Skip to content

COS’E’ SUCCESSO AL TRAINING PARTE 10

21 aprile 2010

Se non avete letto la parte nove o le precedenti vi consigliamo di leggerle prima di questo post.La parte nove è il post appena prima di questo.

Buona lettera e scoperta…….

Jo Berti

Il Vero Perchè

“…la radice di ogni cattiva condizione…”

Malgrado gli effetti dei Perchè sbagliati e degli arbitrari siano devastanti, comunque, non sono loro la radice alla base del crollo del training.

Esiste un fatto al di sotto di questi che spiega perchè così tanti Perchè sbagliati siano stati trovati in primo luogo – e perchè, persino dopo che le statistiche non sono risalite, si sia continuato a portare avanti quei Perchè.

Questo stesso fattore spiega erchè le org sono impregnate di out-tech – e perchè anni di Rapporti per Conoscenza scritti e mandati sulle linee alte che riguardavano questa out-tech non hanno mai risolto niente.

Secondo LRH, questo  fatto è sempre presente ed è il fattore basilare per cui le statisriche siano giù:

“Un senior executive è stupido se pensa che le statistiche semplicemente stiano giù. Sono sempre TENUTE giù con impegno. Le emergenze non è che succedono perchè uno è pigro. Le emergenze vengono fatte – in maniera attiva.Ci vuole un sacco di contro sforzo per ingarbugliare le linee di flusso di una org  — se non ci credi ,misuralo con lo sforzo che tu eserciti per cercare di far andare avanti le cose. Cos’è che spinge dalla parte opposta così duramente?

Le emergenze vengono fatte. Non è che succedono per caso.E qualsiasi inchiesta in un’area dove le statistiche semplicemente non riescono a salire rivelerà non una semplice negligenza ma anche dei veri crimini.”

HCO P/L 16 January 1966R
Danger Condition
(OEC Vol. 1, p. 553)

“Se uno sta usando uno sforzo tremendo per far salire un grafico e questo non sale, allora deve esserci un contro-sforzo nascosto che lo tiene giù.”

HCO P/L 6 November 1966R Issue I
Statistic Interpretation, Statistic Analysis
(OEC Vol. 7, p. 335)

 

“Se le cose che non vanno in un org e

che sono correttamente

riportate e che minacciano l’org

NON sono corrette , allora uno

presume che esista della

soppressione. “

HCO P/L 7 December 1969
Ethics, The Design of

(OEC Vol. 0, p. 517)

“Una leadership disinteressata, persino il non agire , non fanno scendere una statistica. Solo una attiva soppressione lo fa. “

HCO P/L 10 February 1966R
Tech Recovery
(OEC Vol. 4, p. 1087)

 

 

 

“ALLA RADICE DI OGNI CATTIVA CONDIZIONE TROVERETE UNA PERSONA SOPPRESSIVA .”

HCO P/L 16 May 1965 Issue II
Indicators of Orgs
(OEC Vol. 1, p. 750)

“E se guardo al futuro vedo che qui stiamo maneggiando dei materiali di un potenziale controllo e comando sopra il genere umano che non dobbiamo mai permettere diventi il monopolio o lo strumento di pochi che mettano in pericolo e che creino disastri per i più”

Anatomy of the Spirit of Man lectures

What Scientology is Doing,

6 June 1955

 

 

“Quindi possiamo presumere che quelle persone che sono inclini al male,

che vogliono distruggere e mandare in pezzi il genere umano, e che hanno
quello come loro scopo, possono entrare in Scientology e possono

rimuovere cose dalle linee tecniche, o deviare o alterare cose

sulle linee tecniche, che fanno in modo che  Scientology non funzioni.”

“E più in alto sulla linea di comando uno ha quel potere ,

più vasta sarà l’area di ater-is che coprirà.”

Class VIII TAPE 1

“An Introduction To Standard Tech”

24 September 1968

“Ci sono persone che sopprimono. Non sono molte.

Queste spesso salgono di posizione sino a che arrivano

ad essere a capo di qualcosa ed allora tutto inizia a decadere .

Essenzialmente sono delle personalità psicopatiche.

Queste vogliono una posizione per uccidere.

…Sono arrivati dove sono arrivati, sono a capo delle cose,

perchè nessuno quando stavano salendo ha detto ‘No’.

Sono monumenti ai codardi, le persone ragionevoli che non hanno messo fine a loro

sino a che erano solo dei bulli ed erano vulnerabili.”

HCO P/L 7 December 1969
Ethics, The Design of
(OEC Vol. 1, p. 483)

“Quando una organizzazione raggiunge il livello,  fantastico,  di sentirsi al di sopra dell’essere rimproverata – o quando un individuo si mette in una posizione in cui crede di essere infinitamente superiore agli altri esseri umani e non può essere toccato – Il caos , non ha importanza quanto in là nel tempo , ma accadrà – E quindi io penso che la libertà dei materiali che conosciamo e che capiamo è garantita solo da una organizzazione leggera, il massimo numero di persone, un buon training ed un sano mezzo per scambiare le informazioni . E se saremo capaci di fare queste cose allora vinceremo, ma se non riusciremo a fare queste cose prima o poi allora, le informazioni che sono ora in nostro possesso diventeranno la proprietà di poche persone di cui non si può avere fiducia – E di questo sono sicuro perchè è sempre successo così!.”

Anatomy of the Spirit of Man lectures

What Scientology is Doing,

6 June 1955

“Noi potremo restare al sole solo a condizione che non lasciamo che le azioni degli altri ci portino l’oscurità.”

HCOPL 8 FEB 1960

Honest People Have Rights, Too

(OEC Vol 0 pg 461)

Advertisements
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: