti.

Credetemi, io ci sono passato e l’ho fatto. Una volta che esci dall’RPF dici a te stesso “Non ci tornerò mai più, a qualsiasi costo.”. Molti avrebbero fatto di TUTTO per essere sicuro che non ci sarebbero ritornati. E malgrado il fatto che eri contento diesserne uscito e malgrado avessi ricevuto auditing mentre eri in RPF, sentivi una strana debelozza, ed uno strano senso di instabilità. Non ho mai saputo sino a più tardi cosa fosse stata quella sensazione, sino a che molto più tardi lessi quanto segue:

“SICUREZZA: La sicurezza personale del membro dello staff ècosì di valore per lui che apparentemente quando questa viene messa a repentaglio( usando accuse false e ingiustizia) diventa meno volentoroso e meno efficiente e questa è la vera ragione per una condizione PTS .” — LRH, HCO PL 24 Feb 1969

Avevamo cominciato come un campo dove ti dovevi rigenerare e che sarebbe dovuto durare settimane sull’Apollo, e Miscavige l’aveva fatto diventare qualcosa di cui Stalin sarebbe stato fiero in termini di ri-educazione, riprogrammazione e lavaggio del cervello, perchè l’RPF di INT si allinea con ogni punto della modificazione del comportamento ed anche di più.Se fai passare la lista degli elementi che costituiscono il lavaggio del cervello e li metti a paragone con quelli che c’erano nella RPF di INT noterete che sono tutti presenti

Ma le persone che l’hanno fatta alla fine degli anni 80 , l’hanno passata liscia a paragone di quello che Miscavige a fatto passare a David Mayo, John Nelson, Julie Gillispie ed altri che erano all’Happy Valley all’inizio degli anni 80. Li faceva vivere in condizioni simili ma ognuno di loro doveva correre intorno ad alberi separati per tutto il giorno sotto la calura del deserto. A loro credito loro hanno avuto il coraggio di dire a Miscavige di ficcarselo nel … e se ne sono andati (anche se non è così che lui la acconta). Ma il punto che voglio fare qui è: qualsiasi sia il vostro pensiero non crediate che Miscavige sia arrivato all’idea della modifica del comportamento in maniera graduale, lui aveva iniziato a farlo già agli inizi degli anni 80 e ha continuato a farlo da lì in pò e lo sta facendo tutt’ora.

Naturalmente l’influeza di Miscavige non si limitava all’RPF di INT. Verso la fine degli anni 80 l’RPF di Los Angeles aveva più di 300 persone che la stavano facendo. Anche quella di Clearwater era ben fornita e ce n’erano altre in giro per il mondo. E tutte quelle RPF erano simili a quella di INT e per uscirne dovevi ricevere l’approvazione di RTC e conosco persone che sono state in RPF per 5 , 6 anni e anche più.

Come i gulag dell’Unione Sovietica hanno creato piccoli e buoni comunisti, così l’RPF sotto miscvige ha sfornato piccoli e buoni Miscavini.

Negli ultimi 30 anni molte centinaia hanno “completato” l’RPF e molte centinaia ottennero una sospensione della pena essendo sufficientemente avanti nel programma ed avendo già raggiunto il prodotto della ri-educazione nella catena di montaggio. Direi che in totale le RPF di Miscavige  hanno rieducato più di mille persone ( e forse più), tutti pronti poi a salutarlo a due mani (in segno di resa).

Il grande numero di Miscaviti riprogrammati rappresenta una forte percentuale dei Membri della Sea Org che ci sono attualmente. E sono tutti stati rifiltrati nelle loro rispettive organizzazioni negli anni , ed hanno raccontato le loro storie a chiunque volesse ascoltarle, portando in giro il messaggio di Miscavige, amplificandone l’effetto, ed alla fine sono stati prodotti staff che nelle nostre organizzazioni non sono capaci di camminare con le loro gambe e pensare liberamente utilizzando la tech o la policy , perchè sono stati così volonterosi di fare qualsiasi cosa per il dittatore Miscavige, fare qualsiasi cosa per non cadere dalla parte sbagliata in modo da non subire lo stesso fato subito dai loro colleghi.

CONTINUA

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...