Skip to content

SP TIMES FINE DELLA PARTE 1

10 aprile 2010

Ecco i passi finali della prima parte del Rundown della Verità – Ci sono vari punti degni di nota e che rivelano cose prima sconosciute ai più – Buona Lettura !



L’arrivo a Clearwater

Autunno del  1975. Un organizzazione che si faceva United Churches of Florida annunciava che avrebbe affittato Fort Harrison Hotel dalla Southern Land Development Corp., una società che aveva piani per acquistare quell’edificio storico.

Nessuno — nemmeno gli avvocati del venditore — riuscivano a sapere nulla di questa Southern Land. Nemmeno un numero di telefono.

Quando la vendita venne stipulata il 1° Dic , la Southern pagò 2,3 millioni di dollari in contanti per la proprietà, dove per 50 anni le persone del luogo tenevano i loro matrimoni, le feste dell’ultimo dell’anno ed eventi della comunità.

I nuovi arrivati immediatamente chiusero l’Hotel al pubblico. Guardie in uniformi armate di manganelli e sfollagente vigilavano sull’entrata.

Il 28 Gennaio 1976, un gruppo di addetti alle pubbliche relazioni arrivato da Los Angeles venne a Clearwater ed annunciò che il vero compratore era la Church of Scientology of California.

L’inganno mise paura a quella città addormentata con le sue spiagge meravigliose. Il sindaco di Clearwater Gabe Cazares era furibondo a causa delle tattiche evasive e e maldestre del gruppo.

“Il Fort Harrison è stato qui per mezzo secolo ed ora per la prima volta, è diventato veramente un Forte,” si lamentava il sindaco, “la cosa mette paura.”

La gente della zona divenne sempre più ansiosa quando sentirono che Scientology era un culto  con una natura.  Aveva fatto causa al Dipartimento di Stato, al Dipartimento della Giustizia, l’IRS, la CIA, alla LAPD— qualsiasi agenzia governativa che volesse ficcare il naso nei loro affari o che negasse qualche loro richiesta.

Perché Hubbard scelse Clearwater? Aveva mandato avanti la chiesa per anni utilizzando una nave , l’Apollo, e voleva avere una base a terra. Aveva mandato una squadra di ricerca ed aveva detto loro “Trovate un grosso edificio, vicino ad un buon Aeroporto, con un clima caldo.

La lista era breve, c’era una proprietà a Daytona Beach ed anche il Fort Harrison.

Doveva diventare la “ammiraglia” di Scientology. Hubbard mandò dispacci su come “Flag” doveva essere diretto,tutto dai piani di marketing sino a come lo staff doveva vestirsi e curare il loro aspetto. Deve essere “enorme, lussuoso e si deve auto sostentare,” scriveva Hubbard , “un Hotel di qualità che faccia sfigurare il Waldorf Astoria.”

Hubbard creo la frase per contraddistinguerlo: “Il luogo più amichevole del mondo intero” Dieci anni più tardi moriva  ma già si stava formando la nuova generazione dei leader della chiesa.

I Ribelli

Hubbard lo aveva chiamato “bersaglio facile.” Quelli che cercavano di danneggiare la chiesa , diceva, “ possono essere privati delle loro proprietà o danneggiati in qualsiasi modo da qualunque Scientologists senza che lo stesso Scientologist venga disciplinato. Possono essere ingannati , gli si può far causa gli si può mentire o distruggere.”

Il sindaco Cazares sollevò delle domande riguardanti questo nuovo gruppo che si era insediato nel Fort Harrison, chiamando un culto e minacciando di fare causa alla chiesa. Allora il Times ed il Clearwater Sun iniziarono ad investigare.

I Scientologists seguirono le istruzioni di Hubbard ed iniziaro a dare addosso ai nemici. Cercarono di incastrare  Cazares in un falso incidente dove si diceva che era fuggito. Intercettarono la posta del Times ed accusarono falsamente il presidente del giornale , Nelson Poynter, di essere un agente della CIA.

Nella primanvera del 1976, Hubbard — il “Commodore” — stava realizzando la sua visione per il Fort Harrison. Scientologists da tutto il mondo venivano per fermarsi a lungo. Spendevano migliaia di dollari in consulenza chiamata “auditing” che cerca di liberare la mente inconscia dale esperienze negative , portando a stati di “aumentata consapevolezza spirituale.”

Mike Rinder, un Australiano di 2o anni, faceva  andare I telex dell’hotel, e riceveva e mandava dispacci dalle e verso le postazioni di Scientology in giro per il mondo.

David Miscavige, di 16 anni della periferia di Philadelphia, aveva abbandonato le superiori nel giorno del suo compleanno in Aprile e venne a lavorare al Fort Harrison metteva a posto i giardini, serviva a pranzo e faceva fotografie per i volantini promozionali.

In pochissimo tempo , il presuntuoso Miscavige stava già supervedendo persone più vecchie di lui. Nel 1977, dopo solo 10 mesi passati a Clearwater, venne trasferito in California, dove si unì alla Commodore’s Messenger Organization, un gruppo prestigioso di una ventina di persone che faceva quelle “missioni” che  Hubbard assegnava.

Alla fine del 1978, Miscavige venne messo a capo delle persone che dovevano sistemare la casa di Hubbard , un ranch  nel Sud della California. Nel gruppo c’era anche un ragazzo di 21 anni che aveva fatto il  giocatore di basket nel college e che si era unito alla chiesa un anno prima a Portland.

Treant’anni più tardi Marty Rathbun dice che può ancora ricordare la prima volta che aveva incrociato gli occhi con il suo boss, che se ne girava impettito, “abbaiando i suoi ordini”. Senza dubbio David Miscavige.

I primi giochi di potere

Nella metà degli anni 1970, la IRS assumeva un dattilografo di nome Gerald Bennett Wolfe. Quello che non sapevano è che lui era una spia di Scientology, dal nome in codice “Silver.”

Entrò abusivamente nell’ufficio di avvocato dell’IRS nel loro quartiere  generale a Washington e fotocopiò documenti governativi per mesi, con l’aiuto del Guardian’s Office, il braccio segreto dello spionaggio della chiesa.

L’IRS aveva revocato l’esenzione alle tasse di  Scientology 10 anni prima , affermando che fosse un’impresa commerciale.Scientology contrastò il decreto, trattenendo le tasse dovute, sguinzagliando i suoi avvocati, ed usando Silver per infiltrarsi nell’agenzia

Ma questa missione sotto copertura diede un contraccolpo. L’8 Luglio del 1977, l’FBI irruppe nel quartiere generale di Scientology a Washington e Los Angeles,sequestrando strumenti di scasso, equipaggiamenti di sorveglianza e 48000 documenti

Nell’Ottobre del 1979, la moglie di Hubbard, Mary Sue, che dirigeva il Guardian Office, insieme ad altri 10 Scientologists vennero arrestati con l’accusa di cospirazione per furto di documenti governativi ed ostruzione della giustizia.Il marito citato come co-cospiratore  ma senza accuse specifiche, si rifugiò in isolamento a in un ranch vicina a La Quinta in California.

A quel tempo,due dei ragazzi che avevano lavorato per mettere a posto il ranch divennero gli aiutanti di fiducia dell’auto esiliato fondatore della chiesa. Rathbun consegnava la posta ed i messaggi di  Hubbard’s; Miscavige era il  “Capo Operazioni”

Nel Gennaio del 1981, Miscavige chiese a  Rathbun di unirsi a lui per andare a vedere il Super Bowl guidavano otto ore per uno, da Los Angeles a New Orleans, e si sono conosciuti meglio durante il viaggio.

Più tardi nello stesso anno Hubbard diede a Miscavige un compito molto importante : Risolvere la montagna di cause legali ed investigazioni che minacciavano la Chiesa. Miscavige scelse Rathbun ed altri tre per aiutarlo nel compito.

Rathbun dice che ci vollero sei mesi per dare una priorità alle cause e a sviluppare una strategia.

“Ho messo insieme delle unità per risolvere le cause, una a Clearwater, una a New York, ed una a Toronto” dice. “Dovevano rispondere a me . Stavo diventando di base l’incaricato degli affari legali.”

Miscavige, nel frattempo, si liberava dei rivali all’interno, e costruiva il suo potere. A 21 anni fece in modo che la moglie di Hubbard desse le dimissioni.

Ha giovato anche il fatto di avere l’approvazione di Hubbard. Suo figlio aveva fatto causa dicendo che la società che si prendeva cura del patrimonio di Hubbard, capitanata da Miscavige, stava facendo sparire le sue fortune. Hubbard rispose con una dichiarazione che diceva di avere “una fiducia inequivocabile in David Miscavige,che è uno Scientologist devoto da lungo tempo, un socio del quale ho fiducia ed un mio buon amico.”

Rinder, a sua volta, divenne un associato di fiducia del leader emergente. Miscavige fece venire i suoi amici da Clearwater per aiutarlo a  sciogliere il Guardian’s Office, il braccio di Scientology che aveva rubato gli archivi dell’ IRS e compiuto altri offese.

Nomino  Rinder come capo del nuovo Ufficio degli Affari Speciali. Parte del compito di Rinder era di far circolare  una nuova storia su Scientology: i nuovi leader della chiesa erano rimasti sconvolti nell’apprendere gli sporchi trucchi adottatti dal Guardian. Questa non è , dicevano, Scientology.

Far fuori i rivali

Il 27 Gennaio, del 1986, migliaia  di  Scientologists si riunirono all’ Hollywood Palladium a Los Angeles, dove un solenne Miscavige diede la notizia: Il Fondatore era salito ad un nuovo livello di ricerca che doveva essere fatto “in uno stato exterior completamente exterior dal corpo.”

A 74 anni , L. Ron Hubbard era morto.

Miscavige passo poi il microfono all’avvocato della Earle Cooley, che non menzionò Miscavige per nome , ma aiutò a cementare l’idea che lui fosse il futuro leader. Cooley rivelo che Hubbard, che era morto per un colpo apoplettico, aveva lasciato tutte le sue ricchezze a Scientology , ed aveva date le sue ultime istruzioni he erano:”la sua completa espressione di fiducia nel managment della chiesa.”

Non aveva lasciato uno specifico piano per la sua successione, lasciando aperta la domanda su chi avesse dovuto guidare la chiesa.

Mesi più tardi, Miscavige, Rathbun ed un’altro executive presero il controllo del Religious Technology Center, RTC, che Hubbard aveva creato come il corpo ecclesiastico più alto nella chiesa. Licenziarono lo staff e fecero pressioni al capo di quell’ufficio perchè si dimettesse.

Miscavige divenne il Presidente del Consiglio di RTC ,titolo che tutt’ora detiene, Rathbun prese l’alto incarico di Ispettore Generale per L’Etica.

Gli ultimi rivali per il controllo di Scientology erano Pat e Annie Broeker, che avevano assistito Hubbard nei suoi ultimi anni. Il fondatore li aveva elevati allo stato di “Ufficiali Leali”, rango più alto di quello di Miscavige che era Capitano.

I Broekers inoltre custodivano gli ultimi scritti di Hubbard, i tanto cari livelli superiori dell’auditing di Scientology che lui aveva scritto a mano mentre era in isolamento. Per una chiesa che dipende in larga parte dalle donazioni per l’auditing, quelle carte erano una miniera d’oro non solo spirituale, ma finanziaria. Miscavige le voleva.

Rathbun rivela ciò che fecero:

Quel giorno Pat Broeker e Miscavige avevano preso un aereo per andare ad un incontro con i legali della chiesa a Washington, Rathbun poisizionò un aventina di uomini fuori dal ranch dei Broekers a Barstow in California.

Durante uno scalo a Chicago, Miscavige diede il segnale di via libera a Rathbun .Quindi lui  chiamò il guardiano del ranch dicendogli che Broeker e Miscavige avevano chiamato lasciando questo messaggio: l’FBI stava per fare irruzione nel ranch nelle prossime due ore e se non avessero messo al sicuro le carte di Ron le stesse sarebbero potute essere perdute per sempre.

La donna fece entrare  Rathbun ed i ragazzi.

“Andò liscio come l’olio!” dice

L’ascesa di Miscavige era completata. A 26 anni ,non doveva rispondere a nessun’altro in Scientology.

Per  Rathbun, il punto di questa storia è che Miscavige ha manovrato la sua salita al potere, lui non era il prescelto. Ma i scientologists credono che lui sia il predestinato. “E quando loro credono quello , allora saranno capaci di fare qualunque cosa.”

Fu una conversazione che ebbero giorni dopo aver messo le mani sugli ultimi scritti di Hubbard dice Rathbun che gli rese chiaro che Miscavige non si considerava come un leader che aveva fatto una scalata politica ma come se fosse stato scelto.

Miscavige in soggezione ora che aveva tutta questa responsabilità, e Rathbun cercò di sollevarlo. “Il mio allenatore di basket alle superiori aveva questi motti ispiratori. Uno di Darrell Royal  dei Texas Longhorns, mi è rimasto impresso. Diceva, “Non preoccuparti di scegliere un leader vedrai che emergerà.”

“E’ un dato falso!” sparò indietro Miscavige.

Dice Rathbun: “Rifiutò la cosa così velocemente . Ragazzi. Quando gli suggerii che lui non fosse il prescelto , mi è saltato subito al collo!.”

Scientology contro l’ IRS

Alla fine degli anni 80, la battaglia con l’IRS si era calmata da quei giorni incredibili fatti di irruzioni ed accuse legali. Ma Miscavige non aveva mollato la presa per ottenere l’esenzione dalla tasse, il che pensava avrebbe legittimizzato Scientology.

La nuova strategia, secondo Rathbun:sopraffare l’IRS. Forzarli a fare errori.

La chiesa presentò circa 200 cause legali contro l’IRS, cercando documentazioni per comprovare le molestie ricevute dall’IRS e mettendo in discussione il rifiuto dell’agenzia di concedere l’esenzione dalle tasse alle entità della chiesa.

Circa 2300 Scientologists a livello individuale fecero anch’essi causa alla agenzia, richiedendo di poter dedurre dalle tasse I soldi pagati come contribuzioni alla chiesa.

“Prima di accorgersene, queste cause da due soldi … diventarono delle cause a pieno titolo,” dice Rathbun.

L’avvocato di Washington William C. Walsh, che adesso sta aiutando la chiesa a confutare le accuse dei defezionisti seguiva molte di questi casi. “Volevamo andare a fondo di ciò che noi credevamo fosse una discriminazione,” dice l’avvocato “ed ottenemmo un sacco di documenti e prove  che comprovavano questo.”

“E’ corretto dire che quando cominciammo , c’era molta sfiducia da entrambe le parti e sospetti,” dice Walsh. “Dovevamo dissipare queste cose e provare chi eravamo e che tipo di persone eravamo.”

La Yingling si unì a Walsh, Miscavige e Rathbun per risolvere il caso. Dice che l’invstigazione dell’ IRS su Miscavige era diventato una cartella più grossa di quella che l’FBI aveva su Dr. Martin Luther King. “Voglio dire era una cosa pazzesca,” dice lei.

La chiesa fronteggiò la pressione con una campagna senza sosta contro l’IRS.

Armati di documenti dell’IRS ottenuti attraverso il Freedom of Information Act, la rivista di Scientology, Freedom, scrisse di presunti abusi fatti dall’IRS: dallo stabilire quote per controllo fiscali a Scientologists come persone fisiche, prendere come obbiettivi piccole aziende e trascurare quelle grosse aziende che avevano connessioni politiche.

I Scientologists distribuirono la rivista davanti agli edifici dell’IRS a Washington.

Un gruppo chiamato Coalizione Nazionale contro l’ IRS portò avanti la sua campagna. Senza che fosse conosciuto dai più, era stata creata senza baccano e finanziata da Scientology.

E’ stata una guerra logorante, con Scientology che aveva la totale volontà di spendere qualsiasi cifra per vincere contro l’agenzia federale. “non pensavo nemmeno ai soldi,” dice Rathbun. “Facevamo quello che si doveva fare.”

Sapevano anche che la controparte stava soffrendo. Un memorandum che la chiesa era riuscita ad ottenere indicava che le cause di Scientology avevano fatto collassare il budget per le controversie disponibile all’IRS ancor prima che l’anno fosse terminato.

La chiesa utilizzò inoltre altri documenti che ebbe dall’IRS contro la stessa agenzia.

In uno di questi, il Dipartimento della Giustizia rimproverava l’IRS per aver preso delle posizioni indifendibili in tribunale contro Scientology. Il dipartimento diceva di temere di essere risucchiato giù insieme all’IRS e di fare brutta figura.

Un altro memorandum documentava una conferenza tenuta da 20 funzionari dell’IRS negli anni 70. Cercavano di trovare delle risposte appropriate in risposta ad una sentenza di un giudice che affermava che Scientology aveva tutti i requisiti richiesti dall’agenzia per essere dichiarata una religione. La soluzione dell’IRS??. Fu quella di modificare la definizione di religione.

Rathbun chiama la  “Conferenza per la Soluzione Finale”, un meeting che dimostrava i pregiudizi che l’IRS aveva verso Scientology .”Abbiamo usato quel memo non sò quante volte contro di loro,” dice.

Nel 1991, Miscavige era diventato impaziente e stanco di queste zuffe legali. Era certo che sarebbe riuscito personalmente a persuadere l’IRS a piegarsi. Lo stesso Ottobre , lui e Rathbun entrarono nel quartier generale dell’IRS a Washington e chiesero che gli venisse fissato un incontro con il Commissario Fred Goldberg. Non avevano nessun appuntamento con lui..

Goldberg, che non ha voluto rispondere a domande su questa storia, non li ha incontrati quel giorno, ma si incontrò con loro una settimana più tardi.

Rathbun dice che contrariamente a quanto si dice, non fu pagata nessuna mazzetta, e non fu usata nessuna estorsione. Ma fu il risultato di una costante preparazione e la persistenza – più migliaia di cause legali , articoli su riviste che colpivano pesante e pubblicità a piena pagina su USA Today che criticava  l’ IRS.

“Quello era sufficiente,” dice Rathbun. “Non avevamo bisogno di ricattarli.”

Lui e Miscavige si erano preparati senza sosta per quell’incontro. “Sono lì seduto con 3 scatoloni pieni di documenti. Lui (Miscavige) aveva un discorso di 20 pagine che era pronto a fare ai ragazzi. E per ogni frase avevo due faldoni a sostegno delle tesi.”

Miscavige  presentò il fatto che Scientology era una religione vera, e poi offrì il ramoscello d’ulivo.

Rathbun si ricorda il succo delle parole del leader all’IRS:

Allora possiamo semplicemente chiudere qui la cosa. Questo non è lo scopo della chiesa. Stiamo solo cercando di difenderci. E questo è il modo in cui ci difendiamo.Ci difendiamo in maniera aggressive.Se ci possiamo sedere ed entrare veramente nel merito, ed ottenere quello che noi crediamo sia nostro diritto ottenere , tutto questo può avere una fine.

Le due parti si presero un intervallo.

Rathbun ricorda: “Fuori nel corridoio, Goldberg viene da me perchè aveva capito che io ero il braccio destro. E mi dice:”Lo dice veramente? Possiamo veramente chiudere qui la cosa?.” Ed io dissi girando la mano per creare l’immagine voluta,”Come un rubinetto ”

Le due parti iniziarono a dialogare. Yingling dice che avvisò I leaders della chiesa di prepararsi e consigliò loro di rispondere ad ogni domanda , senza tener conto quanto fossero offensive.

Gli agenti ne fecero di molto strane: circa rituali di iniziazione che utilizzavano  LSD, se si sparava ai membri se non si comportavano bene, se avevano campi terroristici in Mexico. “Rispondemmo a tutto, “ dice la Yingling, dando credito a Miscavige per essere stato aperto , onesto e cooperativo.

L’andirivieni durò due anni e ne scaturì il seguente accordo: la chiesa avrebbe pagato 12.5 milioni di dollari. Tutte le cause aperte sarebbero state abbandonate.

L’8 Ottobre del 1993,circa 10,000 membri della chiesa si riunirono nel Los Angeles Sports Arena tper celebrare l’annuncio del leader: l’IRS ha ristabilito l’esenzione delle tasse, rendendo quindi legittima Scientology come religione, ed una operazione non a scopo di lucro.

“La Guerra è finita!,” disse Miscavige alla folla. “Questo significa ogni cosa.”

Ci si ricarica sulla Freewinds

L’euforia ebbe breve durata. Con la fine del caso relativo alle tasse, tutti I documenti processuali divennero di pubblico dominio. I giornali volevano sapere perchè Miscavige e sua moglie insieme avessero uno stipendio che si aggirava sui $ 100.000 quando la maggior parte dello staff  prendevano solo $ 50 a settimana. Miscavige era furibondo , e divenne ancor più furibondo quando Rathbun controbatteva e diceva che era una storia senza seguito.

Poco dopo Michelle, moglie di Miscavige, entrò nell’ufficio di Rathbun e senza dire una parola gli tolse le barre  da capitano dalla sua uniforme della Sea Org. Miscavige lo aveva chiamato un SP, una persona soppressiva, e Rathbun venne costretto a confessare i suoi peccati davanti tutto lo staff. Quello era troppo. “Pensai tra me e me :Sai cosa?? Basta. Che ci sto a fare qui?”

Dalla sua cassaforte dell’ufficio in California prese 3 pezzi da un’oncia l’uno  in oro, che valevano circa $ 1500  , si è infilato un giubbotto, ha mangiato il breakfast nella sala da pranzo comune e poi si è diretto verso Pensacola, per incontrare un amico. Miscavige lo rintracciò e si mise d’accordo con lui per incontrarlo a New Orleans.

“Mi implorò di tornare,” ricorda Rathbun, aggiungendo che Miscavige gli offrì la carota di andare a passare un paio d’anni  sulla Freewinds, una nave da crociera di Scientology dove I fedeli vanno per ricevere i livelli più alti di counseling mentre navigano nei Cairaibi.

Rathbun dice che Miscavige gli disse:

Hai lavorato duro, ti meriti un premio. Va a passare del tempo sulla nave. Mettiti a posto, e ritorna in contatto con ciò che ti ha fatto amare la chiesa all’inizio. Affina le tue capacità e torna come il miglior auditor del pianeta.

Era esattamente quello che Rathbun voleva sentirsi dire: “Non avrei potuto essergli più grato.”

Andò sulla Freewinds alla fine del 1993 . Fece lavori strani, divorò le scritture di Hubbard e spese dale 8 alle 10 ore al giorno ricevendo auditing o ad addestrarsi come auditor.

Dopo due anni in mare, tornò a Clearwater, Flag, dove la chiesa tiene i suoi auditors migliorei ed  offre training e auditing. Ma la qualità dell’auditing era scesa. Il compito di Rathbun era quello di farla risalire.

Alla fine dell’estate del 1995, una donna usciva da una stanza di auditing al Fort Harrison Hotel, alzando le braccia urlò contenta – una cosa che era fuori dal protocollo di comportamento da mantenere vicino alle stanze di auditing.

“Chi è quella?” chiese Rathbun ad un supervisore.

“Quella è Lisa McPherson.”

FINE DELLA PARTE 1

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...