Skip to content

AREA DI NON INTERFERENZA n°1

5 giugno 2010

IL MURO DEL FUOCO

Chi ha fatto i livelli OT sa bene che  l’area di Non Interferenza è zona veramente delicata – Non è sembrato così a chi ha introdotto le verifiche dei 6 mesi su Solo NOTs – Non esiste una policy o un HCOB di LRH che indichi chiaramente che chi si sta audendo su OT 7 debba ogni 6 mesi presentarsi a Flag e sottoporsi a Sec Checks e verifiche tecniche. Come mai allora la cosa viene fatta?

C’è un sito molto interessante : http://wiseoldgoat.com che contiene ricerche molto approfondite su vari soggetti. Anche se non sono d’accordo al 100% su alcune delle conclusioni alle quale giunge l’autore devo dire che le sue analisi e le sue ricerche sono MOLTO approfondite e che gli argomenti sono trattati in maniera estremamente professionale.

Quindi per l’analisi di questo soggetto attingerò alla ricerca fatta dal wiseoldgoat.

Per prima cosa scopriamo che:

Nel 1971 venne stabilito quanto segue:

“Da R6 Solo (Routine 6, Grade VI) sino a  OT III uno non fa nulla tranne fare in modo che il pc continui a vincere da R6 Solo sino ad OT III.

Questa è la banda critica della Carta dei Gradi.

A Flag abbiamo imparato a nostre spese che non fai nessuna azione di auditing maggiore  tra questi due punti .”          LRH

(Tratto dall’ HCOB 3 Feb 72 “R6EW–OT III No Interference Area”)

La cosa venne confermata nel 1972:

“Una lunga serie di test e molti risultati sui casi hanno dimostrato da tempo ormai che esiste una AREA DI NON INTERFERENZA tra R6EW ed OT III.”         LRH
(Tratto dall’ HCOB 3 Feb 72 “R6EW–OT III No Interference Area”)

Poi nel 1982 abbiamo:

“E’ risaputo da molto tempo che le persone non hanno guadagni quando vengono audite sopra overts e withold non rivelati e che un withold mancato in auditing può causare una notevole reazione negativa.

Siccome non è stato specificato in precedenza se i Confessional potevano essere fatti durante la Zona di Non Interferenza, la cosa tendeva a lasciare la questione aperta ad interpretazioni, ed una comune interpretazione è stata quella che non si debbano fare  nessun tipo di Confessional o tirare fuori O/W durante la Zona di Non Interferenza .”
(Tratto dall’ HCOB 8 Mar 82 “Confessionals and the Non Interference Zone”)

Questa cosa potrebbe essere scorretta visto che i “Confessional” sono “azioni di auditing maggiori” !

Ulteriori spiegazioni:

“Ma cosa fare se un caso che è fuori etica e non sta facendo progressi a causa di continui overt e withold o ancora peggio, di overt non rivelati e crimini contro Scientology? Un caso del genere non farebbe nessun progresso sino a che questi non vengano eliminati.”

Questo include tutte le persone ed ogni livello OT:

Questo si applica ai pro-OT come pure ai pc e specificatamente si applica anche ai pre-OT su OT III; sul Nuovo OT IV; sul Nuovo OT V. NOTs Audita; sul Nuovo OT VII, Solo Nots – così come si applica a qualsiasi altro grado o sezione OT.”

E continua definendo la cosa come “un grave errore”:

“E’ un grave errore lasciare che un pre-OT vada su una Sezione OT in quella condizione in primo luogo, ma quando quell’errore è stato fatto uno non deve continuare l’errore non risolvendo la cosa.”

(Tratto dall’ HCOB 8 Mar 82 “Confessionals and the Non Interference Zone”)

La revisione di questa reference pubblicata un anno più tardi esprimeva in tono ancora più forte la cosa definendola “UN CRIMINE”, ed aggiunge inoltre che deve essere risolta “subito” . E quindi la frase viene riproposta come segue:(il testo in questo stile fu aggiunto nell’83)

“E’ un CRIMINE lasciare che un pre-OT vada su una Sezione OT in quella condizione in primo luogo. Ed è anche un CRIMINE continuare l’errore e non rimediare alla cosa subito.”

(Tratto dall’ HCOB 8 Mar 82R (Rev. 24 Apr 83) “Confessionals and the Non-Interference Zone”)

CHI HA SCRITTO QUELLE REFERENCE?

Se si consultano le versioni originali dell’HCOB 8 Mar 82 “Confessionals and the Non Interference Zone” si può avere la risposta. Sembra che quello venne in realtà compilato e pubblicato dall’allora  Senior C/S International che al tempo era David Mayo (date le iniziali scritte ‘DM’).

Nell’HCOB la cosa viene indicata come segue:

L. RON HUBBARD FOUNDER

Assistito da

Senior C/S International

il che significherebbe secondo l’HCOB 24 Jan 77 “Tech Correction Round-up” che l’autore vero del bollettino era lo stesso David Mayo in quanto in quel bollettino LRH scrive:

“Se qualcuno ha aiutato a compilarlo o lo ha scritto, al mio nome deve seguire “Assistito da ________” nome della persona che ha aiutato a metterlo insieme secondo le mie direzioni ”  LRH.

Questo spiegherebbe il cambiamento successivo del 1983 dopo che David Mayo era uscito ed era stato dichiarato SP.

VERSIONE DELL’82

L. RON HUBBARD
FOUNDER

Assisted by
Senior C/S International

LRH:DM:bk
Copyright © 1982
by L. Ron Hubbard
Versione 83 di Ray Mithoff:
L. RON HUBBARD
FOUNDER
LRH:rm:iw
Copyright © 1982
, 1983
by L. Ron Hubbard

La versione dell’83 è stata quindi rivista da Ray Mithoff – Al tempo diventato Senior  C/S International dopo che Mayo era stato rimosso e LUI stesso era il Presidente del Comitato di Evidenza tenuto su Mayo  che ha redatto poi la sua Dichiarazione di Persona Soppressiva.

JO BERTI

CONTINUA

Advertisements
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...