Skip to content

COS’E SUCCESSO AL TRAINING PARTE 9

21 aprile 2010

Volevamo pubblicare questo post da solo ma poi rileggendo il punto dieci abbiamo deciso di presentarli insieme finendo così la serie di “Cosa è successo al Training” – Vi consigliamo di leggerli entrambi tutti di un fiato – E’ una lettura liberatoria, e ci ha fatto ricordare quando ad esempio Gary Baldi non perdeva un attimo e quando era possibile continuava sul suo training , ma leggeva anche in autobus andando all’org, e la sera uscito dai corsi. La spinta ad aiutare gli altri era enorme e lo strumento c’era ! Era il training, ed in poco tempo era diventato un auditor – e ad ogni “Questo è la session!” i miracoli seguivano, veri miracoli, l’entheta si trasformava in theta ….. e quale attività migliore di quella  ! Ma adesso ?? Vediamo cosa è successo al training:

9

Soluzioni e Perchè Sbagliati

“…il materiale con cui si costruiscono le casse da morto”

Negli ultimi 20 anni, agli events di Scientology come pure in quegli incontri speciali a porte chiuse dati solo a staff o pubblico speciale,il COB ha annunciato una serie di PERCHE’ come causa per la mancanza di un alto volume di auditors in training.

Di seguito, esaminiamo tre di questi Perchè , i più conosciuti.

1 The Golden Age of Tech

Nel   1996, con le statistiche del training che ormai erano crollate dappertutto,il  COB rilasciò la sua prima grande soluzione al problema,- La Golden Age of Tech.

E’ lì che ha annunciato il suo , ora famoso, perchè:

“Il cieco ha guidato il cieco”


2 La Golden Age della Conoscenza

Otto anni più tardi, nel 2004, le statistiche del training sono scese ancora di più di quanto lo fossero prima del rilascio della Golden Age of Tech, allora lui rilasciò la sua seconda soluzione  — La Golden Age della Conoscenza Fase I.

Qui annuciò un nuovo Perchè:

“Non c’è una Carta dei Gradi per guidarvi attraverso i materiali.”

Spiegando che i   Scientologists non avevano mai saputo quali materiali studiare o in quale sequenza, il COB proclamò che eravamo tutti dentro “Matrix”. “Questo era”, lui concluse, “il Perchè che è sempre stato davanti ai vostri occhi ma semplicemente non potevatte vederlo.”

3 I BASIC

Qui lui annunciò il suo Perchè più recente: tre anni dopo ,con le statistiche del training ai minimi storici , il COB rilasciò La Golden Age della Conoscenza Fase II, o  I Basic.

“Nessun Scientologist ha mai compreso le basi di  Scientology perchè i trascrittori avevano i  M/U’s.(Mal Comprensioni)”

Ognuno di questi Perchè denigrava il training fatto in precedenza come una cosa fatta malamente o incompleta, anche se le decine di migliaia di pubblico che si era addestrato lo aveva fatto su Checksheet scritti o approovati da LRH – spesso con LRH che era direttamente sulle linee.

Ancora oggi, il COB continua a caratterizzare gli auditors che si sono addestrati prima del 1996 come dei cechi, persi , e deficienti nella loro comprensione di Scientology.

LRH, comunque, la pensava diversamente:

“Un eccellente training per auditor e disponibile adesso in ogni Accademia.”

HCO P/L 26 May 1961 Issue II
KSW Series 2, Quality Counts
(OEC Vol. 0, p. 16)

“Con quello che conosciamo ora, non c’è nessuno studente che non possa essere addestrato propriamente.”

HCO P/L 7 February 1965
Keeping Scientology Working
(OEC Vol. 0, p. 7)

“Mi ci vogliono circa 3 o 4 settimane per portare un auditor attraverso il suo corso e fare un buon lavoro impeccabile.”

HCOB 16 August 1972
C/S Series 84, Flubless C/Sing
(Tech Vol. X, p. 198)

“Gli auditor di altissimo calibro che stiamo sfornando stanno causando una tale incredulità in tutte le aree dove questi bravi diplomati ritornano.”

HCOB 8 March 1962
The Bad “Auditor”
(Tech Vol. VI, p. 452)

“…La vasta maggioranza degli auditor hanno un’alta coscienza professionale e sono volenterosi di studiare, fare esercizi ed ogni cosa che possa perfezionare la loro tecnica.”

HCOB 22 January 1977
KSW Series 21, In-Tech, The Only Way to Achieve It
(Tech Vol. XI, p. 13)

“Gli auditors nella stragrande maggioranza stanno

facendo un buonissimo lavoro.”

HCOB 22 July 1963 Issue III
Org Technical HGC Processes and Training

(Tech Vol. VII, p. 236)

“Noi siamo e siamo sempre stati nel business

di addestrare gli auditor.Adesso lo possiamo fare molto

più efficientemente e velocemente che mai.”

LRH ED 299 INT, 28 September 1978
The End of Endless Training

(OEC Vol 4, pg 419)

Come abbiamo visto sopra, le statistiche riguardanti il training degli auditor sono scese sempre più in basso ad ogni annuncio della “Golden Age.” Questa cosa è talmente vera che una survey informale fatta quasi in ogni org di Classe V in giro per il paese, dalla fine del 2008 all’inizio del 2009 ,ha rivelato che la grande maggioranza di queste org non riuscivano nemmeno a produrre il completamento di un corso maggiore da Auditor per ogni mese analizzato.

Per LRH, un tale crollo statistico prova al di là di ogni dubbio che ognuna di queste ETA D’ORO sono basete su un PERCHE’ SBAGLIATO:

“PERCHE’   = quella cosa di base che non va bene che

quando trovata porterà al recupero delle stat.

PERCHE’ SBAGLIATO = Una cosa ritenuta sbagliata incorrettamente che

quando si mette a posto non porta ad un recupero.

…Il Perchè vero quando viene trovato e viene corretto porta

direttamente a statistiche che migliorano.

Un Perchè sbagliato, corretto, farà scendere ulteriormete le stat”

HCO P/L 13 October 1970 Issue II
Data Series 19, The Real Why
(Management Series Vol. 1, p 82)

“Una delle prime cose che ti dirà che hai operato su un Perchè sbagliato è che le stat sono scese ulteriormente – perchè ci si è allontanati ulteriormente dalla scena ideale.”

HCO P/L 15 March 1977RA Data Series 41RA
Evaluation: The Situation
(Management Series Vol. 1, p. 154)

“Un vero Perchè deve portare ad un miglioramento della scena esistente…

… ‘Agire su un Perchè sbagliato’ è il materiale con cui si costruiscono le casse da morto.

…I Perchè sbagliati fanno lavorare la gente sino a che è mezza morta maneggiando un programma che sarà un insuccesso o meglio una catastrofe.”

HCO P/L 17 February 1972 Data Series 23
Proper Format and Correct Action
(Management Vol. 1, p. 89)

Per LRH, ogni Perchè sbagliato è un arbitrario. Ed il risultato di operare in base a quello è che, uno deve introdurre dei nuovi arbitrari e della nuova out-tech con l’intento di risolvere i problemi creati dal Perchè sbagliato originale:

“Un arbitrario probabilmente non è altro che un Perchè

sbagliato che viene tenuto lì dalla legge. E se viene mantenuto,

farà andare il posto in rovina.”

HCO P/L 13 October 1970, Issue II
Data Series 19, The Real Why

(Management Series Vol. 1, p. 82)

“L’introduzione di un arbitrario in un problema o in una soluzione

invita ad introdurre nuovi arbitrari nei problemi o nelle soluzioni.”

Scientology 0-8, The Book of Basics
Chapter 5,

The Logics and Dianetic Axioms
(Logic # 15)

“Ogni volta che viene introdotto un arbitrario si ha l’effetto di

ridurre la razionalità ed il tono del  gruppo nel suo insieme e

porterà alla necessità di introdurre due, tre o più arbitrari”.

LRH Article of 11 Dec 1950
Group Dianetics
(First edition of R&D Volume 5, p. 261)

“Uno studio ha rivelato che le org svaniscono ed incespicano

semplicemente e solamente perchè delle azioni vitali sono abbandonate

o degli arbitrari dannosi vengono introdotti.”

HCOPL 29 Dec 1971RB REV 4 Sept 1990
Flag Representative, Purpose Of
(OEC Vol. 7, p. 1407)

“Quindi se hai una larga sfera di conoscenza ,.. ed è vera espressa in generale e tutti sono d’accordo con questa cosa, francamente sarebbe molto semplice farla fallire o mandarla a gambe per aria, prendendola e facendola conoscere in modo falsato dando istruzioni alterate dei materiali e poi tralasciando un dato qui e un dato vitale lì e sostituendo questo o quello, alla fine potresti generare di nuovo una sorta di schiavitù usando quelle informazioni. In altre parole anche se riesci ad ottenere la tecnologia, hai poi il compito di salvaguardarla perchè ancora una volta può essere facilmente stravolta e diventare una tecnologia falsa.”

SHSBC, 8 Sept 1963 lecture
Saint Hill Service Facsimile Handling

 

 

 

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: