Skip to content

COSA E’ SUCCESSO AL TRAINING PARTE 6 CONTINUA-7-8a

17 aprile 2010

Continua la serie degli amici di LRH !!! Dati incisivi – On source senza opinioni ma diretti al cuore delle policy o degli HCOB Violati !

Non c’è appello – nudo e crudo – analisi diretta.

Se siete nuovi al Blog leggete prima le pagine precedenti nella sezione in alto AMICI DI LRH.

Avrete cose a cui pensare nel Week End.

JO BERTI

6

Ragionevolezza

E per finire, per tutte le giustificazioni che non erano incluse prima:

“Il più grosso sbaglio che un executive possa fare nel leggere e poi dirigire con le statistiche è essere ragionevole sul significato delle statistiche . Si chiama GIUSTIFICARE UNA   STATISTICA.

Questo è l’errore più grave che viene fatto da un executive nell’interpretare un grafico  e l’unica cosa che distruggerà un’ org.

Ho visto un org intera che tollerava una statistica di completamenti che era crollata letteralmente da mesi…

Non GIUSTIFICATE mai il perchè un grafico continua ascendere e non siate mai ragionevoli su quello .

Un grafico che è giù è semplicemente un grafico che è giù e qualcuno sta facendo degli sbagli.”

HCO P/L 6 November 1966R
Admin Know-How Series 5R
Statistic Interpretation, Statistic Analysis
(OEC Vol. 7, p. 315)

“Non siate ragionevoli su una statistica che è scesa. Sono giù perchè sono giù .

Se qualcuno fosse stato sul
posto , sarebbero su.”

HCO P/L 6 March 1966 Issue I
Rewards and Penalties
(OEC Vol. 0, p. 504)

“L’unica ragione per cui le statistiche sono giù ,è perchè qualcuno non le ha spinte su … Uno può sempre far salire le statistiche. “

HCO P/L 8 Feb 1968 Issue I

Admin Know-How Series
18, Statistic Rationalization
(OEC Vol. 0, p. 682)

“Non è dura tirar su le proprie statistiche.”

HCO P/L 12 November 1971R Issue II
How to Raise Your Own Statistics and Pay
(OEC Vol. 0, p. 688)

“Uno può sempre far salire le statistiche. Lavoro duro.
Previsione. Iniziativa. Uno può sempre far salire le statistiche.
Questa è la verità, e non bisogna spiegarla.”

HCOPL 8 FEB 1968 ISS 2
Statistic Rationalization
(OEC Vol 0, p. 682)

In breve sotto l’attuale managment, la statistica principale di Scientology è ai livelli se non al livello più basso degli ultimi 20 anni , e non c’è una spiegazione possibile, o una razionalizzazione,, o una giustificazione per questo.

7

TECH ALTERATA

LRH dice chiaramente che, perchè le statistiche del training crollino, deve esserci un out-tech rampante nelle orgs:

“Se un’area viene lasciata troppo a lungo senza della buona tech , i suoi auditors svaniscono .

…SE IL TRAINING IN UN’ AREA E DI BASSA  QUALITA’… UN AREA PRESTO NON AVRA’ PIU’ AUDITORS.”

Flag Bureaux Data Letter 69

Tech Delivery Situation
28 March 1971
(OEC Vol. 4, p. 148)

“Le Accademie buone sono piene di studenti . Quelle povere sono vuote. Questo è sempre vero per le Accademie.”

HCO P/L 17 September 1962R
An Arrangement of the Academy
(OEC Vol. 4, p. 599)

“Il pubblico sta lontano in massa dalle orgs che alterano la tech.
Va via dai congressi, etc, che danno una tech usand un via.”

HCO Executive Letter of 1 September 1964
Technical Lectures by Other Personnel
(OEC Vol. 7, p. 1191)

“La tech pessima rende quasi impossibile avere pc o studenti.”

HCO P/L 29 May 1961 Issue I
KSW Series 3,

Quality and Admin in Central
Orgs
(OEC Vol. 0, p. 18)

“Hai solo un grosso dato stabile:

SE NON FUNZIONA ALLORA E’ STATA VARIATA .”

HCOB 20 May 1969
Keeping Dianetics Working in an Area
(Tech Vol. VIII, p. 415

“L’abbandono della standard tech in favore di soluzioni inusuali. Questa cosa è sempre presente quando avviene un crollo della Tech.”

HCO P/L 10 Feb 1966R Issue 2
Tech Recovery
(OEC Vol. 4. p. 1087)

8

Il Sabotaggio del Training

Una Cronologia

Quella che segue è una breve cronologia dell’out tech che David Miscavige, Chairman of the Board (COB) del Religious Technology Center, ha inserito nella sequenza del training  da quando è salito al potere all’inizio degli anni 80.

1982

MISSIONS

Alla  Mission Holder’s Conference a San Francisco, COB ed il suo nuovo team Management ha dichiarato  approssimatamente l’85% (28 su 33) dei Mission Holders dell’USA   soppressivi.

Sia il maneggiamento di etica pesante che l’astronomica percentuale degli SP trovati viola la policy di LRH:

“Azioni pesanti di etica da parte dell’E/O dell’org e degli MAA contro le mission ed i mission Holder sono proibite.

…Le Mission essenzialmente sono attività di PR. Quando usi l’etica stai mischiando le pratiche.

C’è già un meccanismo di protezione nelle mission.

Se usano  Dianetics e Scientology e rimangono veramente su sorgente, allora prosperano.

Quando non lo fanno, falliscono perchè il loro valore di PR perde il fattore della realtà.

…Non è nostra policy maneggiare duramente le mission.

…Quasi senza eccezioni i Mission Holder sono regolari,

gente di buona volontà e noi abbiamo fiducia in loro e che si comporteranno bene.”

HCO P/L 18 April 1970 Issue I

Ethics and Missions

(OEC Vol. 1, p. 795)

“Ora ogni volta che vedi che trenta persone

sullo staff sono state rimosse perchè erano soppressive, sai che avevano il PERHE’ sbagliato , perchè la percentuale è sbagliata. E’ solo matematica.

Se lo hanno fatto ti posso anche assicurare che hanno lasciato il soppressivo sullo staff e ti assicuro anche che il tizio che l’ha fatto è un soppressivo .”

Prima di questa conferenza, le missioni erano una delle linee principali di sostentamento alle org per i procedimenti ed il Training del loro pubblico. ASHO, per esempio, pubblicava la lista dei 10 gruppi di FSM dell’anno. Di questi 10, in media 3-4 erano missions, che producevano di più dei gruppi delle org.

Subito dopo la conferenza, questa statistica è crollata abissalmente, ed è continuata a scendere da lì in avanti. Adesso il mumero di studenti che dalle Mission sono mandati alle org, per fare training più alto è una frazione di quello che era una volta.

FINE 1982 INIZIO 1983

Auditor del Campo

Poi il COB assale gli Auditor del Campo.

Utilizzando l’appena formato I-HELP, il field viene scrutinato come mai prima. Agli Auditor del Campo viene ordinato di mandare tutti i loro pcfolder nelle org per essere ispezionati. Devono anche fare dei video.

In certi casi, le loro case e stanza di auditing sono ispezionate  vengono fatte delle fotoe mandate sulle linee.

Come teste sulla picca , parecchi Auditor del campo e C/Ses vengono dichiarati, e ad altri vengono fatti  Comm Ev.

Alla luce di questi attacchi, le statistiche del campo crollano. Nel giro di 6 mesi, più del  70% delle attiivtà del campo , gli auditors di L.A., Clearwater, ed altri posti smettono di audire. Molti erano Class VIIIs.

Come per le Mission, questo maneggiamento degli auditor del campo viola la LRH policy:

“Non ci preoccupa molto mantenere la versione che danno nel campo standard…
Un atteggiamento aggressivo dell’org perchè il campo stia in riga è stupido.
Lascia che facciano i loro errori perchè cerchi di controllare qualcosa che non puoi.”

HCO P/L 10 December 1969
Superior Service Image
(OEC Vol. 4, p. 124)

Al di la della perdita di tutti questi auditors del campo – molti dei quali erano loro stessi sulle linee del training – il livello di etica pesante usato su di loro ha funzionato come deterrente per altri numerosi Scientologist che avrebbero voluto diventare auditor ma che adesso avevano paura di essere colpiti.

LRH ha sempre avuto un atteggiamento diverso nei confronti degli auditor e su come si trattano:

“Gli Auditors sin dalla prima session di Scientology sono stati gli unici individui in questo pianeta, ied in questo universo capaci di liberare gli individui.

…Un Auditor deve essere rispettato.

…ATutti gli auditors sono apprezzati.

Dei titoli speciali e delle spille devono essere sviluppati per distinguere gli auditor dagli altri e segnalare la loro classe.”

HCO P/L 31 May 1968 Issue II
Auditors
(OEC Vol. 0, p. 154)

“E’ mia opinione e conoscenza che gli auditors fanno parte di quel dieci percento alla cima di quel venti percento alla cima degli esseri umani più intelligenti.La loro voglia di fare, le loro motivazioni, la loro abilità ad afferrare le cose e ad usarle è molto superiore a quella di ogni altra professione.

….se questo mondo ha una qualche chance di sopravvivere non sarà perchè io scrivo , ma perchè gli auditors possono pensare e pensano e fanno.”

PAB 79, 10 April 1956
      The Open Channel
      (Tech Vol 3 p 343)

“Tutti gli  auditors sono di valore. Devono essere salvaguardati, gli devono essere fatti favori e devono essere viziati.”

HCOB 23 July 1969
      Auditor Assignment Policies
      (Tech Vol. VIII, p. 480)

“Gli Auditors sono come dei cavalli da corsa. Non c’è nessuno però che sta in parte  e spazzola un’auditor, ma bisognerebbe farlo.Bisognerebbe mettersi lì e spazzolarli, dagli delle pacche sulle spalle , dagli l’avena, perchè la verità della cosa è, loro svaniscono dalle nostre linee perchè non gli è stata data sufficiente cura ed attenzione da un punto di vista organizzativo.”

FEBC Tape 11
As You Return To Your Org
3 February 1971

Fine degli anni 80

Il Co-Audit degli OT

Il COB manda dei  telexes a AOLA e Flag te cancella il  co-auditing degli OTs.

Questa è la prima volta da quando i primi Livelli OT a metà anni 60 vennero rilasciati , quando gli OT3 erano anche Auditor addestrati ,che non potessero più scambiarsi auditing con auditing.

In una Executive Directive del 1975 , LRHfece una lista di  71 arguments in favore del training e del co-auditing. Eccone alcuni:

“2. Aiutare gli altri ad andare  Clear e OT  questo è il motivo per addestrarsi.

4. Un vantaggio del training è che ti puoi coaudire.

8. Con il training, puoi fare uscire la tecnologia che aiuta gli altri.

9. Questo farà crescere il rispetto, la fiducia e l’integrità in TE .

27. Non esiste senzazione migliore di quella di aver aiutato una persona a costruire la sua integrità personale ed il rispetto in sè stesso. Come auditor addestrato tu hai aiutato.

61. Con il training, TU puoi audire qualcuno e rendorlo sano .”

LRH ED 258-1 INT
How You Can Increase the Size and Income of your Org
15 March 1975
(OEC Vol. 4, p. 411)

Come risultati di questo nuovo divieto, OT III che erano completamente qualificati ad audire altri sui set-up per i livelli OT più alti non potevano più farlo. Invece nel giro di una notte vennero trasformati in pc professionisti, insieme al pubblico che non aveva training.

Quindi, un’altra raggione per fare training veniva spazzata via — il desiderio di scambiare per il proprio auditing nella maniera più etica ed economica possibile.

19 9 1

Nuovo Professional TRs Course

COB annuncia l’uscita di un nuovo Professional TRs Course.

Al contrario di tutte le versioni precedenti  , il nuovo corso di Pro TRs del COB viene messo come prerequisito di tutto il training dell’ Accademia. Questo è solamente il primo di una lista crescente di prerequisiti al training come auditor . Altri che seguono sono il corso di Upper Indocs (1991), il nuovo Pro Metering Course (1996), e i Basics (2007).

Gli effetti di questo prolungamento non necessario per addestrarsi come auditor è ben coperto dagli scritti di LRH:

“Abbiamo avuto il dato già da qualche tempo che uno studente che viene tenuto troppo  sulla rampa di lancio perderà la

scintilla e lo zelo con i quali ha cominciato.”

LRH ED 299 INT
28 September 1978
The End of Endless Training
(OEC Vol. 4, p. 419)

19 9 1

Il nuovo corso di  Upper Indoc

COB rilascia un nuovo corso degli  Upper Indoc.

Come aveva già fatto con il Pro TRs Course alcuni mesi prima , il nuovo corso degli Upper Indocs viene messo come prerequisito di tutto il training dell’Accademia.

Insieme inoltre ai Pro TRs, il nuovo corso degli  Upper Indocs diventa obbligatorio come retrain di tutti gli auditor veterani , senza tener conto del loro training precedente, i loro risultati come auditor, o persino la dimostrazione con successo di aver raggiunto già l’EP di questo corso nel loro auditing e nella vita.

Questo fu l’inizio di una serie di retreads e retrains obbligatori di corsi che erano già stati fatti. Nel 2009, un org veterana , mission, o un field auditor per mantenere i suoi certificati e la licenza ad audire, avrebbero dovuto rifare le cose seguenti:

1. Student Hat

2. Pro TRs Course

3. Upper Indocs Course

4. Pro Metering Course

5. Class IV (Certainty)

6. Class V (Certainty)

7. Grad V (Certainty)

8. Nuove Internships per tutte le sue classificazioni.

(NOTA: il #8 è stato ordinato ma non è ancora in vigore nel campo.)

Questa non è la prima volta che altri hanno cercato di riciclare studenti su corsi che loro avevano già fatto, nel tentativo di tirar su delle stats che stavano crollando o per altre ragioni.

Ecco la risposta di LRH a questi tentativi:

“Il costante retraining di un livello per cui l’auditor è gia stato classificato è proibito .”

HCO P/L 21 February 1964 Issue I
Staff Regulations, Auditing vs. Job
(OEC Vol. 0, p. 168)

“TU PUOI AUDIRE OGNI PROCEDIMENTO PER IL QUALE SEI STATO CERTIFICATO.

E questo significa che tu sia mai stato certificato.”

LRH ED 43 INT
Org Services
29 November 1969
(OEC Vol. 6, p. 722)

1 9 9 1

Il Primary Rundown

Cinque anni dopo che LRH ci aveva lasciato, il COB oordina di scrivere  “HCOB” 24 April 1991,
Modifica del Primary Rundown.

Questo fa in modo che il Key to Life Course e il  Life Orientation Course — entrambi corsi lunghi e costosi— diventino prerequisiti per il Primary Rundown (PRD).

LRH considerava il  PRD uno strumento indispensabile per il training — così indispensabile che lo mise obbligatorio per gli studenti:

“…IL PRIMARY RUNDOWN E’ IL PRIMO GRADINO RICHIESTO DI TUTTO LO STUDIO.

…E’ compito del Supervisore del Corso mantenere in questa linea.I suoi studenti non prospereranno se il loro studio comincia senza il  Primary Rundown.

E’ un alto crimine omettere questo gradino vitale.”

HCOB 4 April 1972R
Primary Rundown
(Tech Vol. X, p.84)

“…Il checksheet del  Saint Hill Briefing Course deve consistere solo dei materiali messi cronologicamente, studiati in ordine cronologico, ad eccezione dei Nastri dello Studio (Primary Rundown) che devono essere fatti prima se non erano già stati fatti in precedenza.”

HCOB 30 July 1973
Scientology, Current State of the Subject and Materials
(Vol. X, p. 506)

Co l’aggiunta di due prerequisiti lunghissimi, questo gradino “vitale” per gli studenti è scomparso dalla linea sequenziale del training degli studenti una volta per tutte.

Il PRD in questo momento non è disponibile in nessuna org o mission del pianeta.

1 9 9 1

Nuovi Checksheets

Con la pubblicazione della  RTC ED #450, il COB annuncia la sua revisione di ogni checkshett dei corsi di auditor.

Il che include i livelli della Accademia, NED, Grad V, e il Briefing Course.

Tira fuori anche nuovi checksheets fper tutti i corsi introduttivi della  Div. 6 , tipo il Miglioramento della vita, i Seminari di Dianetic, il Successo attraverso la Comunicazione, e l’ HQS.

Alla fine , annuncia la ristrutturazione di tutti i corsi di co-audit , tipo  TRs and Objectives, Scientology Drug Rundown, e Metodo 1.

Abbiamo messo a confronto ognuno di questi checksheet con le loro verisoni precedenti. Per ognuno il corso si è allungato di due o tre volte almeno.LRH ci aveva avvisato sulle conseguenze nell’avere checksheet che allungavano troppo la durata dei corsi:

“L’accellerare HDCs, Class IV, VI, VII, VIII e i corsi per ‘HGC Auditor’ in tutte le orgs, AOs (e SHs) incoraggerebbe più studenti. La durata per me è di 3 settimane. Era salita a 5 e persino 11 o 13 settimane quando dei checksheets illegali ne avevano aumentato la durata.

…Il training veloce fa entrare gli studenti.
Il training lento incasina tutto il campo e non fa avere iscrizioni.”

HCOB 23 December 1970
Fast Courses
(Tech Vol. IX, p. 213)

” Checksheets lunghi ed irreali [sono] ti metodi usati più di frequente per fermare gli studenti.”

LRH ED 592 INT
Special Program, Fast Academies
3 October 1967
(OEC Vol. 4, p. 372)

“All’inizio dell’anno ho fatto una valutazione sulla scena riguardante la scarsità di auditor .

Il PERCHE’ DI BASE di tutto questo è:

AVETE DEI CHECKSHEETS CHE SONO DI GRAN LUNGA , TROPPO LUNGHI.”

LRH ED 299 INT
The End of Endless Training
28 September 1978
(OEC Vol. 4, p. 419)

“CORSI LENTI ED AUDITING VELOCE  DISTRUGGONO IL SOGGETTO DI Dianetics and Scientology.”

LRH ED 107 INT
Orders to Divisions for Immediate Compliance
3 June 1970
(OEC Vol. 5, p. 267)

1 9 9 5

Floating Needles

Ad una conferenza per i Senior C/S, il COB rivela un nuovo concetto sugli F/Ns.

Basandosi sulla sua personale comprensione della definizione della parola “ritmo” , accusa i partecipanti di “Falsificare gli F/N dappertutto”.

Nasce così l’F/N dalle 3 spazzate.

LRH ha scritto in maniera estensiva riguardo i dati verbali, domande tese a guidare, ae l’interpretazione della tech da parte di altri:

“Ma come farebbe uno che, non ha studiato la policy e non è nemmeno così avanzato nel suo training tecnico a sapere quando gli viene dato un ordine che è off-policy o out-tech?

1. Se sembra tipo una cosa stupida probabilmente è  off-policy o out-tech…

2. Richiedi che ti mostrino l’esatta pubblicazione o il libro che dice qual’è  realmente la policy o la tech.

3. Leggilo per te stesso e non ascoltare nessuna interpretazione che sembra tirata per i capelli.”

HCO P/L 13 January 1979
Orders, Illegal and Cross
(OEC Vol. 0, p. 145)

“OGNI PERSONA TROVATA AD USARE TECH VERBALE E’ SOGGETTO AD UNA CORTE DI ETICA

L’IMPUTAZIONE E’ QUELLA DI DARE DATI CHE SONO CONTRATI AGLI HCO BULLETIN O ALLE POLICY LETTER, O CHE STA OSTRUENDO IL LORO USO O LA LORO APPLICAZIONE , NE STA CORROMPENDO L’INTENTO, ALTERANDONE IL CONTENUTO IN QUALCHE MODO, INTERPRETANDOLI VERBALMENTE O IN ALTRO MODO PER UN ALTRO, O PRETENDENDO DI CITARLI SENZA MOSTRARE LA PUBBLICAZIONE RELATIVA.

OGNUNA DI QUESTE CATEGORIE COSTITUISCE TECH VERBALE E PUO’ ESSERE PERSEGUITA COME SOPRA.”

HCOB 15 February 1979
KSW Series 24, Verbal Tech: Penalties
(Tech Vol. XI, p.447)

In questo caso , il fatto che questa interpretazione del COB sia totalmente scorretta nasce dal fatto che , dall’uscita del bolletino  Cos’è un Floating Needle del 1978 sino alla Conferenza dei Senior C/S del 1995 , non è mai successo che uno studente auditor , da Classe XII a scendere, sia uscito da solo con la stessa comprensione sugli F/N  che ha avuto il COB , malgrado migliaia di persone abbiano fatto chiarimento di parole sulla definizione.

Dalla ridefinizione degli F/Ns e da quando è stata incorporata nel Pro Metering e nel  Solo course, agli studenti venivano fatte vedere riferimenti così assurdi presi dalla Serie dell’Arte, la Serie del Marketing, testi di fisica,l’Enciclopedia della Musica, allo scopo di fargliela capire.

La definizione di LRH dell’ F/N, od’altro canto, non poteva essere più semplice:

“Un  floating needle è una spazzata ritmica dell’ago sul quadrante a velocità lenta e costanteo.

Questo è quello che è un F/N is. Nessuna altra definizione è corretta.”

HCOB 21 July 1978
What Is A Floating Needle?
(Tech Vol. II, p. 204)

Il meccanismo che sta sotto la complessità come ben ricercato e codificato  da LRH è:

“IL GRADO DI COMPLESSITA’ E’ PROPORZIONALE AL GRANDO DI NON-CONFRONTO.”

…TLA BASE DELL’ABBERRAZIONE E’ IL NON-CONFRONTO.

…Nella misura in cui un individuo non può confrontare, fa entrare dei sostituti che, accumulandosi, creano la complessità.”

HCO P/L 18 September 1967
Complexity and Confronting
(OEC Vol. 4, p. 369)

“Tutta la complessità che circonda un soggetto od una azione deriva (proviene) da una incapacita a confrontare in maggior o minor misura.”

HCOB 2 June 1971 Issue I
Study Series 2, Confronting
(Tech Vol. IX, p. 349)

“…Scopriamo che la falla in tutte le nostre azione è il fallimento nel non separare le azioni di base veramente importanti  ed invece intraprendere cose insignificanti e complesse.”

HCO P/L 9 November 1968
Standard Admin
(OEC Vol. 0, p. 51)

“Persone che hanno Mis-Us iin un’area sono inclini a sviluppare vaste complessità.Sono capaci di generare confusioni e complessità che è difficile da credere.”

HCOB 26 March 1979
Misunderstood Words and Cycles of Action
(Subject Vol. 2, p. 290)

“Tutte le verità sono fondamentalmente semplici.”

Tape: Complexity
The Power of Simplicity lectures
17 October 1956

Da quando è stato intrdotto il nuovo F/N del  COB’s , molti auditor ed auditor in training hanno iniziato a sperimentare dei fallimenti percè i loro pc facevano overrun in session.Alcuni hanno persino smesso di audire.

LRH aveva visto il fenomeno degli auditors che scavalcavano gli F/N  e conosceva bene le ripercussioni di questa cosa:

“Il primo errore relativo ai Release è quello che viene fatto da 15 anni – continuare a percorrere dopo un floating needle in qualsiasi tipo di procedimento. QUESTO è l’errore che ha rallentato tutta Scientology. E se continua ad essere fatto, sapendo bene ora che non deve essere fatto, uno può solo considerare la cosa soppressiva – non solo ignorante – perchè adesso chi è che non sa che rovini un Release se vai oltre un  floating needle?”

HCOB 2 August 1965
Release Goofs
(Tech Vol. VII, p. 631)

1 9 9 6

Nuovo Pro Metering Course

Il COB annuncia il rilascio del nuovo Pro Metering Course.

Come i nuovi  Pro TRs e gli  Upper Indocs, il Pro Metering viene messo come prerequisito per tutto il training come auditor.

Nota: Gli studenti dell’Accademia hanno già gli esercizi all’e meter come parte del loro checksheet.Questo corso che è difficile e duro, richiede il pass di RTC al video, e qualche studente ci ha messo anche un anno per farlo.

E’ anche un  retrain obbligatorio per tutti gli auditors addestrati in precedenza, al di la delle loro statistiche, produzione o crtificazioni precedenti.

continua…..

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...