Skip to content

PAT BROEKER – IL FINALE

29 aprile 2010

Ecco l’ultima parte del video al Palladium dopo la morte di LRH. Volevamo commentare la cosa ampiamente, e riportare varie notizie recuperate sulla rete che metterebbero in discussione molte delle cose che Broeker afferma in questo video. Ma abbiamo deciso di non farlo , perchè pensiamo solo che l’intenzione di LRH sia sempre stata quella di darci una tecnologia per migliorare la nostra consapevolezza spirituale, e che se questa fosse disponibile  come Livelli OT Superiori ( 9-15) avremmo già da tempo avuto il diritto di avvalercene se pronti tecnicamente per affrontare quei livelli- Ma questo non è avvenuto e OT 8 stanno aspettando il loro prossimo livello OT dal Mayden Voyage dell’88 – a loro sono state date invece scuse , surrogati , tech arbitraria etc etc etc  Se come dice Rathbun questi livelli in realtà non sono mai stati codificati , la cosa fà più senso ma non toglie il fatto che PAT BROEKER E IL SUO AMICO-NEMICO MISCAVIGE CI HANNO MENTITO COMUNQUE – E visto che si sono presi la libertà di farlo senza farcene conoscere i veri motivi hanno compiuto senz’altro un atto di grave tradimento verso il raggiungimento di una civiltà OT. Nessuno possiede o comunque deve possedere una LINEA NASCOSTA DI DATI – Nessuno deve essere così privilegiato. Forse Broeker si stava inventando tutto , forse no …. forse erano verità accettabili da dare in pasto ai Scientologists intanto che sistemavano le loro guerre e le loro liti di palazzo –

Certo è che qualcosa di veramente strano è successo lì ed è successo dopo , da lì in poi  o forse anche prima a partire dall’80 quando LRH ha cessato di essere sulle linee. Abbiamo una speranza di conoscere , la speranza di sapere da chi era lì in quegli anni , in quei mesi , in quei giorni ? Pat Broeker è svanito , Annie Broeker è reclusa ad INT da 24 anni ….. ma insieme a loro c’era un’altra persona che si è dichiarata recentemente Indipendente – il suo nome è SARGE , lui ha firmato insieme ai Broeker le ultime volontà di LRH come testimone , lui era lì con loro – Ora ha deciso , col tempo . di farci conoscere molte cose  … e presto sentirete parlare di più di  Steve Pfauth conosciuto anche come Sarge, Rodney, Richard, Alan e Joe.

Ma ora buona visione e a voi le conclusioni .

ANITA BALDI


Annunci
10 commenti leave one →
  1. Pier Paolo permalink
    30 aprile 2010 3:52 PM

    Ma se il “Ponte” terminasse con OTVIII quale sarebbe il problema?
    Ci sono degli OTVIII che non sono soddisfatti del loro percorso e sentono che manca loro qualcosa?

  2. Pier Paolo permalink
    3 maggio 2010 11:06 AM

    Mi scusi ma leggendo le ultime “rivelazioni” apparse sembra che i livelli OT 9 e 10 non esistano quindi si dovrebbe desumere da queste nuove informazioni che il “Ponte” si fermi ad OT8, livello che tra l’altro, se non ricordo male, Ron affermò essere il primo vero livello OT!

  3. Pier Paolo permalink
    3 maggio 2010 4:00 PM

    Forse nessuno è in grado di “codificare” gli scritti di Ron perchè probabilmente non hanno alcun senso!!
    Sa, io feci nel lontano 1994 uno dei tanto sbandierati rundown che “cambiano la vita”, per la precisione l’L11, e non ci capì un bel niente, un sacco di domande assurde senza capo ne coda fattemi da un auditor che non parlava nemmeno bene l’italiano….tuttavia un “cambiamento” sicuramente lo ottenni…..tornai a casa con il desiderio di suicidarmi!!!
    L’11 è denominato il Rundown della Nuova Vita……quella era la mia “nuova” vita!!!
    Pochi giorni fa ho incontrato un mio amico scientologo ancora sulle linee (un OT5)…..io come avrà ben capito sono un ex…anzi meglio sono uno che vorrebbe sradicare totalmente questa grande truffa che ha rovinato e sta ancora rovinando purtroppo una marea di persone….bene quel mio amico, ormai molto vicino ad essere ex pure lui, mi ha confidato che ebbe la stessa sensazione di incomprensione e di assurdità quando anche lui fece quello stesso rundown!
    Tuttavia all’epoca “sembrava” raggiante…..assurdo ma è così e voi dovreste ben sapere come funziona questo “contagio” aberrativo!!
    Il punto è proprio questo cari signori…..in quasi 20 anni di esperienza scientologica ne ho conosciuti di Clear (io stesso dovrei esserlo!!) e di Ot, ma tali persone mi sono SEMPRE sembrate proprio l’esatto opposto di ciò che in teoria avrebbero dovuto essere, erano persone frustrate, piene di problemi che vivevano perennemente dietro una maschera di pr per non voler affrontare la nuda e cruda realtà…..per cui è inutile prendersi in giro e nascondersi dietro un dito…..potrete dare tutte le colpe dei fallimenti di Scientology a tutti gli sp di questo mondo ma la realtà è che Scientology è in se stessa un fallimento…anzi un’immensa truffa ideata da una persona meschina e moralmente abietta che si è approfittata del genuino desiderio di voler migliorare dei propri consimili per fotterli alla grande…..e questo è il più vergognoso dei peccati che un essere umano possa compiere!
    Ora questi OT8 “bloccati” stanno aspettando una nuova “carota” che indorerà loro la pillola, alcuni sono riusciti ad uscire dalla trappola accettando con obiettività il fallimento del loro percorso, altri, quelli più tenacemente attaccati alla loro illusione, attendono con impazienza la prossima “vittoria” per riabilitarsi….con il rischio ben concreto di attendere un qualcosa che non avverrà mai!!

  4. Pier Paolo permalink
    4 maggio 2010 10:42 AM

    Apprezzo la tua risposta “onesta” e sicuramente in buonafede ma, scusa se mi permetto, la tua è la solita trita e ritrita giustificazione “mi dispiace che ti sia accaduto ciò ma quella che hai ricevuto non è la vera Scientology” che mi è stata rifilata migliaia di volte (nei casi migliori!!) dai vari terminali dell’org…..nulla di nuovo dunque!
    Vedi io ho iniziato quel “percorso” poichè non mi sentivo in pace con me stesso, volevo “vincere” quel lato malinconico del mio carattere che spesso sconfinava nella depressione….non mi interessava un bel nulla di “volare od attraversare i muri”, men che meno di diventare miliardario, famoso, etc., questi sono gli “zuccherini” inventati da Mr Hubbard per poter meglio “accalappiare” il prossimo schiacciando i più variegati “bottoni”!!!
    Il mio obiettivo non pareva quindi oggettivamente irrealizzabile e così difficile da raggiungere, tuttavia nonostante gli innumerevoli sforzi compiuti in circa 18 anni (ho fatto l’Accademia fino al livello II, il pts/sp course, l’Ethic specialist course, il L.o.c., questo per quanto riguarda il training, mentre dalla parte del processing ho fatto tutti i gradi fino ad attestare Clear, il false purpose rundown, l’L11) quello scopo pareva essere sempre più distante……figurati che subito dopo aver attestato Clear, oltre che continuare a soffrire di depressione ho cominciato pure ad essere insonne!!!
    Dormivo sì e no 1 ora a notte! Poi l’L11 completò definitivamente l’opera portandomi come ti ho scritto sull’orlo del suicidio!! Ma tu ti chiederai allora….perchè hai cominciato quest’opera di “autodistruzione” se non hai mai ottenuto un risultato valido??
    Purtroppo la mia primissima esperienza mi fu “fatale”…nel senso che la prima session di Dianetics ricevuta (all’epoca ero totalmente all’oscuro di questa “pseudoscienza”) da un mio carissimo amico mi diede effettivamente un risultato positivo…..quello però fu l’inizio della fine!!
    Per fare un paragone più o meno calzante riguardo la mia esperienza dico sempre…..è come andare la prima volta al casinò e fare una bella vincita…..successivamente ci saranno molte più alte probabilità di diventare “gioco-dipendente”!!
    Oggi a distanza di tanti anni ormai da quell’esperienza “negativa”, che nonostante tutto mi è stata sicuramente utile in quanto apportatrice di preziose “lezioni” di vita, sono riuscito quasi del tutto a “sconfiggere” la depressione ed a vivere sicuramente più sereno ed appagato avvicinandomi quindi molto all’obiettivo che mi ero preposto di raggiungere grazie a Scientology ma che non raggiunsi allora!
    Sai come ci sono riuscito? Proprio grazie all’aver compreso che gli ostacoli non sono barriere da abbattere bensì preziose occasioni di accrescimento e, cosa ancora più importante, aver dato molta più attenzione al riconoscere i propri limiti piuttosto che a forzarli nella convinzione di essere “onnipotente”, poichè questo assurdo atteggiamento crea solo scopi falliti che alla lunga distruggono moralmente la persona senza farle scoprire cosa si nasconde realmente dietro tali “fallimenti”.
    Se tu poni l’attenzione solo su come superare l’ostacolo non riuscirai mai a scoprire qual’è la “lezione” che si nasconde dietro ad esso….ed è tale scoperta quella che fa la “differenza” tra un’esperienza fine a se stessa ed un’esperienza costruttiva!
    Ognuno di noi ha dei limiti, non c’è niente di cui vergognarsi in ciò e nulla da recriminare, solo un aprofittatore (quale era a mio avviso Hubbard) od un folle non è in grado di riconoscere questo ovvio e semplice dato di fatto.
    Se tu poi riesci a “convivere” più o meno serenamente con queste “limitazioni” e nel farlo riesci anche a rafforzare i tuoi punti di forza espandendoli fino a dove sei obiettivamente in grado di arrivare…..ecco che allora molto probabilmente potrai avvicinarti maggiormente a ciò che intendiamo per “felicità” (non esistendo in termini assoluti) e nello stesso tempo avrai molte più possibilità di raggiungere quelli che potrebbero essere gli obiettivi della tua vita…di sicuro sarai perlomeno in grado di vivere in maniera più serena ed appagata godendoti tutto ciò che la vita ti offre senza avere la sensazione che ti “manchi” sempre qualcosa per essere completo!
    Quando tu viceversa vivi sempre con quella sgradevole sensazione addosso, 24 ore su 24, ecco che la trappola Scientology è riuscita nel suo intento!
    Quando prima di pensare hai bisogno di confrontare il tuo pensiero con quello di Ron per sentirti adeguatamente “allineato” ecco che nuovamente la sottile trappola si è chiusa attorno a te……io fortunatamente mi sono affrancato da questo “meccanismo” ed almeno sotto questo aspetto posso definirmi veramente LIBERO!!
    Non auguro a nessuno di sentirsi come mi sono sentito in quegli anni di nefasta frequentazione della setta…ecco perchè mi batto così strenuamente affinchè le persone stiano alla larga da tale malefica organizzazione….voglio specificare però che io “combatto” la forma mentis che viene implementata da questa dottrina e non il singolo aderente che nella stragrande maggioranza dei casi è una persona genuinamente ben disposta ad aiutare il prossimo ed in buona fede….cosa questa che rende ancora più insopportabile, se possibile, la truffa di Scientology!

  5. Pier Paolo permalink
    6 maggio 2010 10:28 AM

    Come ho già scritto altrove io RISPETTO per principio le credenze religiose altrui, mai mi permetterei di intromettermi in una sfera intimististica così delicata e privata, ma se si cerca di spacciare un proprio convincimento per una verità assoluta, perdipiù ammantandolo di un presunto alone di scientificità allora la cosa comincia ad assumere una valenza ben diversa.
    Come ben sai Dianetics fu l’inizio del tutto….e Dianetics aveva la pretesa di essere “una scienza della mente”, nulla a che vedere con principi religiosi o filosofici, bensì una pragmatica tecnica di tipo vagamente psicanalitico per cercare di eliminare presunte aberrazioni mentali.
    Hubbard cercò di accreditare le sue “scoperte” (nulla di nuovo in realtà….la teoria degli engrammi era già stata formulata in passato e rapidamente accantonata) a livello istituzionale presso le varie commissioni mediche e/o psichiatriche nazionali ma non avendo fornito risultati prevedibili, invariabili e ripetibili (secondo lo “standard” scientifico bisogna sottostare a questi 3 parametri per godere dell’adeguata credibilità) estrapolò come soluzione 2 idee “fantastiche” che fecero la sua “fortuna”:
    1- far fare alla sua “creatura” un salto “ideologico” che la potesse mettere al riparo da qualsiasi accusa di mancanza di validità scientifica.
    Per fare questo la collocò, ecco la vera genialata, nella zona “franca” religosa creando dunque ad hoc Scientology….la religione!
    2- trovare un “nemico” (la lobby psichiatrica) che potesse fornirgli un alibi da sbandierare sempre e comunque per non assumersi la responsabilità dei propri truffaldini comportamenti (sopratutto agli occhi dei suoi sottoposti)!
    La genesi di Scientology ci fa dunque capire che la sua orgine fu motivata unicamente da ragioni di opportunità, tuttavia ritengo che aldilà di questo ognuno debba avere la LIBERTA’ di aderire a ciò che ritiene essere apportatore di beneficio per se stesso e non necessariamente condivisibile da tutti, ecco perchè asserire IO CREDO IN UN DOGMA (per definizione non dimostrabile, dunque un puro atto di fede) è ben diverso rispetto ad affermare IO SEGUO UNA FILOSOFIA FUNZIONALE (se la si ritiene funzionale allora si deve essere in grado di dimostrare che funziona altrimenti stiamo solo millantando!).
    Scientology ha la presunzione di essere sia una cosa (una dottrina basata su credenze religiose) che l’altra (una “tecnologia” in grado di fornire risultati ben definiti)…..è questa dicotomia ciò che la rende così osteggiata aldifuori e così contradditoria nei suoi contenuti!
    Se Scientology mettesse da parte le sue pretese di “funzionalità” e si limitasse, come tutte le vere religioni, a basarsi su dogmi e credenze proprie non necessariamente da dimostrare, credo che ben pochi, io per primo, avrebbero qualcosa da ridire sulle scelte personali di fede di ognuno!

  6. 11 maggio 2010 5:29 PM

    Dovreste mettervi in contatto con le RON’S ORG loro stanno consegnando fino a OT 18,e dicono di avere “i materiali originali di Ron”, infatti Bill Robertson (ora morto) ed altri che erano con Ron sull’Apollo e fino alla sua morte dicono di aver loro i “veri” materiali.
    ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...